Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1780 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64 ... 119  Prossimo
  Stampa pagina

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/02/2018, 13:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2014, 10:02
Messaggi: 4127
Dai Kanye, è da 5 anni che siamo ridicoli, abbiamo bisogno di un aiutino. :fiori:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 09/02/2018, 15:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Messaggi: 7586
Località: My reign is as far as your eyes can see
Di aiuti ne avete avuti fin troppi.
Buone entrambe le trade per Cleveland, anche se io al solito tifo per la prematura uscita al primo turno dopo che questi ingrati m'hanno fischiato Kyrie nell'opener.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 11/02/2018, 9:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Messaggi: 2763
Ora è davvero ufficiale.
Dopo il buyout, Marco Belinelli ha ufficialmente firmato per i Philadelphia 76ers.
E sostanzialmente rinnovo ciò che dissi l'altra volta, non vedo l'ora di vederlo.

Inoltre, segnalo che questa sera Celtics-Cavs sarà visibile gratuitamente, ad abbonati e non, sul sito streaming di Sky.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 11/02/2018, 23:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Messaggi: 2763
Clamoroso il cambio d'attitudine dei Cavs sopravvissuti, Thompson e JR (soprattutto JR) su tutti.

È solo la prima, ma se continuano così tornano obbligatoriamente i favoriti per la Eastern.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 11/02/2018, 23:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2014, 10:02
Messaggi: 4127
Questi sono i veri Cavs e fanno davvero paura. Finalmente sono una squadra, c'è già intesa anche con i nuovi, sono contento per il re.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 11/02/2018, 23:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Messaggi: 261
Località: Camdem College
Calma ragazzi calma, contate che Boston 'sta attraversando una fase di stanca ed era probabilmente l'avversario migliore per lanciare un messaggio efficace, ma io aspetterei qualche altra partita per vedere se LBJ & Co. sono ritornati ad essere i favoriti della Eastern Conference.

Poi la squadra pre - trade era la manifestazione del detto "troppi capi e pochi indiani", questa è molto più funzionale (e giovane).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 12/02/2018, 18:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Messaggi: 1571
GGG ha scritto:
Potevi fermarti al primo post (condivisibile) perché il secondo è imbarazzante.

Intanto Lowe ha scritto sulla trade: http://www.espn.com/nba/story/_/id/2236 ... e-deadline


Imbarazzante per chi? Io la penso così, quindi non mi sento in imbarazzo, considerato anche che ho circostanziato le mie ragioni.
Se James avesse 5 anni di meno, non ci penserei due volte.
Ma la realtà è che quando il resto della squadra sarà nel prime, lui di anni ne avrà 40. E non sono sicuro che con lui in squadra, tutti gli altri avrebbero la possibilità di restare o se invece sarebbero scambiati, assieme alle scelte dei prossimi 10 anni, per prendere qualcuno utile alla (sua) causa.
Il tutto per venir poi sodomizzati dagli Warriors.

By(t)e


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 12/02/2018, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Messaggi: 1571
Talebanoontheblocco ha scritto:
Calma ragazzi calma, contate che Boston 'sta attraversando una fase di stanca ed era probabilmente l'avversario migliore per lanciare un messaggio efficace, ma io aspetterei qualche altra partita per vedere se LBJ & Co. sono ritornati ad essere i favoriti della Eastern Conference.

Poi la squadra pre - trade era la manifestazione del detto "troppi capi e pochi indiani", questa è molto più funzionale (e giovane).


Sono d'accordo. Boston è cotta, la pausa ASG gli farà bene, anche se probabilmente andranno col freno a mano tirato fino ai PO.
Clarkson prestazione clamorosa, anche se in gran parte in garbage time. Già lo rimpiango :(

By(t)e


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 12/02/2018, 20:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 11:20
Messaggi: 2802
andthebad ha scritto:
Imbarazzante per chi? Io la penso così, quindi non mi sento in imbarazzo, considerato anche che ho circostanziato le mie ragioni.
Se James avesse 5 anni di meno, non ci penserei due volte.
Ma la realtà è che quando il resto della squadra sarà nel prime, lui di anni ne avrà 40. E non sono sicuro che con lui in squadra, tutti gli altri avrebbero la possibilità di restare o se invece sarebbero scambiati, assieme alle scelte dei prossimi 10 anni, per prendere qualcuno utile alla (sua) causa.
Il tutto per venir poi sodomizzati dagli Warriors.

By(t)e

Perché qualunque persona sana di mente se LeBron vuole venire lo prende e gli bacia i piedi.

È vero che il teorico prime di Lonzo e Ingram non coincide con i prossimi due/tre anni ma:
- prendi il miglior giocatore al mondo. Buttalo via;
- non è per niente sicuro che Lonzo e Ingram diventino dei top 5/10/20 NBA e che la squadra possa raggiungere il livello che invece raggiungerebbe l'anno prossimo con LeBron e tutti coloro che si porterebbe appresso;
- se arriva il Re, arriva sicuramente anche qualcun'altro (altrimenti col cazzo che viene), cioé almeno un altro big (tipo George), qualche veterano/buon gregario e magari almeno uno degli asset che avete sarebbe scambiato per ottenere qualcuno di utile.

andthebad ha scritto:
E poi è palese come James sia una presenza fin troppo ingombrante nello spogliatoio. Pagarlo 40M per cosa? Per arrivare se va bene al primo turno un anno? E poi? E' troppo forte, ha troppa brama di vincere e subito, nessuno può crescere alla sua ombra e pensare di diventare un Hall of Famer. Lo sapeva bene Irving, che si è defilato non appena possibile. Se n'è reso conto IT, suo malgrado. Se c'è una squadra che non ha bisogno di LeBron sono i Lakers. Il rischio fin troppo palese è di ipotecare il futuro dei prossimi 10 anni per magre figure in post-season.

Adesso c'è bisogno di stabilità, di costruire un core di talenti al quale aggiungere un All Star nel prime.

LeGone? No grazie.

By(t)e


È imbarazzante 'sta parte.

"Presenza ingombrante nello spogliatoio".
Uno che vuole vincere a tutti i costi, che insomma dovrebbe essere l'obiettivo di qualunque giocatore, allenatore, franchigia e tifoso.
Una delle star più altruiste di tutti i tempi sul parquet.
Uno che cerca di coinvolgere il più possibile i propri compagni.
Uno che migliora i compagni con cui gioca.
Uno dei giocatori più professionali che ci siano, il primo ad arrivare all'allenamento e l'ultimo ad andarsene.

"Se va bene arriviamo al primo turno un anno". Con LeBron James e Paul George. Al primo turno. E addiruttura per un solo anno. Poi gli altri andate in lottery. :IT:

"Se n'è reso conto IT".
Come se il fallimento di Thomas sia colpa del Re e non di, nell'ordine: infortunio e conseguente forma indegna dell'ex Celtics, scarso impegno, pessimo rapporto coi compagni (causato da comportamenti inappropriati da parte sua).

E pure su Irving ci sarebbe da discutere, perché non sappiamo cosa sia realmente successo e, per onor di cronaca, le ultime notizie uscite dicono che Irving abbia detto di volersene andare dopo aver scoperto che la franchigia aveva provato a tradarlo a Phoenix a sua insaputa per prendere Bledsoe e George.

"LeGone". :IT:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 12/02/2018, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Messaggi: 7586
Località: My reign is as far as your eyes can see
Oggi ho sentito Nick Wright dire che l'unica differenza tra i Cavs e i Browns quest'anno è LeBron e non penso di essere mai stato più d'accordo con lui, la gestione di Gilbert da luglio è stata aberrante ed imbarazzante (compresa la questione Irving, ovviamente) e non capisco ancora perché abbiano scelto di far fuori Griffin che era una delle poche persone che LeBron stimava all'interno della dirigenza.
Rimane il miglior giocatore della terra e sebbene a livello atletico abbia sicuramente perso qualcosa con gli anni ha maturato una consapevolezza ed una capacità di impattare in ogni modo possibile su una partita che ben pochi altri hanno avuto nella storia, vedesi le giocate difensive in clutch time o il fatto che viaggi, come scorso anno, più o meno al massimo in carriera per assist e rimbalzi.
Detto questo piano a definire i Cavs rinati, vero che la prima versione di quest'anno era indegna in difesa e dovrebbero esserci miglioramenti visibili a lungo termine ma una rondine non fa primavera e se Boston avrà Hayward e Smart a pieno regime per i playoff non sono per niente sicuro che Cleveland passerà il turno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 12/02/2018, 23:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Messaggi: 261
Località: Camdem College
Che poi si parla tanto di dinastie, scambi e scelte...

... ma si sa che il titolo per i prossimi anni sarà conteso tra Pacers e Jazz, con i Nets del #plotonekennyatkinson e i Lakers dei Ball e di Shareff O'Neal che saranno i più probabili contenders.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 12/02/2018, 23:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Messaggi: 7586
Località: My reign is as far as your eyes can see
#PLOTONEKENNYATKINSON, ti voglio bene Talebà


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 13/02/2018, 12:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Messaggi: 1571
GGG ha scritto:
Perché qualunque persona sana di mente se LeBron vuole venire lo prende e gli bacia i piedi.

È vero che il teorico prime di Lonzo e Ingram non coincide con i prossimi due/tre anni ma:
- prendi il miglior giocatore al mondo. Buttalo via;
- non è per niente sicuro che Lonzo e Ingram diventino dei top 5/10/20 NBA e che la squadra possa raggiungere il livello che invece raggiungerebbe l'anno prossimo con LeBron e tutti coloro che si porterebbe appresso;
- se arriva il Re, arriva sicuramente anche qualcun'altro (altrimenti col cazzo che viene), cioé almeno un altro big (tipo George), qualche veterano/buon gregario e magari almeno uno degli asset che avete sarebbe scambiato per ottenere qualcuno di utile.


Immagina che LeBron in estate se ne vada. Cosa resta ai Cavs? La scelta dei Nets ed un payroll di 102M (col cap a 101 ed il resto della squadra da fare a suon di eccezioni).
Cosa sono i Cavs senza LeBron? Una squadra da 8° posto, se va bene. Da Lottery, altrimenti. Un posto dove nessuno vuole più andare. Una squadra da smontare.

Immagina adesso che vada ai Lakers e se ne vada dopo 2 o 3 anni. Probabilmente senza vincere un cazzo, perché va bene scherzare sul suo essere un androide, ma la realtà è che l'età avanza e la parabola è calante. Cosa resterebbe ai Lakers? Una squadra col CAP intasato e senza più scelte (per far arrivare gregari da destra e manca). Ovvero una squadra da smontare. Ovvero altri 4-5 anni di Lottery. Di nuovo.

Io ragiono così.

By(t)e


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 13/02/2018, 12:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Messaggi: 1571
Talebanoontheblocco ha scritto:
Che poi si parla tanto di dinastie, scambi e scelte...

... ma si sa che il titolo per i prossimi anni sarà conteso tra Pacers e Jazz, con i Nets del #plotonekennyatkinson e i Lakers dei Ball e di Shareff O'Neal che saranno i più probabili contenders.


LaVar ha parlato. Lonzo se ne andrà da L.A. in una franchigia dove troverà gli altri fratelli.

By(t)e


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ***NBA Season 2017-18***-Official Topic.
MessaggioInviato: 13/02/2018, 20:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 11:20
Messaggi: 2802
andthebad ha scritto:
Immagina che LeBron in estate se ne vada. Cosa resta ai Cavs? La scelta dei Nets ed un payroll di 102M (col cap a 101 ed il resto della squadra da fare a suon di eccezioni).
Cosa sono i Cavs senza LeBron? Una squadra da 8° posto, se va bene. Da Lottery, altrimenti. Un posto dove nessuno vuole più andare. Una squadra da smontare.


E invece cos'è Cleveland con LeBron? Una contender e possibile finalista NBA (poi che in una eventuale finale non parta favorita è un altro discorso). Questo giusto per farti capire la grandezza del giocatore.

andthebad ha scritto:
Immagina adesso che vada ai Lakers e se ne vada dopo 2 o 3 anni. Probabilmente senza vincere un cazzo, perché va bene scherzare sul suo essere un androide, ma la realtà è che l'età avanza e la parabola è calante. Cosa resterebbe ai Lakers? Una squadra col CAP intasato e senza più scelte (per far arrivare gregari da destra e manca). Ovvero una squadra da smontare. Ovvero altri 4-5 anni di Lottery. Di nuovo.

Io ragiono così.

By(t)e

Se il management dei Lakers operasse bene, dando via gli asset giusti e senza strapagare certi giocatori, potrebbe pure esserci un ottimo futuro dopo il post-LeBron. Per dire un Lonzo - Kuzma - George + qualcun'altro, coi giovani cresciuti e migliorati, ipoteticamente non sarebbe mica una merda tra tre anni (poi non si sa mai, magari Lonzo fa la fine di Payton).

A me LeBron sembra davvero poco in calo eh (forse un pochino a livello di atletismo ma ci fermiamo lì), sta facendo una delle migliori stagioni della carriera e ha un controllo sulle partite che è fuori da ogni logica.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1780 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64 ... 119  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it