Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2614 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 167, 168, 169, 170, 171, 172, 173 ... 175  Prossimo
  Stampa pagina

Re: TNA: Forward to... 2009!
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 05/09/2017, 8:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata

Cita:
Card definitiva Hard Justice 2009
TNA X-Division Title #1 Contendership Steel Asylum Match (Recommended, Meltzer: ****, CAGEMATCH users: 6.93)
Alex Shelley vs. Chris Sabin vs. Consequences Creed vs. D'Angelo Dinero vs. Daniels vs. Jay Lethal vs. Suicide vs. The Amazing Red
Bounty Match
Abyss vs. Jethro Holliday (w/Dr. Stevie)
TNA World Heavyweight Title #1 Contendership Briefcase Match
Hernandez vs. Rob Terry (w/Brutus Magnus & Doug Williams)
IWGP Tag Team Title Match
The British Invasion (Brutus Magnus & Doug Williams) (c) vs. Beer Money Inc. (James Storm & Robert Roode)
TNA Women's Knockout Title Tag Team Match
The Beautiful People (Angelina Love (c) & Velvet Sky) (w/Madison Rayne) vs. Cody Deaner & ODB
TNA X-Division Title Match
Homicide (c) vs. Samoa Joe (w/Taz)
TNA World Tag Team Title Falls Count Anywhere Match
Booker T & Scott Steiner (c) vs. Team 3D (Brother Devon & Brother Ray)
TNA Legends Title Match
Mick Foley (c) vs. Kevin Nash
TNA World Heavyweight Title Three Way Match
Kurt Angle (c) vs. Matt Morgan vs. Sting

Cita:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - HARD JUSTICE 2009
MessaggioInviato: 05/09/2017, 11:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata
TNA Hard Justice 16/8/2009
Troppi match, alcuni dei quali non avrebbero dovuto manco essere in PPV, e praticamente nessuno è esente da qualcosa che faccia storcere il naso... continua il periodo non esaltante per la TNA, dovuto a qualche scelta sconsiderata di troppo...
Si parte con lo Steel Asylum, ed è una discreta spotfest, ma un pessimo modo di utilizzare otto lottatori che avrebbero potuto fare almeno un paio di match sulla carta migliori di alcuni presenti in questa card. Anche se c'è da dire che hanno tenuto fuori AJ, quindi ci sono state decisioni peggiori. Un inizio e una fine di livello, con qualche spot troppo costruito lungo tutto il match e un finale un po' strano, con Dinero che butta via la vittoria per punire Suicide, mentre Daniels sfrutta l'occasione...
Abyss vs Holliday semplicemente non è un match da PPV. Piuttosto blando, non particolarmente violento, ma soprattutto penso che chiunque vedesse Holliday come la vittima sacrificale, visto che aveva giusto fatto il random jobber prima di questo match. Questa storyline sta andando per le lunghe...
Hernandez vs Rob Terry non è neanche un match, e di questo probabilmente dobbiamo ringraziare, ma solo un angle per far sembrare Hernandez "Really, Really Strong". Avrebbero potuto trovare qualcosa di più d'impatto di una spallata non particolarmente impattosa per farlo chiudere, e in generale è difficile giudicare questo segmento col senno di poi.
Beer Money vs British Invasion stava venendo discretamente, nonostante qualche errore di Magnus, ma è durato solo dieci minuti, e ha avuto un finale completamente incentrato su Eric Young che un po' ha tolto al match. Comunque penso ci fosse ancora del potenziale non mostrato tra i due team...
ODB & Deaner vs Beautiful People è qualcosa di profondamente offensivo, che svilisce tremendamente una categoria femminile già lontana dai fasti di Kim vs Kong. Deaner a causa di un errore di Madison Rayne schiena Velvet Sky e pretende di essere il campione femminile al posto della sua ragazza, provocando nel contempo un feud tra lui e ODB e un probabile split delle Beautiful People. E la cosa più tragica è che Don West, che fa il colour commentator heel, ha perfettamente ragione dicendo che quella di Deaner, che è face, è violenza sessuale. Follia.
Joe vs Homicide pur essendo sopra la sufficienza è una grossa delusione... azione molto più lenta di quella del loro match televisivo, con qualche sporadica fiammata, e in generale nessuno credeva che Homicide potesse davvero battere Joe, per la differenza di status troppo marcata tra i due, cosa che ha spento il pubblico togliendo ancora qualcosa al match. L'unica cosa buona è che con Joe campione si prospetta un feud Joe vs Daniels per la cinta X-Division... ma meriterebbero altri palcoscenici.
Team 3D vs Booker & Steiner stava venendo discretamente grazie al "fumo e specchi" della stipulazione No DQ e Falls Count Anywhere, anche se un paio di minuti di meno potevano esserci, ma si subodorava la cazzata già dalla presenza di due arbitri sul ring, e inevitabilmente per proteggere il Team 3D, che non aveva alcuna necessità di essere protetto, si è arrivati a questo ennesimo finale del cavolo. Non credo che quest'anno si siano presi un pin pulito, seriamente, è in queste cose che si vedono i vecchidimmerda.
Nash vs Foley è stato un match meno peggio del previsto, anche grazie allo spot del Cactus Elbow fallito con seguente bagno di sangue, ma veramente lento e nulla di che, con i due lottatori che hanno abbondantemente passato i loro momenti migliori. Poi il finale ancora una volta è brutto e venuto male, ma come prevedibile Nash si riprende il suo titolo. E quello che resterà è l'intervento di Abyss in soccorso di Mick Foley... a salvare quello che è ovviamente il suo modello.
Il main event è appena di una decina di minuti o poco più, e nonostante ciò il ritmo è abbastanza lento, e nonostante qualche buona idea in storyline non è assolutamente in grado di salvare una brutta serata. Angle mantiene in quella che era una vera sorpresa, dovuta al fatto che nel weekend era stato arrestato per infrazione dell'ordinanza restrittiva che aveva con Rhaka Khan, e per il fatto che gli avevano trovato nello stesso momento dell'ormone della crescita in macchina.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - HARD JUSTICE 2009
MessaggioInviato: 05/09/2017, 14:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 5:03
Messaggi: 1262
Località: l'Isola
La TNA che protegge il loro campione del mondo drogato... strano!
Ad ogni modo, la MEM conquista finalmente dopo un anno dalla sua nascita tutti i titoli...

Beh, non proprio tutti, avrebbe potuto vincere quello femminile con Traci Brooks che sarebbe stata una porcheria meno brutta di sta roba fra ODB e Deaner...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - HARD JUSTICE 2009
MessaggioInviato: 08/09/2017, 17:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 5:03
Messaggi: 1262
Località: l'Isola
G2, ma la puntata di oggi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - HARD JUSTICE 2009
MessaggioInviato: 08/09/2017, 18:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata
Il PPV lo lascio sempre una settimana, ma da parecchio...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - You Can Go Back Home
MessaggioInviato: 12/09/2017, 7:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata

Cita:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - Blueprint for Disaster
MessaggioInviato: 12/09/2017, 9:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata
TNA Impact #268 20/8/2009 "Blueprint for Disaster"
Puntata deludente... si vede ancora come la TNA non riesca a staccarsi dalle logiche vecchio stile che portano ad aberrazioni come Sting e Taz mentori di gente che non ha alcun bisogno di loro, e a Morgan che fa figure da fesso. C'è anche del buono, intendiamoci, ma quello che ti rimane a fine show è l'amaro in bocca.
Si parte con un annuncio orribile... Taz è il nuovo colour commentator. Farà rimpiangere tantissimo Don West... se la gioca come schifo totale all-time in TNA con Josh Matthews.
Speravo che Morgan ed Angle venissero alle mani, ma tanto è una cosa solo rinviata al main event... il cambio di umore di Morgan è un gigantesco clichè da wrestling. E la sua intervista durante la puntata è fin troppo ovvia...
Beer Money vs British Invasion è un discreto Street Fight di 5 minuti, in cui con una prestazione energica i BM si prendono la rivincita sugli inglesi, ma non i titoli che non erano in palio.
La storyline di ODB & Deaner è terribile, e il fatto che lo prendano sul serio ancor di più. L'unica cosa buona è che essendo un personaggio comedy, le prenderà. Meglio la parte tra Foley & Abyss...
Love vs Rayne non è neanche un match, quanto un pestaggio fuori ring che si conclude senza troppe fanfare con la Love totalmente dominante, e Madison finisce con la busta in testa...
La vignetta dei MCMG mi lascia un po' contrastato... da un lato fa spisciare, dall'altro mi ricorda che ultimamente stanno facendo il crimine di utilizzarli davvero poco.
Joe vs Homicide è un altro discreto match di 5 minuti, in cui Homicide riesce per un po' di tempo a contrastare Joe conoscendolo bene, ma alla fine deve subire la Muscle Buster decisiva.
Fa specie pensare che i titoli Knockouts Tag sono stati introdotti durante uno dei momenti più bassi del titolo Knockouts singolo, con il feud tra ODB e Cody Deaner. Ma per tante ragazze era un'occasione in più per avere spazio. Il problema è che tra quelle c'è gente come Sojo e Christy Hemme, ma non si può aver tutto.
Il Fatal 4-way delle Knockouts è decente, visto che le due totali incapaci spengono l'hype che Sarita e Kong sono riuscite a creare con pochi scambi, e mi fanno seriamente rimpiangere il fatto che Sarah Stock e Awesome Kong non abbiano mai avuto un feud con i controcazzi in TNA, perchè sarebbe uscita roba tanto buona. Invece vince la Brooks, che pure come personaggio oramai era fuori tempo massimo... il tutto per costruire il match del torneo Kong & Saed vs Traci & Sharmell. Che spero sia uno squashone ma non credo, purtroppo.
The Pope vs Creed è un discreto palcoscenico per Pope, che mette in mostra i suoi colpi migliori chiudendo in 3 minuti con la DDE, e ora largo a questo feud con Suicide a cui serve tanto che entrambi si facciano conoscere meglio...
Il segmento di Styles mi lascia parecchio perplesso, perchè ti prende il migliore face che avevano, e lo fa realmente comportare come un perdente, di avere bisogno di Sting per credere in sè stesso, quando è solo una tara di scrittura che prevede che i giovani abbiano bisogno dei vecchidimmerda per riuscire a fare il salto di qualità, come Joe con Nash prima e con Taz dopo, esperimenti non positivi entrambi e il secondo assolutamente disastroso. AJ spacca i culi, non dovrebbe avere bisogno del sostegno di nessuno, cazzo.
Poi boh, la storia dell'onore e del rispetto ha anche rotto da parecchio. Era il 2009, non il 1985.
Porco cane quanto funzionava Eric Young come leader della WE. Lashley invece era davvero terribile...
Il main event si lascia anche guardare, ma basta il finale per rovinare tutto: hanno costruito la puntata sul fatto che Morgan sapesse che quelle di Angle erano stronzate, e alla fine fa quello che dice Angle e per questo perde come un imbecille. Ok che Morgan non era tutto sto granchè sul ring, ma questo è segare le gambe ad un lottatore, e come al solito da parte di senatori contro chi doveva emergere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - You Can Go Back Home
MessaggioInviato: 15/09/2017, 6:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata

Cita:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - Mind Games
MessaggioInviato: 15/09/2017, 11:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata
TNA Impact #269 27/8/2009 "Mind Games"
Serata di buona qualità per il ring, meglio anche in storyline ma ci sono ancora troppe brutte cose per riuscire a godersela a pieno...
Si parte con Joe vs Suicide, in cui i due hanno appena il tempo di scambiarsi qualche mossa prima che Pope e Daniels attacchino i rispettivi avversari, decretando il no contest e un futuro tag team match per più avanti nella serata.
La World Elite, nonostante l'alta percentuale di lowcarder dentro di essa, resta figa... ma l'impressione è che tutta la storyline su Hernandez serva solo a lanciare quest'ultimo. Per la cronaca, durante il discorso di Bashir, anche se un po' fuori tempo massimo nel 2009, l'heel era chiaramente il pubblico. E al solito sentire la risposta "Love it or Leave it" fa cascare le palle, ma sono le tipiche stronzate da 'murica...
Kong & Saed vs Traci & Sharmell è durato troppo, ed è durato tipo 3 minuti, facciamoci due conti. L'unica cosa positiva è che le due incapaci della MEM sono state eliminate.
Il comportamento sarcastico di Morgan continua a lasciarmi perplesso... sarà che non riesco a levarmi dalla testa la colossale figura da fesso della scorsa settimana. Meriterebbe un pestaggio...
Rhino vs Neal è uno squash neanche tanto ben riuscito, visto che il selling di Neal è un po' da rivedere. Comunque l'allievo le piglia anche nel post match... solo che viene assurdamente ribaltata la decisione. Bah.
La situazione intorno al titolo femminile continua ad essere tragica. Quanto sembrano lontani i tempi di Kim vs Kong...
Abyss vs i MCMG non è stata una buona idea, perchè anche se questi lo hanno messo in difficoltà, alla fin della fiera hanno perso un handicap match. Il match comunque è abbastanza buono, ma ancora una volta ti lascia l'amaro in bocca. E il fatto che il tutto sia stato fatto in funzione di nonno paraplegico Nash intristisce.
Hamada vs Daffney è un match discreto che a suo modo funziona per far conoscere la nippo-messicana, anche se non ha molto senso esordire con un no-dq.
Joe & Pope vs Daniels & Suicide è abbastanza buono per i cinque minuti che gli hanno dato, un bel ritmo sostenuto e dei validi spot, che si chiudono con Dinero che manca la DDE e deve subire un beffardo roll-up di Suicide che vale il conto di 3.
L'intervista a Lashley e alla Carter semplicemente è qualcosa che poteva essere detto in conferenza stampa, ma decisamente non in una puntata di Impact dove ha annoiato a morte, anche per il carisma negativo che emanavano entrambi. E l'annuncio è che Lashley combatterà a No Surrender contro... Rhino. Eh beh...
Il main event parte lento, ma alla fine risulta discreto grazie ad un buon rush finale. Però ancora una volta il finale è overbookato e contorto... con i litigi tra Morgan e la MEM che provocano la loro sconfitta, con il primo che si becca l'ennesimo pin da fesso... ma perlomeno stavolta si ribella alla MEM.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - You Can Go Back Home
MessaggioInviato: 19/09/2017, 7:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata

Cita:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - Last Chance To Surrender
MessaggioInviato: 19/09/2017, 15:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata
TNA Impact #270 3/9/2009 "Last Chance To Surrender"
Puntata piacevole, e incentrata tutta su questo torneo con il grande lavoro di AJ Styles, ma con cinque settimane di costruzione era così necessario metterlo tutto in questa puntata?
Si parte con l'annuncio di un mini torneo per decidere i due partecipanti restanti al Fatal 4 Way per il titolo TNA che si terrà a No Surrender. E subito abbiamo anche il primo match, Sting vs Rhino, che si rivela discreto perchè nonostante la scarsa durata Rhino ha lavorato alle costole per la Gore, che tuttavia non va a segno e lascia a Sting l'apertura per la Scorpion Deathdrop che vale il conto di 3. A fine match Rhino colpisce Sting con un paio di Gore, che l'icona sentirà nel match che avrà più avanti nella serata.
Styles vs Sabin è un match davvero buono per i suoi 5 minuti scarsi di durata... ritmo molto sostenuto e un Sabin che ha messo in difficoltà il suo più blasonato avversario, pur dovendo alla fine subire la Styles Clash decisiva. Questi sono i match che vorresti vedere ad ogni show televisivo...
Il problema del discorso tra Joe e Daniels è che mi ricordo perfettamente di Joe che distrugge Daniels con parecchia violenza nel 2005, quindi il discorso che fossero una famiglia rimane difficile da digerire. Ma in generale, segmento poco ispirato... spero che si rifaranno con il match a No Surrender.
Resto perplesso dai "giochetti" di Matt Morgan con Angle. Non sembra in controllo della situazione come vorrebbe...
Suicide vs Doug Williams è un match che si lascia guardare, con Williams che sembra più in palla di Suicide, e che alla fine, anche grazie a Dinero a bordo ring, chiude il match con la sua fantastica Chaos Theory. La sua finale con AJ Styles promette bene...
Tara & Christy vs SoJo & Hamada non è un granchè, complice il troppo spazio dato a SoJo e soprattutto alla terribile Christy, tanto gnocca quanto incapace di stare su un ring. E passa anche il turno, grazie alla Widow's Peak di Tara... ma tanto in ogni caso una scarsona sarebbe passata. Per la cronaca, Hamada a fine match stende SoJo con la Hamada Driver.
Nash che provola con Lauren è esilarante, anche se purtroppo l'intervistatrice continua ad essere la peggiore nel ruolo dai tempi di Goldylocks.
Homicide vs Hernandez è una delusione... dignitoso, ma gli è mancata l'intensità che ci si poteva aspettare da questi due lottatori. Come prevedibile alla fine vince Hernandez con una Dominator...
AJ Styles vs Doug Williams è il secondo match davvero buono della serata per AJ, e lo è in maniera differente, con Williams che lo porta su un terreno differente, portandolo alla fine ad usare mosse che non si vedevano da un po' da parte sua, come la Rack Bomb, il Discus Lariat, e anche la Springboard Inverted DDT che gli vale il conto di 3.
Sarà ora il Team 3D a prendere sotto la sua ala Jesse Neal. Comunque sticazzi.
Sting vs Hernandez sono tipo due minuti di stallo prima che arrivi Eric Young vestito da Homicide ad attaccare Sting con un bastone, dandogli la vittoria per DQ. E si finisce con un altro rissone a tutto campo che vede alla fine gli heel prendere il sopravvento...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - Last Chance To Surrender
MessaggioInviato: 19/09/2017, 23:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/12/2010, 5:03
Messaggi: 1262
Località: l'Isola
Puntata davvero ottima, ma ho un appunto che devo fare... il segmento finale.
Ci trovo un buco logico fastidioso, come quando dopo una cena pazzesca hai un po' di acidità...

Manca Homicide. Cioè, il tuo amico fraterno viene pestato... dopo che, addirittura, un nemico si era finto te per "tradirlo"... e tu? Non gli vai a dare una mano?
Cioè... potevano pure buttarlo dentro nel rissone...

Edit, sticazzi... ho ricordato come si svilupperà la trama... chiedo venia, avremo sviluppi a riguardo nelle prossime puntate. Puntata ottima. :P


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - You Can Go Back Home
MessaggioInviato: 22/09/2017, 10:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata

Cita:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - Angle & Joe vs AJ & Daniels
MessaggioInviato: 23/09/2017, 7:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata
TNA Impact #271 10/9/2009
Continua una costruzione di No Surrender che mostra un po' di problemi, ma la puntata in se, a parte qualche punto basso come Deaner, è dignitosa.
La puntata inizia stranamente a primo match già iniziato da parecchio, e con regole bizzarre. Un gauntlet (for the gold) in cui però c'è solo una caduta, e non si può schienare prima che tutti e 8 i partecipanti siano entrati. Boh, quello che si vede si lascia guardare, ma ha davvero un finale stupido, con Booker T che prima ferma Devon durante il suo tentativo di pin, ma poi si addormenta permettendo a Magnus di rubare il pin. Ormai è palese che con i tag team devono allungare il brodo per arrivare a BFG. Comunque le frizioni tra MEM e World Elite ci stanno.
Sting e AJ introdotti nella costante diatriba tra Morgan e Angle riescono a rimescolare un po' le carte di qualcosa che si stava avvitando su sè stesso. Ma siamo ancora bloccati, e lo saremo probabilmente fino a No Surrender...
Siamo tornati a Foley vs Nash? Perchè è rimasto in naftalina per le ultime 3 settimane... e Abyss vs Stevie viene sancito così, dal nulla, per la sera stessa, quando immaginavo che fosse la fine del percorso, per Abyss. In ogni caso stasera finirà ovviamente in caciara.
Sarita & Taylor Wilde vs Alissa Flash & Daffney è il primo match dignitoso del torneo, in cui si è vista un po' di chimica di coppia tra le face, però poteva essere anche meglio senza qualche errore di posizionamento di troppo. Vincono Sarita e Taylor Wilde grazie ad un side belly to belly suplex di Sarita sulla Flash...
I MCMG al commento fanno anche sorridere, il problema è che sarebbero molto più utili nel ring.
Dinero vs Lethal è un altro match discreto che serve a presentare il predicatore di strada, che infatti vince con la sua DDE.
The Beautiful People vs Madison Rayne & Roxxi mi dà il piacere di rivedere Roxxi dopo un po', ma in sè è un match bruttino e slegato, che finisce in maniera un po' anticlimatica con un pin della Love su Madison aggrappandosi al costume.
Abyss vs Stevie è solo uno squash, ma è chiaro che la taglia continuerà visto l'assalto di Nash a Abyss post match, fermato dall'arrivo di Foley...
Segmento con la World Elite che non mi è piaciuto... Young al solito dritto al punto, ma Hector Guerrero non è quel granchè al mic, e la sua unica utilità poteva essere quella di essere pestato... invece è rimasto lì a fare faccette.
Tara vs Deaner non ha lati positivi: sappiamo che gli uomini non possono aggredire le donne a Impact, ergo era ovvio che Deaner non avrebbe messo a segno nessun colpo, il match non è neanche lontanamente di MMA, con tanto di ref bump e interferenza di Kong che dà la vittoria a Deaner. Semplicemente non è divertente.
AJ & Daniels vs Joe & Angle è ovviamente combattuto col freno a mano tirato, ma vista la qualità dei contendenti resta un buon match... e come prevedibile Morgan costa in maniera ambigua il match a Kurt Angle... ma nel post match finalmente attacca definitivamente Angle, uscendo da quest'impasse che durava da fin troppo tempo...
E nel finale assistiamo all'ultimo tranello di Eric Young per Hernandez... ovvero il tradimento del suo più caro amico, Homicide. Bella scena per chiudere una puntata, il problema resta sempre quello che è tutto in funzione di lanciare Hernandez...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Re: TNA: Forward to the Past - You Can Go Back Home
MessaggioInviato: 26/09/2017, 7:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Messaggi: 6726
Località: Su una nave pirata

Cita:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2614 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 167, 168, 169, 170, 171, 172, 173 ... 175  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Der Metzgermeister, Geno, Rob Hardy, Saimas, Yourself is Steam


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
phpBB skin developed by: eXtremepixels
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it