WWE Smackdown Report 08/08/2017 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 22.10 Wrestling Cafe
 22.10 WWE Main Event Report
 21.10 WWE Planet
 21.10 ROH TV Report
 21.10 Impact Wrestling Report
 21.10 WWE NXT Report
 21.10 Impact Planet
 
 





 
 
 
WWE Smackdown Report - Quick recap del 08/08/2017
09/08/2017 04:07:56 by Lorenzo Pierleoni
 
[Indietro]

John Cena apre l’episodio parlando del suo dream match della settimana scorsa contro Shinsuke Nakamura e di come il giapponese si sia meritato la vittoria e sia degno di diventare campione. Lo interrompe Baron Corbin, che è stanco di sentir parlare di strette di mano e dream match, tutti dovrebbero parlare solo di lui che è Mr. Money in the Bank. Cena incita Corbin a farsi sotto ma Corbin decide di ritirarsi perché Cena non ha niente che lui voglia. Appare però Daniel Bryan che è di avviso diverso e annuncia John Cena vs Baron Corbin per Summerslam.

Gli Usos battono Sami Zayn & Tye Dillinger via Boston Crab di Jimmy Uso su Tye Dillinger. Dopo il match gli Usos si chiedono dove sia il New Day e iniziano a farne la parodia, ma il New Day arriva e attacca gli Usos. I tre prendono di mira Jimmy Uso ma Jey Uso salva il fratello.

In un’intervista Randy Orton dice che Rusev si è trovato al posto sbagliato nel momento sbagliato la settimana precedente, ha detto che non aveva paura di nessuno e lui gli ha dato qualcuno di cui aver paura. Per quanto riguarda il Grudge match con Jinder Mahal, Orton dice che Mahal è riuscito a sfuggirgli per mesi solo grazie ai Singh Brothers. Ma stanotte i Singh Brothers sono infortunati e lui non potrà sfuggirgli.

Nuovo segmento di Fashion Peaks in cui Tyler Breeze ritrova Fandango. Fandango rivela di essere stato rapito dagli alieni e di essere ora in grado di prevedere il futuro. Fandango predice che la prossima persona che entrerà nella stanza sarà la responsabile della distruzione di Telly il cavallo. Arriva Arn Anderson che conferma e fugge via ridendo con due ciambelle.

Charlotte Flair batte Lana via Figure Eight Leglock in un match durato pochi minuti.

Shane McMahon va sul ring per mettere in chiaro come stiano le cose in vista di Summerslam e dello United States Title match tra AJ Styles e Kevin Owens che lui dovrà arbitrare. I tre parlano di quanto loro tre non si piacciano a vicenda e Owens cerca di mettere benzina sul fuoco tra AJ e Shane. Shane dice che arbitrerà imparzialmente e che non interverrà se non lo costringeranno. AJ Styles propone a Owens di non aspettare Summerslam e di scontrarsi immediatamente per il titolo. Owens rifiuta e AJ dice che non si riavvicinerà mai più al titolo. Owens lo spinge via, AJ vuole rispondere con un Pelé Kick ma sbaglia mira e colpisce Shane. Owens va via dal ring e AJ e Shane si guardano.

Lana si cambia negli spogliatoi quando arriva Tamina Snuka che la sbeffeggia per non averla apprezzata a sufficienza la settimana scorsa. Tamina dice che Lana ha dimostrato dell’ambizione rincorrendo i suoi tre match per il Women’s Title e ora userà quell’ambizione per aiutarla a soddisfare la sua.

Carmella batte Naomi via Superkick in un non-title match. La vittoria arriva grazie all’aiuto del rientrante James Ellsworth, che fa cadere Naomi dal paletto e consegna Carmella l’assist per la vittoria.

Natalya avverte Carmella e James Ellsworth di stare lontani dal suo Women’s Title match a Summerslam. Carmella alza la sua valigetta e lascia intendere che potrebbe invece intervenire.

Intervista di Renee Young con Shinsuke Nakamura. Nakamura dice di essere venuto in WWE per lottare contro i migliori. Il migliore è indubbiamente John Cena, che però lui ha battuto, guadagnandosi la titleshot al WWE Title per Summerslam. A Summerslam lui batterà Jinder Mahal, diventerà campione e darà inizio alla dinastia di Nakamura.

Randy Orton batte Jinder Mahal via RKO in un Grudge match. Dopo il match Orton fa per rientrare nel backstage ma viene attaccato sullo stage da Rusev, che lo stende con un Jumping Back Kick.

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE