Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
  Stampa pagina

**TDPW: END OF DAYS**
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 02/08/2014, 20:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
AND NOW
**TOTAL DESTRUCTION PRO WRESTLING PRESENTS**

Immagine



Signore e signori, benvenuti a tutti a End of Days 2014 il nuovo grandissimo Supershow organizzato dalla Total Destruction Pro Wrestling, senza alcun dubbio l’appuntamento di wrestling più atteso dell’anno!

Immagine


Questa sera, live dal mitico US Airways Center di Phoenix, la House of Extreme, si terrà un’evento speciale e unico nel mondo del wrestling: End of Days! Nelle prossime ore assisteremo a una serie di match spettacolari, inoltre il nostro General Manager Necro Butcher presenterà ufficialmente il nuovo acquisto della TDPW, nientemeno che uno dei wrestler di punta che parteciperanno a WrestleMania IV. E non è tutto, perchè questo show comincerà con l’introduzione nell’arca della gloria dell’Extreme di una delle stable più dominanti di sempre: i Criminals!!! Ebbene, amici, i grandi criminali sono presenti nell’arena e pronti a ricevere l’ambitissimo riconoscimento, che sarà consegnato loro dal Chairman Nick Mondo e dal General Manager Necro Butcher! Non vediamo l’ora di ascoltare quello che hanno da raccontare i nostri beniamini di tante avventure e vittorie, Akuma Fujihara, Simon Bosiko, Alejandro Del Rio, Devil Antonius e ScareCrow Shelley!...E per chiudere una serata del genere non poteva mancare la ciliegina sulla torta: Akuma “Pain” Fujihara, il più grande di tutti, tornerà a combattere per la prima volta dopo sedici interminabili mesi, e lo farà contro il nostro Campione dell’Extreme, il Monster Hunter Sigfried Jaeger, che per la storica occasione ha messo in palio il suo TDPW Death Championship, titolo che detiene da oltre un anno!!!

Immagine


La videocamera fa una larga carrellata inquadrando gli spalti al gran completo e già caldissimi, con i soliti ceffi storici nelle prime file...

Immagine


Pubblico: Total Destruction!!!... Total Destruction!!!... Total Destruction!!!... Total Destruction!!!... Total Destruction!!!...



Ma attenzione, pubblico già in delirio, è la theme della federazione! Ed ecco fare il suo ingresso il General Manager della Total Destruction Pro Wrestling, Necro Butcher in compagnia del Chairman of Extreme Nick “Sick” Mondo!!!

ImmagineImmagine


Il pubblico, che riempie tutti gli spazi dell’arena, è in piedi e inneggia ai grandi promoter che hanno organizzato in tempo record questa serata fondamentale per la federazione Extreme...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!...

Necro Butcher e Nick Mondo, vestiti elegantemente, sfoggiano una maglietta nera sotto la giacca con scritto TDP-F’N-W, particolarmente apprezzata dai fan, visto che è letteralmente andata a ruba prima dello show, assieme a quelle commemorative dei Criminals. Ecco i due farsi dare un microfono e salire sul ring, che vediamo addobbato a festa in rosso e nero, con un tavolo su cui sono appoggiate le targhe da consegnare ai Criminals per la loro introduzione alla Hall of Fame assieme a dei tirapugni commemorativi personalizzati al posto dei soliti anelli...

NCR: Welcome everyone to TDPW: End of Days!!!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!...

NKM: Questa è una serata storica per la nostra amata Total Destruction Pro Wrestling, è una serata che ricorderete a lungo nei vostri cuori, o tifosi dell’Extreme, perchè stasera festeggiamo l’anniversario della fondazione della nostra federazione!!!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Nick the Sick!!!... Nick the Sick!!!... Nick the Sick!!!... Nick the Sick!!!... Nick the Sick!!!...

NCR: E nulla poteva esservi di meglio per festeggiare questa serata se non ospitando in Total Destruction Pro Wrestling i più grandi wrestler di sempre per premiarli per tutte le imprese che hanno regalato ai loro fan... Il nome del loro sodalizio fa ancora tremare le arene... La loro leggenda ha riempito volumi e volumi di biografie... Qui in Total Destruction Pro Wrestling oltre a definirli dei miti, possiamo vantarci di chiamarli amici... Ma per tutto il mondo il loro nome è Criminals!!!!!

Il pubblico esplode letteralmente, gridando a gran voce il nome della leggendaria stable della TWNA...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!...

Dopo di che i due lottatori extreme iniziano a parlare della storia dei Criminals, mentre sul titantron vanno in onda contemporaneamente i filmati che rimandano a quello che raccontano…

NKM: La storia dei Criminals è la storia di vere e proprie leggende, e non sarà facile per noi riassumerla in poco tempo, tuttavia non potevamo esimerci dal raccontare per filo e per segno le gesta di questi nostri eroi, oltre che amici personali...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!...

NCR: A fine maggio 2011, dopo il fallimentare PPV Other the Limit, la TWNA era la major di wrestling che versava nelle peggiori condizioni, un pò come alcuni fessi con una W in meno a Orlando in questo periodo... Serviva una svolta. Il periodo Originals aveva imboccato la parabola discendente e la crisi era nell’aria, quando ecco comparire all’orizzonte un lottatore giapponese, noto in madrepatria per i match ultraviolenti combattuti in dieci anni di Pro Wrestling NOAH... Il suo nome lo sapete bene... Akuma... Pain...

Pubblico: FUJIHARA!!!!!... Yeahhhhh!!!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

Nick Mondo annuisce e invita i fan ad ascoltare...

NKM: Il nostro Mr. Pain si mise immediatamente in mostra, rivoluzionando la federazione di New York in solo dieci giorni di lotta contro Galactikos e Azrael, portando infine la TWNA a cambiare totalmente la prospettiva di sviluppare i feud... Il suo stile e personalità attirò l’odio di numerosissimi avversari, per cui era necessario creare un possente sodalizio per arrivare a dominare la federazione, onde evitare di rimanere isolato tra decine di nemici. L’unico che intuì subito il potenziale di un’alleanza con Fujihara fu il mitico Simon Bosiko, all’epoca un wrestler sottovalutatissimo e maltrattato dopo la sua esperienza in Row Despair...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!...

NKM: Questi contattò Pain Fujihara e i due siglarono un’alleanza che segnò gli anni successivi della TWNA, i due infatti si associarono in Tag Team e scelsero come nome Criminals...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!...

NCR: Il sodalizio tra Bosiko e Fujihara, i Criminals, creò ulteriore scompiglio in TWNA, visto che i due se la prendevano puntualmente con tutti quelli che perfino osavano nominarli, sfidandoli a sanguinose rese dei conti a Violence... Ciò portò alla sfida di Andy & Azrael e alla rincorsa dei titoli di coppia detenuti prima dai Raptors, poi da KTW & Tommy Knockers. E’ in questo periodo estremamente nuovo e turbolento, che i Criminals si trasformarono quasi subito da Tag Team a Stable: uno dei simboli del periodo Originals, Alejandro Del Rio, intuendo da subito le potenzialità di un patto a tre con Akuma e Bosiko, si propose ai Criminals come nuovo membro, e fu accettato immediatamente nel gruppo...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!...

NCR: Questo diede ad ADR la possibilità di avere le spalle coperte nella lotta contro i presunti volti del momento della TWNA, Loser Mark e The Zzop, mentre Mr. Pain si occupava di Azrael e Bosiko dava la caccia al primo alloro della stable, i TWNA Tag Team Titles... Una volta ottenuta la tanto agognata chance titolata, Bosiko si occupò di reclutare un nuovo membro per i Criminals: onde gettare fumo negli occhi agli avversari, i Criminals aggregarono SAMCRO, per poi tradirlo e rivelare che il quarto membro della stable in realtà fosse The Evil, amico di vecchia data del Bloody Criminal, nonchè vecchia conoscenza della nostra federazione, dico bene...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Evil Criminal!!!... Evil Criminal!!!... Evil Criminal!!!... Evil Criminal!!!... Evil Criminal!!!...

NKM: L’estate del 2011 fu un periodo di grandi successi conditi da qualche delusione, che tuttavia non fermò i Criminals, ma anzi li rafforzò e li portò a rastrellare oltre una dozzina di TWNA Awards: Azrael fu abbattuto dal Painful Criminal una volta per tutte a Stairway To Heaven; Bosiko & The Evil, conosciuti come i Serial Killers dopo il TWNA Tour in Italia, conquistarono i titoli di coppia, cinture che furono difese contro tutto e tutti fino al primo scioglimento della stable, coinvolgendo anche ADR e la meteora A-Mon; Alejandro Del Rio, nonostante un’ingiusta sconfitta nella corsa titolata, si riscattò liquidando il vile Tidus dalla guida della TWNA. Ma il trionfo più grande fu la distruzione della loro nemesi, i Most Cool Guys... Nonostante aver perso uno scontro diretto con The Gaty, Mr. Pain e soci a Rise of The Champs spazzarono via Andy, Loser Mark e il capo della stable dei pagliacci con un sonoro e definitivo 3-0 che rimane scolpito tutt’ora negli annali del wrestling...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Gaty Sucks!!!... Gaty Sucks!!!... Gaty Sucks!!!... Gaty Sucks!!!... Gaty Sucks!!!...

Nick Mondo e Necro Butcher ridacchiano nel risentire questo coro che riporta al 2011...

NCR: E’ proprio in quel PPV, Rise of the Champs 2011, che una delle nuove leve della TWNA, Christian Rodriguez, fece il proprio ingresso nei Criminals, partecipando al massacro dei MCG’S.

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Antonius!!!... Antonius!!!... Antonius!!!... Antonius!!!... Antonius!!!...

NCR: Nel PPV successivo, No Escape, si concluse infine la prima parte delle straordinarie avventure dei Criminals, e i lottatori leggendari non potevano che congedarsi temporaneamente se non vincendo tutti i loro incontri, con Christian Rodriguez che diventava First Contender al TV Title, l’invincibile duo ADR-Bosiko che schiantava i capi della TW Corporation e Akuma “Pain” Fujihara che aveva la meglio sul mostruoso BlackBlood nel leggendario Metal Match...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Metal Match!!!... Metal Match!!!... Metal Match!!!... Metal Match!!!... Metal Match!!!...

NKM: Dopo il primo scioglimento della stable, gli uomini che festeggiamo stasera continuarono a dettare legge in TWNA per i mesi successivi, nonostante avessero preso strade completamente diverse tra loro, ma questa è un’altra storia... La leggenda dei Criminals riprese forza invece col ritorno di Akuma “Pain” Fujihara a luglio 2012 e i contatti segreti con gli ex-membri per una nuova e micidiale reunion... I nuovi Criminals che invasero la TWNA in quell’estate erano profondamente diversi: più forti, più cattivi, più determinati, e soprattutto intenzionati a prendersi tutti i titoli e il controllo vero e proprio della TWNA. Mr. Pain era tornato dall’esilio assetato di vendetta, Simon Bosiko voglioso di fare il salto di qualità definitivo, Alejandro Del Rio determinato a proseguire il suo dominio in zona titolata e con il sogno Grand Slam, l’ex-Christian Rodriguez, diventato il possente Devil Antonius puntava alla consacrazione, mentre il nuovo acquisto, il pericoloso e malefico ScareCrow Shelley non voleva fare altro che scalare le gerarchie a suon di sangue e violenza...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!...

NCR: Nonostante qualche battuta d’arresto iniziale, i nuovi e potenziati Criminals tornarono a dominare la TWNA conquistando decine di Awards e ottenendo titoli su titoli: il TWNA World Heavyweight Championship vide la firma criminale di Alejandro Del Rio e Akuma “Pain” Fujihara; il TWNA US Championship, detenuto da Simon Bosiko al momento della reunion, diventò terreno di caccia di Devil Antonius, che lo trasformò nel mitico TWNA Criminals Championship; il TWNA Intercontinental Championship vide l’affermazione e il trionfo da Grand Slam Champion da parte di Alejandro Del Rio; i TWNA World Tag Team Championship si macchiarono di sangue grazie ai Masters of Horror, il leggendario sodalizio tra Akuma “Pain” Fujihara e ScareCrow Shelley...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Masters of Horror!!!... Masters of Horror!!!... Masters of Horror!!!... Masters of Horror!!!... Masters of Horror!!!...

NCR: Ma non fu solo la conquista delle cinture a rendere i Criminals un qualcosa di magico: la loro cattiveria, la loro astuzia, la loro creatività, il loro intuito, il modo spettacolare con cui ci hanno raccontato le loro storie e come ci hanno intrattenuto per mesi... Questi uomini sono stati per anni non solo le punte di diamante della TWNA, ma un vero e proprio patrimonio per il wrestling mondiale: la loro fama si è diffusa ovunque, così come le loro gesta, non esiste posto nel mondo in cui qualcuno non sappia chi siano i Criminals... E ovunque, che sia l’Amazzonia, il Sahara, il Borneo, l’Artide o l’Himalaya, tutti hanno imparato la catchphrase per eccellenza che rappresenta non solo un’opinione contraria a questa società immonda, ma anche un vero e proprio stile di vita alternativo e vincente... CRIMINALS...

Pubblico: FOR LIFE!!!!!... Yeahhhhh!!!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!...

La parola torna al Chairman of Extreme...

NKM: E a Phoenix, proprio in questa arena, abbiamo visto scrivere grandiose pagine di storia da parte dei nostri beniamini, basti ricordare lo storico summit tra Akuma Fujihara e Stone Cold Steve Austin, e soprattutto l’evento che ha venduto più DVD nella storia della nostra piccola ma grande federazione: TDPW Voice of Destruction!... Che serata quella, e che umiliazione per il pachidermico Goldman e il suo minion Fox Olon...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Voice of Destruction!!!... Voice of Destruction!!!... Voice of Destruction!!!... Voice of Destruction!!!... Voice of Destruction!!!...

Una volta che il pubblico si calma, Necro Butcher riprende il discorso...

NCR: Nel 2013, pur continuando a mietere titoli e successi, i Criminals si sono sciolti per sempre, non senza prima dare una chance a due giovani promesse come l’ottimo e futuribile Christian Jericho e il suo compare di bisbocce Ronald Deighton, uniti in tag team come i Killers e messi in lizza per i titoli di coppia mentre Mr. Pain si gettava alla conquista del potere assoluto in TWNA...

Pubblico: Yeahhhhh!!!!!... Killers!!!... Killers!!!... Killers!!!... Killers!!!... Killers!!!...

NCR: Ma come hanno sempre vissuto in modo spericolato la loro stupenda storia, l’avventura dei Criminals non poteva che concludersi mettendo in gioco tutto quanto, senza alcun timore o prudenza, come sempre hanno fatto in carriera Akuma Fujihara, Simon Bosiko, Alejandro Del Rio, Devil Antonius e ScareCrow Shelley... Molti credono scioccamente che i Criminals siano finiti male, con una disfatta, ma guardando a posteriori, gli eroici parassiti che ancora osano parlare di tale impresa hanno ben poco da vantarsi, visto che poco dopo furono spazzati via dall'avidità, al secolo WWE, e dalla violenza, al secolo Akuma "Pain" Fujihara... Eh eh eh...

Il pubblico è divertito e applaude con forza. Ed eccoci arrivati alla conclusione del discorso di Nick Mondo...

NKM: Ma ora è arrivato finalmente il momento di farli venire qui da noi sul ring, per ringraziarli, per premiarli e soprattutto per sentire quello che hanno da dirci questi uomini che hanno rivoluzionato il wrestling mondiale, questi uomini che la gente dividendosi ha sempre valutato come spietati criminali o grandi eroi, questi uomini che noi della Total Destruction Pro Wrestling definiamo con una sola parola appropriata: Leggenda...

L’ultimo a parlare prima dell’arrivo dei Criminals è il GM...

NCR: Ladies and Gentlemen, popolo extreme, ho l’onore e il privilegio di presentarvi la Total Destruction Pro Wrestling Hall of Fame Class of 2014... “The Painful Criminal”, AKUMAAAAA...

Pubblico: FUJIHARAAAAA!!!!!...

NCR: “The Bloody Criminal”, SIMOOOOON...

Pubblico: BOSIKOOOOO!!!!!...

NCR: “The Preacher Criminal”, ALEJANDROOOOO...

Pubblico: DEL RIOOOOO!!!!!...

NCR: “The Devil Criminal”, DEVIIIIIL...

Pubblico: ANTONIUUUUUS!!!!!

NCR: And last but not least “The ScareCrow Criminal”, SABIIIIIN...

Pubblico: SHELLEYYYYY!!!!!...

NCR & NKM: THEY ARE...

Pubblico: THE CRIMINAAAAALS!!!!!

Ed ecco il momento che tutti quanti aspettavamo con ansia e soprattutto impazienza! Le luci si abbassano assumendo una tonalità rossa e violacea, i Criminals stanno per entrare!!!!!



Ammiriamo per un’ultima volta i leggendari Criminals fare il loro ingresso insieme sullo stage, elegantissimi e acclamati all’unanimità dal pubblico di Phoenix, che si alza in piedi tra applausi, grida e urla che fanno letteralmente tremare lo US Airways Center!!!!!

ImmagineImmagineImmagineImmagine


Akuma “Pain” Fujihara, Simon Bosiko, Alejandro Del Rio e Devil Antonius sono vestiti in modo elegante, da grandi occasioni quali le loro leggendarie feste passate alla storia. Purtroppo non vediamo presente ScareCrow Shelley, svanito nel nulla da oltre un anno... Mr. Pain, in completo viola, sigaretta in bocca e occhiali da sole vintage, confabula con Bosiko, indicando il pubblico e sorridendo. Anche Alejandro sembra soddisfatto e applaude di rimando ai fan, mentre vediamo Devil Antonius sfoggiare l’ormai mitico TWNA Criminals Championship... Ecco poi che i quattro avanzano fino alla rampa, si dispongono l’uno accanto all’altro ed eseguono la taunt della stable, mentre alle loro spalle scoppiano pyros rossi, viola e oro...

Immagine


Le luci si riaccendono e vediamo i Criminals avviarsi verso il ring tra due ali di folla scatenata, tutti e quattro annuendo e facendo l’occhiolino ai fan dell’Extreme... Pian piano, uno alla volta, salgono i gradoni e raggiungono Necro Butcher e Nick Mondo, con i quali avviene il consueto scambio di saluti, abbracci e pacche sulle spalle, dopo di che eccoli prendere i rispettivi microfoni dal tavolino. Ma prima di cominciare a parlare, le quattro leggende restano a godersi l’ovazione generale del pubblico, che sembra non avere proprio fine...

Pubblico: THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!... THANK YOU CRIMINALS!!!...





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 20:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine pubblicità --- Segue)


Ci siamo, il General Manager e il Chairman della TDPW invitano alla calma i tifosi dopo aver ammirato una standing ovation tra le più lunghe mai viste nello sport entertaiment... Dopo di che si fa avanti per primo il “Devil Criminal” Antonius, applauditissimo dai compagni, che prima di ricevere il meritatissimo premio alla carriera, ci omaggerà con un suo attesissimo discorso, mentre il pubblico scatenatissimo lo incita...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!...

Il Devil Criminal fa un sorriso compiaciuto, poi inizia a parlare...

Immagine


ANT: E' sempre meraviglioso poter tornare in questa ben di Dio di federazione!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Let's Go Devil!!!... Let's Go Devil!!!... Let's Go Devil!!!... Let's Go Devil!!!... Let's Go Devil!!!...

ANT: Siete magnifici, davvero! E stasera è tempo di celebrare, celebrare la stable più importante e dominante nella storia del pro-wrestling mondiale, i Criminals! Un'esperienza che ha cambiato per sempre la mia carriera, e tutto iniziò a Rise of Criminals 2011... Un'edizione storica! Io esordii in un match in TWNA sotto il nome di Christian Rodriguez, mentre i miei compari qui presenti annichilirono i MCG's in un 3-0 che ha fatto storia! Da quel giorno pensavo che la mia carriera stesse andando per il verso giusto, poi però tutto d'un tratto mi ritrovai da solo, senza più nessuno intorno a dovermi fare un nome nella TWNA. Ma sapevo che non poteva finire così, sapevo che prima o poi i Criminals sarebbero tornati a demolire chiunque si metta sulla strada tra noi ed il successo... E non mi sbagliavo!

Antonius si prende una pausa sorridendo e ricevendo un boato dal pubblico...

ANT: Nella seconda venuta dei Criminals, i dominatori hanno iniziato a dimostrare al mondo di essere i migliori, vincendo tutti i titoli TWNA e devastando i loro avversari in ogni feud. Ed è proprio in quel periodo che io mi sono laureato Criminals Champion, diventando poi il più longevo campione di una cintura che anche tutt'ora è sulla mia spalla dopo ben tre regni di dominio assoluto...

Ecco che Antonius alza la sua cintura al cielo con il pubblico sempre più in euforia per lui...

Immagine


Pubblico: Yeahhhhh!!!... Antonius!!!... Antonius!!!... Antonius!!!... Antonius!!!... Antonius!!!...

ANT: Ed è con grande piacere che da questo momento rendo ufficialmente il Criminals Title una cintura della TDPW! E, anzi vi dirò di più... Mi nomino primo TDPW Criminals Champion della storia di questa federazione! Ah, un'ultima cosa: stasera avverrà la mia prima ed unica difesa del titolo in un'open challenge aperta a tutti; se vinco io il titolo verrà reso vacante la settimana prossima... And That's It 'Cause I'm DA MEN!

Pubblico: Yeahhhhh!!!.. Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!... Devil!!!...

Grandissima ovazione del pubblico, letteralmente in visibilio per la grande notizia di un match di Antonius in TDPW questa sera!!! Vediamo ora la stretta di mano tra Devil Antonius e il GM Necro Butcher e il Chairman Nick Mondo a ufficializzare la nascita di un nuovo titolo nella federazione extreme!!!

Pubblico: Criminals Champion!!!... Criminals Champion!!!... Criminals Champion!!!... Criminals Champion!!!... Criminals Champion!!!...

Antonius però diventa tutto d'un tratto serio e cupo...

ANT: Ora però ragazzi, vorrei che tutti noi facessimo un minuto di silenzio in nome di un persona che ha sempre amato il proprio figlio, l'ha sempre istruito a diventare un uomo e sono sicuro che ora è fiero di cosa sono diventato... Al per me non era solo un padre, era anche il mio migliore amico, era il mio istruttore di vita... A lui devo tutto... Sigh!... E solo ora che non c'è più capisco appieno la sua importanza nella mia vita... Ma tranquillo pà, questa me la paga... Sigh!

Finito il discorso da parte di un commosso Antonius partono sessanta rintocchi, uno al secondo, con un'immagine che viene trasmessa sul Titatron...

Cita:
R.I.P AL SHODY

Immagine

26-04-1954 25-07-2014


Finiti i rintocchi, il pubblico applaude caldamente in favore di Al Shody e suo figlio, mentre Antonius guarda dritto alla telecamera e pronuncia delle parole di fuoco...

ANT: Ora però mi rivolgo direttamente a te, John Dorian... Io spero per te che noi due non ci rincontreremo più, perché se questo avverrà, tu subirai la più grande batosta della tua vita, una batosta tale che difficilmente riuscirai a riprenderti, così farò in modo che tu raggiunga la tua amata puttana Elliott in men che non si dica... I Can Destroy Everything You Believe To Be!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Fuck You Dorian!!!... Fuck You Dorian!!!... Fuck You Dorian!!!... Fuck You Dorian!!!... Fuck You Dorian!!!...

Ecco che ora Antonius si ricompone, ricevendo pacche e apprezzamenti da parte dei suoi ex-compagni di stable, dopo di che si preparara a ricevere il meritato riconoscimento alla carriera... Vediamo il Chairman of Extreme Nick Mondo stringere ancora una volta la mano a Devil Antonius consegnandogli la targa da Hall of Famer, mentre il GM Necro Butcher gli dona il tirapugni personalizzato con le sue iniziali e lo stemma della TDPW. Il tutto mentre il pubblico saluta l’eroico lottatore tributandogli un’ulteriore standing ovation...

Pubblico: THANK YOU ANTONIUS!!!... THANK YOU ANTONIUS!!!... THANK YOU ANTONIUS!!!... THANK YOU ANTONIUS!!!... THANK YOU ANTONIUS!!!...





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 20:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine pubblicità --- Segue)


Dopo l’ennesimo scambio di strette di mano e abbracci tra i Criminals, la parola passa ad Alejandro Del Rio, il mitico Preacher Criminal della TWNA, che i fan dell’Extreme omaggiano subito con urla e fischi rumorosi...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!...

L’ex-TWNA World Heavyweight Champion si gode l’omaggio, poi prende la parola facendo segno ai fan di ascoltarlo per bene...

Immagine


ADR: Total Destruction Pro Wrestling è bello essere ritornati, ci siamo visti poche volte ma è come se fossero mille volte di più. Se sono qui oggi lo devo a poche persone: mia moglie Winter per il sostegno datomi in questi anni e che al momento si trova nel pubblico.

Viene inquadrata l'ex TNA Knockout Tag Team Champion e TNA Knockout Champion sorridente in prima fila tra i fan e salutata da un ovazione da parte del pubblico.

Immagine


Pubblico: Yeahhhhh!!!... Winter!!!... Winter!!!... Winter!!!... Winter!!!... Winter!!!...

ADR: Lo devo poi a due miei amici personali: grazie Necro Butcher e Nick Mondo per aver permesso questa serata, e grazie ai miei colleghi qui vicini ovvero i Criminals, ne abbiamo passate molte insieme e soprattutto ucciso molte persone...

Nuova standing ovation del pubblico nei confronti dei Criminals, che sorridono e salutano dando qualche pacca al buon Alejandro.

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!... Criminals!!!...

ADR: Non ci sono però solo ringraziamenti da fare, perciò lanciamoci in una lezione di storia per i fan che si sono avvicinati da poco al wrestling, i miei colleghi probabilmente l'arricchiranno. Come descritto da Necro e Nick, i fan di vecchia data sapranno che la gloriosa stable dei Criminals nasce nell'estate del 2011 dall'ambizione di Akuma Fujihara e Simon Bosiko di dominare la federazione... Ma per fare ciò avevano bisogno di altre persone e chi meglio di un Original che sapeva come andavano le cose come me poteva farne parte? Ci mettemmo d'accordo ed ecco come nacque la prima formazione dei Criminals. Per tutta l'estate avemmo a che fare con i Most Cool Guys anche se a dir la verità io mi trovavo fuori dalla TWNA, ma con il piano segreto di ritornarvi non solo come wrestler ma anche come dirigente, e infatti rientrai alla grande come General Manager dopo una petizione per togliere quel vecchio di merda di Tidus...

Al che parte una feroce salva di fischi all’indirizzo del famigerato fondatore della TWNA...

Pubblico: Buuuuu!!!... Fuck You Tidus!!!... Fuck You Tidus!!!... Fuck You Tidus!!!... Fuck You Tidus!!!... Fuck You Tidus!!!...

ADR e gli altri ridacchiano, poi il preacher Criminal continua...

ADR: Si arrivò poi a Rise of the Champs, che subito dopo per tutti i fans passò alla storia come Rise of the Criminals e vi ricordo il perchè: quel PPV vide noi Criminals impegnati un match 3 vs 3 ad eliminazione contro i Most Cool Guys e demmo sfoggio della nostra superiorità vincendo il match con un sonoro 3-0 per l'incredulità della gentaglia della TWNA... Dopo un pò ci furono delle incomprensioni che portarono al nostro scioglimento, ma in questo business non si rimane nemici per sempre ed ecco che nell'estate del 2012 la stable che oscura gurppi storici tipo l'NWO, Four Horsemen e DX si riunì per un secondo indimenticabile stint... Ben presto ci trovammo contro la Diabolical Connection o come si chiama giù di lì e una stable di pochissimo conto di cui non ricordo neanche il nome... Guardiani del Destino, guardiani di qualcosa insomma...

A questo punto vediamo Devil Antonius avvicinarsi ad Alejandro e suggerirgli qualcosa nell’orecchio... Questi annuisce e ridacchia, imitato dal pubblico...

ADR: Ah si, i cosiddetti Guardians of the Earth... Nome originalissimo tra l’altro... Fatto sta che purtroppo nel febbraio del 2013 siamo stati costretti a scioglierci per un furto ai nostri danni perpetratoci da questa feccia che non merita neanche di essere nominata...

Il Preacher Criminal si prende una pausa per schiarirsi la voce prendendosi anche un ovazione da parte del pubblico.

Pubblico: Let’s go Preacher!!!... Let’s go Preacher!!!... Let’s go Preacher!!!... Let’s go Preacher!!!... Let’s go Preacher!!!...

ADR: Non ho finito non preoccupatevi, ho preferito iniziare dando importanza al gruppo, mentre ora lasciatemi parlare del singolo individuo, in questo caso me. Negli anni passati ho conquistato un bel pò di cinture: TWNA World Heavyweight Championship per ben tre volte distinte, TWNA Tag Team Championship con quel sciupafemmine di Bosiko accanto a me, TWNA United States Championship e TWNA Intecontinental Championship fregiandomi anche di riconoscimenti come i vari Awards... Alcune vittorie di questi titoli me le sono godute di più rispetto ad altre, perchè sono arrivate ai danni di certi esseri immondi, secchi di sterco e sacchi di immondizia tutti insieme come quel pseudo dio, divinità o quello che stracazzo è di KTW, liquidato per ben due volte, oppure cicciobello Goldman, che passa tutto il suo tempo a ingozzarsi come un maiale e odiare persone e che se scopasse di più e mangiasse di meno avrebbe meno turbe mentali, infine ai danni di Hades, che ha pagato più volte il fatto di avermi rotto le palle sin dal debutto... Non posso inoltre esimermi dal citare un essere insignificante come il soldatino Simon Cena...

Alejandro punta dritto in camera, quasi rivolgendosi in prima persona a Simon Cena...

ADR: La sconfitta di Summerslam ti brucia ancora, vero? Ah ah ah ah ah...

E il pubblico lo asseconda alla grande mentre i Criminals ridacchiano e prendono in giro Simon Cena con Akuma che finge il saluto militare facendo una marcetta e Bosiko che finge di sparare ad Antonius, il quale si nasconde dietro Necro Butcher...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Loser Cena!!!... Loser Cena!!!... Loser Cena!!!... Loser Cena!!!... Loser Cena!!!...

Il Preacher Criminal riprende il discorso...

ADR: Poi ci sono anche Galactikos, che probabilmente sarà a casa sua a leccarsi ancora le ferite per le scosse che ha subito nel nostro Electrified Steel Cage Match, Azrael che ha avuto il pregio di far figurare un altro mio nemico mortale come vincente in almeno un PPV. Per i più anziani mi riferisco a quel relitto umano di Gorislav Kowalc... vabbè come si chiama, almeno grazie a lui posso godermi l'orso Gori, e infine il mio perdente preferito, Andy, a cui però devo tributare rispetto per averci sempre provato, ma ahimè non ha mai bolievato abbastanza... Eh eh eh...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Jobber Andy!!!... Jobber Andy!!!... Jobber Andy!!!... Jobber Andy!!!... Jobber Andy!!!...

Alejandro poi passa a parlare della sua nemesi...

ADR: Non mi sono dimenticato però di una persona, una persona con cui ho avuto a che fare sin dal mio primo giorno in federazione, ovvero Mark Arvesti. Come non dimenticare che grazie a lui posso vantarmi di aver vinto il primo match nella storia di Wrestlemania, e come non dimenticare la lezione che gli diedi a Survivor Series, dove con il suo piccolissimo cervello pensava di destituirmi come General Manager? Robe da pazzi...

Pubblico: Buuuuu!!!... We Hate Mark!!!... We Hate Mark!!!... We Hate Mark!!!... We Hate Mark!!!... We Hate Mark!!!...

Altra pausa per ADR con il pubblico che incita a gran voce il suo nome.

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!...

ADR: Ora prima di parlare del post TWNA mi piacerebbe parlare dell'ultimo evento di essa: Wrestlemania IV!!!! Al momento non farò parte dell'evento...

I fans restano perplessi e iniziano a rumoreggiare insoddisfatti...

ADR: What? Perc... ah già ora ho capito, avete creduto a questo...

Sul maxischermo appare il video di Johnny Ace visto qualche settimana fa o meglio una parte di esso.

Johnny Ace ha scritto:
Johnny Ace: Dopo aver sistemato Alejandro Del Rio (a proposito, non che freghi molto a qualcuno, ma è prevista una sua breve comparsa a Orlando)


L’Original Criminal scuote il capo...

ADR: Prima di tutto, quando mi avrebbe sistemato?! Seconda cosa, che è anche la più importante: quanto si è ubriacato per mettere in giro voci assolutamente false? Quando gli avrei detto che facevo un'apparizione a Wrestlemania?!... La TWNA merita di chiudere solo per avere certi ubriaconi come dirigenti. Sai una cosa Johnny? Solo ora hai ragione perchè annuncio a tutti voi che sarò a Wrestlemania!!!!!

Ovazione del pubblico alla notizia di una comparsa del loro idolo a Wrestlemania.

ADR: E lotterò anche!!!!!

Altra ovazione alla notizia di un match di Alejandro Del Rio alla sua quarta Wrestlemania, uno dei pochissimi membri del roster a lottare in tutte le edizioni dello show più importante della TWNA...

ADR: Il problema caro Johnny è che già dall'annuncio di WrestleMania IV non ho trovato avversari alla mia altezza però nel corso della Road ho trovato l'avversario ideale: TE!!!!!!!!!!

Del Rio punta il dito dritto in camera...

ADR: Esatto, proprio te Johnny Ace... In queste ultime settimane con le schifose parole uscite dalla tua lurida bocca ti sei messo contro le persone sbagliate (scambio di sguardi tra ADR e Akuma, le due principali "vittime" di Ace), è giunto il momento che qualcuno ti chiuda la bocca e questo compito, anche per Akuma, me lo prenderò io!!!!!

Applausi a scena aperta da parte dei Criminals per ADR, subito imitati dal pubblico che già pregusta un massacro...

ADR: Ah già mi sono scordato ancora un'altra cosa, troppe emozioni stasera. Tu non accetterai non solo perchè tirerai fuori la scusa che non sei un wrestler ma un dirigente ma anche perchè non avrai le palle e per questo ti dico solo questo: per una volta dopo le parole passa ai fatti!... PS: non temere per la Hall of Fame, è passata, tanto ci entrerò quando la federazione sarà morta come fanno altri. Ora parliamo del post TWNA, sarò breve e coinciso perchè mancano ancora i discorsi di Bosiko e Fujihara e non vorrei rubargli il tempo... Vi annuncio che ho firmato un contratto con la TDPW!!!!!!!!!!

Il pubblico esplode alla strepitosa notizia coi fan che si abbracciano e rumoreggiano...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!... Alejandro!!!...

ADR: Il motivo per cui ho scelto la TDPW è presto detto: c'era una volta una federazione di nome WCW che cercò di far chiudere i battenti alla WWE, una volta WWF. I primi anni i risultati erano molto buoni per riuscirci ma col tempo si rovinò con le proprie mani e, complice anche l'ascesa della WWF, nel 2001 vendette tutto proprio alla concorrenza. Il mio obiettivo è di fare della TDPW una nuova WCW, ovviamente senza la parte finale, capace di far fallire la WWE di Randy Parks o almeno portandola al declino come l'NWA e rendere questa federazione la numero uno al mondo. E come ho saputo nel backstage da Necro, anche altri wrestler in odore TWNA si uniranno a noi per questo scopo!!!

Pubblico: Fuck McMahon!!!... Fuck You Parks!!!... Fuck McMahon!!!... Fuck You Parks!!!... Fuck McMahon!!!... Fuck You Parks!!!... Fuck McMahon!!!... Fuck You Parks!!! Fuck McMahon!!!... Fuck You Parks!!!...

Ma il One Man Band invita il popolo Extreme alla calma...

ADR: Piano con gli entusiasmi, il mio non sarà un contratto in esclusiva ma part-time, apparirò anche per le altre migliori federazioni in giro non solo per gli USA ma anche nel resto del mondo tipo Giappone e Messico, ne saprete di più dopo Wrestlemania andando sul mio sito ufficiale... Non temete però, la maggior parte del mio tempo la passerò con voi qui in TPDW e di conseguenza lancio un avvertimento al campione in carica: Sigfried, non importa se per purissima fortuna riuscirai a battere Akuma Fujihara, stai attento perchè un Hall of Famer ti ha messo nel mirino da quando ha firmato il contratto, campione o ex-campione che tu sia dopo stanotte!!! E ora lascio la parola a Simon Bosiko!!!!!

Il pubblico si alza per un’altra standing ovation per Alejandro Del Rio...

Pubblico: THANK YOU ALEJANDRO!!!... THANK YOU ALEJANDRO!!!... THANK YOU ALEJANDRO!!!... THANK YOU ALEJANDRO!!!... THANK YOU ALEJANDRO!!!...





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:




Ultima modifica di Elban Rattlesnake il 02/08/2014, 21:33, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 20:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine Pubblicità --- Segue)


Un felicissimo Alejandro Del Rio appoggia il mic sul tavolo e riceve la targa e il tirapugni personalizzato da Necro Butcher e Nick Mondo, dopo di che eccolo parlottare amichevolmente con Akuma Fujihara e Devil Antonius, mentre Simon Bosiko si fa avanti guardandosi attorno con un sorrisetto furbo dei suoi...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!... Bosiko!!!...

Il Bloody Criminal passeggia malcelando l’emozione per la stupenda serata... Eccolo che sorride al pubblico che lo acclama sempre più forte...

Pubblico: BOSIKO!!!... BOSIKO!!!... BOSIKO!!!... BOSIKO!!!... BOSIKO!!!...

Poi eccolo prendere la parola rivolgendosi ai fan, mentre il pubblico si rimette a sedere e ascolta...

Immagine


BSK: Innanzitutto vorrei ringraziare tutti i fan e le persone come voi che hanno supportato la mia carriera, sia dal vivo, che seguendomi in televisione... Nonostante ne abbia combinate di tutti i colori, e questi gentiluomini accanto a me ne sono testimoni oculari, e nonostante abbia inflitto con gusto dolore, sofferenza e morte a qualsiasi persona si opponesse a noi Criminals, voi tifosi mi siete sempre stati vicini e mi avete tifato dal primo all’ultimo giorno, non voltandomi mai le spalle... Thank You!!!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Bloody Criminal!!!... Bloody Criminal!!!... Bloody Criminal!!!... Bloody Criminal!!!... Bloody Criminal!!!...

Bosiko annuisce, poi si gira indicando i suoi ex-compagni di stable...

BSK: E come non ringraziare i compagni di tante bravate, cattiverie e trionfi... Grazie Alejandro, e grazie Antonius per le belle parole appena dette, e grazie a te Akuma, compare di grandi piani e cospirazioni, nonchè alleato della prima ora nella creazione e ascesa dei Criminals... Se storicamente fui io a proporre la nascita di questo sodalizio, è grazie alla tua intuizione se la parola Criminals è diventata un simbolo immortale...

Poi il Bloody Criminal si guarda attorno e dice qualcosa a bassa voce...

BSK: Anche se Oriental Destruction non era poi così male... Ah ah ah ah ah...

Il pubblico si unisce alle risate dei sei uomini sul palco, poi parte un coro divertito...

Pubblico: Oriental Destruction!!!... Oriental Destruction!!!... Oriental Destruction!!!... Oriental Destruction!!!... Oriental Destruction!!!...

Bosiko scuote il capo sorridendo, poi indica la targa e raccoglie il suo tirapugni personalizzato dalla scrivania, indossandolo...

BSK: Popolo dell’Extreme!... Sono fiero e particolarmente orgoglioso per aver raggiunto questo importante traguardo, e al diavolo i dirigenti ingrati della TWNA! I veri uomini non sono fatti per portare al dito un anello, ma proprio un bel tirapugni come questo, pronti a scatenare risse e pestaggi, anytime and everywhere...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... We Want Blood!!!... We Want Blood!!!... We Want Blood!!!... We Want Blood!!!... We Want Blood!!!...

BSK: Entrare a far parte della TDPW Hall Of Fame rappresenta per me un traguardo fondamentale, paragonabile ai numerosi trionfi che ho ottenuto nella categoria Tag, e soprattutto al livello del mio TWNA US Championship, il titolo che ho detenuto per oltre duecentocinquanta giorni, otto interminabili mesi, risultando il campione più longevo della storia della federazione in ogni categoria... Checchè ne dica quel cialtrone di Mark Arvesti e il suo ridicolo titolo “disattivato” da mesi...

I fan coprono ancora di fischi il nome di King Mark, mentre Bosiko si sofferma sull’alloro a cui è rimasto più affezionato...

BSK: Come sapete, vinsi lo US Title alla Royal Rumble 2012, coronando l’impresa di vincere l’alloro più amato dai Criminals (tutti quanti noi lo abbiamo vinto almeno una volta) dopo aver sconfitto non uno, non due, ma ben quattro pericolosi avversari... E nonostante il tentativo finale d’imbroglio ai miei danni da parte di The Wolf... Quella stessa sera, arrivai pure a un soffio dalla storica doppietta US Championship/Royal Rumble Match, combo vincente che però sfumò solo grazie alla mitica prestazione del qui presente Mr. Pain...

Il Bloody Criminal si gira e osserva Pain Fujihara, come per giudicarlo... Questi si finge impressionato, poi prende un attimo il mic e dice qualcosa ridacchiando...

FJH: Scusa Simon... Anche se in quel periodo non ero molto in me stesso, restavo pur sempre Akuma "Pain" Fujihara...

Bosiko ci pensa su, poi scrolla le spalle...

BSK: E va bene, sei perdonato Akuma... Anche se quella sera non ha vinto il migliore... Eh eh eh...

I due poi scoppiano a ridere e si danno il cinque, divertendo il pubblico...

Pubblico: Bosiko!... Bosiko!... Bosiko!... Bosiko!... Bosiko!...

BSK: Beh, ormai è passato tanto tempo, ci siamo lasciati questa storia alle spalle e criminali come prima... Tornando al TWNA US Championship, non posso non ricordare orgogliosamente quel periodo da detentore, a partire dalle strepitose vittorie durante l’epico feud contro White Rebel, un mostro capace di resistere e rialzarsi perfino dopo essere stato investito... E che dire degli incontri spettacolari che ho vinto contro avversari di altissimo livello quali Jimi Johnson e il mio ultimo alleato prima della chiusura della TWNA, Frederick Keith...

Al che Mr. Pain si avvicina e mette una mano sulla spalla quasi a consolare idealmente Bosiko per il tipo di alleato che si era dovuto scegliere, scatenando l’ilarità di quest’ultimo e degli altri... Dopo di che il Bloody Criminal conclude il discorso sullo US Title...

BSK: Ma poi a ben pensarci, quanto cazzo di culo ha avuto Simon Cena per battermi a SummerSlam 2012?! Bah... Per fortuna che quel parassita non ha avuto il tempo di festeggiare, sia perchè Mister X alias il nostro ScareCrow gli fracassò le chiappe dopo cinque minuti, sia perchè tempo un mese e Devil Antonius pose subito fine al regno orripilante del soldatino...

Pubblico: Buuuuu!!!... Cena Sucks!!!... Cena Sucks!!!... Cena Sucks!!!... Cena Sucks!!!... Cena Sucks!!!...

Bosiko guida i cori, poi fa segno che siamo alla fine del suo discorso... Sentiamo che ha da dirci...

BSK: Attualmente, e con “somma” gioia del Painful Criminal immagino, mi sto preparando e allenando meticolosamente per WrestleMania IV assieme a Samantha e al leggendario Bret Hart... Beh, come insegni tu, Mr. Pain, il fine giustifica i mezzi... E nulla al mondo attualmente per me è più importante della vittoria del Main Event di WrestleMania contro Kid The Wizard!!!!!...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Bosiko!... Bosiko!... Bosiko!... Bosiko!... Bosiko!...

BSK: Una volta che avrò sconfitto quello sbruffone nell’incontro più importante della mia vita, finalmente mi consacrerò come una vera e propria leggenda vivente del business e vi annuncio che molto probabilmente, quello di domenica sera sarà il mio ultimo match di wrestling...

Pubblico: NOOOOO!!!... Please Don’t Go!!!... Please Don’t Go!!!... Please Don’t Go!!!... Please Don’t Go!!!... Please Don’t Go!!!...

Bosiko invita tutti alla calma...

BSK: Ehi, state tranquilli! Ho detto probabilmente... Ma quello che conta di più tutto, per me, per voi, e anche per i miei amici qui sul ring è che WrestleMania IV si concluda con me, Simon Bosiko, in trionfo... Con i coriandoli che scendono per tutta la struttura... Con la mia theme song che suona a manetta... Con Kid The Wizard sdraiato a terra nel mondo dei sogni... (Con Samantha Hart che mi aspetta nel mio letto, eh eh eh…) E vi giuro che darò l’anima affinchè questa visione diventi realtà... Grazie a tutti!!!...

Il discorso di Bosiko, concluso con un monito a Kid The Wizard, è finito... Vediamo il Bloody Criminal stringere la mano e abbracciare gli ex-compagni, dopo di che eccolo accettare la propria targa e ricevere ancora una standing ovation dal pubblico scatenato...

Pubblico: THANK YOU BOSIKO!!!... THANK YOU BOSIKO!!!... THANK YOU BOSIKO!!!... THANK YOU BOSIKO!!!... THANK YOU BOSIKO!!!...





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:




Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 21:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine Pubblicità --- Segue)


Poi Simon Bosiko si unisce ad Alejandro Del Rio e Devil Antonius, mentre si fa avanti a parlare per ultimo lui... Akuma “Pain” Fujihara... E il pubblico, mai domo, scatena nuovamente l’inferno per il suo beniamino della prima ora...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

Il Demone alza le braccia godendosi il tripudio, girandosi via via in ogni direzione, dopo di che invita i fan alla calma... Per poi cominciare con la solita catchphrase che ne ha caratterizzato la storia in TDPW...

Immagine


FJH: Per quei quattro gatti nell’universo che ancora non mi conoscessero... Il mio nome è... Akuma... Pain...

Pubblico: FUJIHARA!!!!!... Yeahhhhh!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

Il giapponese si accarezza la barbetta, poi riprende a parlare una volta che la standing ovation si è conclusa...

FJH: Popolo dell’Extreme... Fan e tifosi della Total Destruction Pro Wrestling... E’ con estremo piacere che dopo un anno e mezzo il Demone si ritrovi qua, in un luogo che ho sempre considerato come una seconda casa, per festeggiare la storia dei Criminals nel modo più consono, aggiungendo così un ultimo grande e sentito capitolo alla nostra cavalcata iniziata oltre tre anni fa...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!...

FJH: Sia Necro Butcher che Nick Mondo vi hanno raccontato poco fa la nostra epopea per filo e per segno... Dal punto di vista storico non c’è molto da aggiungere, ma dal punto di vista dell’esperienza posso dirvi che i due periodi che ho passato assieme a questi criminali alle mie spalle, sono stati tra i più divertenti e stimolanti della mia vita, per cui non smetterò mai di ringraziare e ricordare i tre individui qua con me... Che dire delle nostre basi, fortezze e bunker sotterranei dove abbiamo studiato e realizzato un pò di tutto, dai piani più audaci a quelli più sicuri e immediati, dai progetti grandiosi come la distruzione dei Most Cool Guys fino alla semplice stesura del Pain Ranking System... Ogni singolo momento della nostra avventura avrà sempre posto nel mio cuore demoniaco, sempre! Come posso dimenticare la Guerra contro Azrael, i trionfi contro i MCG’S, la cacciata di Tidus, il confronto contro BlackBlood, la grande reunion del 2012, la conquista di tutti i titoli, il massacro di John Dorian, il Voice of Destruction, l’epopea dei Masters of Horror e gli ultimi lampi di luce prima della fine naturale della nostra esperienza... E parlo solo a grandi linee, perchè ai tempi dei Criminals, ogni giorno era buono per combinare qualcosa di losco e illegale... Devo dire inoltre che anche nello svago i Criminals non hanno mai avuto rivali: ce la siamo spassata alla grandissima, tra feste epocali, come quando liquidammo i Most Fool Guys, oppure l’enorme party della reunion, o ancora i festeggiamenti dopo il mitico e mai superato 5-0 di Rise of the Champs 2012...

Mr. Pain e gli altri Criminals alzano la mano facendo il segno del cinque, imitati dai fan scatenati...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Five to O!!!... Five to O!!!... Five to O!!!... Five to O!!!... Five to O!!!...

FJH: E che dire di tutti i trionfi che hanno segnato la carriera della nostra amatissima stable... Nessun gruppo di wrestler, in oltre tre anni di TWNA è mai riuscito anche solo ad avvicinarsi al numero spropositato di vittorie ottenute dai Criminals... Quando pensate ad Alejandro Del Rio, a ScareCrow Shelley, a Simon Bosiko, a Devil Antonius e a me, Akuma “Pain” Fujihara, dovete immaginare un patrimonio di oltre venti cinture ufficiali conquistate, a cui si somma una cinquantina di TWNA Awards... Come direbbe un amante dei gradoni nella testa: “Se questo non è Starpower, non sò cos’altro potrebbe esserlo”... Tutto questo proietta i Criminals tra le più grandi stable della storia del wrestling mondiale, poichè nessuna stable famosa ha mai raggiunto lo Starpower di un gruppo come questo che festeggiamo stasera, formato ben da cinque Main Eventer... Oltre a polverizzare ogni record della federazione per successi, durata e premi, i Criminals hanno rivoluzionato il concetto di stable in TWNA. Fino a quel momento l’unica associazione degna di questo nome era la Row Despair, una proto-alleanza distrutta per gelosie altrui... La nascita dei Criminals fu il Big Bang per l’era delle stable in TWNA, tutti i gruppi nati, cresciuti e morti dopo di noi, si sono ispirati a noi e talvolta hanno perfino cercato di imitarci senza successo, come la Diabolic Connection e le altre stable pseudo-heel...

Il pubblico tributa ancora un poderoso coro per i Criminals...

Pubblico: CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!...

Poi Mr. Pain riprende a parlare...

FJH: In questi anni di dominio, conditi dalla partecipazione a ben tredici PPV distinti, i Criminals hanno spazzato via praticamente tutto il roster della TWNA. Nessun wrestler è uscito indenne dai nostri soprusi, dai divini Azrael e BlackBlood, ai casi umani Simon Cena, Simon e Goldman, dai presunti Main Eventer di stocazzo The Gaty, Loser Mark Arvesti e Tidus, fino ai jobber John Dorian, Andy e Jim Smith... Non è stato risparmiato nemmeno colui che si vanta di non aver mai perso un feud, l’avversario di Simon Bosiko a WrestleMania IV, l’egomaniaco per eccellenza: Kid The Wizard... Come ben sapete, questo essere, sopravvalutato sia come wrestler che come divinità, va in giro arrogandosi il merito di aver sciolto i Criminals...

Pubblico: Buuuuu!!!... Fuck the Wiz!!!... Fuck the Wiz!!!... Fuck the Wiz!!!... Fuck the Wiz!!!... Fuck the Wiz!!!...

Il Demone punta dritto in camera...

FJH: Ma Akuma “Pain” Fujihara alla fine te l’ha messo nel culo a WrestleMania III, vendicando i Criminals, il wrestling mondiale e costringendoti al ritiro forzato!!!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

Poi Akuma indica Bosiko...

FJH: E visto che hai la memoria corta e continui a comportarti in modo arrogante come sempre fanno i cosiddetti “buoni”, ci penserà Simon Bosiko a farti il mazzo un’altra volta e a rimandarti in cielo col bruciore tra le chiappe come un anno e mezzo fa... Ah ah ah ah ah...

Mr. Pain e Bosiko sghignazzano mentre i fan esultano...

FJH: Ma basta parlare di gente equivoca, travestiti e altri pagliacci che osarono sfidarci negli anni... Mi voglio soffermare ora sul rapporto tra i Criminals e la Total Destruction Pro Wrestling. Questa arena e la città di Phoenix sono sempre state la seconda casa dei Criminals... Anche gli altri possono confermarlo. Non si possono contare tutte le nostre imprese, promo e match avvenuti sotto l’ala protettiva della Total Destruction Pro Wrestling... Come io non posso dimenticare di quando nel 2011 fui bandito da tutte le indies dopo l’Arco Arena Incident, per essere accolto da voi in pompa magna, gli unici negli Stati Uniti da credere in un giapponese maniaco dell’Extreme... E quando qualche invasore come The Gaty minacciò la “nostra” federazione estrema, i Criminals arrivarono in massa... Così come quella volta che Goldman scese da New York per tentare di stuprare questa città col suo abominevole Voice of Goldman 50. E cosa fecero i Criminals? Lo umiliarono proprio in questa arena affollatissima, organizzando uno show che avrebbe messo in ombra anche diversi PPV della TWNA!... Tra queste mura noi, i nemici odiati da tutti, siamo sempre stati trattati con il rispetto che meritavamo e che ci siamo guadagnati con i fatti nei ring di tutto il mondo... E per questo non ci dimenticheremo mai di noi... Thank You TDPW, Thank You Phoenix...

Al che il pubblico letteralmente esplode...

Pubblico: Yeahhhhh... Phoenix!!!... Phoenix!!!... Phoenix!!!... Phoenix!!!... Phoenix!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!...

Pain Fujihara applaude all’indirizzo dei fan, imitato da tutti i presenti sul ring... Quando torna la calma, il giapponese riprende il suo lungo discorso...

FJH: E adesso apriamo parentesi riguardante il presente di Akuma “Pain” Fujihara... Come ben sapete a giorni si diputerà WrestleMania IV, e per non farmi mancare nulla, ho deciso di aggiungere una tacca allo sterminato elenco delle mie vittime... Parlo ovviamente del vecchio e antiquato Original che risponde al nome di “battaglia” di The Zzop...

Pubblico: Buuuuu... We Hate Zzop!!!... We Hate Zzop!!!... We Hate Zzop!!!... We Hate Zzop!!!... We Hate Zzop!!!...

FJH: Sapete, non è che mi preoccupa molto questo match, d’altronde si prospetta l’ennesimo bagno di sangue e il mio trionfo. Quello che mi chiedo, quello che mi tormenta da tempo, quello che poi tutti quanti si chiedono è... Come cazzo si chiama in realtà The Zzop?!...

Il Demone si gira verso i colleghi, che fanno spallucce, anche loro assolutamente all’oscuro del vero nome di The Zzop...

FJH: Bah, qui siamo ai livelli del fantomatico cognome di Simon... C’è una teoria interessante, secondo cui sia Simon che The Zzop di cognome facciano Smith, ma per la vergogna di essere parenti di Jim abbiano deciso di nascondere la loro vera identità... Anyway il Pirate Psycho Circus chiama The Zzop comunemente come Zoppo. Beh, state tranquilli che dopo il trattamento che riserverò a lui nel nostro match, diventerà per davvero uno storpio inutile... Eh eh eh...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Akuma Is Gonna Kill You!!!... Akuma Is Gonna Kill You!!!... Akuma Is Gonna Kill You!!!... Akuma Is Gonna Kill You!!!... Akuma Is Gonna Kill You!!!...

FJH: Ma The Zzop non è l’unico con cui ho un conto in sospeso... Perchè mentre il futuro storpio mi tormentava come un vile stalker al fine di farmi perdere le staffe e accettare di partecipare a WrestleMania IV, un bieco dirigente di nome Johnny Ace, in combutta con lui, si prodigava per strapparmi il match naturale che mi spettava, il Main Event, mentre dall’altra parte se la spassava con l’aumento vertiginoso degli acquisti televisivi del PPV una volta che si è saputo che Akuma “Pain” Fujihara sarebbe stato della partita... Il tutto con l’avallo del burattinaio Kid The Wizard... Ma questi cialtroni non hanno fatto i conti con me, il Demone... E se sperano che tenga la bocca chiusa, se ne accorgeranno alla TWNA Hall of Fame e soprattutto a WrestleMania IV, dove mi prenderò con la forza il ruolo di grande protagonista, il tutto col solito metodo efficace, ovvero sangue, violenza e soprattutto sofferenza... Words create lies...

Pubblico: PAIN CAN BE TRUSTED!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

FJH: E visto che mancano pochi giorni a WrestleMania, da stasera parte ufficialmente la resistenza all’ordine dittatoriale instaurato da Johnny Ace, Kid The Wizard e The Zzop... Ergo, in pieno stile Painful Tolerance, ho deciso di apportare una punta di disordine ai preparativi dell’evento dell’anno della TWNA, ordinando decine di migliaia di magliette ad hoc per l’evento, prego...

Fujihara indica il titantron, dove compare l’immagine della maglietta...

Immagine


FJH: Questi bellissimi capi verranno distribuiti per tutta Orlando a prezzi bassissimi, ma ogni fan che mostrerà un biglietto di un houseshow della Total Destruction Pro Wrestling, riceverà la maglietta celebrativa della MIA WrestleMania, gratis!... Mentre voi, amici, riceverete la vostra maglietta subito dopo questo evento direttamente all’uscita dell’America West Arena assieme a diversi gadget esclusivi!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

Akuma poi punta il dito in camera…

FJH: E voi, fan della TWNA… Se siete dei veri amanti del wrestling e non dei decerebrati, presentatevi nell’arena con la mia maglietta, e ricordatevi che io vi tengo sempre d’occhio… Tutti quanti… Si, proprio tutti... Eh eh eh…

Poi il Demone continua a parlare…

FJH: Passiamo ora a un’altra schifosa ingiustizia di questa Road To WrestleMania... Prego...

Sul titantron compare il poster ufficiale di WrestleMania IV...

Immagine


FJH: Finora nessuno ha avuto il coraggio di giudicare questo obbrobrio, che si salva soltanto per la presenza di Alejandro Del Rio e Simon Bosiko... Da notare subito come i due nostri beniamini siano messi indietro rispetto a certa gentaccia. Quello che voglio porre alla vostra attenzione innanzitutto è lo stile di Johnny Ace, ovvero dividere in gerarchie la federazione: in prima fila troviamo i peggiori Originals di sempre, ovvero The Zzop, Kid The Wizard e Loser Mark Arvesti (Hey ragazzi ma che fine ha fatto Mark Arvesti?... Sapete se un match è in porto?! semicit.)... Entrando nel cervello bacato dei servi di Ace mi immagino i pagliacci a dire: mettiamo in prima fila The Zzop, dato che è il Guest Host; poi non possiamo dimenticare il campione in carica Mark Arvesti; infine mettiamo la nostra leggenda Kid The Wizard... Puah!...

Pubblico: Fuck You Ace!!!... Fuck You Ace!!!... Fuck You Ace!!!... Fuck You Ace!!!... Fuck You Ace!!!...

FJH: Dopo di che vediamo inserita una serie di personaggi equivoci ed inutili, che nulla hanno mai avuto a che fare con la storia della TWNA: Hades è letteralmente scomparso in Russia e magari l’hanno messo in un gulag come merita... Johnny Blaze, beh... Johnny Blaze è sempre stato insignificante... Lo zombie Christopher Corleone è tornato solo per farsi pestare da Goldman, poi è sparito di nuovo, e ha posto nel poster invece di gente più meritevole come Antonius... Simon non si sa nemmeno che deve fare a WrestleMania, visto che non è mai uscito dalla sua torre... John Dorian, che qui sembra un fantasma, è diventato davvero un fantasma dopo la morte di Elliot, oltre che una merdaccia per quelo che ha fatto al mio amico Al e ad Antonius...

Il giapponese dice qualcosa in camera...

FJH: Ehi John, alla fine della fiera la storia ha dimostrato che se Elliot fosse rimasta con me sarebbe stata al sicuro e decisamente più viva, mentre con te è morta... Fatti una domanda e datti una risposta...

I fan allora sparano una violenta accusa contro John Dorian...

Pubblico: It’s Your Fault!!!... It’s Your Fault!!!... It’s Your Fault!!!... It’s Your Fault!!!... It’s Your Fault!!!...

FJH: Poi vabbè, qualcuno mi vuol dire cosa cazzo c’entra il defunto John Corleone nel poster?!

Vediamo però che Bosiko e Del Rio dicono qualcosa a Mr. Pain nell’orecchio, con Antonius che conferma di fronte alle perplessità di Akuma...

FJH: Cioè, quello sarebbe Simon Cena?!?!... Bah... Si vede che sono stato via troppo al lungo, però mi sono risparmiato qualche porcata di troppo... Anyway da notare la presenza di Frederick Keith, che ancora non si sa cosa cazzo deve fare al Grandaddy, e infine c’è perfino Manuel Angel, che come sapete tutti, non ha mai contato un cazzo in TWNA... Non vi sembra che manchi qualcuno oltre ad Antonius?... Ma si, cazzo... IO NON SONO NEL POSTER UFFICIALE DI WRESTLEMANIA IV!!!!!

Pubblico: Buuuuu!!!... Johnny Sucks!!!... Johnny Sucks!!!... Johnny Sucks!!!... Johnny Sucks!!!... Johnny Sucks!!!...

Il Painful Criminal scuote il capo amareggiato, poi però fa un ghigno e continua...

FJH: E’ per riparare a questa clamorosa ingiustizia, che stasera presenterò in antemprima mondiale il vero poster ufficiale di WrestleMania IV!!!!! Avanti, mostratelo!!!!!

Sullo stage esplodono dei pyros, dopo di che un maxiposter cala coprendo l’intero titantron tra le urla di giubilo della folla...

Spoiler:
Immagine


FJH: Questo è un poster come si deve per una federazione all'avanguardia!...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!... Day of the Pain!!!...

I Criminals applaudono e si stringono le mani tra loro, poi il giapponese tira fuori il cellulare, fa una foto al poster e la mette su twitter. Dopo di che ecco che Akuma va verso la conclusione del suo intervento...

FJH: Prima di concludere e festeggiare assieme ai miei compagni e a voi fans, vorrei parlare brevemente di tutti gli ex-Criminals che non sono presenti... Innanzitutto a nome dei miei compagni qui presenti, ringrazio sentitamente lo ScareCrow Criminal, Sabin Shelley...

Pubblico: Yeahhhhh... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!... ScareCrow!!!...

FJH: Come sapete, a WrestleMania III, Sabin rimase vittima di un attentato ordito da quel pazzo di C-Noise con la complicità latente di Simon Cena... Nessuno sa che fine abbia fatto il nostro vecchio alleato, se sia morto, se sia finito in carcere, o se come credo, se ne stia nascosto in giro a divertirsi a spese dei più deboli... Fatto sta che il suo riconoscimento rimarrà qui a Phoenix, custodito negli uffici della Total Destruction Pro Wrestling, in attesa che ScareCrow si faccia vivo con un colpo di scena dei suoi per ritirarlo... A nome dei Criminals, grazie di tutto il sangue versato, Shelley!...

Scatta la standing ovation per Sabin “ScareCrow” Shelley...

FJH: Infine i Criminals ringraziano gli altri quattro ex-membri che nel bene o nel male hanno partecipato alla nostra epopea: SAMCRO, che fece da mero paravento e fu ridotto in poltiglia dal sottoscritto e da Bosiko e ADR... The Evil, grandissimo campione di coppia, amico di Bosiko e leggenda TDPW... A-Mon, l’armadio ambulante reclutato per tenere in standby i titoli di coppia... Ronald Deighton, aggiunto alla stable per un solo mese, per difendere i titoli di coppia conquistati da me e ScareCrow contro gli inutili Global Saviors... E infine Christian Jericho, lottatore dal grandissimo potenziale, un Christian Rodriguez della prima ora destinato a fare sfracelli, ma purtroppo penalizzato dallo scioglimento dei Criminals prima di potersi consacrare come Frantic Criminal... Grazie a voi tutti...

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Let’s Go Jericho!!!... Let’s Go Evil!!!... Let’s Go Jericho!!!... Let’s Go Evil!!!... Let’s Go Jericho!!!... Let’s Go Evil!!!... Let’s Go Jericho!!!... Let’s Go Evil!!!... Let’s Go Jericho!!!... Let’s Go Evil!!!...

FJH: E un ultimo discorso lo vorrei dedicare al mio futuro... Come sapete, stasera affronterò il TDPW Death Champion Sigfried Jaeger in un Extreme Rules Match che farà la storia, mentre a WrestleMania toccherà a Zzop assaggiare la mia medicina del dolore... Ebbene, vi annuncio che questi saranno gli ultimi due match della mia carriera di lottatore, che si chiuderà definitivamente e nel modo più spettacolare...

Pubblico: NOOOOOOOOOO!!!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!... PLEASE DONT’GO!!!...

Mr. Pain sembra vagamente commosso, ma scuote il capo quando parla...

FJH: Mi spiace, ormai tutto è già deciso, pianificato e prestabilito... Sapete bene che Akuma “Pain” Fujihara quando prende una decisione non si guarda mai indietro... Ma non disperate, perchè stasera mi congederò da voi nel miglior modo possibile, schiacciando Sigfried e lasciando la mia firma prestigiosa sull’albo d’oro del titolo principale della TDPW!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

FJH: Mentre quello di WrestleMania IV sarà il mio commiato dal mondo del wrestling, per cui darò tutto me stesso per lasciare un ultimo segno indelebile in questa disciplina che per quindici anni ha movimentato la mia vita di wrestler, criminale, demone, pirata e dio... Credo che sia proprio tutto, i miei compagni qua dietro cominciano a dare segni di stanchezza, eh eh eh... Grazie a tutti voi e ricordate... I NEVER FORGET...

Pubblico: AND YOU NEVER FORGIVE!!!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!... Mr. Pain!!!...

Pain Fujihara conclude il suo discorso ricevendo l’applauso dei suoi compagni di stable e di Necro Butcher e Nick Mondo, mentre il pubblico grida in piedi il suo nome...

Pubblico: THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!... THANK YOU AKUMA!!!...

Vediamo il Demone ricevere i due tirapugni, uno per la Hall of Fame dello scorso anno e quello di quest’anno dei Criminals, dopo di che alza in alto la targa mentre la standing ovation non sembra avere mai fine... Ecco che poi i quattro parlottano tra loro, prendo i microfoni e gridano la loro catchphrase in contemporanea...

Criminals: CRIMINALS FOR LIFE!!!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!... CRIMINALS!!!...



I quattro wrestler salgono ai quattro angoli, dove fanno la loro taunt storica, poi eccoli tutti prendere i cellulari e passare a farsi fotografie e i selfie con le targhe e i tirapugni in bella mostra messi alle mani, tra cui ne spicca una in cui Antonius, Akuma e ADR fingono di picchiare Bosiko con targhe e tirapugni, oppure una foto dei Criminals che puntano i pugni armati tutti assieme verso la fotocamera...

Immagine


Subito dopo i quattro Hall of Famer scendono con calma dal quadrato e fanno il giro delle prime file, stringendo mani, finendo in vari selfie, facendo autografi e salutando i fan della Total Destruction Pro Wrestling... Ma la serata è ancora lunga e piena di spunti assolutamente interessanti: non solo ci attende un Main Event attesissimo che vedrà due grandissimi performer a confronto, ma avremo l'Open Challenge per il TDPW Criminals Championship da parte di Devil Antonius; il TDPW Women's Championship e i TDPW Tag Team Titles saranno anch'essi on the line; verrà incoronato un nuovo First Contender al TDPW Death Championship con uno scontro tra due generazioni di wrestler; due fratelli si sfideranno per la supremazia per le strade di Mosca e quattro lottatori si affronteranno dopo essere stati segregati per 24 ore; inoltre il General Manager Necro Butcher deve fare l’attesissimo annuncio riguardante il nuovo acquisto stellare della TDPW, che come il mitico Alejandro Del Rio intraprenderà questa nuova estrema avventura da dopo WrestleMania IV… Stay Tuned!





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:


Ultima modifica di Elban Rattlesnake il 02/08/2014, 21:34, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 21:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine Pubblicità --- Segue)


Ma prima di passare all’ultima parte di TDPW: End of Days, dove assisteremo in successione al grande annuncio del GM Necro Butcher e ai due attesissimi match di Devil Antonius, che ha aperto un’Open Challenge per il TDPW Criminals Championship e Akuma “Pain” Fujihara che se la vedrà contro il TDPW Death Champion Sigfried Jaeger, ecco a voi un brevissimo recap degli incontri che si sono svolti dopo la cerimonia dei Criminals, tutti match avvincenti e ricchi di colpi di scena…


**MONSTER'S BALL MATCH**

ImmagineImmagineImmagineImmagine

IMPALATOR defeats NIGHTMARE, TOMMY V & TAFKA THE MAGIC O

Match violento e piacevole, tutti e quattro i contendenti arrivano a un passo dalla vittoria a più riprese, finchè l’infortunio di Nightmare non favorisce Impalator, che coglie il pin vincente dopo aver effettuato con successo l’Impalation ai danni di Tommy V sopra una sedia. Subito dopo l’incontro, The Former Artist Known As The Big O, salva Tommy V da un ulteriore Impalation, tornando dalla parte dei buoni nonostante i fischi del pubblico, schierato totalmente a favore del temibile Impalator.


**"TDPW WOMEN'S CHAMPIONSHIP" TRIPLE THREAT ELIMINATION MATCH**

ImmagineImmagineImmagine

MELISSA FLASH (New Champ) defeats LUCY FER & VERONICA MARSHALL

Un incontro veloce e divertente tra le tre lottatrici più violente del panorama delle Indies. Desta clamore l’eliminazione precoce della campionessa Lucy Fer da parte di una scatenata Veronica Marshall. Alla fine la vittoria e il titolo femminile vanno per la quarta volta all’ex-campionessa Melissa Flash, abile ad approfittare di una finisher errata da parte della Marshall e a chiudere l’incontro con un’Inside Cradle che coglie alla sprovvista l’esperta avversaria.


**MOSCOW CITY STREET FIGHT MATCH**

ImmagineImmagine

IVAN KOSLOVIC defeats ALEXANDER KOSLOVIC

Match violento e pieno di tensione, quello tra i fratelli Koslovic. Disputato in diretta per le strade di Mosca, l’incontro ha visto i due darsela di santa ragione utilizzando qualsiasi oggetto disponibile e devastando un’intero viale. Alla fine ha prevalso Ivan Koslovic via pinfall dopo una mattonata sulla nuca di Alexander. Subito dopo il match, i Koslovic hanno fatto pace, ma sono dovuti fuggire poiché durante l’incontro avevano distrutto alcune stanze di un Night Club, disturbando diversi energumeni tatuati, presumibilmente appartenenti alla mafia russa…


**"TDPW TAG TEAM CHAMPIONSHIP" CAGE OF DEATH MATCH**

ImmagineImmagineImmagineImmagine

PACIFIC BLUE & SHAWN MCGEE (New Champ) defeats DETHRONE & INSIDIUS

Secondo cambio di titolo della serata. Pacific Blue e Shawn McGee tornano campioni di coppia per la terza volta in due anni, dopo un bel match appassionante e ricco di colpi di scena. Alcune incomprensioni tra gli ex-campioni hanno permesso a Pacific Blue di connettere la sua Pacific Rim ai danni di Insidius, consentendogli di ottenere il pinfall finale. Dopo l’incontro, sul titantron sono apparsi a sorpresa i fratelli Koslovic, collegati da un hotel di Mosca. I due hanno prontamente sfidato i nuovi campioni, ma poi sono di nuovo dovuti fuggire quando alcuni colpi d’arma da fuoco hanno infranto le finestre della loro stanza.


**"TDPW DEATH CHAMPIONSHIP" FIRST CONTENDER DEATH MATCH**

ImmagineImmagine

MAX PAIN defeats NICK MONDO

Ancora una volta Max Pain stupisce tutti e torna in lizza per il TDPW Death Championship dopo essere stato più volte sconfitto da Sigfried Jaeger. L’atleta americano è riuscito a battere il “Chairman of Extreme” Nick Mondo dopo un incontro lungo, intenso e soprattutto violentissimo. Adesso l’attenzione di Max Pain è tutta rivolta al Main Event e alle possibili ripercussioni in ottica titolata del match tra il campione tedesco Sigfried Jaeger e Akuma “Pain” Fujihara…





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:




Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 21:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
Fine Pubblicità --- Segue


E dopo la pausa, rientriamo allo US Airways Center, con la fase più calda di TDPW:End of Days!!!!!



Ed eccoci a un momento atteso spasmodicamente dai fan! Il General Manager Necro Butcher sta scendendo nuovamente per annunciare chi sarà la nuova stella ex-TWNA che dopo essersi esibita a WrestleMania IV si unirà alla federazione extreme, che da stasera sappiamo avrà anche l’appoggio part-time dell’Hall of Famer Alejandro Del Rio!...

Pubblico: Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!... Necro!!!...

Il GM sale sul ring, già attrezzato con tavolo, sedie, penna e cartellina, dopo di che aspetta che i fan si siano calmati, poi prende un mic e inizia a parlare…

Immagine


NCR: Grazie ai Criminals per questa bellissima serata, grazie ai lottatori che hanno combattuto finora, e grazie allo straordinario pubblico che sembra instancabile, in pieno spirito Extreme... Adesso, prima di passare agli ultimi attesissimi incontri in programma, è arrivato il momento del mio grande annuncio... Come trapelato dai giornali, una superstar che parteciperà ad un match di cartello di WrestleMania IV si unirà a tempo pieno alla Total Destruction Pro Wrestling!!!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!... TDPW!!!...

Necro Butcher prende dal tavolo la cartellina con un contratto...

NKM: E lo farà stasera!!!... Ladies and Gentlemen... Fanatici dell’Extreme... Sta per fare il suo ingresso per firmare il suo primo contratto in Total Destruction Pro Wrestling, l’erede designato di The Evil e di Nick Mondo, la prossima nemesi di Sigfried Jaeger, nonchè il futuro della federazione Extreme per moltissimi anni... Ecco a voi lui…

Necro Butcher indica lo stage, verso cui si gira all’unisono il pubblico caldissimo dell’ex-America West Arena…

Spoiler:
Ed ecco che risuona una theme song che noi tutti conosciamo!!!



E’ "Till I Collapse" di Eminem, la tipica musica usata da Christian Jericho!!!

NCR: Popolo Extreme! I give to you… The Frantic Criminal… CHRISTIAAAAAN... JERICHOOOOO!!!!!

Incredibile! Christian Jericho si unisce alla TDPW da dopo WrestleMania IV!!! Che colpo per la federazione Extreme, che potrà contare anche sui servigi part-time di una leggenda come Alejandro Del Rio!!!... Ed ecco fare il suo ingresso sullo stage il Frantic, subito applaudito dal suo futuro pubblico!

Immagine


Christian Jericho cala dalla rampa salutando i fan e presto raggiungendo il General Manager che lo aspetta sul ring... Una volta sul quadrato, il Frantic stringe la mano al dirigente della TDPW, poi eccolo salutare ancora il pubblico che non accenna a smettere di rumoreggiare…

Pubblico: Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!...

Ecco ora CJ prendere un mic e rivolgersi ai fan che ne intonano il nome...

CJ: SALVE A TUTTI!!! Il TWE Champion più longevo è pronto ad unirsi a questa federazione! La mia esperienza nei Criminals, di cui ringrazio la più grande superstar della storia della TWNA, Akuma "Pain" Fujihara, non è stata fortunata, data la scomparsa dello psicologo fallito Donald Duck Deighton all'improvviso e il successivo scioglimento della più gloriosa stable mai esistita. Fra ormai pochi giorni la TWNA farà il suo ultimo show, Wrestlemania IV, in cui io, Antonius, Fujihara, Bosiko e Del Rio saremo trionfanti, come sempre sono stati i Criminals, e poi, sarò pronto a diventare la brillante punta di diamante della TDPW!!!

Boato del pubblico con CJ che si guarda intorno e sorride.

CJ: Beh, certo, prima c'è l'inutilissimo Manuel, l'angelo la cui carriera terminerà nel peggior modo possibile questo 20 Luglio... Sarà un vero piacere veder piangere sia lui che la povera e indifesa bambina Lily, quando lo finirò con la Killer Instinct e 1, e 2, e 3! Ma pensiamo al futuro di questa federazione, cioè io!

Necro Butcher annuisce alle parole del Killer e firma il contratto preparato per il Frantic, dopo di che passa carta e penna a CJ, che infine mette in calce il suo passaggio definitivo alla TDPW! Christian Jericho, a partire dal 21 Luglio 2014, sarà un nuovo wrestler della TDPW! Grande ovazione del pubblico!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!... Jericho!!!...

CJ: Ma non voglio solo essere l'uomo di punta qui, io sarò una leggenda TDPW, quindi, Sigfried, preparati, I'm coming to get you!

Jericho continua a sorridere alzando al cielo il contratto, tra gli applausi generali.

Immagine


CJ: And now let me welcome all of you... to TDPW... is... JEEERICHOO! This federation will be never... eeeeeeeeeeeeeeeeeever be the same... again!

Pubblico: Yeahhhhh!!!... Frantic!!!... Frantic!!!... Frantic!!!... Frantic!!!... Frantic!!!...

E con Christian Jericho che festeggia assieme a Necro Butcher, e poi scende dal ring per stringere la mano e firmare i primi autografi ai fan, si chiude anche questa parte di TDPW: End of Days… A tra poi per i due eventi principali: l’Open Challenge al TDPW Criminals Championship aperta da Devil Antonius e il Main Event, il TDPW Death Championship Extreme Rules Match tra Sigfried Jaeger e Akuma “Pain” Fujihara…






(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 21:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine pubblicità --- Segue)


Siamo arrivati dunque all'attesissima Open Challenge, annunciata da Devil Antonius all'inizio dello show, valida per il Criminals Title, da questa sera nuovo titolo ufficiale della TDPW...



Ecco risuonare Another Way To Die nell'arena, con il pubblico che è in completo visibilio!! Dopo qualche secondo, sullo stage esce Devil Antonius con la sua maglia con scritto "VENGEANCE" ed il tirapugni appena ricevuto addosso ed il Criminals Title sulla spalla. Il ragazzo di Las Vegas sembra molto contento per come stia andando la serata e vediamo che, addirittura, si ferma a battere il cinque a qualche fan. Eccolo ora sul ring, dove alza al cielo la cintura per poi farsi dare un microfono...

Immagine


ANT: Insomma, mi pare di aver già parlato abbastanza questa sera. Chiunque abbia accettato la mia sfida, si faccia av...



Immagine


Incredibile!! Risuona la musica del Savior che fa a sorpresa la sua comparsa nello show rispondendo alla open challenge del suo acerrimo nemico!! L'intera arena lo fischia ma lui li ignora completamente, si fa passare un microfono e prosegue spedito e concentrato verso il ring. Salito sul ring si mette comodo sedendo sopra un paletto ed inizia a parlare...

JD:Pensi seriamente che qualcuno sarebbe venuto fuori ad accettare la tua sfida per un titolo che è come se non esiste?! Come avrai visto dal mio abbigliamento non sono qui per spaccarti la faccia, ho intenzioni di trattenermi perché ho intenzione di concludere la mia vendetta a Wrestlemania IV: io contro di te per un'ultima volta!

Il Savior guarda furioso il proprio rivale negli occhi mentre l'arena è in visibilio dopo questo annuncio… L’atto finale tra Dorian e Antonius sarebbe un vero e proprio Dream Match, assolutamente imperdibile dopo un feud che dura da anni!

JD:All'inizio non avevo la minima intenzione di tornare in TWNA, una federazione di psicotici che non esiteranno a prendere di mira i tuoi affetti più cari pur di trionfare in un feud. Poi però accadde quello che noi tutti sappiamo... Anche se non ero più in TWNA, anche se non me ne fregava più nulla vivendo la vita per i fatti miei voi psicopatici dovevate continuare a rovinarmi la vita togliendomi ciò che avevo di più caro...

JD trattiene la rabbia mantenendo la calma e continua a parlare…

JD:E come avrai visto ho risposto al fuoco col fuoco ripulendo la mia città e per far si che la mia vendetta sia completa e che il mio angelo riposi in pace rimane una sola testa da prendere: la tua! Ed è per questo che ho deciso di chiuderla con un match, di porre fine a questo odio una volta per tutte perché dopo quel match uno dei due non riuscirà più a muoversi per il resto della vita... Spero che tu abbia un po' di palle ed accetti la sfida visto che anche tu avrai la possibilità di vendicarti, so che stai bruciando dalla voglia di mettere le mani addosso a colui che ha posto fine alla fine del tuo ritrovato padre...

Antonius si infuria dopo l'ultima frase...

ANT: NON NOMINARE MAI PIU' MIO PADRE!! Tu... Lurido figlio di puttana, come hai osato uccidere l'unica persona veramente cara che mi era rimasta! COME?!?!

JD fà un sorrisetto amaro poi risponde.

JD:Potrei esattamente dirti lo stesso visto che tu e quel mafioso avete portato via A ME la persona più cara che avevo al mondo, Anzi! Le due visto che era incinta... Ho semplicemente giocato al vostro gioco, non è piacevole quando non si ha il coltello dalla parte del manico, vero?

ANT: Sei solo un povero ragazzo innamorato, le ragazze passano, il padre invece è uno solo e tu... TU L'HAI UCCISO! Ma tranquillo, se sei venuto qui per parlare lo facciamo. Solo una cosa però, come mai qui, perchè davanti a tutta sta gente?

JD:Le sgualdrine cui sei solito frequentare passano! Non una come Elliot! Sempre insieme sin dai tempi del college ed adesso stavamo anche per sposarci ed avere un bambino ma tu mi hai portato via tutto e questo non lo posso sopportare!

Il Savior scende dal paletto e va faccia a faccia col suo rivale di sempre.

JD:Perché son venuto qui a parlarti di fronte a tutti loro? Perché voglio che TUTTI sappiano che a Wrestlemania IV ci sarà l'ultimo capitolo della saga di JD ed Antonius: due uomini ormai vuoti, rimasti senza le loro persone più care portategli via dal figlio di puttana che odiano di più al mondo e che scasseranno di botte nel loro ultimo brutale match dell'ultimo ppv della TWNA!

Antonius sogghigna...

ANT: No no caro mio JD, il nostro ultimo scontro non può essere un match, anche perchè è da mesi che non ne faccio uno; il nostro ultimo scontro sarà una vera e propria guerra! Tutto concesso, io e te, WM IV per l'ultima volta! E giuro sulla buon'anima di mio padre, che non smetterò di colpirti fino a che anche l'ultima goccia di sangue abbia abbandonato il tuo corpo!

Dorian annuisce soddisfatto…

JD:Per una volta concordo con quello che hai detto, uno dei due non ne uscirà tutto intero da quel match. Magari dovrei uccidere qualcun'altro dei tuoi amichetti, la cosa sembra farti ragionare, eheheh!

ANT: Sai, JD... Nell'ultimo periodo avevo pure pensato che dopo il nostro scontro a WM sarebbe stato l'ultimo e che anzi avrebbe potuto far iniziare un'alleanza tra di noi. Ti avrei potuto inserire nei Vendicatori, ma poi è successo quello che tutti sappiamo e te, invece di fartene una ragione, hai subito cercato vendetta rimostrandomi il lato di te che per anni ho odiato e schifato. Quel lato da buonista, quel lato da paladino della giustizia... La vita va avanti caro mio JD, dopo WM, sempre che non ti uccida quella sera, cosa ti rimane a te? Hai perso tutto ed invece che ripartire hai voluto me, bene... ECCOMI! Sono qui davanti a te, ma te sei così... Indeciso... Così debole... Persino troppo debole... Quella perdita ti ha fatto rammollire, Elliott era il tuo motivo per andare avanti, ma ora, come farai?!

JD:Come farò? Come ho fatto finora, impegnandomi nel ripulire tutta la feccia, dedicandomi alla vendetta... Dopo potrà finalmente riposare in pace! E stai pur certo che non mi sarei messo a fare il mafioso, e poi adesso hanno avuto anche loro quel che si meritavano insieme a tuo padre e tu sei l'ultimo della lista, il responsabile di tutto! E per questo subirai le pene maggiori!

ANT: Te non capisci. Io non sono come te, se c'è una cosa che mio padre mi ha insegnato è il non mollare... MAI! Infatti io mi sono già messo all'opera per trovare nuovi membri dei Vendicatori, io non mi fermo davanti ad un ostacolo però se qualcuno si mette tra me ed il mio obiettivo, quello punirà. Sai John, io speravo tu non venissi qui... Ti ho già tolto tutto a te, la gloria, i tifosi, la città, la famiglia... Non volevo pure porre fine alla tua vita, ma tu hai scelto questo venendo qui stasera e tu ora pagherai le conseguenze... The Ring Choose Me To End You!

JD:Se avessi mollato sarei stato in qualche bar ad ubriacarmi, non a portare giustizia nelle strade della mia città e porre fine una volta per tutta a questa storia! Ho scelto di venire e sono ben consapevole delle conseguenze, ormai non ho nulla da perdere... All or nothing!

ANT: Sembri volere per davvero la tua fine, rendiamolo ufficiale quindi. Wrestlemania IV John Dorian vs Devil Antonius in un Last Man Alive Match dove per vincere bisogna che l'avversario stia a terra per un conto di 20. E io ti prometto che quella sera... You Will... STAY DOWN!

JD:Mi sembra adeguato, già mi prudono le mani per ultimare la mia vendetta... Non sottovalutarmi troppo, this time Savior is Gonna Kill you![/quote]

Ecco che ora i due sono testa contro testa, la tensione è alle stelle ed anche il pubblico se n'è accorto ed intona i cori "This Is Awesome". Antonius e Dorian si guardano a denti stretti in mezzo al ring a pochi giorni dal loro ultimo scontro, un Last Man Alive Match che si svolgerà nientemeno che a TWNA Wrestlemania IV... Con queste immagini il collegamento stacca. Chi la spunterà nel Grandaddy Of Them All?! Chi dei due riuscirà a far stare a terra l'avversario per 20 secondi? Chi dei due riuscirà a realizzare la sua voglia di vendetta? Lo scopriremo al Citrus Bowl di Orlando, Florida!

Immagine


E adesso ultimi spot e poi ci immergiamo nel Main Event di TDPW: End of Days…





(Pubblicità --- Continua)

Spoiler:
TV ha scritto:
Immagine

Le immagini si aprono in una tipica casa americana, al suo interno si ha la tipica famiglia americana che si intrattiene guardando la TV, finché non vengono interrotti dal campanello. A quel punto il padre di famiglia si alza per andare ad aprire. Il campanello viene suonato con sempre maggior frequenza mentre il padre tenta di affrettarsi. Una volta arrivato alla porta la apre e si trova di fronte delle figure conosciute:

ImmagineImmagineImmagine



???:Ommioddio!Le superstar TWNA A-Mon,SAMCRO e Chip Heavyes!
Chip:Salve buon uomo, pare ci sia un problema nel suo vicinato, e siamo stati mandati qui per sistemarlo. Lei ha acquistato i biglietti per lo show più importante dell'anno, giusto?
???:I-il Superbowl?
Chip:Risposta sbagliata, prendetelo signori.
A queste parole A-Mon e SAMCRO afferrano l'uomo e lo tirano fuori di casa a forza mentre le immagini tagliano ad alcuni spezzoni di match della TWNA ed alla pubblicità si aggiunge la voce del narratore:

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


A Luglio arriva l'ultimo grande Show della TWNA! rivivete un ultima volta l'esperienza più assurda del panorama del wrestling americano in un ultimo spettacolo pieno di azione!Tutte le vostre superstar preferite si affronteranno senza esclusione di colpi per chiudere in bellezza più di tre anni di storia!In diretta dal Citrus Bowl di Orlando, Florida, TWNA Wrestlemania IV!ONE MORE TIME!

Le immagini tornano nel vicinato dove nei giardini delle case si vedono diverse persone a terra doloranti mentre i tre wrestler TWNA osservano la scena, Chip pare soddisfatto mentre A-Mon e SAMCRO sono più dubbiosi:

A-Mon:Chip, sei sicuro fosse necessario picchiarli tutti?
Chip:Continua ciò che hai cominciato e forse arriverai alla cima, o almeno arriverai in alto ad un punto che tu solo comprenderai non essere la cima.
Chip si incammina con aria soddisfatta mentre A-Mon guarda confuso SAMCRO il quale gli fa cenno di non aver capito nulla a sua volta, dopodiché cominciano a seguirlo.
SAMCRO:Bah, filosofi.

E su queste immagini la pubblicità termina.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: **TDPW: END OF DAYS**
MessaggioInviato: 02/08/2014, 22:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/12/2010, 18:48
Messaggi: 12066
Località: Baretto Kurabu
(Fine pubblicità --- Segue)


E finalmente siamo arrivati al momento clou di questa indimenticabile serata di wrestling targato Total Destruction Pro Wrestling!!! La grafica mostra a tutti quello che aspettavamo con estrema impazienza da ore, ma che dico, fin da quando è stato ufficializzato…

**"TDPW DEATH CHAMPIONSHIP" EXTREME RULES MATCH**

ImmagineImmagineImmagine

THE BEST FROM THE WEST AGAINST THE BEAST FROM THE EAST

SIGFRIED JAEGER vs. AKUMA FUJIHARA


Sigfried Jaeger, il campione più longevo della storia della Total Destruction Pro Wrestling, l’imbattuto Best from the West nonché Monster Hunter, affronta per la prima e unica volta nella storia del business, Akuma “Pain” Fujihara, l’Hall of Famer per eccellenza della TDPW, nonché Beast from the East e Legend’s Creator… Ricordiamo che questo clamoro match è stato organizzato in tempi record dalla TDPW, sia per la volontà di Mr. Pain di misurarsi in vista di WrestleMania IV, sia per la voglia di Sigfried di consacrarsi a livello mondiale in un incontro senza esclusione di colpi contro il Painful Legend...

Immagine


Annunciatore: The following contest, scheduled for one fall, is an Extreme Rules Match for the TDPW Death Championship!!!!!

L’annunciatore ci ricorda ancora una volta che questo Extreme Rules Match è valido per il TDPW Death Championship… E a proposito di prime volte, per Akuma “Pain” Fujihara si tratta del primo incontro per il titolo massimo in tutta la sua esperienza qui in Total Destruction Pro Wrestling, federazione di cui ha detenuto per qualche tempo i titoli di coppia assieme al mitico ScareCrow Shelley… La tensione tra i fan è altissima e si taglia con un coltello, ricordiamo che Sigfried Jaeger, nonostante un’attitudine piuttosto alternativa ai canoni dei wrestler TDPW, è molto amato dal popolo dell’Extreme per l’impegno e la violenza che adotta in ogni incontro che disputa… Ma ecco che le luci si abbassano e assumono una tonalità azzurra e oro, è arrivato il momento degli ingressi dei due lottatori, e il primo sarà il TDPW Death Champion, Sigfried Jaeger!!!!!...



Sulle note dell’epica e rumorosa theme song degli Amon Amarth, vediamo fare il suo ingresso il Total Destruction Pro Wrestling Death Champion, Sigfried Jaeger…

Immagine


Il Monster Hunter come sempre ha con se la sua birra Weiss, che sorseggia soddisfatto mentre guarda a più riprese il pubblico nell’arena e il ring, con sguardo concentrato.

Annunciatore: Introducing first... Weighting 225 pounds... From Wolfsburg, Germany... He is the Best from the West… The Undefeated TDPW Death Champion, Sigfriiiiiiiiiieeeeeeeeeed… Jaeeeeegeeeeerrrrrr!!!!!

Ad accompagnare il Best from the West sullo stage vediamo gli altri membri della Bruderschaft Der Krahe, Brunild Wagner e Gunther Schmidt, armato come sempre della sua cassa di birre rigorosamente tedesche…

ImmagineImmagine


Sigfried, Brunild e Gunther avanzano sulla rampa, poi il campione effettua la sua taunt, mettendo le braccia a forma di croce stile Abyss mentre alle loro spalle i pyros esplodono creando per un secondo la stessa figura… Dopo di che i Krahen o Corvi, come si fanno soprannominare i membri della BDK in onore dell'animale che simboleggia Odino, scendono la rampa e si fanno un giro attorno al ring, applauditissimi, tenendo d’occhio i numerosi oggetti contundenti sistemati dagli officials. Mentre Gunther Schmidt sistema le birre nei pressi del tavolo di commento e si ferma là assieme a Brunild Wagner, ecco che Sigfried butta via la sua bottiglia di birra e balza sul quadrato, dove fa ancora una volta la sua taunt e alza il suo titolo al cielo mostrandolo ai quattro lati di pubblico… Poi eccolo mettersi una mano al petto, imitato dai compagni fuori ring e gridare la catchphrase della stable, imitati da gran parte del pubblico…

BDS + Fans: WE!!!!!… THE BRUDERSCHAFT!!!!!

Dopo di che il Best from the West passa la cintura all’arbitro e si mette in attesa dell’avversario in quello che sarà il match più importante della sua carriera di wrestler... Il pubblico intanto comincia a gridare a gran voce il nome di Pain Fujihara…

Pubblico: AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!... AKUMA!!!...

Ed ecco finalmente che nel tripudio generale le luci si abbassano e assumono una tonalità color rosso sangue mentre una nebbia rossastra invade lo stage… E’ partita anche la mitica What’s Up People!!!



E infine fa il suo ingresso lui, il Beast from the East, Akuma “Pain” Fujihara!!!

Immagine


Il giapponese sbuca dalla nebbia cremisi e si ferma sullo stage guardandosi intorno compiaciuto mentre scatta la standing ovation del pubblico alle parole dell’annunciatore...

Annunciatore: And the opponent... Weighting 187 pounds... From Tokyo, Japan... He is the Beast from the East… The Legend's Creator, Akumaaaaaaaaaa… Paiiiiinnnnn... Fuuuuujiiiiihaaaaaraaaaaaaaaa!!!!!

Come vediamo, storico attire per Mr. Mr. Pain, che oltre ai pantaloni neri e rossi con simboli del Red Dragon e le parole Dolore (痛み) e Demone (悪魔) in giapponese, indossa occhiali da sole rossi vintage, cappotto rosso e viola, ha la solita sigaretta accesa in bocca e brandisce la sua fedelissima mazza da Kendo… Una volta arrivato a metà della rampa, il giapponese fa la taunt dei Criminals e alle sue spalle esplodono dei fragorosi pyros di fuoco.

Immagine


Subito dopo vediamo il Demone scendere la rampa e camminare attorno al ring ridacchiando, mentre Sigfried lo tiene d’occhio attentamente… Una volta arrivato nei paraggi dei tavoli di commento, il Painful Criminal tira con cattiveria la sigaretta addosso a Gunther Schmidt, che si pulisce la maglietta, si alza e lancia una serie di imprecazioni in tedesco all’indirizzo di Mr. Pain, che però già se n’è andato sghignazzando… Finito il suo giro trionfale, Akuma appoggia la Kendo Stick accanto ai gradoni, sale sull’apron e da qui sul quadrato. Lo vediamo poi salire su un angolo e rifare la taunt dei Criminals… Successivamente Akuma passa davanti a Sigfried e gli fa un gestaccio, innervosendolo, prima di salire su un secondo angolo e fare la taunt dei Prophets of Madness… Una volta sceso, il Demone si appresta a dirigersi verso il terzo angolo, ma viene fermato da Sigfried, che gli si para davanti, impedendogli di proseguire… La theme song si interrompe, la tensione è altissima, il casino dei fan alle stelle. Vediamo che Akuma e Sigfried si dicono qualcosa, pare una sequela di offese in giapponese e tedesco… E poi scatta la rissa! Pugni tra i due wrestler, pugni tra i due wrestler! E l’arbitro, che non ha potuto nemmeno alzare il titolo, è costretto subito a dare il via all’incontro!!!

**TDPW Death Championship Extreme Rules Match**

“The Best from the West” Sigfried Jaeger vs. “The Beast from the East” Akuma Fujihara

Spoiler:

PROPOSTINA MUSICALE PER GODERVI IL MATCH, POI FATE COME VI PARE. :-)


E si parte subito con questo violentissimo scambio di pugni al volto tra il Demone e il Monster Hunter, col pubblico scatenato che incita i wrestler a darsele di santa ragione… Vediamo che a un certo punto Akuma sembra avere la meglio! Il giapponese rifila una serie di Kesagiri Chop ai danni del tedesco, che barcolla all’indietro, dopo di che Mr. Pain tenta subito il colpo grosso col Kiss of the Demon!!!... Ma Sigfried è una volpe e si getta sotto la prima corda, uscendo dal quadrato e facendo il giro del ring, piuttosto imbufalito. Pain Fujihara si toglie la giacca e la getta via, invitando il Monster Hunter a farsi sotto… Sigfried raggiunge Gunther Schmidt, che gli passa una bottiglia di birra. Il tedesco manda giù due sorsi, poi riparte con determinazione, andando a prendersi una mazza da Kendo appoggiata alle balaustre… Mr. Pain, attentissimo, se ne avvede e va a prendersi la sua, per poi rotearla in attesa che l’avversario si faccia avanti. Ed ecco che il tedesco sale i gradoni, scavalca la terza corda, e parte all’attacca del Painful Criminal, dando il via a un vero e proprio duello rusticano…

Immagine


All’improvviso i due vanno faccia a faccia facendo una prova di forza, ma Akuma ne approfitta per dare una testata al Monster Hunter, che barcolla all’indietro. Il giapponese carica il colpo risolutore, ma Sigfried schiva per un soffio la bastonata abbassandosi e con un violentissimo colpo di Kendo Stick colpisce in pieno volto Pain Fujihara, atterrandolo! Mr. Pain si tiene la faccia e striscia via coprendosi mentre il tedesco si scatena bastonandolo senza pietà… Akuma riesce a buttarsi in tempo giù dal ring, mentre Sigfried alza il bastone mezzo rotto in segno di vittoria… Dopo di che ecco che il Monster Hunter dà un’occhiata al giapponese che con difficoltà si sta rialzondo, prende la rincorsa, si dà slancio sulle corde e parte a tutta per eseguire il pericolosissimo Selbstmord… Eccolo volare sopra le corde, ma Mr. Pain si avvede all’ultimo del pericolo spostandosi e Sigfried finisce col volare addosso alle transenne!!! Che volo!... Pain Fujihara approfitta dell’errore del tedesco per rialzarlo prontamente, poi lo strattona per un braccio e a tutta forza lo manda a sbattere contro i gradoni e a ruzzolare dall’altra parte!!!

Immagine


Il pubblico caldissimo applaude Akuma, che sputa a terra e poi va ad abbrancare Sigfried nei pressi della zona del tavolo di commento, non prima di mostrare un dito medio all’indirizzo della Bruderschaft Der Stahl… Dopo di che Mr. Pain ributta il tedesco sul ring, raccoglie una sedia e risale anche lui sul quadrato. Qui Akuma rifila un paio di violentissime sediata sulla schiena di Sigfried, poi si guarda intorno, come a far capire che è troppo facile… Eccolo rialzare il tedesco, caricare l’Irish Whip e gettarlo a un angolo, dopo di che il Demone raccoglie la sedia, la sistema aperta davanti al Monster Hunter e poi si allontana per prendere la rincorsa… E’ tempo di Demon in Motion! Ecco il giapponese partire, balzare sulla sedia… Ma Sigfried se ne avvede, lo abbranca al volo e lo manda a schiantarsi di schiena sulla sedia aperta, rompendola!!! Mr. Pain grida dal dolore, poi si rialza a fatica, tenendo si la schiena, nel frattempo però Sigfried è pronto, parte di corsa e colpisce in pieno volto il giapponese con una delle sue mosse migliori!!!

Immagine


Deutsche Lauffläche a segno!!!... E subito il Monster Hunter schiena l’avversario… 1… 2… No! Pain Fujihara, seppur frastornato, alza una spalla interrompendo il conto dell’arbitro… Nel frattempo Sigfried, applaudito dai compagni, rotola fuori dal ring e raccoglie un paio di cartelli e un secchio di metallo, che getta sul quadrato per poi rientrare rapidamente. Mentre l’arbitro toglie di torno la sedia rotta, il Best from the West raccoglie un cartello in latta e lo rompe in testa a Mr. Pain, che ricade a terra nuovamente. Sigfried sembra averci preso gusto, eccolo raccogliere e rompere il secondo cartello addosso al giapponese, infine lo vediamo prendere il secchio di metallo e aspettare che l’avversario si rialzi… Pain Fujihara si aggrappa alle corde, tirandosi su con difficoltà. Ecco che parte Sigfried, ma stavolta il Painful Criminal evita il colpo, balza sulle spalle dell’avversario e lo abbatte violentemente a terra con uno dei suoi marchi di fabbrica, ovvero il Tokyo Express!!!...

Immagine


Il tedesco si dibatte a terra per la botta subita, allora Mr. Pain ne approfitta per tentare il colpo grosso schienandolo, e l’arbitro va col conteggio… 1… 2… No!! Il Best from the West effettua il kickout al secondo conto del referee! Il Painful Legend si gratta un attimo la testa, poi si rialza e fa cenno a Sigfried di aspettarlo lì… Vediamo il giapponese raccogliere il secchio, dopo di che infilarlo con cattiveria in testa e sul busto del tedesco che si trova in ginocchio, infine raccoglie la Kendo Stcik rimasta per poi iniziare a prendere a bastonate il secchio… Il Legend’s Creator, incitato dai fan, letteralmente ammacca tutto il secchio di colpi, finchè Sigfried non cade a terra stremato. A questo punto il Demone butta via la mazza ormai rotta, poi trascina fuori il tedesco dal secchio e getta quest’ultimo oggetto verso Gunther Schmidt e Brunild Wagner, che si alzano in piedi e lanciano minacce incomprensibili… Akuma sghignazza divertito, poi abbranca Sigfried e gli dice qualcosa per schernirlo, dopo di che tenta di lanciarlo alle corde, ma quest’ultimo ribalta la mossa, manda Akuma a rimbalzare e poi lo stende improvvisamente con una Blitzkrieg out from nowhere!!!...

Immagine


E dopo aver messo a segno la micidiale finisher, il Monster Hunter procede allo schienamento!!!... 1… 2… e 3! No!!! C’è andato vicino! Pain Fujihara esce dallo schienamento per un soffio! Sigfried scuote il capo e lancia un’imprecazione in tedesco, dopo di che rialza l’avversario e comincia a tempestarlo di pugni! Pain Fujihara barcolla, ancora sotto effetto della Blitzkrieg, tenta di rispondere con alcune Kesagiri Chop, ma il Monster Hunter replica con una serie di European Uppercut, e sembra fatta, finchè il giapponese tenta il tutto per tutto e lo stende con un Wheel Kick devastante!... Pubblico che rumoreggia mentre vediamo i due lottatori cadere entrambi a terra dopo questa fase terribile di scontro… Gunther Schmidt si alza in piedi e va ad incoraggiare Sigfried gridandogli di alzarsi. Il tedesco sembra il primo a riprendersi, eccolo in piedi che barcolla verso il giapponese, lo abbranca e va per gettarlo all’angolo, ma Pain Fujihara tira fuori il jolly dal cilindro, balza sul paletto e si getta addosso al Best from the West con il suo Whisper of the Dragon!!!

Immagine


Il Legend’s Creator resta per un po’ a terra, poi lo vediamo balzare in piedi con un Kip-Up per gioia dei fan… Akuma si avvede della situazione, tiene d’occhio Sigfried, poi scivola sotto la prima corda e traffica sotto al ring. Dopo alcuni istanti eccolo tirar fuori una cassetta degli attrezzi, che prontamente getta sul quadrato. Il sadico giapponese rientra sul ring, poi prende un cacciavite e prendendosi gioco di Gunther, abbranca il Best from the West e gli incide una ferita profonda sulla fronte!!! Sangue, sangue sul ring, oh my god! Sigfried Jaeger grida di dolore e si tiene il volto mentre il sangue si sparge sulla sua faccia, nel frattempo Akuma afferra una chiave inglese e la getta addosso a Gunther Schmidt, che impreca e balza sull’apron… Questo da modo al Demone di prendere la cassetta degli attrezzi e sbattergliela direttamente in faccia, facendolo cadere giù! Pain Fujihara scoppia a ridere gustandosi la scena, solo che alle sue spalle si è alzato un furioso Sigfried, che non appena il giapponese si gira, gli rifila un calcio nello stomaco e lo abbatte con il Deutsche DDT!!!

Immagine


Che botta per la testa di Mr. Pain, che si muove convulsamente a terra… A questo punto Sigfried va per un altro tentativo di schienamento… 1… 2… No!!! Kickout del Legend’s Creator! Il Best from the West si pulisce la faccia dal sangue e grida qualcosa all’imbufalito Gunther, che gli passa una grattugia… Eh?! Si, proprio una grattugia che si trovava sotto al ring. Per Sigfried è arrivato il momento di prendersi una rivincita, eccolo afferrare per il collo Akuma e poi strusciargli la grattugia sulla fronte, tra schizzi di sangue ovunque!!! Il Demone geme rotolandosi in terra (e conoscendolo forse un po’ sta godendo del dolore subito), mentre il tedesco butta fuori ring la grattugia sporca di sangue e fa un cenno a Gunther, che raccoglie i gradoni e li passa sotto la prima corda. Il Best from the West li prende e li piazza a un angolo, dopo di che afferra Akuma e lo lancia a tutta forza, ma ecco che il giapponese reversa la mossa, mandando il tedesco a sbattere violentemente sui gradoni, dopo di che eccolo atterrare un intontito Sigfried con un potente Yakuza Kick!!!

Immagine


Il match sta decollando, ecco che Akuma tenta a sua volta lo schienamento vincente… 1… 2… No! Sigfried alza una spalla! Mr. Pain batte il pugno a terra, poi discute con l’arbitro, nel frattempo il Best from the West rotola fuori dal ring, dove Brunild Wagner lo aiuta a rialzarsi. Il Demone se ne avvede, allora va a prendere i gradoni, li solleva e li getta verso il tedesco, che con un repentino tuffo li schiva, ma così facendo li fa finire addosso all’ignara Valchiria, che finisce a terra tramortita… Pain Fujihara si pulisce il sangue che gli ricopre il viso, scoppia a ridere e fa la taunt dei Criminals raccogliendo il giubilo della folla. A questo punto Gunther Schmidt va di nuovo a distrarre il giapponese, mentre Sigfried balza sul quadrato con un tubo di metallo, carica Akuma e quando questi si gira gli rifila un colpo allo stomaco, seguito da un paio sulla schiena, dopo di che tenta un altro schienamento… 1… 2… No!!! Ancora una volta Akuma si salva, stavolta grazie a una mano con cui si avvinghia alla corda… Il Monster Hunter si rialza, si fa passare un tubo al neon da Gunther, dopo di che attende che l’avversario sia in piedi barcollante, e lo centra in pieno!!!

Immagine


Sigfried guarda soddisfatto il Demone che cade a terra, poi si mette una mano al petto e rilancia la sua catchphrase…

SGF: We!!!!!… The Bruderschaft!!!!!

E via di schienamento… 1… 2… e 3! No!!! L’indomito giapponese effettua il Kickout all’ultimo! Il Best from the West comincia a stancarsi, eccolo scendere a bordoring e procurarsi una spillatrice, con cui martoriare il corpo del Dio del Dolore. Vediamo Sigfried rientrare sul quadrato e avvicinarsi a Mr. Pain, che si è tirato a fatica in ginocchio… Ma attenzione! Low Blow di Akuma “Pain” Fujihara ai danni del tedesco, che cade a terra! Il Demone raccoglie la spillatrice e pianta diverse spille in fronte e su un braccio di Sigfried, che grida di dolore! Dopo di che un soddisfatto Akuma sputa via del sangue, getta la spillatrice tra il pubblico, prende la rincorsa e mette a segno il Somersault of the Demon, poi copre Sigfried… 1… 2… e 3! No!!! Il tedesco ha un tempra d’acciaio ed esce dallo schienamento… A questo punto però Akuma lo abbranca a terra e tenta di chiuderlo nella Fujihara Special… E ce la fa!!!

Immagine


Sigfried Jaeger finisce intrappolato nella mossa di sottomissione del Painful Criminal! Il campione tedesco tenta in ogni modo di liberarsi dalla presa ferrea di Akuma, ma è inutile, eccolo allora tentare di raggiungere le corde… Il Monster Hunter si trascina dietro Mr. Pain, e dopo un’interminabile calvario afferra le corde, ma ovviamente il giapponese continua a stringere comunque, visto che le squalifiche non esistono! Sigfried sembra essere arrivato al limite delle forze, sta per alzare il braccio e arrendersi nonostante il tifo sfegatato dei suoi due compagni… Mr. Pain è a un passo dalla vittoria… Il titolo è ormai suo… Ma attenzione, il tedesco raccoglie con la mano libera un pezzo rotto di neon e ferisce al braccio il Painful Criminal, che molla la presa con un grido di dolore!!! Akuma rotola a distanza tenendosi un braccio, poi si rialza imbufalito, prende la rincorsa e va per il Tokyo Drift!... Ma Sigfried ribalta la mossa e lo stende con un poderoso Achterbahn!!!

Immagine


Che mossa, e che match! Vediamo Sigfried trascinarsi a un angolo per riprendere fiato, dopo di che eccolo rialzarsi aiutandosi con le corde, abbrancare Mr. Pain e gettarlo all’angolo opposto con un potente Irish Whip, dopo di che violenta Clothesline all’angolo da parte del tedesco, che ripete la stessa operazione dall’altra parte… Pain Fujihara sembra in balia dell’avversario e cade nuovamente a terra. Altro schienamento da parte di Sigfried… 1… 2… Akuma appoggia un piede sulla corda, ma Brunild lo toglie!!! E 3! NOOO!!! Con uno sforzo disperato il giapponese effettua un kickout assurdo, arrivando a spuntarla proprio a un soffio dalla beffa! Sigfried si rialza e discute con il referee, dopo di che si ripulisce ancora il sangue di dosso e tempesta di calci l’avversario… Poi il tedesco si porta a un angolo e carica il Blitzkrieg! Forse è la svolta decisiva per questo match violentissimo… Mr. Pain si rialza con difficoltà a centro ring, ignaro del pericolo mortale… Parte Sigfried… Ma Akuma si sposta e l’arbitro viene centrato in pieno volto dalla gomitata della morte!!!

Immagine


Il referee cade a terra come un sacco di patate!!! Pubblico in piedi! Il Monster Hunter si avvede dell’errore e impreca in tedesco, poi si gira verso Akuma… Che gli rifila un Kiss of the Demon in pieno volto!!! Incredibile! Sigfried va al tappeto!!!... Mr. Pain va per coprirlo, ma l’arbitro è a terra incosciente!... Che occasione persa per il giapponese, che digrigna i denti dalla rabbia, scivola sotto al ring e va a raccogliere una mazza da baseball irta di filo spinato… Il Demone alza al cielo scatenando i fan, dopo di che sale sull’apron… Ma invece di rientrare sul ring, prende la rincorsa e si getta su Gunther Schmidt, colpendolo al volo!!! Che botta per l’energumeno tedesco, che ruzzola via tenendosi il volto! Pain Fujihara vuole dare una lezione alla Bruderschaft dal completo. Eccolo attendere che l’uomo più forte del mondo si rialzi per poi prenderlo letteralmente a calci con la sua Lethal Combination! Dopo aver tramortito di nuovo Gunther, Akuma lo schernisce, ma non ha fatto i conti con la focosa Brunild Wagner, che lo afferra all’improvviso, se lo carica sulle spalle e lo abbatte a terra con la sua terribile Geheimnisnacht, la mossa della Notte delle Streghe!!!

Immagine


Mr. Pain impatta sul cemento gridando la propria rabbia, mentre il pubblico si scatena per il livello violento della competizione… A questo punto un’indiavolata Valchiria raccoglie un filo elettrico ai bordi delle transenne e comincia a strozzare il giapponese, che scalcia a destra e a manca. A un certo punto, Akuma sferra un morso al braccio della donna, che molla la presa, dandogli il tempo di trascinarsi verso il ring, ma la Valchiria lo riprende per una gamba e lo inizia a strozzare con le proprie braccia!!! Mr. Pain se la sta vedendo brutta, ma dopo un disperato frugare con una mano sotto il ring, lo vediamo tirar fuori un Taser, con cui rifila una violenta scossa elettrica a Brunild!!! Anche Akuma ne risente, in quanto avvinghiato dalla donna… Il giapponese si riprende a fatica, ma dal sorriso insanguinato, pare proprio che si stia divertendo moltissimo. A questo punto Mr. Pain si prepara a finire Brunild con un’altra scarica di corrente, ma non si avvede dell’arrivo di Gunther Schmidt, che come un autotreno lo travolge con il suo poderoso Lariatto!!!

Immagine


La potentissima mossa, acquisita durante la permanenza del tedesco nella giapponese Hustle, ribalta completamente il Painful Criminal, che finisce ancora una volta in terra… A questo punto vediamo che anche Sigfried si è ripreso. Il Monster Hunter grida qualcosa in tedesco a Gunther, che prende un tavolo e lo monta a ridosso del ring, dopo di che eccolo versare del liquido infiammabile su di esso, mentre Sigfried si occupa di trascinare Akuma sull’apron… Una volta che il giapponese è tenuto in piedi, Gunther dà fuoco al tavolino, invitando il campione a gettarvi dentro il Demone, ma quest’ultimo, alla disperata, rifila due testate al Best from the West, e lo butta sul tavolo infuocato che si rompe!!! Incredibile, Sigfried tra le fiamme! Eccolo rotolarsi in terra gridando, mentre Gunther Schmidt prende un’estintore e lo accende per spegnere il casino appena combinato. Ma non ha fatto i conti col diabolico Beast from the East, che balza giù dall’apron, prende la rincorsa e stampa una ginocchiata in faccia al membro della Bruderschaft der Krahe!!!

Immagine


Dopo aver effettuato il Busaiku Knee Kick ai danni di Gunther, Mr. Pain effettua un Kip-Up e balza in piedi per poi barcollare dalla stanchezza… Eccolo poi raccogliere l’estintore e un casco da pompiere da sotto il ring, per poi annaffiare allegramente Gunther e Brunild, che rotolano via tossendo… Nel frattempo Sigfried si è trascinato fino alla cassa di birre della BDS, ne ha stappata una col suo anello apribottiglie e se l’è letteralmente versata addosso per refrigerarsi, non prima di aver bevuto un paio di sorsi di Weiss… Vediamo adesso il Beast from the East gettarsi in copo a corpo contro Gunther, colpendolo con l’estintore, dopo di che eccolo gettare il casco da pompiere addosso a Brunild, che viene ricacciata via… Mr. Pain sembra avere il controllo della situazione, ma Sigfried si rialza imbestialito, strappa un televisore dal tavolo di commento, prende la rincorsa e lo piazza sulla nuca del giapponese, che barcolla mezzo stordito, per poi essere preso alle spalle e steso con una violenta Oden’s Blade!!!

Immagine


Akuma cade a terra per l’ennesima volta e via via viene preso a calci dalla Bruderschaft der Stahl al completo, mentre l’arbitro comincia a dare segni di ripresa sul ring… Mr. Pain si copre e difende come può dalla triplice aggressione, a un certo punto eccolo tirare fuori uno spillone d’acciaio e piantarlo nel piede di Gunther Schmidt, che lancia una terribile imprecazione e balza via ruzzolando… Poi il giapponese soffia il suo Demon’s Mist in faccia a Brunild, che barcolla e cade all’indietro accecata… Il giapponese però non fa in tempo a girarsi, che Sigfried gli infila un sacchetto di plastica in testa, cercando di soffocarlo!!! Il Beast from the East tenta di liberarsi in ogni modo, e ci riesce grazie a una serie di gomitate ai reni del tedesco, che perde la presa e viene poi respinto con un disperato Deadly Kick! Mr. Pain si toglie il sacchetto e tira un profondo respiro, poi improvvisamente strattona un fan di Alexander Koslovic, lo abbranca e lo getta addosso a Gunther e Sigfried quasi fosse un oggetto contundente, infine completa l’opera balzando su Brunild e stendendola con il suo Demon’s Knee Smash…

Immagine


A questo punto uno stremato Mr. Pain si prende una pausa per rifiatare, pulirsi il volto impiastricciato di sangue e fare un ghigno malefico… Eccolo barcollare verso la zona di commento, arrivare dove si trova il ringkeeper e portarsi via il gong col martelletto. Pain Fujihara prende la rincorsa e stende nuovamente Gunther Schmidt, che comincia a sanguinare, ma non si avvede del ritorno di Sigfried, che lo abbranca per la testa e lo manda a sbattere sul cemento con una perfetta Loki’s Tie!!! Con Akuma temporaneamente domato, i corvi della Bruderschaft Der Krahe hanno l’oppotunità di rifiatare a loro volta dopo il macello combinato negli ultimi minuti… A questo punto l’arbitro si alza e cerca di capire meglio la situazione, nel frattempo un inferocito Gunther si rialza e trascina con se il Demone, mentre Sigfried fa pulizia del tavolo di commento… Dopo di che il bestione abbranca Akuma, lo carica e lo abbatte sul tavolo, facendoglielo sfondare del tutto!!!

Immagine


Aufweiedersehen connessa alla perfezione!!! E Pain Fujihara resta finalmente a terra! Sigfried sa che l’occasione è ghiotta ora che l’arbitro è vigile e in attesa… Eccolo abbrancare il giapponese e rigettarlo a fatica sul ring, dopo di che parte il conto dello schienamento decisivo… 1… 2… e 3! Nooo!!! Kickout per un filo d’erba!!! Akuma c’è! Akuma c’è!... Il Monster Hunter non ci può credere e si mette a sedere a terra a un angolo… Dopo alcuni secondi, eccolo riprendere fiducia e arrampicarsi sul paletto, è tempo di Valkyrie’s Flight… Il Legend’s Creator intanto non dà segni di ripresa, per cui Sigfried sale fino alla terza corda, grida il motto dei corvi della BDK, poi si tuffa nell’aria… Ma Akuma rotola via e il tedesco si schianta sul ring, che botta!!! Sigfried si rialza a fatica, tenendosi lo stomaco… E finisce preda di un secondo Kiss of the Demon!!!!!... E Akuma striscia e lo copre a fatica!!!… 1… 2… e 3! NOOOOO!!! Ancora un miracolo, stavolta del tedesco!!! Il Demone storce il naso, quasi stupito dell’enorme resistenza dell’avversario… A questo punto eccolo decidere di chiudere la partita del tutto, uscire dalle corde tenendo d’occhio Gunther e Brunild, e prepararsi al DDT della morte, il suo Pain DDT… Non appena Sigfried si rialza, il Painful Criminal balza sulla terza corda e si tuffa…

Spoiler:
Ma il Best from the West lo investe con la sua finisher migliore, la Valhalla Rising!!!!!

Immagine


VALHALLA RISING! VALHALLA RISING! VALHALLA RISING A SEGNO!!! Pain Fujihara, letteralmente tramortito ruzzola via… E cade fuori dal ring nonostante il tedesco tenti di afferrarlo per schienarlo!!! Brunild e Gunther accorrono zoppicando, abbrancano il giapponese e lo rigettano sul quadrato, dove Sigfried va per il conto decisivo… L’arbitro si butta a terra e batte la mano… 1… 2… e 3!!! NOOOOO!!!!! Kickout incredibile di Pain Fujihara, quando tutti credevano che fosse ormai finita!!! Sigfried si alza aggrappandosi all’arbitro, lo strattona e gli grida di contare meglio, poi si rituffa sul giapponese… 1… 2… e 3! No!!! Altro conto interrotto da Akuma, che alza una spalla!... A questo punto il Monster Hunter, fuori di sè dalla rabbia, urla qualcosa in tedesco e vediamo Brunild gettare sul ring un sacchetto pesante. Sigfried lo apre e versa un mare di puntine a un angolo del ring… Infine abbranca Akuma e chiama a gran voce la Aufwiedersehen… Attenzione, lo vuole schiantare sulle puntine con la Powerbomb! Ma attenzione, che succede? Sembra che un altro fan abbia scavalcato le transenne in zona di commento, ma stavolta di sua spontanea volontà, è un’invasione?!… Fermi tutti, ma quello è Christian Jericho!!!

Immagine


Il Frantic Criminal prende una bottiglia di birra dalla cassa dei corvi della Bruderschaft Der Krahe e la rompe in testa a Gunther Schmidt, cogliendolo girato di spalle! Brunild Wagner se ne avvede, ma non fa in tempo ad intervenire, che viene stesa da un’improvvisa I’m Frantic!!!

Immagine


Il pubblico è in delirio! Ma Christian Jericho non ha finito, perché per terminare l’opera di distruzione, si rialza, carica Gunther e lo stende con la mitica R.I.J.A.!!!

Immagine


Sigfried Jaeger si accorge del macello è ha un attimo di indugio che risulta pericolosamente fatale, vediamo infatti Akuma tirar fuori qualcosa dal costume… Appena il tedesco lo solleva per la Powerbomb, il giapponese si libera atterrando alle sue spalle, dopo di che lo colpisce in pieno volto col tirapugni della Hall of Fame ricevuto un paio d’ore prima!!! Il tedesco non ne vuol sapere di cadere a terra nemmeno stavolta, lo vediamo barcollare quasi privo di sensi, allora Mr. Pain lo abbranca e lo trascina all’angolo, sale sul paletto… E DOPO ALCUNI ISTANTI DI TENSIONE EFFETTUA LA SUA NUOVISSIMA MOSSA, LA PAINMAKER!!!!!...

Immagine


CONNESSA DIRETTAMENTE SOPRA IL MARE DI PUNTINE!!!!! CHE BOTTA DEVASTANTE PER SIGFRIED!!!... ECCO CHE CON LE ULTIME FORZE MR. PAIN GIRA IL TEDESCO E LO SCHIENA APPOGGIANDOVI SOPRA UN BRACCIO… 1… 2… E 3!!!!!!!!!! SIIIII!!! AKUMA FUJIHARA HA VINTO!!! AKUMA FUJIHARA HA VINTO ED E’ IL NUOVO TDPW DEATH CHAMPION!!!!!

Annunciatore: The winner of this match… AND NEEEEEWWWWW TOTAL DESTRUCTION PRO WRESTLING DEATH CHAMPION… AKUMAAAAAAAAAA FUUUUUJIIIIIHAAAAARAAAAA!!!!!

E dopo un anno di regno incontrastato, per Sigfried Jaeger arriva la prima sconfitta in America al termine di un match che entrerà negli annali del wrestling mondiale!!!... Vediamo Mr. Pain ricevere la cintura dal referee, guardarla un attimo e poi trascinarsi su un paletto e salirvi per festeggiare...

Immagine


Il Legend's Creator alza al cielo il TDPW Death Championship per qualche secondo, ridendo e sputando sangue, dopo di che se lo tiene stretto, scende e rotola fuori dal ring, dove a dargli manforte accorre Christian Jericho, il nuovo grandissimo acquisto della TDPW, subito tra i protagonisti di questo indimenticabile End of Days!!!



Sulle note della theme del Legend’s Creator i due si dirigono verso la rampa tra il tripudio dei fan in visibilio, mentre vediamo Gunther Schmidt e Brunild Wagner, sanguinanti, raggiungere sul ring il loro capitano Sigfried, che pian piano si è trascinato a sedere e si sta strappando una a una le puntine di dosso, senza proferir parola… Pain Fujihara e Christian Jericho arrivano fin sullo stage, dove il giapponese alza di nuovo al cielo il TDPW Death Championship e fa un ghigno soddisfatto tenendosi comunque la testa insanguinata con la mano… Ma ecco che i due vengono raggiunti da Necro Butcher con un mic in mano!!!

Immagine


Il General Manager si congratula calorosamente con Mr. Pain, poi eccolo rivolgersi verso i corvi della Bruderschaft Der Krahe, in piedi sul ring…

NCR: Hey Sigfried! Non lo fai più lo sbruffone ora che qualcuno ti ha dato una lezione, eh?!...

Vediamo il Monster Hunter tutt’altro che abbattuto, eccolo che beve una birra appoggiandosi alle corde e osserva i tre sullo stage con uno sguardo poco rassicurante, sinonimo di vendetta alla tedesca in arrivo, resta da vedere chi pescherà la paglia più corta…

NCR: Comunque fai bene a essere già così determinato a riprenderti il titolo, perché presto ne avrai la possibilità, visto che l’Hall of Famer Akuma “Pain” Fujihara ha già comunicato da tempo la sua intenzione di rendere vacante il titolo una volta che il suo stint da lottatore si sarà concluso a WrestleMania IV… Perciò, ex-campione, sono venuto ad annunciare a te e al pubblico Extreme quale sarà il Main Event del prossimo grande show della Total Destruction Pro Wrestling!!!

Il pubblico esulta e fa casino, per poi zittirsi in attesa dell’annuncio di Necro Butcher…

NCR: E’ con grande piacere che annuncio a tutti che al termine dello show di agosto, TDPW: Killing is my Business, il TDPW Death Championship sarà messo in palio in un eccezionale Triple Threat Elimination Match tra l’ex-Campione Sigfried Jaeger, il First Contender Max Pain… E il Frantic Christian Jericho!!!!!

I fan accolgono la notizia rumoreggiando e festeggiando, mentre Christian Jericho stringe la mano di Necro Butcher, soddisfatto… Quanto a Sigfried, lo sguardo che rivolge all’indirizzo del Frantic Criminal è già tutto un programma. Ma il General Manager non ha terminato…

NCR: E onde impedire vittorie sporche o aiuti esterni di compagni stable come questa sera, il Chairman of Extreme Nick Mondo ha deciso di imporre uno Special Guest Referee per il Main Event, che sarà nientemeno che… Il TDPW Hall of Famer Alejandro Del Rio!!!!!

Ancora una volta scoppia l’inferno nell’ex-America West Arena. La Bruderschaft Der Krahe non la prende proprio bene, infatti Gunther Schmidt impreca in tedesco, mentre uno stizzito Sigfried getta la bottiglia di birra sulla rampa e promette vendetta, poi si guarda intorno stranito per la reazione del pubblico… Quanto a Christian Jericho, questi sembra soddisfatto della notizia, mentre Necro Butcher se ne va applaudendo all’indirizzo di Pain Fujihara, che si guarda intorno soddisfatto e alza per l’ultima volta la cintura di campione… E sulle note di What’s Up People, che riprende a manetta, si chiude questa bellissima edizione di TDPW: End of Days, il prossimo appuntamento è ad agosto, cari Extreme Fans, con TDPW: Killing is my Business… And Business is Good!







Elban Rattlesnake, Il ragazzo Woo Woo, Christian, woo woo woo man, RawIsJerichoAgain & straight edge savior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it