Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Piloti meritevoli del titolo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/09/2017, 16:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
Kimi_Seb ha scritto:
Da quando seguo io

1994 - nessuno (da Imola in poi)
1995 - nessuno
1996 - Villeneuve
1997 - Schumacher (anche se la manovra di Jerez è stata davverro brutta)
1998 - Schumacher
1999 - Irvine
2000 - Hakkinen
2001 - nessuno
2002 - nessuno
2003 - Raikkonen
2004 - nessuno
2005 - Raikkonen
2006 - Schumacher
2007 - Hamilton
2008 - Massa
2009 - Vettel
2010 - Webber
2011 - nessuno
2012 - nessuno
2013 - nessuno
2014 - nessuno
2015 - nessuno
2016 - Hamilton


Non capisco come Vettel nel 2009 possa essere considerato un pilota meritevole del titolo visto che in quell'anno(per carità ,il primo a certi livelli) è andato a corrente alterna e soprattutto quando il suo mondiale e finito con due o tre gare di anticipo di quanto Button diventò,effettivamente, campione. Io direi che in quell'anno nessuno possa essere considerato a parte Button che fece un annata straordinaria(e no non è un campione "immeritevole" visto gli anni al top dimostrati) , al limite il Barichello Imbolsito ma basta.


E nemmeno Webber visto che se c'è qualcuno che meritava il titolo,oltre al campione, direi tranquillamente Hamilton che è stato solamente fermato dalla macchina che,lentamente, perdeva terreno rispetto gli altri.


E su Hamilton nel 2016 no. Okay, ha avuto sfortuna e guasti ma anche tanti errori e disattenzioni che alla lunga sono costati cari al mondiale dell'inglese,per cui direi che Rosberg meritava solamente lui il titolo considerando tutto quello che è successo e nonostante egli non sia assolutamente al livello di Lewis.



@Cool: Non capisco come Villeneauve o Button debbano essere considerati i "campioni scarsi" considerando che tutti e due i piloti hanno mostrato il loro livello anche se vuoi per uno che per buona parte non ha avuto la macchina pert competere (button), vuoi perché l'altro ha deciso di sputtanarsi la carriera (Jacques). Guarda se proprio si vuole cercare il campione scarso direi Keke Rosberg considerando che quell'annata tutti si sono autoesclusi.


E prima che qualcuno lo dica, ALONSO NON MERITAVA IL TITOLO NEL 2012.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 16:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Messaggi: 1628
Nathan ha scritto:
E prima che qualcuno lo dica, ALONSO NON MERITAVA IL TITOLO NEL 2012.

Fatalità l'ho già detto io. Ma vabbè, fingiamo che non sia successo. :boh1:

Anzi, gradirei delle motivazioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 16:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
Ne approfitto per postare un bel post in un forum che frequento che qui, per i più vecchietti del foro, era It's Schiumakaah dove dal '50 fino all'arco temporale del post(2015) dice la sua:


Cita:
1950 nessuno oltre a Farina neanche Fangio, che avrà avuto un sacco di problemi nell'atto finale del mondiale nel GP d'Italia (s'è ritirato sia con la sua macchina che con quella di Taruffi), però era il "prescelto" dell'Alfa che voleva ampliare il suo mercato in Sudamerica
1951 Ascari, nonostante fosse dietro era il favorito alla vittoria finale del titolo nel GP di Spagna dato che la Ferrari era diventata la vettura migliore del mondiale, però le sue speranze mondiali sono andate in fumo in seguito ad una scelta errata in proposito di pneumatici (se non erro sbagliarono a scegliere le dimensioni del battistrada, l'avevo letto da qualche parte ma non ricordo dove e non mi va di cercare), le Ferrari sono state costrette a molti più pitstop del previsto consentendo a Fangio di vincere il suo primo titolo
1952 nessuno oltre ad Ascari
1953 nessuno oltre ad Ascari
1954 nessuno oltre a Fangio

1955 nessuno oltre a Fangio Moss arrivò secondo, ma venne fuori solo nel finale e in ongi caso non avrebbe lottato direttamente contro il suo caposquadra Fangio
1956 Collins Esclusivamente per il suo gesto cavalleresco di obbedire agli ordini di scuderia cedendo la monoposto a Fangio nel conclusivo GP d'Italia rinunciando alla possibilità di vincere il titolo, cosa che però non sarebbe stata una cosa semplice dato che era attardato rispetto a Moss che vinse quella corsa (e Collins per vincere il mondiale doveva vincere il GP)
1957 nessuno oltre a Fangio la Vanwall venne fuori troppo tardi perchè Moss fosse veramente in lotta
1958 Moss mancò il titolo di un punto con una Vanwall veloce (lui e Brooks assieme vinsero 7 gare su 10, ma finirono la metà delle corse) ma con troppi problemi di affidabilità
1959 nessuno oltre a Brabham Brooks a metà stagione sembrava aver le carte in regola per sfidarlo ma una volta vicino a Brabham non riuscì più ad intaccare il suo vantaggio in classifica, mentre Moss uscì fuori troppo tardi
1960 nessuno oltre a Brabham
1961 von Trips era in testa al mondiale prima dell'incidente fatale alla sopraelevata di Monza che costò la vita anche a decine di spettatori
1962 nessuno oltre ad Hill Clark non è mai stato realmente in gioco a causa dell'inaffidabilità della rivoluzionaria Lotus 25
1963 nessuno oltre a Clark
1964 Clark e Hill Clark perchè in una stagione travagliata a causa dei problemi della nuova Lotus 33 solo un guasto dell'ultim'ora nel GP del Messico gli impedì di vincere il titolo, Hill (a cui bastava il 3° posto per vincere il mondiale) perchè rimase tagliato fuori a causa di un contatto con Bandini (con cui lottava per il 3° posto) gli causò danni ad uno scarico costandogli potenza finendo per farlo arrivare staccatissimo
1965 nessuno oltre a Clark
1966 nessuno oltre a Brabham

1967 nessuno oltre a Hulme Clark vinse più GP con la Lotus 49, ma problemi di gioventù di essa e dell'8 cilindri Ford Cosworth DFV non gli consentirono mai realmente di lottare per il titolo, certo però che a Monza...
1968 nessuno oltre a Hill anche se dovette guardarsi le spalle dai ritorni di Ickx, Hulme e Stewart che durante quella stagione minacciarono la sua leadership in diversi momenti del campionato
1969 nessuno oltre a Stewart
1970 nessuno oltre a Rindt
1971 nessuno oltre a Stewart
1972 nessuno oltre a Fittipaldi
1973 nessuno oltre a Stewart
anche se probabilmente con maggior coesione all'interno del Team Lotus Fittipaldi si sarebbe portato a casa il titolo
1974 Regazzoni era a pari punti con Fittipaldi prima dell'ultimo GP negli USA, ma in questa gara la competitività della sua Ferrari fu assolutamente terrificante
1975 nessuno oltre a Lauda
1976 Lauda se non era per l'incidente del Nurburgring Hunt non sarebbe riuscito a rimontare lo svantaggio che aveva in classifica
1977 nessuno oltre a Lauda
1978 nessuno oltre ad Andretti
Peterson era secondo pilota per contratto e di conseguenza non avera reali chance di vittoria
1979 nessuno oltre a Scheckter Laffite e la Ligier furono forti solo nella parte iniziale della stagione e poi sparirono, al contrario Jones e la Williams vennero fuori troppo tardi, Villeneuve invece pur dando spettacolo si è spesso trovato un passo indietro al Sudafricano in momenti delicati della stagione
1980 Piquet fece un gran mondiale esattamente come Jones e le sue speranze iridate svanirono alla penultima gara in Canada a causa di problemi alla sua vettura di riserva (la vettura originale fu danneggiata in un incidente con Jones alla prima partenza)1981 Reutemann questo ero tentato di non metterlo visto che durante la stagione ha bruciato un vantaggio su Piquet che a metà stagione era enorme e poi si è sciolto a causa del nervosismo a Las Vegas
1982 Pironi perchè nonostante abbia saltato poco più di 1/4 di stagione l'ha superato solo il campione del mondo Rosberg
1983 Prost perchè anche se baravano più o meno tutti con la benzina alla Brabham eran quelli che ci sono andati giù più pesante
1984 Prost perchè mezzo punto è mezzo punto
1985 nessuno oltre a Prost Alboreto ha corso la sua miglior stagione in F1 ma l'inaffidabilità della Ferrari gli ha tagliato le gambe non mettendolo in condizione di lottar fino alla fine
1986 Mansell se qualcuno protesta gli faccio rimpiangere di non essere stato catturato dall'ISIS, soprattutto tu JPS
1987 Mansell vedi 1986
1988 Prost in un campionato che causa supremazia totale che faceva invidia a quella della Wehrmacht sull'esercito polacco nel '39 e regolamento si è trasformato in una competizione a chi vince più gran premi, il pilota che viene spesso trattato come un matematico che pensa solo ai punti ha perso di una gara, nella quale tra l'altro ha avuto un mucchio di problemi
1989 nessuno oltre a Prost anche in questo caso ritiro tutto nel caso JPS protestasse sull'86 e sull'87, comunque Senna avrà vinto più gare ma pur avendo il team e la Honda dalla sua parte (o volete farmi credere che a parità di motore è concepibile che Prost a Monza si prenda 1,8"?) ha fatto davvero troppi pochi punti, certo ha avuto molti più guasti, ma ha anche fatto qualche errore di troppo che gli viene perdonato causa Estoril e Suzuka
1990 nessuno oltre a Senna anche se Prost fece una grande stagione con una Ferrari dalla rinnovata competitività, Senna e la McLaren-Honda erano un passo avanti e questi molto facilmente avrebbe vinto il titolo anche in assenza di porcate
1991 nessuno oltre a Senna ebbene sì, dato che io a differenza di altri (lo dice mentre guarda JPS) uso la testa e non il cuore quando parlo di avvenimenti passati, Mansell è rinvenuto troppo tardi ed ha potuto solo limitarsi ad intaccare il vantaggio accumulato dal brasiliano nelle prime gare
1992 nessuno oltre a Mansell
1993 nessuno oltre a Prost
perchè Senna nel '93 è uscito dalla lotta per il titolo prima di Hill, che ha superato in classifica solo all'ultima gara
1994 Hill perchè la FIA avrà fatto di tutto per far perdere Schumacher ma alla fine l'ha risolta con un colpo basso
1995 nessuno oltre a Schumacher
1996 nessuno oltre a Hill

1997 mi avvalgo della facoltà di non rispondere
1998 Schumacher per essere riuscito a portare la corsa per il titolo fino in fondo con mezzo e gomme inferiori, certo se non spegneva il motore alla partenza a Suzuka sarei più convinto di questa scelta
1999 Irvine anche se ha avuto un culo spettacolare la Ferrari alla fine l'ha fregato, menzione d'onore per Double H che con la Jordan stava cominciando a dar estremo fastidio a McLaren e Ferrari
2000 nessuno oltre a Schumacher
2001 nessuno oltre a Schumacher
2002 nessuno oltre a Schumacher
2003 nessuno oltre a Schumacher
l'ho già detto, lo ripeto, Raikkonen ha corso bene ma è stato più un aggregato alla lotta per il titolo che un vero contender (a Monza tutti attendevano uno scontro diretto tra Schumacher e Montoya, mica il Finlandese), poi oh, per diventare campione a Suzuka doveva vincere il GP mentre Schumacher non doveva fare neanche un punto, nessuna delle due cose è successa, fate un po' voi i conti
2004 nessuno oltre a Schumacher
2005 nessuno oltre ad Alonso
la McLaren è stata troppo inaffidabile perchè Raikkonen fosse veramente in lotta per il titolo, è stato più un ostacolo matematico che altro
2006 Schumacher perchè ha recuperato un abisso di punti prima che problemi tecnici che non aveva da 5 anni permettessero ad Alonso di primeggiare
2007 Hamilton e Alonso sono finiti ad un punto dal vincitore in un campionato ultracombattuto, non son stati perfetti, ma non lo è stato neanche il vincitore del mondiale, per cui se avesse vinto uno di questi due nessuno avrebbe rubato nulla a nessuno
2008 Massa un tempo avrei detto che ha tagliato il traguardo da campione del mondo prima di essere beffato all'ultimo momento, adesso dico che è tutta colpa di quel maledetto del menagramo
2009 nessuno oltre a Button
2010 Alonso ed Hamilton nonostante un mezzo dalle prestazioni meno omogenee di quello di Vettel sono andati quasi fino in fondo nella lotta per il titolo, nè loro nè il campione son stati perfetti, però Alonso è stato tradito dai box nell'ultimo GP quando era in testa al mondiale mentre Hamilton è stato tradito da un calo di competitività della McLaren nel finale che l'ha lentamente staccato dalla vetta
2011 nessuno oltre a Vettel
2012 Alonso spesso qui si dice che Hamilton ha perso 200 punti a causa di problemi tecnici ed errori del team per cui meritava la vittoria, ma se uno perde 200 punti in un anno quante possibilità ci sono che fosse realmente in lotta per il titolo? Alonso invece nonostante l'inferiorità del mezzo è riuscito a trascinare la Ferrari nella lotta per il titolo sino all'ultimo GP riuscendo a mantenere la testa della classifica per il grosso della stagione
2013 nessuno oltre a Vettel
2014 nessuno oltre ad Hamilton
2015 nessuno oltre ad Hamilton



Discussione di quel forum: http://totalmotorsport.forumfree.it/?t=66608881


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 17:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3556
Località: Where the big boys play
Nathan ha scritto:
E prima che qualcuno lo dica, ALONSO NON MERITAVA IL TITOLO NEL 2012.

Però adesso voglio le motivazioni, magari te l'accetterò pure come opinione

Comunque Button meritava il titolo nel 2011 solo per la gara in Canada :godimento:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 18:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
The Prizefighter ha scritto:
Però adesso voglio le motivazioni, magari te l'accetterò pure come opinione

Comunque Button meritava il titolo nel 2011 solo per la gara in Canada :godimento:


Perché fu li per caso, un mondiale falsato da gomme di merda, meteo ballerino che hanno capovolto qualsiasi situazione, la ferrari era un veicolo inferiore rispetto alla Meclaren e Red bull ma non era il tanto famoso catorcio con cui Alonso faceva i miracoli o simili. Ha vinto perché gli fu permesso di farlo (Malesia ne è il lampante esempio). Tant'è che quando si ristabili iun pò di equilibrio Vettel stradominò come giusto che sia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 19:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Messaggi: 1605
Caspita Nathan,davvero un utente molto preparato e competente questo,mi piacerebbe farci una chiacchierata :D
Però su alcuni Mondiali non condivido,nello specifico:
1967 secondo me Clark invece meritava
1970 Ickx
1979 Villeneuve
1999 nessuno
2008 nessuno
Dopo motivo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 19:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
santinocena ha scritto:
Caspita Nathan,davvero un utente molto preparato e competente questo,mi piacerebbe farci una chiacchierata :D
Però su alcuni Mondiali non condivido,nello specifico:
1967 secondo me Clark invece meritava
1970 Ickx
1979 Villeneuve
1999 nessuno
2008 nessuno
Dopo motivo.


Non è la mia lista mi spiace :LOL2:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 19:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
Ah no spè, basta che vai su quel foro e puoi discutere con tutti, li troverai tanta gente competente :IT:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 19:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
Intanto vi posto la mia lista sul motociclismo, perché rivedendo quella della F1 ci sono cose su cui ho ripensato e dunque posto questa intanto:


500cc/MotoGP



2001: Max Biaggi Sti cazzi di Brno, aveva contro un avversario del suo stesso valore con sotto un aereo al posto di una moto. Lui con quella catorcio che era la Yamaha dell'epoca ha già fatto l'impresa di giocarsela fin che poteva, Da Brno ha perso mentalmente ma nonostante questo merita lo stesso una citazione per la tenacia e la rabbia espressa in quel campionato con la voglia di vincere(anche se il tutto è stato esasperato dal maledetto litigio a motegi). E per giudicare il valore di quella Honda con Rossi basti vedere i risultati della merda quell'anno.

2002: nessuno oltre a Rossi Campionato ucciso.

2003: nessuno oltre a Rossi Mah Direi a senso unico anche se quel Gibernau merita qualcosa.

2004: nessuno oltre a Rossi Tanti se, tanti ma. Se Biaggi avesse avuto un team serio alle spalle parleremmo d'altro, se Gibernau non fosse Gibernau pure.

2005: nessuno oltre a Rossi Honda Merda

2006: Capirossi Rossi ha fatto troppi errori, sfortuna e soprattutto una moto assolutamente non performante come si credeva (E qui IMHO, ha dimostrato l'inettitudine dei capoccia Honda all'epoca), Melandri è una merda e basta questo, Pedrosa ha corso bene ma non è mai stato proprio in lotta. Capirossi ne aveva più di tutti e se non fosse per quel maledetto incidente della Catalunya parleremmo di altro. In ogni caso Hayden se lo meritò quel mondiale.

2007: nessuno oltre a Stoner Che Goduria.

2008: Stoner Nonostante i pesanti errori bisogna dar merito all'australiano che ha combattuto fin che ha potuto., Poi la porcata di Laguna Seca ha comportato quello che sappiamo tutti ma allo stesso si deve riconoscere la forza di Stoner nel battagliare con Rossi.

2009: nessuno oltre a Rossi L'avversario più forte ha dovuto mollare per i problemi che sappiamo noi.

2010: nessuno oltre a Lorenzo Che Goduria quando si è fatto male.

2011: nessuno oltre a Stoner Lorenzo è stato immenso ma Stoner ne aveva di più.

2012: nessuno oltre a Lorenzo Pedrosa si è svegliato troppo tardi, inoltre Lorenzo qui ha corso la sua miglior stagione di sempre.

2013: Boh Questo mondiale lo segui pochissimo, non so nemmeno se Lorenzo meriti effettivamente di essere citato.

2014: nessuno oltre a Marquez Dai.

2015: nessuno oltre a Lorenzo Rossi merda.

2016: Andrea Dovizioso : Si lo so oggettivamente non ha senso e lo dico pure io ma nulla mi toglie dalla testa che,con quello che è successo nel mondiale alle Yamaha e Marquez, se avesse avuto tutti quei punti che avrebbe preso probabilmente se lo sarebbe giocato anche lui. In quel mondiale, vuoi per le Michelin,vuoi per gli errori dei piloti, nessuno era apposto. Anzi. Nota di demerito per Rossi e Lorenzo che hanno perso un mondiale con un mezzo palesemente superiore al vincitore del mondiale e onore comunque a Marquez che con questa stagione entra nella leggenda (2004 suca).


_______________________________________________________


250cc/Moto2



2001: nessuno oltre a Kato Non ricordo granche di quella annata ma Kato fu assoluto mattatore, di quello ne sono certo.

2002: Fonsi Nieto : Perché : 1) Melandri merda 2) perchè il mondiale fu comunque abbastanza equilibrato e la differenza la fece la parte centrale dell'anno dove Nieto comunque fece importanti piazzamenti mentre Melandri fu perfetto li, bisogna ammetterlo. Ma nonostante tutto reputo lo spagnolo comunque meritevole del titolo del 2002.

2003: nessuno oltre a Poggiali Ma molto dubbioso. Nel senso che si, fu quello che diede più vittorie, quello che guidò meglio però questo anno mi ricorda troppo il 2006 ovvero che ci sono piloti(Rolfo-Elias in primis) che potevano meritare anche loro quel mondiale. Certo che parliamo comunque di un livello piuttosto basso. Nieto purtroppo non ha confermato il livello dell'anno prima e ne lo confermerà più, e ciò lo si vedrà giusto qualche sprazzo in Superbike.

2004: nessuno oltre a Pedrosa Che ve lo dico a fare, un campionato ucciso fin da subito.

2005: nessuno oltre a Pedrosa vedi 2004, Stoner ci avrà anche provato ma se non fossero per i famosi problemi avuti da dani dubito ci sarebbe stata quello spiraglio.

2006: Dovizioso Moto non aggiornata contro l'aprilia che riaprirà il ciclo vincente fino alla morte della categoria. portarla fino all'ultima gara è sintomo di una grande annata nonostante tutto, per quanto mi riguarda poteva vincerlo quanto Lorenzo se non di più.

2007: nessuno oltre a Lorenzo Moto più vecchia e Dovi non ha potuto far altro che pigliare posizioni. Epica la vittoria in Turchia, probabilmente la sua migliore in Carriera. Gli altri non pervenuti.


2008: Bautista Annata pessima a livello generale, il livello di competizione si abbassò di parecchio e nonostante gli errori e cadute furono Simoncelli e Bautista a giocarsi quel mondiale, due buon piloti ma niente di che. Per quanto mi riguarda lo spagnolo meritava quanto Simoncelli solo che questi non ebbe due risultati negativi come furono quelli della Cina e della Francia come fu Bautista.

2009: nessuno oltre ad Aoyama Bah mondiale schifoso,competizione bassissima e ancora più errori di quelli che erano i Top all'epoca del mondiale. Bah e Pasini, IMHO, era infinitamente migliore di tutti questi. Come cazzo fece tutte quei ritiri non lo so dio cane.

2010: nessuno oltre ad Elias Quel mondiale fu un rutto senza fine(Non che gli altri della moto 2 siano meglio), Elias fu bravo nel prendere le giuste gare e diventare quindi campione.

2011: Marquez Sfiga, squalifiche, infortuni, tutto che vi pare ed era ancora li a giocarsi il titolo.

2012: nessuno oltre a Marquez Eddai.

2013: Nessuno oltre a Pol Espargarò Dubito che Redding sia stato un vero avversario.

2014: nessuno oltre a Rabat Nessuno ha mai potuto batterlo.

2015: nessuno oltre a Zarco Campionato dominato

2016: nessuno oltre a Zarco Più per errori degli avversari che per merito suo, anche se ha corso bene.


____________________________________________________________

125cc/Moto3



2001: Boh Giuro che non ricordo un cazzo. Nonostante la giovine età ricordo della 250 e di Biaggi vs Rossi ma su questo non ricordo davvero una sega.

2002: Poggiali Meritava più di Vincent,avendo complessivamente corso meglio(e nonostante comunque il Francese fece una signore stagione) gli sono costati cari la squalifica e il ritiro a Jerez e Portogallo poi. Vincent che dopo quell'anno non combinò più nulla, che fa attualmente?

2003: nessuno oltre a Pedrosa Dai.

2004: Barbera e Locatelli In modo o nell'altro nonostante le vittorie e i grandi piazzamenti di Andrea loro due hanno tenuto in piedi come potevano il mondiale. In ogni caso Il dovi si dimostrò nettamente superiore a loro.

2005:Kallio Il filandese rispetto a Luthi pagò semplicemente più ritiri perchè tutti e due in un modo o nell'altro meritavano il titolo. Certo se non ci fosse stata la roba con Talmacsi sarebbe stato meglio per lui ecco.

2006: nessuno oltre a Bautista Mondiale dominato.

2007: Nessuno oltre a Talmacsi Ok che pasini era il più forte di quel mondiale e lo sappiamo. Ok che Faubel lo ha giocato all'ultimo. Ok che fu un mondiale di basso livello (peggio fu il 2008 comunque) ma non penso ci sia qualcuno che meritasse più di Gabor perché comunque Faubel non fu mai davvero in lotta per quel titolo e solo per circostanze esterne si arrivò a quella situazione. Comunque tanto per far capire il livello del mondiale, ora il campione di quell'anno fa il benzinaio :gabbiano:

2008: Simone Corsi Miglior anno in carriera di Simone che ha corso come poteva per vincere il titolo. Valore del campionato all'epoca basso, bassissimo ma allo stesso tempo comunque c'erano strutture di livello. Per Corsi c'èra pons. Ha pagato il trittico oceanico tra Indianapolis fino ad arrivare a Motegi altrimenti come prestazioni erano allo stesso del campione. In ogni caso da li partirà l'ultima onda di campioni della 125.

2009: Nessuno oltre a Simon: Boh mondiale dominato, bravissimo peccato si sia perso.


2010: nessuno oltre a Marquez Dai.

2011: nessuno oltre a Terol Dominato tranquillamente, bravissimo, Peccato che lui e Simon si siano persi figlio di un movimento che ha perso la capacità di creare una serie competizione motociclistica.


2012: nessuno oltre a Cortese PD


2013: Rins e Salom Perché hanno vinto più gare e hanno corso da campioni nonostante Vinales abbia corso sui piazzamenti vincendo meritatamente il titolo.

2014: Miller Ero molto dubbioso perchè perderlo in quel modo è davvero da polli.


2015: nessuno oltre a Danny Kent Olivera si è svegliato troppo tardi e Kent gli è venuta la cagarella, giusto per far capire che livello di campionato.


2016: nessuno oltre a Binder Campionato assolutamente dominato.


_____________________________________________________________________


SBK



2001: nessuno oltre a Bayliss No Dai, Bayliss domino.

2002: Bayliss: Uno dei mondiali più belli e tristi allo stesso tempo. Un Autentica battaglia, nessuno dei due meritava di perdere e nessuno dei due meritava di essere superiore al proprio avversario, un avvincente campionato, forse lo spot per antonomasia quando si parla di motociclismo.


2003: nessuno oltre a Hodgson Xaus era poca roba per Hodgson.

2004: nessuno oltre a Toseland sarò impopolare ma nonostante Laconi si dimostrò assolutamente più forte dell'inglese non fu altrettanto costante quando il compagno dove si vinse più gara ma James fu assolutamente più regolare.

2005: nessuno oltre a Corser Troy fu perfetto.

2006: nessuno oltre a Bayliss Bayliss dominò ma fu anche aiutato da un non sempre perfetto Toseland.

2007: Nessuno oltre a Toseland Haga,come al solito, si svegliò tardi e durante il percorso di recupero ebbe i suoi soliti momenti di cappellate o di sonnolenza. Biaggi si fu straordinario, un anno di stop, tagliato fuori da tutto con una Suzuki che gli remava contro(grande Batta) Vince la prima gara del primo gran premio del mondiale ma L'inglese fu superiore come rendimento e soprattutto come inizio stagione dando quello sprint che fu fondamentale per il titolo. Onore comunque a Haga- Biaggi- Baylis per averci provato.


2008: nessuno oltre a Bayliss Più per demeritò degli avversari.


2009: Haga Se ci ripenso ancora bestemmio.

2010: Haslam Fin che ha avuto i mezzi è stato un buonissimo avversario per Max poi il mezzo lo ha abbandonato e Biaggi ebbe ciò che doveva avere da tanti anni ovvero un titolo mondiale in bacheca.

2011: Nessuno oltre a Checa Meritato ed autentica sorpresa.

2012: Sykes Campionato assurdo, molto probabilmente in condizioni normali sarebbe stato di Melandri ma detto ciò merito a Sykes che ci ha provato fino alla fine anche grazie ad errori di Max e situazioni esterne. Per me,aldilà di tutto è un anno un pò sopravvalutato(come il 2016 Motogp) però è comunque giusto ricordarlo come un anno incredibile.


2013: Nessuno oltre a Sykes Più per mancanza di reali contendenti.


2014: Nessuno oltre a Guintoli Il più grande miracolo dell'Aprilia probabilmente.

2015: Nessuno oltre a Rea Dai.

2016: Nessuno oltre a Rea Davies nonostante abbia maggiori vittorie si è svegliato troppo tardi e ha pagato un inizio orrendo, come quest'anno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 21:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Messaggi: 1605
Sì Nathan avevo capito che non eri tu,comunque ho dato un'occhiata al forum che hai riportato e c'è davvero gente molto competente,magari mi iscrivo.
Dicevo che sono tutto sommato d'accordo con la lista che hai postato,però c'è un tantino di "incoerenza" .
Mi spiego:nella lista ci sono(giustamente a mio parere)Alonso nel 2012(dai Nathan non puoi dire che Fernando non meritasse,alla fine le sfighe di Alonso e Vettel in quel Mondiale si eguagliarono e la F12 era una vettura decisamente più lenta della Red Bull,se la Ferrari arrivò a giocarsi il titolo piloti a Interlsgos fu quasi del tutto merito di Fernando)e Schumacher nel 1998 perché sono arrivati come detto a giocarsi il titolo all'ultima gara pur con un mezzo decisamente inferiore rispetto al vincitore,però con questo ragionamento deve essere incluso anche Clark nel 1967,l'ha detto lui stesso che vinse più gare di Hulme che poi divenne campione,Clark fu fermato solo dai numerosi ritiri e basterebbe il GP d'Italia a testimoniare che meritava quel titolo(per chi non lo sapesse Clark in quel GP riuscì a recuperare dopo una foratura oltre un giro a Brabham e Surtees ma un problema con la pressione della benzina lo costrinse ad arrivare terzo,ciononostante la folla lo portò in trionfo).
Aggiungo:nel 1970 Ickx meritava quanto Rindt,vero che l'austriaco sfortunatamente morì a Monza ma la Ferrari 312B(a proposito,dal 9 all'11 ottobre nei cinema ci sarà un film sulla storia di questa monoposto)del belga lo lasciò a piedi più volte,in Francia dove stava dominando,a Monza e via dicendo,Ickx e Rindt per me erano allo stesso livello.
Nel 1979 Villeneuve avrebbe ancora potuto vincere il titolo quando si arrivò a Monza,fu lui a rinunciare in favore di Scheckter perchè con una vittoria il sudafricano avrebbe vinto il Mondiale,che poi Villeneuve fu anche sfigato visto che a Monaco ruppe la trasmissione quando era secondo...
Non sono d'accordo nemmeno su Reutemann nel 1981,e l'ha detto pure lui che l'argentino letteralmente si "squagliò" A Las Vegas,mi sembra un motivo più che sufficiente per dire che Reutemann non meritava il titolo.
Sul 1999 lo scrissi già nel topic su Senna:dopo l'incidente di Schumacher ad Hakkinen ne capitarono di tutti i colori,e in Austria Coulthard lo butta fuori,e in Germania gli cede l'alettone posteriore,e in Belgio Coulthard gli nega la vittoria,e a Monza sbaglia come un pivello alla prima curva...e con tutti questi problemi del finlandese Irvine non vince il titolo??Su ragazzi,un pò di obiettività,io sono il primo fan di Irvine ma dire che si meritava il titolo è blasfemia.
@Kimi Seb:tu citi Frentzen...beh,vai a leggere quello che poi scoprirono su quella Jordan e poi ne riparliamo...
E arriviamo al 2008:qui mi ammazzano tutti lo so :EHEH :LOL2:
Lancio la bomba:Felipe non meritava assolutamente quel titolo.
Perché tanto noi di quel Mondiale ci ricordiamo solo una cosa,di Interlagos,di Hamilton che supera Glock a due curve dalla fine e si prende il titolo che pareva essere già nelle mani di Massa;al massimo ci si ricorda del motore rotto dal brasiliano all'Hungaroring a tre giri dalla fine togliendogli 10 punti,ma nessuno si ricorda che:1)in Malesia Massa si ritira come un coglione andando in testacoda mentre è secondo;2)a Monaco Hamilton tira giù un rimontone da ultimo a primo,A MONACO;3)in Francia Kimi regala la vittoria a Massa;4)a Monza Felipe parte sesto,Hamilton parte dalle retrovie e arrivano praticamente uno dietro l'altro;5)al Fuji Massa sperona Hamilton come un principiante;6)a Shanghai Kimi regala il secondo posto a Felipe...devo continuare?E su.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 15/09/2017, 21:32 
Non connesso

Iscritto il: 29/06/2017, 19:17
Messaggi: 50
Nel 2017 lo meritava Seb, dopo i sorpassoni che ha fatto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 16/09/2017, 9:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Messaggi: 1605
Niente sentenze grazie.
Che poi su cosa si basa quest'affermazione?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 16/09/2017, 10:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3556
Località: Where the big boys play
Direi, seguendo la tradizione del forum un bel: basta sfiga :IT:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 16/09/2017, 10:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
The Prizefighter ha scritto:
Direi, seguendo la tradizione del forum un bel: basta sfiga :IT:


Vai fenomeno dimmi dove sta la sfiga :IT:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Piloti meritevoli del titolo
MessaggioInviato: 16/09/2017, 11:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3556
Località: Where the big boys play
Potrebbe portarne :boh1: come quelli che dicono che Mahal arriverà alla Rumble con il titolo :boh1:
Magari domani Seb va a muro, che ne sai :boh1:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it