TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 21.6 Stamford Report
 21.6 WWE 205 Live Report
 21.6 5 Star Frog Splash
 20.6 WWE Smackdown Report
 19.6 WWE Raw Report
 18.6 MONEY IN THE BANK 2018 REPORT
 20.6 TW Web Radio
 
 





 
 
 
Matt Bloom su come scelgono i coach al PC di NXT
11/08/2017 15:24:18 by Chiara Maroni
 
[Indietro]

Matt Bloom (conosciuto anche come A-Train) che attualmente il capo degli allenatori del Performance Center WWE, ha parlato con Sports Illustrated, soffermandosi anche su come la compagnia sceglie i propri allenatori.

"Molte persone non capiscono che se sei un grande wrestler, automaticamente non vuol dire che sarai anche un bravo coach. Ma vero, ci che cerco in un allenatore , prima di tutto, se possono adattarsi alla nostra squadra. Questo il team migliore che c' in gioco. Abbiamo Normal Smiley, che un'enciclopedia vivente delle mosse, abbiamo anche Terry Taylor e Shawn Michaels che vengono a insegnare ai ragazzi. Abbiamo Steve Corino e Adam Pierce. Hanno avuto alcune compagnie alle spalle con cui hanno gi collaborato, ma non avevano mai avuto la WWE prima che si unissero a noi, cos stanno cercando di far s che i loro nomi restino conosciuti nel resto del mondo e lo realizzano facendo tutto questo nel modo giusto. Scotty Too Hotty Sctt Taylor e ha fatto buone cose in questo business. Sa quello che fa e ha quel lato da intrattenitore che molto riconosciuto nell'ambiente. Abbiamo un team fantastico e ci completiamo a vicenda."

Ha poi aggiunto:

"Guardiamo molto al carattere dei nostri allenatori. Che tipo di persone sono? Sono pazienti? Come ci rappresenteresti? Capisci che questa non una gara? Questa una maratona,
non uno sprint. Abbiamo talenti che vengono da tutto il mondo, molti di loro si sono dovuti trasferire e si sono lasciati famiglie e amici alle spalle. Abbiamo bisogno che i nostri coach si curino di questo e lo capiscano. Dobbiamo realizzare che ogni persona non sempre riesce ad imparare qualcosa in un giorno in particolare, quindi sei in grado di prendere le persone e farle lavorare separatamente cos che possano imparare meglio il giorno dopo? Inoltre, ognuno deve capire che non c' spazio per la compiacenza qui. Non pu esistere in questo contesto e non ammessa. Sappiamo che non ti vogliamo qui se non sei una brava persona. Nessun ego e molta umilt. Nessuno pi grande del team stesso. Siamo complementari l'uno con l'altro e questo funziona."



   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE