Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
  Stampa pagina

Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 10/01/2018, 0:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 1:54
Messaggi: 5432
Come da titolo: scusate, m'è salita la scimmia di scrivere una cosa e ci stavo rimuginando su da qualche giorno. Piuttosto che metterla su Medium o su SquaredCircle per i nabbi americani ho pensato di deliziare voi. Che poi ho dovuto fare l'accesso da un vecchio pc perché quando faccio "resetta password" non mi manda l'email per resettarla, ma questo è abbastanza il solito.

Arrivando all'argomento del mio pippone:

COME TI RIASSORBO LA METASTASI

Si parla di quello che fino a un po' di tempo fa era uno dei più invadenti cancri terminali del wrestling mondiale, vale a dire il Bullet Club, e di come un po' per culo e un po' per genio ci sia stato un cambio di rotta totale che mi fa un po' tornare a quando il Bullet Club era una cosa giovane, figa, bella e interessante.

Preambolo: quando il Bullet Club nasce, non è che sia l'idea più originale del mondo. Sono i gaijin infidi e cattivi che si pongono come nemico esterno dei sani eroi giapponesi. Copione con cui la NJPW ha campato per secoli, e ha campato bene scegliendo di spingere sempre di più sulle fazioni (tanto che da qualche anno tutto il roster o quasi è in una stable o in un'altra, cosa che non era affatto vera quando Tanahashi tirava la carretta da solo per dire). Il Bullet Club originale (cioè, sia l'originalissimo con Devitt/Finn Balor, i Bravi Fratelli e Tama Tonga, che poi l'incarnazione classica con Styles co-leader) serve a costruire heel per lanciare face, come è logico che sia. Il successo di Okada come babyface dipende in parte non piccola dal Bullet Club, perché non c'è modo migliore per costruire l'Asso che mandarlo contro una minaccia straniera. Alla WWE per inciso questa cosa non riesce mai perché gli americani sono patriottici in modo razzista, i giapponesi separano le cose e sono razzisti di mattina e patriottici di pomeriggio o viceversa.

Quindi, Bullet Club v1 (con Devitt) e v2 (Styles + Karl Anderson) tutto chiaro. Sono cool heel, sono l'nWo e la d-X, diventano via via più popolari perché comunque nelle indy americane certi wrestler non verranno fischiati neanche se si mettono a fare saluti nazisti, e poi questa cosa si somma al fatto che Styles e gli Young Bucks per dire sono così spettacolari e moderni che anche in Giappone tutto sommato piacciono.

E poi c'è Kenny Omega.

Che non si considera un gaijin, perché vive e lotta in Giappone e parla la lingua.
Che non si considera un nostalgico, e quindi la pastiche anni novanta, nel frattempo diventata un po' squallida, del Bullet Club lo infastidisce.
Che non si considera uno da fazione-scatolone alla NJPW, e pensa che il Bullet Club sia una scusa della NJPW per infilare gaijin merdosi e mandarli over con poco sforzo sfruttando il lavoro di chi è veramente bravo. E soprattutto non vuole essere "uno dei membri del Bullet Club", che è una cosa che si è inventato Devitt e quindi non appartiene a Omega. Il sogno di Kenny è essere Okada.

Per cui cosa diventa il Bullet Club nelle mani di Kenny Omega e dei Bucks, cioè dell'Elite in formazione originale? Un'arma di distruzione di massa (sorry Japan, too soon?). Diventa cioè (paradossalmente) molto più simile all'nWo, perché se il Bullet Club di Styles e dei Bravi Fratelli prende dall'nWo un vago concetto di fondo e poi soprattutto dei manierismi, il Bullet Club v3 si pone come missione quella di rendere Omega l'asso (fermo restando che poi ogni membro ha i suoi obiettivi ma in questo momento sticazzi dei Guerrillas of Destiny se permettete).

Problema (e dai problemi nascono le grandi soluzioni): Omega non può essere l'asso, perché non è la persona giusta. Okada incarna la tradizione e l'identità della NJPW. Okada è l'orgoglio della nuova generazione. Okada fa il junior in mutande nere, va all'estero a jobbare, torna più forte di prima e scala i ranghi. Così funziona la New Japan. Per far sì che Omega diventi l'asso, bisogna distruggere l'identità della New Japan. Ora, questo sembra un po' drastico, ma è tutto qui il gioco. Il leader della fazione di maggior successo del wrestling mondiale (che vende più magliette dello Shield, per dire) pone per la fazione un obiettivo che non può essere raggiunto: che Omega diventi l'asso della federazione e che la federazione ne risulti distrutta. Non distrutta perché Omega sia cattivo alla Sauron, ma distrutta perché se il personaggio di Kenny è in cima, non c'è più spazio per la New Japan tradizionale.

Comincia la scalata di Kenny Omega, che segue un percorso piuttosto tradizionale - titolo intercontinentale, vittorie, etc, G1 e quindi annuncio del match al Tokyo Dome. La particolarità nel percorso è sempre Omega (primo straniero a vincere il G1, ad esempio) e la sua novità. Prima del Tokyo Dome di un anno fa succede una cosa apparentemente inutile, anzi, apparentemente parte del problema: Cody Rhodes entra nel Bullet Club. Lì per lì sembra come quando Jeff Jarrett è entrato nel Bullet Club, o Cody Hall, o insomma gente a caso che non ha nulla a che spartire con lo spirito del Bullet Club. Invece Cody Rhodes è la chiave.

:stupito: :stupito: :stupito:

No, sul serio.

Torniamo all'obiettivo impossibile. Proprio perché è impossibile, Kenny Omega non potrà mai realizzarlo. E allora l'obiettivo cambia. Vuole diventare l'asso, ma il suo New World Order è meno distruttivo. Vuole veramente essere Okada, ora, cioè non regnare sulle ceneri ma su una federazione florida come non mai. Vuole essere il perno dell'evoluzione, non della rivoluzione. Dove va Kenny vanno i Bucks, ma se questo lo rende sempre più appetibile al pubblico giapponese, ha due conseguenze abbastanza rilevanti.

La prima: nel frattempo Okada è diventato lo status quo. Se c'è un nemico esterno (il Bullet Club, Suzuki-gun, gli ebrei, Putin) lo status quo è fantastico. Se il nemico esterno però non minaccia più di distruggere uno stile di vita, ma promette di portare il progresso, lo status quo comincia a stare un po' sulle balle. Quindi Okada, che per la natura del suo personaggio non può non essere il re adorato dalle folle, diventa nel corso del 2017 un tiranno che tutti vorrebbero spodestare (secondo la famosa teoria del wrestling per cui il campione è sempre un po' più heel perché tu tifoso vuoi che perda). Per arrivare poi al booking di merda di Wrestle Kingdom 2018, e quindi al Tokyo Dome che del tiranno si sta veramente stancando.

La seconda: se Kenny sta diventando sempre più appetibile al pubblico, non vale lo stesso per il resto del Bullet Club - anche perché c'è gente veramente non tifabile là in mezzo, ve la comprereste la maglietta di Tanga Loa? Quindi il Bullet Club è heel, l'Elite è face? Mica facile. Perché l'essere heel del Bullet Club non regge il confronto con i nuovi heel (Suzuki-gun, per dire), che sono più intensi, violenti e apertamente malvagi. E perché l'Elite ha una serpe in seno, cioè Cody Rhodes.

ll discorso è questo: Kenny Omega è un personaggio con un set di valori ben precisi, e il suo obiettivo è imporre questi valori al top per far valere la sua diversità sopra ogni tradizione (considerando soprattutto quanto la tradizione giapponese e la tradizione della NJPW siano spersonalizzanti). La parte di stable che lui guida attivamente condivide i suoi valori.
Cody Rhodes, nel suo stato attuale di American Nightmare biondazzo con la manager bona, non ha valori. Sembra un personaggio banale (non è che sia Walter White), ma riporta nel Bullet Club un'anima fondamentalmente anarchica e anti-federazione che era andata perduta. Questo cozza clamorosamente con Omega e i suoi obiettivi. Per Omega sfidare Okada è una sacralità. Per Cody sfidare Okada non ha significato se non la prospettiva di soldi, successo e sontuose scopate con la moglie bona. Per Omega ripercorrere il passato è una sacralità - ironico, perché non c'è niente di più giapponese di questo - che ha bisogno dei suoi rituali. Per Cody ogni avversario è uguale, e quindi Kota Ibushi è un ostacolo come un altro: se Kenny Omega dice "attacca chi ti pare tranne Kota", Cody pensa sia una questione di potere e sfida il leader. Invece è una questione di religione, se mi passate il termine, sicuramente di valori - quelli che Omega ha e Cody non ha. Il fatto che Cody sia abbastanza forte (in kayfabe serve l'iradiddio per pinnarlo), ricco, famoso e di successo per sfidare Omega impunemente è la ciliegina.

Questo serve, detto cercando di riassumere il pensiero, a liberare Omega da un fardello che non gli appartiene, cioè la guida di un gruppo con cui non ha praticamente nulla in comune. Omega-Young Bucks fino alla fine, chi vuole seguire (Hangman? Scurll?) li segua, sapendo che la promessa non è più quella dell'inizio (di conquistare il mondo distruggendo i nemici), ma un'aspirazione nuova, più matura, più adulta, più spirituale (conquistare il mondo incorporando quello che si è con quello che già c'è). Gli avversari non possono che essere due: il tiranno che si oppone all'evoluzione - Kazuchika Okada - e il villain amorale motivato solo dai propri piaceri e profitti - Cody Rhodes.

Poi liberissimi di contare i suplex e dire che il biondazzo fa cagare e le stelle di Meltzer e quello che volete, ma in questo momento è l'heel perfetto. E Omega vs Cody lo voglio vedere molto più della scalata al titolo di Kenny, perché lo split dell'Elite è la mia storyline preferita di un mondo del wrestling che mi dà sempre meno gioie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 1:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Messaggi: 8112
POTY il 10 gennaio!
Bentornato Blaze! :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 8:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2012, 14:12
Messaggi: 7004
Località: Canggu, Bali, Indonesia
M’hai fatto venir voglia di seguire la NJPW.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 9:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/01/2016, 11:34
Messaggi: 211
Cita:
Per Omega sfidare Okada è una sacralità. Per Cody sfidare Okada non ha significato se non la prospettiva di soldi, successo e sontuose scopate con la moglie bona.


E chiamalo fesso...

Scusate l'ot.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 10:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2011, 13:22
Messaggi: 14896
Località: ROTY '08; Vice-UOTY '14,'16; User of the Triennium '14-'16; CMOTY '10,'15; TOTY '16;Auditel Champion
Nicolasblaze ha scritto:
Piuttosto che metterla su Medium o su SquaredCircle per i nabbi americani ho pensato di deliziare voi.



Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 11:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2018, 13:32
Messaggi: 348
E poi dicono che servono Orobidolfi e Fessosso per risollevare il forum. Ma per favore, dateci più NicolasBlaze e più Gsquared.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 12:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/11/2016, 22:53
Messaggi: 471
Analisi perfetta e precisa, supportata non solo dalle storyline che si vedono in Tv, ma anche da quel piacevolissimo show che è BTE, almeno per ciò che riguarda la parte in cui ti riferisci all'astio fra Cody e Kenny.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 12:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 13/06/2017, 14:54
Messaggi: 95
Vorrei sapere, visto che non seguo la NJPW, questo è un pippone mentale oppure il booking vero della federazione?
Nel caso fosse il booking vero è ben fatto e vorrei vedere un po' di video di supporto a questa analisi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 12:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 0:46
Messaggi: 280
E' un'interpretazione ... anche sensata visto certi comportamenti e angle visti. Quello che cozza un po' con tutto il poema è che, secondo me, non si vedrà un' Omega Vs Cody non solo perchè avevano già avuto l'occasione per farlo visti i primi screzi nati durante il periodo in cui Omega battagliava con Okada, secondo per la concezione delle stable in NJPW: sono entità eterne quindi difficile che splittino l'Elite dal Bullet Club.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Messaggi: 8562
Cody heel perfetto non si può leggere.

Banale, mediocre, ripetitivo, over acting come se piovesse.

Se questo è l'heel migliore del mondo siamo messi bene, mi sembra Mike Bennett con Maria.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 0:46
Messaggi: 280
Heel perfetto no di certo, ma da quello che mi pare di capire dal post viene inteso come il gajin perfetto: l'americano che sbarca in Giappone per far soldi portando lo stile di lotta Wwe o comunque una concezione diversa da quella jappa: soldi, scorrettezze, over acting. Mentre Omega, o almeno questo Omega, sia molto più borderline tra l'essere un gajin convertito ai valori jappi e aver incorporato in sè lo stile jappo fatto di onore e fighting spirit.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Messaggi: 8112
Captain Phenomenal1 ha scritto:
Heel perfetto no di certo, ma da quello che mi pare di capire dal post viene inteso come il gajin perfetto: l'americano che sbarca in Giappone per far soldi portando lo stile di lotta Wwe o comunque una concezione diversa da quella jappa: soldi, scorrettezze, over acting. Mentre Omega, o almeno questo Omega, sia molto più borderline tra l'essere un gajin convertito ai valori jappi e aver incorporato in sè lo stile jappo fatto di onore e fighting spirit.


Se si guarda il match di Dominion, specie la parte dove Okada lo massacra, Omega è esattamente questo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 1:54
Messaggi: 5432
JoeJoeJoe ha scritto:
Vorrei sapere, visto che non seguo la NJPW, questo è un pippone mentale oppure il booking vero della federazione?
Nel caso fosse il booking vero è ben fatto e vorrei vedere un po' di video di supporto a questa analisi.


Una parte è intenzionale, una parte accidentale (sono certo che Gedo non si aspettasse la reazione vagamente scomposta del Dome a Okada, ma contribuisce alla storia), una parte romanzata. Che il booking in sé sia ben fatto è indiscutibile, sono riusciti a creare delle stelle dopo un periodo di magra clamorosa (la NJPW era una piccola compagnia di proprietà di quelli che sviluppano i giochi della WWE...) e hanno permesso a Okada di fare uno dei regni più importanti nella storia della federazione.

Captain Phenomenal1 ha scritto:
E' un'interpretazione ... anche sensata visto certi comportamenti e angle visti. Quello che cozza un po' con tutto il poema è che, secondo me, non si vedrà un' Omega Vs Cody non solo perchè avevano già avuto l'occasione per farlo visti i primi screzi nati durante il periodo in cui Omega battagliava con Okada, secondo per la concezione delle stable in NJPW: sono entità eterne quindi difficile che splittino l'Elite dal Bullet Club.


"Poema" mi sembra la giusta dose di ironia verso il mio flusso di coscienza.
Guarda, se hai assolutamente ragione è pure vero che questi disperati hanno uno show da 10,000 posti in programma negli Stati Uniti e non è che possano fare Okada-Cena (né è sicuro che possano convincere un CM Punk magari). Un feud così è uno dei modi che hanno per proporre Omega-Cody come dream match e non come "sticazzi che palle Cody nel main event".

Marco Frediani ha scritto:
Cody heel perfetto non si può leggere.

Banale, mediocre, ripetitivo, over acting come se piovesse.

Se questo è l'heel migliore del mondo siamo messi bene, mi sembra Mike Bennett con Maria.


Che a livello di heel siamo messi malissimo è un dato di fatto, viviamo una generazione di wrestler più attenta a mettersi sempre over con i fan di Instagram che non a generare heat. Non perché ci sia un decadimento dei costumi come direbbe Cornette, ma perché è cambiato il business e va così.

Ma è anche vero che non ho detto Cody miglior heel del mondo. Cody è l'heel perfetto in questo momento e in questa storia, cioè come contraltare di un Omega che di un contraltare ha bisogno (anche perché sennò facciamo Omega-Okada altre dieci volte così si ammazzano definitivamente).

Fermo restando che a me Cody piace genuinamente per una serie di motivi (presenza, buca lo schermo, heel vecchia scuola, ha una manager che zitta zitta è diventata brava nel ruolo) e cerco sempre di guardarlo quando fa apparizioni sensate.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/11/2016, 18:39
Messaggi: 228
Località: forza panino
Anche perché con Cody hanno la possibilità di fare quello che non hanno avuto modo di fare con Cole, visto che i semi della rivalità tra Omega e il ROH champion erano già stati gettati da tempo ma l'approdo di quest'ultimo a Stanford ha vanificato tutto. La rivalità in stile guerra civile dentro al Bullet Club ce l'hanno in canna da parecchio e penso che prima o poi ce la proporranno on screen. Certo, Cole e Cody sono due personalità molto diverse, però lo sfondo della rivalità sarebbe in senso molto lato lo stesso, ovvero decidere chi è il leader vero della fazione (per quanto Blaze abbia colto sfumature molto più interessanti della semplice rivalità alla chi è il vero boss)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Scusate m'è salita la scimmia di scrivere una cosa
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2012, 21:50
Messaggi: 1134
Proprio oggi Omega ha rilasciato delle dichiarazioni a un sito Giapponese dove rafforza questa tua visione della storia

"When he tried to attack Ibushi Cody went into business for himself. That's the kind of thing Jericho would do, or Suzuki Gun. I don't want that from Bullet Club. I want us to be the best in ring bell to bell. I'll have to go back to Canada, take a break and think about this."

Bel post comunque, magari in alcuni punti un po' troppo alla Butler con sottotesti dove non ci sono, ma in generale concordo. Posto che credo che a breve il focus più che sulle lotte tra il Bullet Club si sposterà su Omega e Ibushi, un'altra storia che si meriterebbe un post a parte.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: PepsiPlunge


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it