Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 318 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 22  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30/07/2014, 22:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
Fate i pesi male...alla cazzo...come volete.

MA NON TRASCURATE LO STRETCHING


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 31/07/2014, 22:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/04/2014, 14:11
Messaggi: 503
Riccazz000 ha scritto:
Fate i pesi male...alla cazzo...come volete.

MA NON TRASCURATE LO STRETCHING


scusa?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 03/08/2014, 22:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
era una battuta.

Troppa gente si concentra sull'esecuzione degli esercizi, il peso, le schede dei sedicenti personal trainer.


e poi si dimentica lo stretching.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 05/08/2014, 18:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2547
Cosa ne pensate delle tirate al mento (upright row)?
Ho visto molti che lo bollano come esercizio dannoso, a me scoccia toglierlo perchè l'ho inserito da poco nella routine.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 06/08/2014, 2:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
onestamente lo trovo un esercizio un pò fine a se stesso...
E sforzi la schiena per fare un esercizio che ha poca utilità a meno che non sia per questioni di estetica (vai a interessare dei muscoli che con un "rematore" un "lento avanti" e della"military" faresti lavorare meglio e in maniera più completa. Ovviamente il mio consiglio è di fare poco e niente ai macchinari e usare più spesso bilanceri e manubri). Non a caso è usato poco dagli sportivi ma più dai bodybuilder.

Per un esercizio più completo allora falle con la partenza del bilanciere da terra, che è più un hang clean ma che non finisce con una "girata" ma con la tirata al mento.

Ma, ripeto parere personale, se vuoi mantenerle va bene ma che non siano l'esercizio principale per le spalle...in realtà le usi pochissimo, vai a lavorare molto di più col trapezio e per quest'ultimo, ci sono esercizi molto più funzionali.

E sempre, occhio alla schena e alle tendiniti di polsi e gomiti, le tirate al mento statiche omportano movimenti di schiena non troppo registrati e una posizione di forza un pò "atipica" che potrebbe dare noie a livello di tendini.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 06/08/2014, 12:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2547
Riccazz000 ha scritto:
onestamente lo trovo un esercizio un pò fine a se stesso...
E sforzi la schiena per fare un esercizio che ha poca utilità a meno che non sia per questioni di estetica (vai a interessare dei muscoli che con un "rematore" un "lento avanti" e della"military" faresti lavorare meglio e in maniera più completa. Ovviamente il mio consiglio è di fare poco e niente ai macchinari e usare più spesso bilanceri e manubri). Non a caso è usato poco dagli sportivi ma più dai bodybuilder.

Per un esercizio più completo allora falle con la partenza del bilanciere da terra, che è più un hang clean ma che non finisce con una "girata" ma con la tirata al mento.

Ma, ripeto parere personale, se vuoi mantenerle va bene ma che non siano l'esercizio principale per le spalle...in realtà le usi pochissimo, vai a lavorare molto di più col trapezio e per quest'ultimo, ci sono esercizi molto più funzionali.

E sempre, occhio alla schena e alle tendiniti di polsi e gomiti, le tirate al mento statiche comportano movimenti di schiena non troppo registrati e una posizione di forza un pò "atipica" che potrebbe dare noie a livello di tendini.


Le ho inserite poichè ho recentemente cambiato la routine delle spalle con una trovata sul Tubo; essa comprende 4 serie di lento avanti, 8 di alzate laterali (4 in piedi, 4 accovacciati), 4 di tirate al mento. Mi sono permesso di aggiungerci 4 serie di shrugs.
Il mio dubbio a questo punto era se dovessi sostituirle, o semplicemente abbandonarle.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 06/08/2014, 13:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
Potresti addirittura sostituirle con lo Shrungs e tanti saluti...

Comunque non è che sia l'ebola eh, ne ho parlato in maniera non ottima perchè a mio parere molta gente fa quest'esercizio pensando che serva un sacco per le spalle mentre non è così. E soprattutto è molto fine a se stesso se non fatto in maniera multiarticolari.

Se fatto bene comunque per la definizione del trapezio è un buon esercizio. solo attento alla schiena!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 07/08/2014, 20:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/04/2014, 14:11
Messaggi: 503
nelle alzate al mento usi anche i deltoidi, comunque io le evito perchè se carico il peso sento dei fastidi e comunque è un esercizio che non permette di muovere tanti kg e si usano pochi gruppi muscolari.
quindi ha ragione riccazz, tra l'altro io le alzate laterali in piedi le evito da un po' perchè mi danno molto fastidio i polsi se supero i 10 kg per manubrio.
lento avanti è spettacolare, pure lo shoulder press. vanno a lavorare bene anche i tricipiti, specialmente la parte interna.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 08/08/2014, 13:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2547
12lefthook ha scritto:
nelle alzate al mento usi anche i deltoidi, comunque io le evito perchè se carico il peso sento dei fastidi e comunque è un esercizio che non permette di muovere tanti kg e si usano pochi gruppi muscolari.
quindi ha ragione riccazz, tra l'altro io le alzate laterali in piedi le evito da un po' perchè mi danno molto fastidio i polsi se supero i 10 kg per manubrio.
lento avanti è spettacolare, pure lo shoulder press. vanno a lavorare bene anche i tricipiti, specialmente la parte interna.


Cavolo, non avevo pensato al fatto che si usassero i tricipiti con il lento avanti. Dovrò rivedere le mie abitudini, visto che faccio spalle il giorno dopo i tricipiti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 09/08/2014, 11:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
Oh Yes in tutti gli esercizi multiarticolari si allenano bicipiti o tricipiti, per questo nonostante quel che si creda, solitamente non esiste una giornata "Braccia" ma i tricipiti vengono allenati in quasi ogni esercizio "di petto" mentre i bicipiti in quelli "di schiena". Le spalle in particolare allenano quasi sempre i tricipiti (come ogni esercizio in cui il peso viene allontanato dal corpo).

Personalmente io prediligo sempre quelli multiarticolari, più completi e di più sforzo.

Nei workout prettamente sportivi le braccia consistono in un semplice esercizio a fine giornata (io baro e ne faccio due perchè sono un vanesio fanfarone)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 29/08/2014, 13:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2547
Un argomento che mi ha sempre dato dei grattacapi è il workout in vacanza: quando si ha quindi poco tempo e zero attrezzatura.
È chiaro che durante le ferie non si ha il tempo di cercare e frequentare una palestra, per infiniti motivi; scoccia a tutti però rimanere fermi, nonostante una settimana di inattività non sia così catastrofica in termini di perdite.

Sono appena tornato dalle vacanze, e mi sono aggiustato alla meglio con push ups, bridge, esercizi per addominali, squat, affondi ecc... Avete trovato voi (chissà, magari adepti del corpo libero) una formula vincente per queste situazioni?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 31/08/2014, 16:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
Ehhhh alla fine vivendo in una località di mare ed avendo una tabella di allenamento molto rigida per lo sport in realtà comunque in palestra ci si va sempre...o piuttosto si va a nuotare!

la chiave per il workout estivo a mio avviso è il corpo libero...peccato per gli esercizi per le gambe che a corpo libero non sono mai un granchè!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 31/08/2014, 22:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2547
Si insomma il tempo viene a meno perchè si è in compagnia di altre persone, e non è bello lasciarle troppo da sole. Altrimenti è chiaro, un'ora in meno di spiaggia in favore di una seduta di allenamento è un ottimo compromesso. Purtroppo gli allenamenti a corpo libero che sembrano efficaci paiono tutti per i superman.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 01/09/2014, 0:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 16:37
Messaggi: 2125
Località: Avevo già capito che The Carolina Panther non era Danielson, volevo vedere se ci cascavate ancora...
A mio avviso...fatti bene e con tutti i crismi del caso...ho trovato molto interessanti quegli esercizi con la sbarra del parco dei bambini (per intenderci).

qualche anno fa era quasi di moda...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Fitness: fatevi avanti, Big Men!
MessaggioInviato: 01/09/2014, 10:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2014, 12:39
Messaggi: 2547
E ancora oggi sembrano andare alla grande. Il problema è che persone come me sono tagliate fuori per via dei loro stessi errori: mi sono infatti focalizzato sulla massa (senza ottenere risultati che mi hanno soddisfatto, per giunta) ed ho tralasciato elementi quali forza, flessibilità ed altro. In sostanza il mio allenamento è fine a se stesso, a differenza di chi lo fa con intenti sportivi.
Me ne sono accorto l'altro giorno, quando dopo più di un anno e mezzo di allanemento ho provato, per sfizio, i piegamenti con una sola mano. Ebbene, ho raggiunto un totale di zero ripetizioni.
In sostanza temo appunto che le mie prestazioni non siano migliorate, quindi esercizi del genere sono al di fuori della mia portata.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 318 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 22  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it