Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 936 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 63  Prossimo
  Stampa pagina

Re: Lucha Libre *Official Topic*
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 21/12/2015, 21:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/12/2010, 16:30
Messaggi: 1992
Lord of the flies ha scritto:
Poi oh, se la lucha non interessa me ne farò una ragione :)

Ogni stile ha le sue particolarità e al fan medio il puroresu di una NJPW già risulta pesante, figuriamoci se si mette a guardare un CMLL.

Però io consiglio a tutti di provare, se ne hanno voglia.

Consiglio al volo Atlantis vs La Sombra, che è il match più importante dell'anno, main event dell'Anniversario.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 22/12/2015, 8:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Messaggi: 25089
Ma come si fa a non amare i film di Lucha? Sono stupendi:



Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 22/12/2015, 16:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6012
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Spezzo anch'io una lancia a favore dei film sui luchadores, che hanno anche una citazione nel "Dizionario Snob del Cinema" di Kamp e Levi. Anche se poi loro stessi inserivano il genere tra le cause snob immotivate.
Esiste anche una webzine sul genere, Santo Street.
Vengono anche parodiati/omaggiati spesso in film di serie z nordamericani come ad esempio "Zombie King And The Legion Of Doom" (uno dei protagonisti stava nel giro di Scott D'Amore in BCW, nel seguito infatti c'è pure Taylor Wilde. Nel primo invece ci sono Jim Neidhart e Kizarny).

Casas e Santo facevano parte del roster di Super Astros, credo che abbiano combattuto solo lì in WWF. L'esperienza è stata talmente esaltante che pare che Hijo del Santo abbia rifiutato una proposta per tornare in WWE qualche anno fa.
Ne ho vista qualche puntata sparsa, i match tra i minis erano buoni, anche se non duravano neanche 5 minuti.

max ha scritto:
La Triple A mi sto recuperando i big events di quest'anno che ero rimasto indietro, stavo guardando ora Triplemania.


Mi dispiace per te :) Quest'anno era insalvabile. Era più divertente pure Verano de Escandalo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 22/12/2015, 19:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6012
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Ho finito prima del previsto. La maggior parte delle informazioni sono da luchawiki e wikipedia (che poi in realtà ci sono le stesse cose)

Màscara Contra Màscara: Dr. Wagner vs El Solitario, Monterrey 1° dicembre 1985


Brevi accenni di bio (a cui ho tolto la maggior parte dei riferimenti a questo feud)

Dr. Wagner: sceglie il suo nome in omaggio al compositore Richard Wagner. Diventa uno degli heel più importanti in Messico negli anni '60 e '70 soprattutto grazie al sodalizio con Angel Blanco con cui forma La Ola Blanca, spesso coppia che però a volte diventa anche trio quando ai due si affiancano in epoche diverse Enfermero, Gran Markus ed El Solitario.
Dopo aver fatto parte dell'UWA nei primi anni della sua esistenza, comincia a esser spodestato dalla nuova generazione di luchadores, e così a fine anni '70 porta nuova linfa alla sua carriera con un feud col suo vecchio alleato Angel Blanco, in cui si inserisce anche la vittoria in un mask vs hair match nel 1979. Nei primi anni '80 affronta anche due tour in Giappone per la AJPW, dove lotta soprattutto match di coppia, ma in carriera ha combattuto anche negli Stati Uniti e nel Centro America.
Tra le varie luchas de apuestas vinte ci sono le maschere di Septiembre Negro e Robot C-3 e i capelli di Adorable Rubi, Astro Rey e il già citato Angel Blanco.
E' il padre dei famosi wrestlers Dr. Wagner jr. e Silver King. Il primo ha superato il padre in importanza, ed è ancora oggi a 50 anni uno dei lottatori più over di tutto il Messico.

El Solitario: dopo uno stint da heel nella famosa Ola Blanca sul finire degli anni '60, diventa uno dei face di punta della lucha nei successivi tre lustri. La sua celebrità è tale da esser considerato l'erede di Santo che infatti affianca diverse volte in carriera, compreso nel suo match d'addio nel 1982, quando i due formano una squadra che comprende anche i vecchi Gory Guerrero e Huracan Ramirez. Fa parte sin dal debutto nel 1975 dell'UWA, la promotion nata da alcuni transfughi dell'EMLL che farà furore tra gli anni '70 e '80. Noto anche a livello internazionale, parte per tre tour in Giappone in cui incrocia diverse volte Tatsumi Fujinami, e combatte sia in California nell'NWA Hollywood che in Texas per la WCCW. Numerosissime le luchas de apuestas vinte, tra le più importanti i capelli di Ray Mendoza, René Guajardo, Alfonso Dantes, Perro Aguayo e Angel Blanco, a cui tolse anche la maschera un paio di anni prima.
Nel 1993 Super Luchas lo inserisce al secondo posto tra i luchadores più importanti della storia, dietro al solo El Santo.
Suo figlio Hijo del Solitario negli anni '90 diviene un midcarder sia per il CMLL che per la AAA, e oggi combatte soprattutto in indies nostalgiche come la Todo X el Todo di Hijo del Santo, e la FULL di Tinieblas jr.

L'arbitro è Ray Mendoza, uno dei fondatori dell'UWA, e noto anche per essere il padre dei Villanos.

Il feud
A metà degli anni '60 Wagner e Angel Blanco fondano La Ola Blanca, il loro tag team rudo con il quale cavalcano un clamoroso successo, tanto da vincere i National Tag Team Titles da El Santo e Rayo de Jalisco, che difendono anche contro coppie portentose dell'epoca come Mil Mascaras & Black Shadow e Karloff Lagarde & René Guajardo.
Provano come trio aggiungendo El Enfermero, un ex compagno di coppia di Angel Blanco, ma il sodalizio non dura a lungo. Non hanno problemi invece con El Solitario, la cui stella è in ascesa come non mai. A fine anni '60 la Ola Blanca versione trio è una delle maggiori attrazioni della lucha, ma i due veterani turnano contro l'ultimo arrivato, dando il via al feud che segnerà le loro storie, e anche alla carriera da tecnico di Solitario, che diventerà uno dei maggiori esponenti del suo tempo.
I tre continuano a feudare per anni, sia in singolo che in coppia, con Solitario che si affianca alle maggiori stars dell'epoca per affrontare gli ex compagni. Nel 1972 avviene la prima svolta importante, difatti in un'Arena Mexico sold out Solitario vince la maschera di Angel Blanco. I due si riaffrontano anche nel 1974 in un màscara vs cabellera che ha lo stesso vincitore.
A cavallo tra gli ultimi anni '70 e i primi anni '80 i destini dei due si incrociano di nuovo, Wagner e Angel Blanco si alleano a intermittenza con Solitario mentre sono in feud l'uno contro l'altro, ma alla fine riformano la Ola Blanca e affrontano il loro ex alleato in coppia con Anibal.
Il primo dicembre 1985 finalmente il feud tra Solitario e Dr. Wagner raggiunge il climax, rappresentato dal màscara contra màscara che riempie l'arena di Monterrey da 15000 posti e viene anche trasmesso in tv.
E' il match più importante delle loro carriere, comunque costellate di vittorie e di prestigio anche internazionale, ma è anche il canto del cigno di entrambe.
Solitario infatti muore solo 4 mesi dopo, il 6 aprile 1986, a nemmeno 40 anni, in circostanze mai del tutto chiarite.
Venti giorni dopo, il 27 aprile, Dr. Wagner ha un incidente d'auto mentre con altri lottatori sta raggiungendo l'arena in cui avrebbero dovuto combattere. Nell'impatto muore Angel Blanco, mentre Wagner riesce a scampare alla sedia a rotelle per un pelo, ma per il resto della sua vita camminerà a stento per via delle placche che i chirurghi gli applicheranno alla spina dorsale ("steel wires" nell'originale, non so con precisione cosa siano).

Il match
Ahimé, com'è noto, il match si trova solo pesantemente editato. Lo ricordavo molto più ostico, in realtà è molto scorrevole e brutale quanto quasi un match moderno. Le fasi sopravvissute sono soprattutto quelle di brawling, con i due che si strappano le maschere e lottano molto anche fuori dal ring.
Il finale è abbastanza controverso, quasi come un'ulteriore umiliazione per lo sconfitto.



C'è anche questa edizione senza commento ma con colori più sgargianti, l'editaggio sembra più o meno lo stesso, ma manca il pin finale.


EDIT: Mi scuso per il testo così poco scorrevole, ho difficoltà pure io a rileggerlo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 23/12/2015, 11:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/10/2013, 14:50
Messaggi: 2479
El Solitario è stato realmente importante, oggi però non mi pare che venga ricordato molto (almeno al di fuori di Messico e forum messicani), quando si parla di leggende della lucha vengono sempre fatti altri nomi

Il match è buono, anche se non sono un gran fan del brawling e il video è di cattiva qualità (cosa che purtroppo si riscontra in molti match di lucha anni '80)
Comunque per interessare più gente bisogna spostarsi sui '90 e i ''00, questo è consigliato a chi ha già una cultura di lucha libre


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 23/12/2015, 13:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2011, 17:51
Messaggi: 449
Io invece credo che anche i novizi possano apprezzare questo match. Anche io lo ricordavo poco digeribile, invece è abbastanza scorrevole. Ovvio, si parla di un match molto retrò, infatti credo che d'ora in avanti ci sposteremo verso matches degli anni citati da Karl Gotch, riservando comunque attenzione ai grandi classici, ma senza esagerare, considerando anche che il topic sta lentamente ingranando.

L'incontro è molto bello anche se, sicuramente, parte della sua fama deriva dai fatti sinistri accaduti in seguito, una coincidenza davvero inquietante.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 23/12/2015, 14:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/06/2012, 16:06
Messaggi: 3023
Località: Suplex City.. bitch!
visto Atlantis vs Blue Panther.. che dire, ottimo davvero, specie se si guarda l'anno.

la prima caida è probabilmente quella che ho apprezzato di più, ottimo manifesto della " parte tecnica " che compone la Lucha.
entrambi si dimostrano davvero abili ed eleganti nel mat wrestling e gettano le basi per le caide sucessive.
la seconda è brevissima, qui devo fare una domanda da nabbo: ho visto che spesso ( bè, per i pochi match del CMLL che ho visto ) la seconda caida dura pochissimo, è una cosa giustificata, in chiave mark, dal voler a tutti i costi trovare il pareggio?
la terza aggiunge l'high flying a tutto il resto, con sequenze di pin che dovrebbero aggiungere drama ( a proposito, figo lo spot della Tapatia rubata da Blue Panther ).. e ci riesce, il pubblico è molto coinvolto e davvero non si capisce chi avrà la meglio.
insomma, molto soddisfatto.. e Blue Panther spacca :bike:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 23/12/2015, 16:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6012
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
Karl Gotch ha scritto:
El Solitario è stato realmente importante, oggi però non mi pare che venga ricordato molto (almeno al di fuori di Messico e forum messicani), quando si parla di leggende della lucha vengono sempre fatti altri nomi


Perché ha fatto parte della generazione precedente al boom televisivo, e probabilmente è dovuto anche al fatto che non ha lasciato eredi degni del suo rango, come invece hanno fatto Santo, Gory Guerrero, Blue Demon e molti altri. Mettici pure che negli Stati Uniti ha combattuto a Los Angeles e in Texas, se fosse andato a New York come Mil Mascaras probabilmente sarebbe stata un'altra cosa. Comunque leggendo i forum americani più orientati sul mainstream, spesso si trovano utenti che ignorano anche chi sia lo stesso Santo.
Di match del Solitario ne sono rimasti veramente pochi, anche in highlights. Ho notato in questi giorni che c'è un incontro di coppia Mil Mascaras & El Solitario vs Dr. Wagner & El Faraon che dovrebbe essere posteriore al mask match, visto che Wagner lotta a viso scoperto.

Karl Gotch ha scritto:
Il match è buono, anche se non sono un gran fan del brawling e il video è di cattiva qualità (cosa che purtroppo si riscontra in molti match di lucha anni '80)
Comunque per interessare più gente bisogna spostarsi sui '90 e i ''00, questo è consigliato a chi ha già una cultura di lucha libre


Sono d'accordo che bisogna spingere di più sugli ultimi 25 anni, ma la storia di questo match era così particolare che volevo postarla comunque. Magari nelle prossime settimane scriverò qualcosa sui mask match di Rey Mysterio o sul feud Lizmark/La Parka se li troverò interessanti.

Lord of the flies ha scritto:
Io invece credo che anche i novizi possano apprezzare questo match. Anche io lo ricordavo poco digeribile, invece è abbastanza scorrevole. Ovvio, si parla di un match molto retrò, infatti credo che d'ora in avanti ci sposteremo verso matches degli anni citati da Karl Gotch, riservando comunque attenzione ai grandi classici, ma senza esagerare, considerando anche che il topic sta lentamente ingranando.


Sì sì, sono d'accordissimo. Infatti volevo aspettare prima di postarlo perché di ciccia sui match storici ne avevate messa già tanta, ma poi è prevalso il solito pessimismo che c'è in me e mi son detto "ma metti che muori in questi giorni e non hai lasciato a nessuno tutto il malloppo che hai scritto, chi si prenderà poi la briga di far conoscere questo match?", e così ho ceduto.
Non è una battuta, sono discorsi che faccio sul serio.

Hellcome. ha scritto:
ho visto che spesso ( bè, per i pochi match del CMLL che ho visto ) la seconda caida dura pochissimo, è una cosa giustificata, in chiave mark, dal voler a tutti i costi trovare il pareggio?


Oddio, il problema in chiave mark non me lo sono mai posto, ma il CMLL, specialmente nei tempi moderni, ha un'impostazione per cui le prime due caidas sono scontatissime. Sai già che saranno velocissime e che determineranno un pareggio. Infatti quelle poche volte in cui non capita si finisce per apprezzare quel match già solo per questo fatto.
Anche l'IWRG ha un'impostazione abbastanza prevalente (primera caida tecnica, segunda caida tecnica + brawling, tercera caida brawling + high flying) però la prima e la seconda durano un tempo accettabile.

Segnalo che voicesofwrestling ha pubblicato un bell'articolo sugli show nel giorno di Natale in Messico (mica come da noi che ci tolgono pure il calcio). Ci sono spiegazioni su come vengono composte le card, su come funzionano le indies e anche su come vivono la lucha i wrestlers messicani rispetto ai colleghi statunitensi.
http://www.voicesofwrestling.com/2015/1 ... xico-city/
Anche se il pezzo clou è probabilmente la segnalazione del 3 vs 3 in cui cadrà una maschera tra quelle della tartarughe ninja farlocchissime, e quelle di Homero, Bart e Lisa Simpson.
Nello show natalizio di Naucalpan c'è anche El Dandy. Si era ritirato l'anno scorso ma poi è tornato a combattere da qualche mese, non so se per ragioni sportive o economiche.
Mi sono accorto solo dopo che è stato scritto da cubsfan, questo spiega perché l'autore riportava molte conclusioni che faceva anche lui sul suo sito :LOL:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 24/12/2015, 11:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2010, 22:35
Messaggi: 3340
Karl Gotch ha scritto:
Anche se non ho aperto io il topic, volevo segnalare un grandissimo match che rientrerebbe sicuramente in una mia ideale top 5 dei match della lucha

El Hijo del Santo vs. El Dandy vs. Negro Casas (Mask vs. Hair vs. Hair) - CMLL 12/6/96


Sulla carta il match è un triple threat, ma prima diventa un 1 vs 1 tra Dandy e Negro Casas, poi Negro Casas si sente troppo superiore e dopo aver sottomesso Dandy abbandona il ring. Così dopo dieci minuti di introduzione, in cui vengono fatti anche dei brevi "promo" (ovviamente in spagnolo, ma se non capite non vi perdete nulla), inizia il match vero e proprio: Santo vs Dandy, en tres caidas (2/3 falls), mascara vs cabellera [ovvero se vince Santo, Dandy si deve rasare i capelli; se vince Dandy, Santo si deve togliere la maschera]. Il meglio del match lo si ha come al solito nel terzo fall.




sono le regole dl match. prima un triple threat a eliminazione, poi i 2 sconfitti si affrontano in un 2/3 falls maschera vs capelli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 25/12/2015, 12:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/10/2013, 14:50
Messaggi: 2479
gigietto79 ha scritto:


sono le regole dl match. prima un triple threat a eliminazione, poi i 2 sconfitti si affrontano in un 2/3 falls maschera vs capelli


Ah, così ha più senso effettivamente
Anche se Negro Casas che si sente superiore è vero :divertito1:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 26/12/2015, 11:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/10/2011, 17:51
Messaggi: 449
La scorsa notte è andato in onda "Infierno en el Ring", ippv CMLL, con soliti problemi tecnici; a questo punto mi chiedo perchè continuino a provarci. Nel senso, in Messico non c'è la stessa concezione del wrestling di altri paesi, tanto che poi gli show vengono trasmessi in tv, inoltre non danno neanche la possibilità di comprarlo on demand.

Sono stati annunciati due hair match per settimana prossima: Maximo vs Kamaitachi e Super Parka vs Negro Casas.

Il main event è il tradizionale cage match a più uomini, quest'anno 12. Dopo alcuni minuti dall'inizio del match i luchadores possono scappare dalla gabbia, gli ultimi due rimasti si affrontano in una lucha de apuesta. Nessun nome importante quest'anno, tuttavia i partecipanti erano tutti mascherati, il che rende il match un po' interessante, ma non al punto da farti spendere 10$ per vederlo...
Su Luchablog c'è scritto che i matches principali saranno trasmessi fra tre settimane.

Non credo che a qualcuno freghi qualcosa degli spoiler, anche perchè dubito che qualcuno conosca questo luchador, forse solo Horace Hogan. Comunque, nel dubbio...

Spoiler:
Super Comando ha perso la maschera. :fiori:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 26/12/2015, 16:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6012
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
In realtà il lowcarding del CMLL è un territorio abbastanza misterioso anche per me. Adesso che ho visto chi è l'ho riconosciuto, ma il nome non mi diceva niente.

Ottimi i due hair match, mentre leggevo sul twitter di luchatv che Thunder dovrebbe esser fuori dal CMLL per non aver accettato l'hair vs mask con Ultimo Guerrero. Questo vuol dire che lo avrebbe perso come pensavo io, mentre sui forum americani leggevo predizioni secondo cui avrebbe vinto Thunder per pushare il giovane nome facendogli battere una superstar un po' in stand-by. In Messico, come no...
Perché è un ragionamento che forse funzionerebbe negli Stati Uniti, ma a me sembrava quasi ovvio che il match fosse un contentino per Ultimo Guerrero che non ha fatto granché di rilevante dopo aver perso la maschera con Atlantis, e quindi aveva bisogno di una vittoria per non cadere troppo nel dimenticatoio. Ma tra tanti da pushare poi Thunder. E che se ne fanno una volta pushato? Boh!?

Nei primi mesi del 2016 ci dovrebbe essere anche un career vs career tra Nicho e Pagano. Non prendete troppo sul serio questo genere di stipulazioni, non si ritira definitivamente nessuno, manco Mil Mascaras che c'ha quasi 80 anni.

Ho visto l'hair match Black Terry & Dr Cerebro vs Eterno & Apolo Estrada jr. e niente da fare, non lo consiglio. Al di sotto delle già non alte aspettative, con i lottatori a tratti quasi svogliati, e il pubblico meno rumoroso del solito in occasioni simili. A proposito, Arena Naucalpan più piena della media, ma comunque lontana dal sold out.
Dovrebbe essere andato meglio allo show di ieri della Chilanga Mask sempre nell'Arena Naucalpan, a giudicare dalle foto che ho visto su twitter.
Immagine
Il che è ottimo, perché cubsfan scriveva che in caso di sold out lo show avrebbe avuto possibilità di essere caricato direttamente sul canale youtube di luchatv, come era avvenuto al precedente evento della Chilanga Mask a Naucalpan.
Però rispetto alla card annunciata sono saltati El Dandy (mi spiace Karl) e Marcela, sostituiti da Negro Navarro, che ha combattuto due match in una serata alla tenera età di 58 anni, e da Dalys. Particolarmente infelice la seconda scelta, è come se mancasse Daniel Bryan e la WWE lo sostituisse con Titus O'Neil.
Il pubblico ha apprezzato soprattutto il match tra Negro Navarro e Virus, tanto da lanciare soldi sul ring. Cosa che succede spesso anche quando Navarro incontra Solar.

Ho quasi finito un'altra scheda, mi mancano un po' di dettagli, penso di postare prima di capodanno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 27/12/2015, 13:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6012
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
La AAA ha pubblicato il secondo best of del 2015 dedicato alla World Cup, se a qualcuno interessa lo posto. Non so nemmeno consigliarvi i match perché l'ho saltata di netto, non interessandomi molto né i nomi coinvolti, né la formula a Relevos Australianos.
Le squadre erano queste:
- Dream Team: Rey Mysterio jr., El Patron Alberto & Myzteziz
- Team Leyendas: Dr. Wagner jr., Blue Demon jr. & Solar
- Psycho Clown, Texano jr. & Hijo del Fantasma
- Matt Hardy, Mr. Anderson & Johnny Mundo
- Moose, ACH & Brian Cage
- Kenzo Suzuki, Masamune & Tiger Mask III
- Yoshihiro Takayama, Taiji Ishimori & Atsushi Kotoge
- Drew Galloway, El Mesias & Angelico

Si è sempre detto che ci sarebbe stata una seconda edizione nel 2016, sono proprio curioso di vedere con quali nomi potrebbero metterla su. Il CMLL non vuole partecipare, la NJPW già da tempo ha chiesto alla ROH di non fornire lottatori alla AAA, la TNA e la GFW non hanno wrestlers appetibili per il pubblico messicano, e al momento manca il materiale per costruire un dream team, che è quello che ha fatto fare gli incassi alla manifestazione.

Thunder ha smentito ieri sui social di non aver accettato il match, anzi, ribadisce di voler assolutamente lavorare con Ultimo Guerrero, e accusa il management del CMLL. Tra l'altro lo ha fatto in una forma che gli fa onore, perché traspare tutto l'amore che ha per questo spettacolo. Al momento comunque risulta ancora nei manifesti e nelle cards dei prossimi show.

In quello che è senza dubbio il match più importante dell'anno, i Simpson hanno mantenuto le maschere nello show di Natale dell'Arean Aficion. A rimetterci è stata una delle Tortugas Mutantes.
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 27/12/2015, 17:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Messaggi: 11668
Località: Venezia
Conta comunque che in ROH non tutti hanno contratti d'esclusiva.

Per i team giapponesi, sicuro un team NOAH e un team con dentro KENSO come l'anno scorso.

Magari un team NOAH con qualche nome migliore di Takayama che poveraccio ha 49 anni e sta fisicamente con le pezze.


Io l'evento lo vidi e a parte la finale e il match fra il team International e quello TNA/LU fu uno show mediocre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: Lucha Libre *Official Topic*
MessaggioInviato: 27/12/2015, 18:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Messaggi: 6012
Località: Quelli del mio avatar vogliono uccidere Batman ♥♥♥♥♥
A me sembra strano pure che NOAH e AAA continuino a collaborare visto che, da quello che pensavo, dovrebbe essere controllata dalla NJPW.
Tanto comunque i messicani non conoscono nessuno della NOAH, a Triplemania XVIII Aoki & Shiozaki li fecero entrare con la theme sbagliata (quella dei Beer Money) e al microfono annunciarono Nosawa (!!!??!).

Moose e Strong nonostante gli avvisi della New Japan comunque hanno preso parte al tour Que Viva El Rey che in qualche modo è legato anche alla AAA, però non so se alla lunga sono situazioni che potrebbero causargli problemi.
Ecco, quel tour lì forse è un antipasto della prossima World Cup, c'erano Low Ki, Chris Masters, Magnus, Sanada, Galloway, Matt Cross, MVP, Brodus Clay. E chi è che ti fa vendere biglietti di questi?

A aprte il brivido di vedere Wagner che le suona ad Anderson la card non mi ha proprio attirato. Non mi meraviglio che fossero dei match mediocri, non sono nemmeno dei veri trios.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 936 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 63  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it