NXT-Tapings del 10/1, 17/1 e 24/1/2018 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 20.1 Bet on him - BET ON... NXT 2018?
 20.1 Thorns
 19.1 The Other Side
 19.1 WWE NXT Report
 18.1 TW Risponde
 17.1 WWE Smackdown Report
 17.1 WWE 205 Live Report
 
 





 
 
 
** Spoiler ** NXT - Tapings del 10/1, 17/1 e 24/1/2018
05/01/2018 11:32:07 by Stefano Tateo
 
[Indietro]

Di seguito i risultati delle prossime tre puntate di NXT, le quali condurranno a TakeOver: Philadelphia, registrate nella notte al Center Stage di Atlanta:

Dark Match

-Candice LeRae sconfigge Vanessa Borne

-Kassius Ohno sconfigge Raul Mendoza


Episodio del 10 gennaio

-Shayna Baszler sconfigge Dakota Kai in un minuto circa. Al termine del match la Baszler continua ad attaccare la sua avversaria finch Ember Moon non giunge in suo aiuto.

-Lars Sullivan sconfigge Lio Rush. Alla fine del match Sullivan sfida Killian Dain, non ottenendo risposta.

-I SAnitY vengono attaccati dall'Undisputed Era nel backstage. In seguito questi ultimi giungono sul ring per un promo e Nikki Cross prova ad attaccarli, ma viene fermata dagli arbitri. In seguito William Regal si presenta sullo stage e afferma che l'Undisputed Era difender comunque i titoli di coppia stanotte. A breve distanza si presentano sullo stage Roderick Strong ed Aleister Black, con Regal che ufficializza il match.

-NXT Tag Team Championship: Bobby Fish & Kyle O'Reilly (c) sconfiggono Roderick Strong & Aleister Black conservando i titoli. Durante il match Adam Cole interferisce distraendo Black e portandolo tra il pubblico, permettendo ai suoi due compagni di stable di schienare Strong senza che Black potesse intervenire. Dopo il match l'Undisputed Era continua ad attaccare Black sul ring, ma infine William Regal esce sullo stage per annunciare che a TakeOver: Philadelphia Adam Cole affronter Aleister Black in un Extreme Rules match.

-NXT Champion Andrade "Cien" Almas sconfigge Kassius Ohno in un match non titolato


Episodio del 17 gennaio

-Tino Sabbatelli and Riddick Moss sconfiggono gli Heavy Machinery

-Lacey Evans sconfigge Aliyah. Dopo il match la Evans tiene un breve promo affermando di essere superiore a tutte le altre ragazze. Shayna Baszler arriva sul ring e attacca Aliyah mentre Lacey Evans scappa dal ring. Ember Moon arriva sul ring in soccorso di Aliyah e si confronta con la Baszler. William Regal ufficializza infine il match tra le due per il titolo femminile a TakeOver: Philadelphia.

-Segmento nel backstage tra William Regal e Zelina Vega dove quest'ultima tenta di rendere il match tra Gargano e Velveteen Dream della settimana successiva valido per il #1 contender al titolo NXT, ma Regal non accetta.

-Roderick Strong sconfigge Fabian Aichner. Dopo aver vinto Strong sfida Sullivan ad un rematch, ma non ottiene risposta.

-Johnny Gargano tiene un promo sul ring affermando di essere stanco di essere messo in dubbio e che la sua vittoria nel Fatal 4-Way non stata un colpo di fortuna: per questo motivo sfider The Velveteen Dream con in palio lo status di #1 contender all'NXT Championship.

-The Authors of Pain sconfiggono The Street Profits diventando i prossimi sfidanti di Fish e O'Reilly per i titoli di coppia, con il match che si terr a Takeover: Philadelphia.


Episodio del 24 gennaio

-No Way Jose sconfigge Cezar Bononi

-Bianca Belair sconfigge Luscious Latasha (una wrestler locale)

-The Authors of Pain distruggono due wrestler locali prima che la campanella potesse segnare l'inizio dell'incontro, affermando poi che distruggeranno l'Undisputed Era allo stesso modo.

-Johnny Gargano sconfigge The Velveteen Dream conservando lo status di #1 contender. Dopo il match l'NXT Champion Andrade "Cien" Almas giunge sul ring e si confronta con Gargano. Quest'ultimo per lo stende con una slingshot DDT alzando la cintura e concludendo i tapings.

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE