Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 474 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/10/2017, 7:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Messaggi: 1605
Ma in Ferrari hanno sabotato tutti i motori?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 8:01 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3573
Località: Where the big boys play
PORCO D**


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 9:41 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3573
Località: Where the big boys play
Seb grandissimo pilota, gara incredibile, gran rammarico per non essere partiti là davanti, ma che pilota :godimento:

Ma che minchia fa Stroll? Proprio prima su Telegram ho detto che forse ho sbagliato a definirlo un bidone completo e ora che fa? Mi ha smentito in diretta? :perplesso:


Ultima modifica di The Prizefighter il 01/10/2017, 9:43, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 9:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Messaggi: 1640
Solo applausi per Sebastian, una gara pazzesca da parte sua, niente da dire.
Con oggi credo abbia zittito tutti quelli che non pensano sia un grande pilota, dimenticando che lui la gavetta se l'è fatta, al contrario di certi inglesi abbronzati.

Poi se fossi in lui come minimo chiedo i danni a Stroll, incredibile quello che è successo.

Grandi complimenti anche a Verstappen, oggi ha decisamente corso con la testa e ha dimostrato il suo valore.

Certo, se Vettel era a posto dava trenta secondi a tutti.
E non sono più così sicuro che Suzuka sia così scontata per le Frecce d'Argento


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 9:49 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3573
Località: Where the big boys play
Ah, inoltre applausi anche per Stoffel Vandoorne, oggi ha demolito Alonso, gran gara per lui :bravo: :bravo:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 10:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Messaggi: 10976
:arrabbiato:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 12:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Messaggi: 1640
Cambio danneggiato sulla Ferrari di Vettel dopo il contatto nel post gara causato da Stroll.

DORCO PIO.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 13:05 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2014, 17:06
Messaggi: 3573
Località: Where the big boys play
Vabbè è assurdo, anche quando le cose sembrano aggiustarsi un minimo peggiora tutto di botto. Hamilton invece ha il culo di cadere sempre in piedi anche quando le cose vanno male


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 01/10/2017, 16:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/08/2012, 15:52
Messaggi: 4056
Località: No Time For Pants
Stroll :stupito: E aveva fatto pure una discreta gara

Bravo Verstappen comunque, Red Bull che in questo finale di stagione si dimostra competitiva, peccato perché se Kimi parrtiva e non aveva problemi poteva tornare alla vittoria.

Un po' mi dispiace che non si correrà più in Malesia, è un discreto circuito che ha regalato anche belle gare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 02/10/2017, 8:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 20:31
Messaggi: 194
The Prizefighter ha scritto:
Ah, inoltre applausi anche per Stoffel Vandoorne, oggi ha demolito Alonso, gran gara per lui :bravo: :bravo:


E l'ha superato in classifica generale, bravissimo Vandoorne, finalmente sta facendo vedere qualcosa di buono.
Alonso pessimo, ha ostacolato il doppiaggio e poi ha pure avuto da dire, lui che frigna per ogni alito di vento. Vorrei tanto ricordagli un Monaco di qualche anno fa (forse il 2010) quando era dietro alla Virgin di Glock, non doppiata, e si lamentava perchè non gli lasciava strada...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 02/10/2017, 17:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
- Red Bull: Giornata perfetta per la Red Bull con vittoria e podio per i suoi piloti, Verstappen,come Ricciardo, ha ottenuto il suo risultato sfruttando le disgrazie altrui (Hamilton con i problemi della gomma) un pò come Ricciardo e i vari podi di quest'anno. Dimostrando che entrambi i piloti hanno capacità e soprattutto guizzi sopra il veicolo. Bene l'olandese che conduce la gara, ottimo Ricciardo con il podio, pecca molto nella partenza(e li perde la gara) e poi ha difficoltà a superare Bottas ma ha avuto un ritmo come quello del vincitore. Bene cosi.


- Mercedes: Hamilton in questa gara ci ha messo del suo , con una macchina problematica ottiene un secondo posto tenendo duro nella parte più difficile della gara(La parte della supersoft)per poi martellare con le soft per avere quel vantaggio per tenere il secondo posto. Bravo e ottiene un piccolo vantaggio in più in classifica. Bottas imbarazzante, adesso che la macchina non è più la migliore in pista in questo periodo ecco che si mostrano tutti i limiti del filandese. Imbarazzante che un pilota come questo si trovi in una macchina da top team.


-Ferrari: Vettel fa un garone nei limiti del possibile e con sorpassi straordinari e rabbia ottiene un posto insperato (il 5 o 6 erano gli obbiettivi) tramite anche lo schifo di BOttas e la strategia del team. Perde il minimo,stroll di merda speriamo che non debba davvero cambiare il Cambio. Bene Kimi che è sfigato come al solito.

- Force India: Perez fa una gara solida e si prende ottimi punti, Ocon ha fatto da crash test ma sono anche queste gare a formare i piloti, vediamo che succede.

- Meclaren: Vandoorne pettina ALonso e questi comincia a impazzire,speriamo che si continui cosi. In ogni caso speriamo che una macchina prendi lo spagnolo.

- Toro Rosso: poca roba,Sainz non finisce la gare ma era davanti a Gasly,questi porta la macchina infondo va bene cosi.


Il resto poco cagato, cito giusto le Williams che hanno fatto gara insieme e se è vero la questione ordine tra massa e Stroll c'è da ridere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 07/10/2017, 8:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
Posto le libere:


Suzuka - Libere 1: Vettel davanti a tutti
www.italiaracing.net/newsint.aspx?id=230105&cat=1

Sebastian Vettel suona la carica nella prima sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone, già attesissima e importantissima. Attesissima, perchè c'era la voglia di scoprire il potenziale delle vetture 2017 sul circuito di Suzuka, e il tedesco in 1'29"166 ha già stracciato il record che resisteva dal 2006 (1'29"599, pole di Felipe Massa). Importantissima, perché con la minaccia della pioggia che incombeva le squadre hanno cercato subito di accumulare più giri possibili. Tanti quindi gli avvicendamenti al comando, visto anche il passaggio dalla gomma soft alla supersoft, e il portacolori della Ferrari ha battuto di due decimi il rivale Lewis Hamilton. Terzo posto per Daniel Ricciardo, dopodiché lo schema si ripete: ancora Ferrari, Mercedes, Red Bull con Kimi Raikkonen quarto davanti (nettamente) a Valtteri Bottas e Max Verstappen, fresco vincitore della gara in Malesia. Esteban Ocon, Nico Hulkenberg, Romain Grosjean e Stoffel Vandoorne completano la top 10: interessante la prestazione del belga, che ha fatto meglio (seppur di pochi centesimi) rispetto a Fernando Alonso dodicesimo. Vandoorne è un rookie, ma ha già scoperto la pista di Suzuka grazie all'esperienza del 2016 in Super Formula, serie dove milita ora Pierre Gasly. Proprio il francese, neo-titolare in Toro Rosso, dopo aver testato l'halo ha terminato 18esimo dietro al compagno Carlos Sainz, protagonista di uno spettacolare botto contro le barriere a circa 34 minuti dallo scadere. Lo spagnolo ha perso il controllo della macchina toccando inavvertitamente l'erba con la ruota posteriore in uscita dal tornantino, e richiamando la bandiera rossa. Alla ripresa, ecco il best lap di Vettel, quindi l'intensificare della pioggia che ha congelato in anticipo la classifica. Da segnalare che per Sainz il weekend si profilava già in salita, considerata la penalità di 20 posizioni al via che dovrà per la sostituzione di motore, MGU-H e turbo. Qualche problema di pressione dell'acqua, invece, è stato patito durante la FP1 da Kevin Magnussen, undicesimo al volante della Haas.

1 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'29"166 - 23 giri
2 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'29"377 - 29
3 - Daniel Ricciardo (Red Bull Renault) - 1'29"541 - 27
4 - Kimi Räikkönen (Ferrari) - 1'29"638 - 22
5 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'30"151 - 30
6 - Max Verstappen (Red Bull Renault) - 1'30"762 - 26
7 - Esteban Ocon (Force India Mercedes) - 1'30"899 - 22
8 - Nico Hulkenberg (Renault) - 1'30"974 - 24
9 - Romain Grosjean (Haas Ferrari) - 1'31"032 - 22
10 - Stoffel Vandoorne (McLaren Honda) - 1'31"202 - 24
11 - Kevin Magnussen (Haas Ferrari) - 1'31"216 - 15
12 - Fernando Alonso (McLaren Honda) - 1'31"235 - 19
13 - Sergio Perez (Force India Mercedes) - 1'31"530 - 23
14 - Lance Stroll (Williams Mercedes) - 1'31"602 - 22
15 - Jolyon Palmer (Renault) - 1'31"757 - 22
16 - Felipe Massa (Williams Mercedes) - 1'31"912 - 20
17 - Carlos Sainz (Toro Rosso Renault) - 1'32"252 - 14
18 - Pierre Gasly (Toro Rosso Renault) - 1'32"501 - 18
19 - Pascal Wehrlein (Sauber Ferrari) - 1'32"897 - 29
20 - Marcus Ericsson (Sauber Ferrari) - 1'33"397 - 28


Suzuka - Libere 2: pochi giri con la pioggia
www.italiaracing.net/newsint.aspx?id=230107&cat=1

45 minuti di prove libere, formalmente, ma all'atto pratico quasi nulla. La pioggia è venuta a cadere con intensità sul circuito di Suzuka, costringendo dapprima a una lunga attesa con bandiera rossa. Ma pure quando la direzione gara ha dato il via libera, l'azione in questa FP2 è stata limitata a una manciata di giri e con gomme rigorosamente full wet. Lewis Hamilton, se non altro, si è tolto lo sfizio di capeggiare la lista dei tempi: il leader del Mondiale, specialista di queste condizioni, ha fermato i cronometri in 1'48"719 al volante della sua Mercedes. Alle sue spalle ha chiuso a otto decimi Esteban Ocon, poi (molto più staccata) l'altra Force India di Sergio Perez. Anche la coppia Williams ha marcato dei riferimenti cronometrati, con Felipe Massa davanti a Lance Stroll. Grosso brivido per il canadese, che in fondo al rettilineo principale è stato protagonista di un dritto a causa del temuto aquaplaning: poco ci è mancato per l'impatto contro le barriere. Solo un giro di installazione compiuto da parte dei ferraristi Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, con il finlandese che era stato il primo ad avventurarsi fuori dalla pit-lane. Zero rischi, invece, per Valtteri Bottas, Daniel Ricciardo, Max Verstappen, Romain Grosjean, Kevin Magnussen e Pierre Gasly, nemmeno usciti dai box. Da segnalare però il lavoro dei meccanici Toro Rosso, riusciti a sistemare la vettura di Carlos Sainz incidentata nel primo turno. Lo spagnolo ha potuto compiere così almeno una tornata di verifica. Il venerdì giapponese termina quindi con il best lap di Sebastian Vettel nella FP1 del mattino, nuovo record ufficioso di Suzuka, in attesa di capire quello che sarà meteo per domani: possibile che piova anche in occasione della qualifica.

1 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'48"719 - 4 giri
2 - Esteban Ocon (Force India Mercedes) - 1'49"518 - 3
3 - Sergio Perez (Force India Mercedes) - 1'51"345 - 3
4 - Felipe Massa (Williams Mercedes) - 1'52"146 - 3
5 - Lance Stroll (Williams Mercedes) - 1'52"343 - 4
6 - Kimi Räikkönen (Ferrari) - senza tempo - 1
7 - Nico Hulkenberg (Renault) - senza tempo - 1
8 - Jolyon Palmer (Renault) - senza tempo - 1
9 - Marcus Ericsson (Sauber Ferrari) - senza tempo - 3
10 - Sebastian Vettel (Ferrari) - senza tempo - 1
11 - Fernando Alonso (McLaren Honda) - senza tempo - 2
12 - Pascal Wehrlein (Sauber Ferrari) - senza tempo - 2
13 - Carlos Sainz (Toro Rosso Renault) - senza tempo - 1
14 - Stoffel Vandoorne (McLaren Honda) - senza tempo - 1


Suzuka - Libere 3: Bottas primo, poi sbatte
www.italiaracing.net/newsint.aspx?id=230118&cat=1

Prima il miglior tempo, poi l'urto contro le barriere. Valtteri Bottas è stato protagonista nel bene e nel male della terza sessione di prove libere a Suzuka, di nuovo sull'asciutto: con il suo 1'29"069 il pilota Mercedes era in cima alla classifica da qualche minuto, quando ha provocato una bandiera rossa per un errore alla curva Spoon. Il finlandese ha toccato l'erba sintetica, urtando così il guard-rail sia con la gomma posteriore destra (forata) che con il musetto. Pur essendo riuscito a raggiungere i box da solo, Bottas non è più tornato in pista per il resto del turno. Senza dimenticare che in qualifica dovrà scontare cinque posizioni di penalità sulla griglia per la sostituzione del cambio. In questa FP3 è stata doppietta delle Frecce d'Argento, con Lewis Hamilton dietro di appena 14 millesimi al compagno di squadra, mentre Sebastian Vettel è terzo, rischiando a sua volta per una sbavatura. In casa Ferrari inizialmente era stato differenziato il lavoro in ottica gara, assegnando al tedesco le gomme soft e a Kimi Raikkonen le supersoft. Il campione 2007, tuttavia, ha interrotto in anticipo le sue prove restando senza un crono significativo sul giro secco: fatale l'errore in frenata nella curva Degner, che lo ha visto finire nella ghiaia e picchiare contro le barriere. Anche in questo caso è stata sventolata la bandiera rossa. Quarto e quinto posto per le Red Bull, con Max Verstappen e Daniel Ricciardo dotati di configurazioni aerodinamiche leggermente diverse. Ottimo Esteban Ocon che ha ottenuto la sesta piazza regolando il compagno Sergio Perez, nono sull'altra Force India. In top 10 si sono inserite anche le due Renault di Nico Hulkenberg e Jolyon Palmer (settimo e decimo), oltre alla McLaren-Honda di Fernando Alonso. Come il già citato Bottas e pure Carlos Sainz, questa mattina 13esimo, Alonso e Palmer saranno destinati tuttavia a partire dal fondo. Lo spagnolo ha ricevuto ben 35 caselle di penalità dopo la violazione del coprifuoco da parte dei suoi meccanici, necessaria per la sostituzione dell'intera power unit a causa di una perdita al sistema idraulico rilevata ieri. Per quanto riguarda Palmer, sulla sua Renault è stato cambiato il motore termico, il turbo e la MGU-H, accumulando un totale di 20 posizioni.

1 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'29"055 - 9 giri
2 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'29"069 - 19
3 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'29"379 - 23
4 - Max Verstappen (Red Bull Renault) - 1'29"910 - 15
5 - Daniel Ricciardo (Red Bull Renault) - 1'30"018 - 13
6 - Esteban Ocon (Force India Mercedes) - 1'30"109 - 12
7 - Nico Hulkenberg (Renault) - 1'30"315 - 19
8 - Fernando Alonso (McLaren Honda) - 1'30"424 - 13
9 - Sergio Perez (Force India Mercedes) - 1'30"563 - 12
10 - Jolyon Palmer (Renault) - 1'30"764 - 22
11 - Felipe Massa (Williams Mercedes) - 1'30"764 - 21
12 - Stoffel Vandoorne (McLaren Honda) - 1'30"770 - 18
13 - Carlos Sainz (Toro Rosso Renault) - 1'30"799 - 23
14 - Kevin Magnussen (Haas Ferrari) - 1'30"982 - 12
15 - Lance Stroll (Williams Mercedes) - 1'31"011 - 20
16 - Pierre Gasly (Toro Rosso Renault) - 1'31"353 - 25
17 - Romain Grosjean (Haas Ferrari) - 1'31"459 - 13
18 - Marcus Ericsson (Sauber Ferrari) - 1'32"579 - 22
19 - Pascal Wehrlein (Sauber Ferrari) - 1'32"698 - 21
20 - Kimi Räikkönen (Ferrari) - 1'33"962 - 12






Il primo che dice qualche cosa gli do una testa, ci si sente dopo per le qualifiche in differita sulla rai. Povero me.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 07/10/2017, 14:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
A parte i pompini sul miracolo dei meccani Ferrari c'è poco da dire:


Hamitlon straordinario sul giro secco,distrugge il giro Record di Schumi e si prende la 71esima pole in carriera. BOttas limita i danni ma partirà settimo a causa della penalità, può puntare comunque al podio dipende da come il tempo influenzerà domani e soprattutto quanto saranno competitive le Red Bull.


Vettel fa quello che può, con queste mercedes super può fare poco ma aggancia la prima fila ed ha il compito di provare il sorpasso in partenza,ci è riuscito in passato e deve ripetersi a tutti i costi altrimenti il mondiale è finito davvero.

Ricciardo davanti a Verstappen bene cosi


Il resto solito,Peccato per Stoffel,.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 07/10/2017, 19:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/08/2012, 15:52
Messaggi: 4056
Località: No Time For Pants
Comunque ste regole della penalizzazione in griglia quando si sostituiscono parti meccaniche è un cancro ed è da cambiare, al limite trova un modo per penalizzare le scuderie ma così è grottesco. Alonso ha accumulato così tante penalità che avrebbero potuto farlo partire direttamente da Sepang.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Formula 1 World Championship 2017 - Official Topic
MessaggioInviato: 07/10/2017, 21:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/06/2017, 18:22
Messaggi: 689
Commander Cool ha scritto:
Comunque ste regole della penalizzazione in griglia quando si sostituiscono parti meccaniche è un cancro ed è da cambiare, al limite trova un modo per penalizzare le scuderie ma così è grottesco. Alonso ha accumulato così tante penalità che avrebbero potuto farlo partire direttamente da Sepang.


Bah a livello simbolico magari è un pò una coglionata ma alla fine non cambia una sega, delimita giusto, in casi come questo, chi dei vari penalizzati parte prima rispetto all'altro.


Poi oh con la Meclaren di questi due ultimi non sono sicuro di dare le colpe alla FIA a sto giro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 474 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it