Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
  Stampa pagina

TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/08/2014, 19:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Immagine

Immagine

Immagine

And now... From Citrus Bowl Orlando, TWNA presents its last show...
Wrestlemania IV One More Time!


Le telecamere inquadrano lo stage dove diversi pyros esplodono mentre il pubblico rumoreggia in maniera entusiasta!

Immagine


Le immagini ci portano al centro del ring dove troviamo Jessica Rose, microfono alla mano, pronta a introdurre il grande evento.

Immagine


Jessica: Ladies and gentleman, welcome to Wrestlemania IV One More Time!

Boato del pubblico accorso da ogni angolo del globo!

Jessica: And now please welcome the host of Wrestlemania... THE ZZOP!!!



Before I Forget risuona nello stadio accolta dal boato del pubblico qui presente mentre The Zzop fa il suo ingresso.

Immagine


The Amazing Thing compare in abiti civili e con un'espressione concentrata sullo stage ma allo stesso tempo felice per l'ovazione ricevuta, e ora percorre la rampa raggiungendo il ring e facendosi dare il microfono da Jessica che lascia il ring e va ad accomodarsi nell'area annunci. The Zzop si mette al centro del ring mentre la sua theme si interrompe, e non appena fa per parlare i cori del pubblico lo bloccano...

YOU STILL GOT IT!... YOU STILL GOT IT!... YOU STILL GOT IT!... YOU STILL GOT IT!... YOU STILL GOT IT!... YOU STILL GOT IT!...

Sul volto dell'ex TWNA World Heavyweight Champion si dipinge un sorriso mentre il pubblico continua a rumoreggiare per quasi mezzo minuto per poi acquietarsi nel momento in cui The Zzop, lentamente, avvicina il microfono alla bocca...

The Zzop:"Siete pronti gente? Benvenuti a questo grandioso,ultimo show targato TWNA! Ragazzi,non sto nella pelle dall'emozione,l'atmosfera è elettrizzante al punto da farmi rizzare i capelli in testa! Stasera continueremo ciò che abbiamo iniziato ieri sera con la cerimonia della Hall of Fame. Anzi,miglioreremo su tutto! Grandiosi match vi aspettano,e come poteva non essere così data l'importanza di questo evento? Tutti i più grandi wrestler che hanno lottato in questa nostra amata federazione parteciperanno,chi più chi meno. Senza contare sfide epiche come Goldman-Anaconda,o Kid-Bosiko. E naturalmete io contro Akuma "Dolore" Fujihara"

Al pronunciare del nome del Painful God il pubblico del palazzetto esplode nell'ennesimo boato. The Zzop chiude gli occhi annuendo,facendo gesto con la mano di calmarsi

The Zzop:"Si..si...si con calma arriveremo anche a questo,ma non ora. La sua ora giungerà più tardi,su questo potete star sicuri. Detto questo che altro dire,se non augurare a tutti una buona serata e un buon divertimento? Scaldate i motori gente,Wrestlemania comincia ora!!"

Detto ciò The Zzop alza una mano in segno di saluto ma ecco che una theme song risuona...



I Know It Hurts! Kid The Wizard is here!!! Il pubblico accoglie con un boato Wiz che ora compare sullo stage con un sorriso in volto e con in spalla il vecchio TWNA World Heavyweight Championship fatto a pezzi nemmeno 24 ore fa da Randy Parks.

Immagine

Immagine


The First Ever TWNA Triple Crown and Grand Slam Champion osserva soddisfatto il pubblico che rumoreggia e ora con passo sicuro si avvia verso il ring. Una volta sull'apron si mette su un paletto e alza il cielo la cintura sotto lo sguardo di The Zzop.

Immagine


Fatto ciò Wiz entra nel ring e si fa dare un microfono da Jessica Rose per poi scambiarsi un lungo sguardo con The Zzop sotto il fomento del pubblico qui presente.

KTW: Finally, The Wiz is come back... Home!

Boato del pubblico che ora parte con dei cori per Kid The Wizard.

KTW: Hell In A Cell... Hell In A Cell... L'ultima volta che mi avete visto in un ring di wrestling ero proprio in un Hell In A Cell, la stessa cella in cui sarò questa sera e in cui trionferò chiudendo definitivamente la mia carriera da vincitore, perché, purtroppo, come voi ben sapete, più di un anno da in un Hell In A Cell chiusi la mia carriera fatta di gloria, successi, titoli e una winning streak di 9-0 da sconfitto!

Fischi da parte del pubblico.

KTW: Quella sera persi la mia streak e persi il mio Legendary Championship contro colui che questa sera se la vedrà con l'uomo che è qui in questo ring con me!

Boato da parte del pubblico che intona cori pro-Zzop.

KTW: The Zzop lasciami dire che io nutro un profondo rispetto per te, un profondo rispetto per ciò che hai fatto nella tua carriera e una stima infinita per il lavoro che hai fatto dietro le quinte pochi mesi dopo la nascita della TWNA quando il suo creatore Tidus lasciò baracca e burattini e tu presi le redini non esponendoti ai media, non acquisendo un ruolo on-screen e facendo il miglior lavoro possibile per non far morire la federazione che noi tutti amiamo! E ora siamo qui, io e te, coloro che hanno reso la TWNA un fenomeno mondiale, e insieme ad 80.000 persone e tutti coloro che stanno seguendo a casa la saluteremo nel miglior modo possibile, ovvero mettendo in scena il più grande evento di wrestling mai visto sulla faccia della Terra!

Nuovo boato da parte del pubblico.

The Zzop:"E io ringrazio te per le parole di stima. Permettimi di dirti, Wiz, che anche io rispetto molto te e il tuo operato. In confronto al tuo impegno e alla tua dedizione,ciò che ho fatto io viene spazzato via come una foglia al vento. Vero o no gente?"

Detto questo il pubblico si fa sentire con cori misti THANK YOU ZZOP e THANK YOU WIZ, e i due sembrano apprezzare godendosi l'ovazione.

Immagine


Passa qualche secondo e The Zzop riprende la parola.

The Zzop:" Entrambi due siamo due Originals! Sembrano passati secoli dal quel giorno in cui entrammo da quella porta per la prima volta,tutti sconosciuti,tutti con la voglia di rivalsa. Quante ne abbiamo passate. Ti saresti mai immaginato che saremmo arrivati a questo punto,a questa serata,ad avere il nostro retaggio? Tu forse la più grande superstar della TWNA,io un Hall of Famer. E pensare che all'inizio te ne andasti a far chissà cosa. Se non fossi venuto a riprenderti magari sarei stato io al tuo posto"

The Zzop scoppia in una sonora risata dando sonore pacche sulle spalle a Kid The Wizard che sorride.

KTW: Eh eh eh, ricordo quel periodo... Purtroppo all'epoca ero in un periodo molto cupo, ma poi qualcosa si è risvegliato in me, e l'arrivo in federazione di coLui che affronterai questa sera ha rievocato vecchie ferite del passato e tutto ciò mi ha portato ad essere quello che sono ora sia dentro e sia fuori dal ring!

Un nuovo boato del pubblico che è gasatissimo!

KTW: Ma adesso Zzop si passa alle cose serie...

Il volto di Wiz diventa estremamente serio.

KTW: Questa sera tu affronterai un'entità diabolica, un essere che non avrà alcun scrupolo a somministrarti la sua medicina: il dolore! Storicamente io e Lui siamo i più grandi rivali nella storia di questa federazione, ci siamo affrontati in tutte le salse, io conosco Lui e Lui conosce me e se posso darti un consiglio ti dico di stare in guardia. La Sua cattiveria e la sua perversione non conoscono limiti, e ora Lui può anche nascondersi dietro la dottrina che chiama Painful Tolerance, ma io so che in realtà è solo uno specchietto per le allodole! Lui non esiterà a farti del male, vero male, perciò amico mio mantieni sempre alta la concentrazione, non concedergli il minimo spiraglio e umilialo in mondo visione! La TWNA esige vendetta per ciò che Lui le ha fatto, e tu sei il Vendicatore, il nostro Vendicatore!

A queste parole The Zzop risponde con un sorriso

The Zzop:" Che per caso hai visto un nero con una benda sull'occhio nel backstage? A parte gli scherzi,sì,questa serà la TWNA verrà vendicata. Non temere,non sono uno sprovveduto,conosco bene le capacità di Akuma e ciò che potrebbe farmi. Ma lui conosce quel che io potrei fare a lui? Dall'alto della sua spocchia di sicuro non si è abbassato a tal punto da studiare me e le mie mosse come io ho fatto con lui da quando me ne sono andato. E poi,lui è fuori attività da un anno,mentre io mi sono allenato duramente. Per cui gente,secondo voi,chi uscirà vincitore questa sera?"

Il pubblico risponde di nuovo con cori misti,urlando ora il nome di Zzop,ora il nome di Akuma

The Zzop:" Secondo me quelli che tifavano Zzop erano molti di più

L'amazing thing smette di scherzare e ritorna serio,appoggiando una mano sulla spalla di Kid

The Zzop:" Seriamente,non preoccuparti per me. Ce la farò,sconfiggerò Akuma una volta per tutte e vendicherò la nostra vecchia casa Kid. Lo giuro su Dio. Tu piuttosto fà attenzione a Bosiko. Sembra un giocherellone,ma quando sale sul ring fà maledettamente sul serio. E poi,come dicevi tu poco fà, l'Hell in a Cell non sembra il tuo campo di battaglia preferito. Mi auguro tu esca vincitore. Così in una sera metteremo definitivamente la parola fine a quella vecchia pagliacciata dei Criminals

Sul volto di Wiz compare un sorriso compiaciuto.

KTW: Eh eh eh, è una prospettiva che mi alletta non poco ribadire la mia superiorità verso quella sopravvalutata stable. D'altronde sono stato io, con l'insignificante aiuto di quel fantoccio aziendale di Randy Parks, a distruggerli più di un anno fa! Questa sera tu sconfiggerai il Viaggiatore e io farò capire a Bosiko cosa vuol dire entrare nel ring con The Legendary Legend! Questa sera io e te, gli Originals per eccellenza, le leggende della TWNA, i fiori all'occhiello della Hall Of Fame, la superiorità fatta wrestler sconfiggeremo i nostri nemici and it's gonna be Legen... wait for it...



Ma attenzione!!! Quella che interrompe la mitica catchphrase di Kid The Wizard è una theme che può solo evocare brutti ricordi per la TWNA, quella che un tempo accompagnava l'ingresso dei famigerati Powers That Be...

Immagine


Mentre sui maxischermi compare e ricompare la scritta del gruppo di uomini che governò la federazione a ridosso di WrestleMania III, portando la TWNA quasi alla rovina, il pubblico si alza in piedi tra fischi e insulti... Ma ecco spuntare sullo stage alcuni loschi figuri noti a tutto il mondo...

ImmagineImmagineImmagine


Si tratta dell'avvocato Jerry Mason, un tempo TWNA Chief Executive Officer, dell'avvocato Richard Griffith, ex-TWNA General Manager, del famigerato Daijiro Tanaka, munito di valigetta, e infine in mezzo a loro, nientemeno che lui, l'ex-Chairman del periodo più buio della federazione, Akuma "Pain" Fujihara...

Immagine


Mentre i suoi compari sono tutti vestiti in nero, Mr. Pain indossa un completo rosso con camicia nera, porta i soliti occhiali da sole vintage e fuma l'immancabile sigaretta accesa... Quello che accomuna tutta la cricca, Beast from the East compreso, è l'ormai solita maglietta celebrativa con cui Akuma ha inondato il mercato per quella che reputa la sua WrestelMania...

Immagine


Il Legend's Creator si guarda attorno facendo un ghigno soddisfatto, dopo di che scende la rampa con arroganza, seguito da Mason, Griffith e Tanaka... Una volta arrivata a bordo ring, la cricca di Akuma vi gira attorno, e mentre Tanaka prende un mic, gli avvocati stringono la mano a ogni tifoso che indossa la maglia di Mr. Pain, su diretta indicazione di quest'ultimo, che però rifiuta di farsi toccare... Nel frattempo su tutti gli schermi e sul titantron campeggia il poster alternativo del cosiddetto "Day of the Pain", accolto tra un misto di fischi e applausi dai fan...

Spoiler:
Immagine


Una volta che il giro è finito, Akuma monta i gradoni e sale sul ring, seguito dai suoi scagnozzi. Kid The Wizard e The Zzop si guardano e fanno segno dell'orologio al Demone, ma questi continua a farli aspettare eseguendo via via la taunt dei Criminals a ognuno dei quattro angoli del ring, ricevendo una marea di fischi e pochi applausi dai soliti fan sfegatati... Infine eccolo gettare via la sigaretta, togliersi gli occhiali, farsi dare il microfono da Tanaka, attendere che la selva dei fischi diminuisca, per poi apostrofare i suoi due rivali...

FJH: Mi spiace (anzi no) per il pubblico di boccaloni riunito in questo postaccio, ma non potevo esimermi dall'intervenire e porre fine una volta per tutte allo strazio che si sta consumando sul MIO ring... Due presunti Hall of Famer che cercano per l'ennesima volta di prendersi immeritatamente lo spazio che spetta al migliore di tutti, ovvero me. Per cui ho deciso di rimediare e ravvivare il deludentissimo inizio di questo show, visto che dopo stasera l'agonia della TWNA conoscerà finalmente una fine...

Il Painful Criminal punta il dito verso KTW...

FJH: Kid The Wizard... Sei talmente preso dal tuo ego, che non hai rinunciato nemmeno stavolta a rovinare l'inizio di una WrestleMania: nella seconda edizione hai aperto le danze approfittando della mia assenza; nella terza edizione lo hai rifatto violando ogni regola imposta dai Powers That Be, ma sei stato ricompensato col pestaggio della tua vita; e ora osi addirittura rifarti vivo, per di più portandoti dietro una cintura rotta... Ma che cazzo di pagliacciata è questa?!

Mr. Pain non dà tempo di replicare a Wiz e passa subito al Guest Host...

FJH: E tu Zzop, è questo il modo di presentare uno spettacolo di wrestling?! Dieci minuti di leccate di culo a Kid The Wizard, ma non ti vergogni?! Dove cazzo è il tuo amor proprio?!... Avanti, datti un contegno da persona normale, usa a modino quel mic e presenta adeguatamente il più grande wrestler che abbia mai combattuto in TWNA, Akuma "Pain" Fujihara. Se sarai abbastanza bravo, forse potrei ridurre del 5% le sofferenze che ti farò provare stanotte...

I buuu del popolo della TWNA si sprecano, mentre Akuma e i suoi attendono con un sorrisetto cattivo... The Amazing Thing fa per rispondere ma Wiz gli mette una mano davanti al petto bloccandolo.

KTW: Scusami Zzop, ma tu tra meno di tre ore potrai metteregli le mani addosso, mentre per quanto mi riguarda dovrò aspettare ancora molto, molto tempo...

Fujihara mostra un ghigno diabolico mentre Wiz va faccia a faccia con lui posizionandosi a pochi centimetri dal suo volto causando un boato nel pubblico qui presente.

KTW: Ho un ego talmente grande che può riempire questo stadio, un ego che mi ha portato a massacrarti più e più volte! Come tu ben sai lo scorso anno è stata solo fortuna la tua vittoria nel match contro di me e conseguente pareggio nella nostra rivalità... per ora! Ora non voglio rovinare la serata di The Zzop privandolo del suo avversario, ma se tu e quei tre fantocci non lasciate il MIO ring entro cinque secondi non sarò più responsabile delle mie azioni!

Il Demone fa immediatamente due passi indietro...

FJH: Hey, come cazzo ti permetti di rivolgerti così a chi ti è superiore?!... Anche se teoricamente saremmo tutti e tre Hall of Famer, la mia importanza di gran lunga supera la tua e quella di quest'altra cariatide. E non fare quella faccia, adesso te lo dimostro subito. Tanaka!

Mr. Pain fa un cenno al suo bodyguard, che apre la valigetta e consegna al suo padrone una cintura, che questi si mette in spalla platealmente tra i fischi generali...

Immagine


Si tratta del TWNA Legends Championship, conquistato dal Beast From The East lo scorso anno a WrestleMania III ai danni di KTW... Mr. Pain si liscia la cintura con una mano, poi affronta di nuovo il suo antico nemico con un sorriso a trentadue denti...

FJH: Ma quale pareggio e pareggio, ecco qua il simbolo della mia superiorità nei confronti tuoi in primis, degli altri come Zzop poi non se ne parla... Te la ricordi bene questa, eh? Non trovi che il simbolo della tua disfatta più grande mi si addica perfettamente? Sta anche ben in linea col mio completo di stasera... Eh eh eh...

KTW: Che restyling di merda...

Wiz scuote la testa.

KTW: Comunque non per fare il pignolo, ma... Survivor Series 2011, Little Tokyo Street Fight vittoria mia; 1-0! Violence, Boiler Room match vittoria tua; 1-1. Winter Is Coming 2011, Extreme Buried Alive match vittoria mia; 2-1! Wrestlemania III, Hell In A Cell match vittoria tua; 2-2. Ora so che ti piace manipolare la verità a tuo vantaggio, e già la frase sulla tua presunta superiorità nei miei confronti ne è la prova, ma la matematica non è un opinione... 2-2 uguale pareggio. Certo poi ci sarebbe quello schienamento che ho effettuato su di te nella Chamber di Cyber Final Fight e la vittoria a Time For Annihilation 2013 nel tag team match in cui ho distrutto i Criminals, ma non li conto, non sono infido come te...

Pain Fujihara scuote il capo e disapprova, poi allunga il mic per far intervenire l'avvocato Richard Griffith, da sempre particolarmente avverso a Kid The Wizard...

GFT: Signor Corleone, ci incontriamo ancora una volta, l'ultima per fortuna... Mi spiace che la disfatta subita da Mr. Fujihara le roda così tanto dopo tutto questo tempo, d'altronde un Guardiano incapace di vincere gli scontri che contano è di ben poca utilità per questo mondo, sarebbe da definirsi piuttosto un parassita. Per cui in minima parte capisco quanto sia ferito il suo orgoglio... Quello che non capisco, e che da uomo di cultura e finissima istruzione condanno, è la sua emerita e abominevole ignoranza: perfino i bambini lo sanno che la ragione è dalla parte di chi resta in piedi per ultimo. Lo conosce il detto "la storia la fanno i vincitori"? Mi sa proprio di no, d'altronde lei è notoriamente un illetterato, visto che è stato allevato lontano dalle scuole e in mezzo alla feccia criminale italiana per poi essere messo a capo di un sindacato criminale sanguinario ed efferato come la Famiglia Corl...

KTW: Vediamo chi resta in piedi per ultimo adesso!

The Wiz fa due passi verso Griffith, che si ritira tatticamente alle spalle di Pain Fujihara... Quest'ultimo riprende il microfono e si rivolge a KTW.

FJH: Ehi, ti consiglio di darti una calmata, altrimenti Bosiko non si divertirebbe molto se adesso finisse male tra noi e fossi costretto a darti l'ennesima lezione...

I due si squadrano in silenzio mentre il pubblico rumoreggia, ma all'improvviso interviene The Zzop, stanco della pantomima di Akuma e i suoi sgherri...

The Zzop:" Wow wow wow! Akuma,raffredda gli animi. Non è lui la tua nemesi stasera. Non vorrai mica rischiare di andare sul 3 a 2 vero? Lascia stare Kid. Quello di cui vi dovrete preoccupare stasera tu e quei tre galoppini da quattro soldi è il qui presente Amazing Thing The Zzop. Stasera per la prima volta io e te saliremo su questo ring,e non ci saranno vie di scampo. L'ultimo che rimarrà in piedi,l'ultimo che non stramazzerà al suolo come una pera cotta,sarà dichiarato vincitore,il più grande. Ho un idea. Visto che per te tutto questo è una semplice formalità,sei così convinto di vincere,perchè non alzare un pò la posta? Metti in palio il tuo Legend Title,forza. Devo ammettere che mi fa molta gola,e lo vedo sprecato sulla tua spalla. Avanti che ne dici?"

Mr. Pain resta in silenzio, guarda la cintura che tiene in spalla per un attimo, poi vediamo che Griffith e Mason gli si avvicinano e gli sussurrano qualcosa all'orecchio, coprendosi con le mani affinchè The Zzop e KTW non possano origliare la conversazione... Akuma non sembra molto convinto, poi però annuisce e si fa avanti...

FJH: Vedo che questo titolo ti fa gola eh... D'altronde rappresenta il certificato visibile del fatto che rispetto a voi cosiddette leggende io sia qualcosa di più, il Legend of Legends, o come mi faccio chiamare, il Legend's Creator, talmente importante da creare momenti leggendari in ogni cosa che faccio... A prima vista non vedo dove sia il problema, dato che a meno che tu non abbia a disposizione un bazooka, il mio trionfo di stasera sia scolpito già negli albi d'oro. E che dire di un match con il Legends Championship in palio, epicità allo stato puro, un WrestleMania Moment solo a parlarne. Una grande idea, senza alcun dubbio... Ma certo, perchè non c'avevo pensato io stesso?!...

Il giapponese poi si rivolge in modo esuberante al pubblico...

FJH: E voi plebei, che ne pensate, devo mettere in palio questo prestigioso alloro contro The Zzop? Forza, dite la vostra... Come dice il puzzone, People Power!...

La risposta dei fan è un'esplosione di "Yes" quasi unanime... The Zzop annuisce soddisfatto, così come KTW... Il Legend's Creator sembra impressionato e annuisce, poi eccolo riprendere la parola appena il pubblico si calma ma con uno sguardo gelido...

FJH: Tutto molto bello e la mia risposta è chiara e semplice: NO!

Una marea di fischi si alza tra il pubblico, mentre The Zzop, disgustato, resta in attesa di una giustificazione...

FJH: Questa cintura è un simbolo, e in quanto tale può essere messa in palio solo tra "vere" leggende, come il sottoscritto... Come era il qui presente Kid The Wizard a WrestleMania III, prima che perdesse tale status per mano mia. Tu invece non sei una leggenda come vai a raccontare in giro e come solo gli analfabeti e i cretini possono credere... E qui vediamo al punto: non è solo a causa della corruzione che imperversa nella TWNA se il Main Event di stasera sarà KTW-Bosiko... Non è soltanto colpa di questo stronzo accanto a te e di quel relitto umano dalle ore contate nel backstage... E' anche per colpa tua se quel coglione di Johnny Ace ha deciso di togliermi il Main Event, perchè non sei un avversario solido, importante e alla mia altezza, a differenza di Bosiko...

Il Demone punta il dito battendolo sul petto di The Zzop.

FJH: Mi hai accusato di essere soltanto uno svolazzone violento privo di credibilità, quando qui chi ne ha sempre avuta meno di zero sei proprio tu!... Non hai mai combinato niente di rilevante nella tua carriera. Sei sempre stato una nullità e ti hanno messo nella Hall of Fame per pura e semplice carità, solo perchè ti sei trovato al posto giusto nel momento giusto, a WrestleMania I... Vuoi un esempio? Te lo faccio subito, più semplice e immediato...

Mr. Pain punta ora il dito su KTW...

FJH: Non sei mai riuscito a battere uno come Kid The Wizard!... Io ho battuto Kid The Wizard a Violence nel 2011... Io ho avuto un ruolo fondamentale nel batterlo a Stairway to Heaven 2012 checchè lui negi ogni volta... Io ho sconfitto definitivamente Kid The Wizard a Wrestl...

Ma improvvisamente The Zzop lo interrompe, stufo della partenale di Pain Fujihara...

The Zzop:" Per forza non sono mai riuscito a batterlo,non ci siamo mai affrontati. A parte,si intende,quel Ladder match dove,se non fosse stato per Auditore e Lust intervenuti per sostenere Wizard qui,avrei staccato il titolo dal gancio e mi sarei laureato campione per la seconda volta in due o tre mesi. Per cui è inutile continuare con questo discorso infantile,e sono stupito che sia uscito dalla tua bocca. Non è che in quest'anno di inattività ti sei un pò rammollito? E come volevasi dimostrare,ricadi sempre nel solito patetico errore. Non serve il Main Event per costruirsi un palcoscenico qui,a Wrestlemenia. Certo,l'incontro principale ha una certa carica di importanza,non lo nego, ma vuoi mettere col essere lo showsteler della serata? Il mio momento,il momento in cui torreggerò su di te esamine,passerà alla storia e non ci sarà Main Event che possa oscurare la mia luce. Pure se combattessimo qui,ora,non farebbe nessuna differenza per me. Senza offesa Kid,si intende"

KTW: Tranquillo Zzop non mi offendo mica. Inoltre ora come ora potrei benissimo andarmene e lasciarvi il campo libero tanto la più grande soddisfazione che potessi avere me la sono tolto quando il qui presente Painful God ha tirato fuori il match di Stairway To Heaven 2012 tra Jin Hayabusa, quindi nulla che c'entri con me, e l'Angel Of Pain che nulla ha da spartire con il Mr. Pain che abbiamo davanti gli occhi.

Sul volto di Wiz compare un sorriso compiaciuto.

KTW: Mi fa davvero ridere che pur di prendersi il punticino tiri fuori un confronto tra due entità che non c'entrano nulla con noi. Scommetto che ti reputi anche un Royal Rumble winner e un 2 volte nel main event di Wrestlemania eh?!

A questo punto anche il viscido Jerry Mason si fa avanti facendosi passare il mic da Mr. Pain...

MSN: Certo che si! E' risaputo da tutti che il mio cliente ha sempre manovrato fin dall'inizio quel tizio innominabile presente in TWNA da gennaio a luglio 2012, per cui ogni risultato di quel periodo appartiene alla mente geniale del mio cliente, il solo, vero e unico Akuma "Pain" Fujihara... E non mi meraviglio che una persona ossessionata come lei neghi fermamente la cosa, d'altronde senza quel presunto record di vittorie che rivendica, la sua importanza nella storia della federazione rasenterebbe lo zero, Mr. Corleone. Zero!

Con una mano Jerry Mason indica il simbolo dello zero, mentre Akuma e i suoi applaudono con convinzione nonostante i fischi del pubblico...

KTW: Come dici tu Mason, ma vediamo come la pensa il mio pugno destro!

Prima però che la situazione precipiti, Pain Fujihara alza le mani e si riprende il microfono...

FJH: Eh eh eh... C'è una cosa che mi ha sempre fatto ridere di voi presunti "buoni", ovvero che non sapete controllare la calma, mentre io resto sempre freddo come il marmo, e grazie a ciò alla fine vinco sempre ogni guerra in cui mi imbarco... Sempre!

Poi il Legend's Creator si para davanti a The Zzop...

FJH: Molto bene, Zzop... Stasera metterò mio TWNA Legends Championship, tuttavia ho deciso di aggiungere una clausoletta al nostro accordo. Se ben ricordi, l'ultima volta che ci siamo visti ti dissi che se tu non avessi retto l'incontro per mezz'ora contro di me, sarei andato ad ammazzare di botte tua moglie subito dopo il match... Ebbene, ho appena deciso che se (come poi accadrà) perderai il Last Man Standing Match, qualunque sia la durata della tua prova, andrò lo stesso a cercare la tua Tracy, e le farò passare il peggior momento della sua vita, riducendola a un vegetale dopo il mio "Painful Treatment". Ti giuro che la ridurrò a un puntaspilli... Words create lies, Pain can be trusted!...

Il Demone scoppia a ridere mentre fa un passo indietro...

FJH: Ah ah ah ah ah... Pensa però alla cosa positiva, domani starete comunque assieme, fianco a fianco, in una tetra sala rianimaz...

The Zzop con un impeto d'ira si para davanti al Painful God,con uno sguardo che sprizza fiamme

The Zzop:" TI AVEVO DETTO DI NON NOMINARE MAI TRACY!

L'amazing thing e Akuma si squadrano in un lungo momento carico di tensione. Il pubblico è col fiato sospeso,pronto ad esplodere al minimo contatto fra i due,ma poco dopo The Zzop sembra calmarsi,e con un flebile sorriso si allontana. Zzop volta lo sguardo verso la prima fila del pubblico,dove notiamo la presenza di Tracy,la moglie dell'Amazing Thing. La donna fissa negli occhi il marito,poi con un unico e fiero gesto col capo,sembra acconsentire all'accordo. The Zzop sorride.

The Zzop:" Ok Akuma,hai il tuo accordo. Tanto sappiamo entrambi che in ogni caso non riuscirai a sollevare un dito contro di lei,scommessa persa in partenza. Ma per sicurezza,permettimi di prendere un piccolo acconto. Wiz! "

KTW: Let's rock!

I due si scambiano uno sguardo d'intesa per poi partire all'attacco! Akuma sguscia rapidamente fuori dal ring imitato dal suo bodyguard Tanaka lasciando Jerry Mason e Richard Griffith da soli e che ora pongono le mani avanti verso i due wrestler che si fermano e li osservano con un'espressione beffarda. Gli avvocati cercano di placare i due wrestler a parole che annuiscono come a dargli ragione per poi... partire con due violente Clotheslines che stendono i malcapitati!!! Kid The Wizard va a prendersi cura di Griffith mentre The Zzop prende in consegna Mason. I due wrestler rialzano gli avvocati e li mettono a due angoli opposti per poi iniziare a colpirli con pugni violenti in faccia sotto il giubilio del pubblico qui presente! Fatto ciò vediamo Wiz caricarsi sulle spalle Griffith e The Zzop prendere la testa di Mason per poi mettersela sotto il braccio... Il pubblico esulta mentre i due connettono con le loro finishers, Olympic Explosion e Impact Of Destiny!!!

ImmagineImmagine


I due avvocati stramazzano a terra mentre Wiz e Zzop esultano sotto gli applausi del pubblico ma specialmente lo sguardo duro di Akuma Fujihara che si è rintanato sullo stage stringendo a se il suo Legends Championship. I due wrestler nel ring si voltano verso di lui e KTW indica prima se stesso poi il titolo di Fujihara e infine The Zzop come a fargli intendere che lui lo ha creato e questa sera The Zzop lo riporterà a casa. Before I Forget risuona nello stadio e i due wrestler salgono su due paletti opposti continuando i festeggiamenti, e su queste immagini noi andiamo in pubblicità.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Immagine

Le immagini ci giungono LIVE dal Citrus Bowl di Orlando, Florida, sede dello show di chiusura della TWNA, WrestleMania IV. Una spettacolare panoramica dello stadio ci accoglie al rientro da un brevissimo spot pubblicitario, mentre ormai tutto è pronto per il prossimo incontro.

Immagine

Immagine

Le telecamere ora inquadrano il bellissimo stage preparato appositamente per l'evento.



TITATRON ha scritto:
Immagine

O antico Spirito immortale, padre puro
della bellezza, della grandezza e della verità,
scendi, rivelati e abbagliaci come il lampo
con la tua gloria, sulla terra e il cielo che t'appartengono.


Immagine

Nel correre, nel lottare e nel lanciare,
risplendi nell'istante supremo in questi nobili spazi
e incorona con il ramo sempreverde
e rendi il corpo degno e d'acciaio,
e rendi il corpo degno e d'acciaio.


Immagine

Pianure, montagne e mari splendono con te
come un grande tempio bianco e rosato
e accorrono a questo tempio, i tuoi pellegrini,
e accorrono a questo tempio, i tuoi pellegrini,
sono tutte le Nazioni, oh antico Spirito immortale,
sono tutte le Nazioni, oh antico Spirito immortale.


Immagine



Il silenzio del pubblico viene rotto dalle trionfanti note dell' Ύμνος εις την Ελευθερίαν, l'Inno alla Libertà, ovvero l'inno nazionale della Repubblica Ellenica nonché dello Stato Cipriota.

Immagine

Tra sei fasce di scintille fa dunque il suo ingresso in scena "The Greek Magnificence", Alexandre! Il wrestler proveniente dalla terra degli dei antichi, vanitosamente mostra la sua incredibile mole muscolare, mentre il pubblico lo fischia sonoramente. Il lottatore greco rimane indifferente alla reazione del TWNA Universe, ma anzi prosegue la sua trionfale marcia di avvicinamento verso il ring dove a breve avrà luogo la sua "Open Challenge" con la quale farà il suo debutto in quel di WrestleMania e in TWNA. Raggiunto il quadrato, sale sulla terza corda e ancora una volta mostra orgoglioso il proprio corpo, subendo ulteriori fischi e insulti da parte delle tifoserie.

Immagine

Da sopra il ring cala ora la bandiera della Repubblica Ellenica, quindi Alexandre si impossessa di un microfono e inizia ad intonare l' Ύμνος εις την Ελευθερίαν, l'Inno alla Libertà, ovvero l'inno nazionale della Repubblica Greca nonché dello Stato Cipriota, attirandosi nuovamente la disapprovazione e i fischi da parte dell'intero TWNA Universe.

Ti conosco dal taglio
tremendo della spada
ti conosco dal volto
che con fretta misura la terra
Risollevata dalle ossa
sacre dei Greci,
e valorosa come prima,
ave, o ave, Libertà


Alexandre: Al contrario di voi, stupidi americani, giapponesi, italiani o di qualunque altra piccola nazione da cui provenite, io non sono un patriota; io sono consapevole di discendere da una civiltà intellettualmente e atleticamente superiore a tutte le altre di quel tempo e a quelle che vennero prima e che verranno poi. Questa bandiera, questo vessillo di Libertà e di Vigore, accomuna me, Alexandre, e tutti gli atleti della mia patria, ai grandi eroi dell'antichità, a personaggi mitici come Achille, Eracle, Giasone, Prometeo, Perseo e molti, moltissimi altri ancora. Il mio popolo ha inventato il wrestling e solo noi, cittadini della Repubblica Ellenica, sappiamo praticarlo nel miglior modo possibile e io, in particolare, posso definirmi come il più capace dell'intera Grecia e dunque dell'intero mondo in questa sacra disciplina e chiunque, chiunque là fuori voglia smentirmi, si faccia avanti, ora! THAT'S THE TRUTH. THAT'S THE GREEK MAGNIFICANCE!

Spoiler:


Immagine

OH MY GOD!!!! OH MY GOD!!!! AZRAEL E' QUI!!!!! Sulle note della sua storica Theme appare sullo stage The Death Angel, accolto dal tripudio e dall'incredulità di tutta l'arena. Sul ring nel frattempo Alexandre è anch'esso sorpreso da questo inaspettato ritorno, ma al tempo stesso si prepara ad affrontare Azrael, il lottatore che è tornato dopo un anno e mezzo dalla sua ultima apparizione per smentire le parole strafottenti pronunciate dal greco. Il TWNA Hall of Famer lentamente con passo cadenzato percorre la lunghissima rampa d'accesso, dunque giunge finalmente presso il ring, sale all'interno di questo e raggiunge il suo prossimo avversario, il suo primo avversario dopo Frederick Keith con cui combatté nel suo ultimo PPV, Winter is Coming 2012. Alexandre, spavaldo e sicuro di sé, va faccia a faccia con Azrael, dunque gli mostra un sorriso beffardo, mostrandogli i suoi muscoli. AZRAEL LO AFFERRA PER LA GOLA ED ESEGUE LA SUA DIVINE PUNISHMENT!!!!!!

Immagine

INCREDIBILE!!!!! Il TWNA Universe è elettrizzato, il direttore fa suonare la campanella dando ufficiale avvio all'incontro, dunque il Death Angelo esegue immediatamente lo schienamento, 1.........2.........3!!!!! PAZZESCO!!!!!! AZRAEL HA SCONFITTO ALEXANDRE IN TRE SECONDI!!!!!! OH MY GOD!!!!! Questa è la vittoria ottenuta nel minor tempo di tutta la storia di WrestleMania!!!!

JR: Is the winner: AAAAAAAAAAAAZZZZZRRRRRRRRRRRRRAAAAAAAAAAAAEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL

Il lottatore greco, sconfitto e umiliato, striscia fuori dal ring, sul quale rimane l'Hall of Famer che celebra il suo ritorno one night only con questa straordinaria vittoria! Il TWNA Universe rendo omaggio a questo grandissimo campione, un pilastro della federazione di New York che questa notte, nell'ultimo show della compagnia fondata da Tidus, ha voluto mettere la propria firma come fece il 6 Aprile di tre anni fa, quando nella prima edizione di WrestleMania, nel primo show della TWNA, sconfisse Andy in un Inferno match. WHAT A WRESTLEMANIA MOMENT!




Up Next: Vediamo John Mizanin dirigersi verso lo stage


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 19:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030

Fa il suo ingresso nell'arena John "The Situation" Mizanin! C'è anche lui a Wrestlemania, show finale della TWNA!
L'ex Intercontinental Champion viene accolto da una reazione tutto sommato positiva, nonostante avesse lasciato in pessimi rapporto col pubblico, ed esegue le sue taunt:
Immagine

Immagine


John si fa consegnare un microfono.
Immagine


JM:"Pensavate che la TWNA chiudesse senza di me eh!
Beh, per vostra fortuna non è così!
Sapete, un po' mi manca tutto questo... entrare in questa arena, sentire le vostre reazioni... reazioni che stasera sono positive anche per me e ciò non può che farmi piacere!
Alla fine siamo qui per divertirci, ci ritroviamo per un'ultima volta, in ricordo di ciò che è stato, di quel che abbiamo passato insieme... ed è così che deve essere!"

Il pubblico applaude The Miz che sorride compiaciuto.

JM:" Sì, ora siamo tutti amici, ci vogliamo tutti bene, sorridiamo, cantiamo...
Improvvisamente ci siamo dimenticati di tutto quello che mi avete fatto? Dei fischi, degli insulti, delle mancanze di rispetto?"

Johnny M cambia da un momento all'altro la sua espressione, passando dai sorrisi alla rabbia, prima di riprendere a parlare ai fans che sono per un certo verso scioccati dopo questo cambio repentino di umore.

JM:" Io no! John Mizanin ricorda quello che ha passato, e non perdona queste persone che non hanno apprezzato l'impegno e la serietà messe a disposizione per loro dal sottoscritto!
A dir la verità io non sono venuto qui per salutare per un'ultima volta questo branco di ingrati e di idioti qui presente, ho deciso di partecipare a questa Wrestlemania per dimostrare una volta per tutte ciò che The Situation vale, sono qui per chiudere la mia esperienza in TWNA con una vittoria, non m'importa un bel nulla di voi capre occasionali!"

Il pubblico subissa di fischi John dopo aver ricevuto epiteti poco cordiali.

JM:""Ma sì fischiate tranquillamente, non ho bisogno della vostra approvazione come non ne ho avuto bisogno quando ero sotto contratto con questa federazione!
Ripeto l'unica cosa che voglio, è sconfiggere qualcuno e congedarmi da vincente dalla TWNA.
Quindi che qualcuno tiri fuori le palle e venga ad affrontarmi in questo ring ADESSO!!!"

John Mizanin ha lanciato un'Open Challenge! Chi la raccoglierà?

Inizialmente pare che nessuno si voglia presentare, così Mizanin ha un'idea.

JM:"Come mi aspettavo... nessuno ha il coraggio di affrontarmi... in fondo voi là dietro siete esattamente come il pubblico in arena, vigliacchi!"

I fans fischiano ancor più ferocemente l'ex European Champion, che riprende a parlare.

JM:" Ok, datemi un arbitro il prima possibile!"

The One Man Show viene accontentato ed arriva un direttore di gara. John si rivolge a lui.

JM:"Tu, inizia a contare fino a 10... se nessuno si presenterà qui fuori, io vincerò per abbandono!"

L'arbitro seppur poco convinto inizia il conteggio... 1...2...3...


Ma attenzione, risuona una theme!!! E' Italian Nightmare!!! IT ha accettato la sfida di Mizanin!!!

Immagine


IT:"Sei sempre il solito, John... cercare la vittoria tramite sotterfugi e scorciatoie molto comode...
Beh, ora ti sei imbattuto in un uomo che vuole stravolgere i tuoi piani, e quest'uomo sono io!
L'arbitro è già qui, dunque direi che tutto è pronto... io e te 1 on 1, adesso!"

Il pubblico è visibilio dopo l'arrivo dell'ex TWE Champion.

JM":Ti aspetto qui!!!"

Perfetto, Italian Nightmare si avvia verso il ring e il match può cominciare!!!

Immagine

John Mizanin vs Italian Nightmare


Il match inizia con il più classico dei clinch. IT porta all'angolo Mizanin, poi arriva l'arbitro a separarli, Italian fa per attaccare nuovamente l'avversario il quale però si rifugia dietro le corde.
John ritorna a centro ring e va nuovamente di clinch con Nightmare che ha la meglio e lo chiude in una presa di sottomissione al collo, che però non dura molto perchè The Miz se ne libera con una serie di gomitate, spinge via l'ex NXT Champion che però lo atterra con una Clothesline. Serie di calci di IT su tutto il corpo del vincitore del Grande Fratello e chiave articolare sul braccio destro di Mizanin, che però si rialza e scaraventa IT per terra, lo colpisce con un pugno, lo rialza e lo stende con una DDT!!!
Immagine

1...2...NO!!! Va a vuoto il primo tentativo di pin di John.
Questi però non demorde e colpisce con calci e pugni l'ex membro della TWE, lo getta verso le corde con l'intenzione di gettarlo al rimbalzo col Back Body Drop ma IT riesce a rimanere in piedi dopo il volo, e sorprende l'ex IC Champion con un Enzuigiri Kick!!!
Immagine

1...2...NO!!!
Ora IT decide di rialzare The Situation, Irish Whip verso le corde e Miz, pur di evitare di essere colpito al rimbalzo, sceglie di gettarsi da solo fuori ring, suscitando una reazione stupita del suo avversario, facendogli poi il gesto della furbizia.
Nightmare non ci sta a questi giochetti e quindi esce anch'egli dal ring rincorrendo John che però rientra nel quadrato colpendo l'avversario con un calcio in faccia, e ancora altri due-tre calci, e dunque getta lui a sua volta Italian fuori dal ring!
Quindi lo raggiunge, sparecchia il tavolo dei commentatori, ci posiziona sopra l'ex TWE, e va sulla terza corda... va per un Elbow Drop ma IT si rialza di scatto e lo sorprende con un Super Kick in pieno volto! Ora scaraventa The Situation contro l'apron ring, lo riporta dentro e lo stende con un Bodyslam!!!
Immagine

1...2..NO!!!
IT non perde tempo e chiude Mizanin in una presa di sottomissione al collo, presa che sembra creare difficoltà all'italo-americano, il quale però lentamente si rialza, cerca di liberarsi con una serie di gomitate, lo spinge verso le corde e lo stende con un Running Knee Smash, Italian fa per reagire ma viene atterrato da uno Shining Wizard! Miz è scatenato, rimette in piedi l'ex TWE e connette con un Vertical Suplex!!!
Immagine

1...2...NO!!! Niente! John comincia a stizzirsi e protesta con l'arbitro ma inutilmente.
Mizanin decide dunque di chiudere la contesa, si carica sulle spalle IT per eseguire la Wasteland... ma Italian si libera e sorprende The Situation con una Neckbreaker!
Immagine

Ma non è finita, infatti sale sul paletto ed esegue un Moonsault!!!
Immagine

1...2...NO!!! Incredibile! IT si dispera, era vicino alla vittoria!
Ma l'ex Tag-Team Champion sa che non c'è tempo per le lamentele, quindi vuole chiudere il prima possibile la contesa...si prepara per la Spear, va... ma Mizanin lo evita e lo sorprende con un Running One-Handed Bulldog!
Immagine

Ora aspetta che si rialzi, lo colpisce con una Clothesline, poi esegue una Shoulder Block atterrandolo, lo aspetta al varco... e nel frattempo tira fuori dallo stivale il suo calzino!!! It's Cobra Time!!! A segno!!!
Immagine

1...2...NO!!! Neanche la mossa più bizzarra della Federazione riesce a portare la vittoria a The Situation! Questi ora chiude in una presa di sottomissione IT. L'ex rookie pare sia in sofferenza, l'arbitro comincia ad alzargli il braccio per verificare un eventuale abbandono del match... ma Italian colpisce con dei pugni alla testa l'ex TW Corporation, lo scaraventa per terra e lo stende con il Cantona Kick!
Immagine
Ora entrambi sono a terra e l'arbitro inizia a contare...1...2..3..4...5...6... entrambi si rialzano, Miz è il primo ad attaccare ma IT si scansa, poi se lo solleva sulle spalle e connette con un Samoan Drop... 1...2...NO!!!
Immagine

Match che non vuole terminare, nessuno vuole mollare!
Ora l'ex TWE rialza The Situation...e lo blocca nella Full Nelson!!! La più dura presa di sottomissione del TWE Ultimate Prize Winner!!!
Immagine

Mizanin sta per cedere... ma pian piano si avvicina alle corde e riesce ad aggrapparsi, costringendo l'avversario a mollare la morsa! L'ex European Champion si appoggia sul paletto, ma IT ne approfitta per attaccarlo andando però a vuoto... ora è John che prende la rincorsa e lo colpisce con una Corner Clothesline! I tempi sono maturi, Miz aspetta che IT si rimetta in piedi... va per la GTS, Italian si libera, cerca di ribaltare la situazione preparandosi per la The Italian Nightmare, ma The Situation lo doma e connette con la Skull Crushing Finale!!! E' fatta!!! 1...2...3!!! John Mizanin sconfigge Italian Nightmare e chiude la sua avventura in TWNA con una grande vittoria!!!

Spoiler:
Jessica: The winner of this match: JOOOOOOOHN MIIIIZAAAAAANIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNN!!!


Bella vittoria per Mizanin che ora festeggia facendo le sue solite taunt mentre noi andiamo brevemente in pausa.



Up Next: Vediamo Alexandre che si tiene dolorante il collo dirigersi nuovamente verso lo stage


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030

Immagine

Dopo un brevissimo spot pubblicitario legato allo sponsor della quarta edizione di TWNA WrestleMania, mentre risuonano le note del "Ύμνος εις την Ελευθερίαν", ovvero l'Inno ufficiale della nazione Greca, le immagini ci conducono nuovamente LIVE al centro del Citrus Bowl di Orlando, Florida, dove nel mezzo del ring troviamo "The Greece Magnificence" Alexandre: il giovane di talento pur mostrando orgogliosamente i suoi incredibili muscoli si mostra dolorante mentre la regia ci mostra quanto successo poco fa nel corso di questa serata quando il leggendario Azrael è tornato a sorpresa per accettare l'Open Challenge del wrestler di nazionalità Greca, sconfiggendo questi in quello che è l'incontro più breve nella pluriennale storia di TWNA WrestleMania.

Alexandre: Membri del TWNA Universe, cari spettatori e telespettatori, sono di nuovo io, "The Greece Magnificence" Alexandre!

Immediatamente partono numerosi fischi dagli spalti, fischi ai quali per il momento il lottatore rimane indifferente.

Alexandre: Benché poco fa nel corso di questa memorabile e indimenticabile serata vi abbia deliziato della mia presenza, è giunto il momento per un bis, per un mio secondo incontro perché la Magnificenza Greca che io incarno e esporto fiero e orgoglioso in tutti i paesi del mondo, anche laddove viva gente indegna di tale visione, è talmente grande e ingorga di trionfi, successi, lustro, gloria, da non farmi accontentare di un solo match, ma, al contrario di Anaconda, KTW, The Zzop e di tutti questi "eroi" che vi fanno bagnare le mutande, mi costringe ad esibirmi in ben due distinti incontri nella medesima serata. Oltre al mio spirito, alla mia anima, anche questi, queste meraviglie dell'umanità, questi possenti e maestosi muscoli, oggetto dei sogni delle vostre fidanzate e mogli, sono molto ingorghi ed è mio dovere sfamarli più che posso.......

"BOOOOOOOOOOOORING!! BOOOOOOOOORING!! BOOOOOOOOOOORING!!", l'intero TWNA Universe insorge, urlando contro Alexandre e fischiandolo rumorosamente tanto da irritare il lottatore di origine Greca.

Alexandre: Fischiate, fischiate pure, ma ciò nonostante, voi, ipocriti, sapete che le cose stanno esattamente così, sapete bene che i miei due incontri, il mio duplice sacrificio è l'unica cosa che vi darà un attimo di gioia quando, dopo aver speso i risparmi di tutta la vostra vita per acquistare il biglietto e assistere a questo show, vi ritroverete ad elemosinare per le strade di Orlando, sbavando mentre io vi passerò davanti indifferente con la mia limousine da 1.000.000.000.000 $ e con in mano un lascia passare per qualsiasi show di qualsiasi federazione dell'intero mondo, pezzenti!

I fischia, ovviamente, si intensificano, ma Alexandre decide di non prestar loro attenzione.

Alexandre: Prima, come stavo dicendo, in un match da annali, in un incontro ormai stampato sui libri di Storia, come nessun'altro in questo edificio, in questa compagnia allo sbaraglio, ho avuto le palle di affrontare una Top Star, una leggenda, e benché nel corso del match abbia dimostrato di essere nettamente (e sottolineo, nettamente) il migliore, ho perso, ma l'ho fatto con onore, dignità e classe, tanta classe, tanto che al mio ritorno nel backstage tutti, nessuno escluso, mi hanno fatto i complimenti, dicendomi "un giorno, un giorno lontano vorrei diventare come te, Alexandre!".

Alexandre si ferma per qualche momento, mostrandosi commosso e dopo essersi asciugato una lacrima, riprende il proprio discorso.

Alexandre: Quante storie leggendarie sono nate da un passo falso, ora però è arrivata l'ora di rialzarsi e vincere: dunque non perdiamo altro tempo, fatti avanti Little Cihuahua e preparati al capolinea, preparati a fermarti prima ancora di iniziare, 'CAUSE THAT'S THE GREECE MAGNIFICENCE, THAT'S ALEXANDRE!!!!!!


Immagine

RISUONA LA THEME DI ROMAN!!!!!!!! THE POWERHOUSE ARRIVA SULLO STAGE!!!!!! Tutto il TWNA Universe presente sugli spalti si alza in piedi e con un boato accoglie Roman, un giovane lottatore capace di entrare immediatamente nei cuori dei fan. L'ex membro di The Remedy velocemente percorre la rampa d'accesso, preparandosi al suo primo e ultimo incontro in TWNA, mentre sul ring il suo avversario Alexandre ride grossolanamente, cosa che crea molto disappunto e fastidio in Roman che nel frattempo ha raggiunto il quadrato, posizionandosi faccia a faccia con "The Greece Magnificence" che ora, continuando a ridere, mostra orgogliosamente la sua incredibile e possente muscolatura, dunque riprende ancora una volta la parola.

Alexandre: AHAHAHAHAHAHAHAHAHA.......AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!! Su', su', viene avanti, Little Cihuahua, viene avanti, su'! Vuoi un biscottino? Oppure preferisci uno zuccherino.....

Immagine

............SUPERMAN PUNCH!!!!! SUPERMAN PUNCH DI ROMAN CONTRO ALEXANDRE!!!!!! Tra il boato euforico del pubblico, il lottatore proveniente dalla Grecia cade KO al suolo, dunque per evitare di essere schienato dall'avversario come nel suo precedente match, si lascia cadere fuori dal ring. Roman scende dal quadrato e raggiunge il rivale il quale, parzialmente ripresosi, lo osserva spaventato poi si precipita sotto il ring per trovarvi un riparo, ma l'ex apprendista di Laurent lo afferra per i piedi e lo tira via, portandolo a sé, ma nel mentre Alexandre si è impossessato di una sedia d'acciaio con cui rapidamente COLPISCE IL COSTATO DELL'AVVERSARIO!!!!! Assai dolorante, Roman cade al suolo tenendo entrambe le braccia sullo stomaco, mentre dinnanzi a lui un incazzato Alexandre tiene impugnata l'arma pronto a infliggere una dura lezione al nemico reo di averlo umiliato con quel colpo a sorpresa. Mentre il TWNA Universe assiste incredulo alla scena e, sopra il ring, l'arbitro invita The Greece Magnificence a lasciare l'arma così da poter dar via alla contesa, Alexandre pieno rabbia COLPISCE RIPETUTAMENTE L'AVVERSARIO CON LA SEDIA D'ACCIAIO!!!!!!

Immagine

Dopo essersi sbarazzato dell'arma, Alexandre getta sul ring Roman che viene immediatamente assistito dal direttore di gara mentre "The Greece Magnificence" sorridendo si posiziona presso l'angolo opposto a dove si trova l'avversario che lentamente tenta di rialzarsi aggrappandosi alle corde; l'arbitro gli chiede se è in grado di partecipare al match e lui, immediatamente, da risposta affermativa così il direttore di gara, messosi al centro del quadrato, autorizza l'avvio della contesa e dunque scatta la campanella!!

ImmagineImmagineImmagine


Immagine

RUNNING BIG BOOT!!!!! MOSSA RISOLUTIVA DA PARTE DI ALEXANDRE SU ROMAN!!!! 1...........2..............NO!!!! A poco dal fatidico conto di tre, l'ex membro di The Remedy solleva la spalla destra, annullando il tentativo di pin dell'avversario per la gioia di tutto il pubblico! "The Greece Magnificence" dopo un attimo di sconforto si rialza, subendo i fischi di tutto il TWNA Universe e dunque, mentre l'avversario giace al suolo, decide di rimpossessarsi nuovamente del microfono e rilasciare l'ennesima dichiarazione.

Alexandre: ...................

TWNA Universe: YOU SUCK!! YOU SUCK!! YOU SUCK!!

"The Greece Magnificence" furibondo sale sulla terza corda, lanciando un terribile sguardo verso il pubblico che continua ad insultarlo.

Alexandre: SHUT UP!!

Alexandre: Sono stufo di voi, sono stufo! Ne ho abbastanza delle vostre urla animalesche senza senso, selvaggi! Amo il wrestling, ma odio voi, odio dovermi esibire di fronte a gente che ritiene tutto ciò uno spettacolo, un semplice intrattenimento, un modo per trascorrere qualche ore della propria inutile esistenza, odio tutto ciò! Adesso mi divertirò a rendervi indigesto il panino che state ingurgitando senza ritegno, grassoni! Mi divertirò a rendere nera, terribile la vostra giornata, demolendo la vostra fonte di salvezza, il vostro idolo, Roman! Uno ad uno, tutti cadranno, tutti i vostri beniamini periranno sotto i colpi di me, "The Greece Magnificence", "The Future Idol of All The World", A-L-E-X-A-N-D-R-E!!!!

Dopo l'ennesimo discorso delirante, deciso più che mai, Alexandre getta a terra il microfono e scende dalla terza corda, pronto a sbarazzarsi dell'avversario......

Immagine

........SPEAR!!!!!!! SPEAR DI ROMAN!!!!!!!!!!!! 1.............2..........3!!!!!!!!!! ROMAN VINCE!!!!! ROMAN HA SCONFITTO ALEXANDRE!!!!!

JR: Is the Winner........RRRRRRRRROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOMMMMMMMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAANNNNNNN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TWNA Universe: ROMAN!! ROMAN!! ROMAN!!

L'ex membro di The Remedy sale sulla terza corda ed euforico festeggia l'importante vittoria appena ottenuta, ricevendo gli applausi di tutto lo stadio, mentre "The Greece Magnificence" Alexandre dopo l'ennesima umiliazione KO cade fuori dal ring strisciando poi molto lentamente dietro le scene. Sul ring invece si consuma la festa di Roman che, seppur ancora un po' dolorante per i tremendo colpi di sedia subiti poco prima dell'inizio dell'incontro, appare entusiasta, felice di aver avviato e chiuso la sua avventura in TWNA nel migliore dei modi possibili.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 20:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030

Immagine

Dopo un breve spot televisivo, ritorniamo LIVE da Orlando per assistere al prossimo incontro e nel frattempo fa il suo ingresso l'ex membro della TW Corporation, nonché ex Tag Team Champion, White Rebel!


Immagine

Segue l'entrata del due volte TWE Champion, l'ex Campione degli Stati Uniti nonché ultimo Mr Ultimate Prize, The Marine, Simon Cena che riceve un'immensa ovazione da parte del TWNA Universe!


Immagine

Mentre sul ring White Rebel e Simon Cena, ex Tag Team partner, si scrutano a vicenda, sullo stage, accompagnato dalle note della sua Theme, fa la sua comparsa un ex Campione del Mondo dei pesi massimi, un Triple Crown Champion, ex membro degli AssKickers e della Diabolic Connection, Frederick Keith! Il campione Olimpico, applaudito dal pubblico, velocemente raggiunge gli altri due sul quadrato ed ecco che i tre partecipanti al prossimo incontro si scambiano sguardi carichi di tensione, poi interviene l'arbitro e una volta che Rebel, Cena e Keith si sono allontanati ponendosi in tre angoli diversi del ring, fa scattare la campanella dando ufficialmente il via alla contesa!

Immagine

TRIPLE THREAT MATCH: Simon Cena vs Frederick Keith vs White Rebel


Immagine

Simon Cena e Frederick Keith si avvicinano, arrivando faccia a faccia, un faccia a faccia che elettrizza tutto lo stadio, spaccato in due tra chi sostiene il lottatore di Washington e chi invece parteggia per il Leader della Cenation, dietro i due, completamente in disparte e trascurato, c'è White Rebel, per nulla contento della scarsa attenzione che sta ricevendo dal pubblico e soprattutto dai suoi avversari.

Immagine

WHITE REBELLION!!! WHITE REBELLION DA PARTE DI THE UNDERRATED AI DANNI DI KEITH!!!! The American Phenom finisce KO fuori dal ring, mentre Cena, sorpreso, assiste alla scena, poi si volge verso l'ex Tag Team partner che annuendo gli dice "You and Me!". Il lottatore di Napoli si prepara alla battaglia ed ecco che i due si chiudono al centro del ring in un clinch, al termine del quale ha la meglio proprio l'ex US Champion che, stretto l'avversario al collo, lo catapulta poi verso le corde dunque va per un Dropkick, ma Rebel, furbamente, si tiene fermo grazie alle corde, poi schernisce l'avversario che, imbufalito gli va contro con un braccio testo, Rebel evita il colpo con agilità, quindi tenta un "I Like Trains", ma Cena schiva la mossa, afferra alle spalle, lo volta e cerca di andare con una bodyslam, ma Rebel gli scivola all'indietro e, approfittando della momentanea distrazione di Cena, lo prende per la spalla, lo gira verso di sé ed esegue un "False Allarm"!

Immagine

1......2....NO! Kick out da parte di Cena che alza la spalla destra prima del fatidico conto di tre! White Rebel prosegue la manovra offensiva e va per un "Awesome!", ma prima dell'impatto, Cena si porta di lato, mandando a vuoto la manovra dell'avversario che, rialzatosi, si mostra dolorante alle gambe e dunque The Marine ne approfitta, infliggendogli qualche calcio ai legamenti, poi connette con successo qualche clothesline potente e infine lo posiziona per eseguire la "Let's Go Cena", ma The Platinum Tiger, ripresosi, si libera dalla presa e a sorpresa tenta la "Home Is Were The Hurt Is ", ma Cena con una straordinaria prova di potenza, lo trattiene in aria, poi lo solleva e lo sbatte contro uno dei quattro angoli del quadrato: White Rebel dopo il tremendo colpo, finisce steso al centro del ring e dunque The Marine sale sulla terza corda e connette il suo potente LegDrop, ma l'avversario lo anticipa ed esegue al volo la "Home Is Were The Hurt Is"!!!!

Immagine

Colpo devastante!!! 1.......2......NO! Ancora Kick Out da parte del Leader della Cenation che sta davvero rischiando quest'oggi! Rebel, mentre l'avversario è ancora a terra, lo blocca con una morsa stretta al collo: Cena allunga le braccia, cercando di liberarsi, mentre sugli spalti il TWNA Universe invoca a gran voce il suo nome! The Invicible wrestler scuote ora le braccia e spinto dall'affetto e dalla vicinanza dei suoi migliaia e migliaia di fan presenti nell'arena e sparsi in tutto il mondo, con grinta, determinazione e grandissima energia, afferra il capo di Rebel, poi lentamente si alza in piedi e lancia l'avversario davanti a sé! L'ex membro della TW Corporation, seppur un po' stordito, si rialza immediatamente e tenta di connettere un potente pugno contro Cena, il quale però, risvegliatosi completamente, blocca il colpo, e inizia a tirargli vari punti, in volto e sul petto, poi lo lancia verso le corde e connette una spinebuster!!!

Immagine


Simon Cena: YOU SUCK!

Dopo una delle sue tipiche frasi, il Leader della Cenation esegue con successo la 5 Kncuckle Shuffle ai danni di White Rebel che toccandosi il volto, lentamente si rialza, mentre dietro di lui c'è Cena che come un predatore osserva la sua vittima prescelta, si appresta ad acciuffarlo, ed ecco che lo prende e lo solleva per eseguire la "Fuck You Baby"; The Platinum Tiger però inizia a colpire il collo del rivale con delle potenti gomitate tanto che Cena è costretto a lasciarlo andare; alle spalle The Better Man of TWNA afferra Cena e lo solleva pronto ad eseguire la "Straight Edge Judgement ", ma Cena gli scivola dietro, dunque lo spinge in avanti contro il paletto che Rebel, seppur per poco, riesce ad evitare per poi voltarsi all'indietro, MA VIENE SORPRESO DAL FACE DESTROYING DI CENA!!!!!!

Immagine

E' fatta!!! Lo stadio esplode in boato, mentre Cena esegue lo schienamento, 1...........2..........NO!!! Keith trascina fuori dal ring White Rebel, annullando lo schienamento!! The American Phenom e The Marine si osservano intensamente, poi Keith lo raggiunge sul quadrato e i due vanno nuovamente faccia a faccia per poi scambiarsi ripetuti colpi!! La sequenza si protrae per diversi istanti finché è proprio Cena ad avere la meglio, dunque stende l'avversario con un braccio testo, ripete nuovamente la mossa con successo, ma al terzo tentativo, Keith riesce ad evitare la clothesline, poi gli tira un calcio al costato ed esegue la U.S.A.!!!!

Immagine

Mossa decisamente d'impatto da parte dell'ex AssKicker che va per lo schienamento, 1......2....

Immagine

....WHITE REBEL COLPISCE CON UNA SEDIE LA SCHIENA DI KEITH, ANNULLANDO LO SCHIENAMENTO!!! The Man of Reborn, furioso, colpisce ripetutamente The American Phenom a terra, con la sedia d'acciaio! Il TWNA Universe manifesta apertamente il proprio dissenso al quale l'ex Tag Team Champion risponde.

White Rebel: Show Me Some Respect!

Dopodiché continua a massacrare Frederick Keith, la cui schiena è ora piena di cicatrici e vistosissimi segni rossi. Inflitto l'ennesimo colpo, White Rebel si sbarazza dell'arma e dunque tenta lo schienamento, 1.....2....

Immagine

......CENA SPOSTA REBEL, AFFERRANDOGLI LA CAVIGLIA E CONNETTENDO LA SUA MOSSA DI SOTTOMISSIONE, L'ANKLE LOCK!!! Mentre Keith si butta esanime fuori dal ring, sul quadrato si consuma la prova di resistenza di White Rebel che costantemente e sempre senza successo tenta di uscire dalla stretta morsa alla caviglia che gli sta applicando Cena il quale non sembra voler cedere al contrario dell'avversario che è ormai sul punto di battere la mano al tappeto, quando, improvvisamente, reagisce: dunque torcendo il proprio corpo, riesce a girarsi e avendo ora la schiena al tappeto, con forza spinge in avanti Cena che dunque lascia la presa, ma successivamente riafferra la caviglia di The Platinum Tiger che nel frattempo si era rialzato; questi tenta uno spettacolare Enzikuri Kick, che però viene schivato dal Leader della Cenation che successivamente rimette a terra il suo ex compagno di Tag Team, riapplicando l'Ankle Lock!!!! White Rebel striscia verso le corde, riuscendo quasi a raggiungerle, quando, inaspettatamente, da fuori ring, Keith, ripresosi, afferra il braccio di White Rebel, impedendogli dunque di cedere, poi gli sferra diversi pugni alla testa e infine lo butta giù; l'American Phenom si impossessa di una Kendo Stick, dunque raggiunge Cena sul ring il quale, un po' preoccupato ma allo stesso tempo determinato, si prepara a fronteggiare un Keith ora armato. Questi dopo avergli lanciato un sorriso di sfida, si getta contro The Marine con la mazza da Kendo, il colpo però viene prontamente evitato dal ragazzo di Napoli che riesce pure a sfilare l'arma dalla mano di Keith! I due si osservano, pronti ad un nuovo scontro, mentre sugli spalti il TWNA Universe manifesta la propria euforia, quando, dopo essersi impossessato di una scala, White Rebel si prepara ad accedere al ring; sia Keith sia Cena si accorgono di lui e dopo un reciproco scambio di sguardi, Cena getta a terra la Kendo Stick e insieme a Keith un Double Baseball Slide!!!!

Immagine

L'ex membro della TW Corporation dopo questa botta impressionante cade rovinosamente a terra, poi Simon Cena velocemente rovistando sotto il ring, trova un tavolo in legno pieghevole, lo tira fuori, lo sistema, posizionandolo fuori dal ring, pronto a buttarcisi sopra proprio White Rebel; mentre si preparava a realizzare la sua intenzione, realizza che l'American Phenom si è impossessato della sedia e ora si trova sul quadrato; dunque The Marine si accinge a raggiungerlo, ma viene sorpreso da White Rebel che inizia a colpirlo con dei pugni: i due iniziano una violenta rissa a suon di calci e pugni, rissa che viene sedata da Keith, il quale dal ring LANCIA LA SCALA CONTRO ENTRAMBI I CONTENDENTI!!!!!

Immagine

Fatto ciò, lestamente il lottatore di Washington si precipita fuori dal quadrato, recupera prima la sedia che getta dunque sul quadrato, poi afferra Simon Cena e porta anch'esso sul ring, dove esegue uno schienamento, 1........2......NO! Cena esce dallo schienamento, sollevando la spalla sinistra! Frederick Keith sorride, per nulla amareggiato dal verdetto dell'arbitro, dunque afferra la scala e dopo averla lanciata contro Cena disteso sul ring, la posiziona presso uno dei quattro angoli che compongono il ring, poi ritorna da Cena, lo solleva e lo spinge contro l'angolo in cui si trova l'oggetto contundente, ma l'ex US Champion inverte la mossa e BUTTA KEITH CONTRO LA SCALA!!!!!

Immagine

Frederick Keith dolorante si posiziona sull'apron-ring e lentamente, aiutandosi con le corde, riesce a riposizionarsi in piedi, ma Cena lo sorprende, COLPENDOLO CON LA KENDO STICK!!!

Immagine

L'ex Campione del Mondo finisce fuori dal ring dopo questo nuovo devastante colpo, mentre intanto sul quadrato Cena lo osserva, armeggiando con la mazza in legno, ma White Reble da dietro LO SORPRENDE CON UN ROLL-UP, 1...........2.............NO! Kick Out da parte di Cena! White Rebel va per la "I Like The Trains", Cena però evita nuovamente il calcio roteante, e connette la Stunner!!!

Immagine

Colpo devastante, dopo il quale The Marine vorrebbe effettuare lo schienamento, ma Rebel si è rifugiato sull'apron-ring; allora l'ex Mr Ultimate Prize lo raggiunge, lo solleva, ma viene sorpreso da un pugno devastante infertogli da White Rebel!!! Simon Cena, dalla cui fronte inizia a fuoriuscire del sangue, barcolla stordito, infine cade KO al centro del quadrato! The Platinum Tiger non va per lo schienamento, bensì velocemente afferra la scala d'acciaio, la solleva in alto e la sbatte contro Cena come fece Keith precedentemente, poi ESEGUE UN MAIN EVENT SAULT!!!!!!!

Immagine


TWNA Universe: HOLY SHIT!! HOLY SHIT!! HOLY SHIT!!

Colpo micidiale!!! Entrambi giacciono ora sul quadrato finché Rebel, toccandosi il busto assai dolorante, lentamente raggiunge Cena, getta via la scala che copre il corpo dell'avversario, ed esegue un tentativo di pin, 1.........2.....NO! Un altro Kick Out da parte del Leader della Cenation!!! Ora The Platinum Tiger si dispera, tant'è che ritenta lo schienamento altre due volte, non riuscendo mai ad ottenere il tanto desiderato conto di tre! L'ex membro della TW Corporation si sta rendendo protagonista di una grandissima prova quest'oggi e ora, vedendo che l'avversario rimane esanime al centro del quadrato, decide di approfittarsene: sale sulla terza corda e da lì si appresta a connettere la "Phill is Wrestling", MA KEITH LO BUTTA GIÙ CONTRO IL TAVOLO IN LEGNO!!!!!

Immagine


TWNA Universe: HOLY SHIT!! HOLY SHIT!! HOLY SHIT!!

Il tavolo, posizionato precedentemente da Simon Cena per buttarcisi proprio White Rebel, va letteralmente in frantumi tra i quali giace ora privo di sensi The Platinum Tiger; dopo questo incredibile ritorno in scena da parte di Keith, questi osserva soddisfatto il suo operato, dunque sale sulla terza corda e si getta con un crossbody contro il due volte TWE Champion che però sorprendente lo abbranca al volo!!! Con un'impressionante prova di forza, lo solleva, posizionando Keith sulle proprie spalle pronto per la "Fuck You Baby"! L'ex compagno di squadra di James CampBell, però, reagisce immediatamente e inizia selvaggiamente a tirare delle gomitate contro il collo di Cena che è costretto a lasciare andare l'avversario, per poi riafferrarlo immediatamente e dunque stavolta rapidamente ESEGUE CON SUCCESSO LA FUCK YOU BABY!!!!!

Immagine

1........., il TWNA Universe sembra essere tutto dalla parte del Napoletano, ....2.........., Cena annuisce, sicuro della vittoria, ...........3!!!! SI'!!! SI'!! CENA......NO!! Simon era già pronto per la festa, ma il direttore di gara gli mostra come l'avversario abbia messo il piede sotto la corda, annullando così lo schienamento! Dopo l'euforia, arriva il momento della disperazione per il Leader della Cenation che si mette le mani tra i capelli, sconsolato. Keith nel frattempo si sta rialzando, allora l'ex Mr Ultimate Prize decide di afferrarlo immediatamente e tenta di seguire un Suplex, tentativo però che viene ribaltato dal rivale che va a segno con un U.S. Passaport!!!!

Immagine

1......2....NO! Kick Out da parte di Cena! Keith porta ora all'angolo l'avversario, inizia a colpirlo con diversi pugni, ma Cena reagisce e lo spinge in avanti, allora l'American Phenom si slancia con un braccio teso, mossa che però va a vuoto, Cena dunque ne approfitta e solleva l'avversario, pronto per una nuova "Fuck You Baby", Keith però gli scivola immediatamente alle spalle, e lo afferra per la caviglia, deciso a connettere la President's Farewell, ma l'ex US Champion, comprendendo il pericolo, annulla il tentativo sul nascere, spostandosi precipitosamente verso uno dei quattro angoli, dove viene ora raggiunto da Keith che viene respinto con una gomitata; l'American Phenom ci riprova, ma ancora una volta subisce una gomitata e al terzo tentativo la sorte è identica: ora Keith cade a terra, KO, al centro del ring, dunque Cena sale rapidamente sulla terza corda e si butta con Marine Spalsh che però va a vuoto!!!! Il leader della Cenation impatta violentemente contro il suolo, Frederick Keith ne approfitta, abbranca l'avversario ED ESEGUE LA WASHINGTON JUDGMENT!!!!!!!

Immagine

1...................., il TWNA Universe, sorpreso da questo ennesimo ribaltone di fronte, rimane in silenzio con l'ansia che blocca le gole di tutti, ...............2............., WHITE REBEL, RAGGIUNTO L'APRON-RING, ALLUNGA IL BRACCIO PER ANNULLARE LO SCHIENAMENTO, ...........3!!!!!!!! FREDERICK KEITH HA VINTO!!!! KEITH HA SCONFITTO SIMON CENA E WHITE REBEL AL TERMINE DI QUESTO TRIPLE THREAT MATCH!!!!!!

Jessica Rose: Is the winner, FFFFRRRRRRRRREEEEEEEEDDDEEEEEEEERRRRIIIIIIIICKKKKKKKKK KKEEEEEEEEIIIIIIIIIIITTTTTHHH!!!!!!!!!!!!

Immagine

L'American Phenom si impossessa della sua medaglia d'Argento vinta nella lotta greco-romana alle Olimpiadi di Londra del 2012, la indossa al colla, sale sulla terza corda e festeggia insieme al TWNA Universe che benché parteggiasse anche per Simon Cena, si mostra felice e soddisfatto per la grandissima vittoria dell'ex TWNA World Heavyweight Champion che conclude nei migliore dei modi la sua importante esperienza nella federazione fondata da Tidus! Le immagini indugiano molto sulla grande festa del Campione Olimpico, mentre ora ci mostrano White Rebel che rabbioso, batte coi pugni il tappeto, insoddisfatto del risultato, nonostante la grande prova di quest'oggi; le telecamere ora inquadrano Simon Cena che siede al centro del quadrato, assai amareggiato per la sconfitta, poi lancia uno sguardo verso Keith e lo applaude, congratulandosi con lui. Ora L'American Phenom scende dalla terza corda e raggiunge Simon Cena: i due si osservano intensamente, sembra inevitabile uno scontro, quando ecco The Marine stendere la mano all'avversario che cordialmente decide di stringergliela.

Immagine

Dinnanzi a questo grande gesto di amicizia e lealtà, tutti gli spettatori che affollano l'arena, si alzano in piedi e applaudono. THIS IS RESPECT.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 20:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
E dopo alter grandi emozioni, ci apprestiamo a immergerci in un match tra specialisti del wrestling-spettacolo!

Immagine


Johnny Blaze, grandissimo performer che sta spopolando in Oriente con match di assoluto valore, affronterà il suo ex-compagno di stable e amico, Simon, per la prima volta in carriera in PPV! Once In A Lifetime, signore e signori!

Jessica Rose: The following contest is scheduled for one fall!

Questo match inedito e molto suggestivo nasce dalla volontà di Blaze di misurarsi contro l’ex-partner nei Cool Ink. per dimostrare al suo vecchio mentore Simon che l’allievo ha definitivamente superato il maestro, sfida ovviamente raccolta dal Global Sensation. Il match che si prospetta appare equilibratissimo, visto che l’Apex Rider in un anno ha collezionato grandissime prestazioni in Giappone, dimostrando ottimi margini di miglioramento. Dal canto suo invece, Simon ha vissuto una grave crisi dopo il fine di Remedy, finendo per dividersi in tre personalità distinte tra passato e presente. Riuscirà Johnny Blaze a chiudere i conti con il suo ex-compagno di stable da poco tornato tra i buoni? E riuscirà Simon a scacciare definitivamente i suoi demoni interiori e toranare a essere il mastino del ring di un tempo? Lo scoprieremo tra pochi istanti…



Ed ecco iniziare il valzer delle entrate con l’ingresso di Johnny Blaze!

Immagine


L’Apex Rider fa il suo ingresso sullo stage, particolarmente applaudito dai fan della TWNA. Dopo aver percorso i due lati dello stage per salutare il pubblico, Mr. TWNA inizia a scendere la rampa sorridendo e puntando il dito per ringraziare i fan con cartelli dedicati a lui.

Jessica Rose: Introducing first... Weighting 231 pounds... From Los Angeles, California... He is Mr. TWNA… The Apex Rider, Johnnyyyyy… Blaaaaazeeeee!!!!!

Una volta arrivato ai piedi del quadrato, Blaze cammina fino ai gradoni ed entra nel ring, guardandosi intorno distrattamente. Dopo essersi tolto la giacca, L'Apex Predator si stira un paio di volte alle corde e resta in attesa del suo avversario, chiamato a gran voce dai fan. Passano lentamente isecondi...

Blaze:Coraggio, fatti vedere, fatti vedere, fatti vedere...

I secondi continuano a passare.... Attenzione, BLACKOUT! LE LUCI NELL'ARENA SI SPENGONO ALL'IMPROVVISO... E incominciano a risuonare dei tamburi nell'arena, come ad anticipare l'entrata di qualcuno!

TUM

TUM TUM

TUM TUM TUM

OH MY, HERE WE GO!!




L' ARENA ESPLODE, SIMON IS HERE!! LE LUCI RITORNANO PER L'INGRESSO DALL'UOMO DALLE 1006 MOSSE!

Immagine


Vediamo il Man of the 1006 Moves uscire sullo stage tra gli applause generali del pubblico. Simon si gurada intorno col solito sguardo fiero e imperscrutabile che lo contraddistingue, dopo di che scende la rampa con passo deciso.

Jessica Rose: And his opponent... Weighting 172 pounds... From Canada... He is the Man of the 1006 Moves… The Global Sensation, Siiiiimooooon!!!!!


Ecco Simon arrivare ai piedi del ring, salire sull’apron e fare il suo ingresso sul quadrato tra il giubilo dei fan, che saluta salendo su un angolo sotto gli occhi attentissimi di Blaze. Tutto sembra pronto per dare il via all’incontro: il pubblico è caldissimo, i due wrestler sono a posto e infine il referee fa segno di suonare la campanella. Ecco il classico suono, il match ha inizio!

**Singles Match**

"Once In A Lifetime"

“The Global Sensation” Simon vs. “The Apex Rider” Johnny Blaze


I due wrestler si studiano a lungo mentre la folla rumoreggia dividendosi a metà nel tifo. Simon e Johnny Blaze si avvicinano e si rivolgono qualche parola...

Blaze:Non pensavo ti saresti fatto vivo, a dir la verità.

Simon:Per te questo ed altro, Bro.

Blaze:Grazie.

Simon:No, grazie a te.

Ed ecco che i due si stringono brevemente la mano, causando un boato da parte del pubblico in risposta questo gesto di grande sportività! Entrambi adesso si girano intorno per qualche secondo, infine ecco il Clinch iniziale… I due spingono con tutta la forza, ma dopo qualche secondo di tensione è Simon ad avere la meglio e a far arretrare lentamente Johnny Blaze verso l’angolo alle spalle. Una volta che la schiena dell’Apex Rider arriva a toccare l’angolo, il referee obbliga i due ex-Cool Ink. a dividersi. Attenzione, calcio di Simon al ventre di Blaze, dopo di che il Global Sensation prende l’avversario per un braccio e prova l’Irish Whip… Reverse da parte di Mr. TWNA, che manda Simon a sbattere all’angolo, dopo di che eccolo partire per tentare la Clothesline, ma Simon si sposta e Johnny sbatte col petto alle corde. Il Global Sensation cerca subito di approfittarne tentando una poderosa Sweet Dreams… Ma Johnny Blaze schiva la mossa all’ultimo istante, dopo di che abbranca l’accorrente Simon e lo schianta a terra con una Scoop Slam velocissima!

Immagine


Blaze tenta un rapido schienamento… 1… Kickout di Simon, che si scuote, si rialza subito e va con un tentativo di Lariat, ma ancora una volta l’Apex Rider lo sorprende abbassandosi e tentando un Roll Up!... 1… 2… Simon esce dallo schienamento di rapina da parte di Johnny Blaze! Il match è partito subito a grande velocità. I due ex compagni si rialzano entrambi e si guardano...

Simon:Sei migliorato parecchio, sono fiero di te.

Blaze:Per affrontare uno come te ci vuole la giusta preparazione.

Ecco ora i due contendenti iniziare un fittissimo scambio di pugni, seguito da un’altra serie alternata di Chop nel delirio generale. A un certo punto Johnny Blaze pare avere la meglio, Triple Punch Combo messa a segno ai danni di Simon, che barcolla alle corde. Mr. TWNA lo abbranca e tenta un Irish Whip, vediamo Simon rimbalzare dall’altra parte, schivare un tentativo di Big Boot, rimbalzare di nuovo… Ma stavolta Blaze lo sorprende atterrandolo con un Samoan Drop! Il Global Sensation finisce a terra tenendosi la schiena, ma l’ex-compagno di stable non vuole dargli tregua. Eccolo rialzare Simon e abbrancarlo per l’Olympic Slam, ma stavolta Simon replica con un paio di gomitate, dopo di che abbranca l’avversario… E lo stende con la mitica For The Name Of Anaconda, mossa tributo al suo collega e concittadino omonimo!

Immagine


Blaze stramazza a terra e ora Simon va per il pin... 1...2... No! Il wrestler canadese si mette alle spalle di Johnny mentre quest'ultimo si rialza lentamente, e una volta in piedi Simon lo schianta con un German Suplex! 1...2... No! Blaze alza una spalla! Simon non si perde d'animo e ora con sorriso sornione torreggia sull'avversario attendendo nuovamente che quest'ultimo si rialzi. Mr. TWNA torna in piedi e Simon va per un Superkick... No! Blaze si scansa e ora in un attimo di lucidità connette con una Clothesline che scaraventa Simon a terra! Anche Blaze crolla di faccia al tappeto per riprendere fiato mentre intanto l'arbitro inizia a contare i due wrestler a terra... 1...2...3...4...5...6... Johnny Blaze si rialza e ora con uno sguardo furente inizia a colpire con degli Stomps il rivale! Fatto ciò lo rialza e dopo avergli inveito contro lo schianta a terra con una Tigerbomb!

Immagine


Connessa! 1...2... No! Simon alza la spalla! Blaze scuote la testa seccato e ora prende le misure per il Blaze Superkick... Simon si rialza e Blaze parte alla carica... No! The Global Sensation si scansa e connette con un Enziguri Kick! Johnny stramazza a terra in posizione supina e ora Simon va a prendergli il braccio iniziando a colpire con potenti Stomps la spalla del rivale e una volta indebolita a dovere lo intrappola in un Fujiwara Armbar! Blaze urla dal dolore mentre Simon stringe la presa con forza intimandogli di cedere! Johnny scuote la testa e urla ripetutamente "NO!", ed ecco che il Global Sensation aumenta la forza della letale morsa mentre Blaze cerca disperatamente di raggiungere le corde. Mr. TWNA si trascina con il braccio libero e con uno sforzo sovrumano raggiunge la corda più bassa! Nonostante ciò Simon continua a mantenere la presa e l'arbitro inizia a contare... 1...2...3...4... Ed ecco che Simon lascia Blaze... Ma attenzione! Simon lo ritrascina con velocità al centro del ring e lo intrappola nuovamente in un Armbar che trasforma rapidamente in una Crossface!

Immagine


Blaze riprende ad urlare dal dolore e tenta nuovamente di avvicinarsi alle corde, ma la presa di Simon è salda. Johnny sta per cedere, la sua mano trama pronta a battere al tappeto... Ma attenzione! Blaze riesce a girarsi mettendo con le spalle al tappeto Simon! 1...2...3! No! The Global Sensation riesce a lasciare la presa ed ad alzare le spalle proprio all'ultimo istante! Che near fall! Simon ha un'espressione incredula mentre Johnny se pur dolorante gli ride in faccia, atteggiamento che non piace a Simon e che ora prova a colpirlo con un calcio in faccia, ma Blaze si scansa e va con uno Schol Boy Roll-Up... 1...2...3! No! Ancora un'altra near fall per Johnny Blaze! Simon retrocede fino all'angolo un po' spaventato dai due rischi di sconfitta che ha appena corso mentre The Apex Rider se la ride all'angolo opposto. I due si riportano al centro del Ring, faccia a faccia, con Blaze che sorride...

Blaze:Che ti dicevo, giusta preparazione.

Simon:Ho solo un po' di ruggine sul Ring, cretinetto.

Blaze:Se vuoi puoi abbandonare l'incontro anche adesso.

Simon:Piuttosto Bosiko si fa prete.

Entrambi ridono per un paio di secondi, ma ecco che ricollidono in un Clinch all'improvviso! Nessuno dei due stavolta vince la prova di forza e si staccano l'uno dall'altro! Adesso i due si riprendono a studiare a distanza ed è Blaze il primo che parte all'attacco con una Running Clothesline evitata da Simon che prende slancio alle corde pronto per colpire con un braccio teso, ma anche questo colpo viene evitato da Blaze che continua la sua corsa e prendendo slancio dalle corde connette con una Spear!

Immagine


Che colpo per Simon, che finisce a terra tenendosi lo stomaco! Eccolo che pian piano rotola via, fino a cadere a terra fuori dal ring. Johnny Blaze, che al momento ha il pieno controllo dell’incontro si rialza e va a vedere che fine ha fatto l’avversario… Eccolo studiare la situazione, nel frattempo un Simon in difficoltà si rialza fuori dal ring. L’Apex Ryder parte di corsa verso le corde opposte, prende slancio… E si getta addosso a Simon con un Suicide Dive spettacolare! Blaze travolge l’avversario che sbatte con la testa sulle transenne e resta a terra stordito. Dopo alcuni secondi il referee inizia a contare fuori i due wrestler… 1… 2… 3… Ecco Johnny che si rimette in piedi a fatica e barcolla fino al ring, rotolandosi sotto la prima corda… 4… 5… 6… Simon inizia a dare segni di vita e a muoversi… 7… Eccolo aggrapparsi alle transenne e tirarsi su… 8… Il Global Sensation zoppica fino all’Apron e a fatica cerca di risalire sul ring… 9… E ce la fa! Simon evita la beffa per un soffio! Johnny Blaze scuote il capo e fa per rialzare Simon, ma quest’ultimo risponde con un gomitata allo stomaco, poi un paio di pugni al volto fanno barcollare l’Apex Rider all’indietro. A questo punto Simon si lancia alla disperata… E connette la Toxicity!!!

Immagine


Clamorosa svolta all’incontro! Johnny Blaze è stato preso alla sprovvista e rischia di perdere il match! Ecco Simon che va per lo schienamento… 1… 2… e 3! NO!!! Clamoroso kickout di Blaze all’ultimo istante! Simon si guarda intorno sconcertato, dopo di che riprova lo schienamento… 1… 2… 3! No! Altra interruzione del conteggio da parte del referee con Mr. TWNA che alza in tempo la spalla. Vediamo ora il Global Sensation rialzarsi e discutere animatamente con l’arbitro, dopo di che eccolo andare a occuparsi di Johnny Blaze, rialzarlo e gettarselo letteralmente alle spalle con un Belly to Back Suplex! Mr. TWNA è in grande difficoltà, vediamo infatti il Global Sensation fare dei gesti per aizzare il pubblico, dopo di che parte per una delle sue sequenze preferite, la Falling Down!... Leg Drop di Simon, a segno perfettamente! Ecco poi il Knee Drop, anche questo colpisce Johnny Blaze! Il Global Sensation va poi a segno con l’Elbow Drop! E ora è il momento del Theatric Elbow Drop… Ma Johnny Blaze si sposta all’ultimo e Simon finisce per dare una gomitata a terra! Che dolore! Ecco infatti Simon mettersi in ginocchio scuotendo il braccio destro, ma appena è in piedi viene atterrato con una disperata Running Neckbreaker da parte di Johnny Blaze!

Immagine


Ed ecco Mr. TWNA che tenta a sua volta di chiudere questo incontro intensissimo… 1… 2… No! Simon esce dal conteggio alzando la spalla. Johnny Blaze scuote il capo, abbranca Simon e lo rialza, ma ecco che quest’ultimo gli rifila uno schiaffo! Mr. TWNA digrigna i denti dalla rabbia, dopo di che parte un fitto scambio di pugni tra i due… Ha la meglio Blaze, che rifila un Atomic Drop al Global Sensation e poi corre alle corde per darsi velocità, Simon si gira troppo tardi ed è travolto dalla micidiale Running Clothesline che lo scaraventa al tappeto! Ma Blaze non ha finito, perché abbranca ancora l’avversario e lo stende a terra con una poderosa e soprattutto dolorosa Spinebuster! L’Apex Rider si guarda attorno soddisfatto, col pubblico che lo applaude, ma eccolo adesso indicare il paletto e iniziare a scalarlo… Oddio, vuole chiudere il match con la Shooting Star Press! Ecco il grandissimo wrestler arrampicarsi a fatica sulla terza corda per poi alzarsi in piedi mantenendo un fragile equilibrio… Dopo di che Blaze si dà lo slancio ed effettua la sua micidiale finisher alla perfezione!!!

Immagine


Colpo di scena! Per Simon è arrivata la fine! Ecco il conteggio decisivo con il referee che si tuffa a terra!... 1… 2… e 3!!! NOOO!!! Incredibile, Simon ha appoggiato un piede sulle corde all’ultimo istante, proprio davanti allo sguardo attento dell’arbitro che non ha potuto fare altro che far segno che il conto non è valido! Johnny Blaze sta iniziando a esultare, quando si rende conto dai gesti dell’arbitro che non è affatto finita. Leggiamo un velo di rabbia e frustrazione in lui mentre protesta vivacemente. Dopo di che Mr. TWNA si concentra sull’avversario che sta strisciando a terra. Eccolo puntarlo con un sorriso cattivo e arretrare all’angolo opposto, è tempo di Punt Kick, il calcio della morte. Simon, ignaro del pericolo, a fatica cerca di mettersi a gattoni quando ecco Johnny partire a tutta forza… Ma all’ultimo istante Simon si tira su evitando il colpo che avrebbe posto fine la match! Blaze, sbilanciato in avanti, si gira subito e tenta allora la Blaze Bottom, abbrancato l’avversario… Ma anche stavolta un Simon mai domo reagisce con un paio di gomitate, dopo di che connette un’insperata Hell Yeah ai danni dell’ex-compagno dei Cool Ink. stendendolo al tappeto!

Immagine


Che mossa! Simon ne approfitta per riposarsi un momento, mentre Blaze, steso alla corda più bassa dell'angolo, inizia a rimettersi in piedi usando le corde... Simon lo guarda e lo irride...

Simon:Cos'è che dicevi sulla preparazione?!

Blaze osserva Simon con una faccia indispettita, ed ecco che inizia a colpirlo con dei calci alla gamba sinistra! Violenti calci da parte di Blaze che costringe Simon all'angolo, dove inizia a colpirlo con diversi pugni al volto! L'arbitro cerca di separare i due, e Simon ne approfitta per colpire Blaze con una violenta testata! Blaze arretra di molto e Simon ne approfitta per portarsi sopra la terza corda e lanciarsi su di lui con un perfetto Crossbody!!! Ma attenzione, Blaze riesce a prenderlo al volo!! Incredibile!! Blaze prova a caricarsi Simon sopra le spalle, ma il suo ex mentore gli scivola dietro per poi abbrancarlo e connettere con un perfetto German Suplex! Ma attenzione, Simon non è pago e dopo un Rolling esegue un secondo German Suplex!! Altro Rolling, ed altro German Suplex, il terzo!!! Tre German Suplex perfettamente eseguiti da Simon, che ora, non pago, si porta all'angolo, dove con la gamba destra inizia a caricare lo Sweet Dreams!! Simon attende che Blaze si rialzi, e non appena questi è in piedi lo colpisce con il suo micidiale Superkick!! No, Blaze riesce ad abbrancare la gamba dell'avversario, la leva da mezzo ed esegue su Simon un Northern Lights Suplex perfetto!!!

Immagine


Schienamento incorporato! 1... 2... 3!! NO, Simon alza nuovamente la spalla all'ultimo secondo! Blaze si rialza abbastanza incredulo, ma non demorde e si mette in posizione per caricare la Blaze Bottom! La chiama a sé ed attende che Simon si alzi... Ecco che l'uomo dalle 1006 mosse è in piedi... Blaze lo abbranca, ma non è un abbraccio, Blaze Bottom!!! No, Simon lo colpisce con un paio di gomitate ed evita la mossa! Ora è lui a provare la Blaze Bottom in spregio al rivale, ma Blaze evita la mossa nella stessa maniera! Simon finisce alla corde, Blaze prova a travolgerlo con una Clothesline ma Simon si abbassa e lo butta fuori Ring con un Back Body Drop, aiutato dalle corde!! Blaze finisce fuori Ring, con Simon che inizia a prendersi qualche secondo di riposo... L'arbitro inizia a contare per il Count Out... 1... 2.... 3.... 4... Blaze inizia a rialzarsi lentamente.... 5.... 6..... Attenzione, Simon inizia a correre contro le corde opposte, si dà lo slancio.... MY GAWD! SUICIDE OVER THE TOP ROPE DA PARTE DI SIMON CHE TRAVOLGE IN PIENO BLAZE!!!!!

Immagine


What A Move! Il pubblico è in delirio!!!! Che grande match a cui stiamo assistendo! I due adesso giacciono a terra fuori Ring esausti, e l'arbitro ricomincia il conteggio per il Count Out.... 1.... 2..... 3..... Simon si rialza per primo ed è già in piedi, vorrebbe rialzare Blaze ma questi lo spinge via in malo modo....

Blaze:Ce la... Faccio.... Da solo!!

Simon osserva Blaze, poi annuisce e rientra nel Ring, l'arbitro è già arrivato a 6.... 7..... Blaze si rimette in piedi.... 8..... Blaze rientra nel Ring!! Appena rientrato si avventa su Simon con una Lou Thez Press e lo colpisce con diversi pugni! Simon si difende come può, tenta di aggrappare la testa di Blaze per connettere con la Vancouver Pride, ma l'Apex Predator si stacca prontamente dall'avversario! Simon tenta di rimettersi in piedi ma viene colpito da un potente Bycicle Kick di Blaze! Schienamento da parte dell'Apex Predator! 1.... 2.... Simon alza prontamente la spalla, il match è ancora lontano dalla sua conclusione! Blaze scuote la testa, ecco che decide di salire sulla terza corda, e si lancia su Simon con un Crossbody! Ma Simon si sposta, piscina vuota per Blaze che colpisce il Ring!!! I due giacciono a terra immobili, e l'arbitro li conta entrambi.... 1..... 2..... 3..... 4..... 5..... 6.... I due iniziano lentamente a rialzarsi..... 7..... Il pubblico incita entrambi, ormai quasi in piedi.... 8..... 9..... Simon e Blaze sono in piedi! Il match continua! Simon prova nuovamente lo Sweet Dreams Outtanowhere, ma Blaze lo blocca ancora!!! Ed ecco che l'Apex Predator connette con la sua Blaze Stunner su uno stordito Simon!!!

Immagine


E' finita, E' finita!!! Simon scivola sotto la prima corda, Blaze però non si lamenta e lo va a prendere, lo porta in mezzo alla seconda corda per eseguire il suo Rope DDT.... No, Simon riesce a connettere in uno scatto di adrenalina con un Back Body Drop!!! Blaze però non finisce fuori Ring, perché riesce ad aggrapparsi alle corde rimanendo sull'Apron! Pugno di Blaze contro Simon, che stordito barcolla a centro Ring! Johnny quindi si lancia dall'angolo con una Springboard Clothesline!!! Ma Simon abbranca l'avversario e reversa la mossa in un Belly To Belly Suplex dal nulla!! Spettacolo! Stavolta è Blaze a finire sotto la prima corda, ed ecco che Simon lo va a prendere.... No, Blaze si aggrappa alla seconda corda e lo colpisce con uno spettacolare Pelè Kick dall'esterno del Ring! Simon barcolla e finisce in ginocchio per il duro colpo alla fronte, e Blaze ne approfitta per lanciarsi su di lui per un altro tentativo di Springboard Clothesline....

Immagine


..... MA SIMON LO COLPISCE AL VOLO CON UNO SWEET DREAMS OUTTANOWHERE!!!! AL TERZO TENTATIVO SIMON RIESCE NELL'IMPRESA! SCHIENAMENTO IMMEDIATO DA PARTE DI SIMON.... 1.... 2..... 3!!! NOOOOOOOOOO!!!!! BLAZE ALZA LA SPALLA!!!! NEAR FALL DA CARDIOPALMA!! Simon è furente e adesso visto l'indebolimento del collo dell'avversario in seguito alla Sweet Dreams lo intrappola in una Crossface!

Immagine


Blaze è in preda al dolore e urla con tutta la voce che ha in gola! Johnny tenta di trascinarsi con le ultime forze verso la corda più bassa, ma le energie iniziano lentamente ad abbandonare il corpo di Mr. TWNA... L'arbitro si sincera delle condizioni di Johnny Blaze che è ormai privo di sensi e fa suonare la campanella!!! INCREDIBILE! JOHNNY BLAZE PUR DI NON CEDERE SI E' LASCIATO SVENIRE!

Spoiler:
Jessica: The winner of this match: SIIIIIIMOOOOOOOONNNNNNNNNNNN!!!


Il pubblico è ammutolito, la theme di Simon non suona e ora The Man Of 1006 Moves si rialza in piedi mentre l'arbitro alza il suo braccio al cielo e solo ora la sua theme risuona nello stadio. Simon inizia a festeggiare salendo in successione su ogni paletto mentre il pubblico inizia a rumoreggiare con una parte che esulta per la sua vittoria. Blaze riprende conoscenza ed aiutato dall'arbitro si rimette in piedi, Simon si volta e nota un barcollante Johnny Blaze che lo osserva contrariato. I due vanno faccia a faccia mentre la theme della Global Sensation si interrompe. I due parlottano tra di loro ed ecco che Simon allunga la mano verso Blaze che dopo un istante di esitazione gliela stringe! Ma attenzione, sul ring ha fatto il suo ingresso un altro wrestler TWNA...

Immagine


E' Simon Bosiko! Lo YoungBlood osserva sorridente i due mentre li applaude per poi avvicinarli ed abbracciarli entrambi!

Immagine



La theme dei Cool,Ink risuona nello stadio accolta dall'esultanza del pubblico. I tre wrestler si incoraggiano tra loro, soprattutto Simon e Blaze sembrano caricare Bosiko in vista del grande match che lo vedrà protagonista questa sera nel main event contro il leggendario e nuovo Hall Of Famer Kid The Wizard. Noi intanto su queste immagini ci prendiamo una piccola pausa.



Up Next: L'attenzione si sposta in area interviste... Chi avrà da dire qualcosa?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 20:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
E dopo questo incontro elettrizzante, torniamo ancora una volta nell'affollatissimo backstage di questa epica edizione di WrestleMania IV! La linea passa alla nostra Renee Young, in compagnia di un altro sicuro protagonista di questa strepitosa serata...

Immagine


Renee: E noi ci troviano a ridosso dello stage con uno dei wrestler pronti a entrare in azione nel prossimo match! Mi trovo qui infatti con l’Evil Frantic, Christian Jericho!

La telecamera allarga l'immagine mostrando accanto a Renee un CJericho carico e incazzoso in vista dello scontro finale contro la sua nemesi Manuel Angel...

Immagine


Renee: Allora Christian, tra pochi minuti affronterai Manuel Angel in un match che concluderà definitivamente la vostra storica faida. Come ti senti, e quali sono le tue sensazioni per questa sera?

CJ: Come mi sento? Non ho preoccupazioni, e chi ne avrebbe al mio posto? Affronto un fallito che non è riuscito nemmeno a proteggere sua sorella, e non voglio dire che io l'avrei fatto, dato che io sono vuoto dentro, e non ho problemi ad ammettere che dentro di me non ci sono sentimenti, se non quello di odio. Per cui fra poco andrò su quel ring e lo prenderò a calci fino a fargli sputare sangue, forse lo farò anche morire su quel ring, dato che anche lui ha detto che la sua vita fa schifo.

Renee: Parlaci di più del tuo rapporto con Manuel Angel, cosa ne pensi di lui?

CJ: E' solo uno schifoso insetto che non è mai riuscito a battermi, e non intendo sprecare altro tempo né fiato parlando di lui.

Renee: Aspetta un attimo, Christian, secondo te quanto conterà la ruggine antica che c'è tra di voi sull'andamento dell'incontro e soprattutto quanto sarà importante mantenere la calma al fine di uscire vincitore da questa contesa? Ti senti pronto al 100%?

CJ: A me interessa solo il fatto che l'ho massacrato più volte, e non mi sento pronto, lo sono.

L’intervistatrice annuisce, poi cambia argomento…

Renee: Bene Christian, potresti darci un tuo voto globale alla tua carriera in TWNA? Quali soddisfazioni ti sei goduto maggiormente? E quali sono, se ci sono, i momenti più deludenti in questa federazione?

CJ: Parlando del vero CJ, una piccola delusione è stato lo scioglimento prematuro dei Criminals. Il resto è stato soddisfacente, a parte la pessima gestione Hart. Ho vinto un TWE Title, il regno più lungo, i TWNA Tag Team Titles, persi a causa di un partner incapace e degli imbrogli degli avversari, che hanno smontato il lampadario in modo che mi cadesse addosso per battermi. Mentre il finto CJ, quello è solamente inutile. Ed è giustamente scomparso dalla faccia della Terra.

Renee: Un'ultima domanda prima di lasciarti al tuo incontro, Christian... Qualche giorno fa, all'evento della Total Destruction Pro Wrestling, End of Days, hai firmato un contratto pluriennale che ti vedrà entrare in azione nella federazione Extreme di Phoenix già da dopo WrestleMania IV. Che aspettative hai in vista di questa tua nuova avventura professionale?

CJ: Sarò la punta di diamante della federazione, voglio vincere il titolo, lo merito per tutto quello che ho fatto qui.

Ma attenzione... Christian Jericho, una volta terminata la risposta sorride all'indirizzo di qualcuno che si sta avvicinando. Di tutt'altro avviso Renee Young, piuttosto intimorita dal nuovo arrivato... La videocamera si allarga e vediamo Akuma "Pain" Fujihara affiancarsi all'intervistatrice e all’Evil Frantic.

Immagine


Mr. Pain, già in attire da combattimento rosso e nero, con Kendo Stick in mano e sigaretta accesa in bocca, sorride all'indirizzo di Christian Jericho e i due si stringono la mano amichevolmente... Renee Young, visibilmente intimorita dal giapponese, cerca timidamente di prendere in mano la situazione...

Renee: Ehm... Si è appena unito a noi il TWNA Hall of Famer A-akuma "Pain" Fujih...

Ma il Legend's Creator non le lascia il tempo di parlare, le consegna una sua maglietta e le intima d’indossarla immediatamente…

Immagine


Un’intimoritissima Renee non se lo fa ripetere due volte… Una volta che la donna ha la maglietta addosso, Mr. Pain la abbranca cingendole la vita con un braccio, con il bastone che letteralmente intrappola Renee in balia del Demone impedendole di divincolarsi. Poi Akuma le strappa il mic di mano e comincia a parlare, non prima di urlare all'intervistatrice qualcosa nell'orecchio...

FJH: Renee, piccola e fragile donna... Welcome to the Pain's World!!!... Eh eh eh...

Poi torna serio...

FJH: Immagino tu voglia sapere che ci faccio qui, eh ragazza?... Bene, al momento me ne sto girando per il backstage in cerca di qualche cranio da spaccare, un modo semplice e tranquillo per dominare la tensione in attesa del massacro dell'ormai ex-wrestler The Zzop. Oltre a divertirmi, questa cosa mi dà la possibilità di incontrare anche degli amici, come Christian Jericho, il futuro leader della Total Destruction Pro Wrestling...

Il Frantic annuisce soddisfatto all'indirizzo del Demone...

FJH: Quanto ai nemici, non si vede in giro nessuno, tutti sembrano rintanati nei loro locker, quasi intuissero la mia presenza in attesa nell'ombra. Il che poi è vero, eh eh eh... Ma visto che ci siamo, vorrei dire qualcosa in merito a quanto accaduto con The Zzop e Kid The Wizard a inizio show...

Il giapponese punta dritto in camera con i suoi occhi di fuoco...

FJH: E' uno schifo, una merda, nonchè una vergogna... Questa federazione non riesce mai a evitare di rendersi ridicola, nemmeno nel suo ultimo giorno di vita. Dopo l'incredibile e ingiusto pestaggio di poco fa, i miei avvocati Jerry Mason e Richard Griffith hanno deciso di citare in tribunale quei due pagliacci che hanno osato mettergli le mani addosso davanti a milioni di testimoni oculari. Bella gratitudine per quanto di splendido fatto durante la RTWM del 2013… E visto che Mason e Griffith vinceranno sicuramente la causa, The Zzop finirà come merita a fare il barbone assieme a James Campbell, sempre se uscirà dal coma in cui presto lo spedirò, mentre Kid The Wizard si piegherà comunque alla Legge, dovrà dichiarare bancarotta e vendere il Monte Olimpo proprio come stanno facendo quei cazzoni dei suoi sudditi greci...

Poi Mr. Pain cambia argomento...

FJH: Ma parliamo invece dello scandalo degli scandali... Mentre questa federazione muore, io, il Voice of the Voiceless ho scoperto e denunciato da giorni l'ennesimo complotto dei piani alti contro il pubblico, i suoi desideri e soprattutto contro i dipendenti ligi al dovere come me e Christian Jericho. Alcuni giorni fa, sfidandomi, The Zzop disse che io non avevo mai avuto la credibilità per essere il volto di questa federazione. Io che ho dominato in lungo e in largo e che ho partecipato al Main Event per due edizioni consecutive... Meh!

Akuma e CJ scuotono il capo.

FJH: Fatto sta che per impedirmi di dimostrare per l'ennesima volta di essere il demone-immagine della TWNA, sono stato ingiustamente retrocesso al Pre-Main Event su decisione di quel figlio di puttana che risponde al nome di Johnny Ace... E il tutto organizzato col beneplacito non solo di Kid The Wizard, wrestler che ho sconfitto ripetutamente e che non ha mai dimostrato concretamente alcunchè, a parte essere un emerito raccomandato, ma soprattutto con la tafazziana (e se tu Renee non sai che vuol dire questo termine vattelo a cercare su google...) collaborazione di the Zzop, che piuttosto che vedermi vincere il Main Event, ha preferito far retrocedere il suo match più indietro nella card... Bene Zzop, tu e tua moglie pagherete anche questo sgarbo: diventerete i miei punchball personali, e quando avrò finito di sfogare su di voi la mia rabbia contro le ingiustizie patite, vi ritroveranno ridotti a mere carcasse sanguinolente... Words create lies... Pain can be trusted...

Poi il Demone si rivolge a Christian Jericho...

FJH: Tu che ne pensi di questa situazione Christian? Qual'è l'opinione di voi giovani che aspirate a sfondare nel wrestling di fronte a questi giochetti di potere da parte di vecchiacci come Johnny Ace, Kid The Wizard e The Zzop?... Illumina il pubblico, amico...

Pain Fujihara passa il mic all’Evil Frantic, poi con la mano libera fa una carezza inquietante sulla testa di una Renee Young, che dire terrorizzata è ben poco...

CJ: E' davvero ingiusto. Tante superstar promettenti come me, Devil Antonius hanno perso grandi opportunità a causa delle manie di protagonismo degli inutili vecchi, che addirittura hanno favorito gentaglia come Simon Cena. E' anche per questo che ho scelto la TDPW, dove chi merita va avanti.

Mr. Pain annuisce con decisione e dà un buffetto sulla guancia alla spaventata Renee Young... Subito dopo però si sente una voce graffiata in lontananza. La telecamera ruota e più in là vediamo arrivare Johnny Ace, il dirigente organizzatore e responsabile dello svolgimento di WrestleMania IV, circondato da diverse guardie del corpo...

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


Johnny: Hey, Jericho!... Smettila di perdere tempo e datti una smossa, tocca a te combatter... Oh cazzo, no...

Johnny si accorge infatti della presenza di Mr. Pain, il quale lascia perdere Renee Young e si fa dare il mic da Christian Jericho...

FJH: Guarda guarda chi si vede, proprio te cercavo... Un misero pedone che si è montato la testa e si crede il sovrano della baracca. Aspettami lì, pezzo di merda, che vengo a lasciarti un ricordino!!!

Johnny: No Akuma, basta con la violenza gratuita! Esiste una spiegazione plausibile, fermati bastardo di un giapp...

Il Legend's Creator butta via la sigaretta e tira il microfono verso Johnny Ace, che schiva per un pelo il proiettile improvvisato e si fa scudo con le guardie del corpo... Subito dopo il giapponese prende la rincorsa e balza sui bodyguard investendoli di bastonate, con Christian Jericho a dargli manforte. Mentre le guardie del corpo vengono letteralmente riempite di botte dai due lottatori, Johnny Ace riesce a darsela a gambe, così come una spaventatissima Renee Young...

Immagine


Una volta che il sanguinoso pestaggio dei quattro malcapitati è concluso, Akuma si guarda attorno in cerca del dirigente, andandosene via per i corridoi con l'intenzione di continuare a dargli la caccia. Nel frattempo un soddisfatto Christian Jericho ripassa davanti alla telecamera con un ghigno stampato in faccia, poi lo vediamo dirigersi verso l'uscita che dà allo stage e alla rampa dello stadio, carichissimo per il suo incontro... E le immagini tornano alla regia per il prossimo match...



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 20:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Immagine


Siamo nel backstage del Citrus Bowl,si sente la folla fin dallo spogliatoio. Viene inquadrata per un attimo la porta dello stesso,poi la telecamera si gira e si scopre che ad averla in mano è Manuel Angel !

Immagine


Il ragazzo di Los Angeles la posiziona davanti a se,si passa le mani sul volto e poi riapre gli occhi. Il Chosen One è già in ring attire,pronto ad andare in scena.

MA : Ehi,Orlando,c'è una bella atmosfera qua dietro,dovreste sentirla...Queste potrebbero essere le mie ultime parole come wrestler e a pensarci mi fa un po' effetto. Mi ero abituato a parlare alle folle. Chissà,magari potrei riciclarmi come politico...

L'Angel si lascia scappare una risatina.

MA : Comunque,a pochi minuti dal mio ultimo match della carriera,sto trasmettendo questo messaggio per una persona particolare,fra la folla. Quello che parla non è Manuel Angel. Questo è Cody Williams che parla a Lilith Williams,che è là fuori.

Immagine


La ragazzina,seduta in prima fila,viene inquadrata mentre si sporge verso il megaschermo più vicino. Visto che Cody parla direttamente alla telecamera,l'inquadratura fa sembrare quasi che i due si stiano guardando attraverso lo schermo. Cody Williams sorride,cercando di sembrare rassicurante

MA : Piccola,dopo questo match potranno accadere due cose. La migliore la sai già...lotto per dieci minuti,un quarto d'ora o quanto basta,ti faccio divertire,vinco e vengo ad abbracciarti. Ma adesso non posso fingere e devo prendere in considerazione la possibilità...che io perda. Non so cosa potrebbe succedere in quel caso : potrei sparire per sempre,trasferirmi ma quel che è SICURO...è che non potrò più guardarti in faccia. Perciò Lilith...

Un tecnico si sporge dalla porta e avverte il ragazzo che fra poco dovrà combattere,a quanto pare Jericho è già pronto e dei due sarà il primo a fare la sua entrata in scena. Williams annuisce e dice che arriverà alla Gorilla Position fra un minuto,poi torna a parlare alla telecamera.

MA : ...Lilith,qualsiasi cosa ti accada e qualsiasi difficoltà tu debba affrontare ricordati una cosa...

Cody ghigna e sembra che un'ombra del vecchio Manuel sia ancora viva.

MA : ...Non farti MAI mettere i piedi in testa da qualcuno ! Qualsiasi cosa succeda non avere paura di difendere la tua posizione,fallo ! Chi se ne frega se hai davanti un superiore o qualcuno che si crede tale ! E qualsiasi sia il tuo obbiettivo non ti arrendere,continua a inseguire i tuoi sogni perchè prima o poi li farai diventare reali,anche se dovrai sgomitare o fare a pugni per realizzarli. Sei sangue del mio sangue e so che anche tu sei una ribelle come me...

Cody Williams fa un respiro profondo chiudendo gli occhi,li riapre e lascia le sue ultime parole

MA : Tu sei forte,Lilith. Non avere paura del futuro. Ti voglio bene.

Williams si alza e si toglie dall'inquadratura. Una telecamera ufficiale lo insegue fino alla Gorilla Position. Christian Jericho sta già effettuando la sua entrata e si sente la sua theme rimbombare. Cody torna,per un'ultima volta,ad essere Manuel Angel e si posiziona dietro la tenda finchè un addetto non gli da il via. With You dei Linkin Park attacca. Il Chosen One respira profondamente...e va in scena.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 20:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Immagine


E' il momento del match fra Manuel Angel e Christian Jericho ! Abbiamo visto poco fa le ultime parole dell'Angel,riuscirà a mantenere la sua ultima promessa ? O sarà Jericho ad avere la meglio e a spezzargli la carriera ? Ecco intanto che risuona Bones degli Editors !



Immagine


Introducing first,from Manhasset,New York,weighing 185 pounds...Christian Jericho !

Dal fumo che avvolge lo stage esce Christian Jericho con tanto di occhiali da sole. L'uomo viene accolto da pesantissimi fischi ma non sembra curarsene più di troppo,anzi sorride beffardo e si dirige in tutta calma verso il ring. Arrivato sul quadrato si toglie gli occhialini e sale sul paletto esultando,ma ciò gli garantisce solo altri fischi da parte di tutto il Citrus Bowl. Jericho si sgranchisce mentre aspetta l'avversario...



Immagine


Introducing his opponent. From Los Angeles,California,weighing 176 punds,he's the last TWNA United States Champion...Manuel Angel !

Ecco che entra Manuel Angel,accolto con un vero e proprio boato ! Per forse la prima volta sembra che un'intero stadio sia dalla parte del ragazzo di Los Angeles che per caricarsi urla un "C'MOOOOOOON" mentre scende la rampa e lancia al pubblico la sua giacca di pelle. L'Angel non tarda a trovare la sorella Lilith in prima fila. I due fratelli si guardano per qualche secondo e Manuel gli fa un cenno d'intesa con la testa,poi entra sul ring ed esegue la sua taunt da amante del metal,imitata da tutto il pubblico. L'Angel si è trovato più volte a dover combattere anche contro i pareri della folla,ma sembra che stasera non avrà di questi problemi. I due rivali si scaldano lanciandosi occhiate di fuoco mentre il ring announcer lascia il quadrato

Immagine

Citrus Bowl Street Fight
Manuel Angel vs Christian Jericho

La campanella suona e il match può iniziare ! Jericho parte caricando con una Clothesline ma Angel si abbassa e corre verso le corde,al rimbalzo scivola alle spalle dell'avversario e lo afferra ai fianchi,CJ subito rigira la presa e spinge via Manuel,clinch fra i due che sfocia un una Headlock di Christian,ma il Chosen One spinge l'avversario contro le corde,ma al ritorno Jericho connette con un Belly To Belly Suplex. Manuel si rialza quasi istantaneamente,sguardi di fuoco fra i due rivali e poi di nuovo clinch,stavolta è Manuel a vincerlo afferrando il braccio sinistro di CJ e portandoglielo dietro la schiena,Jericho riesce a liberarsi e tenta un Double Axe Handle,l'Angel la evita abbassandosi poi afferra il collo dell'avversario,Neckbreaker ! Anche Jericho si rialza subito e prova a storcere il braccio destro di Manuel che si libera però con una capriola,salta sulla terza corda e colpisce la spalla dell'avversario che barcolla,l'Angel corre verso il lato opposto del ring e rimbalza alle corde ma viene colpito da una gomitata al volto. Jericho tenta di rialzare l'avversario che però si libera con dei pugni allo stomaco a cui seguono calci sempre verso l'addome ma l'ex-Frantic ne blocca uno,spintona Manuel all'indietro verso le corde e al rimbalzo lo colpisce con un Big Boot ! Manuel,sempre in terra,però aggancia le caviglie dell'avversario con le gambe a forbice e lo fa cadere,per poi gli mette i piedi sui legamenti delle ginocchia,Surfboard e Dragon Sleeper !

Immagine


Jericho afferra la corda più vicina con entrambe le mani ma non c'è il ropebreak ! Ma in questo modo CJ riesce in qualche modo a ribaltare la mossa ruotando all'indietro e liberandosi. Momento di pausa per i due wrestler che rifiatano,applausi del pubblico. Di nuovo clinch stavolta favorevole a CJ che afferra una gamba all'avversario,Exploder Suplex magistrale ! Jericho solleva di peso per i fianchi il Chosen One ancora a terra e poi colpisce di nuovo con un Gutwrench Suplex. Manuel si rialza dopo qualche secondo e riesce a vedere con la coda dell'occhio l'avversario caricargli addosso e riesce a colpirlo con un Rolling Elbow ! CJ si rialza tenendosi una mano sul mento,Manuel ne approfitta e prova un Roll-Up : 1...Troppo presto. Jericho si rialza e colpisce con una Clothesline,l'ultimo campione US si rialza velocemente ma subisce una ginocchiata all'addome che lo fa piegare in due,DDT ! CJ adesso inizia a lavorare sulle gambe dell'avversario con vari pestoni e poi prova a chiuderlo in una Cloverleaf ma Manuel lo scalcia via e si rialza con una capriola all'indietro. Irish Whip dell'Angel che spedisce Christian all'angolo,Manuel sale con i piedi sulle seconde corde e inizia a tempestare CJ di pugni alla testa ! 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10 ! Poi il Chosen One si lascia andare e prova una Hurricanrana ma Jericho riesce a rimanere in piedi aggrappandosi alle corde con le braccia,poi tira su l'Angel e lo colpisce con una Powerbomb !

Immagine


Continua il momentum di Christian Jericho che colpisce la testa dell'Angel con una ginocchiata,poi lo rialza e subito lo rimette a terra con una Body Slam. L'ex-Killer corre alle corde e al ritorno colpisce con un Legdrop alla testa. Fin'ora il match,pur essendo senza squalifica,si sta mantenendo pulito da entrambe le parti. Il King Of Codes manda Manuel alle corde e poi lo posiziona a sedere sopra il paletto,sale anche lui e abbranca l'Angel : Superplex !

Immagine


Schienamento : 1...2No,Manuel esce. CJ inizia a innervosirsi,si aspettava forse meno resistenza. Manuel si rialza lentamente,viene afferrato da dietro per un German Suplex ma l'Angel afferra la testa dell'avversario e si gira,trovandosi in posizione quindi favorevole,Reverse DDT ! Manuel può rifiatare un attimo,poi mette in ginocchio CJ e inizia a colpirlo con dei calci al petto e poi con uno finale alla testa che stende di nuovo l'ex-Frantic. Manuel va sull'apron,attende che il rivale si rialzi e poi prova uno Splash in Springboard ma CJ riesce a stenderlo con un Big Boot al volo ! Di nuovo Jericho in vantaggio sull'Angel che però non demorde e si rialza,Jericho gli afferra la testa e connette con una Running Bulldog,poi torna a lavorare sulle gambe dell'avversario : è probabile che voglia metterle fuorigioco in modo che Manuel fatichi ad eseguire mosse aeree. Jericho si prepara ad una Rocket Launcher contro l'angolo,la esegue ma Manuel riesce ad atterrare in piedi sul paletto ! Subito il Chosen One tenta una Symphony Of The Wind ma Christian riesce ad afferrarlo in tempo per connettere una Seven-Headed Serpent !

Immagine


Schienamento : 1...2No ! Manuel esce nuovamente ! Jericho adesso è arrabbiato a causa della tenacia del Chosen One,quindi vuole chiudere il match ! Si posiziona all'angolo per la R.I.J.A,parte...Ma Manuel la riesce ad evitare e tenta la Speed Launcher ma per evitarla Jericho esce dal ring. CJ riprende fiato e il suo sguardo incrocia quello di Lilith Williams,la sorella minore di Manuel,seduta in prima fila...

Immagine


Jericho si avvicina alla ragazzina e le dice qualcosa che i microfoni non colgono,ma che di sicuro fa imbestialire Lilith che gli sputa in faccia ! Jericho non fa però in tempo a rispondere all'offesa subita che viene sorpreso da un Suicide Dive di Manuel !

Immagine


L'Angel adesso è fuori controllo e continua a tempestare di pugni e gomitate al volto l'avversario a terra,poi lo rialza e lo manda con una potente Irish Whip contro i gradoni d'acciaio ! Qualsiasi cosa CJ abbia detto alla sorella,Manuel l'ha sentito e l'ha fatto infuriare ! L'Angel prende una sedia da sotto il ring e colpisce l'odiato rivale alla testa,Christian crolla a terra e striscia in ginocchio ma il Chosen One continua con delle sediate alla schiena ! Manuel poi butta la sedia dentro al ring e ne prende altre due,tre,quattro,ben cinque sedie e butta anche esse dentro al ring ! L'Angel spinge l'avversario dentro al ring e connette un'impressionante Canadian Destroyer sul mucchio di sedie ! Manuel torna fuori dal ring,prende una kendo stick e rientra,poi inizia a colpire l'avversario alla schiena più volte e arriva addirittura a chiudere Christian Jericho in una Label Lock usando la kendo stick !

Immagine


CJ però riesce a ruotare sulla schiena e a mettere le spalle di Manuel a terra : 1...2..L'Angel se ne accorge e molla la presa per uscire dallo schienamento. Il ragazzo di Los Angeles butta via la spada di legno e esce nuovamente dal ring,mettendo su un tavolo vicino all'apron. Jericho intanto si è rialzato ma Manuel,tornato nel quadrato prova a buttarlo verso al tavolo ma CJ si aggrappa alle corde e rimane sull'apron,scambio di pugni,CJ prova a fare un Vertical Suplex ma l'ultimo campione degli Stati Uniti riesce a cadere sull'apron,tuttavia non riesce ad evitare una Piledriver sul tavolo ! Incredibile mossa da parte di CJ ! Breve inquadratura sul volto preoccupato di Lilith,poi torniamo nel vivo dell'azione con il The Editor che colpisce Manuel Angel alla testa con la campanella del time keeper ! CJ rialza Manuel e lo manda contro i gradoni con una Irish Whip,poi gli fa battere più volte la testa sugli stessi,una volta contro il paletto e poi infine lo ributta sul ring ! Tentativo di schienamento : 1...2...Manuel esce ! Jericho batte un pugno sul tappeto e prova a chiudere il match ! Invisible Blade ! NO ! Manuel si abbassa giusto in tempo per evitarla,calcio all'addome,l'Angel connette con la Twist Of Light sulle sedie posizionate in precedenza !

Immagine


Boato del pubblico mentre l'Angelo Ribelle trascina l'avversario disteso per terra vicino al paletto. Taunt di Manuel che poi salta sulle corde,Scream Of The Creatures !

Immagine


E' finita ! Schienamento : 1...2..3NO ! Incredibile,Jericho esce ! Manuel sgrana gli occhi incredulo e si rialza,si guarda intorno per un attimo poi esce dal ring e tira fuori...una scala ! Altro boato del pubblico mentre l'Enigmatic Angel porta dentro al ring il suo giocattolo preferito,solo che Jericho si è rialzato e colpisce con un Dropkick sulla scala che Manuel trasportava che quindi lo schiaccia ! CJ prende la scala e la appoggia in un angolo,poi prende l'Angel e lo scaraventa sopra le sedie con una Bowls Of Wrath !

Immagine


Schienamento : 1...2..Niente,Manuel esce. Jericho non riesce a crederci e stavolta è deciso a chiuderla,si posiziona all'angolo e parte per la R.I.J.A connettendola stavolta !

Immagine


Altro schienamento : 1...2...NO ! INCREDIBILE ! MANUEL RESISTE ANCORA ! Jericho è incredulo ! Dopo avergli fatto quasi di tutto,Manuel non si arrende ancora ! Christian si mette le mani nei capelli,poi scuote la testa e porta dentro al ring i gradoni d'acciaio,ci appoggia sopra Manuel rivolto a pancia in giù e poi alza al cielo la kendo stick ridendo sadicamente mentre il pubblico lo inonda di fischi ! Primo colpo assestato,l'Angel grida dal dolore. Arriva anche il secondo,poi il terzo e il quarto,sempre più velocemente,Jericho non si ferma più ! 16,17,18,19,addirittura VENTI COLPI DI BASTONE SULLA SCHIENA DI MANUEL ! Jericho ride soddisfatto mentre l'Angel sembra quasi aver perso i sensi sotto i colpi ricevuti...L'ex-Frantic va a rialzare un Manuel esausto e lo sbeffeggia,l'Angel prova a colpirlo con un debole pugno ma Jericho lo evita facilmente e si mette a ridere,ceffone di CJ ! L'Angel crolla a terra ma si rimette quasi subito in ginocchio,colpisce più volte l'addome dell'avversario ma i suoi pugni sono ormai deboli. Christian rialza il Dark Angel tirandolo per i capelli,ma quest'ultimo lo spintona via e prova un Dropkick che però viene evitato. Ormai sembra finita per l'Angel,troppo stanco per reagire come si deve. CJ lo rialza e lo mette in posizione per la Beer-Money ma attenzione,l'Angel riesce a rigirare la presa,TWIST OF LIGHT OUTTA NOWHERE !

Immagine


Manuel si getta su CJ,it's over : 1...2...3NO ! JERICHO ALZA UN BRACCIO ! Manuel striscia contro l'angolo incredulo e usa le corde come sostegno per rialzarsi,poi trascina CJ vicino al paletto,l'Angelo della California chiama la SYP,boato del pubblico,Manuel si butta...MA A VUOTO ! CJ SI SPOSTA IN TEMPO ! MANUEL IMPATTA MALISSIMO SULLA SCHIENA MARTORIATA E SI DIMENA IN PREDA AL DOLORE,MA NON PUO' EVITARE DI SUBIRE UNA SECONDA R.I.J.A !

Immagine


Jericho striscia sopra Manuel : 1...WHAT ?! MANUEL ANGEL ESCE ALL'UNO ! COM'E' POSSIBILE ?! MANUEL ANGEL E' USCITO AL CONTEGGIO DI UNO,DOPO TUTTO QUELLO CHE HA SUBITO ! CJ è a bocca aperta,incredulo ! l'Angel batte i pugni per terra incitato dal pubblico,stringe i denti e si rialza lentamente ! Jericho non ci crede,ride nevroticamente,afferra la scala presa in precedenza e con essa travolge Manuel,poi la apre al centro del ring. L'Angel tuttavia continua a rialzarsi,tutto questo è incredibile ! Christian lo trascina ai piedi della scala,lo afferra per i capelli e insieme a lui sale,i due sono in cima alla scala ma dallo stesso lato,con CJ leggermente più in alto. l'Angel accenna a una reazione con qualche pugno ma CJ sembra quasi non sentirli. Consapevole di essere allo stremo,Manuel tira uno schiaffo a Jericho e poi gli rifila un dito medio ! Jericho non la prende certo bene,fischi assordanti che però non fermano il King Of Codes : KILLER INSTINCT DALLA CIMA DELLA SCALA !

Immagine


DEV'ESSERE FINITA,ADESSO ! CJ SCHIENA : 1.........2...........3 ! E' FINITA ! Manuel Angel ha resistito fino alla fine,si è rialzato fino all'ultimo ma alla fine è dovuto soccombere ! CJ strappa il microfono al ring announcer e si auto-annuncia :

CJ : The winner of this Citrus Bowl Street Fight Match : the Criminal,the Killer,the longest-reigning TWE Champion... CJ, CHRISTIAN JEEEEEEEEERICHOOOOOOOOOOO!

Fischi incredibili per Jericho che butta il microfono e sale sul paletto ad esultare,ma qui viene addirittura colpito da una bibita scagliata da un fan a cui CJ rifila un dito medio per poi continuare a festeggiare sulla rampa e infine sullo stage,fino ad uscire di scena scomparendo nel backstage. Intanto,Manuel Angel,anzi,Cody Williams si è rimesso in ginocchio,ma è disperato e in lacrime. Tutto il Citrus Bowl applaude alla sua prestazione,ma Cody non è soddisfatto,lui ci aveva creduto fino alla fine,e si mette le mani nei capelli. A Lilith Williams viene dato il permesso di salire sul ring e sale le scalette lentamente,osservando il fratello distrutto al centro del ring. La ragazza è chiaramente devastata dalla vista del fratello in quello stato ed entra nel quadrato. Lilith si avvicina a Cody che in ginocchio...gli chiede scusa ! Cody Williams sta chiedendo scusa in ginocchio alla sorella ! Vediamo una lacrima rigare le guance della giovane che però si mette anch'essa in ginocchio...e abbraccia il fratello,sotto gli applausi del pubblico che ha osservato la scena ammutolito. Su questo finale di carriera agrodolce,e sulle immagini di Lilith e aiuta il fratello a rialzarsi e a tornare nel backstage insieme ad alcuni medici,noi andiamo in pubblicità.



Immagine


Ultima modifica di KTW il 26/08/2014, 21:08, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 21:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Ed eccoci giunti ad uno dei match più attesi dell'evento, un scontro atipico ma che trae origine dall'annuncio di WrestleMania 4.

Immagine


Nell'attesa dell'entrata dei partecipanti rivediamo un video che ricapitola la faida tra Alejandro Del Rio e Johnny Ace: l'annuncio dei nuovi membri della Hall of Fame, la minaccia di sabotaggio dell'evento da parte di ADR per non essere stato scelto per farne parte, i vari video risposta che si sono mandati l'un l'altro, il lancio della a sfida a Johnny Ace da parte di ADR durante la TDPW Hall of Fame e la pagina di TWNA.com con la risposta, affermativa, da parte di Johnny Ace.



Il primo a fare il suo ingresso è il neo Hall of Famer della TDPW Alejandro Del Rio. ADR si fa attendere ma quando si palesa sullo scatta l'ovazione all'intera ovazione da parte del pubblico che, evidentemente, non ne ha più di Johnny Ace e vuole vedere ADR dargli una bella lezione. Il messicano con uno sguardo compiaciuto per la reazione si avvia al ring indossando la t-shirt dei Criminals ed una volta sul ring ne esegue pure la taunt.


Immagine

Dopo l'ingresso di Alejandro Del Rio, segue quello di Johnny Ace accolto da una caterva di fischi da parte dell'intero pubblico, accompagnato dalle note di "Power to the People" del celeberrimo John Lennon. Il General Manager di WrestleMania IV appare in completo da combattimento, tenendo nella mano destra un microfono, mentre sul suo volto traspare prima una espressione sorpresa per l'accoglienza ricevuta e poi, quasi a sfregio, il suo classico sorriso a trentadue denti. Il Director Of Operations, al suo debutto allo Showcase of The Immortals, saluta calorosamente i migliaia e migliaia di fan provenienti da i più disparati luoghi di tutto il mondo che per tutta risposta continuano a fischiarlo, dunque con passo svelto e deciso percorre la rampa d'accesso, mentre frattanto tiene un discorso a pochi momenti prima del suo scontro con Del Rio che intanto dal ring lo guarda scuotendo la testa.

Johnny Ace: LADIES AND GENTLEMEN FROM ALL OVER THE WORLD, W-E-L-C-O-M-E T-O W-R-E-S-T-L-E-M-A-N-I-A!!!!!

Johnny Ace: Mi auguro che lo show a cui state assistendo con grande entusiasmo e affetto, sia di vostro godimento, sicuramente lo sarà il prossimo match. Questa è la mia quarta edizione dello Showcase of The Immortals come membro del Consiglio D'Amministrazione della TWNA, la prima da General Manager e a momenti salirò su quel ring e disputerò il mio primo match in questo evento speciale a cui dunque è molto legato anche il mio nome.

Ace ha quasi raggiunto il quadrato.

Johnny Ace: Vedete quell'uomo, Alejandro Del Rio, beh, dovete sapere che costui è l'unica superstar ad aver partecipato a tutti e tre anni di esistenza della TWNA, ottenendo un incredibile numero di titoli e riconoscimenti: una cintura di coppia, un US Title, un Intercontinental Championship e ben tre, ripeto, tre TWNA Heavyweight Title of the World, ecco quanto ha vinto Alejandro Del Rio in questi tre anni.

Il General Manager di WrestleMania percorre la scaletta d'acciaio, dunque sale sul ring su cui raggiunge immediatamente il suo avversario, mettendosi faccia a faccia con lui.

Johnny Ace: La domanda che tutti ci poniamo è la seguente: se li merita?

Johnny Ace: La risposta è.........NO!

Ace sorride, mentre Del Rio incomincia a spazientirsi dell'ennesimo show del Director Of Operations.

Johnny Ace: Per motivare la mia risposta vorrei riportare qualche statistica: da quando esiste il titolo del mondo, una sola volta non è stato difeso nel Main Event di WrestleMania, e in quell'occasione chi era il campione? Del Rio! Anaconda, Christopher Corleone, Kid The Wizard hanno conquistato due volte il World Title, Akuma "Pain" Fujihara una sola volta, mentre Del Rio ben tre volte; chi non è entrato né entrerà mai nella Hall of Fame? Del Rio! Chi per prendere parte allo show di questa sera, dopo aver ricevuto rifiuti da tutti, persino da A-Mon, si è ridotto ad affrontare un non wrestler, un dirigente? Del Rio! Chi......

DEL RIO TIRA UNO SCHIAFFO A JOHNNY ACE!!!!! Il General Manager lascia andare il microfono e cade al tappeto! Ripresosi, alza lo sguardo e dopo aver visto l'avversario preso dalla rabbia e pronto a massacrarlo, improvvisamente Ace perde tutta la sua spavalderia e inizia a supplicare Del Rio che violentemente lo afferra per il collo, rimettendolo in piedi e prendendo contemporaneamente il microfono.

ADR: Non ci metterò molto non preoccuparti.

Single Match: Alejandro Del Rio vs Johnny Ace


Il match comincia con ADR che immediamente stende Ace con una body slam, lo rialza subito dopo per lanciarlo all'angolo talmente violentemente che Johnny cade a terra. Un ADR che non ha molta voglia di scherzare quest'oggi riprende Ace e lo lancia fuori dal ring, ADR ci esce subito e con un irish whip manda Ace contro gli scalini per poi rialzarlo velocemente e connette con la Dead End Climax sugli scalini. Del Rio ora rientra nel ring per uscirci subito dopo per interrompere il conteggio dell'arbitro e tempesta di calci e pugni il povero Ace, un Ace che probabilmente avrebbe fatto meglio a stare zitto primo e non aizzare un già incarognito ADR che rialza ancora una volta il dirigente della TWNA facendolo nuovamente finire sugli scalini, questa volta con la Death Trip Serenade.

Immagine


Del Rio ora manda Ace nel quadrato, lo raggiunge, lo gira su un fianco e comincia a colpirlo ripetutamente con dei calci alla schiena facendo urlare Ace dal dolore. ADR ancora non è soddisfatto del suo operato e lancia Ace all'angolo per poi prendere la rincorsa e colpirlo con una violenta ginocchiata sullo stomaco facendo quasi vomitare Johnny, ADR però non è pago e gira Ace di schiena per poi prendere nuovamente la rincorsa e colpirlo con una running double high knee. I fans non ne hanno e vogliono vedere il dirigente ancora più malmenato con l'eloquente coro:

Fans: ADR is gonna kill you...ADR is gonna kill you...ADR is gonna kill you...ADR is gonna kill you...

ADR fa cenno di aver appena avuto un'idea interessante grazie a questo coro e si dirige fuori ring e comincia a scoperchiare il tavolo dei commentatori, ritorna nel quadrato e ne trascina fuori un'esanime Johnny Ace, lo carica in posizione di quella che sembra la LIONET BOMBER CHE PRONTAMENTE CONNETTE SUL TAVOLO DEI COMMENTATORI!!!!!!!!

Immagine


Fans: Holy shit...Holy shit...Holy shit...Holy shit...

Il pubblico sta apprezzando quello che si sta rivelando un massacro più duro di quanto ci si aspettava all'inizio con ADR che schianta attraverso il tavolo dei commentatori. ADR nel frattempo se la ride di gusto mentre va a riprendere la carcassa inerme di Johnny Ace per rispedirlo per poi rientrarci lui stesso e intimando all'arbitro di non prendere iniziativa fermando il match per KO. L'Hall of Famer della TWNA fa inginocchiare Ace per poi lanciarsi verso le corde per mettere a segno il Nightmare Kick. ADR fa segno di essersi stufato di "giocare" con Ace, esegue la taunt dei Criminals, rialza il dirigente TWNA e VA A SEGNO CON LA TOMBSTONE PILEDRIVER!!!!!!!

Immagine


Tombstone Piledriver, addirittura con salto per arrecare più danno possibile, connessa e ADR va per lo schienamento, 1...2...3!!!!!!!!

Spoiler:
JR: The Winner of this Match: ALEJANDRO DEEEEEEEL RIIIIIIIIIIIIOOOOOOOOOO


ADR vince il match, ovviamente senza fatica, mentre il pubblico lo acclama a gran voce per aver messo a tacere Johnny Ace e il messicano si fa passare un microfono.

ADR: Siete felici di questo risultato, non è vero?

Fans: Yes...Yes...Yes...Yes...

ADR: Non ne avevo dubbi, beh passiamo alle cose serie.
Con la mia vittoria di oggi su Johnny Ace si conclude la mia avventura qui in TWNA visto che la federazione dopo questo evento cesserà di esistere. In questi 3 anni ne abbiamo passate molte insieme, mi avete amato, mi avete odiato ma non vi sono mai stato indifferente e fidatevi: se non ottieni reazioni, positive o negative che siano, in questo business siete praticamente finiti, potete essere dei mostri per le capacità in-ring ma non andrete da nessuna parte.
Sapete tutti la mia storia quindi non starò qui a tediarvi ma a dirvi di continuare a godervi questo e di incitare quelli che verranno dopo, ovviamente mi riferisco ai Criminals.

Il pubblico applaude alle parole del TWNA Originals ma tutto ad un tratto si mette a fischiare perchè Johnny Ace si sta rialzando!!!!!!! Il dirigente della TWNA, in vistosa difficoltà, si avvicina al messicano che lo guarda perplesso e gli porge la mano!!!!!! ADR si guarda intorno per poi dare le spalle a Ace, fruga nel suo costume, TIRA FUORI IL TIRAPUGNI DELLA TDPW HALL OF FAME E COLPISCE JOHNNY ACE IN PIENO VOLTO!!!!!!!!!

Immagine


Oltra al danno anche la beffa per Ace con il pubblico che è una bolgia per quanto appena fatto da ADR mentre lo stesso ADR si china sul corpo, nuovamente, esanime di un Johnny Ace che sta perdendo sangue per dirgli qualcosa.

ADR: Questo è da parte di Fujihara.

ADR a questo punto scende dal ring mentre si gode la standing ovation da parte del pubblico, arrivato sullo stage si volta e applaude ai fan che gli rispondono a sua volta.

Fans: THANK YOU ADR!!!... THANK YOU ADR!!!... THANK YOU ADR!!!... THANK YOU ADR!!!... THANK YOU ADR!!!...

Del Rio sorride e torna nel backstage sancendo così la fine della sua avventura in TWNA e su queste immagini noi andiamo in pausa.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 26/08/2014, 21:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030


Immagine


Ecco che le luci cambiano tonalità e diventano ad alternanza blu e gialle ed il Savior entra nell'arena con addosso la sua felpa con il cappuccio per poi mettersi con un ginocchio a terra ed alzarsi levandosi il cappuccio e girandosi di spalle con le braccia aperte. Ora percorre la rampa così ed arrivato in prossimità del ring sale sui gradoni per poi toccare con mano le corde ed usarle per darsi lo slancio ed entrare nel ring con una capriola over the top rope per poi mettersi in ginocchio al centro del ring con la testa bassa e le braccia aperte per concentrarsi. Adesso inizia ad agitare le braccia per gasare il pubblico e di botto si alza in maniera spettacolare e corre sul paletto dove esegue la sua taunt per poi tornare nel ring con un backflip e sfilarsi la felpa consegnandola a Jessica Rose in attesa del suo avversario



Immagine


Fa la sua comparsa nell'arena anche Devil Antonius circondato da una nube di fumo mentre le luci assumo una tonalità rossa! Antonius prosegue spedito sulla rampa guardando JD negli occhi, si leva immediatamente la giacca mentre corre sulla rampa e JD gli corre addosso, la campanella suona ed il match ha ufficialmente inizio!

JD VS ANTONIUS: LAST MAN ALIVE MATCH

Immagine


I 2 iniziano a suonarsele di santa ragione! Una caterva di pugni da una parte e dall’altra. Antonius ora manda JD contro le transenne ed inizia a riempirlo di chop con tanto di “WOO!” del pubblico. Dorian subisce e poi prende l’offensiva invertendo i ruoli e mandando Antonius addosso le transenne per poi riempirlo di calci al petto! Ora lo prende per la testa e lo manda addosso ai gradoni, NO! Antonius con agilità salta sopra ai gradoni e poi si butta addosso a JD con un Body Splash!!

Immagine


Non fa neanche iniziare a contare l’arbitro che lo rialza e lo getta dentro al ring. Adesso cerca sotto al ring qualcosa e prende una mazza da kendo! Ora risale sull’apron ma nel frattempo JD si rialza e stordisce Antonius con un Last Call Superkick! Il membro dei Criminals lascia cadere la kendo stick per via del colpo e il Savior lo prende e lo porta dentro il ring con un suplex da fuori a dentro il ring! Connessa la manovra non molla però la presa e sfruttando la posizione applica la sua Last Chancery!!!

Immagine


Ricordiamo che vista la stipulazione si può vincere solo ottenendo un conteggio di 20 con l’avversario a terra! Le manovre di sottomissione non sono quindi ammesse per la vittoria ma il Savior determinato a far soffrire il suo rivale il più possibile decide di intrappolarlo in questa sottomissione!! Devil Antonius però non demorde, stringe i denti e con i gomiti si aiuta arrivando fino alle corde! Essendo il match però un Last Man Alive la sottomissione non viene interrotta! JD applica senza più forza, Devil riesce a malapena a respirare. Riesce però ad allungare il braccio raccogliendo la Kendo Stick che gli era caduta prima. Raccolta la mazza ecco che adesso inizia a colpire ripetutamente JD sulla fronte finché stremato dai colpi non è costretto a mollare la presa. Adesso i 2 sono entrambi a terra a riprendersi dopo i colpi subiti mentre l’arbitro inizia a contare. Riesce però a malapena ad arrivare all’1 che entrambi i contendenti determinati più che mai si rialzano immediatamente e si corrono addosso l’un l’altro! Scarica di pugni tra i 2 poi Antonius prende il sopravvento e lancia l’avversario contro le corde, questo però invece di prendere il rebound salta oltre le corde e non appena arriva Antonius gli rifila una ditata negli occhi! L’ex US Champ si copre gli occhi con una mano per il dolore ed ecco che il SAvior ne approfitta e dall’apron spicca il volo per connettere col Savior Stomp andando ad infierire ancora sulla nuca!!

Immagine


Adesso l’arbitro inizia a contare mentre JD rotola fuori dal ring ed inizia a lanciarci dentro un bel po’ di sedie. L’arbitro è arrivato al 3 e JD risale sul ring appollaiandosi sul paletto in attesa che l’avversario si rialzi. Questi però lo batte in astuzia, infatti mentre si rialza prende una sedia e la lancia addosso al Knoxville Maraville prendendolo in pieno volto! Il Savior è stordito dal colpo e Antonius ne approfitta schiantandolo a terra con una violenta DDT, proprio sulla sedia usata precedentemente!!!

Immagine


L’arbitro inizia a contare mentre Antonius prende le sedie precedentemente lanciate da JD dentro il ring e le apre posizionandole vicine. L’arbitro arriva al conto di 5, JD si mette in ginocchio per rialzarsi e Antonius si avventa contro di lui e lo fa tornare a terra con un calcio nel costato. Adesso prende la Kendo Stick e gli rifila un colpo tremendo sulla schiena! Seguito da un altro, un altro e un altro ancora! Antonius colpisce tremendamente JD fino a quando la Kendo Stick non si spezza per via della potenza dei colpi inferti al povero Savior. Antonius butta quindi la kendo stick spezzata addosso al pubblico e poi rialza JD portandolo vicino alle sedie. Posiziona il braccio attorno al collo e lo solleva per un suplex! NO! JD pianta i piedi in terra e non si fa sollevare! Antonius riprova ma niente da fare, JD reagisce con un paio di pugni al costato del rivale che a causa dei colpi lascia la presa e indietreggia finendo con un piede sopra le sedie ma Antonius non demorde e con una tremenda ginocchiata nello stomaco stordisce JD per poi uncinargli un braccio e poi anche l’altro, lo solleva in aria… OH MY GOD!!!! PACKAGE PILEDRIVER SULLE SEDIE!!!

Immagine


Antonius adesso si rialza mentre il Savior rimane a terra immobile e l’arbitro inizia a contare: 1… 2… 3… 4… 5… 6… JD inizia a dare i primi segni di ripresa e Antonius gli inizia a lanciare addosso le sedie ancora intatte. Lo prende poi per l’attire e lo sbatte violentemente fuori ring facendolo volare in mezzo alle corde! Antonius lo segue scendendo dal ring ed inizia a scendere la rampa prendendolo a pugni. Arrivati in fondo lo prende in un Irish Whip e lo fa impattare contro il minitron, NO! Dorian riesce a fermarsi appena in tempo! Il Criminal gli corre addosso ma si becca in pieno un Roundhouse Kick! Antonius barcolla per il colpo ricevuto e JD lo spinge giù al lato della rampa dove ci sono dei tavoli che prontamente vanno a frantumarsi dopo la rovinosa caduta di Antonius!!! Dorian però non si accontenta e mentre Antonius è dolorante a terra calcola le distanze e da quell’altezza gli si getta addosso con l’Angel Splash!!!!!

ImmagineImmagine


Entrambi adesso sono a terra stremati e l’arbitro inizia a contare: 1…2…3…4…5…6.. JD si rialza in piedi e rialza Antonius trascinandolo fuori dall’arena a suon di pugni: il ring non può bastare a contenere il loro odio! JD porta Antonius nel backstage dell’arena fino ad entrare in uno spogliatoio, lo prende nella morsa per la DDT of Salvation ma Antonius si libera e fa impattare con violenza il Savior contro il muro!!!
Immagine


Dorian si contorce per il dolore mentre Devil lo sbatte a terra con un suplex sul pavimento!! Antonius adesso guarda la porta dello spogliatoio con un ghigno malefico, prenda la rincorsa e… SBATTE LA PORTA SUL COLLO DI JD!!! L’ex tag team champ urla di dolore tenendosi il collo mentre Antonius ride divertito e l’arbitro inizia a contare. Arriva fino al conto di 5 però JD non demorde e pur dolorante si rialza ma Antonius di certo non sta con le mani in mano e non appena si rialza avendo già preso le giuste distanze lo carica con la D.I.R.W.Y. scardinando completamente la porta!!!!!

Immagine


JD torna a terra dopo questo colpo devastante mentre Antonius si rialza con qualche fatica e lo guarda divertito. L’arbitro si mette contare e Antonius va a prendere una scala lì vicino nel backstage e la posa sopra ad un tavolo che si trovava lì. Non contento prende dei tubi al neon e li mette sopra al tavolo mentre l’arbitro è arrivato al 9 e JD si mette in ginocchio per rialzarsi tenendosi il fianco. Antonius gli corre di nuovo addosso per una nuova DIRWY ma stavolta JD non si fa fregare e lo stende prontamente con il Tatsumaki!!!

Immagine


Antonius indietreggia per il colpo subito e JD parte al contrattacco con una serie di calci alle gambe che stordiscono il nemico e lo fanno indietreggiare ancora. Adesso prova con un Roundhouse ma Antonius lo blocca e lo prende in posizione di powerbomb, pronto a schiantarlo sopra alla scala posizionata prima! Il Greatest Entertainer that Ever Lived però non molla e da lì sopra inizia a riempire di pugni la testa del nemico fino a quando questi non molla la presa, JD atterra proprio davanti alla scala, il rivale gli corre di nuovo addosso per la DIRWY tentando di coglierlo di sorpresa ma questi si abbassa e CON UN BACK BODY DROP FA FINIRE ANTONIUS ADDOSSO ALLA SCALA E AL TAVOLO FRANTUMANDOLI!!!!

Immagine


Antonius si dimena per il dolore urlando come un forsennato mentre JD stremato si appoggia al muro riposandosi mentre l’arbitro: 1…2…3…4…5…6…7…8…9… Ed Antonius si rialza, JD gli va addosso e lo prende per un suplex contro il muro ma in aria con una ginocchiata al cranio il Criminal riesce a liberarsi e non appena tocca terra prende JD per il collo e lo fa sbattere più volte di testa contro il muro fino a farlo sanguinare!!! Ora lo carica per la Stay Down: il suo temibile Cradle belly to back Piledriver, lo vuole schiantare sul pavimento ma NO! Dorian riesce a ribaltare in una sunset Flip Powerbomb! Antonius accusa il colpo tenendosi la schiena e JD alle sue spalle con un sorriso malefico tira fuori qualcosa dai pantaloni… E TRAFIGGE ANTONIUS COL CHIODO FABBRIO DI MARCHIA DELL’EVIL DORIAN!!!

Immagine


Il sangue inizia a colare dalla fronte del criminal mentre JD mette a posto il chiodo e rialza il nemico sanguinante per poi schiantarlo con un neckbreaker sul pavimento! Adesso lo rialza e lo porta fuori dall’arena, nel bel mezzo delle strade di Orlando!! Siamo nel parcheggio dello stadio e JD fa volare l’avversario sopra il cofano di una macchina poi aspetta che si rialzi ed usando l’auto come sponda schianta Antonius a terra con la Ittoryu, sul duro asfalto!!!!

Immagine


Antonius rimane a terra dolorante e l’arbitro inizia a contare mentre JD sale sul cofano aspettando il conteggio: 1…2…3…4…5…6…7…8…9…10… Antonius si rialza lentamente con una mano in testa pulendosi il sangue che gli sgorga dando le spalle al Savior. Questi aspetta che si volti e non appena lo fa ecco che spicca il volo… OMG!!!! ANTONIUS LO INTERCETTA AL VOLO SCHIANTANDOLO SUL COFANO CON UNA TREMENDA DIRWY A MEZZ’ARIA!!!!!! DEVASTANTE!!!!

Immagine


JD rotola a terra dolorante dopo aver ammaccato tutto il cofano per via dell’impatto ma è a terra anche Antonius dopo i colpi subiti precedentemente e l’arbitro inizia a contare per tutti e due: 1…2…3…4…5…6…7…8… Antonius riesce lentamente a rialzarsi mentre JD è ancora a terra. 9…10…11…12…13… Ed ecco che anche JD riesce a riprendersi. Lentamente si mette in piedi tenendosi il fianco con una mano ma ecco che Antonius non gli lascia tregua e gli arriva alle sue spalle prendendolo per un German Suplex che va a connettere schiantando Dorian sul parabrezza dell’auto frantumandolo!!!!

Immagine


JD finisce dentro l’auto ed i pezzi di vetro del parabrezza gli causano varie ferite in tutto il corpo, questo potrebbe essere il colpo decisivo: l’arbitro inizia di nuovo a contare: 1…2…3…4…5….6…7…8…9…10….11…12…13…14…15… JD si rialza ed esce dall’auto saltando sul cofano e con un balzo agguanta Antonius per una Tornado DDT, NO! Antonius riesce a bloccare la manovra e se lo porta sulle spalle in posizione Firecarry. Adesso lo schianta sull’auto con una Firecarry Slam, NO! JD sguscia alle spalle e lo chiude nella Savior’s Clutch!!!!

Immagine


Il Savior riesce ad applicare la sua temibile manovra di sottomissione con cui è riuscito a mietere molte vittime, tra cui lo stesso Antonius!! Dorian stringe la presa con tutta la forza che ha in corpo andando ad infierire sulla zona del collo, zona lavorata in precedenza dal savior infatti Antonius urla di dolore stretto nella temibile morsa e batte la mano in terra per cedere ma come abbiamo detto si può vincere solo con un conteggio di 20 con l’avversario a terra. Nonostante questo JD vuole far soffrire come un animale in cattività il suo rvale con questa temibile presa alla quale Antonius non riesce ad uscire. La pressione sul collo è assurda ed inoltre non riesce a trovare nessun’oggetto contundente per colpire l’avversario come fatto ad inizio match. L’ex US Champ resiste il più possibile stringendo i denti e tentando di spodestare il nemico colpendolo con dei pugni o tentando di alzarsi ma ogni tentativo è vano e alla fine perde i sensi e JD lascia la presa mentre l’arbitro inizia a contare: 1…2…3…4…5…6…7…8…9…10…11…12…13…14…15…16…17…18... Antonius riesce a riprendere i sensi! Scuote un braccio per caricarsi e poi si rialza colpendo JD con un sinistro devastante! Destro di Dorian! Sinistro di Antonius e di nuovo destro di Dorian! Adesso raffica di pugni di Antonius che vanno a stordire il nemico che viene lanciato addosso al fianco di un furgone con un'Irish Whip ma con un agile balzo all'ultimo istante riesce a saltare sul tettuccio! Qui sopra si riposa per un istante visto anche il notevole sforzo fatto per un salto del genere ma ecco che Antonius gli è subito alle calcagna e salta sul cofano del furgone per poi raggiungere Jd sul tettuccio. Altro violento scambio di pugni qui sopra con ognuno che tenta di far cadere il proprio opponente di sotto con un colpo decisivo ma entrambi mantengono saldi i piedi al terreno. JD adesso cambia tattica e corre addosso ad Antonius per un Lariat rischiando la caduta visto lo spazio ristretto ma gli finisce anche peggio: Antonius si abbassa evitando il colpo, JD si ferma all'ultimo per evitare di cadere di sotto ma non appena si gira verso il rivale questi lo sorprende con un Low Blow per poi sollevarlo e... SCHIANTARLO GIù DAL FURGONE CON UNA SIDESLAM!!!! OH MY GOD!!!!

Immagine


I 2 impattano sul duro asfalto violentemente e l'arbitro conta con entrambi ancora a terra: 1...2...3...4...5...6... Antonius avendo subito meno danni eseguendo lui la manovra riesce a rialzarsi mentre JD rimane ancora a terra dolorante. 7...8...9...10...11...12...13...14...15...16...17... Ed anche JD si rialza! Antonius si inaltera e rapidamente secca il rivale con un Enziguiri Kick e poi lo scaraventa contro il fianco del furgone! Adesso gli prende la testa e gliela fa sbattere più volte contro il finestrino finchè non si frantuma!!! JD sembra essere allo stremo e Antonius lo carica per la STAY DOWN, proprio sopra i cocci di vetro del finestrino e... CONNESSA!! OMG!!!

Immagine


Che botta! JD crolla a terra privo di sensi e l’arbitro inizia di nuovo a contare mentre Antonius lì vicino resta in guardia e assiste al conteggio: 1…2…3…4…5…6…7…8…9…10…11…12…13…14…15…16…17…18…19… NO! JD RIESCE A RIMETTERSI IN PIEDI! JD si regge a malapena in piedi, Antonius lo colpisce con un Low Blow e gli urla furioso “STAY DOWN!!” mentre lo schianta sul duro asfalto con una DDT!! L’arbitro non fa neanche in tempo ad iniziare a contare che un furibondo Antonius rialza il nemico e lo riabbatte con un’altra violenta DDT sull’asfalto!! Si guarda un attimo intorno e poi si carica JD sulle spalle uscendo dal parcheggio dell’arena ed andando nelle strade di Orlando! JD intanto riesce a riprendersi e da sopra le spalle lo stende con una Reverse DDT!!

Immagine


Antonius si rialza quasi subito ed i 2 riniziano di nuovo a prendersi a pugni spostandosi nelle trafficate strade di Orlando con le macchine che gli passano affianco suonandogli il clacson. Arrivano poi vicino ad una casa in ristrutturazione dove vi è montata un’imponente impalcatura ma sono troppo concentrati nel darsele di santa ragione per accorgersene

Immagine


Continuano a scazzottarsi finché Antonius di spalle non va a sbattere contro l’impalcatura. Si gira per capire cosa ha urtato ma JD approfitta di quel millisecondo di distrazione per infliggergli la Shuusui!!!

Immagine


Antonius crolla a terra dopo la devastante finisher ma il Savior fa cenno di no con la testa e lo rialza per infliggergliene una seconda ma Antonius, forse anche perché non riesce a reggersi in piedi per via dei colpi subiti, si abbassa a terra per evitare il colpo e poi va a segno con un Low Blow!!! Antonius adesso barcollando sale sull’impalcatura e poco dopo lo imita il Savior rialzatosi dopo il colpo subito. Entrambi sono allo stremo ma continuano a rialzarsi pur di avere la meglio sul rivale di sempre! Arrivato in cima Antonius si ferma sulle assi di legno attendendo l’arrivo del rivale che arriva poco dopo: sfrutta il momento e gli corre addosso per una devastante DIRWY ma il nativo di Knoxville con riflessi felini lo stende con una seconda Shuusui interrompendo la sua corsa!!!

Immagine


L’arbitro si mette a contare mentre JD stremato cade in ginocchio sperando che il suo avversario non si rialzi: 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… 10… 11… 12… 13… 14… 15… 16… 17… 18… 19…

Spoiler:
NO!!! ANTONIUS RIESCE A RIALZARSI!! JD si mette le mani tra i capelli, non ci vuole credere! Ma neanche JD molla e gli corre addosso sfoderando il suo Sick Kick ma va a vuoto! Dorian è ad un passo dal cadere e Antonius alle sue spalle ne approfitta per chiuderlo nella sua Devilmission!!!

Immagine


Possiamo sentire il soffocare del Savior mentre si agita tentando di liberarsi dalla terribile morsa ma Antonius stringe come un dannato urlando e stringendo ancora di più! Dorian fa il possibile per liberarsi ma poco dopo perde completamente i sensi!!!! Questa è la fine del Savior!!! Antonius lascia la presa soddisfatto e JD rovina a terra! L’arbitro inizia il conteggio ma Antonius non è contento! OMG! SE LO CARICA PER LA STAY DOWN!!! JD potrebbe anche rimetterci la pelle!!! Antonius adesso salta e schianta il collo dell’acerrimo nemico sull’impalcatura sancendo la probabile fine del match… NO! JD RIPRENDE I SENSI! Da quella posizione inizia a scalciare sulla testa di Antonius e colpendo le gambe fin quando Antonius non è costretto a lasciare la presa! I 2 adesso sono faccia a faccia! Si guardano negli occhi decisi come non mai mentre grondano di sangue per le ultime battute: JD si fa subito avanti con un tentativo di Shuusui, Antonius si abbassa andandogli alle spalle per chiuderlo di nuovo nella Devilmission, Dorian però con delle gomitate sulla testa stordisce il nemico e con un balzo con entrambi i piedi si porta alle spalle del Criminal rompendo la presa ed ora lo chiude nella Savior’s Clutch, NO! L’avversario glielo impedisce mettendogli delle dita negli occhi. JD molla la presa tenendosi gli occhi ma carica comunque immediatamente per la Shuusui: A SEGNO!! Antonius non se lo sarebbe mai aspettato ed ora cade a terra, NO! Il Salvation Angel riapre gli occhi e non fa neanche cadere Antonius chiudendolo in una presa Butterfly: cosa vorrà fare?
“SAVIOR IS GONNA KILL YOU!!! FEAR MY RAGE!!” urla a squarciagola John Dorian e… O MIO DIO!!!!
SI BUTTA GIU’ DALLA CIMA DELL’IMPALCATURA SCHIANTANDO DEVIL ANTONIUS CON LA SUA SUPER FINISHER, LA SAVIOR FALL!!!!!!!

Immagine


MIO DIO, CHE VOLO!!! Arrivati a terra JD si tiene le ginocchia urlando per via del dolore causato dalla incredibile caduta mentre Antonius non dà il minimo segno di vita. L’arbitro da sopra la balaustra si mette le mani nei capelli sconcertato anche lui per lo spot incredibile ed inizia a contare Devil Antonius mentre John Dorian si rialza dolorante e si riposa appoggiandosi alla balaustra:
1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… 10… 11… 12… 13… 14… 15… 16… 17… 18… 19…

20!!!!!

Incredibile!! JD riesce ad aggiudicarsi questa guerra!! Il Savior al conteggio di 20 si lascia cadere in terra completamente sfinito con le lacrime agli occhi mentre con un dito indica il cielo mandandogli un bacio, indirizzato alla sua compianta Elliot che finalmente è stata vendicata. Adesso dei paramedici si apprestano a prestare soccorso ai 2 guerrieri che hanno dato vita a questa guerra che sono entrambi stesi a terra sfiniti mentre le immagini tornano nell'arena




Up Next: Ci trasferiamo in area interviste dove troviamo Mike Cole. Chi sarà il suo ospite?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 27/08/2014, 20:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Immagine

Dopo un breve spot pubblicitario, ci trasferiamo dietro le quinte dove armato di microfono c'è Mike Cole, storico intervistatore ufficiale della TWNA e di WrestleMania IV, visibilmente entusiasta ed elettrizzato per la sua ultima partecipazione come membro dello staff della federazione di New York.

Mike Cole: Gentili signore e signori, io sono Mike Cole, intervistatore ufficiale della TWNA......

Immagine

Improvvisamente appare il giovane lottatore sotto contratto con la TWNA, "La Magnificenza Greca" Alexandre che, cercando di non mostrare i dolori fisici che sta provando, prepotentemente e con arroganza, oltre che con il suo atteggiamento vanitoso strappa dalle mani di Cole il microfono, tira una spallata all'intervistatore e dunque si pone davanti alle telecamere.

Alexandre: Chi sono io? Dopo non una, ma ben due apparizioni allo show più importante della TWNA e del wrestling globale in generale, scommetto che nessuno, nessuno di voi, TWNAonly4ever, si sta ponendo questo interrogativo, perché The Greece Magnificence, Alexandre, è divenuta una realtà consolidata di questo business e dopo la trionfale e unica passerella allo Showcase of The Immortals, chiunque vorrà contattarmi: ROH, NJPW, TNA, WWE, chiunque tirerà fuori dalle proprie tasche milioni e milioni di dollari per potersi garantire me, Alexandre, nel proprio show, chiunque! WrestleMania da sempre è la vetrina delle leggende di oggi, ma anche di quelle di domani: Tidus, The Zzop, BlackBlood, Kid The Wizard, Anaconda, Akuma "Pain" Fujihara, tutti questi grandi nomi devono il proprio lustro a questo show, e tra di loro, ora potete aggiungere The Greece Magnificence, Alexandre!

Mike Cole: Mr. Alexandre....

Mike Cole interrompe il discorso pomposo del lottatore greco che furioso, lancia un'occhiataccia all'intervistatore.

Alexandre: Che diamine vuoi, Cole?! Vuoi un po' di questi?

Sorridendo Alexandre gli indica i suoi muscoli, creando imbarazzo in Cole.

Alexandre: Chi è che non sogna un fisico scultoreo simile al mio, chi? Ammira, Cole, ammira, perché da domani potrai vedere questa meraviglia del mondo, questo tripudio di forza, gagliardia e frenesia, solamente attraverso uno schermo televisivo di qualche negozio a cui ti apposterai per racimolare qualche elemosina, barbone!

Alexandre sputa in faccia a Mike Cole, poi gli ride spudoratamente.

Mike Cole: Certamente, sir, ma questa intervista non era per lei.

The Greece Magnificence appare sorpreso, mantenendo sul suo volto un sorriso strafottente.

Alexandre: E per chi sarebbe, "sir"?

Immagine


......W.M.D.!!!!!! ALEXANDRE VIENE IMPROVVISAMENTE COLPITO DA UN PUGNO DEVASTANTE CHE LO FA METTE AL TAPPETO!!!!!

Immagine

Nell'inquadratura compare quindi GoldMan! L'ex World Heavyweight Champion della TWNA lancia uno sguardo prima verso Alexandre che giace esanime sul suolo, poi verso la telecamera, quindi si allontana, pronto per il suo match contro Anaconda. Mike Cole, rifugiatosi in un angolo all'arrivo di GoldMan, assiste alla scena con sbalordimento e anche un po' di soddisfazione, mentre un equipe di medici è accorsa per far visita al povero Alexandre.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 27/08/2014, 20:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Immagine

Le tenebre della notte hanno inghiottito il Citrus Bowl che ora in mezzo ad un oceano buio e tetro risplende di luce artificiale, luce proveniente dallo stage e dal resto della grandissima arena californiana. Gli oltre 80.000 di spettatori che, provenendo dalle più disparate zone dell'intero globo, hanno percorso migliaia e migliaia di chilometri per presenziare alla quarta edizione dello Showcase of the Immortals, stanno assistendo ad uno spettacolo all'altezza delle grandissime aspettative, anche se il meglio deve ancora venire. Dopo un breve spot pubblicitario, infatti, la grafica mostra il prossimo match della serata: GoldMan contro Anaconda II! L'annuncio viene appreso con un boato d'entusiasmo e di elettrizzazione da parte degli spettatori i quali attendevano questo incontro da quasi tre anni; viene ora mandato in onda un riassunto di questa lunga rivalità, iniziata il 14 Settembre del 2011, quando al suo debutto in TWNA GoldMan venne sconfitto nel Main Event di Violence dall'allora campione del mondo Anaconda, sconfitta mai accettata dal due volte detentore del titolo Intercontinentale che dunque ha costantemente e esasperatamente richiesto un rematch, rematch mai concesso dal wrestler canadese fino allo scorso mese quando dopo un anno e mezzo di ritiro, Frederick Hawkes è tornato per accettare la sfida lanciatagli dal gigante e affrontarlo a WrestleMania IV; la rivalità tra Anaconda e GoldMan nelle ultime settimane si è fatta sempre più personale, scatenando in entrambi quel fuoco d'animo che ha permesso loro di raggiungere in ere distinte il tetto della compagnia: per Anaconda vincere significherebbe ottenere un altro grandissimo successo nella sua stellare carriera da neo Hall of Famer, per GoldMan perdere equivarrebbe a morire.



HERE COMES THE TENSAI!!!! RISUONA LA STORICA THEME DI GOLDMAN!!!! Pochi istanti dopo l'inizio della musica d'ingresso dell'odiato gigante, si odono rimbombare per tutta l'arena intensi e numerosissimi i fischi da parte dell'intero TWNA Universe, tutto unanime del disprezzo verso l'ex World Champion, un tempo idolo della folla, ora nemico numero di tutti i fan della federazione di New York e del wrestling in generale. Dagli spalti non partono solamente fischi, ma anche insulti e cori di disapprovazione, oltre che numerosissime feroci invettive; abbandonano anche i cartelloni con scritte ironiche e non contro il due volte campione Intercontinentale, divenuto da anni bersaglio delle burle sul web.

Immagine

In mezzo ai fischi e ai cartelloni contrari, incredibilmente, ne spunta uno che riporta la scritta "Team Goldie", un cartellone che ha fatto spesso comparsa durante gli episodi di The Voice of GoldMan e che ora appare anche qui, al Citrus Bowl in occasione della quarta e ultima edizione di TWNA WrestleMania. Mentre le immagini indugiano sul pubblico, i secondi passano inesorabili, l'attesa e l'ansia aumenta sempre di più, mentre nessuno fa la sua comparsa sullo stage, cosa che fa accrescere l'ira nei tifosi.

Immagine

Finalmente GoldMan fa capitolino sullo stage! Alla sua apparizione ecco ricominciare i fischi da parte degli spettatori che a gran voce gli urlano contro insulti e cose affini, a cui però il gigante non da assolutamente retta, concentrato al massimo sull'obbiettivo da perseguire, ovvero far cedere Anaconda, vincere l'incontro e cancellare così tre anni di umiliazione e profonda depressione. L'ex membro della TW Corporation appare carico e determinato, mostrandosi nella forma fisica probabilmente migliore di tutta la sua carriera con un tono muscolare straordinario. Nel mentre la Ring Announcer della TWNA, Jessica Rose, a gran voce annuncia il nome del primo contendete di questo attesissimo incontro, cosa che suscita nuovi fischia tra gli spalti. GoldMan, come suo solito, non fa un ingresso scenografico con fuochi d'artificio o altri effetti speciali, bensì come sempre fatto in tutta la sua esperienza in NJPW e in TWNA, percorre con passo svelto e deciso la rampa d'accesso, giungendo poi presso il ring; qui si ferma per qualche momento, osservando intensamente il quadrato, mentre nella sua mente scorrono le immagini di quel tragico 14 Settembre del 2011, immagini che, concentrandosi, riesce per il momento a togliersi di dosso, dunque raggiunge i gradoni d'acciaio, accede al ring e infine si posiziona al centro di esso. Le note della sua theme sono ormai giunte al termine e ora si sentono solamente i fischi del pubblico, mentre GoldMan sul quadrato si prepara mentalmente e fisicamente a ricevere il suo avversario, Anaconda.



Immagine

Accompagnata dallo scoppia di numerosi fuochi d'artificio che illuminano il cielo buio sopra l'arena di Orlando, ecco risuonare le note della musica d'ingresso di Frederick Hawkes, il lottatore canadese divenuto leggenda col nome di Anaconda. Tutti gli spettatori che affollano gli spalti del Citrus Bowl, reagiscono con un boato di gioia ed entusiasmo, mentre iniziano già ad emergere cori in favore del neo Hall of Famer. Nel frattempo sul ring il suo avversario, GoldMan, nervosamente cammina avanti e indietro, attendendo l'arrivo del lottatore di origini canadesi.

Immagine

Anaconda non fa attendere i propri fan e dunque fa la sua comparsa sullo stage! Frederick Hawkes indossa la sua classica divisa da combattimento costituita da un paio di pantaloncini scuri e e stivali, lasciando scoperto tutto il resto del corpo, mostrando un grande tono muscolare quasi come se i quasi due anni di assenza dal ring non gli avessero conseguito nulla. La sua espressione è seria, poi, ascoltando e vedendo la grandissima manifestazione d'affetto da parte di tutto lo stadio che lo applaude e intona il nome del canadese, questi sorride, ringraziando i suoi fan, dunque lancia uno sguardo verso il suo nemico che lo attende trepidante sul ring. Ora l'ex Hawk a passo svelto percorre la rampa d'accesso al ring, su cui ora sale.

Immagine

I due sono adesso faccia a faccia per la terza volta durante questo 2014, ma al contrario delle precedenti occasione, i due a breve cercheranno di prevalere l'uno sull'altro in una battaglia che sarà certamente senza esclusione di colpi. Anaconda e GoldMan si lanciano sguardi carichi d'odio e tensione, mentre tutt'attorno l'atmosfera si surriscalda.

TWNA Universe: GOLDMAN SUCKS! GOLDMAN SUCKS! GOLDMAN SUCKS!

Anaconda annuisce, quindi GoldMan sorride, per nulla irritato dalla reazione del pubblico, anzi soddisfatto di essa.

TWNA Universe: ANACONDA! ANACONDA! ANACONDA!

Ora è l'ex Frederick Hawkes a sorride, mentre GoldMan si mostra contrariato, anzi furioso.

TWNA Universe: THIS IS AWESOME! THIS IS AWESOME! THIS IS AWESOME!

Mentre i due continuano a scambiarsi sguardi l'un l'altro, interviene ora il direttore di gara, rimasto in disparte fino a questo momento, e invita i due contendenti a posizionarsi nei loro rispettivi angolo così da poter dare il via alla contesa, ma i due non sembrano voler staccarsi. GOLDMAN TIRA UNO SCHIAFFO A ANACONDA! Il gigante così ricambia quanto gli fece l'ex Hawk durante il loro faccia a faccia a The Voice of GoldMan. Sul volto di Anaconda c'è ora una vistosa irritazione dovuta al colpo, un colpo talmente potente da aver fatto voltare la faccia del canadese. Questi è ora pieno di rabbia, si volge verso il gigante e inizia a colpirlo con una serie di pugni in pieno volto, scatta dunque la rissa! L'arbitro, consapevole di non poter dividere questi due essendo ormai iniziata la loro guerra, da il segnale al timekeeper e dunque la campanella suona, segno che lo scontro tra Anaconda e GoldMan è finalmente iniziato!

Immagine

HARDCORE MATCH: Anaconda vs Goldman


Anaconda continua l'azione offensiva senza concedere nemmeno un istante di tregua all'avversario; i due ora finiscono fuori dal ring, dove il due volte World Champion continua a colpire con dei violenti pugni la testa del gigante che viene già rigata da qualche striscia di sangue! Frederick Hawkes è scatenato come mai prima d'ora: dopo questa lunga serie, porta il rivale presso il muro di separazione tra la zona attorno al ring e quella riservata al pubblico, gli afferra la testa e la sbatte contro la balaustra, una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci, undici, dodici volte!!! Dopodiché, lascia la presa, facendo cadere al suolo GoldMan, mentre il pubblico elettrizzato, incita il lottatore canadese che, senza perdere nemmeno un secondo, sta ora rovistando sotto il ring alla ricerca di qualche oggetto contundete da utilizzare contro l'avversario; il due volte Intercontinental Champion nel frattempo poggia sofferente sui gradoni d'acciaio dove viene raggiunto da Anaconda che tenta di colpirlo con una sedia, colpo che però viene evitato dal gigante il quale riesce a spostarsi in tempo; GoldMan si trova ora in piedi appoggiato presso la postazione dei commentatori di lingua spagnola, dove per la seconda volta schiva il colpo di sedia attuato dall'avversario, dunque, approfittando della distrazione del canadese, afferra la testa di questi e la porta contro la copertura superiore del tavolo, ma Anaconda si appoggia stretto con le mani, evitando l'impatto, quindi col gomito colpisce ripetutamente il torace del gigante che dunque lascia la presa, poi gli si catapulta contro, ma GoldMan lo anticipa, stendendolo con un devastante Big Boot!

Immagine

Anaconda cade violentemente contro il pavimento, mentre l'altro contendente, ancora molto dolorante per i devastanti colpi subiti ad inizio match, si appoggia sulla postazione di commento che poi, ripreso fiato, inizia a smantellare sotto i fischi dell'intera arena; tolta la copertura e i monitor, ora GoldMan solleva l'avversario e lo sistema sul tavolo, poi lo colpisce con diverse colpi di testa in pieno volto, mettendolo KO, e quindi tra l'incredulità generale, sale sul ring e si posiziona sulla terza corda, pronto per un tuffo ai danni di Anaconda! Questi, però, si riprende e con uno scatto talmente fulmineo da essere sfuggito a molti degli spettatori, raggiunge l'avversario sulla terza corda, dove instaura un duello senza esclusione di colpi (pugni, calci, testate....), al termine del quale ha la meglio proprio il canadese che dunque tenta di eseguire un superplex verso l'esterno del ring, in direzione del tavolo dei commentatori! GoldMan però non si arrende e colpisce con dei pugni il ventre di Anaconda che, costretto a rinunciare alla precedente intenzione, afferra il capo del gigante, lo tiene ben stretto, dunque lo fa sbattere contro il paletto d'acciaio, gettandosi a terra! Ora gravemente ferito a causa del violentissimo impatto contro il metallo, l'ex membro della Diabolic Connection rimane immobile e l'avversario ne approfitta: velocemente risale sul quadrato, afferra dal dietro la testa del gigante e connette con una delle sue classiche mosse, "The Neckbreaker"!

Immagine

Colpo decisamente devastante per il collo del rivale e dunque Hawkes per la prima volta tenta lo schienamento, 1................2.......NO! Il tentativo fallisce quasi sul nascere quando GoldMan solleva la spalla destra, annullando il pin.

TWNA Universe: HARDCORE JUSTICE! HARDCORE JUSTICE! HARDCORE JUSTICE!

L'intero pubblico che affolla l'arena di Orlando, inizia ad intonare questo coro, al quale il lottatore di Vancouver risponde annuendo e quindi, mentre l'avversario è ancora KO gravemente ferito in fronte, si precipita fuori dal ring, afferra i gradoni d'acciaio e con un gesto di forza gli lancia oltre le corde; poi afferra numerose sedie e le lancia sul quadrato, scatenando il tripudio di tutto lo stadio che già pregusta il massacro che avverrà presto. Fatto ciò, Anaconda raggiunge l'apron-ring da dove si gode la reazione della folla e, mentre si accinge ad entrare sul quadrato, GOLDMAN LO SORPRENDE CON UN SUICIDE DIVE!!!!!! OH MY GOD!!!!

Immagine


TWNA Universe: HOLY SHIT! HOLY SHIT! HOLY SHIT!

Dopo un gesto atletico che ha del clamoroso, dopo una prodezza unica nel suo genere considerando la stazza e l'impressionante mole di GoldMan, il gigante e Anaconda si ritrovano distesi all'esterno del ring, mentre tutt'attorno i fan sono in delirio! Dopo qualche momento, lentamente, molto lentamente, qualcuno incomincia a riprendersi e a rialzarsi, ma non è il gigante, bensì Anaconda che ora, seppur ancora stordito, si è riposizionato in piedi e dunque inizia a colpire l'avversario con dei pugni alla testa da cui fuoriesce il sangue ormai molto copiosamente, poi lo sistema sul tavolo dei commentatori; successivamente lo raggiunge, e tenta di connettere una delle sue mosse speciali, la Perfectplex: lo abbranca dunque alla testa, ma prima di riuscire ad eseguire il particolare suplex, GoldMan riesce a liberarsi dalla morsa, dunque, quando entrambi sono ancora sul tavolo dei commentatori, il gigante esegue un braccio testo, ma viene evitato da Anaconda che infine effettua con successo il Whisper in the Dark!

Immagine

Il tavolo, seppur traballando qua e là, rimane integro, GoldMan cade sul pavimento e Anaconda dalla postazione dei telecronisti attende che si rialza per piombargli addosso con un colpo aereo; mentre l'atmosfera si infiamma col pubblico che urla a gran voce il nome del loro idolo, quando finalmente il Big Guy della TWNA è di nuovo in piedi, assai stordito e confuso, The Silent Hunter, com'era sua intenzione, gli si precipita addosso, ma GoldMan, molto lestamente, lo abbranca con entrambe le braccia ED ESEGUE UNA WORLD'S STRONGEST SLAM SUL TAVOLO DEI COMMENTATORI!!!!

Immagine

OH MY GOD!!! Il tavolo va immediatamente in frantumi e, senza indugiare nemmeno un secondo, mentre il pubblico è ancora sotto shock per quanto appena successo, esegue lo schienamento, 1.............il silenzio è calato all'interno dell'arena, nessuno crede a quanto sta succedendo, ......................2...................in molti ormai hanno perso la speranza, mentre chi spera ancora in un miracolo, preferisce non guardare, chiudendo gli occhi, ...........................3!! SI'! NO! NO! Ad un millesimo di secondo dal fatidico conto di tre che avrebbe frantumato la speranze dell'intero TWNA Universe e i sogni di gloria dello stesso Anaconda, questi riesce ad uscire dallo schienamento, alzando la spalla sinistra! GoldMan però non accetta la decisione del direttore di gara, dunque lo abbranca con entrambe le mani e mentre questi lo supplica, scongiurandolo di non fargli del male, LO LANCIA CONTRO LE SEDIE DEI TELECRONISTI!

Immagine

Il povero direttore di gara, dopo aver rimbalzato rocambolescamente da una poltrona ad un'altra, fiace ora privo di sensi al suolo dove viene prontamente raggiunto da un'equipe di medici sotto lo sguardo vigile di GoldMan che dopo essersi goduto la scena, ancora frustrato e rabbioso per quel conto di due che secondo lui era di tre, calmatosi almeno un po', decide di raggiungere il suo vero avversario, Anaconda che dopo la terribile World's Strongest Slam sul tavolo, si trova ancora KO in mezzo alle macerie di quella che prima era la postazione dei telecronisti di lingua inglese. Il due volte campione Intercontinentale si pone dinnanzi alla carcassa dell'avversario apparentemente privo di sensi, poi si piega, gli afferra la testa per rimetterlo in piedi e assestargli il colpo definitivo che segni a suo favore la contesa, MA ANACONDA IMPROVVISAMENTE SI RISVEGLIA E CHIUDE GOLDMAN NELLA SUA SUPER-FINISHER, L'ANACONDA BITE!!!

Immagine

Grandissima stratagemma da parte del Maestro della Sottomissione che ora, chiuso l'avversario in questa sua terribile morsa, non molla nemmeno per un istante, ma anzi intensifica sempre di più la presa, suscitando una pazzesca dose di dolore nel gigante che ora urla, sbraita e bestemmia contro chiunque, agitandosi e rivoltandosi da tutte le parti al fine di uscire dalla mossa che però sembra inviolabile vista la grande esperienza di Hawkes e l'esperienza acquisita in anni e anni di carriera. Nel mentre i medici portano viano l'arbitro messo KO precedentemente dal gigante, ma ecco arrivare di gran carriera un secondo direttore di gara che mette pressione a GoldMan, giunto al limite della sopportazione e quindi pronto a cedere da un momento all'altro. Dopo una strenua resistenza, il due volte Tag Team Champion improvvisamente perde apparentemente i sensi! L'arbitro, come consuetudine, avvia la prova per constatare se il contendente può ancora proseguire l'incontro, dunque, mentre Anaconda come un dissennato stringe sempre di più la morsa, alza in alto il braccio del gigante, lo lascia andare e la mano tocca per terra: 1! Ripete nuovamente le medesima procedura e accade lo stesso: 2! Al terzo e ultimo tentativo, però, accede l'impensabile: GoldMan si risveglia e, sfruttando un'improvvisa carica di nuova energia, con sovrumana potenza, mentre l'avversario mantiene la propria presa su di lui, lo solleva e in aria e lo sistema sull'apron-ring, poi GLI METTE LE DITA NEGLI OCCHI!!!! Anaconda, assai solorante, è costretto a mollare la presa e a precipitarsi al centro del quadrato, mentre GoldMan, finalmente libero, rimane fuori; Anaconda però, appena dopo qualche momenti, si rimette immediatamente in azione e benché non abbia completamente recuperato la vista, ESEGUE UN VOLO SUICIDA CONTRO GOLDMAN!!!!!

Immagine

Il pluricampione del mondo si lancia tra la terza e la seconda corda contro l'avversario, ma anziché centrare quest'ultimo, si schianta sul tavolo dei commentatori di lingua spagnola contro cui impatta assai violentemente la schiena del canadese! Il pubblico si alza in piedi, seriamente preoccupato per le condizioni del loro beniamino dalla cui zona dorsale ora fuoriesce copioso il sangue; nel mentre, GoldMan che è dunque riuscito ad evitare il volto dell'avversario, si impossessa di una sedia d'acciaio, poi raggiunge Anaconda, che giace a terra, e LO COLPISCE ALLA SCHIENA CON L'OGGETTO CONTUNDENTE!

Immagine

GoldMan si prende gioco dell'avversario, facendo infuriare tutto il pubblico, poi torna serio e mentre Anaconda si è posato dolorante all'angolo, prova a colpirlo nuovamente con la sedia d'acciaio, ma lo manca, consentendo a Hawkes di appropriarsi lui stesso dell'arma usata dal gigante, con cui inizia a colpire ripetutamente la schiena del due volte campione Intercontinentale! Anaconda è ora scatenato, mentre GoldMan, assai sofferente, si dimena di qua e di là, trovando rifugio presso le balaustre di sicurezza, dove viene immediatamente raggiunto dal nemico che, mollata la sedia, lo scaraventa dall'altra parte con un potentissimo braccio testo, infine lo segue: i due ora si trovano tra i fan della TWNA che elettrizzati seguono con entusiasmo una nuova fase dello scontro tra GoldMan e Anaconda.

TWNA Universe: ANACONDA! ANACONDA! ANACONDA!

Mentre i tifosi intorno ai due lottatori e tutti gli altri incitano Anaconda, questi calpesta il gigante che giace al suolo, poi si impossessa di una delle sedie riservate agli spettatori, scatenando l'euforia del proprietario, e con essa inizia a colpire la sedia del gigante, una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette volte!!!! Il dolore provato è talmente allucinante e sovrumano che a stento il gigante riesce a trattenere le lacrime, mentre Anaconda, gasato al massimo, alza la sedia in cielo in segno di vittoria, ricevendo gli applausi del pubblico. Fatto ciò, The Silent Hunter solleva il gigante ormai esanime, e tenendolo per la testa lo conduce attraverso gli spalti, in mezzo al pubblico che eccitato incita l'ex Hawk, inveendo invece contro GoldMan che nel frattempo viene fatto sbattere da Anaconda contro delle sedie, dei tavoli, delle colonne di cemento, insomma contro qualunque cosa trovi sul proprio percorso privo di una meta ben precisa, ma con l'unico scopo di infliggere dolore all'avversario e farlo umiliare dinnanzi alla gente tanto disprezzata dal gigante. I due ora si trovano nella zona dello stage contro cui Anaconda tenta di far sbattere la testa dell'avversario il quale con le mani riesce ad evitare l'impatto, poi tira delle gomitate contro Hawkes, liberandosi dalla sua presa, dopodiché, gravemente ferito, si rifugia nel backstage dove viene immediatamente raggiunto da Anaconda.

Immagine

GOLDMAN LANCIA UN TAVOLO CONTRO ANACONDA!!!! Il due volte World Champion, il quale aveva appena accorso sul luogo, viene colpito quasi nettamente, cadendo dunque sul cemento che compone il pavimento! The Big Bang lo raccoglie e inizia a sbatterlo contro uno dei muri del corridoio nel quale sono capitati, poi, sempre tenendolo con una stretta attorno al collo, gli fa fare un giro del luogo, colpendolo ripetutamente con sedie, cassettoni, tavoli, insomma con qualunque cosa gli capiti a tiro. Il gigante ora solleva sulla spalla destra Anaconda, poi si piomba contro un muro di cemento per farci schiantare la testa del suo avversario, ma questi, fortunatamente, prima del tremendo impatto, riesce a liberarsi e a scivolare alle spalle di GoldMan, che da dietro viene spinto contro il muro!!! Ora improvvisamente è Anaconda ad essere in vantaggio e, ripresosi, dopo aver schiantato ripetutamente la testa del gigante contro quel muro in cemento armato, lo afferra E LO LANCIA CONTRO UNA PORTA CHIUSA!!!!

Immagine

GoldMan finisce in un'altra stanza dove si trovano alcuni membri dello staff della TWNA, tra cui l'intervistatore Mike Cole, che immediatamente, spaventati si dileguano, lasciando campo libero ad Anaconda che dopo aver fatto sbattere la testa dell'avversario contro il pavimento, lo riporta indietro e lentamente inizia ad avvicinarsi all'uscita sugli spalti, ma proprio quando i due stavano per rientrare in arena, GoldMan finalmente si riprende, e, furioso per le botte subite, infligge un duro calcio in mezzo al costato dell'avversario!! Anaconda si piega letteralmente in due, poi viene bruscamente afferra dalle mani giganti dell'ex componente della Diabolic Connection, il quale ora LO LANCIA CONTRO UNA VETRATA!!!!!!

Immagine

Messo KO l'avversario, The Big Bang approfitta del momento per riposarsi e prendere un po' di fiato, toccandosi il volto ormai profondamente macchiato dal sangue, poi, passato qualche momento, decide di raggiunger Anaconda, ma questi lo sorprende, piombandogli addosso con un volo!!!! GoldMan cade violentemente a terra, dove Hawkes inizia a prenderlo a pugni in pieno volto, poi lo rimette in piedi e scatenato, inizia a sbatterlo contro i muri, infine lo riporta tra il pubblico, ritornando all'interno dell'arena. I due si trovano nei pressi della balaustra protettiva al di là della quale si trova il ring, e lì Anaconda inizia a tirare all'avversario vari colpi di sedia senza fermarsi nemmeno un momento! Dopo almeno una ventina di colpi devastanti, si ferma lasciando andare il Two Time Intercontinental Champion, successivamente si avvicina nuovamente all'avversario tenta di rimetterlo in piedi per inferirgli il colpo finale, ma GoldMan improvvisamente reagisce, spinge in avanti con forza Hawkes, il quale, fermatosi, si precipita immediatamente verso il nemico che però, ripresosi, lo sorprende, ESEGUENDO UNA DEVASTANTE SPEAR ATTRAVERSO LE BALAUSTRE!!!!!

Immagine


TWNA Universe: HOLY SHIT!! HOLY SHIT!! HOLY SHIT!!

Anaconda ora giace steso in mezzo ai resti della barricata andata in frantumi, mentre GoldMan, miracolosamente rinvigorito, si esalta, lanciando grida animalesche a cui il pubblico risponde con ennesimi fischi e insulti rivolti all'ex volto del TWNA Universe. Nel frattempo il direttore di gara, approfittando del fatto che GoldMan si trova lontano dall'altro contendente, si reca presso quest'ultimo così da sincerarsi delle sue condizioni dopo i violentissimi colpi subiti lungo tutto l'incontro; The Big Bang, però, se ne accorge e si precipita verso il luogo dove giace Anaconda e una volta lì, afferra l'arbitro per la gola e mentre questi si dimena, implorando pietà, gli slaccia la cintura, quindi lo getta a terra, lasciandolo fortunatamente incolume, infine STRINGE LA GOLA DI ANACONDA CON LA CINTURA DELL'ARBITRO!!!!

Immagine

GoldMan ha ora un'espressione folle, da assatanato e con sempre maggiore forza, stringe la morsa, mentre Anaconda a stento riesce a respirare! Dopo diversi istanti di terrore per il pubblico e tutto lo staff della TWNA che guardavano la scena preoccupati, ma impotenti, finalmente il gigante decide di lasciare la presa, dunque dopo aver inflitto qualche colpo di cintura alla schiena malandata dell'avversario, si libera della cinghia, solleva Anaconda e con molta facilità lo getta sul ring, dove successivamente lo raggiunge. Frederick Hawkes, toccandosi la gola assai dolorante e tirando diversi colpi di tosse, col sangue che gli esce non solo dalla schiena, ma anche ora dalla bocca, lentamente, molto lentamente, tenendosi ad un angolo del quadrato, comincia a sollevarsi per rimettersi in piedi, nel mentre dall'altra parte del quadrato, GoldMan lo osserva, scuotendo severo il capo, e prepara il suo pugno destro per infliggere al nemico il colpo del KO, la sua W.M.D.! Passo dopo passo, il gigante si avvicina alla sua preda, la quale ora si è rimessa in piedi, dunque si volta all'indietro, allora GoldMan ne approfitta e connette il pugno proibito, finischer che però Anaconda riesce ad evitare: la mano dell'avversario impatta violentemente contro il paletto del ring che addirittura si ammacca, infine il lottatore canadese ESEGUE LA SUA MOSSA RISOLUTIVA, L'ELETTROSHOCK!!!!

Immagine

GoldMan dopo il tremendo colpo subito, si lascia cadere fuori dal quadrato, su cui giace steso Anaconda; incitato costantemente dai suoi piccoli eroi, The Silent Hunter con fatica e moltissima determinazione riesce a rimettersi in piedi e si accorge che fuori dal quadrato il suo avversario sta anch'esso cominciando a rialzarsi; allora Anaconda medita su come bloccare l'avanzata del gigante: si impossessa dei gradoni d'acciaio, precedentemente portati sopra il ring, li solleva sopra la propria testa e, presa la rincorsa, dal ring LI SCAGLIA CONTRO GOLDMAN!!!!!!!

Immagine

COLPO DEVASTANTE!!! Dopo che i gradoni d'acciaio hanno impattato violentemente contro il suo volto, The Big Bang cade KO, mentre Anaconda dopo un pazzesco sforzo fisico e una straordinaria prova di potenza, si prende qualche secondo per riprendere fiato, poi decide di proseguire l'azione offensiva, quindi scende dal quadrato e con passo lento e faticato, zoppicando leggermente, si avvicina al gradone d'acciaio precedentemente lanciato contro il volto dell'avversario: lo afferra e lo solleva, dirigendosi verso il due volte campione Intercontinentale che, rialzatosi, approfittando della stanchezza dell'avversario, con una potente spallata respinge il colpo che gli stava per affliggere e getta al suolo il canadese!

Immagine

Ora il gigante afferra l'avversario per la gola, lo alza in piedi e lo stringe presso il paletto, dove gli assesta tre ceffoni devastanti sul petto che diventa immediatamente rosso! Poi lo prende per il braccio e tenendo la presa, lo stende con una running clothesline, mossa che ripete per ben tre volte consecutive prima di lasciar cadere a terra il Maestro della Sottomissione. Mentre quest'ultimo giace steso, apparentemente privo di forze, GoldMan rovistando sotto il ring trova un tavolo di legno, lo afferra e poi lo porta sul quadrato nel cui centro ora lo posizione.

TWNA Universe: YOU SUCK!! YOU SUCK!! YOU SUCK!!

Riprendono gli insulti da parte del pubblico, insulti che questa volta non passano inosservati, bensì attirano l'attenzione del gigante che, irritato, si guarda attorno.

GoldMan: YOU SUCK! ALL OF YOU AND YOUR DAMN ANACONDA, SUCK!!

TWNA Universe: YOU SUCK!! YOU SUCK!! YOU SUCK!!

GoldMan, sempre più imbufalito, sale sulla terza corda così da vedere meglio tutti i suoi oppositori. Dopo aver lanciato uno sguardo severo e terribile contro tutti gli spettatori, il gigante ritorna sul ring, MA ANACONDA, IMPOSSESSATOSI DI UNA MAZZA COL FILO SPINATO, LO SORPRENDE!!!! Sorprendentemente, GoldMan prima del fatidico impatto, riesce a bloccare il corpo, tenendo la mano dell'avversario: i due lottano strenuamente, ma alla fine è il gigante ad avere la meglio e dopo aver gettato via l'arma tra le mani del nemico, gli rifila un calcio nel costato.

GoldMan: IT'S OVER!!!!!!!

Dopo la classica battuta, GoldMan tenendo l'avversario si porta davanti al tavolo allestito al centro del ring, dunque lo solleva per schiantarlo poi con la sua Final Resolution, ma Anaconda riesce a sfuggire alla presa e a buttarsi alla spalle dell'avversario, dunque furtivamente e molto lestamente si rimpossessa della mazza col filo spinato E COLPISCE GOLDMAN!!!!

Immagine


TWNA Universe: HARDCORE JUSTICE!! HARDCORE JUSTICE!! HARDCORE JUSTICE!!

Anaconda dopo aver assestato questo colpo terribile che ha messo KO l'avversario, esaltato come mai prima d'ora, brandendo l'arma, raggiunge la terza corda, alzandola ora al cielo, cosa che elettrizza e galvanizza l'intero stadio! Dopo questo breve momento di celebrazione, stremato e col sangue che gli scorre in varie parti del corpo, decide di liberarsi della mazza, dunque raggiunge la carcassa dell'avversario e connette con il Powerdrive Elbow!!

Immagine

Il wrestler canadese raggiunge ora la terza corda e si appresta a catapultare contro GoldMan con una delle sue mosse più caratteristiche e decisive, la Last Flight! GoldMan però sta iniziando a rialzarsi, perciò Anaconda decide di abbandonare la sua intenzione, dunque scende dalla terza corda, velocemente raggiunge il gigante, gli scaglia qualche pugno alla testa e alla schiena, dunque lo fa sbattere ripetutamente contro il tavolo presente al centro del quadrato, infine lo adagia su questi. Ora risale nuovamente la terza corda E CONNETTE UNO SUPER SPLASH SU GOLDMAN!!!

Immagine

Il tavolo va in frantumi e in mezze ai vari pezzi in legno, giace KO GoldMan; Anaconda ne approfitta e tenta lo schienamento, 1..........2......NO! Il tentativo di pin viene annullato dall'avversario che prima del fatidico conto di tre solleva la spalla destra. Il Maestro della Sottomissione sgombera il ring dei residui del tavolo andato in frantumi, quindi si guarda intorno, poi dopo esserci accertato che il suo avversario si trovi a terra, velocemente si dirige fuori dal quadrato e da sotto il ring recupera una scala! Estratta fuori, la porta sul ring e mentre GoldMan si sta lentamente rialzando, afferra la scala, tenendola sollevata e si prepara a scagliarsi contro il due Campione Intercontinentale che, giunto finalmente in piedi, viene raggiunto di corsa da Anaconda che LO COLPISCE IN PIENO VOLTO CON LA SCALA D'ACCIAIO!!

Immagine

Dopo aver inflitto questo colpo davvero molto devastante, The First Tag Team Champion Ever getta a terra la scala, poi vedendo che l'avversario si è appoggiato dolorante presso uno dei quattro angoli del ring, recupera l'arma, la solleva, infine prova a colpire nuovamente il gigante il quale però riesce a spostarsi poco prima del secondo tremendo impatto: Anaconda dopo il colpo mancato, lascia la scala adagiata all'angolo, poi si volta, ma viene sorpreso da GoldMan che gli tira un potente calcio nel costato, poi, dopo essersi posizionato bene, ESEGUE UN EXPLODER SUPLEX CONTRO LA SCALA!!!

Immagine

Colpo tremendo!! Anaconda dopo il violentissimo impatto che gli ha lasciato segni indelebili sulla schiena già tramortita, scivola lunga la spalla; GoldMan si rialza immediatamente, poi recupera l'avversario, lo afferra per il braccio destro, lo porta all'angolo opposto rispetto a quello dove si trova la scala d'acciaio, dunque lo lancia contro quest'ultima con un'irish whip!!!! Anaconda impatta nuovamente contro la scala, questa volta col torace e il volto che si graffiano brutalmente. The Big Bang, soddisfatto, si gode quanto sta succedendo, poi recupera il nemico, lo afferra nuovamente per il braccio destro, lo porta all'angolo opposto e tenta per la seconda volta un irish whip, ma Anaconda la inverte E LANCIA GOLDMAN CONTRO LA SCALA!!!! Il gigante dopo l'impatto rimane adagiato all'angolo con la schiena appoggiata alla scala, dunque, dopo essersi velocemente ripreso, The Silent Hunter decide di salire sulla terza corda, ED ESEGUE UN BULLDOG CON LA SCALA CHE CADE CONTRO ANACONDA!!!!

Immagine

The Silent Hunter dopo questa mossa innovativa e assai efficace, getta la scala fuori dal quadrato, trascina l'avversario al centro del ring e tenta uno schienamento ai suoi danni, 1..........2.......NO! Kick Out da parte del gigante che alza la spalla destra! Il due volte World Champion non si perde d'animo, ma anzi medita sul da farsi e, mentre ormai l'avversario lentamente si è rimesso in piedi, assai dolorante alla schiena per il tremendo colpo subito poc'anzi, tira un calcio in mezzo al costato contro The Big Bang che nel frattempo stava iniziando a rialzarsi, dunque ESEGUE CON SUCCESSO UN PERFECTPLEX!!!!!

Immagine

OH MY GOD!!!! 1............................... il TWNA Universe, elettrizzato dalla stupefacente prova di forza messa a segno dal suo beniamino, inizia già ad applaudire, sicuro della sua vittoria, ..........................2....................... l'ex Hawk scalpita come un dissennato, incitando l'arbitro a velocizzarsi nel conteggio, un conteggio che per lui sembra interminabile, mentre per l'avversario vola ad una velocità assurda essendogli avverso il tempo, ....................3!!!!! ANACONDA HA SCONFITTO GOLDMAN!!!!! Il primo Tag Team Champion nella storia della TWNA esulta insieme a tutto l'arena e mentre si accinge a raggiungere la terza corda per festeggiare, viene raggiunto dall'arbitro che gli mostra come GoldMan abbia sistemato la propria gamba sotto la corda, annullando così lo schienamento! INCREDIBILE!!! Il match non è finito, Anaconda non ha vinto!! Solo dopo vari secondi, una volta realizzato quanto successo, dagli spalti partono numerosi fischi, mentre Hawkes, inizialmente incredulo e successivamente furioso, ora riesce almeno apparentemente a calmarsi e a riflettere su come mettere a segno il prossimo colpo dopo essere arrivato vicinissimo alla vittoria, una vittoria che ha il sapore di un qualcosa di leggendario, di memorabile. GoldMan ora giace KO al centro del quadrato, Anaconda allora, dopo essersi guardato attorno, per la terza volta sale sulla corda più alta e lì fa il gesto del taglia-gola, mandando il delirio la folla intera!! Fatto ciò, messosi bene in equilibrio, stende entrambe le braccia, fa un balza da gigante in avanti E FINALMENTE CONNETTE UNA DELLE SUE MOSSE SPECIALE, LA LAST FLIGHT!!!!

Immagine

In perfetto orario, come una freccia scagliata da un arciere professionista, centra l'obbiettivo e ora poggia una mano sul corpo di GoldMan per lo schienamento, 1......................

Immagine

ATTENZIONE!!!! GOLDMAN LO SORPRENDE, INTRAPPOLANDOLO NELLA KIMURA LOCK!!!!! Anaconda, ormai ben stretto nella morsa del nemico, si dimena, cercando in tutti i modi di uscire dalla presa che mai nessuno ha lasciato indenne; l'avversario però gli rende la cosa difficile, per non dire impossibile, stringendo sempre di più la mossa al braccio destro del canadese che ora urla e si strepita per il dolore accecante che sta provando!

GoldMan: TAP!! TAP!! TAP!!

TWNA Universe: ANACONDA!! ANACONDA!! ANACONDA!!

Si combatte strenuamente al centro del ring con Hawkes costantemente incitato dai suoi supporter che affollano tutto lo stadio di Orlando. Nel mentre il direttore di gara segue con attenzione queste fasi dell'incontro, sincerandosi scrupolosamente delle condizioni di Anaconda e sorvegliandolo costantemente nell'attesa che lui ceda, cosa che sia l'arbitro sia GoldMan danno per scontato. I secondi passano e dopo quasi due minuti Anaconda è ancora lì, a lottare e a stringere, riuscendo a battere ogni record di resistenza alla Kimura Lock, cosa che costringe il gigante a stringere ancora di più la morsa, mentre il braccio destro del Maestro della Sottomissione è ormai compromesso, forse rotto. Anaconda lancia ora un urla di battaglia e solleva da terra l'avversario, ma poi ricade a terra, spese ormai le forze rimastegli; dopo pochi istanti, però, ci riprova, non riuscendosi ancora, ma al terzo tentativo, finalmente, riesce a rimettersi in piedi, sollevando in aria il gigante di oltre duecento chili! Quindi lo sbatte contro l'angolo, cosa che costringe l'avversario a sospendere la presa, presa che però riapplica immediatamente, sfruttando il momento di rilassamento del rivale, che, subito dopo, riesce nuovamente a fare l'impossibile, ovvero SOLLEVA IN ARIA PER LA SECONDA VOLTA GOLDMAN E LO SCHIANTA AL SUOLO!!!!

Immagine


Continua.......


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 27/08/2014, 20:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
(...Segue)


Immagine

Per la seconda volta, il gigante riapplica la sua presa, ma adesso Anaconda non si fa cogliere di sorpresa e prima che GoldMan riesca a intrappolarlo definitivamente, tira indietro il braccio destro, assai dolorante e ormai inutilizzabile, afferra entrambe le gambe del gigante e CONNETTE LA SUA FINISCHER, L'ANACONDA SPIRES!!!!

Immagine

Anaconda però è stanco, molto molto stanco, e GoldMan facilmente riesce a trascinarlo e a toccare le corde! L'arbitro esorta Hawkes a lasciare la presa, ma il canadese non da retta al direttore di gare e continuare ad applicare la sua presa, consapevole che non può essere qualificato per questa sua decisione. GoldMan allora si porta oltre le corde e si getta fuori dal quadrato, riuscendo così ad uscire dalla tremenda mossa di sottomissione, la stessa che per la prima e unica volta lo costrinse alla resa quasi tre anni fa in quel 14 Settembre del 2011, giorno alla base di questo storico incontro. Il gigante ora barcollando cammina fuori dal ring attorno al quadrato e Anaconda, lentamente e zoppicando, col braccio destro privo di linfa vitale, lo raggiunge, ma VIENE SORPRESO DA UN VIOLENTISSIMO COLPO DI SEDIA IN PIENO VOLTO!!!!

Immagine

Colpo tremendamente potente, a cui segue un silenzio glaciale sugli spalti, essendo tutti senza parole, quasi in lacrime nel vedere l'eroe di Vancouver e di tutto il TWNA Universe cadere KO dopo un'altra botta devastante. Questa guerra, questo Hardcore match si prolunga ormai da molto tempo e i due contendenti dopo essersi scontrati senza esclusione di colpi, sono esausti. GoldMan, molto affaticato, si adagia sull'apron-ring, sostenendosi su di esso per non cadere, poi, muovendosi ormai quasi per inerzia, solleva Anaconda E LO SBATTE CONTRO LA BALAUSTRA CON UNA POWERBOMB!

Immagine

Dopo un altro colpo devastante messo a segno ai danni del suo avversario, sembra pronto a tentare lo schienamento, ma poi ci ripensa, afferra Anaconda e lo butta sul ring; quindi da sotto il quadrato, recupera un tavolo in legno e getta anch'esso sopra la terza corda. Sale sul ring, poi posiziona il tavolo al centro di esso, afferra per la gola il suo nemico e, infine, dopo avergli lanciato uno sguardo molto terribile, lo solleva in aria ED ESEGUE UNA CHOKESLAM SUL TAVOLO!!

Immagine

1.....................2.......................NO! Incredibilmente Anaconda riesce ad uscire dallo schienamento prima del conto di tre! GoldMan ritenta lo schienamento, non accettando il risultato, 1.............2...............NO! Ancora una volta il tentativo viene stroncato sul conto di due! Mentre sugli spaltigli spettatori tirano un lungo sospiro di sollievo dopo aver temuto molto, sul ring The Big Bang si dispera, rinunciando a prendersela col direttore di gara che preventivamente si era già messo in allerta. L'ex Campione del Mondo della TWNA si rialza, mentre l'avversario giace privo di sensi al suolo. Il Big Guy ora, affaticato e molto dolorante in varie parti del corpo, scende dal ring, rovista sotto di esso e si impossessa della sua arma prediletta, il martello da fabbro!! Tenendo in volto un'espressione satanica propria di chi si appresta a compiere un delitto efferato, col passo appesantito dalla fatica, sale sul ring, poi, sempre zoppicando, si porta dinnanzi alla carcassa di Anaconda: lo osserva con un sorriso, tenendo impugnato nella mano destra il martello. Dunque gli si avvicina per colpirlo in pieno volto, ma ANACONDA LO SORPRENDE E LO BLOCCA NELLA SUA SUPER-FINISCHER, L'ANACONDA BITE!!!!!

Immagine

Per la seconda volta, GoldMan è intrappolato nella Super-mossa finale del Maestro della Sottomissione che con moltissima fatica, tenta di stringere più che può la presa, nonostante ormai le forze scarseggino. Nel frattempo, The Big Bang tiene ancora impugnato nella mano destro il suo martello con cui tenta più volte di colpire l'avversario, ma dopo vari tentativi vani l'arma gli scivola dalla mano e dunque non riesce più a riappropriarsene, cosa che suscita l'entusiasmo del pubblico e ne aumenta le speranze, anche se ormai il lottatore di Vancouver sembra sul punto di mollare la presa; GoldMan però, sofferente per questa presa davvero micidiale, desidera uscirne il prima possibile, dunque con l'ennesima prova di potenza, riesce a sollevarlo in aria, poi con la mano destra, quella libera,comincia a colpire ripetutamente e più violentemente che può la schiena di Anaconda che dunque allenta la morsa, giungendo quasi a lasciarla; dopodiché, con grande destrezza, il gigante prende ora il nemico per la testa, lo porta sulle sue spalle quasi come se si trattasse di un pupazzo di peluche e ora prova a sistemarlo nella posa di base per la sua mossa più micidiale, la F-5, ANACONDA PERO' REAGISCE! DOPO ESSERSI LIBERATO, CARICA A SUA VOLTA L'AVVERSARIO SULLE SUE SPALLE E SI PREPARA A CONNETTE LA F-5!!!!! Il peso di GoldMan però è eccessivo: la schiena e le gambe del Silent Hunter non riescono a sostenerlo, dunque quando il suo destino sembrava miracolosamente segnato, il Big Guy riesce a liberarsi e a scivolare alle spalle del due volte World Champion; approfittando della distrazione di questi, lestamente si riappropria della sua arma, e, una volta voltatosi l'avversario, LO COLPISCE IN PIENO VOLTO COL MARTELLO!!!!!!

Immagine

Dopo questo tremendo, micidiale colpo, Anaconda, stordito e ricoperto di sangue, barcolla al centro del ring, poi si getta sulle corde situate alle sua spalle, che lo fanno rimbalzare davanti, proprio verso GoldMan, il quale, dunque, lo abbranca immediatamente, lo porta sulle sue spalle, E FINALMENTE ESEGUE CON SUCCESSO LA SUA FINISCHER, LA F-5!!!!!!

Immagine

Anaconda dopo un giro di centoottanta gradi, impatta violentemente al suolo, su cui cade anche GoldMan, stremato per la morsa nella quale era stato precedentemente prigioniero, l'Anaconda Bite. I due dunque giacciono entrambi al tappeto, privi di sensi, dinnanzi agli occhi del direttore di gara, incredulo per la violenza a cui sta assistendo, e a quelli di tutto il TWNA Universe che sta vivendo con ansia e suspense queste fasi del match veramente al cardiopalma. Dopo un periodo di tempo che in un match normale avrebbe portato al pareggio come risultato, lentamente prima GoldMan e subito dopo Anaconda cominciano a muoversi, o meglio, a strisciare, l'uno verso l'altro e quando sono vicini, entrambi pongono la propria mano sul petto dell'altro; l'arbitro inizialmente non sa come procedere, poi decide di procedere col conteggio ai danni di entrambi, 1........2.......NO! Dopo un conto di due, entrambi sollevano la spalla destra annullando lo schienamento! Dopo qualche altro momento, i due, aggrappandosi l'uno sull'altro, iniziano molto lentamente ad alzarsi e giunti finalmente in piedi, iniziamo a darsi a vicenda degli spintoni che poi si tramutano in pugni e infine in schiaffi molto potenti in pieno volto........

Immagine

.......ELETTROSHOCK!!!!! ELETTROSHOCK OUT NOWHERE DA PARTE DI ANACONDA SU GOLDMAN!!!! L'esecuzione della finischer suscita l'euforia del TWNA Universe che perde l'entusiasmo non appena vede il gigante lasciarsi cadere fuori dal ring per la disperazione dell'eroe di Vancouver che infatti non può andare direttamente con lo schienamento. Anaconda sconsolato ed esausto si appoggia con la testa alla prima delle tre corde, osservando l'avversario che ora giace fuori dal ring. Dopo qualche momento, il canadese decide di avviarsi fuori dal quadrato e raggiungere l'avversario che nel frattempo sta cominciando a rialzarsi, allora Anaconda si impossessa di uno dei monitor precedentemente presenti sul tavolo dei commentatori di lingua spagnola smantellato ad inizio match da GoldMan, E LO SCAGLIA SULLA SCHIENA DEL GIGANTE!!!

Immagine

Dopo lo colpo, The First Tag Team Champion si libera dell'arma e una volta rivoltosi verso l'avversario, si dispera vedendo che questi, imperterrito, si sta nuovamente per rimettersi in piedi. Mentre il TWNA Universe appare pieno di speranze, il loro beniamino, sentendo ormai venire meno le sue forze, stremato da questo intensissimo e violentissimo incontro, si appoggia per qualche momento su un lato del ring continuando ad osservare l'avversario che non riesce a stare giù, steso, bensì continua e continua a risalire nonostante abbia subito ogni tipo di colpo. Quando GoldMan è quasi in piedi e si prepara a raggiungerlo, Anaconda gli si avvicina e lo solleva in aria! Vorrebbe ora buttarlo giù, ma come prima quando tentò incredibilmente di eseguire una F-5, la schiena e le gambe non riescono a reggere il peso del gigante il quale dunque riesce a liberarsi e a ribaltare la presa, dunque solleva a sua volta il lottatore di Vancouver ed ESEGUE UNA BODYSLAM SULLA COPERTURA DEL TAVOLO DEI COMMENTATORI!!!!

Immagine

La fascia in legno che si trovava appoggiata alla postazione dei commentatori di lingua spagnola, va letteralmente in frantumi! Ora le parti si sono invertite: GoldMan, passato in vantaggio, sentendo le forze mancargli, si appoggia ad un lato del ring e si dispera vedendo Anaconda che, pur soffrendo come mai prima di questo momento, non si da per sconfitto e lentamente, ma costantemente continua ad alzarsi, non volendo stare giù al tappeto. Il gigante decide immediatamente di passare all'azione, si dirige verso la Ring Announcer Jessica Rose, con barberia le sottrae la sedia che poi getta sul ring, dunque solleva Anaconda e dopo un pugno ben assestato al collo, porta anch'esso all'interno del quadrato, infine sale lui stesso, impugna l'oggetto contundente e non appena si gira verso Anaconda, questi si sta già rimettendo in piedi, cosa che innervosisce GoldMan che, quindi, LO COLPISCE RIPETUTAMENTE CON LA SEDIA D'ACCIAIO!

Immagine

Immagine

Dopodiché, dopo vari colpi di violenza inaudita che hanno fatto rantolare e urlare Anaconda, si libera della sedia d'acciaio, gettandola furiosamente fuori dal ring, dunque si appoggia col volto presso uno dei quattro paletti.

TWNA Universe: ANACONDA! ANACONDA! ANACONDA!

GoldMan: SHUT UP!! SHUT THE HELL UP!!

GoldMan se la prende nuovamente col pubblico che dopo qualche momento di silenzio e di gelo per le violentissime percosse subite dal loro idolo, ora riprende ad invoca il suo nome, innervosendo appunto il gigante che decide di voltarsi Anaconda, deciso a fare avviare il conteggio decisivo, ma ciò che vede inizialmente lo sorprende e poi lo riempie di ira, profonda rabbia: Frederick Hawkes è nuovamente in piedi!!! GoldMan non crede ai propri occhi, mentre sugli spalti scoppia l'entusiasmo di tutti i fan della TWNA.

Immagine

Anaconda sfottendo l'avversario gli mostra il segno del taglia-gola!!!

TWNA Universe: YES!! YES!! YES!! YES!!

Tutti i fan dell'intera arena sono ora in piedi: applaudono, esultano e intonano a gran voce il nome del loro eterno campione, mentre questi spavaldo, un po' barcollante, ma con una grinta pazzesca, si tiene in piedi e invita l'avversario a farsi avanti. Questi come un cane rabbioso mostra i denti al canadese, poi prepara il suo pugno destro, pronto a connettere una delle sue armi più letali, la W.M.D., il pugno proibito con cui tante leggende ha messo KO! The Big Bang si slancia contro The Master of Submissione, CONNETTE LA W.M.D............

Immagine

.............ANACONDA EVITA IL PUGNO, POI CARICA SULLE SPALLE L'AVVERSARIO E INFINE LO SCHIANTA AL SUOLO CON UNA DEVASTANTE, INCREDIBILE F5!!!!!!!! OH MY GOD!!!! OH MY GOD!!!!! Un urla liberatorio carico di gioia ed entusiasmo esplode sugli spalti, l'arbitro sul ring, incredulo, si mette le mani tra i capelli, Anaconda strisciando con le sue ultime forze, spinto solamente dall'adrenalina che gli stanno trasmettendo gli 80.000 fan presenti nell'arena e i milioni a casa, si getta sopra l'avversario steso al suolo, 1........ Hawkes sbatte i piedi al tappeto come un forsennato, ........2....... nell'arena è calato il silenzio, un silenzio carico d'attesa, suspense e speranze, le speranze di tutti che pregano affinché vinca l'eroe di Vancouver, ......... KICK OUT DA PARTE DI GOLDMAN!!!! Il due volte Campione Intercontinentale spezza le speranze di Anaconda e dei suoi fan, sollevando la spalla destra un istante prima che l'arbitro batta per la terza volta la mano al tappeto!!! Nell'arena c'è chi festeggia, pensando che il proprio beniamino abbia vinto, mentre la maggior parte, realizzato quanto successo, rimane ammutolito, creando un silenzio sovrumano che via via invade l'intero Citrus Bowl. Sul ring, invece, Anaconda, disperato, si sdraiai sul tappeto, tenendosi le mani sul volto, incredulo di aver fallito dopo essere arrivato così vicino al grande traguardo. Le immagini mostrano più volte il replay di quanto appena successo e quando le telecamere indugiano nuovamente sul ring, vediamo che Anaconda, ancora scosso e deluso dall'essere arrivato così vicino alla vittoria, si è finalmente rialzato, poi, pronto a concludere una volta per tutte la contesa, raggiunge l'avversario, MA VIENE SORPRESO DA GOLDMAN CHE, RIPRESOSI, LO AFFERRA, LO POSIZIONA SULLE SPALLE ED ESEGUE PER LA SECONDA VOLTA LA F5!!!!!!!!!

Immagine

La situazione in un attimo si è completamente ribaltata: ora è Hawkes ad essere steso al centro del ring, privo di sensi, mentre l'altro, The New and True Legend Killer, è seduto affianco alla sua vittima, un po' stordito e dolorante, tanto che inizialmente non riesce a muoversi, ma poi, lentamente, si getta sulla carcassa esanime del rivale, 1...........2...........NO!! NO!! KICK OUT DA PARTE DI ANACONDA!!!! 1.......2..... KICK OUT!!!! 1..........2... KICK OUT!!! 1....2..... KICK OUT!!!!! L'eroe di Vancouver, The Silent Hunter esce dallo schienamento un istante prima del fatidico conto di tre! Prima d'ora, prima di Anaconda, nessuno era mai riuscito ad uscire dalla seconda F5 di GoldMan, nessuno! Nonostante in molti abbiano ormai perso la voce, sugli spalti si eleva un boato di sollievo, mentre nel ring si consuma la disperazione del gigante che, traendo le forze dalla rabbia, inizia a tirare calci e pugni sul tappeto del quadrato e nei quattro angoli spaventando il direttore di gara che addirittura preferisce correre fuori dal ring e assistere da lì alla scena. Solo dopo un po' di tempo, il gigante almeno apparentemente riesce a calmarsi, quanto basta per riflettere a mente lucida sul da farsi e, considerando che la F5 non ha funzionato per ben due volte, l'ex leader di The Predators Army decide di provare a chiudere l'incontro con un'altra delle sue finischer, quella con cui ha sconfitto BlackBlood lo scorso Novembre a The Voice of GoldMan, la Final Resolution! Zoppicando e toccandosi il braccio destro assai dolorante come quasi tutto il suo corpo, si avvicina all'avversario che giace al suolo, lo solleva e infine lo mette nella posa per la sua mossa risolutiva.

GoldMan: IT'S OVER, IT'S OVER!!!!!!!!!

Spoiler:
Immagine

..........PRIMA DI CARICARE IN ALTO L'AVVERSARIO, QUESTI SI LIBERA DALLA PRESA, METTE A TERRA IL GIGANTE E LO IMPRIGIONA NELL'ANACONDA SPIRES!!!!!! PAZZESCO!!!! Sugli spalti tutti gli spettatori sono in piedi, alcuni saltano e cantano euforici e pieni di speranze, altri invece preferiscono rimanere in silenzio, altri ancora in modo superstizioso incrociano le dita, chiudendosi gli occhi per non guardare e così non assistere ad un'ipotetica delusione. Sul ring il gigante si dimena, cerca in tutti i modi di uscire da questo morsa apparentemente indistruttibile: striscia avanti verso le corde, fonte di salvezza e quando ormai è vicino al traguardo, Anaconda lo trascina all'indietro, riportandolo al centro del quadrato! Il direttore di gara si mette di fronte al due volte Campione Intercontinentale, chiedendogli costantemente se vuole cedere, ma GoldMan non risponde, bensì urla, grida come un animale finito tra le fauci del suo predatore, lancia tremende maledizioni e bestemmie verso il suo avversario e tutto il TWNA Universe, mentre Anaconda, deciso a non mollare la presa, continua a stringere, stringere, stringere e pur sentendo il rivale in estrema difficoltà, non si rilassa nemmeno un secondo, ma digrignando i denti, intensifica ancora di più questa presa di sottomissione tanto da spezzare quasi la schiena di The Big Bang, il quale ridotto ad una maschera di sangue e di lacrime, abbandonato da tutte le poche forze rimastegli, assordato dal continuo tifo del pubblico, batte più volte le mani al tappeto!! GOLDMAN HA CEDUTO!!!! ANACONDA HA FATTO CEDERE PER LA SECONDA VOLTA GOLDMAN!!!! THE MASTER OF SUBMISSIONE HA SCONFITTO THE NEW AND TRUE LEGEND KILLER!!!! 2-0!!!!!

Jessica Rose: IS THE WINNER: AAAAAAAAAANNNNNNNNNNAAAAAAAAACCCCCCCCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOONNNNDDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Immagine

Tutti in piedi! Sugli spalti tutti i fan si alzano in piedi e in un unanime grido d'entusiasmo ed euforia, festeggiano, esultano per la straordinaria impresa dell'eroe di Vancouver e dell'intero TWNA Universe, l'ennesimo grande successo di una carriera leggendaria, di un uomo che la notte scorsa ha fatto il suo ingresso nell'Olimpo del wrestling, nell'Arca della Gloria, e oggi, rimettendosi i proprio stivali da combattimento dopo oltre un anno e mezzo, è riuscito a mostrare al mondo intero e soprattutto al suo avversario, di essere ancora un wrestler, sconfiggendo GoldMan al termine di un brutale, storico e devastante Hardcore Match! Anaconda, coperto di sangue un po' ovunque, fatica moltissimo a rialzarsi, ma poi, sorretto dall'abbraccio caloroso dei suoi piccoli eroi, dai sui fan che sempre l'hanno sostenuto, si mette in piedi e alza le braccia al cielo, poi si arrampica sulla terza corda così da poter essere visto da tutti, e lì festeggia, urla, grida mostrando entusiasmo, sofferenza e felicità, un'incredibile felicità! Indica ora tutti gli spettatori, ciascuno di quegli uomini, donne e bambini che per l'intera durata dell'incontro e per tutta la sua carriera hanno intonato a gran voce il suo nome, ora impresso eternamente nel grande libro della storia del wrestling.

Immagine

I fuochi d'artificio esplodono trionfanti attorno a tutta l'arena e sullo stage così da rendere ancora più spettacolare ed emozionante una serata magica, indimenticabile per tutti i suoi partecipanti, per Anaconda, per GoldMan e per l'intero TWNA Universe. Ora Frederick Hawkes, The Silent Hunter, The Master of Submissione scende dalla terza corda e ritorna al centro di quel ring che oggi come negli ultimi anni gli ha regalato dolori atroci ricompensati da un'unica e gigantesca gioia. Il braccio destro è fuori uso, e dunque in aria solleva solamente quello sinistro, alzando al cielo il dito forse dedicando la sua vittoria alla moglie e al figlio tragicamente scomparsi ormai tre anni fa, ricordo straziante che gli ha fatto riemergere lo stesso GoldMan nelle settimane precedenti a questo incontro, settimane in cui la rivalità tra il gigante e il canadese si è fatta sempre più violente e sempre più personale, rivalità definitivamente vinta dal lottatore di Vancouver che stanotte ha fatto due cose che mai nessuno è riuscito a fare, ovvero resistere alla seconda F5 e far cedere GoldMan per due vole, nuovi record sensazionali che fanno di lui uno dei tre maggiori esponenti della TWNA, una colonna che come giusto stanotte nell'ultima edizione di WrestleMania, nell'ultimo show della TWNA, ha avuto l'ennesima incoronazione. Sul ring la festa continua, continua inesorabile perché la gioia è grande, grandissima, inesauribile e incontenibile. Ora le immagini indugiano nei pressi della rampa d'accesso, dove seduto si trova GoldMan, un GoldMan che anziché disperarsi, sorride!! Anaconda, non appena se ne accorge, inizia a osservarlo sorpreso e incredulo, mentre il gigante inizia a ridere rumorosamente. Tra le mani tiene inoltre un microfono con cui inizia a parlare, mentre le note della Theme di Anaconda si interrompono improvvisamente.

GoldMan: Complimenti, Anaconda, congratulazioni per la tua vittoria!

Il due volte World Champion della TWNA è stupefatto, il pubblico ammutolito e sorpreso.

GoldMan: Come quella notte di tre anni fa, anche sta volta tu sei stato il migliore, tu hai vinto con pieno merito; ma nonostante ciò, non riesco proprio a smettere di ridire, scusami. Alla fine il mio obbiettivo è stato raggiunto, perché, come ti avevo promesso, ti ho fatto soffrire, ti ho fatto assaggiare dolori atroci, allucinanti tanto che ora per te la parola "sofferenza" ha assunto un nuovo significato. Tu invece mi hai umiliato nuovamente di fronte al TWNA Universe e al mondo intero, ma di queste persone non me n'è mai fregato niente e non me ne fregherà niente nemmeno domani, e dopo domani, e dopo di dopo domani e per tutti i giorni a seguire, finché avrò fiato nei polmoni e sangue nelle vene. Si conclude così la mia avventura in questa compagnia, dove più volte sono stato in cima, sopra chiunque altro, compreso te, Anaconda, ed è per questo che posso sentirmi soddisfatto e finalmente libero da ogni tormento che mi ha creato quel lontano giorno di Settembre del 2011. Certo, non ho fatto tutto quello che potevo, mi sono strappato molte soddisfazioni, ma anche altrettante delusioni, ma non importa, perché domani è un nuovo giorno e già dalla prossima alba io salirà di nuovo su quel ring attorno a quelle quattro file di corde che per me sono il mondo e affronterò a testa alta chiunque mi mettano davanti. Per me il gioco deve ancora iniziato, mentre per te è terminato!

Anaconda ascolta seriosamente le parole del suo eterno nemico, mentre da parte del TWNA Universe iniziano a risuonare diversi fischi.

GoldMan: Sentirete ancora parlare di GoldMan, oh sì, ve lo prometto. Sono giovane, ho appena ventiquattro anni, sono nel pieno delle mie forze e davanti a me ho anni e anni di brillante carriera, in cui potrò conquistare tutto ciò che vorrò in tutte le federazione più importanti di tutto il globo, altro che TWNA, altro che Anaconda! E questa volta, non sarò solo, perché ogni campione, ogni eroe ha la propria donna e ogni GoldMan ha la propria GoldWoman!

Immagine

Ecco, all'improvviso, spuntare tra il pubblico presente nelle prime file una donna molto sensuale dai capelli biondi e con una giacca nera che fa trasparire una vertiginosa scollatura; questa attraversa le balaustre e, tra lo stupore generale e dello stesso Anaconda, raggiunge sulla rampa d'accesso GoldMan, a cui pone il proprio braccio dietro la schiena.

GoldMan: Anaconda, TWNA Universe, vorrei dirvi un'ultima cosa: FUCK YOU!!

Immagine




Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TWNA - WRESTLEMANIA IV: One More Time!
MessaggioInviato: 27/08/2014, 20:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:22
Messaggi: 17030
Rieccoci a Wrestlemania IV!L'ultimo show della TWNA è giunto ora al match tra Mark Arvesti ed Hades, una faida durata oltre un anno che andrà a chiudersi con il loro ultimo match in federazione, ma andiamo subito dal ring announcer per le presentazioni ufficiali.

Ladies and Gentlemen, the following contest is a No Disqualification Match scheduled for one fall!


Le luci improvvisamente si spengono e dopo diversi secondi una musica comincia a diffondersi nell'arena...



Dopo diversi secondi un'unica luce illumina la parte alta di una grossa lapide posta su una piattaforma a lato dello stage su cui sono incise delle scritte.

R.I.P. TWNA
2011-2014


Lentamente la luce si abbassa andando ad illuminare i nomi di ogni Pay Per View organizzato dalla federazione:

Spoiler:
06/04/11 WRESTLEMANIA - ATLANTA, GEORGIA DOME
09/05/11 EXTREME RULES - MIAMI, PALADROM
23/05/11 OVER THE LIMIT - SEATTLE, SEATTLE ARENA
21/06/11 CAPITOL PUNISHMENT - WASHINGTON, VERIZON CENTER
19/07/11 STAIRWAY TO HEAVEN - DETROIT
16/08/11 SUMMERSLAM - LOS ANGELES, STAPLES CENTER
19/09/11 RISE OF THE CHAMPS - BUFFALO, HSBC ARENA
03/10/11 NO ESCAPE - NEW ORLEANS, NEW ORLEANS ARENA
25/10/11 LAST REVENGE - SAN ANTONIO, AT&T ARENA
21/11/11 SURVIVOR SERIES - NEW YORK, MADISON SQUARE GARDEN
19/12/11 WINTER IS COMING - BALTIMORA, 1ST MARINER ARENA
10/01/12 GATES OF APOCALYPSE - DETROIT, FORD FIELD
31/01/12 ROYAL RUMBLE - SAINT LOUIS, SCOTTRADE CENTER
21/02/12 ELIMINATION CHAMBER - CALGARY, SCOTIABANK SATTLEDOME
04/04/12 WRESTLEMANIA 2 - MIAMI, SUN LIFE STADIUM
20/04/12 RISINGMANIA - NASHVILLE
02/05/12 SYMPHONY OF DESTRUCTION - ROSEMONT, ALLSTATE ARENA
24/05/12 SCREAMING BLOODY MURDER - RALEIGH, PNC ARENA
19/06/12 LAST REVENGE 2012 - EAST RUTHERFORD, IZOD CENTER
17/07/12 STAIRWAY TO HEAVEN 2012 - PHOENIX, US AIRWAYS CENTER
21/08/12 SUMMERSLAM 2012 - LOS ANGELES, STAPLES CENTER
18/09/12 RISE OF THE CHAMPS 2012 - BOSTON, TD BANKNORTH GARDEN
30/10/12 NO ESCAPE 2012 - ATLANTA, PHILIPS ARENA
20/11/12 SURVIVOR SERIES 2012 - PORTLAND, ROSE GARDEN
18/12/12 WINTER IS COMING - CHICAGO, UNITED CENTER
15/01/13 GATES OF APOCALYPSE 2013 - NEW YORK, MADISON SQUARE GARDEN
29/01/13 ROYAL RUMBLE 2013 - PHOENIX, U.S. AIRWAYS CENTER
19/02/13 TIME FOR ANNIHILATION 2013 - NEW ORLEANS, NEW ORLEANS ARENA
18/04/13 WRESTLEMANIA III - EAST RUTHERFORD, METLIFE STADIUM
01/06/13 SYMPHONY OF DESTRUCTION 2013
19/06/13 SCREAMING BLOODY MURDER 2013 - CHICAGO, ALLSTATE ARENA
21/07/13 CLIMBING TO SUCCESS 2013 - SEATTLE, KEYARENA
13/09/13 SUMMERSLAM 2013 - LOS ANGELES, STAPLES CENTER
20/07/14 WRESTLEMANIA IV - ORLANDO, CITRUS BOWL


partendo dalla prima Wrestlemania si passa ad Extreme Rules, Over The Limit e poi gli Stairway To Heaven, i Summerslam, Last Revenge, Elimination PPV Symphony of Destruction, Screaming Bloody Murder, Winter is Coming e molti altri fino ad arrivare all'ultimo show della TWNA ovvero Wrestlemania IV. Questo viene illuminato poco prima che la canzone in sottofondo termini, ed una volta terminata la luce illumina anche un'ultima frase in fondo.

Welcome To Hell




Delle fiamme improvvisamente partono dagli angoli della piattaforma per poi dirigersi verso la lapide e mandarla a fuoco! Tutte le luci si spengono e rimane solo la lapide infuocata ad illuminare la zona, finché lentamente da una botola sottostante non emerge il primo contendente del match!

Introducing first,standing 195 cm tall, weighting 120 kilos... He is a former Ultimate Prize winner and former TWNA World Heavyweight Champion......"The King of Otherworld", HAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAADEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEES!


Il King of Otherworld emerge ritrovandosi appena di fronte alla lapide mentre poche luci tornano nell'arena per illuminare la via di Hades verso il ring. L'ex World Champ alza le braccia al cielo con un Moutza e scende dalla piattaforma da delle scale per poi arrivare dal lato direttamente sulla rampa evitando lo stage ancora senza illuminazione e dirigendosi verso il quadrato. Hades sale sull'apron e da lì sul paletto alzando ancora una volta le braccia con la sua taunt rivolta al pubblico, ed infine scene e si prepara all'arrivo del rivale.

E ora tutto il Citrus Bowl di Orlando è in attesa del Campione Mondiale TWNA non più riconosciuto dalla dirigenza.



Sullo stage si erge un grande muro mentre risuona la notissima canzone dei Pink Floyd. Il pubblico è in delirio e vediamo questo muro, evidentemente fatto di materiale facilmente distruttibile cadere sotto i colpi di un piccone. Arvesti prende un finto mattone dal muro, lo lancia sulla rampa verso Hades gridando "All in all, you're just another brick in the wall". Alla fine di questo siparietto risuona l'altra Theme song, la più conosciuta



Arvesti con la sua classica vestaglia di combattimento si appresta a scendere la rampa con il titolo in spalla. Quel titolo ora se lo contenderanno i due atleti, Arvesti entra nel ring, sale sulla terza corda per salutare i fans e poi si prepara al suo angolo, dove posiziona la cintura.

No Disqualification Match: Mark Arvesti VS Hades


Il match parte con il suono della campanella ed i due cominciano a muoversi per il ring studiandosi. L'azione non si fa attendere ed i due chiudono subito un tie-up che rimane saldo per diversi secondi, finché Arvesti si sposta dietro al rivale bloccandolo in una waist lock. Hades tenta di rompere la presa, ma non riuscendoci decide di chiudere l'avversario a sua volta in una headlock costringendolo a mollare la presa. Mark rimane per qualche secondo nella sottomissione, successivamente si sposta verso le corde e tenta di liberarsi facendo rimbalzare Hades, ma questi tiene salda la presa atterrando il rivale. il World Champ si rialza il più velocemente possibile per liberarsi, ed una volta in piedi comincia a colpire l'avversario rompendo lentamente l'headlock. Arvesti una volta libero manda a segno una ginocchiata e poi corre alle corde, ma il King of Otherworld lo intercetta e lo fa cadere con un leg sweep! Mark finisce al tappeto mentre Hades rimbalza a sua volta per poi mandare a segno un knee drop! L'Ultimate Power of Wrestling rotola per tornare in piedi dopo il colpo ed attende che il rivale si rialzi per scaraventarlo di nuovo a terra con un German Suplex!

Immagine


Hades non molla la presa tentando un pin.....1.....2..NO! Arvesti reagisce senza troppa fatica dallo schienamento e tenta di rialzarsi, ma il King of Otherworld lo intercetta afferrandolo e rialzandolo a forza per poi colpirlo con un forearm direttamente sul volto. Hades prova un secondo colpo, ma il rivale lo schiva e lo colpisce con una gomitata alla nuca stordendolo per poi sollevarlo e schiantarlo direttamente sul suo ginocchio con un backbreaker! Mark spinge a terra il rivale e successivamente si rialza osservandolo compiaciuto. l'ex wrestler AJPW afferra le gambe del rivale e lo trascina verso il turnbuckle per poi caricare un Rocket Launcher... Hades sbatte contro il paletto, ed Arvesti solleva le ginocchia per farci cadere di schiena il rivale, ma questi si aggancia alle corde e libera una gamba per poi colpire Mark con uno stomp direttamente alla testa! Il re rotola verso centro ring tenendosi il volto per il dolore mentre tenta di rialzarsi, ed Hades accorgendosene carica un colpo in corsa... l'ultimo World Champ è in piedi stordito ed Hades scatta per colpirlo.... MA MARK LO LANCIA IN ARIA PER POI AFFERRARLO A MEZZ'ARIA E RESTITUIRGLI IL GERMAN SUPLEX!

Immagine


Il Lone Power of Wrestling tenta a sua volta il pin....1........2.....NO! anche Hades reagisce. Mark riflette per qualche secondo e nel mentre manda a segno qualche ginocchiata alla schiena ed al costato del rivale.Successivamente rialza il rivale e poi lo spinge alle corde per colpirlo in rimbalzo con delle gomitate finché Hades non afferra le corde. A quel punto Arvesti lo raggiunge e lo spinge sotto la terza corda con la parte superiore del corpo per poi afferrare le braccia e con l'aiuto di una gamba bloccare il rivale in una Surfboard Stretch attraverso le corde! La presa è salda ed essendo un match senza squalifiche l'arbitro non interviene per romperla. Questa viene interrotta solo dopo diversi secondi per volere di Arvesti stesso che lascia cadere il rivale fuori dal ring. Il re prende qualche secondo per recuperare mentre Hades striscia fuori dal ring trovando finalmente le forze per rimettersi in ginocchio. Una volta ripreso Arvesti va a raggiungere il rivale...Ma Hades dopo aver nascosto una mano sotto il ring tira fuori una mazza da kendo con la quale rifila un colpo devastante alla testa del rivale mentre questi è ancora in mezzo alle corde!... Mark cade di nuovo dentro il ring mentre Hades se la ride e torna nel quadrato per poi aspettare che il rivale si rialzi...HELM OF DARKNESS A SEGNO!

Immagine


Hades schianta il rivale a terra e successivamente lo trascina verso un turnbuckle. Una volta qui Hades si gira verso il paletto e si prepara per un Moonsault, il pubblico avendolo capito comincia ad esultare a gran voce... Hades salta... ma invece di appoggiare i piedi sulla seconda corda si limita a tornare per terra per poi voltarsi e colpire il rivale con un altro stomp al volto! il pubblico vedendo la scena lancia qualche verso di disapprovazione, ma Hades pare divertito da ciò. Il King of Otherworld rotola fuori dal ring e va a prendere una sedia dalla zona dell' announcer per poi dirigersi di nuovo verso il nemico. Mark lentamente tenta di rialzarsi, mentre Hades scatta nel ring per poi tentare di colpire il nemico alla testa... ma Arvesti si scansa ed il colpo va a vuoto! il World Champ colpisce il rivale con un pugno direttamente al volto facendolo barcollare... Ma questi con la presa ancora salda sulla sedia la lancia contro il rivale violentemente! Mark rimane stordito e va ad appoggiarsi alle corde... Hades tenta un attacco in corsa lasciando a terra la sedia, ma viene lanciato in aria con un back body drop! L'Ultimate Power of Wrestling riesce ad appoggiarsi alla terza corda per non cadere fuori dal ring e torna in piedi sull'apron, Arvesti se ne accorge e va per colpirlo, ma subisce uno shoulder block seguito da un sunset flip... Mark però riesce ad afferrare il rivale a mezz'aria e ad atterrarlo con un Northern Lights Suplex!

Immagine


Mark colpisce il rivale con degli stomp per poi sollevarlo e lanciarlo all'angolo... Hades impatta contro il paletto e subito dopo viene raggiunto da un violento shoulder block in corsa! Arvesti lo schiaccia contro il paletto per diversi secondi finché non decide di lasciarlo per connettere altre spallate ed infine per sollevarlo e posizionarlo in cima alla terza corda. Mark colpisce il rivale con dei pugni per tenerlo stordito mentre anche lui sale il turnbuckle...ma una volta arrivato alla seconda corda viene spinto giù, e mentre si rialza Hades scende dalle corde e carica un lariat... schivato da Arvesti che a sua volta tenta un back suplex... Ma Hades cade in piedi alle sue spalle e salta mandando a segno un neckbreaker! Mark si tiene la testa per il dolore e tenta di rialzarsi... ma una volta in ginocchio viene intercettato di nuovo da Hades con una violentissima ginocchiata alla nuca!

Immagine


Hades si riprende e tenta di andare a schienare il rivale, ma questi rotola fuori dal ring allontanandosi momentaneamente dalla contesa. Il King of Otherworld lentamente esce a sua volta dal ring ma rimane sull'apron tenendosi a distanza dal rivale mentre si rialza. Una volta in piedi Hades prende la rincorsa e si lancia afferrando la testa del rivale e connettendo un' Overcast fuori dal ring! entrambi i contendenti rimangono danneggiati dal colpo, ma ovviamente Hades è il primo a rimettersi in piedi. Il vincitore dell'Ultimate Prize afferra il rivale e gli fa sbattere la testa contro le balaustre stordendolo. Hades ci riprova ma Arvesti previene l'impatto con le braccia e colpisce il rivale con una gomitata spezzando la presa. I due ora cominciano a scambiarsi colpi rapidamente spostandosi verso la zona del ring announcer, ed Hades notandolo ne approfitta per afferrare una sedia e colpire il rivale allo stomaco! Mark si piega dal dolore, ma viene colpito poco dopo da una seconda sediata sulla schiena! Il Lone Power of Wrestling si allontana dal King of Otherworld per potersi riprendere ma questi lo segue. Arvesti cade in ginocchio vicino ai gradoni, ed Hades ne approfitta per tentare un altro colpo con la sedia... Ma Mark solleva il rivale e lo lascia cadere sui gradoni con un flapjack! Hades perde la presa sulla sedia e si appoggia all'apron per il dolore. Mark se ne accorge e prende a sua volta l'arma... Per poi cominciare una scarica di sediate direttamente sulla schiena del rivale! il re continua per diversi secondi ad inferire sul rivale violentemente mentre questi urla dal dolore, finché finalmente carica un ultimo colpo... e glie lo rifila con grandissima potenza! L'arma è visibilmente danneggiata dai colpi inflitti, ma Arvesti decide comunque di lanciarla sul ring vicino all'altra per poi spingere anche il nemico sul quadrato e raggiungerlo. Una volta all'interno lo afferra e lo rialza portandolo direttamente sopra le due sedie... e prepara la King's Medal! il World Heavyweight Champ prepara il colpo e tenta di sollevare il rivale... Ma Hades si salda a terra e si libera dalla presa per poi caricarsi il rivale sulle spalle... successivamente si allontana e poi scatta verso le sedie per l'Elysian Illusion... Ma Mark lo schiva scendendogli alle spalle e spingendolo in avanti! Hades va ad impattare contro il paletto ed indietreggia stordito tornando sopra le sedie, nel mentre Mark corre alle corde e si dirige verso il rivale... Ma viene lanciato in aria Come Una Catapulta(h)! Hades intercetta il rivale in volo con un calcio allo stomaco stordendolo, poi lo gira,gli afferra le braccia e lo gira di nuovo.... Killswitch! Killswitch sulle sedie!

Immagine


Hades manda a segno il colpo e tenta il pin......1.......2......NO! Mark reagisce! Hades rimane incredulo per qualche secondo, ma successivamente si riprende spostando le sedie per poi rialzare il rivale e schiantarlo per terra con un bodyslam. Hades lo gira di schiena e va a riprendere le due sedie posizionandole una sotto la testa del rivale e l'altra sopra. Il King of Otherworld esce dalla seconda corda posizionandosi sull'apron, e lì si prende qualche secondo per rivolgere un Moutza al pubblico, che risponde a gran voce. Successivamente afferra le corde e si carica per poi lanciarsi con una Slingshot senton... Che termina con un Legdrop direttamente sulla sedia schiacciando la testa del rivale! Hades subisce però parte dell'attacco ed infatti si tiene la gamba per il dolore... Dopo diversi secondi l'Ultimate Prize winner si rialza e si prepara chiamando la fine del match... Mark lentamente si rialza e viene caricato per la Welcome To Hell! Hades riprende l'equilibrio dopo il caricamento e si prepara a mandare a segno la mossa.... ma Arvesti si libera ed atterra il rivale con un sunset flip... per poi rialzarsi immediatamente afferrando le gambe di Hades e voltandolo... Il King of Otherworld si dimena tentando di liberarsi senza successo, Mark gli afferra il braccio e lo solleva per poi chiudere la presa alla testa! Drudge's End! Drudge's End a segno!

Immagine



La presa è saldamente bloccata al centro del ring, ed Hades urla dal dolore mentre Arvesti applica quanta più forza possibile per sottomettere il rivale. Il King Of Otherworld a fatica tenta di trascinarsi alle corde, ma avendo solo un braccio libero per spostarsi i movimenti sono estremamente lenti e faticosi. Dopo molti secondi Hades arriva nei pressi della corda più bassa, ma Arvesti pare non curarsene e continua ad esercitare pressione con la sua tecnica.L'Ultimate Prize winner tocca la corda più bassa, ma essendo un match senza squalifiche Mark non è costretto ad interrompere la presa. Questa continua ancora per diversi secondi, finché Hades non riesce a trascinarsi oltre le corde spezzando la presa e cadendo fuori dal ring. I due contendenti si prendono del tempo per recuperare le forze, ed il primo dei due a tornare in piedi è Mark, che vedendo l'avversario rialzarsi a fatica fuori dal ring decide di rimbalzare alle corde opposte per poi tentare un Suicide Dive... Ma Hades lo intercetta al volo con una gomitata rispedendolo dentro il ring! Il re cade a terra mentre Hades lo raggiunge aspettando per qualche secondo che si rialzi... Mark è in piedi e viene afferrato da Hades che lo solleva.... WELCOME TO HELL! WELCOME TO HELL A SEGNO!

Immagine


Tentativo di schienamento da parte di Hades.....1............2.................NO!Mark Arvesti è ancora nel match! Il King of Otherworld è incredulo, ma non si perde d'animo e si alza di nuovo invitando il suo rivale a mettersi in piedi... Mark è ancora stordito, e Hades tenta di chiuderlo nel River of Fire... Arvesti si dimena, e riesce a liberarsi prima che la sottomissione sia applicata lanciando in avanti l'avversario, che torna in piedi immediatamente andando di nuovo ad attaccarlo... Ma viene intercettato da un big boot direttamente sul volto! Hades è stordito e viene rapidamente caricato dall'avversario per una powerbomb.... Last Ride a segno! Mark tenta lo schienamento....1.....2...NO! il match va avanti! Arvesti si rialza ed afferra il rivale per poi riportarlo in piedi e prepararlo per un caricamento... lo solleva su una spalla, e dopo si lascia cadere in ginocchio per un backbreaker! Hades finisce a terra e rotola sull'apron per allontanarsi dal rivale, ma il Lone Power of Wrestling se ne accorge e va a recuperarlo, sollevandolo e preparandolo per un suplex dall'apron verso l'interno del ring... Ma il King of Otherworld si aggancia alle corde impedendo il sollevamento per poi spezzare la presa e spingendo il collo del rivale contro la terza corda con un hotshot! Mark cade a terra mentre Hades recupera le forze sull'apron e successivamente sale lentamente sul paletto preparandosi a saltare... Ma Arvesti scatta in piedi e sposta la terza corda facendo cadere Hades direttamente sul turnbuckle! Il King of Otherworld è stordito, mentre il rivale lentamente scala il paletto ed arriva in cima preparando il rivale per un Double Underhook Suplex dalla terza corda!... Mark afferra il rivale e lo prepara per il sollevamento...ma Hades si blocca ancora una volta e lo colpisce ripetutamente per spezzare la presa. Il King of Otherworld spinge Mark giù dalle corde, ma questi cade in piedi per poi tornare all'attacco... Hades salta evitandolo per poi atterrargli alle spalle e colpirlo con la Dancing Mad! Mark cade per terra e l'Ultimate Prize winner torna di nuovo al paletto per saltare letteralmente in cima e prepararsi ad un tuffo...Invasion a segno!

ImmagineImmagine


Hades manda a segno entrambi i colpi, ed a quel punto si rialza rapidamente aspettando il nemico. Mark a fatica torna in piedi dando le spalle ad Hades... Che ne approfitta per chiudere il River of Hate, Styx a segno!

Immagine


Arvesti si dimena per liberarsi, ma si trova al centro del ring, ed Hades per assicurarsi che non si sposti chiude la presa anche con le gambe portando il rivale a terra. Mark muove le braccia mentre il King of Otherworld applica maggior pressione sulla presa. Il Lone Power of Wrestling si dimena e con molta fatica riesce a voltarsi per poi aiutarsi a rimettersi in piedi anche con le ginocchia. Lentamente Arvesti torna in posizione eretta, e siccome Hades non molla la presa decide di prendere la rincorsa per schiacciarlo contro un turnbuckle, costringendolo a rompere la sottomissione. Il King of Otherworld è stordito, Mark se ne accorge e si sposta alle sue spalle per poi afferrarlo preparandolo alla Salvation of The King! Hades però si gira, ribalta la mossa e poi lo solleva spingendolo in avanti... ma Arvesti recupera in fretta e scatta in avanti atterrando il rivale con un violento Bicycle Kick!L'ha voluta lui la bicicletta!Arvesti Pedala più in fretta! più in fretta!

Immagine


Hades cade a terra dopo il violento colpo, mentre Arvesti si guarda intorno notando le due sedie utilizzate in precedenza durante il match. Il Re prende entrambe e le apre posizionandole una di fronte all'altra attaccando le due sedute. Il King of Otherworld nel mentre si riprende a fatica, ma viene accolto ancora una volta da Mark che lo colpisce con un calcio allo stomaco per poi preparare un Double Underhook Suplex sulle sedie. Mark tenta il sollevamento.... Ma Hades fa resistenza e si getta Mark alle spalle con un Back Body Drop! Arvesti si rialza stordito, e l'avversario ne approfitta per tentare la Hellfire!... rimbalza al paletto, ma il nemico afferra le corde staccandosi da Hades che rotola all'indietro... Mark gli scatta contro mentre si sta rialzando... ma viene sorpreso dalla Do The Evolution! DO THE EVOLUTION A SEGNO!

Immagine


Hades atterra il rivale e poi con fatica va a completare il pin.......1............2.....................NO! Mark resiste ancora! Hades non riesce a crederci, in un impeto di rabbia si rialza ed afferra le due sedie e le gira, in modo da avere gli schienali uno contro l'altro! Il King of Otherworld attende che il rivale si rialzi, e poi se lo carica sulle spalle... Ma Arvesti gli scivola dietro e connette la Salvation of The King!....Hades è a terra e Mark si affretta con il pin......1.......2......NO! Il King of Otherworld resiste! entrambi i contendenti sono sfiniti dai colpi. Mark comincia a rialzarsi, ed Hades lo segue poco dopo. Mark colpisce il rivale con un pugno, e gli viene restituito poco dopo. I due si scambiano una serie di colpi diretti che non paiono portare ad un vincitore.Mark rifila un violento pugno al volto del rivale, e questi reagisce saltando e colpendo il nemico con una ginocchiata! Arvesti è stordito e viene caricato ancora una volta per la Welcome to Hell! Hades si volta in modo da puntare sulle due sedie... ma dopo pochi secondi cade in ginocchio per via dei danni subiti alla schiena!... Mark torna per terra e quindi scambia posizione con il rivale per poi caricarlo e lanciarlo sulle sedie con un Double Underhook Suplex direttamente sugli schienali! Le sedie si piegano sotto il peso del combattente mentre questi cade a terra rantolando dal dolore. Arvesti dopo la mossa scatta di nuovo in piedi e va a rialzare l'avversario a forza...E lo prepara per la sua finisher... KING'S MEDAL A SEGNO!

Immagine


Mark Arvesti va per il pin....1.........2.........3!MARK ARVESTI VINCE L'INCONTRO!

Spoiler:
THE WINNER OF THIS MATCH:MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARK AAAAAAAAAAAAAAAAAAARVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEESTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!


Mark si tira in piedi a fatica esultando a gran voce per la vittoria! alza le braccia al cielo mentre l'arbitro lo segnala come vincitore della contesa, ed immediatamente dopo va a riprendere la cintura lasciata sul paletto. Hades nel mentre si trascina fuori dal ring e tenendosi la schiena per il dolore avanza a fatica verso il backstage.Mark sale sul paletto ed alza la cintura al cielo per mostrarla al mondo intero, seppure la TWNA non riconosca più il titolo come ufficiale, Mark Arvesti festeggia ancora una volta come Ultimo Campione Mondiale Legittimo della TWNA! Arvesti mostra la cintura al pubblico e poi la indossa ancora una volta, prima di dirigersi fuori dal ring e verso il backstage. Mark si ferma un'ultima volta sullo stage per mostrare il suo titolo ed urlare di essere il campione, prima di uscire di scena definitivamente. Con questa immagine un grosso capitolo della TWNA si chiude, un capitolo scritto da un veterano del ring che ha fatto la storia della federazione sin dal suo primo giorno: dal debutto come King Mark VII, alla prima sconfitta a Wrestlemania, il primo titolo mondiale poco dopo, ed anche un secondo, i MCGs, la faida con Akuma Fujihara, i Powers of Wrestling ed il suo ultimo titolo mondiale, che seppur in modo ufficioso, è riuscito a difendere anche stasera, una vittoria che andrà a coronare la già illustre carriera di Mark Arvesti con il regno più longevo della storia della TWNA.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it