Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
  Stampa pagina

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/01/2014, 16:49 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

PRE-SHOW


Immagine

Le immagini ci conducono presso l'AT&T Stadium di Arlington, Texas: il Sole risplende luminoso e caldo in mezzo al cielo sereno, completamente privo di nuvole, mentre una folla oceanica in modo disordinato e caotico si pone davanti all'ingresso dell'arena, dove tra qualche ora avrà inizio l'attesissimo centesimo episodio di The Voice of GoldMan. Tra la gente si susseguono varie sensazioni: euforia, gioia, entusiasmo e tante, tantissime aspettative per lo show dell'anno, una manifestazione di wrestling capace di attirare migliaia e migliaia di appassionati provenienti dalle più diversificate zone del mondo intero. Intanto la gigantesca fila sviluppatasi presso i cancelli dell'arena pare interminabile dato che mentre alcuni entrano, altri si aggiungono a questo eterno "serpentone" umano che si estende anche oltre l'area riservata al maestoso stadio Texano.

??: UDITE, GENTE, UDITE!!!

Improvvisamente una voce si diffonde tra la gente che curiosa si volta verso la fonte del suono.

Immagine


E' OLIVER FOSTER!!!! L'ex General Manager di The Voice of GoldMan si mostra sorridente, tenendo nella mano destra un megafono e nell'altra alcuni fogli.

OF: UDITE, GENTE, UDITE!!! Il mio nome è Oliver Foster, ma voi già lo sapete: sono stato il solo e unico General Manager di questo prestigioso show che stanotte raggiungerà l'importante traguardo di cento episodi!!! Prima dell'ingiusto e indecoroso licenziamento, io, Mr Foster, ho dedicato e speso ogni energia fisica e mentale a favore del nostro amato Voice of GoldMan; la maggior parte del mio lavoro come GM è stato volto all'organizzazione dell'odierno appuntamento, perciò, signori, signore e bamini di tutto il mondo, ricordate che tutto ciò che accadrà stanotte, le emozioni che vivrete, lo spettacolo che vi travolgerà, i giochi pirotecnici che vi elettrizzeranno, e tutto il resto, sarà solo ed esclusivamente merito del sottoscritto, Mr Oliver Foster! Dunque, se volete mostrare riconoscenza nei confronti del responsabile del vostro divertimento o se vorrete rivivere altre cento notti come questa, firmate la mia petizione, firmate qui per riavere me, Mr Oliver Foster, come General Manager di The Voice of GoldMan! UDITE, GENTE, UDITE!!!!

Foster dopo il suo proclamo energico e assai persuasivo, si avvicina alle persone che si trovano in fila davanti all'ingresso dell'arena e mostra loro la petizione, invitando tutti a firmarla in nome di The Voice of GoldMan e del loro divertimento futuro. La gente sembra divertita, non prendendo seriamente le richieste di Oliver Foster che ora al limite della disperazione si inginocchia supplichevole pregando la gente di avere cuore e permettergli la possibilità di riavere il suo lavoro. Improvvisamente tra la folla sempre più divertita, entrano in scena due agenti di polizia.

ImmagineImmagine


??: Signore, signore, lei possiede un biglietto per assistere allo show?

L'agente che ha posto questa domanda, attende una risposta un po' scocciato e nervoso; Oliver Foster, preso di sorpresa, esita.

??: Risponda: ha il biglietto o no? Se ce l'ha, si metta in fila, altrimenti la prego di lasciare questa area, se no saremo costretti ad arrestarla per disordine pubblico e occupazione abusiva di un ambiente non privato. Risponda!

OFNo, non ho alcun biglietto; non ne ho bisogno, perché io sono il responsabile di questo show e non me ne andrà via di qui finché non mi sarà dato ciò che mi spetta!

La moltitudine che si è ammassato attorno all'ex General Manager e ai due poliziotti, si gode il siparietto, divertita, mentre Foster si mostra molto deciso e determinato. I due agenti sconsolati scuotono la testa, quindi lo ammanettano!!!! Mr Oliver urla, si strepita e scalcia come un forsennato tanto che i due poliziotti sono costretti a sollevarlo da terra con la forza.

OF: NO! NO! NOOOOOO!!!!! IO SONO OLIVER FOSTER, IL GENERAL MANAGER DI THE VOICE OF GOLDMAN!!!! NON POTETE FARMI QUESTO, NON POTETE!!! VI DENUNCIO, VI DENUNCIO!!!!

I due agenti, indifferenti alle parole di Oliver Foster che ormai ha perso completamente il senno, lo trasportano lontano dall'arena, attirando gli sguardi divertiti dei presenti, tra cui......

Immagine


....TIDUS!!!!!!! Il primo TWNA World Heavyweight Champion della storia, nonché primo TWNA Hall of Famer, scuote la testa, sorridendo per quanto sta vedendo. Dunque pone le mano nella tasca destra dei suoi pantaloni e estrae un biglietto! L'ex TWNA Superstar dunque si precipita all'AT&T Stadium, mettendosi in fila insieme agli altri, pronto per assistere a The Voice of GoldMan 100.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 16:59 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine


"KTW, Akuma "Pain" Fujihara, The Zzop, Hades, Alejandro Del Rio, Mr Fox Olon, questi sono solo alcuni dei numerosi personaggi illustri che hanno presenziato lungo questi cento episodi susseguitesi ininterrottamente per quasi due anni; qui sono passate alcune stelle del presente e del prossimo futuro, come Frederick Keith, Simon Cena e Manuel Angel, qui sono terminate carriere di giovani talentuosi, come John Corleone figlio prediletto del pluricampione Kid The Wizard, e anche di vecchie glorie del passato, come il primo TWNA Hall of Famer, nonché primo World Champion Tidus. Durante questi 23 mesi, colmi di emozioni, spettacolo, qualità e Entertainment, si sono svolti moli eventi memorabili e cruciali per la nostra federazione: la folle "Summer of Ace", l'addio di Tidus al mondo del wrestling, il ritorno di Blackblood dopo due anni di assenza, la nascita e la dissoluzione di un delle stable più dominanti e controverse, The Predators Army, e tanti altri ancora. Questo show però ha soprattutto raccontato la mia marcia verso la cima della TWNA, seguendomi fin dai primi passi dopo la disfatta della TW Corporation, quando tutto mi era nuova e non avevo nulla da perdere, ma tutto da conquistare, sino alla vittoria del TWNA World Heavyweight Championship, il momento che più di ogni altro ha definito la mia carriera; e infine questo show ha raccontato e sta raccontando tutt'ora la mia nuova avventura come Face of TWNA Universe, un'avventura che stanotte vivrà una tappa fondamentale"

"The Voice of GoldMan. Tutto ebbe inizio il 6 Gennaio 2012 con il primo episodio: allora era un comune web-show registrato, basato sulla carriera di uno dei tanti wrestler della TWNA, ma poi col trascorrere delle settimane e dei mesi, The Voice of GoldMan si è espanso, crescendo in popolarità e contenuti fino a diventare un fenomeno mondiale, un appuntamento imperdibile per ogni appassionato di wrestling, capace di radunare oltre 20.000 tifosi ogni settimana e stanotte The Voice of GoldMan, dopo nemmeno due anni dalla sua nascita, andrà in onda LIVE dinnanzi a più di 100.000 uomini, donne e bambini provenienti da ogni paese del mondo che con gioia ed entusiasmo affolleranno l'AT&T Stadium di Arlington, Texas, dove La Storia sarà fatta.....ancora una volta!

GM: Il mio nome è GoldMan: benvenuti alla centesima puntata di The Voice of GoldMan!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:01 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Saturday, 23th Novembre, 2013

FROM AT&T STADIUM, ARLINGTON, TEXAS.
Immagine
Immagine


Immagine

&

Immagine

present


Immagine


Immagine

Le immagini ci conducono all'interno del monumentale AT&T Stadium in Texas, dove sta per svolgersi l'attesissimo centesimo episodio di The Voice of GoldMan. Migliaia e migliaia di persone, provenienti da ogni parte del deserto Texano, dagli Stati Uniti e da vari paesi dell'intero globo, ci accolgono in un clima festoso e pieno d'allegria, mentre in mezzo al cielo sereno e limpido, il Sole risplende, illuminando coi suoi raggi l'interno dell'ex Cowboys Stadium, favorendo l'atmosfera gioiosa che è presente in mezzo ai tifosi.

Immagine

Dopo una fantastica panoramica dell'arena e dello splendido pubblico, le telecamere indugiano sul ring, al cui centro si trova una sorridente e bellissima Jessica Rose, storica Ring Announcer della TWNA, la quale tenendo un microfono nella mano destra, s'appresta a parlare, mentre i tifosi, perdutamente innamorati e affascinati dal suo charme sopraffino, la salutano, lanciandole anche qualche fischio ammiccante.

JR: Ladies and Gentlemen from all over the world, WELCOME TO THE VOICE OF GOLDMAN 100!!!!!

Immagine

Dopo il benvenuto di Jessica Rose a tutto il TWNA Universe, un rombo pazzesco invade l'arena: una squadra composta da tre jet militari sorvola a gran velocità l'arena, elettrizzando la folla che risponde al loro passaggio con un boato di gioia ed euforia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:02 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Cita:
Immagine

1964-2013

"Mr Fox Olon, scomparso lo scorso Luglio, ha lasciato tantissimo al mondo del wrestling professionistico e continuerà a dare grazie al ricordo della sua persona e agli insegnamenti che ci ha comunicato e che saranno custoditi e tramandati negli anni a venire; il New York Guy non ha mai amato essere sotto i riflettori, né ha mai cercato la fama o la gloria tanto che gran parte del suo impegno nel mondo del wrestling rimane tutt'ora sconosciuto ai più: prima di approdare in TWNA infatti, Olon ha lavorato in vari circuiti di differenti paesi nel mondo intero, scovando col suo intuito sopraffino giovanissimi talenti e prendendosene cura quasi come se fossero suoi figli, aiutandoli anche economicamente, ma soprattutto ponendosi a loro come maestro e insegnante di wrestling, manager e fonte di innumerevoli e preziosi consigli; per questi lottatori, spesso fraintesi e trascurati, Mr Fox Olon è stata l'unica via di salvezza, l'unica persona fiduciosa del loro talento, divenendo un trampolino di lancio per le loro carriere, grazie al quale molti di questi occupano un ruolo di rilievo nel panorama odierno. Mr Fox Olon, amante e garante della giustizia, nel Gennaio del 2012 decise di intraprendere una nuova avventura e scese in campo al fianco del gigante della TWNA, GoldMan, vedendo in lui il futuro del wrestling, un grande talento la cui ascesa era però ostacolata dalla federazione stessa, miope di fronte all'enorme potenziale di questo atleta: nacque dunque la storica alleanza tra GoldMan e Fox Olon che occupò l'ultima parte della vita di quest'ultimo e che portò l'ex membro della TW Corporation a vincere innumerevoli riconoscimenti: 1 European championship, 1 Television championship, 2 titoli Intercontinentali, 1 Cyber championship, 1 Tag Team title e infine il prestigioso TWNA World Heavyweight championship; con la vittoria di questo titolo, la missione del New York Guy era finalmente compiuta: GoldMan, l'uomo in cui solo e soltanto lui aveva creduto, era in cima al mondo! Nel corso di questo stretto e sincero sodalizio tra due campioni unici nei loro rispettivi campi, Fox Olon lavorò con lodevole impegno e grande operosità a favore di questo show, The Voice of GoldMan, che grazie a lui in poco tempo divenne un fenomeno globale, un appuntamento ricco di contenuti e storia, un punto di riferimento per ogni fan della TWNA e del wrestling in generale; 20 settimane fa aprì la strada per VoG 100, annunciandone la sede e da allora fino al suo ultimo giorno di vita, dedicò notte e giorno alla programmazione di questo evento, determinato a trasformarlo nello show più grande di tutti i tempi e col più alto numero di spettatori; alla fine, nonostante i mille dubbi e le sciocche e invidiose risate da parte dei suoi più accaniti detrattori, ce l'ha fatta! STANOTTE vogliamo ringraziarlo e celebrarlo, stanotte vogliamo omaggiarlo e dedicare questo show, The Voice of GoldMan 100, al suo principale fautore, il più grande manager di tutti i tempi, il New York Guy, Mr Fox Olon. THANK YOU!


Immagine

Dopo questo commovente ricordo di Mr Fox Olon, accompagnato dalle più belle e significative immagine tratte dalla sua carriera nel mondo del wrestling, ogni spettatore si alza in piedi e applaude, urlando con tono alto ed emozionato, "THANK YOU, OLON!", mentre numerosi sono gli striscioni e i cartelloni dedicati al New York Guy entrato nei cuori di tutto il TWNA Universe che ora manifesta il proprio affetto con incredibile spontaneità e sincerità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:03 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

Le telecamere ci conducono nel backstage, presso la zona dedicata alle interviste, dove armato di microfono appare Mike Cole, membro dello staff della TWNA e collaboratore di The Voice of GoldMan.

MC: Ladies and Gentlemen, il mio nome è Mike Cole e al mio fianco ci sono Lorenzo Pane, Hiroyuki Arashi, King Kong Creek e The True Monster Only, The GoldMan's Rocks!

ImmagineImmagineImmagineImmagine


MC: Stanotte tutti i riflettori sono puntati sulla resa dei conti tra BlackBlood e GoldMan all'interno della demoniaca Chamber of Annihilation, ma oltre a questo avremo un altro incontro molto importante, il match a otto uomini tra The Family e le colonne di GoldMan, nome che vi siete attribuiti voi stessi; perché avete scelto di combattere questa nuova battaglia al fianco del vostro ex acerrimo nemico? Cosa vi aspettate da questo incontro?

Dopo aver posto questi interrogativi cruciali, Cole allunga la mano destra, porgendo in avanti il microfono che viene afferrato all'istante da Lorenzo Pane, portavoce di The GoldMan's Rocks.

LP: Grazie Cole. Stanotte io e i miei compagni di squadra non vogliamo fare la storia; GoldMan sconfiggendo definitivamente BlackBlood diverrà leggenda, noi no. Dopo tanto tempo dal nostro ultimo incontro, quando ormai il wrestling era diventato il nostro passato, abbiamo deciso di tornare, uniti tutti, ciascuno di noi, dal desiderio di difendere un uomo che tempo addietro ci aveva sconfitti e umiliati, infrangendo ogni nostro sogno; perché tutto questo? Semplice, perché quell'uomo non è lo stesso che avevamo conosciuto, quell'uomo è cambiato, è diventato il simbolo di cui ogni uomo, donna e bambino ha tremendamente bisogno, la bandiera della passione per questo sport e del merito, dell'impegno e della fatica.

HA: Siamo tornati perché credevano nei nuovi valori di cui GoldMan è diventato portavoce, valori che sono esattamente l'opposto di quelli esaltati da The Family, un gruppo pericoloso che fa della guerra e del caos i propri cavalli di battaglia. Se questi strani e minacciosi individui prendessero il sopravvento, se schiacciassero l'ex TWNA World Champion, allora il wrestling, il vero wrestling giungerebbe alla fine e il mondo intero crollerebbe sotto i colpi di questo logorante nuovo ordine mondiale; noi, The GoldMan's Rocks, siamo l'ultimo baluardo prima dell'estinzione, noi insieme a GoldMan siamo i soli e unici che possono fermare questa minaccia. Ecco perché abbiamo deciso di tornare, abbandonando ogni rancore e unendoci sotto un'unica e splendente bandiera. E' vero, io sono vecchio ormai e tutti noi siamo assenti dal ring da molto tempo tanto da non avere più molta della forza di un tempo, tuttavia in Giappone siamo soliti recitare questo proverbio: "Chiri mo tsumoreba yama to naru", ovvero "Anche la polvere può diventare una montagna".

KKC: Cosa ci aspettiamo da questo incontro? SOFFERENZA! DISTRUZIONE! STERMINIO! La nostra vittoria e la loro rovina!

TMO: In queste lunghe settimane, The Family ci ha umiliato più e più volte: i nostri corpi e le nostre menti riportano ancora ben visibilmente i segni e le ferite di questi duri e dolorosi colpi. Stanotte, noi non saremo solamente i paladini dell'intera umanità, i custodi della salvezza del wrestling, di chi crede in questo sport e di qualsiasi persona che ama il nostro mondo; stanotte Lorenzo Pane, Hiroyuki Arashi, King Kong Creek e io, The True Monster Only, saremo i vendicatori di noi stessi! Saremo un team con molte differenze, ma soprattutto con molti punti e obbiettivi in comune. WE ARE THE AVENGERS,....

LP, HA, KKC, TMO: ......WE ARE THE GOLDMAN'S ROCKS!


Ultima modifica di NotOnlyWWE il 04/01/2014, 17:07, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:04 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

ATTENZIONE!!! Le luci si spengono improvvisamente! L'arena piomba nel buio più totale! Italian Nightmare è qui?

Immagine

Dopo qualche momento di attesa, le luci si riaccendono e al centro del quadrato troviamo proprio il campione di coppia più longevo nella storia della TWNA, nonché ex membro di The Predators Army, Italian Nightmare!

IN: Come molti di voi sapranno la TWNA è morta! Ora non calco più un ring da parecchi mesi, stare di nuovo qui in mezzo a voi è davvero emozionante! Questa sera non voglio parlare di me, nè del mio gruppo di rivoluzionari, ma solo di una persona: Goldman!

Il pubblico incita il wrestler italiano!

IN: Sono stato invitato da un amico, una persona che ha sempre creduto in me, un vero professionista che ha dato tutto per i suoi fan. Il wrestling è strano, puoi lavorare senza sosta per una vita intera e il pubblico ti fischia, arrivi spegnendo le luci dicendo che rivoluzionerai il mondo e tutti stanno con te. In TWNA poche persone hanno creduto in me e lui era uno tra questi e quindi lo ringrazio, mi ha dato la possibilità di entrare nella "peggior stable di sempre" come qualcuno la chiamava e di conquistare i titoli di coppia con il mio amico Angelo, se sono qui stasera è per dirgli e dirvi grazie.


RISUONA LA THEME DI TITUS WAYNE!!!

Immagine

L'ex membro di The Predators Army torna dopo una lunga assenza durata oltre 7 mesi, ovvero da quando venne infortunato da King Kong Creek allora in faida con GoldMan e il suo gruppo di predatori. Wayne, accolto abbastanza positivamente dal pubblico, con la grinta e l'energia che lo ha sempre contraddistinto raggiunge velocemente il quadrato, dove Nightmare, seppur sorpreso dal suo ritorno, gli porge cortesemente la mano; il ragazzo di Miami osserva disgustato l'ex compagno di squadra, nonché suo avversario nella TWE, quindi rifiuta la stretta di mano, attirandosi i fischi della folla, e poi si impossessa di un microfono. L'incubo Italiano pare contrariato, mentre Wayne inizia il suo discorso.

TY: I'M BACK!

TY: Sono tornato, finalmente, e voglio ora ciò che mi spetta, proprio ora, proprio qui! In questi 8 lunghi mesi molte cose sono cambiate: The Predators Army si è sciolta e dopo la TWNA stessa è finita; una sola cosa non è mutata in questo lungo tempo, me: se quel vile e grasso King Kong Creek non mi avesse aggredito, se fossi rimasto in gioco, ora la compagnia sarebbe ancora in vita e il suo campione sarebbe il più forte e coraggioso di tutti i tempi, Titus Wayne!

Sguardi intensi tra Italian Nightmare e il suo ex compagno di squadra, mentre il pubblico somerge quest'ultimo di fischi.

TY: Infatti, non Italian Nightmare, né GoldMan era la stella tra i predatori, bensì io, Titus Wayne; dopo aver perso più e più volte in TWE contro di te, Italian boy, avevo imparato finalmente il significato della parola "vittoria" ed era questione di tempo prima che incoronassi ogni mio sogno, ogni desiderio di un wrestler; è tardi, sì, ma c'è ancora tempo perché io sono ancora più forte di te, di GoldMan e di chiunque altro ex fantoccio di The Predators Army!

??: Wait a Minute!! Wait just a Minute!

Una voce giunge dal nulla, interrompendo il discorso di Titus Wayne.

Immagine

E' ZODIAC KILLER!!! L'ex membro di The Predators Army, armato di microfono, si trova sugli spalti, in mezzo al pubblico, quindi velocemente raggiunge i due sul ring: Wayne è molto irritato, mentre Nightmare attende impazientemente le parole del Killer dello Zodiaco.

ZK: Anch'io come Wayne sono stato assente per molti, molti mesi, ma io, al contrario di lui, ho sempre, sempre conseguito i fatti alle parole.

Il ragazzo di Miami è indignato, rabbioso, mentre Nightmare sorride.

ZK: Ora non voglio proclamare pure illusioni e falsità del tipo "Diventerò campione dei campioni", "Sono più forte di te, di te e di chiunque altro al mondo"; no, voglio invece lanciare una proposta per risolvere ogni nostro problema e stabilire chi ha ragione, chi è il migliore; voglio un Triple Threat match qui, ora, tra me, Zodiac Killer, Italian Nightmare e Titus Wayne!

Il TWNA Universe accoglie positivamente questa proposta; Wayne e Italian Nightmare annuiscono, accettando la sfida lanciata dal Killer dello Zodiaco, quindi un arbitro raggiunge il quadrato, pronto a dirigere la contesa che andrà in scena immediatamente. ATTENZIONE!!! Wayne aggredisce alle spalle Italian Nightmare, colpendolo aggressivamente con pugni e calci tanto da metterlo immediatamente KO! Il direttore di gara nel frattempo da avvio alla contesa.

Triple Threat match:
Italian Nightmare vs. Titus Wayne vs. Zodiac Killer


L'ex Mr TWE Ultimate Prize cade fuori dal ring privo di sensi, lasciando soli Wayne e Zodiac Killer che si osservano intensamente, mentre il TWNA Universe fischia intensamente il ragazzo di Miami. Quest'ultimo è indifferente alla reazione della folla, ma anzi mostra un'incredibile grinta; il Killer dello Zodiaco invita ora l'avversario a farsi avanti: questi si getta allora immediatamente contro il nemico con un braccio teso, ma Zodiac Killer intercetta la mossa, colpendo il contendente con una potente gomitata in pieno volto, dunque, mentre Wayne è dolorante, velocemente si posiziona sulla seconda corda ed esegue con successo uno strepitoso missile dropkick!

Immagine

Zodiac Killer tenta lo schienamento, ma l'avversario lo anticipa, buttandosi fuori dal ring, dove però viene raggiunto e afferrato, pronto per essere rispedito all'interno del quadrato; Wayne però riesce a liberarsi dalla presa, dunque sbatte il volto del rivale contro il paletto per poi gettarlo sul ring, dove tenta lui il pin,1.....2...NO! L'avversario alza la spalla destra prima del fatidico conto di tre; il ragazzo di Miami, sempre bersaglio dei fischi da parte dei migliaia di tifosi dell'AT&T Stadium, tenta di nuovo lo schienamento,1....2..NO! Dopo questo nuovo e vano tentativo, afferra il rivale, ancora, steso, e lo butta con forza nei pressi di uno dei quattro angoli, dunque si posiziona nel paletto opposto: qui si prepara a connettere la sua mossa risolutiva, la spear; Zodiac Killer si alza in piedi, stordito, dunque Wayne gli si catapulta addosso, effettuando la sua finischer che però viene evitata; il ragazzo di Miami impatta violentemente contro il paletto, dunque l'avversario ne approfitta: prende la rincorsa con l'ausilio delle corde e si butta contro Wayne, ma questi lo intercetta, COLPENDOLO CON LA SPEAR!!!

Immagine

FINISCHER A SEGNO!! 1.....2.....NO!!!! Lo schienamento viene annullato dato che il wrestler di Miami viene afferrato da fuori ring da parte del redivivo Italian Nightmare!!! L'ex TWE Champion si è ripreso e mostra la propria rabbia contro il suo ex compagno di squadra tanto da riempirlo selvaggiamente di pugni: scoppia dunque una violentissima rissa dominata dall'Italiano che, preso il controllo dello scontro, afferra il volto dell'avversario e lo sbatte una, due, tre, quattro, cinque, sei volte contro le balaustre! La folla è elettrizzata e animosa incita Nightmare che ora getta sul ring il rivale; questi tenta di fuggire strisciando, ma viene raggiunto dall'avversario che lo afferra per le gambe: Wayne reagisce e spinge l'ex Team partner contro un paletto; Nightmare, tenace, si riprende immediatamente dalla botta e dunque, ancora prima che l'avversario potesse rialzarsi in piedi, lo anticipa, raggiungendolo, dunque gli afferra le gambe e connette la sua mossa finale, la dolorosissima Texas Cloverleaf!!

Immagine

Titus Wayne soffre come non mai e dopo aver tentato invano e più volte un'uscita da questa presa di sottomissione, cerca una seconda via di salvezza, ovvero le corde, ma trovandosi proprio al centro del ring, anche questa strada sembra alquanto difficile; mentre l'avversario intensifica e stringe la presa, Wayne con tutta la sua forza si sposta lentamente verso le corde, disperato e dolorante. Giunto ad un tratto da esse, Italian Nightmare lo trascina all'indietro, allontanandolo; il ragazzo di Miami, ormai lontano dalle corde e privo di ogni energia, si prepara a cedere.......ATTENZIONE!!! Zodiac Killer riappare colpisce l'Italiano alla schiena con una sedia!!! L'ex TWE Champion molla dunque la presa e cade in ginocchio: fischi da parte del pubblico, mentre il suo ex compagno di Team, tenendo la sedia con sguardo sadico, si accinge a colpire l'avversario; quest'ultimo lentamente si rialza, dunque Zodiac Killer lo stende con un colpo in pieno volto!

Immagine

L'incubo italiano si getta al suolo KO e viene coperto dall'assassino della Zodiaco,1...... il TWNA Universe assiste in silenzio, incredulo,......2.......NO!!! Wayne interviene all'ultimo, annullando il tentativo di schienamento! Mentre Nightmare, privo di sensi, si butta fuori dal quadrato, sul ring Titus Wayne colpisce con pugni potenti Zodiac Killer, quindi lo alza in piedi e lo lancia verso le corde, stendendolo con una spinning side slam!

Immagine

1.......2..NO! Zodiac Killer annulla il tentativo di pin da parte di Wayne! Questi allora solleva l'avversario e connette con successo un ottimo vertical suplex!

Immagine

1......2.....NO! Ancora una volta Zodiac Killer interrompe lo schienamento prima del fatidico conto di tre! Titus Wayne è furioso e se la prende col direttore di gara il quale energicamente si difende; dopo un'animosa discussione coll'arbitro, il ragazzo di Miami, furioso, si volta per recuperare il rivale il quale però lo sorprende con un Enziguri Kick; il potente e acrobatico calcio viene però intercettato dall'ex wrestler della TWE che afferra la gamba di Zodiac Killer e con forza lo scaraventa contro uno dei quattro angoli! Qui inizia a colpirlo con pugni e calci, quindi, dopo essersi allontanato e aver preso la rincorsa, lo abbatte con un braccio teso, una, due, tre volte. Ora Titus Wayne, che sta dominando l'avversario, posiziona questi sulla terza corda, quindi si prepara a connettere un German Suplex dal paletto! Improvvisamente, però, Zodiac Killer si riprende e inizia a colpirlo il wrestler di Miami, prima con pugni, poi con alcune testate fino a renderlo privo di sensi; il Killer dello Zodiaco dunque si accinge a connettere un'incredibile Lifting DDT dalla terza corda.......ATTENZIONE!!!! Dall'esterno del ring, Italian Nightmare afferra la gamba di Zodiac Killer e getta al suolo quest'ultimo, la cui testa impatta violentemente contro le balaustre! L'ex TWE Champion volge lo sguardo verso il ring e dopo aver notato Wayne, ancora KO sulla terza corda, sale sul quadrato, raggiunge il suo ex compagno di squadra, lo afferra, E ESEGUE LA SUA FINISCHER, THE NIGHTMARE!!!!

Immagine

"THIS IS AWESOME!! THIS IS AWESOME!! THIS IS AWESOME!!" Il pubblico, entusiasta di quanto sta assistendo, applaude Italian Nightmare, il quale si trova steso sul ring, completamente esausto; tuttavia, grazie alla sua caparbietà e all'incitamento costante da parte del pubblico, l'ex campione della TWE si riprende e lentamente striscia verso il corpo steso di Wayne, quindi lo copre,1............2...........

Immagine

....SWANTON BOMB!!! Swanton Bomb da parte di Zodiac Killer ai danni dell'Italiano, il cui tentativo di pin viene così interrotto! Il Killer dello Zodiaco, dopo aver spostato di lato Nightmare, copre Wayne,1......2....NO! Il wrestler di Miami esce dallo schienamento sul conto di due! L'avversario però non si abbatte, ma anzi solleva immediatamente Wayne e lo blocca, pronto a eseguire la sua finischer, la Front Facelock Cutter.....

Immagine

......FULL NELSON DA PARTE DI ITALIAN NIGHTMARE!!!! Il lottatore Italiano esegue la sua mossa risolutiva, anticipando dunque Zodiac Killer che stava per applicare la propria finischer su Wayne! L'ex TWE Champion, accompagnato dall'entusiasmo dell'intero pubblico, si getta immediatamente sul corpo steso del rivale,1.........2.....3!!!!!! ITALIAN NIGHTMARE VINCE!!!! ITALIAN NIGHTMARE SCONFIGGE ZODIAC KILLER E TITUS WAYNE!!!!

Spoiler:
JR: Is the Winner.......ITALLLLLIAAAANNNNN NNIGHTMMMAAARRRRRRREEEE!!!!


Straordinaria vittoria rocambolesca da parte del lottatore italiano che sconfigge i suoi due ex alleati al termine di una contesa avvincente e molto equilibrata, ben combattuta da tutti e tre i contendenti. Nightmare, esausto, si rialza e, mentre il direttore di gara gli solleva il braccio in segno di vittoria, esulta come non mai e festeggia insieme al TWNA Universe che lo applaude entusiasta e felice della vittoria del loro beniamino. Zodiac Killer successivamente lo raggiunge sul quadrato e gli propone una leale e rispettosa stretta di mano: l'ex campione di coppia dopo un attimo di esitazione, accetta e quindi i due, sotto gli scroscianti applaudi del pubblico, si stringono la mano.

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:08 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Ci troviamo da qualche parte all'interno dell'AT&T Stadium, in un angolo poco illuminato, dove appaiono le figure di The Animal e altri tre membri di The Family, ovvero i componenti del gruppo che si opporrà a The GoldMan's Rocks nell'atteso match a otto uomini.

TA: Io e i miei fratelli abbiamo una missione: trasformare questo mondo alieno nella nostra casa, una nuova terra dove la vita scorra secondo le leggi tramandateci dai nostri maestri. Vogliamo insomma un pianeta abitato solo e soltanto dai membri di The Family. E' questione di tempo prima che ciò finalmente avvenga e che tutta la sporcizia e l'inquinamento di questa razza umana svanisca; per conseguire i nostri obbiettivi, occorre però potare le radici marce della società, i punti deboli dell'umanità, ogni persona che per mancanza di ingegno, abilità o per la loro inutilità non saranno mai convertiti; occorre eliminare dunque gli stupidi, gli incapaci e gli inetti, ovvero tutti voi!

TA: Ognuno di voi, membri del TWNA Universe, è il motivo della nostra infelicità e del nostro fallimento; ogni donna, uomo e bambino presente quest'oggi in questa arena e tutti gli altri che si nascondono dietro il loro televisore o il loro computer, cadranno, cadranno presto, ma prima, prima che arrivi questo momento, la vostra ultima e nefasta ora, saranno i vostri idoli e paladini a perire: stanotte il nostro rappresentante, BlackBlood, l'unico vero dio in terra, annienterà GoldMan, il traditore e con esso porrà fine alle speranze di milioni di persone che con la morte del loro idolo verranno infranti i loro sogni e ogni loro impulso di vita; noi non ce ne staremo immobili e inerti nell'attesa di festeggiare il successo insieme al nostro capitano, noi contribuiremo per questa vittoria, contribuiremo attivamente, sconfiggendo i nuovi amici del traditore, Lorenzo Pane, King Kong Creek, Hiroyuki Arashi e The True Monster Only che come colonne di un tempio sostengono GoldMan, le sue idee, il suo operato e il suo credo.

TA: Per abbattere voi, popolo della TWNA, bisogna attaccare e disintegrare il vostro sostegno, GoldMan, e per gettare nell'oblio ogni cosa che riguardi questi, quindi la sua memoria e la sua eredità, bisogna distruggere i suoi protetti, The GoldMan's Rocks; ecco perché stanotte in un giorno di festa per tutti noi e che segnerà l'inizio di un lungo e felice percorso, noi membri di The Family, fratelli fedeli di BlackBlood, scenderemo su quel ring e combatteremo con quella brutalità, freddezza e spietatezza che ci hanno contraddistinto negli ultimi mesi. Niente, nessuno potrà mettersi in mezzo tra noi e la nostra missione, il paradisiaco eden che costruiremo sulle fondamenta marce, corrotte e malvagie della vostra società la quale ha avuto il suo momento, il suo spazio e deve accettare il fatto che la loro esperienza su questa terra è giunta al capolinea, un capolinea amaro, doloroso e sofferente tanto quanto merita. Alzate lo sguardo verso il cielo e seguite le stelle, oppure preparatevi alle eterne fiamme della dannazione!

Dopo questa terribile messaggio, The Animal getta al suolo la telecamera con cui ha rilasciato questa sua dichiarazione, dunque seguito dai suoi fratelli abbandona il luogo lanciando alcune risate sinistre e spaventose.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:12 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343

Immagine

Sulle note della sua Theme tetra e spaventosa, tra le nebbie che improvvisamente hanno avvolto lo stage e la rampa d'ingresso fino alla zona del ring, appare il primo membro di The GoldMan's Rocks, The True Monster Only.


Immagine

Hiroyuki Arashi, pluricampione nel Lontano Oriente, approda a The Voice of GoldMan 100, accolto favorevolmente dal TWNA Universe; l'ex NJPW Champion a passo lento e solenne raggiunge The True Monster Only e gli stringe la mano, mostrando profondo rispetto e affetto reciproco.


Immagine

Il mastodontico King Kong Creek, ex allievo di Mr Zanou, fa il suo ingresso in scena attirando su di sé una reazione un po' tiepida e mista: prevalgono gli applausi, seppur non troppo calorosi, però non mancano anche alcuni fischi da parte di chi probabilmente non è stato ancora in grado di perdonare quel suo sodalizio con il primo manager di GoldMan, divenuto successivamente acerrimo nemico del gigante stesso nonché di Mr Fox Olon. Creek non da ascolto ai fischi e con sguardo serio raggiunge i suoi due compagni di squadra con cui anziché ridursi ad una stretta di mano, gesto fin troppo affettuoso per uno come lui, scambia qualche sguardo d'intesa.


Immagine

Risuona la theme della fu TW Corporation, il cui ex Leader, Lorenzo Pane, appare ora sorridente sullo stage, accolto dall'ovazione calorosa del pubblico Texano; il portavoce di The GoldMan's Rocks ringrazia per questa evidentemente inaspettata accoglienza, dunque raggiunge i suoi tre alleati: stringe quindi la mano a Hiroyuki Arashi e The True Monster Only, infine da una pacca affettuosa alla spalla di King Kong Creek il quale annuisce.
Il gruppo è ora riunito, quindi i quattro con passo deciso e motivato, si dirigono verso il ring percorrendo la lunga rampa d'accesso dell''AT&T Stadium di Arlington. Dopo una marcia trionfale lungo la quale numerosi e intensi sono stati gli applausi e i cori favorevoli del TWNA Universe, The GoldMan's Rocks salgono sul quadrato dove immediatamente si preparano fisicamente e soprattutto mentalmente a ricevere i loro avversarli.

Immagine

ATTENZIONE!!! Lu luci si spengono improvvisamente!!



"The Virus of Life", la Theme di The Family, risuona per l'arena attirando i fischi del pubblico.

ImmagineImmagineImmagineImmagine

Dopo qualche momento, le luci si riaccendono e sul ring compaiono i fratelli di The Family! Sguardi intensi tra i componenti delle due squadre, mentre il direttore di gara riesce a stento ad evitare una rissa tra The GoldMan's Rocks e il gruppo capeggiato da The Animal. Quest'ultimo invita i suoi fratelli a sistemarsi dietro il paletto, mentre dall'altra parte inizierà Lorenzo Pane! Dunque gli altri membri si sistemano e l'arbitro finalmente può dare avvio alla contesa.

8 Men Tag Team match:
The GoldMan's Rocks vs. The Family


The Animal mostra tutta la sua grinta, invita poi l'avversario a farsi avanti; questi obbedisce e dunque si slancia contro The Animal il quale però, rimanendo fermo, lo mette a terra con un'impressionante gomitata. Lorenzo Pane si rialza immediatamente e, incredulo per la forza dell'avversario, senza però abbattersi, ci riprova questa volta prendendo la rincorsa con le corde, cadendo però a terra come prima; il capitano delle colonne di GoldMan ci riprova per la terza volta, venendo però bloccato: il membro di The Family getta l'avversario contro l'angolo, dunque lo afferra per la gola e lo schianta al suolo con una devastante Gorilla Press Slam!

Immagine

Dopo questo potente colpo, The Animal, superbo e arrogante, non tenta lo schienamento, permettendo dunque a Lorenzo Pane di avvicinarsi all'angolo del suo Team; qui Hiroyuki Arashi chiede di dargli il cambio e dopo un po' di esitazione, l'ex leader della TW Corporation accetta. Entra dunque in scena la stella del Giappone che lancia immediatamente uno sguardo intenso verso il suo rivale che si mostra ansioso di schiantarlo al suolo. I due lentamente si avvicinano, quindi fanno una prova di forza, vinta semplicemente dal membro della famiglia; Arashi però, nonostante la netta superiorità dell'avversario, non si dà per vinto e ci riprova, ma anche questa volta viene sopraffatto dal nemico che lo spinge verso le corde per poi eseguire una clothesline, l'ex NJPW Champion però evita la mossa, quindi colpisce l'animale con una chop devastante; ripete la mosse varie volte, dunque con forza lancia l'avversario verso le corde e infine lo stende con un magistrale Corkscrew Calf Kick!

Immagine

Grida di entusiasmo da parte del TWNA Universe, mentre Arashi tenta immediatamente lo schienamento,1..... la stella del Giappone viene subito catapultato dall'altra parte del ring, ma, ripresosi immediatamente, si dirige velocemente verso le corde, prende la rincorsa e si lancia contro The Animal che nel frattempo si sta rimettendo in piedi, ma questi lo intercetta e lo stende con un potentissimo Big Boot!

Immagine

Mentre dal sua naso inizia a fuoriuscire copioso il sangue a causa di questa ultima violenta botta, Arashi si allontana dal rivale, evitando dunque di essere schienato e da il cambio a King Kong Creek! Uno spontaneo boato da parte del pubblico accoglie l'ingresso del mastodontico lottatore che subito incrocia minacciosamente lo sguardo di The Animal, il quale spaventato, arretra, voltandosi alle spalle per vedere i suoi compagni di squadra, desideroso forse di far cambio con qualcuno; Creek lo osserva con tono severo, dunque invita a farsi avanti: allora l'orgoglioso avversario accoglie la sfida lanciatagli e si getta contro l'ex allievo di Mr Zanou che riesce a bloccare il membro di The Family per poi colpirlo con una schiacciante testata, stordendolo, quindi lo lancia contro le corde e lo stende con un braccio testo; The Animal scivola fuori dal ring e lì, preso da un raptus d'ira, afferra uno dei gradoni d'acciaio e lo scaraventa in avanti per un paio di metri! Dunque, lentamente, risale sul ring. Giunto all'interno del quadrato, si getta contro l'avversario, ma ancora una volta viene anticipato e steso da Creek il quale questa volta non se lo lascia sfuggire, ma anzi lo afferra e lo lancia contro le corde; The Animal riesce a fermarsi, attaccandosi a queste e poi con un cenno della mano invita il rivale ad avvicinarsi, questi esegue attaccandolo con una clothesline, evitata da The Animal che chiude poi il capo di Creek in una morsa apparentemente inespugnabile; il gigante però riesce con le sue possenti mani ad afferrare la testa dell'avversario e a gettare questi davanti a sé per poi chiuderlo lui stesso in una morsa attorno al collo. The Animal è sul punto di cedere, quando tra lo stupore generale, afferra il busto di Creek e lo sbatte al suolo!!!

Immagine

Pazzesco! The Animal è riuscito a sollevare un gigante di oltre 200 chilogrammi! Il pubblico è incredulo, completamente ammutolito, mentre entrambi i contendenti si trovano ora al suolo, stremati; lentamente i due strisciando si avvicinano verso i loro rispettivi angoli; The True Monster Only allunga il braccio e dopo un grande sforzo, King Kong Creek riesce a dargli il cambio, mentre d'altra parte anche The Animal da il tag ad un suo fratello che dunque entra sul ring per fronteggiarsi col wrestler mascherato. Il componente di The Family si getta subito contro il nemico con l'aggressività tipica del suo gruppo, ma The Monster lo evita facilmente, poi gli assesta un dropkick.

Immagine

1....2...NO! Il membro di The Family esce dallo schienamento; non ha però il tempo di rialzarsi in piedi, dato che The True Monster Only lo afferra per i capelli per poi sollevarlo; dunque lo porta presso l'angolo del suo Team, dove inizia a sbattergli la testa violentemente contro il paletto, infine lo lascia cadere esanime; ora The Monster da il Tag a Lorenzo Pane, quindi sale sulla terza corda, mentre il leader di The GoldMan's Rocks, divenuto l'uomo "legale", sale sull'angolo affianco. Nel frattempo il membro di The Family, stordito e confuso, si rimette in piedi ed ecco che viene colpito da una Diving Clothesline da parte del lottatore mascherato, cadendo KO sul ring; immediatamente dopo, Lorenzo Pane esegue uno strepitoso Diving Headbutt!

Immagine

Boato sugli spalti, mentre l'ex leader della TW Corporation copre subito l'avversario,1........2.....NO! The Animal entra in soccorso del suo compagno di Tag Team, annullando così lo schienamento tra i fischi dell'intero TWNA Universe, adirato per questa intromissione; l'ex allievo di Mr Zanou sorride beffardo, prendendosi gioco del pubblico....

Immagine

....SPEAR!!!! SPEAR DI KING KONG CREEK SU THE ANIMAL!!!! Ognuno degli spettatori che affollano l'AT&T Stadium si alza in piedi e esulta, festoso, mentre iniziano a partire numerosi cori a favore di Creek....

Immagine

.....ATTENZIONE!!! DISCUS CLOTHESLINE FROM NOWHERE!!! King Kong Creek viene colpito da un potente braccio teso da parte di un membro di The Family, entrato per vendicare The Animal.

Immagine

Missle Dropkick da parte di The True Monster Only ai danni del fratello intervenuto precedentemente.

Immagine

The Monster viene però agguantato dal quarto e ultimo membro di The Family che lo schianta al suolo con una potente Oklahoma Slam Dropped Into Facebuster!

Immagine

Ecco però che entra in scena Hiroyuki Arashi che stende l'avversario con una spinebuster! La stella del Giappone esulta insieme all'intero TWNA Universe, ma improvvisamente viene afferrato per i piedi da The Animal che lo trascina poi fuori dal ring dove lo schianta violentemente contro il tavolo dei commentatori, mettendolo KO, quindi si riposiziona presso la postazione del suo gruppo, dove è ormai rimasto solo lui dopo le confusionarie interferenze avvenute precedentemente. Nel frattempo sul ring Lorenzo Pane e il suo avversario si stanno lentamente rialzando e entrambi lentamente, si dirigono nei loro rispettivi angoli per ottenere il cambio; dalla parte di Pane inizialmente non c'è nessuno, ma poi appare King Kong Creek che a gran voce incita Lorenzo a raggiungerlo per dargli il tag; finalmente quest'ultimo arriva all'angolo, ma Creek poco prima di dare il cambio al suo compagno di squadra, viene buttato giù da un membro di The Family che si trovava fuori dal ring! Nel frattempo The Animal prende il cambio e subentra come uomo legale; Lorenzo Pane, sorpreso da quanto successo, lentamente si volta e subisce un potente braccio teso da parte di The Animal!

Immagine

Dopo questo colpo devastante, The Anial velocemente solleva l'avversario, dunque lo schianta al suolo con una potente Powerbomb!

Immagine

Nel frattempo King Kong Creek si sbarazza del suo nemico, dunque sale sul ring per intervenire a favore di Lorenzo Pane che sta subendo lo schienamento da parte di The Animal, ma viene bloccato dagli altri due membri di The Family,1...........2......3!!!! The Animal ottiene il pin vincente, The Family sconfigge The GoldMan's Rocks!

Spoiler:
JR: The Winner of this match is TTHHEEEEEEEEEE FFAAAAAAAAAAAMMMIILLLLLYYYYYYYYYYYYYY!!!!!!!!


Mentre la Ring Announcer annuncia a gran voce la fazione che ha vinto l'8 Tag Team match appena andato in scena, sul ring The Animal, non soddisfatto della vittoria, inferisce su Lorenzo Pane; interviene però King Kong Creek che riesce a mettere in fuga l'ex apprendista di Mr Zanou. Il gigante dopo aver lanciato uno sguardo feroce verso il membro di The Family, si inginocchia presso il suo compagno di squadra, sincerandosi delle sue condizioni; nel frattempo fuori dal ring The Animal raduna i suoi e tutti insieme si preparano ad irrompere sul quadrato e colpire Creek il quale, dopo essersi accorto delle loro intenzioni, si rialza e spavaldo li invita a salire; tutti e quattro i membri di The Family salgono ora sull'apro-ring, ciascuno posizionandosi su un lato diverso, pronti ad attaccare: osservano dunque la loro preda, pronti ad aggredirla; nel frattempo King Kong Creek, sostenuto a gran voce dal TWNA Universe, osserva uno ad uno i suoi nemici, infine si concentra su The Animal, facendogli capire che lui sarà il primo; improvvisamente però, il gigante si volta di lato, afferra uno dei quattro e lo schianta sul ring! Gli altri tre allora irrompono immediatamente sul quadrato in soccorso del loro compagno di squadro, ma si trovano dinnanzi ad uno scatenato Creek che a suon di calci e pugni si sbarazza di loro in pochissimo tempo; nonostante inizialmente sia il gigante ad avere la meglio, presto la superiorità numerica si fa sentire e i quattro avversari, seppur con molta fatica, riescono a prendere il sopravvento: ora i membri di The Family spietatamente e violentemente colpiscono con calci e colpi di cintura l'avversario che sofferente si trova in ginocchio, tentando inutilmente di proteggersi dai colpi dei nemici.

Immagine

ATTENZIONE!!! Lorenzo Pane torna in azione, colpendo The Animal con un devastante Running Single Leg High Knee!!! Tripudio tra gli spalti, mentre l'Animale cade KO fuori dal quadrato. Ora Lorenzo Pane si trova solo contro quattro membri di The Family che, sorpresi dal suo arrivo, si buttano contro di lui; l'ex Leader della TW Corporation riesce a contenere l'attacco, ma anche lui ben presto viene sopraffatto finché Hiroyuki Arashi e The True Monster Only arrivano di gran carriera: ora lo scontro è pari e sul ring si catena una violenta e movimentata rissa tra i sei. Nel mentre, fuori dal ring The Animal si è ripreso e si prepara a risalire sul quadrato in aiuto dei suoi compagni di squadra; viene però sorpreso da King Kong Creek che, ripresosi anche lui, colpisce l'avversario con un potente Superkick!

Immagine

Sul ring intanto la rissa prosegue con i membri di The Family oppressi dall'azione degli avversari; The True Monster Only si sta fronteggiando duramente con un membro di The Family tanto che i due finiscono ora fuori dal ring, dove la loro rissa prosegue. L'avversario gli va contro con un braccio teso, che viene prontamente evitato dal wrestler mascherato, il quale dunque lo afferra pronto per eseguire una powerbomb; il pubblico in prima fila rumoreggia, dunque The Monster si volta per verificare quanto sta succedendo....

Immagine

....ATTENZIONE!!!! QUALCUNO LO COLPISCE CON UNA SEDIA D'ACCIAIO IN PIENO VOLTO!!!!

Immagine

E' BLACKBLOOD!!! Il dio, Leader di The Family, è apparso in scena e ha colpito The True Monster Only con una sedia, mettendolo KO. L'ex membro di The Predators Army, ora sorride, godendo per il suo operato, mentre attorno a lui l'intero TWNA Universe fischia rumorosamente, insultandolo e gettandogli addosso anche qualche lattina e altre cose. BlackBlood rimane indifferente, anzi gode ancora di più nel sentire questa reazione. Sul ring nel frattempo Lorenzo Pane e Hiroyuki Arashi si sono sbarazzati dei loro avversari, gettandoli fuori dal quadrato; prima però che i due componenti di The GoldMan's Rocks potessero darsi ai festeggiamenti, vengono raggiunti e sopraffatti dal dio che, munito di sedia, li sorprende, colpendoli numerose volte fino a metterli KO. Ora il dio è solo, al centro del ring, ma viene raggiunto da Creek che ripresosi completamente, è salito sul ring e lancia ora uno sguardo rabbioso verso BlackBlood: questi gli si getta subito contro con la sedia, ma il gigante lo anticipa e con una mano getta a terra l'arma dell'avversario. Questi allora retrocede di un passo, poi scoppia in una fragorosa e inquietante risata, dunque si inginocchia, allargando le braccia; Creek lo osserva basito e sorpreso dal suo comportamento, distraendosi tanto da venire sorpreso dall'arrivo degli altri quattro membri di The Family che lo colpiscono alle spalle e lo mettono KO. BlackBlood ora chiede ai suoi compagni di retrocedere di un passo, poi si impossessa nuovamente della sedia, infine colpisce il nemico con una violenza e crudeltà inaudita, prima alla schiena, poi al volto.

Immagine

Mentre i fischi da parte del pubblico proseguono incessantemente, BlackBlood osserva con commiserazione Creek e solleva in aria la sedia, calpestandogli il corpo con un piede in segno di vittoria. Successivamente ordina ai suoi fratelli di trascinarlo fuori dal ring; i quattro dopo non pochi sforzi, riescono a portarlo giù, dunque il dio a gran voce ordina loro di schiantarlo contro il tavolo dei commentatori: The Animal smonta la postazione dei commentatori, due invece afferrano Creek e sollevano, mentre un terzo, dotato di una grande potenza e forza fisica, si prepara a mettere a segno la mossa; i tre dunque ESEGUONO UNA TRIPLE POWERBOMB AI DANNI DI KING KONG CREEK!!

Immagine

Il tavolo dei commentatori va in frantumi per la gioia di BlackBlood, sorridente e felice come mai prima d'ora. Ora il dio chiede ai suoi mastini di riportare il gigante nuovamente sul ring: mentre i quattro faticosamente e ingegnandosi si occupano di eseguire l'ordine del loro Leader, quest'ultimo afferra The True Monster Only che si trovava ancora KO fuori dal ring, e lo getta sul quadrato, dove vengono ammassati uno sopra l'altro tutti i quattro componenti di The GoldMan's Rocks, Lorenzo Pane, Hiroyuki Arashi, The True Monster Only e infine il mastodontico King Kong Creek. Mentre i suoi fratelli si pongono in fila ai lati di questo "ammasso di cadaveri", BlackBlood si impossessa di un microfono e infine si posiziona davanti ai corpi esanimi dei suoi avversari, preparandosi a parlare davanti al TWNA Universe, indignato da quanto successo.

BB: Tonight is The Night. Stanotte ogni vostro sogno, desiderio o soltanto ogni vostro senso di vita verrà spezzato, perché stanotte noi, The Family, prenderemo il controllo delle vostre menti, dei vostri destini e delle vostre stesse esistenze. I miei fratelli hanno appena sconfitto questa feccia, questi dilettanti allo sbaraglio, lasciando libera la strada al grande momento di cui tutti voi diverrete testioni, ovvero la mia resurrezione e la restaurazione del mio regno. GoldMan è l'ultimo di quella schiera di grandi e piccoli eroi che nel corso della storia dell'uomo hanno rappresentato il meglio e il peggio della società: quando l'avrò sconfitto, finalmente, niente e nessuno potrà impedirmi di entrare nelle vostre dimore, di impossessarmi di voi e di tutto ciò che vi appartiene, nessuno vi difenderà da me, da noi: dopo stanotte diventeremo tutti una sola e felice famiglia e io vi giuro sulla mia testa che non avrò pietà per nessun uomo, donna o bambino che oserà contrastarci e disobbedirci; gli indifferenti saranno rinchiusi, i ribelli saranno zittiti e sterminati, letteralmente. Stanotte non si combatterà un incontro di wrestling, stanotte si decideranno le sorti di questo pianeta, da stanotte i giochi per voi saranno ufficialmente terminati e potrete raggiungere il vostro eroe nell'oblio e condividerne gli ultimi istanti, perché dopo ciò, il buio, il terrore e il dolore diverranno gli unici valori in cui poter credere. Vi auguro una buona e felice serata, fratelli miei, ovunque voi siate!

Detto ciò, BlackBlood si inginocchia, allarga le braccia e infine scoppia a ridere, mentre attorno a lui il TWNA Universe è diviso tra chi fischia e chi invece, turbato profondamente dalle parole del dio, rimane ammutolito, pietrificato e pensieroso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:13 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

Immagine

Mentre uno spettacolare tramonto investe l'AT&T Stadium di Arlington, le telecamere ci conducono all'interno della zona riservata al parcheggio, dove è appena arrivato l'ex TWNA World Heavyweight Champion, GoldMan The Big Bang. Il gigante, che a breve affronterà BlackBlood all'interno della satanica Chamber of Annihilation, appare molto determinato, mostrando una forma fisica eccezionale, forse la migliore di tutta la sua carriera: pare aver perso molti chilogrammi, mentre invece è aumentata la sua massa muscolare.

GM: I'm Ready, I'M READY!

Mentre procede verso il backstage, GoldMan ripete a gran voce "Sono pronto!" per darsi la carica e spronare sé stesso; l'ex Leader di The Predators Army inoltre esegue qualche esercizio di stretching, preparandosi anche psicologicamente a quella che è la sfida più grande e difficile della sua vita, professionale e anche privata. Il lottatore da una pacca al cameraman che lo sta riprendendo, dunque si allontana all'interno dell'arena, ancora ignaro della disfatta e dell'umiliazione subita da The GoldMan's Rocks, il suo gruppo che non ha nemmeno potuto difendere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:16 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Torniamo LIVE dall'AT&T Stadium di Arlington, Texas, dove si sta svolgendo il centesimo episodio di The Voice of GoldMan; le immagini ci conducono al centro del ring dove si trovano due giovanissimi wrestler allenati e plasmati dalla mente geniale di Mr Fox Olon, eredi dunque dei suoi insegnamenti e della sua idea di wrestling. Stanotte in questo importante palcoscenico, i due si affronteranno l'uno contro l'altro per mostrare al mondo intero la loro forza e tutto ciò che ha lasciato loro l'ex manager di GoldMan. Aaron Sinise e Dave Hero, così come sono stati annunciati da Jessica Rose, si stringono la mano, mostrando rispetto reciproco, dunque si preparano al match, posizionandosi in due angoli opposti. Il direttore di gara dunque da avvio alla contesa.

Singles match:
Aaron Sinise vs. Dave Hero

ImmagineVS.Immagine

L'incontro comincia con una prova di forza tra i due contendenti: entrambi mostrano una grande forza, ma alla fine è Sinise ad avere la meglio, riuscendo a mettere in ginocchio il rivale; questi però riesce a riposizionarsi in piedi e inizia a colpire l'avversario con alcuni calci ben assestati in mezzo alle gambe tanto che Aaron è costretto cedere la presa, quindi viene catapultato contro uno dei quattro angoli; Hero lo raggiunge immediatamente, eseguendo uno splash, ma compatta violentemente contro l'angolo del ring dopo che il rivale si è spostato; approfittando della situazione, Sinise colpisce l'avversario con alcuni pugni, quindi, deciso ad eseguire un superplex, lo posiziona sulla seconda corda, dove i due successivamente iniziano a duellare finché Dave Hero riesce a gettare al suolo con alcuni calci l'altro contendete il quale, giunto al tappeto, si rialza immediatamente, venendo però sorpreso da una fenomenale hurricana eseguita dalla seconda corda da parte di Hero!

Immagine

Grandissima manovra che viene accolta dagli applausi e le grida di sorpresa del pubblico. Aaron si rialza immediatamente, ma viene subito steso da una clothesline di Dave che successivamente connette la stessa mossa una, due, tre, quattro volte. Dopo questa rapida sequenza, con un irish whip lancia l'avversario verso le corde, ma Aaron inverte la mossa, dunque catapulta il rivale contro le corde, tenta infine di colpirlo, ma Hero lo intercetta!

Immagine

Dave Hero è on fire! Il TWNA Universe unanimemente lo applaude, mentre ora, approfittando del fatto che l'avversario giace steso al suolo, sale sulla terza corda pronto per eseguire un tuffo acrobatico, ma Sinise lo raggiunge, afferrandolo per la gamba, tentando di buttarlo a terra; Hero resiste con grande tenacia finché finalmente riesce a allontanare il disturbatore con un calcio; mentre si riposiziona, però, viene nuovamente raggiunto dal rivale che dopo essere stato respinto una seconda volta e dopo essersi nuovamente ripresentato per nulla rassegnato, decide di raggiungere Hero sulla terza corda attraverso un rapido balza, ma qui viene colpito e messo KO dal suo avversario che successivamente lo afferra E ESEGUE UN SUPERPLEX VERSO L'ESTERNO DEL RING!!!!

Immagine

PAZZESCO!!! Il pubblico è estasiato, mentre il direttore di gara si precipita per accertarsi delle condizioni fisiche dei due che ora si trovano KO nei pressi delle balaustre. Fortunatamente nessuno dei due si è infortunato nonostante il volto assurdo, quindi l'arbitro risale sul quadrato e procede col conteggio,1........2......3..........4........ entrambi sono ancora a terra e nessuno sembra potersi rialzare......5........6......... il TWNA Universe assiste con trepidazione a questi secondo nei quali potrebbe essere decisa la contesa.....7....... accompagnati dal boato dell'arena, i due lentamente si rialzano, seppur storditi e confusi....8..... i contendenti a rallentatore si colpiscono e alla fine è Hero ad avere la meglio, riuscendo a gettare il rivale contro le balaustre per poi raggiungere il quadrato, annullando dunque il conteggio di dieci dell'arbitro; giunto sul ring, vedendo che Aaron inarrestabilmente sta per raggiungerlo, prende la rincorsa con le corde e compie un folle volo oltre la terza corda!

Immagine

INCREDIBILE!! Un'altra grande manovra da parte di Hero, veramente scatenato questa sera! Il giovane lottatore elettrizzato, si rialza subito e batte il cinque ad alcuni tifosi presenti in prima fila, dunque porta sul ring l'avversario e procede con lo schienamento,1.......2.....NO! Aaron alza la spalla destra, annullando il tentativo di pin. Hero non si dispera, ma anzi prosegue con l'offensiva: ora infatti esegue un Jumping Elbow Drop, ma la mossa va a vuoto dato che Aaron lo anticipa, spostandosi; ora Dave è a terra e Sinise ne approfitta, applicando lui stesso la Jumping Elbow Drop una, due, tre, quattro, ben cinque volte!

Immagine

1.......2.....NO! Hero annulla lo schienamento! Aaron lo copre nuovamente,1.....2....NO! Lentamente Hero si sta rialzando, ma prima di rimettersi in piedi, viene raggiunto dall'avversario che lo afferra e lo sbatte con inaudita violenza contro il paletto, quindi lo posiziona sulla seconda corda, deciso a ripetere il superplex subito precedentemente; Hero però si riprende e inizia a colpire l'avversario con alcune testate, dunque lo butta a terra, ma Sinise si rimette subito in piedi, quindi lo raggiunge con uno slancio e CONNETTE UNA SUPER OLYMPIC SLAM DALLA SECONDA CORDA!!!!

Immagine

OH MY GOD!!! "THIS IS AWESOME! THIS IS AWESOME!" Il pubblico manifesta il proprio entusiasmo e la propria riconoscenza per lo spettacolo offerto da parte di questi due giovanissimi e incredibili atleti, che ora si trovano KO al centro del ring. Il direttore di gara comincia dunque il conto di dieci,1.......2.......3.......4.......5.........6..... il TWNA Universe incita entrambi, desiderando un finale netto per questo incredibile match.......7..........8.........9............. Aaron Sinise lentamente striscia e copre l'avversario, 1.........2..........3!!! SI'! NO!!! All'ultimo, pochi millesimi prima del fatidico conto di tre, Hero solleva la spalla sinistra, annullando così il tentativo di pin! L'avversario disperato è talmente esausto da non voler nemmeno discutere la decisione del direttore di gara, ma anzi lentamente si porta in un angolo del ring e aiutandosi con le corde si rimette in piedi, mentre anche l'altro si sta faticosamente riprendendo; Sinise lo raggiunge e inizia a schiaffeggiarlo, dunque procede a colpirlo con un pugno, ma Hero lo intercetta con un superkick, Aaron però gli blocca la gamba, perciò Dave tenta un Enziguri Kick, ma il rivale lo evita e dunque esegue una STF, che viene però rovesciata e ripetuta da Hero!!!

Immagine

Incredibili capovolgimenti di fronte, al termine dei quali Aaron Sinise è chiuso nella STF, la stessa mossa che lui stesso aveva tentato poc'anzi senza successo. Ora è intrappolato, al centro del ring, lontano dalle corde: Hero stringe al massimo la presa, accompagnato dagli applausi e dai sospiri di tensione dell'intero TWNA Universe che sebbene i due contendenti siano sconosciuti a loro e al grande pubblico del wrestling, si stanno mostrando molto interessati nel seguito di questa contesa; nel frattempo Aaron Sinise urla dal dolore, ma poi improvvisamente raccoglie le ultime energie rimastegli e velocemente si avvicina alle corde e poi incredibilmente le raggiunge! Dave non molla la presa, ma dopo molta insistenza da parte del direttore di gara è costretto a lasciare, ma subito riafferra la gamba del rivale, la porta indietro e tenta di eseguire nuovamente la STF, ma questa volta il rivale non glielo permette e lo respinge; Hero si rialza e velocemene raggiunge Sinise, ma questi LO SORPRENDE CON UNA CODEBREAKER!!!!

Immagine

Aaron copre, 1........2..........NO!!! Ancora una volta Hero esce dallo schienamento! Il giovane talento, giunto ancora una volta sull'orlo della vittoria, si dispera, ma poi, mentre l'avversario lentamente si rialza, lui si prepara per connettere nuovamente la sua finischer, la codebreaker; Hero è in piedi, dunque Sinise si slancia su di lui, ma viene bloccato in aria e gettato contro un angolo. Qui prova ad attaccarlo, ma Aaron reagisce immediatamente con una potente gomitata: Hero si ferisce tanto da sanguinare, mentre l'avversario ne approfitta e lo colpisce con un devastante Running Enziguri Kick!

Immagine

1.....2..NO! Dave Hero, nonostante sia riuscito ad annullare lo schienamento, è completamente KO, steso sul ring, immerso in una pozza di sangue che nel frattempo sta uscendo sempre più copiosamente dalla propria testa; Aaron Sinise, anche lui molto sofferente e esausto, rimane però in piedi in attesa che il suo rivale si rialzi per potergli connettere la sua mossa finale, ma Hero rimane giacente al suolo; l'avversario allora con fatica lo solleva e lo posiziona sulle spalle; quindi lancia un urlo di battaglia e connette un'altra sua finischer, l'Attitude Adjustment.......Dave Hero però esce dalla presa, lanciandosi alle spalle dell'avversario e non appena questi si volta, LO STENDE CON UN SUPERKICK!!!

Immagine

Mentre Aaron lentamente cade al suolo, il rivale non perde tempo e si piomba sulla terza corda, da dove CONNETTE UN'ACROBATICA SHOOTING STAR PRESS!!!!!

Immagine

Boato da parte dell'intero TWNA Universe, mentre Dave Hero prova immediatamente lo schienamento,1......2.....3!!!!!! Dave Hero vince! Dave Hero sconfigge Aaron Sinise al termine di una contesa spettacolare!!!

Spoiler:
JR: The winner of this match is DAAAAAAVVVVVE HEEEEEEEEEERRRRRRRRROOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!


Il pubblico è entusiasta, mentre il direttore di gara solleva il braccio del vincitore, pazzo dalla gioia. L'ex allievo di Mr Fox Olon scende dal quadrato, quindi abbraccia i tifosi presenti in prima fila e stringe loro le mani, mostrandosi molto emozionato; poi saluta anche tutti gli altri spettatori, infine sale nuovamente sul ring dove continua la sua celebrazione e i festeggiamenti per questa vittoria, la più importante e prestigiosa nella sua carriera che si prospetta molto molto promettente. Hero sale sul paletto, solleva le bracci tra il delirio della folla, dunque scende e si volta, ma ecco comparire davanti a lui il suo avversario, Aaron Sinise. I due si osservano intensamente finché Sinise stende la mano e così i due come segno di rispetto reciproco si stringono la mano, per poi abbracciarsi, entrambi uniti dal loro grande manager, Mr Fox Olon, che indicano ora puntando il dito verso il cielo: dalla folla allora scoppia un coro a favore del New York Guy. Mentre Aaron abbandona il ring, ricevendo comunque gli applausi dal pubblico per la sua incredibile prestazione, Dave Hero continua la sua celebrazione sotto le note della sua Theme.......

??: Fermate la musica! Fermate la musica!

Improvvisamente una voce interrompe i festeggiamenti.

Immagine

E' MR ZANOU!!!! L'ex General Manager di GoldMan, nonché nemico giurato di The Big Bang e dello stesso Mr Fox Olon, appare sullo stage, armato di microfono. Il TWNA Universe lo riconosce immediatamente e lo sommerge di fischi e insulti, mentre dal ring Hero lo guarda contrariato, infastidito dalla sua interruzione.

MZ: Ladies and Gentlemen, il mio nome è Mr Zanou e sono il miglior manager nella storia del wrestling; né Mr Fox Olon né nessun'altro mi è superiore: io e solo io ho creato la leggenda di GoldMan, mentre il mio "collega" ne ha segnato la decadenza che culminerà stanotte con la vittoria di BlackBlood e il ritiro del vostro eroe.

Fischi sempre più intensi si abbattono su Mr Zanou, reo di infangare la memoria dell'amatissimo Fox Olon.

MZ: Mi spiace rovinarvi questa favola, ma prima o poi è giusto che i bambini sappiano la verità e smettano di credere a Babbo Natale, così come è giusto che voi sappiate come realmente stanno le cose: Mr Fox Olon era un perdente, un cialtrone, un truffatore e un ladro! Si è preso il merito del successo di GoldMan, mentre in realtà tutto quella che ha toccato è diventato merda! Ecco ora il suo ultimo gioiellino, Dave Hero: tu (indicando Hero ndr), rimani su quel ring, perché ora potrai respirare il sapore della sconfitta e dell'umiliazione, cadendo sotto i colpi del mio nuovo apprendista, Meldrakono!

Immagine

ATTENZIONE!!!! Dave Hero viene aggredito alle spalle da un wrestler mascherato, Meladrakono! Mr Zanou lentamente percorre la rampa d'ingresso, dunque si posiziona a bordo ring, ordinando al direttore di gara di dare il via alla contesa.

Singles match:
Dave Hero vs. Meladrakono


Inizia dunque questo nuovo incontro che mette a confronto un wrestler addestrato da Mr Fox Olon e il nuovo apprendista di Mr Zanou, Meladrakono. Quest'ultimo, dopo aver sorpreso alle spalle il suo avversario mettendolo KO, ora lo sta malmenando con calci e pugni, mentre il suo manager gode nel vedere quanto sta succedendo; il TWNA Universe è diviso in due parti: c'è chi fischia il lottatore mascherato e il suo assistente, e chi invece incita Dave Hero, tutti però uniti dalla stima verso Mr Fox Olon, gravemente insultato da Mr Zanou il quale nel frattempo grida frasi ingiuriose verso l'avversario del suo protetto, impossibilitato a muoversi e rialzarsi. Lentamente Hero tenta di rialzarsi, quindi colpisce rapidamente la gamba del rivale il quale però lo solleva con forza e lo sbatte al tappeto con una bodyslam!

Immagine

Il wrestler mascherato replica la mossa altre due volte, dunque va per lo schienamento che viene incredibilmente annullato da Dave Hero; incitato e consigliato dal suo manager, Maladrakono si posiziona sulla seconda corda, dunque si abbatte contro l'avversario con un Leg Drop!

Immagine

1......2.......NO! Ancora una volta Hero esce dal tentativo di pin, suscitando l'ira del nemico e di Mr Zanou, mentre il pubblico è entusiasta della resistenza del suo beniamino. Ora il drago nero colpisce la testa di Dave con sempre maggiore intensità tanto che l'arbitro è costretto ad intervenire e ad allontanarlo; nel frattempo, approfittando della distrazione del direttore di gara, Zanou da bordo ring colpisce il nemico con una gomitata, suscitando l'ira del TWNA Universe. Il lottatore mascherato si riavvicina all'avversario, dunque lo solleva per connettere una nuova presa, ma improvvisamente Dave Hero si riprende e anticipando la mossa del nemico, inizia a colpire quest'ultimo con alcuni pugni, scatenando l'euforia del pubblico che però si arresta immediatamente non appena Maladrakono colpisce l'avversario al costato con una ginocchiata, riprendendo il controllo della contesa. L'allievo di Mr Zanou schiaffeggia l'avversario, mentre questi lentamente e con fatica si sta rimettendo in piedi; il manager nel frattempo è salito sull'apron-ring per godersi meglio la scena.

MZ: Avanti Maladrakono, avanti! Sconfiggi questo perdente, umilia questo pezzente e rispediscilo da dove è venuto! Non vali niente, Hero, tu, queste gente, siete tutti dei falliti che vanno dietro ad un ladro, un verme, un uomo fortunatamente morto.....

Immagine

SUPERKICK!!! Superkick da parte di Hero contro Mr Zanou! Il manager cade violentemente fuori dal ring, mentre il TWNA Universe si elettrizza; Maladrakono, furioso, si getta contro l'avversario, questi però lo fa scivolare contro il paletto, quindi assesta anche a lui il Superkick!

Immagine

Immediatamente sale sulla terza corda e connette la sua finischer, la shooting press slam!!

Immagine

1..........2.............3!!!!!!! DAVE HERO SCONFIGGE MALADRAKONO!!!! Il TWNA Universe esulta con un pazzesco boato, mentre Hero per la felicità salta giù dal ring, buttandosi oltre le transenne, tra la gente!

Spoiler:
JRThe winner of this match is DDAAAAAVVVVVEE HEEEEEEEEEERRRRRRROOOOOOOOOO!!!!!!!!


Incredibile doppia vittoria per questa giovanissima stella del wrestling che ora si gode la vittoria in compagnia dei fan nei cuoi cuori Hero ha già un posto privilegiato. Nel frattempo Maladrakono, ripresosi, si porta sulle spalle Mr Zanou, ancora KO, trasportandolo verso lo stage.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:21 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

Immagine

Le immagini ci conducono nel backstage, dove Dave Hero, terminato da poco il suo doppio match prima contro l'amico Aaron Sinise, poi contro l'allievo di Mr Zanou, Maledrakono, viene accolto festosamente dai membri dello staff dell'AT&T Stadium, rimasti increduli ed entusiasmati dalla spettacolare e straordinaria prestazione offerta stanotte dal giovane lottatore; questi, emozionato e commosso, sorpreso da una tale reazione, stringe le mani a chi gliela offre, mentre attorno a lui numerose persone gli danno affettuose pacche sulle spalle e lo applaudono. Alcuni gli chiedono persino l'autografo e lui, sempre più sorpreso, cortesemente si ferma per fare qualche dedica e fare la sua firma sui vari oggetti che gli vengono messi davanti: t-shirt, cappellini e diversi gadget di genere più disparato. Hero inoltre si intrattiene, rispondendo a chi gli fa qualche domanda, manifestando tutta la sua umanità. La massa di gente radunatasi attorno al lottatore diventa sempre più grande.

Immagine

Anche Italian Nightmare è venuto ad omaggiare il giovane wrestler che, emozionato, ringrazia più e più volte l'ex membro di The Predators Army dopo che questi si è complimentato con lui per le sue vittorie e per lo spettacolo che ha offerto. Anche i lottatori A-Mon, Ken Fieldhouse, Mohammed Al Salaym, Samcro e St. Jimmy sono venuti per complimentarsi con questa giovane promessa che in questa notte è riuscita ad emozionare e stupire i migliaia di spettatori del TWNA Universe e anche molti suoi colleghi che calorosamente gli stanno ora manifestando la loro approvazione. Dave Hero, commosso, saluta e ringrazia tutti quanti, dunque, dopo essersi intrattenuto a lungo, dopo aver stretto mani e firmato autografi come il più grande dei VIP di Hollywood, si dirige verso gli spogliatoi per potersi riposare dopo le numerose fatiche di questa magica e indimenticabile serata. Dunque l'apprendista di Mr Fox Olon si incammina lungo un corridoio, quando improvvisamente si blocca: il suo sguardo è fisso, pietrificato davanti a sé, stupefatto da qualcosa o da qualcuno.

Immagine

E' GoldMan!!! L'ex World Champion osserva fiero il giovane collega che si mostra imbarazzato e meravigliato.

GM: Qual'è il tuo nome, ragazzo?

Dopo la richiesta di GoldMan, Hero si ricompone e riacquistato il controllo di sé, a gran voce dichiara il suo nome da combattimento.

DH: Dave Hero!

GoldMan annuisce e affettuosamente gli da una pacca sulla spalla destra, dunque gli rivolge uno sguardo di approvazione e abbandona il luogo lasciando solo il giovane Hero che, sorpreso da questo incredibile e inaspettato incontro, osserva il gigante mentre si allontana, sentendosi dentro di sé onorato per quanto successo, nonché fiero e orgoglioso per ciò che ha mostrato stanotte, e ovviamente riconoscente a lui, il suo grande maestro, Mr Fox Olon.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:22 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

Mentre le luci della sera invadono il cielo Texano, la grafica ci mostra che finalmente è tempo per il Main Event di VoG 100, BlackBlood vs. GoldMan, culmine di una lunga e aspra rivalità durata per tutto il 2013, che viene ora riassunto in questo promo.

Cita:
Immagine

Lo scorso 19 Aprile fu il giorno della resa dei conti: dopo lo scioccante ritorno a Gennaio al fianco di GoldMan e di The Predators' Army e il suo tradimento ai danni del gigante, BlackBlood affrontava per la prima volta il suo ex Leader, in un Unsanctioned match nel palcoscenico più importante, WrestleMania: GoldMan era determinato a vendicare l'ingiuria del dio, battendo l'avversario e cancellando così anche la scottante sconfitta dello scorso anno contro Del Rio; BlackBlood invece voleva sbarazzarsi del nemico per riaffermare la sua natura divina e ottenere la terza prestigiosa vittoria a WrestleMania. Oltre 80.000 spettatori assistettero al match più crudo e feroce nella storia della TWNA, una battaglia senza esclusione di colpi, uno scontro equilibrato e combattuto fino all'ultimo minuto, un match al termine del quale tra lo stupore e l'euforia generale prevalse il dio, BlackBlood.

Immagine

WrestleMania fu il momento peggiore nella sua carriera da wrestler, ma nonostante ciò, anche dopo quel 19 Aprile GoldMan continuò a infliggere dolore e a seminare sofferenza tra i lottatori della TWNA, usando la sua arma più devastante e micidiale, la Kimura Lock, una presa di sottomissione che mai nessuno è riuscito a spezzare: la sola forza che lo alimentava e gli permetteva di continuare a vivere era la speranza di riaffrontare un giorno quel dio che tanto lo aveva umiliato e ottenere così la tanto agognata vendetta.

Immagine

Lo scorso Luglio Tuesday Night Violence raggiunse il numero di cento episodi e per tale occasione venne organizzato un importante show; tra i vari incontri era in programma un match tra BlackBlood e John Drive, il cui perdente avrebbe dovuto lasciare la TWNA: questa volta fu il dio ad essere sconfitto e dopo un commovente saluto ai suoi tifosi, si ritirò dalle scene. Allora, consapevole che non ci sarebbe stata nessun'altra possibilità per ottenere la sua vendetta, GoldMan decise di agire e così raggiunse il dio, lo aggredì, colpendolo innumerevoli volte con il suo martello da fabbro e chiudendolo infine nella famigerata Kimura Lock, segnando definitivamente la fine dell'era di BlackBlood.

Immagine

Dopo Violence 100 il dio scomparve senza lasciare alcuna traccia di sé, mentre GoldMan, dopo aver sciolto la stable da lui stesso creata, The Predators Army, e dopo aver sconfitto i suoi ex compagni di Team, Italian Nightmare e Andrew Fox in un Triple Threat match a SummerSlam, aveva ormai voltato pagina, intraprendendo un nuovo capitolo della sua carriera al fianco del misterioso gruppo, chiamato The Family. Lungo l'Estate qualcosa era cambiato nell'animo del gigante: tra lui e il TWNA Universe, da sempre nettamente distaccati, si era iniziato a creare un legame nuovo, un reciproco rapporto di lealtà e affetto tanto che lo stesso lottatore, divenuto ormai uno dei più grandi beniamini del pubblico, un gigante buono, cominciò a definirsi The Face of TWNA Universe, l'uomo scelto dal popolo per rappresentarlo, il wrestler che racchiudeva tutti quegli ideali apprezzati dai tifosi di tutto il mondo: merito, lealtà e coraggio.

Immagine

Agosto fu l'inizio e la fine di ogni cosa: da settimane correva la voce che un nuovo e potente lottatore, giunto da molto lontano, si sarebbe unito a The Family e il suo arrivo venne confermato dallo stesso GoldMan. A The Voice of GoldMan 90 tra le nebbie comparve questo misterioso guerriero che tra lo sbigottimento del pubblico e dello stesso GoldMan, si rivelò essere BlackBlood. Nelle settimane successiva, GoldMan, non potendo accettare di stringere un'alleanza col dio nonostante avesse superato quanto successo in passato tra loro due, invitò i suoi fratelli a rinnegare il nuovo arrivato, ma anziché obbedire a The Big Bang, ritenuto essere ormai un debole, assoggettato al volere delle folle, i tenebrosi membri di The Family decisero di tradirlo, schierandosi dalla parte di BlackBlood. Il piano di quest'ultimo era compiuto: dopo aver sottratto a GoldMan l'unica famiglia che avesse mai avuto e dopo essersi dichiarato autore dell'omicidio di Mr Fox Olon, avvenuto lo scorso Luglio, era pronto a portargli via anche l'unica cosa che gli rimaneva, la sua imbattibilità a The Voice of GoldMan. Ecco come si restaurò una delle faide più crude e senza esclusione di colpi dell'intera storia della TWNA, una rivalità che culminerà stanotte in un Chamber of Annihilation match, dove sia The Tensai sia BlackBlood metteranno in palio le loro carriere.

ImmagineVS.Immagine




Top
 Profilo  
Rispondi citando  

THE VOICE OF GOLDMAN 100-"History will be made...again!"
MessaggioInviato: 04/01/2014, 17:29 
Non connesso

Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Messaggi: 18343
Immagine

Le luci si spengono: lentamente, avvolta da un fascio di luce immerso nell'oscurità, lo strumento di tortura più brutale e sadico della storia dell'uomo, la Chamber of Annihilation, viene fatta calare dal soffitto, mostrando il suo terribile e minaccioso aspetto: la gabbia, alta 4.9 metri, larga 11 metri, pesa più di 9000 chilogrammi ed è circondata da catene che si estendono per 3.2 chilometri e che pesano 5400 chilogrammi. Per fabbricare la camera dell'eliminazione sono state necessarie ben 8 settimane di duro e intenso lavoro da parte di un equipe di ingegneri e operai di altissima professionalità. Mentre prosegue la discesa sulla Terra della struttura proveniente dall'Inferno, gli spettatori dell'AT&T Stadium fissano lo sguardo su di essa, osservandola in rigoroso silenzio, sentendo già le grida di dolore e di sofferenza che emetteranno i due contendenti non appena la porta si chiuderà e saranno rinchiusi all'interno della cella, dove si daranno battaglia fino all'ultimo sangue, fino all'ultimo respiro. I tifosi giunti qui per assistere a The Voice of GoldMan 100 e al Main Event che inizierà a breve, contemplano le catene che, ora lucide e ben pulite, presto si macchieranno del sangue di due delle più grandi TWNA Superstar di tutti i tempi.

Immagine

Dopo una discesa interminabile, finalmente la Chamber of Annihilation è arrivata a terra e ora circonda i quattro lati del ring, mentre intorno le luci si riaccendono in modo che il pubblico possa ammirare la struttura in tutta la sua maestosità. Nella storia della TWNA questa è la quinta volta che viene usata la camera dell'eliminazione: GoldMan ha preso parte a tutti i match disputati all'interno di questa gabbia, vincendone due, mentre invece per BlackBlood sarà la prima volta. Adesso all'interno della struttura oltre al direttore di gara che arbitrerà la contesa, si trova anche la Ring Announcer Jessica Rose, per nulla a suo agio in questo particolare ambiente.

JR: The following contest is a Career vs. Career match inside the Chamber of Annihilation!!

All'annuncio del Main Event, l'intero TWNA Universe risponde con un boato, tutti elettrizzati e ansiosi di assistere a questo importantissimo match dopo il quale uno diverrà leggenda, mentre l'altro, il perdente, non solo subirà la sconfitta più bruciante di tutta la sua carriera, ma sarà costretto a rinunciare per sempre al wrestling. In attesa dell'arrivo del primo contendente, l'arena cala nuovamente in un sovrumano silenzio.


La Theme di BlackBlood risuona per l'arena, accolta dai fischi del TWNA Universe: il pubblico mostra immediatamente il proprio dissenso e il proprio disprezzo verso il dio, un tempo tanto amato, ora odiato da tutti. Il Leader di The Family non appare, ma anzi si fa attendere, mentre si intensificano i fischi e i cori a suo sfavore. Lo sguardo di tutti, spettatori, Ring Announcer, cameraman, è rivolto verso lo stage, attendendo ansiosamente e con trepidazione l'arrivo dell'ex membro di The Predators Army.

Immagine


ImmagineImmagineImmagineImmagine

Dopo una lunga attesa, finalmente ecco arrivare il dio, BlackBlood, accompagnato da quattro membri di The Family, gli stessi che nel corso della serata hanno sconfitto The GoldMan's Rocks. Il pubblico lo sommere di fischi, ma lui, indifferente , anzi quasi divertito da questa reazione, solleva le braccia, mostrando il suo sguardo superbo e da arrogante. Il dio pare molto determinato, pronto ad affrontare questa grande sfida, l'ennesima della sua illustre carriera nel mondo del Pro-Wrestling. A passo lento e con la testa alta, rivolta verso il cielo stellato del Texas, percorre la rampa d'accesso che conduce verso il ring, mentre dietro a lui lo seguono i suoi fratelli, schierati in perfetto ordine, quasi come fossero soldati che marciano guidati dal loro generale per il quale sono disposti a dare la propria vita. Nel viso del dio non traspare per niente la paura, ma anzi si possono scorgere solamente determinazione, coraggio e valore. Improvvisamente il dio si ferma ed ecco davanti a sé le fauci dell'orrido mostro che presto lo inghiottirà, il cancello dell'Inferno, la porta della Chamber of Annihilation: il dio la scruta senza alcun rimorso o sentimento di paura, mostrandosi invece sempre deciso, mentre sul suo volto traspare un sorriso enigmatico, indecifrabile. BlackBlood afferra con la mano le catene della gabbia, dunque le scuote quasi come se volesse trarre da esse la forza per affrontare questa sfida; poi si volta verso i suoi compagni con cui scambia sguardi d'intesa: i quattro allora lentamente si girano e ritornano nel backstage, lasciando solo il loro Leader che nel frattempo con passo lento e solenne scala i gradini posti davanti al ring e finalmente, per la prima volta nella sua carriera, entra nella famigerata camera dell'eliminazione. Con lo sguardo perlustra e analizza la struttura, facendo poi un giro del quadrato, senza lasciarsi sfuggire nessun dettaglio, assolutamente insensibile ai fischi e agli insulti che gli sta lanciando il pubblico. Cessa ora la Theme del lottatore, ma lui, anziché attendere l'arrivo del suo avversario, rimane concentrato sulla gabbia, sulle sue crudeli catene, sulle quattro camere che ne delimitano gli angoli e sul pavimento d'acciaio, riuscendo già a percepire l'immenso dolore che proverà a breve. Nonostante questo, nonostante sia consapevole delle sofferenze che sicuramente patirà, BlackBlood rimane determinato e convinto, per nulla intimorito.


HERE COME THE TENSAI!!!! Tra gli applausi e le urla di gioia dei fan, la Theme di GoldMan invade l'arena. L'atmosfera diventa surreale: sugli spalti i tifosi intonano cori a favore del gigante, mentre come fiori in Primavera spuntano numerosi cartelloni e striscioni in suo onore. Intanto sul ring, BlackBlood si mostra indifferente a quanto sta succedendo e il suo sguardo rimane fisso sulla gabbia, forse il suo vero avversario stanotte.

Immagine

E' GoldMan! Finalmente, l'ex Leader di The Predators Army entra in scena, "scortato" dall'abbraccio affettuoso e sincero dei suoi tifosi che stanotte sono venuti da ogni parte del mondo per sostenerlo in questa durissima prova, la più difficile e ardua di tutta la sua carriera. Lo scorso anno, quando affrontò Tidus nello storico Hell in a Cell match a The Voice of GoldMan 50, tutti erano contro di lui, tutti lo odiavano, tutti lo fischiavano e lo sommergevano di insulti, ora invece l'intero TWNA Universe gli manifesta profondo rispetto, ammirazione e sostegno, come se il gigante fosse il loro migliore amico, un fratello. Nel frattempo GoldMan, fermatosi sullo stage, annuendo si guarda intorno a sé, osserva uno ad uno i suoi fan, poi annusa l'aria, estasiato dall'atmosfera che si respira, dal calore e dalla vicinanza che trasmette questa numerosa folla, unita dal tifo verso il gigante. Questi a passo lento percorre la rampa d'ingresso e si dirige verso il quadrato, lanciando uno sguardo serio verso BlackBlood che superbo non si gira nemmeno verso il suo avversario. GoldMan ha ormai raggiunto il quadrato, dunque distoglie per qualche momento lo sguardo dal dio e contempla anche lui la struttura, una struttura che ben conosce, essendoci stato dentro più tempo di qualunque altro wrestler della TWNA. Nonostante ciò, le emozioni che prova sono sempre identiche a quelle sentite la prima volta: tensione, ansia e un po' di paura. Improvvisamente BlackBlood si gira verso The Big Bang, lanciandogli un sorriso di sfida: i due si scambiano sguardi aspri in un clima ormai divenuto incandescente. GoldMan ora decide finalmente di raggiungere l'avversario, quindi dopo aver scalato i gradoni d'acciaio attraversa il portale della Chamber of Annihilation, poi supera le corde, entrando infine all'interno del quadrato. L'arbitro posizionato all'esterno della gabbia in accordo col direttore di gara che dirigerà la contesa dentro il quadrato, chiude l'imponente porta, sigillandola poi con un gancio.

Immagine

BlackBlood e GoldMan sono ora faccia: i due acerrimi nemici, un tempo membri dello stesso gruppo, si scrutano, si analizzano, si osservano intensamente, penetrando ciascuno negli occhi dell'altro. GoldMan è serio, mentre invece sul volto del dio traspare un sorriso enigmatico, un ultimo tentativo di ingannare il nemico con l'ennesimo Mind Game da parte sua. Il faccia a faccia già di per sé ricco di significato e di tensione, risulta ancora più importante grazie alla cornice del TWNA Universe, letteralmente elettrizzato: ogni tifoso è ora in piedi e manifesta il proprio entusiasmo. Intanto sul ring il direttore di gara invita i due contendenti a separarsi e a posizionarsi nei loro rispettivi angoli così da poter dare inizio alla contesa: i due però non gli danno retta; la loro mente sembra essere distaccata dalla realtà, ora ci sono solo loro due e nessun'altro. L'arbitro anziché insistere, preferisce attendere e dopo qualche istante, finalmente i due lottatori decidono che il tempo della lotta è giunto, quindi si separano, andando presso due angoli opposti del quadrato. Dunque, tra l'entusiasmo e l'adrenalina del pubblico, il direttore di gara che avrà l'importante e rischioso incarico di dirigere questa contesa, questa resa dei conti tra due titani del wrestling, da l'indicazione di suonare la campanella all'esterno della gabbia, avviando dunque la contesa!

Career vs. Career
Chamber of Annihilation match:
GoldMan vs. BlackBlood


I due si scambiano gli ultimi sguardi prima della battaglia, dunque il dio stende il braccio, invitando l'avversario ad una prova di forza; GoldMan, dopo qualche perplessità, accetta la sfida e lentamente si avvicina, allungando la mano; i due dunque arrivano a contatto con entrambe le mani, ma dopo qualche istante, BlackBlood lascia la presa, allontanandosi; il pubblico lo fischia, mentre il gigante gli lancia uno sguardo minaccioso finché il dio decide di ritornare al centro del quadrato e riprendere la prova di forza; questa volta è The Big Bang a lasciare la presa, chiudendo poi la testa dell'avversario in una morsa così da non lasciarselo sfuggire nuovamente. Il dio tenta di sollevare l'avversario per connettere un suplex, ma dopo averlo alzato per qualche centimetro viene sopraffatto dal peso di GoldMan che nel frattempo serra bene la presa; BlackBlood, sentendosi schiacciare la testa, urla dal dolore, dunque reagisce, colpendo con dei pugni il volto del gigante: questi allenta dunque la presa, il dio dunque riesce a recuperare parte delle forze perdute, poi lancia verso le corde l'ex World Champion che si aggrappa ad esse, evitando di essere colpito successivamente dall'avversario: questi, arrabbiato, si lancia contro GoldMan, ancora aggrappato alle corde, ma viene scaraventato all'esterno del ring, contro le dolorose bocche di lupo della struttura, che il dio riesce ad evitare al pelo, dato che prima di impattarvi con la schiena, è riuscito a posizionarsi in piedi; sollevato dal fatto di essere scampato per ora agli intrighi della gabbia maledetta, parte subito all'attacco, colpendo dall'esterno GoldMan con un big boot; poi, mentre l'avversario è stordito, afferra la terza corda ed esegue la Killer Rain!

Immagine

Il gigante, confuso e stordito, si sta rialzando in piedi, perciò BlackBlood si precipita sulla terza corda, si volta ed esegue uno spettacolare Moonsault, ma GoldMan, ripresosi, riesce ad afferrarlo, dunque lo sistema nella posiziona della Gorilla Press Slam, dopodiché tra le grida di gioia del TWNA Universe, si appresta a lanciarlo contro le catene della Chamber of Annihilation: situato a quasi tre metri di altezza, pronto da un momento all'altro ad essere scagliato contro le catene d'acciaio della camera dell'eliminazione, il dio comincia a scuotere la testa e ad agitarsi, tentando in qualunque modo di evitare l'impatto che gli sarebbe certamente fatale; poco prima che l'avversario potesse connettere la Gorilla Press Slam, BlackBlood riesce a liberarsi, lasciandosi cadere alle spalle del gigante, dunque va verso le corde e si catapulta contro l'ex Leader di The Predators' Army, ma questi, voltatosi all'indietro, riesce ad intercettarlo e lo solleva, ESEGUENDO UN FREE FALL DROP INTO STEEL!!!!

Immagine

Il pubblico manifesta il propria apprezzamento per quanto successo, mentre il dio, dopo aver impatto per la prima volta nella sua esistenza con le grate della Chamber of Annihilation, si contorce, urlando e bestemmiando per il tremendo dolore che sta patendo.

GM: WELCOME TO HELL, GOD!

GoldMan gode nel vedere il nemico soffrire atrocemente, come mai prima d'ora; mentre il pubblico, sbeffeggiandosi di BlackBlood, grida "This is Awesome", GoldMan, divertito dalla reazione della folla, afferra la testa del rivale, lo solleva e si prepara a connettere una bodyslam sulle grate della gabbia, quando però il dio, disperato, si libera dalla presa e corre sul ring, ancora dolorante alla schiena; il Leader di The Family, toccandosi ancora le ferite riportate, i cui segni sono ben visibili, osserva l'avversario a cui lancia ora un sorriso, invitandolo a raggiungerlo; GoldMan, irritato, supera la terza corda per raggiungere BlackBlood il quale, ancora prima che l'avversario sia arrivato sul ring, inizia a colpire il gigante con dei potenti pugni, ai quali The Big Bang risponde con una testa che mette a terra il nemico. Questi si rialza immediatamente e riprende l'attacco ai danni del due volte campione Intercontinentale, dunque lo afferra alla testa e cerca di portarlo verso le corde, volendo gettarlo in qualche modo tra le bocche di lupo della gabbia così da vendicare quanto subito prima; giunto presso le corde, One of a Kind usando tutta la sua forza, spinge l'avversario verso l'esterno, ma questi non si sposta, anzi afferra il dio e inizia a colpirlo ripetutamente con delle chop devastanti: BlackBlood, divenuto ormai rosso sia nella zona della schiena sia in quella del dorso, finisce fuori dal ring, dove viene immediatamente raggiunto da GoldMan che viene però improvvisamente colpito con un Low Blow da parte dell'Insane God!! Questi, fischiato dalla folla inferocita, sorride, dunque afferra il gigante e LO SBATTE CONTRO LA GABBIA!!!

Immagine

Dopo questo dolorosissimo impatto, The Best TWNA Superstar cade in ginocchio, dunque il dio lo mette a terra con un calcio in pieno volto! Dopo ciò, si arrampica sulla gabbia e si getta sull'avversario, eseguendo un Leg Drop Buldog!!!

Immagine

Colpo devastante impartito dal dio che si beffeggia ora dell'avversario il quale cade KO, privo di sensi; BlackBlood afferra la testa del nemico e la spinge contro la gabbia, usandola come una grattugia! Il gigante urla dal dolore, mentre il pubblico assiste impietrito e senza parole; la fronte dell'ex World Champion è piena di graffi, mentre ora viene calpestata da BlackBlood che dolo dopo avergli inferto qualche calcio lo lascia andare. Il direttore di gara si sincera delle condizioni di GoldMan, mentre il dio alza le braccia in segno di vittoria, attirandosi i dissensi del TWNA Universe. L'ex Leader di The Predators' Army spinge bruscamente via l'arbitro, dunque lentamente, aggrappandosi alle catene della Chamber of Annihilation tenta di rialzarsi, ma BlackBlood lo afferra nuovamente per la testa e lo sbatte una, due, tre volte! The Big Bang rimane in piedi, attaccato alla gabbia, stordito e assai affaticato. Nel frattempo l'arbitro posto alla guardia della porta, dietro alla quale si trovano ora il dio e GoldMan, sta sistemando il gancio che a causa dei colpi contro il cancello è saltato; prima però che potesse sistemarlo, avviene qualcosa di impensabile: BlackBlood, vedendo che l'avversario incredibilmente resiste seppur sofferente ai colpi subiti, LO COLPISCE CON UN VIOLENTO CALCIO IN PIENO VOLTO, FACENDOLO CADERE FUORI DALLA GABBIA!!!!

Immagine

Il gigante vola all'esterno e prima di impattare con una botta tremenda contro il pavimento in cemento, rischia di travolgere con sé un cameraman che all'ultimo fortunatamente riesce a scansarsi e ad evitare di essere colpito. Tra il pubblico esplode un boato di incredulità e stupore, mentre il gigante, KO sul pavimento, viene raggiunto da due arbitri. Una squadra di medici accorre, mentre il gigante continua a rimanere a terra, privo di sensi; l'equipe accorsa inizia affannosamente a visitarlo, mentre tutt'attorno il pubblico assiste col fiato in sospeso. Improvvisamente il dio che fin qualche momento fa stava osservano la scena divertita, esce dalla Chamber of Annihilation e spinge via gli arbitri e i medici, dunque afferra l'avversario, lo alza di peso e lo schianta all'esterno contro la gabbia! Continuando a tenerlo, BlackBlood porta GoldMan attorno alla struttura, poi si ferma e, afferrata la testa dell'ex World Champion, la sbatte di nuovo contro la camera dell'eliminazione, quindi lo lancia contro la balaustra al fianco del tavolo dei commentatori, ma dal nulla il gigante si riprende e inverte la mossa, riuscendo a gettare il Leader di The Family contro la balaustra! Il pubblico esplode, mentre GoldMan con fatica e col volto colorato dal sangue, si rialza e lentamente e dolorosamente si avvicina alla balaustra, dietro la quale è finito l'avversario; il gigante afferra BlackBlood, ma questi lo sorprende, colpendolo con una sedia d'acciaio in pieno volto! GoldMan cade KO, quindi il dio inizia a colpirlo ripetutamente con la sedia sulla schiena! The Big Bang mostrando una tenacia e una resistenza fuori dal comune, seppur con sofferenza e lentamente si solleva in piedi, stringendo con le mani le catene della gabbia, la sua rovina, ma anche il suo sostenimento; il dio allora, implacabile, gli sbatte di nuovo la sedia sulla schiena, una, due, tre volte, finché questa si rompe! GoldMan urla e sbafa per il tremendo dolore che sta patendo, ma rimane in piedi e barcollando gira intorno alla struttura, approfittando del fatto che l'avversario è andato in cerca di una nuova sedia; quando il gigante, dopo aver percorso quasi un giro completo attorno alla Chamber of Annihilation, un giro tormentato e in cui ha subito le pene dell'inferno, è ormai giunto in prossimità dell'apertura, tenuta spalancata dall'arbitro il quale fin da quando i due sono usciti a gran voce li ha costantemente invitati a rientrare, ecco che sopraggiunge BlackBlood il quale lancia verso il nemico una sedia da lontano, dunque lo raggiunge e, tenendo in mano una mazza da Kendo, inizia a frustarlo con una veemenza e una crudeltà inaudita, sovrumana! Il pubblico è sconvolto di fronte a questo gesto così efferato, mentre solo la rottura dell'arma ferma l'azione del dio che, preso da un'incredibile ira, si sbarazza della mazza e si rimpossessa della sedia lanciata precedentemente contro il nemico; nel frattempo GoldMan, ormai esausto, quasi privo di forze dopo questo tour degli orrori attorno alla Chamber of Annihilation, si accascia sopra i gradoni d'acciaio antistanti la porta della camera dell'eliminazione, mentre il cameraman ci mostra la schiena martoriata del gigante che inoltre perde copiosamente sangue anche dal volto. The Insane God impugna quindi la sedia, la appoggia sulla testa dell'avversario, indicando l'obbiettivo del suo colpo, poi lentamente e solennemente alza in alto l'arma e con potenza la sbatte contro la testa di GoldMan.......questi però all'ultimo si sposta, evitando il colpo fatale! Il gigante si catapulta dentro la gabbia, spostandosi lentamente in ginocchio, mentre BlackBlood, inizialmente stordito a causa dell'urto dovuto al colpo mancato, riacquista immediatamente il controllo di sé e, tenendo ben stretta tra le mani la sua adorata sedia, macchiata del sangue dell'avversario, rientra anche lui nella Chamber of Annihilation all'inseguimento di GoldMan: quest'ultimo intanto si è portato sul ring per poi muoversi nuovamente fuori dal ring, nei pressi di una delle quattro camere; il direttore di gara, approfittando del fatto che entrambi sono finalmente dentro, esorta il collega esterno a chiudere la cella, questi prontamente esegue, mentre intanto BlackBlood ha raggiunto l'avversario e quando questi si è rimesso in piedi, tenendosi appoggiato alla camera, lo colpisce con la sedia, il colpo però va di nuovo a vuoto dato che il gigante riesce a spostarsi; il dio molla la sedia, si volta e tenta di attaccare GoldMan, questi però lo anticipa, quindi lo afferra per la testa E LO SBATTE CONTRO LA CAMERA IN PLEXIGLAS!!!!!

Immagine

La camera si spacca in due, dopodiché BlackBlood, stordito, viene immediatamente afferrato dall'avversario che lo lancia dentro il ring; l'ex World Champion, seppur ancora provato da quanto subito poc'anzi, spinto da una nuova energia e costantemente sostenuto dal pubblico che si è letteralmente alzato in piedi dopo la ripresa improvvisa e insperato del suo eroe, attraversa le corde e raggiunge l'avversario che lentamente, confuso, barcollando si mette prima in ginocchio, poi inizia ad alzarsi in piedi, mentre GoldMan tra le grida di gioia della folla, prepara il suo pugno proibito! BlackBlood ora è finalmente in piedi e in preda ad effetti simili a quelli tipici di una sbornia, vaga qua e là, dunque si volta verso GoldMan, che LO STENDE CON LA W.M.D.!!!!!

Immagine

Colpo devastante che mette KO BlackBlood! GoldMan, accompagnato dal tifo esplosivo dei suoi fan, copre subito il dio ed effettua il primo schienamento dall'inizio della contesa,1......2........NO!!! BlackBlood annulla il tentativo di pin, alzando la spalla destra prima del fatidico conto di tre, annullando i festeggiamento del TWNA Universe, già in procinto di celebrare la vittoria di The Big Bang. Questi sembra sorpreso dal fatto che l'avversario sia riuscito a uscire invitto da una mossa che ha steso e sconfitto tanti grandi campioni; ciò nonostante, non si da per vinto, ma anzi si prepara a passare alla mossa successiva: BlackBlood lentamente si sta rialzando, ma viene intercettato da GoldMan che ferocemente gli afferra il braccio, tentando di eseguire la Kimura Lock, mossa fin'ora inviolata; il dio, consapevole della potenza di questa arma devastante, tenta in tutti i modi di resistere, scalciando qua e là come un forsennato e prima che l'avversario riuscisse a chiuderlo nella sua presa di sottomissione, riesce a spingerlo contro l'angolo: l'ex assistito di Mr Fox Olon impatta violentemente e gravemente contro una delle quattro camere, ferendosi alla testa, per poi cadere KO al centro del quadrato. BlackBlood, ansimando, lo osserva, dunque rivolge lo sguardo verso l'angolo e si precipita sulla terza corda, da dove si prepara a eseguire una mossa acrobatica, ma prima di effettuare il salto, alza di nuovo lo sguardo e tra lo stupore e il clamore generale, scala la camera in plexiglas, posizionandosi sopra di essa! GoldMan è ancora KO, privo di sensi, e dunque BlackBlood ESEGUE UNA SHOOTING STAR PRESS DALL'ALTO!!!

Immagine

La mossa viene però evitata dall'avversario che si sposta in tempo: il dio dunque impatta veementemente al suolo, mentre The Big Bang. approfittando del momento offertogli dal rivale, si rialza immediatamente in piedi e senza perdere tempo, solleva BlackBlood, lo mette in posizione per la sua mossa risolutiva, la F-5; BlackBlood si dimena forsennatamente, inizia ora a colpire con delle gomitate il collo del gigante, riuscendo quindi a liberarsi dalla presa, scivolando alle spalle di GoldMan; questi, deciso a portare a termine la sua finischer, si gira, ma il dio lo sorprende CON UNA SEDIATA IN PIENO VOLTO!!!!

Immagine

Il TWNA Universe assiste in silenzio e senza fiiato mentre GoldMan, ormai ridotto ad una maschera di sangue, cade a terra, privo di sensi. BlackBlood lo osserva, poi si libera della sedia, lanciandola fuori dal quadrato, infine copre il gigante,1............. il dio invita l'arbitro a velocizzarsi, mentre già pregusta la vittoria ..............2......... il TWNA Universe è incredulo e mentre c'è chi ha già perso le speranze e si prepara ad abbandonare l'arena, un'altra parte di tifosi persiste nel credere che ci sia ancora speranza ..........3!! SI'!! NO!!! All'ultimo istante, quando ormai la mano del'arbitro aveva sfiorato il suolo per la terza volta, GoldMan compie il miracolo tanto atteso e sospirato, riesce ad uscire dallo schienamento di BlackBlood. Questi, incredulo e arrabbiato, copre nuovamente l'avversario, ma anche questa volta senza ottenere il risultato sperato; allora il dio, dopo essersela presa con l'arbitro che, spaventato, ha preferito rimanere in silenzio, senza dare giustificazioni al suo corretto operato, si appoggia alla terza corda, riflettendo sul da farsi. Dietro a lui, però, GoldMan si sta nuovamente rialzando, pronto per proseguire questa resa dei conti, questo scontro finale; il dio, sentendo il clamore della folle, intuisce quanto sta succedendo senza doversi girare, dunque dopo aver gettato alla telecamera uno sguardo d'ira, si volta e afferra l'avversario e lo getta violentemente contro le corde, facendolo finire fuori dal quadrato; il gigante sbatte contro la griglia che fa da pavimento alla Chamber of Annhilation e sulla stessa viene schiacciato dal dio che pigia il piede contro la testa dell'avversario, quasi come se volesse spremerla. Dopo, mostrando una ferocia e una rabbia proprie di un vero dio, The Insane God afferra la testa dell'avversario, la spinge contro le catene della struttura e qui inizia a spremerlo come un'arancia sulo spremiagrumi, ovvero la Chamber of Annihilation.

Immagine

Dopo qualche istante di atroce dolore per GoldMan e di infinito godimento per lui, lascia finalmente la presa; l'avversario però non si è ancora arreso, dato che subito, seppur con notevole fatica e molto molto lentamente, inizia a rialzarsi, scatenando nuovamente l'ira del dio che passando subito all'azione, anziché attendere che il rivale si sia messo di nuovo in piedi, lo afferra immediatamente e connette un DDT!! Dolorosissima mossa da parte del dio e ora The Big Bang sembra definitivamente messo KO. BlackBlood si prende qualche momento per riposare, stremato da questa tremenda e sanguinosa battaglia nella quale sta prevalendo con onore; il dio dopo aver inferto qualche calcio al ventre del rivale, lentamente si avvicina all'angolo, qui dunque raggiunge la terza corda, preparandosi ad eseguire una mossa aerea.....ATTENZIONE!!!! GoldMan, risvegliatosi, lo afferra per la gola mentre si trova ancora sul paletto!!! Il dio tenta di resistergli e per allontanarlo lo colpisce con alcuni pugni; dopo una lotta sofferta, il dio riesce a gettare lontano il nemico il quale però, per nulla sconfitto, tenacemente ritorna verso il dio, lo afferra nuovamente per la gola, mantiene la presa, nonostante l'avversario continui a dimenarsi e a colpirlo ancora con dei pugni e anche dei calci, E LO SCHIANTA CONTRO LA CHAMBER OF ANNHILATION!!!!!

Immagine

Pazzesco!!! La folla è in delirio, mentre la grafica ci mostra nuovamente questo lancio da parte del due volte campione Intercontinentale. BlackBlood si tocca la faccia coperto da una maschera di sangue dopo l'impatto contro le catene d'acciaio della Chamber of Annihilation. Mentre il dio lentamente si sta rialzando, GoldMan rimane appoggiato su una delle quattro camere, approfittando del momento di sosta per riposarsi; il Leader di The Family, ripresosi, lo raggiunge e inizia a colpirlo con alcuni calci alle gambe, GoldMan però con una testa riesce a allontanare per qualche momento il dio che, dopo aver nuovamente raggiunto l'avversario, viene afferrato alla testa da The Big Bang che ora lo porta al centro della zona esterna al quadrato, lo colpisce con un calcio ben assestato al ventre, dunque si prepara a connettere un Suplex sulle grate d'acciaio! L'ex World Champion inizia a sollevare l'avversario in aria, ma questi lo blocca e a sua volta tenta di connettere un Suplex, ma adesso è GoldMan a bloccarlo e a tentare di nuovo di eseguire la mossa, ma BlackBlood non si lascia sollevare, resistendo tenacemente; l'ex membro di The Family concentra tutta la sua energia, ma il dio inizia a colpirlo con dei pugni al costato, dunque riesce a bloccare l'avversario con una morsa al torace, invertendo la mossa e infine ESEGUE LA EMPEROR ENDING SULLE GRATE!!!!

Immagine

Mossa finale distruttiva da parte di BlackBlood! Questi allora inizia a spingere la carcassa dell'avversario per portarlo sul ring; una volta sul quadrato, esegue lo schienamento,1.........2......NO! GoldMan annulla il tentativo di pin, alzando in tempo la spalla sinistra. Il dio si catapulta velocemente sulle corde ed esegue un Lionsault che però va a vuoto dato che il gigante riesce a spostarsi; One of a Kind riesce a cadere in piedi, ma viene sorpreso da GoldMan che esegue la sua mossa risolutiva, la W.M.D., che però viene prontamente evitata dal dio, il quale successivamente, riesce incredibilmente a sollevare l'avversario, posizionandolo per un'altra delle sue finischer, l'Insanity Injection; il Leader di The Family afferra dunque il braccio sinistro di GoldMan e si appresta a schiantare il nemico al suolo, ma questi reagisce e inizia a colpire con delle gomitate il collo dell'avversario finché quest'ultimo è costretto a mollare la presa, venendo poi afferrato immediatamente da The Big Bang che ora connette la sua Super-finischer, la F-5; BlackBlood però incredibilmente riesce a scivolare alle spalle del due volte campione Intercontinentale prima che potesse connettere la mossa, quindi da dietro lo spinge in avanti e non appena GoldMan si volta, METTE A SEGNO
UN MADNESS KICK!!!!!!!

Immagine

Incredibile sequenza di contro-mosse culminata con la vittoria del dio che stende l'avversario con uno Spinning Bicycle Kick, la sua mossa finale che tante vittorie gli ha procurato. Il dio, stremato, si inginocchio davanti al corpo del nemico, osservandolo con soddisfazione, dunque solennemente effettua lo schienamento, deciso a terminare lo scontro,1...........2.......NO! Ancora una volta The True Legend Killer riesce ad annullare il tentativo di pin; Death profane non crede a quanto successo: il suo nemico, dopo essere stato colpito numerose volte con una sedia d'acciaio e una mazza da kendo, è riuscito ad uscire invitto da due delle sue mosse più letali. Il dio si mette le mani tra i capelli, quindi, mentre l'avversario è ancora KO, decide di tentare la Cloverleaf: BlackBlood afferra le gambe del rivale, cerca di chiuderle per effettuare la mossa di sottomissione, ma GoldMan glielo impedisce e lo spinge con le gambe contro uno dei quattro angoli; dopodiché si rialza in piedi, ma viene subito raggiunto dal dio: inizia dunque uno scambio veloce e intenso di pugni da entrambe le parti; l'ex World Champion improvvisamente evita un colpo del rivale e successivamente lo blocca al collo, esegue una chokeslam, ma BlackBlood riesce a liberarsi in tempo, dunque, mentre il gigante è distratto, prende la rincorsa con le corde e si getta contro l'avversario, venendo però intercettato da un potente big boot; il dio dopo il colpo, stordito, cade sulle corde, rimbalzando poi di fronte a GoldMan che dopo avergli tirato un calcio nel costato, lo posiziona tra le gambe per connettere una delle sue finischer, la Last Ride Powerbomb! Il dio viene alzato in aria, ma qui inizia a colpire la testa del nemico: The Seven-foot Monster si porta con le spalle contro un angolo e qui il dio ne approfitta per liberarsi definitivamente dalla mossa, riuscendo a raggiungere il tetto della camera in plexiglas, dove però viene afferrato per la gola dall'ex Leader di The Predators' Army!!! Quest'ultimo ora sale sulla terza corda E GETTA AL TAPPETO IL DIO, ESEGUENDO UNA SUPER-CHOKESLAM!!!!!

Immagine

P-A-Z-Z-E-S-C-O!!!! Il TWNA Universe è esploso in un boato d'entusiasmo e d'elettrizzazione! BlackBlood è al tappeto nei pressi delle corde, mentre GoldMan, ancora in cima al paletto, lo osserva ansimando come un corridore al termine di una maratona olimpionica. Dopo una breve e fugace pausa, The Master of Kimura Lock lentamente scende dalla terza corda, mentre dall'altra parte il dio inizia a strisciare e, stando attento a non insospettire il nemico, si precipita verso la sedia d'acciaio, portato da lui stesso sul ring dopo la "fuga" dalla Chamber of Annihilation; giunto presso l'arma, la afferra, ma appena alza lo sguardo in alto ecco vedere GoldMan! Il gigante lo ha raggiunto e ora ha posto un piede sulla sedia, impedendogli dunque di afferrarla; il dio, esterrefatto e sorpreso, osserva il gigante; questi intanto si impossessa della sedia e dopo aver inferto un colpo devastante alla schiena del nemico, la getta via, quindi lo posiziona nuovamente nella Last Ride Powerbomb, eseguendo la sua finischer con successo!!!!

Immagine

Potente mossa da parte di The New and True Legend Killer che dopo un nuovo attimo di pausa, procede con lo schienamento,1......2....NO! Il capitano di The Family riesce ad annullare il tentativo di pin da parte dell'avversario dopo aver tenuto tutti col fiato in sospeso. La battaglia, che ormai si prolunga da diverso tempo, nonostante entrambi siano spossati, gravemente feriti e stanchi come mai prima di questo momento, continua sebbene sia GoldMan sia BlackBlood si siano serviti delle loro armi migliori, quelle che in questi anni hanno permesso loro di vincere contro ogni loro avversario. Il gigante è distrutto e ora, si interroga mentalmente sul da farsi, mentre il dio, tenace e resistente, si sta rialzando, nonostante abbia la schiena distrutta e la faccia ricoperta di sangue. GoldMan lo anticipa, avvicinandosi e quindi lo solleva, tentando per l'ennesima volta la F-5; BlackBlood però si libera ancora dalla presa, dunque tenta la chokeslam, ma il rivale è troppo pesante e lui è troppo affaticato per riuscire a sollevarlo in aria, dunque viene facilmente bloccato dal gigante che ora inverte la chokeslam in una World' Strongest Slam, ma BlackBlood abilmente la riversa, eseguendo un Messiah Speech!!!

Immagine

Entrambi ora sono a terra, KO, mentre il TWNA Universe, elettrizzato dalla contesa a cui sta assistendo, piena di rovesci, colpi di scena e senza colpi proibiti, gioiosamente, grida: "THIS IS AWESOME! THIS IS AWEOMSE! THIS IS AWESOME!". GoldMan e BlackBlood, privi di sensi, giacciono ancora al tappeto, mentre il direttore di gara, colpito dalle botte che i due si sono scambiati durante la contesa, si sincera delle loro condizioni; improvvisamente, accompagnati entrambi dagli applausi della folla, i due, posizionati in due parti opposte del ring, aiutandosi con le corde, lentamente inizia a rialzarsi; ora entrambi sono in piedi, disorientati, ma al tempo stesso desiderosi di concludere quanto iniziato tanti tanti mesi fa. GoldMan si avvicina all'avversario e gli sferra un pugno al collo; il dio, rimbalza all'indietro, poi prova a rispondere anch'esso con un pugno, ma viene parato dall'ex World Champion che gli sferra un altro pugno, dunque lo lancia verso le corde per poi stenderlo con un braccio teso; BlackBlood si rialza immediatamente, venendo steso da una'altra clothesline; nuovamente il dio si rialza e questa volta parte all'attacco con un braccio teso, ma GoldMan abilmente lo evita e quindi lo abbranca per la gola! Cerca ora di sollevarlo, deciso probabilmente ad effettuare una chokeslam, ma il dio rimane saldo in piedi, utilizzando ogni energia rimastagli per resistere e impedire all'avversario di sferrare quella che potrebbe essere la mossa decisiva ai fini della vittoria. Mentre The Big Bang cerca instancabilmente di sollevare il nemico, senza riuscirci, quest'ultimo improvvisamente afferra anch'esso la gola dell'avversario!

Immagine

Ora i due si trovano reciprocamente braccata alla gola dalla mano dell'avversario; entrambi tentano in ogni modo di sottrarsi alla presa altrui e avere la meglio, ma nessuno vuole cedere. Il TWNA Universe segue col fiato sospeso questo momento, un momento certamente cruciale e che potrebbe essere determinante ai fini della contesa. BlackBlood con la mano sinistra riesce inizialmente a sottrarsi dalla presa di The Big Bang, ma poi non riesce nel tentativo. I due allora, anziché tentare di allontanare la mano dell'altro, iniziano ad intensificare la presa arrivando quasi a strozzarsi: mentre stringono sempre di più la presa, i loro sguardi si incontrano, sguardi di sfida, sguardi propri di chi non vuole cedere, di chi vuole avere la meglio ad ogni costo. L'arbitro osserva preoccupato, consapevole di non poter intervenire in questo duello, seppur lo vorrebbe, essendo preoccupato per le sorti dei due combattenti. Questi nel frattempo continuano a stringere la presa, finché GoldMan con la mano sinistra riafferra la mano destra di BlackBlood e, sfruttando ogni sua energia, lentamente la sposta, liberandosi finalmente dalla presa, tenendo nel frattempo ben stretta la morsa alla gola del dio. Mentre questi assiste impotente, l'ex Cyber Champion lo solleva in aria e anziché gettarlo al suolo con una chokeslam, lo porta a oltre tre metri di altezza, tenendolo con le manie, infine LO GETTA CONTRO LA CHAMBER OF ANNIHILATION, ESEGUENDO UNA GORILLA PRESS SLAM!!!!!!


Immagine

Devastante schianto tra la gabbia e BlackBlood che dopo il violento impatto viene catapultato contro le corde per poi posarsi sopra le grate dell'elimination chamber. GoldMan, ancora sul ring, osserva soddisfatto l'avversario, quindi, senza nemmeno riposarsi, attraversa la terza corda, mentre nel frattempo il dio si è appoggiato presso una delle quattro camere in plexiglas. GoldMan intanto ha ormai raggiunto il dio, quando però improvvisamente si ferma; prima osserva l'avversario che KO è ancora seduto, appoggiato con la schiena sulla camera, poi volge lo sguardo all'indietro, scatenando l'entusiasmo del pubblico il quale ha compreso il piano di The Big Bang. Quest'ultimo lentamente, camminando all'indietro e mantenendo sempre lo sguardo fisso sull'obbiettivo, BlackBlood, arretra fino a giungere alla camera antistante a quella davanti cui si trova il dio; qui, l'ex Leader di The Predators's Army, dopo aver lanciato un urlo di battaglia al fine di incutere terrore, prende la rincorsa E SI GETTA CONTRO IL DIO CON UN HIP ATTACK!!!

Immagine

La camera in plexiglas va in frantumi!! Il comandante di The Family ora si trova all'interno della camera tra i pezzi di vetro della stessa, ferito adesso non solo in fronte, ma anche alle braccia e alla schiena a causa del violentissimo impatto. GoldMan, dopo aver travolto l'avversario, si rialza, ricevendo gli applausi del pubblico , dunque afferra l'avversario e lo sistema sulle grate, fuori dalla camera. Successivamente, mentre è ancora KO, lo afferra per le gambe e con un Rocket Lunch lo catapulta contro l'altra camera in plexiglas!!

Immagine

Nonostante il colpo potente, questa volta la gabbia non si rompe, rimanendo intatta. Al contrario si aggravano le condizioni di BlackBlood che dopo essere stato spiaccicato contro il plexiglas, cade nuovamente a terra, privo di sensi e forse incapace di proseguire. Anche GoldMan, nonostante abbia lui messo in atto questo colpo ai danni del rivale, è esausto, stremato da una battaglia più violento e crudele di quanto si pensasse. Il gigante, sempre sostenuto a gran voce dagli spettatori dell'AT&T Stadium di Arlington, ora decide di rialzarsi, poi procedendo con passo lento e claudicante, afferra per la testa l'avversario e lo schianta poco più in là, vicino alle catene della Chamber of Annihilation, dunque si ferma per riposare nuovamente meditando nel frattempo su come terminare l'avversario e ottenere finalmente la vittoria. GoldMan ora afferra l'avversario per i capelli e poi lo solleva in piedi, tenendolo sempre ben stretto; dunque lo osserva dritto negli occhi: lo sguardo del gigante è severo e pieno di rabbia e rancore, mentre BlackBlood, il cui volto è completamente coperto dal sangue, è devastato, sfinito; The Big Bang, per nulla scosso né dalla pietà né dalla compassione per il suo acerrimo nemico, scuote la testa, poi gli abbassa il capo e lo sistema tra le gambe, pronto a connettere la mossa risolutiva, la Final Resolution! GoldMan è deciso a connettere la sua finischer direttamente sulle grate d'acciaio e, mentre attorno a lui l'intero TWNA Universe lo incita, invocando a gran voce il suo nome, annuisce mantenendo un'espressione seria; nella sua mente intanto ripercorre tutti i danni subiti a causa del dio: dal tradimento all'epoca di The Predators' Army alla dolorosa sconfitta a WrestleMania III; dalla perdita di Mr Fox Olon all'estromissione da The Family, la sua unica vera famiglia. Mentre ricorda tutti questi momenti tristi, l'animo e lo sguardo di GoldMan si colmano d'ira; dunque l'ex TWNA World Champion, sempre sostenuto e applaudito dai suoi tifosi, divenuti ormai l'unico motivo di gioia per lui dopo le tante disgrazie subite, abbranca con le braccia il ventre di BlackBlood e si prepara a caricarlo in aria.......

Spoiler:
ImmagineImmagineImmagineImmagine

ATTENZIONE!!!!!! THE FAMILY ENTRA IN SCENA!!!! Quattro membri del gruppo guidato da BlackBlood, gli stessi che hanno sconfitto The GoldMan's Rocks e che hanno accompagnato il dio prima del suo incontro, appaiono sullo stage, accolti dai fischi e dagli insulti dell'intero TWNA Universe. The Big Bang, sorpreso e turbato dal loro arrivo, osserva ora infastidito i compagni di squadra del suo avversario, i suoi ex fratelli, tra cui c'è anche The Animal che sorridente tiene in mano un martello, l'arma preferita di GoldMan. Questi non distoglie nemmeno per un istante lo sguardo sui quattro che a passo lento stanno attraversando la rampa d'ingresso, sempre scortati dai fischi della folla. The Family ha quasi raggiunto la Chamber of Annihilation, quando improvvisamente BlackBlood, ripresosi, si libera dalla presa e spinge contro la camera il plexiglas l'avversario che, distratto dall'arrivo dei suoi ex alleati, non aveva ancora solleva in aria il dio per eseguire la Final Resolution! GoldMan perciò impatta dolorosamente contro la parete in vetro, spostandola leggermente in avanti, dopodiché BlackBlood, approfittando della situazione, sfruttando ogni forza rimastagli e utilizzando la sua forza divina, si carica l'avversario sulle spalle E LO SBATTE CONTRO LE CATENE DELLA GABBIA CON UNA POWERBOMB!!!!

Immagine

Mossa potente e devastante!!! GoldMan giace ora KO appoggiato alla Chamber of Annihilation, a quelle fredde catene d'acciaio che gli hanno ora distrutto la schiena; il dio, soddisfatto del suo operato e tornato improvvisamente a piene forze, sorride, mentre il pubblico è scosso e teme ora per la sorte del loro eroe; il dio intanto a passo lento e solenne si avvicina al corpo privo di sensi dell'avversario, quindi si inginocchia davanti a lui, mantenendo sul volto il suo sorriso; ora lo guarda negli occhi, schiaffeggiandolo, poi, volgendo lo sguardo verso il pubblico, allarga le braccia, ricevendo solo fischi e insulti, a cui però rimane indifferente. Adesso BlackBlood si volta a guardare i suoi compagni di squadra, giunti nel frattempo davanti alla porta della Chamber of Annihilation: The Animal sorride, mentre gli altri annuiscono freddamente. Il dio scoppia ora in una fragorosa risata........

Immagine

ATTENZIONE!!!! KIMURA LOCK!!!! GoldMan chiude nella sua mossa più letale e dolorosa l'avversario, approfittando della sua fatale distrazione!!! Il TWNA Universe esplode in un boato di gioia ed entusiasmo, mentre il dio si dimena, urlando dall'atroce dolore che sta patendo. I membri di The Family, non appena si accorgono di quanto è successo, immediatamente e assai velocemente si precipitano davanti alla gabbia, nella zona dove si trovano i due contendenti: il dio allunga il braccio verso i suoi fratelli, dunque The Animal infila il martello che teneva in mano, tra le catene della struttura, ponendolo dunque presso BlackBlood; questi, dopo aver allungato quanto più poteva il braccio, finalmente lo afferra, ora lo impugna strettamente con la mano sinistra e infine colpisce l'avversario prima alla schiena, poi, dopo che GoldMan ha allentato la presa, lo mette KO, tirandogli violentemente il martello alla tempia!!! Il due volte campione Intercontinentale allora lascia immediatamente la morsa, giacendo poi KO. BlackBlood si allontana, temendo di essere nuovamente rinchiuso in quella terribile morsa, dunque, furioso, sputa in faccia al nemico; poi, tenendo ben stretto nella mano destra il martello da fabbro, colpisce il gigante con alcuni calci al ventre facendo sputare sangue al suo avversario, dunque lo spinge, sempre a suon di calci, dentro il quadrato. Dopo essere stato portato qui, The Big Bang, lentamente, ormai privo di forze, strisciando si muove verso l'angolo opposto a quello dove ora si trova il dio, che nel frattempo ha raggiunto il quadrato, tenendo sempre con sé il suo sledgehammer. Intanto i quattro membri di The Family si sono posizionati proprio davanti alla porta che conduce dentro la Chamber of Annihilation in modo che possano godersi il momento della vittoria del loro capitano. Quest'ultimo, mentre il nemico si sta piano piano rialzando, decide di attenderlo, poi, quando GoldMan si è rialzato, si getta contro di lui E LO STENDE CON UNA MARTELLATA IN PIENO VOLTO!!!!!

Immagine

D-E-V-A-S-T-A-N-T-E!!!! GoldMan, dopo un attimo di stordimento, precipita violentemente al suolo, finendo KO! BlackBlood sorride, mentre la folla è impietrita: la maggior parte ha perso ogni speranza e pochi sono ormai quelli che tenacemente e convinti della forza del loro idolo, lo esortano a rialzarsi e a combattere, gridando a gran voce il suo nome. Il gigante però non sembra poter proseguire lo scontro tanto che ora il dio, inginocchiatosi davanti a lui dopo aver lasciato cadere il martello da fabbro, si prepara a schienarlo e a vincere, ma improvvisamente decide di non tentare il pin e, tornato sul suo volto un sorriso beffardo, si rialza, sorprendendo sia l'arbitro sia il pubblico sia anche The Animal e gli altri membri di The Family. L'Insane God adesso si riappropria dello sledgehammer e lo pone a terra al centro del quadrato; successivamente riafferra l'avversario per la testa, quindi lo mette in posizione per un piledriver!!!! BlackBlood intende ripetere la mossa di WrestleMania III, quando dopo avergli eseguito un piledriver contro i tubi di neon, aveva sconfitto l'avversario; il dio vuole ripetere l'umiliazione anche a The Voice of GoldMan, connette il suo piledriver su un martello, l'arma preferita del suo avversario. BlackBlood sorride, quindi esegue la mossa, ma GoldMan incredibilmente gli resiste, impedendo all'avversario di sollevarlo; poi, tra il boato del pubblico, è proprio The Big Bang ad alzare il dio che viene poi sistemato nella posizione per la F-5!! Incredibile colpo di scena! Ora GoldMan si prepara a schiantare al suolo BlackBlood........ATTENZIONE!!!! I MEMBRI DI THE FAMILY SONO ENTRATI NELLA CHAMBER OF ANNIHILATION!!!! GoldMan, dopo essersi accorto del loro ingresso, lascia andare l'avversario che viene quindi gettato al suolo, dunque si scaglia contro The Animal e i suoi compagni: scoppia una tremenda rissa, in cui all'inizio sembra avere la meglio il gruppo di The Family, ma poi è GoldMan a prevalere, riuscendo ad allontanare tre avversario e a stendere con la W.M.D. The Animal, mettendolo KO! Poi, quando gli altri lo hanno nuovamente raggiunto, ad uno ad uno vengono colpiti prima con un altro pugno proibito messo a segno contro due nemici, poi con una potente chokeslam ai danni del terzo. La famiglia è ora sistemato, dunque GoldMan si volta, ma BlackBlood che nel frattempo si era rimpossessato del martello, lo sorprende, tentando di colpirlo con quell'arma; il gigante però riesce incredibilmente a bloccarlo, quindi gli strappa di mano lo sledgehammer!!! Il pubblico scoppia in un fragoroso boato, mentre il dio incredulo e un po' spaventato, osserva sbalordito il nemico che senza indugiare un secondo colpisce ora al ventre l'Insane God col martello; BlackBlood, tramortito, si inginocchia, piegandosi in due. GoldMan impugna nuovamente il suo adorato martello e lo alza in aria: il suo sguardo si incontra con quello del dio, ormai giunto alla fine, quindi lanciando un urlo, The Big Bang STENDE L'AVVERSARIO, COLPENDOLO COL MARTELLO AL COLLO!!!

Immagine

Lo Sledgehammer per la potenza dell'urto si spezza in due, mentre il dio cade KO al tappeto. Il gigante butta via la parte del martello rimastagli in mano, poi si appoggia su uno dei quattro angoli, distrutto dalla stanchezza e dal dolore che sta provando in ogni parte del suo corpo. Sugli spalti dell'AT&T Stadium gli spettatori assistono elettrizzati ed entusiasti alle ultime fasi dello scontro decisivo tra il dio e il loro eletto, continuando a sostenere a gran voce quest'ultimo il quale ancora una volta, quando ormai ogni speranza di rivalsa sembrava perso, è riuscito a prevalere sull'avversario. The Big Bang che si sta riposando, appoggiato su uno dei quattro angoli che delimitano il ring, mantiene lo sguardo fisso sul suo nemico: questi giace privo di sensi al tappeto, immerso in una macchia di sangue che si è ormai esteso per metà del ring; improvvisamente però, BlackBlood, l'Insane God, il dio orgoglioso, desideroso di proseguire questa eterna lotta e di non arrendersi, inizia a riprendere coscienza e lentamente striscia verso le corde, dopodiché con estrema fatica cerca di rialzarsi; GoldMan nel frattempo, colpito dall'ennesima dimostrazione di tenacia e resistenza del rivale, lo guarda inizialmente incredulo, poi scuote la testa, chiedendo dentro di sé al rivale di rimanere a terra. BlackBlood è riuscito a sollevare il busto, per poi cadere; nonostante questo insuccesso, il dio continua e sebbene le forze ormai non lo sostengano più, lui si solleva di nuovo col busto, tenendosi attaccato a terra con entrambe le mani. Il TWNA Universe è senza parole, non crede a quanto sta vedendo. Mentre BlackBlood instancabilmente continua lentamente a rialzarsi, GoldMan lo raggiunge, lo afferra per la testa, lo solleva da terra e lo sistema nella posizione della sua finischer, la Final Resolution.

GM: IT'S OVER!!!

Tutti i tifosi, ogni uomo, donna, bambino che affolla l'arena, si alza in piedi per assistere meglio a questo incredibile momento. Il TWNA Universe inizia poi a urlare a squarciagola il nome del loro eroe: "GOLDAN! GOLDMAN! GOLDMAN!". Quest'ultimo osserva un po' emozionato la moltitudine che lo acclama, dunque, grintoso e carico, radunata ogni energia rimastagli, abbranca il ventre dell'avversario, lo solleva in aria a più di tre metri d'altezza e LO SBATTE AL SUOLO, ESEGUENDO LA FINAL RESOLUTION!!!

Immagine

Il pubblico risponde con un boato tremendo, un grido immenso e festoso di gioia e felicità, nonché di stupore; BlackBlood impatta violentemente contro il tappeto del ring, dove ora giace KO. The Face of TWNA Universe esegue lo schienamento,1...............................2.......................3!!!!!!!!!! GOLDMAN HA VINTO!!!! GOLDMAN HA SCONFITTO BLACKBLOOD A THE VOICE OF GOLDMAN 100!!!!!!!!

JR: The winner of this match: GGOOOOOOOOOLLLLLLLDDMMMMMAAAAAAAAANNNNNNNNNNNNN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ora tra gli spalti scoppia un'allegra festa che coinvolge tutti gli spettatori che hanno assistito a questo incredibile incontro, questo scontro titanico tra due delle più grandi Superstar della storia della TWNA e del wrestling, che anche questa notte hanno mostrato per quale motivo possono essere chiamati campioni. Entrambi i contendenti ora giacciono sfiniti al tappeto, uno accanto all'altro. L'arbitro che ha avuto il privilegio e il peso di dirigere questo scontro, inginocchiato si accerta delle condizioni dei due lottatori: i due hanno il volto colorato di rosso per il copioso sangue fuoriuscito sul volto; inoltre entrambi hanno vistose ferite in varie parti del corpo, soprattutto sulla schiena: la battaglia tra i due è stata incredibilmente spietata, di gran lunga più cruenta e cruda di quanto ci si aspettasse. Dopo qualche momento, GoldMan, accompagnato dal boato del suo pubblico, solleva il busto e poi finalmente si rialza in piedi. Il direttore di gara lo raggiunge e gli solleva il braccia, ufficializzando la vittoria del gigante; il gigante, felice come mai prima d'ora, stringe la mano all'arbitro, mentre intanto la Chamber of Annihilation viene fatta elevare in aria. The Big Bang allora scende dal ring e raggiunge le balaustre, dove si intrattiene coi tifosi presenti in prima fila, a cui stringe le mani, salutando più affettuosamente del solito. Mentre l'ex World Champion festeggia coi suoi supporter, arrivano due membri di The Family che mestamente e silenziosamente salgono sul quadrato, recuperano BlackBlood, ancora KO, e tenendolo sulle loro spalle, si incamminano lungo la rampa d'uscita, seguiti anche dai loro quattro compagni che nel corso dell'incontro avevano tentato di intervenire a favore del loro Leader; scambi di sguardi intensi tra GoldMan e The Animal il quale, ancora dolorante, segue il convoglio creatosi attorno al dio. Dopo questo faccia a faccia, The New and True Legend Killer si dirige presso la postazione dei commentatori e sale sul tavolo, da dove alza le braccia, urlando dalla gioia, mentre numerosi fuochi d'artificio fanno da cornice alla conclusione di questa storica notte, dove "History was made...Again!".

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it