Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8
  Stampa pagina

Re: TW SLAMMY 2017
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30/12/2017, 20:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Messaggi: 9295
Località: Vostok
BEST OF 2017

Wrestler of the year: AJ Styles
Tag Team of the year: Boh. Gargano & Ciampa tanto per.
Match of the year: Boh. A caso Dream vs Black
Feud of the year: Boh.
Face of the year: AJ Styles
Heel of the year: Kevin Owens
Rookie of the year: Boh
Newcomer of the year: Velveteen Dream
Best female: Asuka
Best in-ring performer: AJ Styles
Best on mic: The Miz
Best gimmick: Boh
Most improved wrestler of the year: Boh
PPV / iPPV / Special Event of the year: Boh
Promotion of the year: Boh
Comeback of the year: Boh
Moment/segment of the year: Boh
Shocking moment of the year: Boh


WORST OF 2017

Worst wrestler: Jinder Mahal
Worst tag team: I due cosi di Mahal
Worst match of the year: Owens vs Goldberg
Worst main event: Team Raw vs Team Smackdown 5 vs 5 Survivor Series Elimination match
Worst PPV / iPPV / Special Event: Boh
Worst feud: Avvoja
Worst promotion: mi verrebbe da dire TNA ma la WWE lo merita come se non ci fosse un domani.
Worst turn: Boh
Worst Diva: Dana Brooke
Overrated wrestler of the year: Boh
Underrated wrestler of the year: Boh
Worst treatment of the year: Boh
Worst gimmick: Boh
Most disappointing wrestler of the year: Boh
Worst newcomer/rookie: Boh
Worst comeback: Kurt Angle
"You're Fired" of the year: Boh
MEGALOL moment/segment of the year: Goldberg campione


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TW SLAMMY 2017
MessaggioInviato: 31/12/2017, 12:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 12:15
Messaggi: 971
Wrestler of the Year: Shuji Ishikawa
Dopo aver dominato in tutti i contesti indie in cui si è cimentato, dai Death Match al Comedy, ha dimostrato di poter fare il trascinatore anche in AJPW. Al primo anno da regular ha vinto Champion Carnival, Triple Crown e Real World Tag League, incatenando una mole paurosa di matchoni. Il suo regno è stato ottimo, se tutti i regni di transizione fossero di questo livello il mondo sarebbe un posto migliore.

Tag Team of the Year: Kuma Goro & Koji Doi
In realtà non voto i Violence Giant solo perché esistono da poco, però l'unica vera alternativa che mi viene in mente sono Kuma Goro & Doi. Uno dei team migliori del puroresu attuale e possono ancora migliorare tanto.

MOTY: Suwama vs Kento Miyahara del 9 ottobre
Quello che un main event tra i due assi della promotion di puro più tradizionale in circolazione dovrebbe essere.

Rookie of the Year: Yuya Aoki
Il ragazzetto della BJW è cresciuto in modo spaventoso considerato che non è neppure un anno che va in giro. Spero di non bruciarlo, però mi ricorda l'Otani Jr della NJPW e anche per questo lo adoro. Menzione a parte anche per Yusuke Okada della AJPW, che sta venendo su benissimo.

Newcomer of the Year: Shotaro Ashino
La W-1 ha provato 1000 volte a crearsi un suo Ace, mi sa che a questo giro ci hanno preso. Forse il suo è il primo regno interessante della storia della W-1.

Face of the Year: Katsuhiko Nakajima
Il suo primo regno non ha dato i risultati sperati, però il modo in cui si è caricato la NOAH sulle spalle ha ridato un po' di ossigeno a una promotion che sembrava spacciata.

Heel of the Year: Hideki Suzuki
Ai limiti, considerata l'ortodossia della categoria Strong della BJW, però il suo regno "da invasore" ha funzionato alla grande.

Best performer of the Year: Masashi Takeda
Il Crazy Kid spacca il culo sia da Death Matcher che da "purista" e lo sapevamo. Lo premio perché è nel MOTY sia della BJW che della FREEDOMS e perché si è fatto valere anche nel torneo Jr Tag della AJPW.

Most Improved of the Year: Jake Lee
Vero che ha saltato gli ultimi mesi per la rottura del crociato, però era lì lì per diventare il numero 2 dei Nextream. Speriamo che tornando recuperi da dove si era fermato.

Show of the Year: AJPW 12 dicembre, show finale della RWTL
Uno show quasi perfetto. In realtà lo stesso discorso vale anche per la night di apertura del Champion Carnival, infatti ero indeciso tra le due.

Promotion of the Year: AJPW
Akiyama ha preso una promotion moribonda, lo scorso anno l'ha rimessa in piedi creando una nuova generazione di talenti e quest'anno ha aumentato i numeri in ogni frangente. E soprattutto ha ricreato una AJPW in tutto e per tutto figlia di quella di Baba.

Comeback of the Year: Joe Doering
Non ci sarebbe neppure da spiegare. Tornare a combattere dopo quello che ha passato non era scontato, tornare così, vincendo la Triple Crown è un'altra cosa ancora.

Shocking Moment of the Year: Daisuke che annuncia il ritiro + Ishijima che annuncia la chiusura della GUTS.

Niente worst perché con tutta la roba che esce posso scegliere di seguire solo quella che mi piace :ugeek:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TW SLAMMY 2017
MessaggioInviato: 31/12/2017, 17:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Messaggi: 215
Località: Sardinna
BEST OF 2017

Wrestler of the year: Kenny Omega

Tag Team of the year: Hikaru Shida & Syuri
Non ci sono stati team particolarmente dominanti, comunque finchè Syuri ha fatto wrestling la due sono state le migliori.

Match of the year: World Of Stardom Title Match Io Shirai (c) vs. Mayu Iwatani, Stardom Galaxy Stars 2017, 21.06.2017
Spoiler:
E a proposito di kawaii style, ho visto Io Shirai vs Mayu Iwatani del 21 giugno, e a differenza di quanto affermava Ankie (non so cosa abbia visto) pagine or sono è stato molto diverso dagli altri match loro. Prima parte di studio e scambi veloci che sembra consegnare una Io superiore ancora una volta alla sua avversaria, a cui Mayu risponde poi quando l'azione si sposta fuori dal ring nella solita scampagnata sulle gradinate del Korakuen, quando però a differenza delle solite volte a volare da sopra l'ingresso non è Io col suo moonsault ma la rivale con un crossbody. In questa fase centrale Io rischia diverse volte di essere contata fuori, e si consolida quella che è la storia principale del match: Mayu che prova il più possibile a connettere il Dragon Suplex, con la stessa manovra fulcro del match che dopo essere stata counterata diverse volte (una delle quali notevole con Io che cade in piedi) va a segno sull'apron con la campionessa contata fuori. A questo si lega il fatto che Io risponde col suo suplex collaudato, il german con ponte, anch'esso diverse volte evitato, e poi eseguito in modo devastante fuori dal ring. Bellissimo poi quando tornate su si scambiano i loro suplex ed entrambe escono all'uno :love: . Segue una fase con Io che domina e sfianca l'avversaria con prese di sottomissione in vista del finale. Finale emozionante e bilanciato con Io che sempre considerando la storia dei suplex ruba quello della nemica e va per il suo super moonsoult, ma alla fine è Mayu dopo diversi scambi a rifilare tre Dragon, l'ultimo col suo caricamento particolare e a portarsi a casa la Red Belt per la prima volta in carriera finalmente. Meraviglioso, raccontato ottimamente e senza cadere troppo nella banale sfida tra amici/nemici. Questo storytelling così chiaro e portato bene avanti secondo me lo rende il migliore dei loro scontri, il miglior match del regno di Io nonchè missà anche mio match of the year.


Feud of the year: Konosuke Takeshita vs Tetsuya Endo
The Future, quando saranno presi dalla New Japan vedrete

Heel of the year: Daisuke Sasaki
Charisma, grande personaggio e belle le storyline di cui è stato protagonista, quasi quasi avrebbe meritato il feud of the yar la storia con Ohka

Rookie of the year: Naomi Yoshimura

Best female: Io Shirai

Best in-ring performer: Hideki Suzuki

Best on mic: Shingo Takagi

Most improved wrestler of the year: Takehiro Yamamura

PPV / iPPV / Special Event of the year:Dragon Gate The Gate Of Destiny 2017
Ora mi viene difficile ricordare qualcosa in particolare, dico questo recente che ho ben in mente, tipico show in cui la DG mostra i muscoli.

Promotion of the year: BJW
Molto bene ha fatto la BJW, con un regno Strong fantastico di Suzuki degnamente chiuso da Daichi, e con un Takeda finalmente campione ma non solo considerando che in generale si sono decisi a lanciare gente nuova come Masaya Takahashi nella categoria death, in più riesumare il totolo Jr. è un'ottima idea per sfruttare tutto il talento della divisione. La DDT sempre molto divertente, con storyline molto buone sempre al centro in tutti i brand e livello alto sul ring quando richiesto, è stata dura scegliere. Non la All Japan perchè mi hanno trattato male Zeus :toto

Comeback of the year: Joe Doering

Moment/segment of the year: Shuji Ishikawa vince la Triple Crown

Shocking moment of the year: Tsukushi furiosa tenta di accoltellare Kagetsu in una rissa


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TW SLAMMY 2017
MessaggioInviato: 01/01/2018, 15:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2013, 2:44
Messaggi: 3136
Località: Il Mondo
stop.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Geno, john1094, Silent


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it