Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
  Stampa pagina

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/01/2018, 19:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25903
Sembrerebbe che la data sia l'1 settembre. Questo vuol dire niente Bryan e conflitto probabilmente con la BOLA. Però permetterebbe ai nomi ROH e NJPW di essere presenti perchè in mezzo ai tour.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 17/01/2018, 11:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/04/2015, 22:44
Messaggi: 649
Confermata allo show anche la presenza di Tessa Blanchard


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 17/01/2018, 12:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 1:54
Messaggi: 5432
:boh:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 06/03/2018, 8:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/07/2014, 10:03
Messaggi: 707
Svelata la location di All In: si terrà al Sears Centre Arena di Chicago.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 07/03/2018, 18:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Messaggi: 12002
Articolo che mi è piaciuto molto sul percorso di Cody Rhodes, molto intimo e personale. È lungo, ma vale la pena leggerlo.

https://www.theringer.com/2018/3/6/1707 ... des-all-in


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 3:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6956
Ammetto che Cody mi sia sempre piaciuto sin dal suo regno IC del 2011, poi ho seguito sempre meno il wrestling e l'ho perso di vista per un po'.

Ora ha preso questa grossa decisione di lasciare la WWE e girare un po' il mondo confrontandosi con molte realtà diverse.
E' vero che ha dei limiti enormi, soprattutto se confrontato ai molti performer fenomenali con cui si è confrontato in NJPW e in giro, ma l'ho sempre ritenuto una persona intelligente, che possa migliorarsi con tutta questa esperienza e maturare dentro e fuori dal ring.
Poi comunque ritengo l'American Nightmare un gran personaggio, davvero efficace, soprattutto nel contesto in cui si trova, anche se l'interprete ha molto da migliorare, ma il personaggio funziona davvero bene.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 7:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Messaggi: 8559
Giant92 ha scritto:
Ammetto che Cody mi sia sempre piaciuto sin dal suo regno IC del 2011, poi ho seguito sempre meno il wrestling e l'ho perso di vista per un po'.

Ora ha preso questa grossa decisione di lasciare la WWE e girare un po' il mondo confrontandosi con molte realtà diverse.
E' vero che ha dei limiti enormi, soprattutto se confrontato ai molti performer fenomenali con cui si è confrontato in NJPW e in giro, ma l'ho sempre ritenuto una persona intelligente, che possa migliorarsi con tutta questa esperienza e maturare dentro e fuori dal ring.
Poi comunque ritengo l'American Nightmare un gran personaggio, davvero efficace, soprattutto nel contesto in cui si trova, anche se l'interprete ha molto da migliorare, ma il personaggio funziona davvero bene.


Intelligente lo è di certo, si è saputo vendere e si è messo nella migliore posizione possibile.

Ma non è il suo mondo, non è migliorato per nulla e (personalmente) mi annoia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 9:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2012, 17:11
Messaggi: 2776
Località: Boyle Heights Saint 1.
Darth_Dario ha scritto:
Articolo che mi è piaciuto molto sul percorso di Cody Rhodes, molto intimo e personale. È lungo, ma vale la pena leggerlo.

https://www.theringer.com/2018/3/6/1707 ... des-all-in


Bell'articolo.
Ho sempre avuto una certa simpatia per Cody e, nonostante sappia che non sia un fenomeno nel performing, lo trovo invece molto intelligente e preparato, dire che "non è il suo mondo" mi pare un grosso, grosso errore.
Se non fosse il suo mondo, ci si sarebbe già dimenticati di lui e invece è lì a creare attenzione, a fomentare buzz mediatico e a fare "businessman moves" che in un modo o nell'altro creano e generano interesse.
E' bravo come Ricochet?
Ma neanche a parlarne, ma è un wrestler che ha pagato, a sè stesso, un prezzo alto per essere il figlio di una leggenda come l'American Dream, forse stare in WWE è stato un privilegio ma anche una maledizione, ma è parte della sua storia e di quello che è, e nessuno mi leva dalla testa che nella sua (di testa) ci sia ancora la fottuta volontà di vincere il WWE title, e farlo arrivando da fuori invece che da dentro (la WWE) potrebbe essere la turning stone della faccenda.
Quanti wrestlers sono usciti di propria volontà dalla WWE e (ipoteticamente) ci sono tornati bigger than before e hanno vinto?
Al brucio così mi verrebbe da dire solo The Rock ma non ci son stato a pensare granchè.
Cody Rhodes in WWE avrebbe continuato a essere una macchietta in glitters probabilmente, ben pagata e con un futuro sicuro, invece ha scelto diversamente, ha fatto un gesto coraggioso e che al momento comunque ha pagato, e ha creato un certo grado di interesse.
Cm Punk ha avuto lo stesso tipo di coraggio a buttarsi in MMA ma ahilui non ha avuto la stessa "resa" (proporzionalmente) che Cody sta avendo.
E' Rhodes il miglior wrestler che ci sia?
Manco per l'idea, ma di certo è uno dei più innamorati del suo lavoro e questo è una cosa che apprezzo molto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 10:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Messaggi: 12002
Some_Organism ha scritto:



Quanti wrestlers sono usciti di propria volontà dalla WWE e (ipoteticamente) ci sono tornati bigger than before e hanno vinto?
Al brucio così mi verrebbe da dire solo The Rock ma non ci son stato a pensare granchè.



Bel gioco! Io dico Lesnar, Hall e Nash, Christian e bho.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 12:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25903
Cody ha sicuramente avuto coraggio, sa sfruttare il momento e inserirsi nel Bullet lo sta aiutando molto.
La sfida di All-In è una sfida interessante, perchè portare 10.000 persone in un'arena senza nomi WWE è qualcosa di raro (annualmente giusto CMLL e NJPW riescono), vedremo quest'anno la PROGRESS a settembre cosa riuscirà a fare e la ICW c'era riuscita l'anno scorso ma qui in parte hai lo zampino WWE, quindi potrebbero non contare.

Sul discorso se n'è discusso tanto, Cody è un prodotto WWE al 100%, si vede da come lotta, da come conduce i segmenti e da tante altre cose, deve stare attento a riuscire a creare qualcosa di sensato attorno al suo nome e questa mossa può essere lo specchio del successo o meno dell'operazione.
Anche se, come si evince pure dall'articolo (ottimo, leggetelo), credo che il suo obiettivo finale sia poi quello di rientrare in WWE dalla porta principale.

Su nomi usciti dalla WWE volontariamente che hanno avuto successo, The Rock sebbene in un campo al di fuori della WWE stessa, Lesnar è sicuramente un altro esempio, forse Christian sotto un certo punto di vista, se proprio vogliamo c'è Cabana, Punk idem, Aries forse. Bisogna capire però cosa si intenda per successo e in che ambito. Hall e Nash se si parla di anni '90 sicuramente, ma allora si dovrebbe andare indietro nel tempo tirando fuori chessò i Stan Hansen o i Vader, però rimarrei nel periodo post-monopolio, perchè era più semplice avere successo negli anni '80 o '90 rispetto a oggi. Cioè paradossalmente pure un Nathan Jones o un Batista potrebbero rientrare, dipende tutto dal criterio preso in esame.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 13:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Messaggi: 8559
Some_Organism ha scritto:

Bell'articolo.
Ho sempre avuto una certa simpatia per Cody e, nonostante sappia che non sia un fenomeno nel performing, lo trovo invece molto intelligente e preparato, dire che "non è il suo mondo" mi pare un grosso, grosso errore.
Se non fosse il suo mondo, ci si sarebbe già dimenticati di lui e invece è lì a creare attenzione, a fomentare buzz mediatico e a fare "businessman moves" che in un modo o nell'altro creano e generano interesse.
E' bravo come Ricochet?
Ma neanche a parlarne, ma è un wrestler che ha pagato, a sè stesso, un prezzo alto per essere il figlio di una leggenda come l'American Dream, forse stare in WWE è stato un privilegio ma anche una maledizione, ma è parte della sua storia e di quello che è, e nessuno mi leva dalla testa che nella sua (di testa) ci sia ancora la fottuta volontà di vincere il WWE title, e farlo arrivando da fuori invece che da dentro (la WWE) potrebbe essere la turning stone della faccenda.
Quanti wrestlers sono usciti di propria volontà dalla WWE e (ipoteticamente) ci sono tornati bigger than before e hanno vinto?
Al brucio così mi verrebbe da dire solo The Rock ma non ci son stato a pensare granchè.
Cody Rhodes in WWE avrebbe continuato a essere una macchietta in glitters probabilmente, ben pagata e con un futuro sicuro, invece ha scelto diversamente, ha fatto un gesto coraggioso e che al momento comunque ha pagato, e ha creato un certo grado di interesse.
Cm Punk ha avuto lo stesso tipo di coraggio a buttarsi in MMA ma ahilui non ha avuto la stessa "resa" (proporzionalmente) che Cody sta avendo.
E' Rhodes il miglior wrestler che ci sia?
Manco per l'idea, ma di certo è uno dei più innamorati del suo lavoro e questo è una cosa che apprezzo molto.


Ma infatti io ho apprezzato la sua scelta, si è rotto il cazzo e ha cercato altro, ma lo hanno pompato tutti troppo e lui non ha dato prova di essere speciale, non ha fatto dire "hanno fatto male a farlo andare via".

Poi ora manco si deve sbattere per avere ovazioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 13:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6956
Sono abbastanza certo che il suo obiettivo sia cercare di tornare in ''pompa magna'' in WWE per avere il grosso push che non gli hanno concesso in passato, però non so quanto vogliano riprenderlo sinceramente, visto che probabilmente ha ''bruciato qualche ponte'' con i suoi atteggiamenti e con quella storia dell' invasion del BC a Raw.
Poi capisco benissimo Frediani, ha dimostrato di avere enormi limiti e di non essere neanche lontanamente all'altezza dei top name internazionali e della NJPW, ma nonostante questo viene spesso osannato ed è over quasi ovunque vada giusto per la sua storia e per gli spot importanti in cui è stato messo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 14:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6956
In ogni caso il match contro Omega a SOH sarà un banco di prova non da poco per Rhodes.
Il tag team match insieme a Scurll contro i Golden Lovers l'ho apprezzato molto, vedremo se insieme ad un fenomeno come Omega, e con tutta la gran storyline che hanno dietro, riusciranno a costruire un match di alto livello.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 16:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 23:29
Messaggi: 1973
@ Frediani: non è il suo mondo è errato. Al momento lo è eccome. Probabilmente è più facile che sia tu che cerchi ancora di vederci il "tuo mondo" dove in realtà non c'è più.

E a me Cody fa cagare, ma proprio cagare, in qualsiasi aspetto della disciplina.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: ALL IN - 1 Settembre, 10mila persone, la forza del brand
MessaggioInviato: 08/03/2018, 17:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 14:28
Messaggi: 15197
Darth_Dario ha scritto:
Quanti wrestlers sono usciti di propria volontà dalla WWE e (ipoteticamente) ci sono tornati bigger than before e hanno vinto?


Senza dubbio Hogan, dato per finito già nel 1993 e ritornato 9 anni dopo acclamato come una divinità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: big luca


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it