Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Diario del wrestler
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 08/01/2018, 18:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Messaggi: 521
Località: I cazzi miei
Grazie a Jeff per la disponibilità. :beer:
Qualche domandina, se ti va di rispondere:
Come hai deciso di far wrestling, e come sei arrivato a lavorare per una federazione? Di solito qual'è il percorso "standard" se c'è uno per fare questo tipo di carriera? Com'è per il salario? Per te è un secondo lavoro hai detto, ma c'è gente in federazione che campa di quello?

Se non c'hai voglia va bene lo stesso :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 08/01/2018, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25569
Nessuno campa di wrestling in Italia, soprattutto perchè già è difficile per un lottatore con forte esposizione negli US, figurati in un paese dove il bacino di utenza è limitato.

Nel caso della TCW, il percorso "standard" da wrestler è: fai un allenamento di prova presso uno dei poli, ti iscrivi, ti alleni e ti fai il culo (i.e. richiesta la presenza ad allenamenti e seminari (da quelli di recitazione a quelli con ospiti vari dallo straniero ad altre discipline, oltre a montare/smontare il ring, fare da staff,...), dopo tot. tempo (in media un annetto) con un esame si vede se si ha appreso la base, da lì se si supera l'esame si inizia a lavorare sul personaggio, concluse le caratteristiche del personaggio e ordinato il ring attire idoneo ad esso si può debuttare. Il resto dipende poi dal lavoro e dall'impegno del singolo, puoi fare il main event in un evento a Londra come successo quest'anno, oppure puoi fare il jobber in Italia in show minori.

Il percorso mio è dipeso dal comprendere meglio il wrestling, oltre a mettersi in gioco, da lì la naturale conseguenza è stata impegnarsi di più dietro alle quinte per motivi dell'altro lavoro che non mi permetteva un impegno di allenamento continuativo.

"Stipendio", dipende da tanti fattori, ma anche qui lo schema TCW è differente da altre realtà.

Se intendi un diario, inteso giorno per giorno le cose, possiamo provare, sebbene non so quanto possa interessare.

Per dire oggi ho preso le presenze dei nostri prossimi due eventi (28/1 a Bresso, 4/2 a Rozzano), pianificato lo sviluppo di un paio di storyline programmando le uscite sui vari social dei finali degli incontri di ieri, delle foto e di un promo, messa giù la lista delle entrate previste nel trimestre gennaio/marzo, il direttivo ha approvato di lavorare con un sito di e-commerce che ci ha contattato per vendere il nostro merch, parlato con un ex-WWE e stasera avremo l'open day del corso di Milano, quindi oggi ci sarà un allenamento impostato in un certo modo per spingerli a iscriversi e organizzato un incontro con un web-master.

Cioè poi dimmi te se è questo che intendevi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 08/01/2018, 19:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Messaggi: 521
Località: I cazzi miei
Grazie, sei stato piuttosto chiaro.

In realtà quando ho aperto il thread pensavo più a una discussione in cui utenti interessati alla disciplina potessero trovare risposta ai loro quesiti ponendoli a coloro che questa disciplina la vivono. Una sorta di contenitore in cui poter chiedere tutto quello che sta "sotto la superficie" che normalmente vediamo, e una possibilità per quegli utenti che potrebbero voler iniziare un percorso come il tuo e per quelli che volessero condividere le loro preziose esperienza (come la tua) a gente interessata.
Tuttavia, vedendo che per ora sei l'unico ad essere intervenuto, potremmo pensare anche a qualcosa di un po' diverso. Ad esempio, potrei cederti la gestione del topic e potresti tenere delle lezioni (chiamamole così) giornaliere, o settimanali, o quando vuoi, su alcuni aspetti del tuo percorso.
Una cosa del tipo:

LEZIONE 1: L'allenamento del wrestler
LEZIONE 2: tagliare un promo
LEZIONE 4: la theme song
LEZIONE 3: booking di un evento
etc,

Penso che una roba del genere potrebbe risultare piuttosto interessante, oltre che originale. Se ti va, te lo cedo anche subito :pollicealto:

Potrebbe essere il primo passo per un forum sempre più jeffizzato e consapevole delle dinamiche della disciplina. Un programma culturale che, se portato avanti con costanza, potrebbe consentirti una doppietta come UOTY :occhiolino:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 08/01/2018, 19:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25569
Preferisco che siate voi a chiedere cose, portando magari poi esempi dalla realtà di quello che succede.

PIù che altro che per spiegare queste cose sono pagato di solito :mustache:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 08/01/2018, 20:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Messaggi: 521
Località: I cazzi miei
E c'hai ragione pure tu :justwatching:
Va bene, allora lasciamo aperto per chi ha domande.

Sentito,
popolo di TW? Non lasciatevi ingannare da finti esperti e profeti mancati. Perché andare dai semplici teorici, quando abbiamo i veri intenditori?
Da oggi, solo su questo thread, avranno risposte le più grandi domande del wrestling!

Vi siete mai chiesti come si costruisce un ring?
Come influisce lo stile scelto sugli allenamenti?
In base a cosa si decide un maineventer?

Venite anche a voi a CONOSCERE FINALMENTE LA VERITA'!
Chiedete, e vi sarà data risposta.

Con la partecipazione eccezionale del solo ed unico mr. UOTY 2017, il sette volte most competent of wrestling, JEFFHARDY18!

Qui dal vostro Inklings è tutto, appuntamento alla prossima avvincente, e per nulla banale, domanda sul wrestling.

Ringrazio Ankie per avermi insegnato come presentare un evento e per aver segretamente creduto in me e nelle mie abilità da showman.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 0:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/04/2014, 1:12
Messaggi: 1761
Jeff esci le tet.. il video dove appari su Botchamania ti prego.


Comunque strano, Ankie dice cazzate, non lo avrei mai detto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 1:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2016, 18:00
Messaggi: 2484
Località: I'm not a bad Legend, I'm not a good Legend, I'm THE Legend!
Boh, io allora ne approfitto veramente e una domanda la faccio:

Quanto può essere talvolta più importante in ambienti e realtà piú piccole, quali per esempio appunto le federazioni italiane, l'abilità del saper intrattenere il pubblico (sopratutto quello più casual) tramite le proprie "doti recitative" durante l'incontro piuttosto che con le proprie reali abilità in ring?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 7:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 3:29
Messaggi: 4559
Jeff Hardy 18 ha scritto:
Giusto per chiarire le due cazzate dette da Ankie:

1. Non ho "vergogna", non ho interesse nel parlarne qui, a meno di qualche richiesta specifica;
2. Non ho mai avuto un blog, si confonde probabilmente con ZodiacKiller, che lottò in WIVA come Comandante Manganello e che si è trasferito in Inghilterra facendo qualcosina lì lottando con la gimmick da latin lover italiano, non ricordo sinceramente il nome, ma credo non faccia più nulla, dato che gli unici italiani all'estero (quindi residenti fuori dall'Italia) che lottano regolarmente sono: Fabian Aichner in WWE, Laura Di Matteo nella zona di Londra e infine Massimo Italiano, ha lottato in Zero1 in Giappone e in ICW in Scozia e ora dovrebbe essere tornato in Giappone;
3. Le segnalazioni sono legate all'evitare di portare una puerile e inutile rottura di palle sul forum;
4. Sono UOTY 2017, Ankie, fattene una ragione.

Si comunque ho lottato regolarmente in TCW (qui: https://www.facebook.com/TotalCombatWrestling2006/) dal 2010 al 2013, poi sono passato dietro le quinte di cui mi occupo anche adesso,prima come writer del programma TV, attualmente con vari compiti, dall'organizzazione di eventi al booking e writing degli show. Mi sono allenato con vari atleti internazioni tipo Joe E. Legend, Matt Cross,... e ho seguito corsi all'estero alla scuola PROGRESS per esempio o alla scuola di Lucha Britannia da cui è uscito Will Ospreay, ho il numero di cellulare di gente varia tipo lo stesso Cross con cui mi sento regolarmente. Ogni tanto faccio apparizioni per "tappare buchi" nello show.

Il video che girava qui (e che hanno inviato a Botchamania, appaio su Botchamania per il pin dell'arbitro su una submission), lo fecero girare per "sminuirmi", per inciso si trattava del mio terzo incontro, perciò sai, pure Bret Hart al terzo incontro non era certo Bret Hart.



Che sfigati questi che volevano "sminuirti".... Un uomo della tua caratura...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 9:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Messaggi: 11716
CmTaker ha scritto:
Jeff esci le tet.. il video dove appari su Botchamania ti prego.


Comunque strano, Ankie dice cazzate, non lo avrei mai detto.


Fermi tutti, è apparso su Botchamania?????


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 13:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 14:59
Messaggi: 11753
Ma chi voleva sminuirti? Era qualcuno del forum? Per quale motivo?
Comunque hai ambizioni da writer? Nel senso che ne pensi di una futura carriera inglese o americana come writer o booker?
Hai qualche ambizione?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 14:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18048
Località: Dudleyville
Jeff Hardy 18 ha scritto:
Mi sono allenato con vari atleti internazioni tipo Joe E. Legend, Matt Cross,... e ho seguito corsi all'estero alla scuola PROGRESS per esempio o alla scuola di Lucha Britannia da cui è uscito Will Ospreay

Cazzo fai ? Non nomini Johnny Saint ?
Sei drogato ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 14:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Messaggi: 18048
Località: Dudleyville
Sarebbe il caso che pure l'utente Tajiri si facesse vivo.
Oggi è -probabilmente- l'arbitro italiano {wrestling, ovviamente} più prestigioso.
Credo di non essere immodesto nell'affermare di essere stato la persona che lo spinse a dedicarsi al Wrestling "attivo", poi, dopo qualche dente rotto e qualche coltellata sudamericana, è passato al completo bianco & nero da Referee e qualche bella soddisfaz se l'è tolta. Ma sarebbe bello sentirlo da lui.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 14:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Messaggi: 9334
Località: Vostok
Jeff si è pure allenato in spiaggia da me con un mio amico che pratica Arti Marziali Miste.

E io, durante una Pentecoste Austriaca di due o tre anni fà, ho battuto in un solo pomeriggio due rivali del Paese Confinante: primo match finito con una One Leg Boston Crab, il secondo con una Coquina Clutch.

:risata2:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 18:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 18:47
Messaggi: 1928
Una domanda per Jeff (o altri wrestler qui dentro) non sulla tua carriera nello specifico, ma domanda generale su lavoro in ring, se conta come consulenza passami il paypal.
Spiegami la sequenza irish whip > drop down > leapfrog. Da cosa deriva, e quale è la sua utilità?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Diario del wrestler
MessaggioInviato: 09/01/2018, 19:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25569
CmTaker ha scritto:
Jeff esci le tet.. il video dove appari su Botchamania ti prego.


Comunque strano, Ankie dice cazzate, non lo avrei mai detto.


Ah non ricordo, forse fu quello con dentro No Way Out dello scorso anno, si chiamava così il PPV di febbraio?

MACHKA ha scritto:
Boh, io allora ne approfitto veramente e una domanda la faccio:

Quanto può essere talvolta più importante in ambienti e realtà piú piccole, quali per esempio appunto le federazioni italiane, l'abilità del saper intrattenere il pubblico (sopratutto quello più casual) tramite le proprie "doti recitative" durante l'incontro piuttosto che con le proprie reali abilità in ring?


Dipende, nel senso che puntando a un pubblico generalista, pure un suplex genera grandi reazioni, se si parla dello show mensile nell'arena fissa, l'importante sono le storie, devi lasciare qualcosa affinchè la gente voglia venire il mese dopo, in caso di show in altra arena allora è più importante che il pubblico si sia divertito, non essendo intenditori, un ruolo principale viene svolto da quello che è il carisma e il personaggio.

Myles Kennedy ha scritto:
Ma chi voleva sminuirti? Era qualcuno del forum? Per quale motivo?
Comunque hai ambizioni da writer? Nel senso che ne pensi di una futura carriera inglese o americana come writer o booker?
Hai qualche ambizione?


Ho avuto un minimo assaggio come booker con l'esperienza inglese della TCW, bhà sarebbe interessante, ma non è il mio obiettivo. Il mio obiettivo è rnedere la TCW (https://www.facebook.com/TotalCombatWrestling2006/) una realtà influente nell'ambiente, italiano e soprattutto internazionale, magari creando un prodotto non di nicchia.

DenisPirola ha scritto:
Cazzo fai ? Non nomini Johnny Saint ?
Sei drogato ?


Mica mi sono allenato con lui, sono andato da fan a chiedergli autografo e a farsi fare un video per te.

cloudropis ha scritto:
Una domanda per Jeff (o altri wrestler qui dentro) non sulla tua carriera nello specifico, ma domanda generale su lavoro in ring, se conta come consulenza passami il paypal.
Spiegami la sequenza irish whip > drop down > leapfrog. Da cosa deriva, e quale è la sua utilità?


L'International?
Mah è un modo come un altro per inserire una sequenza, solitamente in apertura, che permette di arrivare facilmente al primo heat dell'heel. Sequenza parecchio abusata, ce ne sono molte altre più interessanti e innovative.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: best4busine$$, Geno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it