LA TRAGICA MORTE DI OWEN HART

Aggiornamento del 27/05/99 - By Kiniluca : La tragedia di Owen Hart sempre in primo piano

Prima di passare al contenuto dell'aggiornamento di oggi volevo personalmente e pubblicamente ringraziare Andrea Lanati per l'eccezionale Biografia di Owen Hart da oggi disponibile sul sito. Il lavoro è stato redatto in maniera ineccepibile, particolareggiata e completa. Sono stati analizzati non solo gli anni della sua carriera nella WWF ma anche i suoi precedenti trascorsi nella federazione di suo padre Stu, comprendendo anche i periodi in cui Owen ha combattuto al di fuori del continenete nordamericano, in Giappone ed in Europa.
Bravo Andrea, Owen sarebbe orgoglioso del tuo lavoro!

L'aggiornamento delle news di oggi è ancora dedicato interamente alla scomparsa di Owen Hart. Nella prima parte troverete un articolo della maggiore agenzia di stampa americana, la Associated Press, che formula una interessante ipotesi sul modo e sulla causa che ha provocato il rilascio dell'imbragatura con la conseguente caduta di Owen Hart che è poi deceduto in conseguenza del terribile impatto subito.
Nella seconda invece una curiosissima e per me inedità chicca riguardante la carriera di Owen Hart.
Prima di procedere alla lettura dell'articolo, l'amico tedesco Cyben informa che in Germania la notizia della morte di Owen ha ricevuto l'attenzione di numerosi organi di stampa e molte emittenti televisive hanno dato ampio risalto alla tragica vicenda. I giornali che hanno parlato della morte di Owen sono stati BILD (il più importante settimanale tedesco), EXPRESS, HAMBURGER ABENDPOST e probabilmente altre ancora. Per quanto riguarda la televisione la vicenda è stata diffusa su Pro Sieben, SAT 1 e DSF.
In Italia, invece non mi risulta che nessun organo di informazione, nè della carta stampata, nè televisivo abbia dato risalto alla tragedia. Chi fosse a conoscenza di eventuali articoli o servizi diffusi in Italia è pregato di comunicarmelo.
Passiamo alla lettura dell'articolo della Associated Press. Mi scuso con Voi sin d'ora se la traduzione non risultasse leggibile al 100%, ma nell'articolo sono stati usati anche termini tecnici che spero di avere interpretato nel modo più corretto possibile.

Forse colpa del costume la caduta del wrestler a Kansas City
Nota di stampa della Associated Press
Martedì 25 Maggio 1999

KANSAS CITY, Missouri - La fatale caduta del wrestler professionista Owen Hart, occorsa mentre stava per essere calato nel ring potrebbe essere stata causata dall'elaboratissimo e ingombrante costume che indossava al momento dell'incidente, incastratosi nel meccanismo di rilascio dall'imbragatura. Questa la prima diagnosi fornita dalle autorità federali di Kansas City che stanno indagando sull'incidente.

"Secondo quanto in nostro possesso, è possibile affermare a questo punto delle indagini che il meccanismo di rilascio dall'imbragatura sia stato attivato anticipatamente. Due sono le ipotesi possibili: la prima è che il costume abbia accidentalmente attivato il pulsante di sgancio oppure il pulsante stesso è stato attivato troppo presto dallo stesso wrestler" ha dichiarato l'addetto stampa della polizia di Kansas City Floyd Mitchell

Il trentaquattrenne wrestler professionista Owen Hart, mentre interpretava il personaggio di The Blue Blazer è precipitato da oltre 20 metri (70 piedi) di altezza mentre stava effettuando la sua spettacolare entrata alla Kemper Arena.

Era previsto che il wrestler sarebbe dovuto essere calato da un altezza di partenza di quasi 30 mentri fino all'interno del ring. L'atleta aveva già in passato effettuato manovre del genere (Quando???? n.d.r.) ed inoltre aveva provato più volte l'entrata nel corso dello stesso pomeriggio

Avvolto nell'imbragatura, Hart era stato sospeso in aria attraverso una fune. Attraverso tre tiranti sarebbe stato pian piano fatto scendere fino all'interno del ring. L'imbragatura era attaccata alla fune principale attraverso un anello metallico ed era dotata di un meccanismo di sgancio analogo a quelli presenti sui paracadute. Hart avrebbe dovuto attivare il meccanismo di sgancio quando si fosse trovato esattamente sul ring a non più di due metri di altezza

Gli inquirenti hanno affermato che le molte frangie di pelle presenti sul costume di Hart si sarebbero incastrate nel meccanismo di sgancio, attivandolo inavvertitamente. Qualunque sia stato il motivo, è ormai accertato che nessun cedimento strutturale si è verificato. E' stato o si è attivato il sistema di sgancio ed il poverto Owen è precipitato a testa in giù sulle corde e quindi all'interno del ring

Questo articolo è a dir poco interessante e direi che quantomeno (sempre che le perizie confermino questa ricostruzione) scagiona eventuali responsabilità umane o peggio ancora negligenze da parte di qualcuno. E' stato probabilmente un incredibile incidente che forse si sarebbe potuto evitare non facendo effettuare ad Owen un entrata da stuntman. Owen era un grande wrestler non un stuntman

............

WWF Champion Owen Hart!
Volete la prova che Owen Hart è stato campione del Mondo WWF? Eccovela:

THE BITE!
By Vic Venom

Era dal 1988 quando il Presidente della World Wrestling Federation privò del titolo di Campionde del Mondo WWF 'The Million Dollar Man' Ted DiBiase (dopo che ricevette in regalo la cintura da Andrè The Giant') che una deprecabile azione del genere venisse portata a termine. Sono stanco e stufo di questa federazione! Protegge tutti i bravi ragazzi, mentre bastona quelli cattivi. Questo è tutto. Dov'è la giustizia? Cosa è successo al Sogno Americano? Qualcuno deve fermare questa cospirazione, qualcuno come il grande Vic Venom
Mercoledì 17 Agosto 1994 è stato per me il giorno più nero della storia della WWF. E' stato infatti quella sera che The King of Harts Owen Hart è stato 'defraudato' del titolo del Mondo WWF.
Oh sì, finalmente il segreto è svelato. La storia che Jack Tunney ha sempre voluto nascondere è finalmente nota a tutti. Ed io, Vic Venom ho anche la fotografia che prova quello che dico.
Quel particolare match, si svolse a Portland, nel Maine al Cumberland Civic Center. Fu un Lumberjack Match tra Owen e suo fratello Bret 'Drip Man' Hart. Di fronte ad un numerosissimo pubblico, e anche davanti al sottoscritto Owen SCHIENO' Bret, fu dichiarato vincitore e gli fu consegnata la cintura di Campione del Mondo WWF. Guardate la foto, il grande Vin Venom non dice bugie.
E qui viene il bello. Il più grande sorpruso, la più grande prevaricazione sulla giustizia ha luogo. Se non fossi stato presente nell'arena quella sera non ci avrei mai creduto. Tutti gli altleti che avevano esercitato la funzione di Lumberjacks durante il match stavano portando in trionfo Owen sulle loro spalle, quando il piagnucolone Bret Hart inizia a strattonare l'arbitro Earl Hebner cercando di catalizzare la sua attenzione. Bret dice all'arbitro che mentre Owen era sottomesso nella sua Sharpshooter, Jim The Anvil Neidhart irrompeva sul ring, lo colpiva con un braccio teso consentendo a Owen di schienarlo, assicurandosi vittoria e titolo del Mondo. In effetti accadde proprio così. Ma quante volte è successo un epilogo del genere? Tantissime. Se Bret si fosse comportato da vero uomo, come Owen e Anvil, avrebbe abbandonato il ring con un po' di dignità, accettando di esere stato sconfitto.
E invece? E invece l'incredibile si verifica. Bret riesce a convincere l'arbitro Hebner di chiedere un instant replay dei momenti finali del match. Il video viene proiettato sul megaschermo dell'arena. Ma avete mai visto accadere qualcosa di simile? Quando è stata l'ultima volta che avete visto una qualsiasi federazione di wrestling fermare tutto, ricorrere al replay solo perchè lo sconfitto stava piangendo? Mai. Ma in questa Federation tutto può accadere. Nel replay si vide chiaramente l'interferenza di Neidhart cosicchè l'arbitro Hebner strappò dalle mani di Owen Hart la cintura appena conquistato ed ordinò ai due contendenti di riprendere l'incontro. Bestemmia!!!! Prima di tutto con che coraggio Hebner si è permesso di chiedere il replay? Perchè gli amici di Bret stavano piangendo? Secondo, ma siamo sicuri che il megachermo ha mostrato correttamente quello che è successo? Conoscendo Jack Tunney non mi meravigliarei se il megaschermo fosse stato acquistato in qualche mercato d'occasione per risparmiare qualche dollaro. Terzo, se anche Neidhart avesse effettivamente colpito Bret - il che comunque non è detto - Bret era comunque il Campione del Mondo della World Wrestling Federation. Ma che razza di campione è un atleta che si fa mettere Ko da un braccio teso? A questo punto avrebbe fatto meglio a non entrare nemmeno sul ring. Riassumendo, come è possibile effettuare una reversed decision in questi termini? E' stata una cosa assolutamente ridicola. Punto e basta, il caso è chiuso. Owen Hart sarebbe, anzi è il nuovo Campione del Mondo WWF. Non mi interessa poi che due settimane più tardi a Summerslam Bret ha di nuovo sconfitto Owen nello steel cage match. Ripeto, Owen è il legittimo campione. Guardate di nuovo l'immagine qui sopra, cosa credete che sia un fotomontaggio? Assolutamente No. Pertantoi chiedo le immediate dimissioni del Presidente della WWF Jack Tunney e del capo degli arbitri Earl Hebner, e nel contempo dichiaro UFFICIALMENTE che Owen Hart è il Nuovo Campione del Mondo WWF

Dall'edizione del Novembre 1994 di WWF Magazine

 

setstats 1