Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
  Stampa pagina

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/09/2017, 13:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25096
Il wrestling è un lavoro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 01/09/2017, 13:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6019
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
LowRyder ha scritto:

Probabilmente ricordi bene sì; Reks allude al fatto che stava guadagnando sui 100,000 intorno al periodo del suo rilascio dopo qualche scatto nella retribuzione (pochi dettagli per il resto, ma mi pare che almeno alcuni anni fa un contratto di sviluppo da ultimissima ruota del carro fosse una cosa misera, tipo sui 20 o 30,000 sacchi lordi).


Vabbe', ma i ragazzi col contratto di sviluppo generalmente stanno fermi in un posto. Non so se la WWE gli passa un alloggio.
Anche Amelia, quando vinse lo scudetto con la Roma come portiere della Primavera, aveva uno stipendio del genere.
Ho cercato un po' di info in giro e ho letto quanto pigliano Zack Ryder o Titus O'Neal (se quelle cifre sono reali) e sono dei numeri assurdi. Non hanno da lamentarsi poi così tanto.

Comunque intendevamo farcela in WWE, non farcela nella vita. A me che Ryder pigli 500000 dollari, e senza neanche dover perdere la maschera, fa piacere per lui, ma non me lo fa sembrare un wrestler realizzato :occhiolino:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 01/09/2017, 14:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/05/2016, 14:15
Messaggi: 459
Emperador Horace ha scritto:

Vabbe', ma i ragazzi col contratto di sviluppo generalmente stanno fermi in un posto. Non so se la WWE gli passa un alloggio.
Anche Amelia, quando vinse lo scudetto con la Roma come portiere della Primavera, aveva uno stipendio del genere.
Ho cercato un po' di info in giro e ho letto quanto pigliano Zack Ryder o Titus O'Neal (se quelle cifre sono reali) e sono dei numeri assurdi. Non hanno da lamentarsi poi così tanto.

Comunque intendevamo farcela in WWE, non farcela nella vita. A me che Ryder pigli 500000 dollari, e senza neanche dover perdere la maschera, fa piacere per lui, ma non me lo fa sembrare un wrestler realizzato :occhiolino:


Non si spostano, considera tuttavia che all'atto pratico la cosa si riequilibra abbastanza, ossia diventa "viaggia per 50,000 dollari in più" (che poi sì, come dicevamo si bruciano comunque) in cambio "resta fermo, ma per 2,000 al mese" -- che in America è grossomodo lo stipendio di un impiegato d'ufficio [http://www.worldsalaries.org/usa.shtml]. Considerando che si parla di un lavoro senza health benefits o piani pensionistici tipo NFL, il problema grosso di uno che vuole lavorare facendo "il wrestler" è sempre che rimane una prospettiva poco futuribile in generale, a meno che tu raggiunga una posizione che ti permetta, come si diceva nel primissimo post sull'argomento, di incassare parecchio e sovvenzionarti il post-wrestling.

Su tipi alla Ryder e O'Neil, è significativo più che altro per presentare il concetto che se sei in WWE da diversi anni e sei utilizzato con regolarità è statisticamente improbabile che tu stia ancora sotto un contratto indecente. Fondamentalmente, se vogliamo metterla così, per almeno intuire chi è pagato con quelli che i più definirebbero stipendi apprezzabili basta fare una stima soppesando anzianità e ruolo ricoperto nello show. Molti lì non ci arrivano; sebbene, a rifletterci, è pure vero che non ricordo il presente come un periodo pienissimo di meteore (anche nel mid-lowcard) tipo lo scorso decennio/ventennio. Tipi che duravano dall'uno ai tre anni, tipo gli Ahmed Johnson, fino a casi progressivamente più estremi come Gunner Scott e i Kassius Ohno, dico.

Concordo però che stiamo andando off-topic. Mi sono già creato questa brutta fama che in qualunque topic intervenga il discorso sia dirottato su soldi, drawing power ed altri concetti economici a discapito dei sentimenti; gradirei quindi sovvertire queste male impressioni sul mio conto, che mi dipingerebbero come il più bieco colletto bianco. Diciamo che il discorso si potrebbe reindirizzare sul fatto che probabilmente ogni wrestler inizia (qualcun altro direbbe "dovrebbe iniziare") apponendo la firma del primo contratto con la convinzione di poter (o, di nuovo, dover diventare) il baddest mofo della sua generazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 15:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6019
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Le meteore sono scomparse (anche) per impedire un ricambio di starpower nelle indies.
Pensa a quanti anni ci son voluti per licenziare JTG o Curt Hawkins. E il secondo se lo sono pure ripreso!

La WWE ti ricolloca pure, come hanno fatto con Corey Graves, Funaki o Percy Watson, ormai danno lavoro a tempo indeterminato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 16:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2010, 14:59
Messaggi: 11301
Ce la fa chi riesce a pagare le bollette e chi non deve indebitarsi per girare 365 giorni l'anno.

Mike Kanellis è soddisfatto di fare il jobber. Quindi lui pensa di essere arrivato.

Sì, è un lavoro. Così come ce l'ha fatta un B-C-Lister nel Cinema. (opinione personale)

Altro esempio. Un giocatore di Serie B che guadagna 500 mila euro l'anno, è arrivato e ce l'ha fatta. Con quei soldi non dovrà più lavorare per tutta la vita perché in 20 anni di carriera a quelle medie, sono 10 milioni di Euro. Non bisogna diventare per forza i migliori per realizzarsi. Damiano Ferronetti o Dario Hubner ce l'hanno fatta.


Ultima modifica di Myles Kennedy il 02/09/2017, 16:59, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 16:58 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2012, 23:34
Messaggi: 16582
Località: Brand New Theater
Comunque io questa visione materialistica che avete non la condivido manco un po'.

C'é, così ce l'han fatta praticamente tutti i wrestler, che bella la vita :IT:

E sticazzi che adesso Hawkins riesce a pagarsi le bollette, io non riconoscerò MAI che ce l'abbia fatta in WWE.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 17:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6019
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Abbassiamo l'asticella per difetti d'autostima? :ammiccante:
Il prossimo post sarà "siamo troppo viziati, per vivere bene basta un pasto caldo la sera, un sorriso e l'amore di una persona speciale"?

Che poi Hubner è stato capocannoniere in Serie A, ha vissuto poco al vertice ma sono stati anni intensi.
E Ferronetti proveniva dalle giovanili della Roma, immagino che avesse altre aspettative che fare panca all'Udinese.

Corvia, Cacia e Schwoch sono esempi più calzanti. O Sansovini che in Serie A mi pare che neanche ci ha giocato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25096
Mystogan ha scritto:
Comunque io questa visione materialistica che avete non la condivido manco un po'.

C'é, così ce l'han fatta praticamente tutti i wrestler, che bella la vita :IT:

E sticazzi che adesso Hawkins riesce a pagarsi le bollette, io non riconoscerò MAI che ce l'abbia fatta in WWE.


Ascolta una shoot interview. Poi ne riparliamo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 17:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 22:59
Messaggi: 6863
Juice Robinson ha lasciato la WWE quando era ancora nel territorio di sviluppo. Poteva aspettare serenamente la chiamata nel main roster e farsi un paio di anni da Jabber per farsi i Big Money (era anche il jobber di punta di NXT).
Callihan stessa roba.

È pieno di gente che non andrebbe mai in WWE per dire di esserci andata, se questo significasse essere un jobber. Tutta la generazione dei "TNA Originals" ne è la dimostrazione. Uno Styles e un Joe sono passati in WWE quando è stato assicurata loro una gestione da main eventers.
Storm ci ha rinunciato.

Lo stress psicologico a cui ti sottopone essere sempre on the road è tanto, se, perdipiù, vieni sottoutilizzato o privato dallo spot televisivo, il fatto di far "tanti soldi" passa in secondo piano.

Tant'è vero che, i top indie guys, sono soddisfatti della loro carriera nel circuito indipendente, visto che hanno molta più libertà e possibilità di esprimere se stessi. E, quando arrivano in WWE, arrivano alle loro condizioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 18:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 1:49
Messaggi: 2978
penso che bisognerebbe distinguere tra:
- gli obiettivi dei tifosi
- gli obiettivi del wrestler
- gli obiettivi della federazione

tutta roba che può tranquillamente non coincidere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 02/09/2017, 20:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6019
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Ma la discussione nasceva chiedendosi "quando una carriera di un wrestler WWE può considerarsi compiuta?". Mo' la risposta è che The Rock, Stone Cold, Jimmy Yang, Shawn Michaels, Jillian Hall e Ryan Braddock sono tutti ugualmente realizzati.

Facciamo un esempio calcistico. Quanti di voi sanno che Van Basten ha vinto lo scudo nel '92 col Milan? E quanti sanno che nella stessa squadra c'era Cornacchini?
Con tutto il rispetto per il secondo che è stato un ottimo bomber in B e C, faccio fatica a considerarli sullo stesso piano nella storia di quello scudetto.

EDIT assieme a Corvia, Cacia e Schwoch aggiungo Ciccio Artistico. Una stagione e qualche smozzico in A, poche presenze, qualche gol, ma grandi prestazioni tra i cadetti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 03/09/2017, 19:53 
Connesso

Iscritto il: 27/01/2017, 13:10
Messaggi: 139
Daniel Bryan ce l'ha fatta sicuramente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 03/09/2017, 19:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 18:47
Messaggi: 1883
Mystogan ha scritto:
Comunque io questa visione materialistica che avete non la condivido manco un po'.

C'é, così ce l'han fatta praticamente tutti i wrestler, che bella la vita :IT:

E sticazzi che adesso Hawkins riesce a pagarsi le bollette, io non riconoscerò MAI che ce l'abbia fatta in WWE.

Dal lato del performer, a parti casi eccezionali di gente troppo pura per questo pianeta come Bryan, due cose contano. Money and miles.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 04/09/2017, 1:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Messaggi: 6480
cloudropis ha scritto:
Dal lato del performer, a parti casi eccezionali di gente troppo pura per questo pianeta come Bryan, due cose contano. Money and miles.

Eh vabbè, ora non esageriamo, io ho sempre amato Bryan alla follia e lo considero un grande, ma ha sempre ammesso senza problemi che il motivo principale per cui ha accettato di lavorare in WWE sono i bei soldoni che gli avrebbero pagato rispetto alle Indies(dove comunque penso che fosse uno se non il più pagato).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: 1 su 1000 ce la fa! Concetto di "avercela fatta" in WWE
MessaggioInviato: 04/09/2017, 16:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/10/2012, 18:47
Messaggi: 1883
Giant92 ha scritto:
Eh vabbè, ora non esageriamo, io ho sempre amato Bryan alla follia e lo considero un grande, ma ha sempre ammesso senza problemi che il motivo principale per cui ha accettato di lavorare in WWE sono i bei soldoni che gli avrebbero pagato rispetto alle Indies(dove comunque penso che fosse uno se non il più pagato).

Ah mai negato, ma mostra un apprezzamento per il lato artistico del wrestling che non credo abbiano in molti.
Nel suo libre ammise che sarebbe stato anche felice a chiudere la carriera facendo il pagliaccio nei centri commerciali inglesi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Lonewolf, Mystogan, Show No Mercy, Stefano97


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it