WWE NO MERCY 2002

Dopo la consueta sigla iniziale spazio alle immagini dei fuochi artificiali all'interno dell'arena di Little Rock dove Jim Ross ci accoglie per questa edizione 2002 di No Mercy. Poi si parte subito con il primo match

World Tag Team Championship Match
Christian & Chris Jericho (C) vs. Booker T & Goldust

Chris Jericho e Christian sono i primi a presentarsi nell'arena per questo match d'apertura valido per i World Tag Team Titles, quindi è la volta nell'ordine di Goldust e di Booker T, entrambi accolti molto bene dal pubblico. Booker T e Christian iniziano la contesa con Booker T subito all'attacco ed un conto di due al suo attivo dopo pochi secondi dall'inizio del match. Cambio per Goldust che ottiene pure lui un immediato conto di due. Cambio per Jericho ma Goldust lo scaraventa fuori dal ring con un Rocket Launcher. Jericho risponde con un Missile Dropkick da cui ottiene un conto di due. Cambio ancora per Christian che viene richiamato dall'arbitro Charles Robinson per una presa al collo irregolare. Di nuovo Jericho nel ring con Goldust che non riesce a dare il cambio e poi nuovo cambio tra i canadesi. Booker T attende impaziente di poter entrare nel ring ma Christian e Jericho tengono lontano Goldust dall'angolo. Finalmente il cambio arriva e Booker T impegna severamente Jericho sferrandogli un calcio e poi infliggendogli un conto di due dopo una Spinebuster. Doppio braccio teso di Booker T mentre Goldust subebtratogli poco dopo va vicino alla vittoria. Jericho però non si fa sorprendere ed anzi applica la Walls of Jericho interrotta dall'entrata di Booker T. Missile Dropkick di Booker T che poi esegue la Spinaarooni. Fase concitata con addirittura una corda del ring che si spezza, poi alla fine Jericho chiude il match con uno schienamento su Goldust
Vincitori ed ancora World Tag Team Champions: Chris Jericho & Christian

Le immagini passano al backstage dove c'è Funaki che intervista il padre di Torrie Wilson a proposito di quanto a lui successo nelle ultime settimane culminato con il suo "bagno" sotto la doccia con Dawn Marie il giovedì scorso a SmackDown!. Il padre di Torrie non riesce a proferire parola ma poi dichiara di non avere mai avuto alcun rapporto sessuale con la stessa Dawn Marie

One on One Match
Torrie Wilson vs. Dawn Marie Rinaldi

Dawn Marie arriva per prima sul ring poi è la volta di Torrie la quale si precipita immediatamente addosso a Dawn Marie la quale però mette in difficoltà Torrie che subisce il primo conteggio di due. Dopo una scorribanda a bordo ring l'azione torna nel quadrato dove Dawn Marie sembra riuscire a mantenere l'iniziativa. Le due restano avvinghiate al centro del ring ed anche l'arbitro resta coinvolto suo malgrado (anche se non gli dispiace....). Braccio teso di Dawn Marie, Torrie risponde con un calcio al volto che gli consente di ottenere un conto di due. Torrie ora è molto intraprendente e nel giro di pochi minuti va vicina a chiudere il match in almeno quattro occasioni. Ed infatti poco dopo riesce finalmente a chiudere il match in maniera pulita con un ottimo schienamento al centro del ring
Vincitrice: Torrie Wilson

RVD viene intervistato da The Coach a proposito del suo avversario Ric Flair. RVD dice di non temere il confronto con Flair ed anzi lo prende in giro mimando la sua classica camminata ed i suoi versi. The Coach si accorge che nelle vicinanze passano Lesnar, Heyman e Tracy. Coach riesce ad avvicinare quest'ultima che dice che questa sera Undertaker troverà quello che merita all'interno dell'Hell in a Cell

One on One Match
Rob Van Dam vs. Ric Flair

Ric Flair è il primo ad entrare mentre scorrono le immagini di Unforgiven, con il colpo di martellone sferrato ad RVD e la successiva alleanza con Triple H. RVD accolto come al solito da un ovazione del pubblico si precipita immediatamente all'assalto di Flair senza nemmeno salire sul ring. Finalmente suona la campana e l'incontro inizia ufficialmente con RVD che sferra un calcio a Flair partendo dal paletto. Flair è giù inginocchiato a chiedere pietà. RVD padrone assoluto del ring ottiene conti di due a ripetizione anche se Flair non disdegna di giocare sporco alla sua maniera. Flair prende di mira la gamba sinistra di RVD con una serie di calci ed in questa fase del match sembra riprendere il controllo della situazione. Ora i due si scambiano una serie di colpi ravvicinati con Flair che poi si accanisce nuovamente sul ginocchio sinistro del suo avversario. Flair lavora ancora RVD all'angolo e poi anche al centro del ring con RVD ora succube del suo avversario. Flair applica la figura quattro al centro del ring. RVD riescre a rovesciare la mossa e ad arrivare alle corde. Roll up di RVD ma solo conto di due. Inside Cradle di RVD ma solo conto di due. Flair sale sul paletto am RVD lo scaraventa a terra ed eseugue il Rolling Thunder. Flair si salva mettendo il piede sulla corda. RVD di nuovo sul paletto dove esegue un Five Star Frog Splash micidiale che gli regala lo schienamento che vale la vittoria
Vincitore: Rob Van Dam

The Big Show nel backstage sta parlando con Stephanie McMahon quando arriva Eric Bischoff il quale chiede cosa stia succedendo. Steph si allontana e Big Show spiega a Bischoff che è stufo di stare in disparte e che è dallo scorso luglio che non prende parte ad un ppv. Big Show prende per il collo Bischoff e gli intima di farlo rientrare nel grande giro entro breve o altrimenti per lui sarà finita

Viene mandato in onda uno spledido filmato che ripercorre la storia del titolo Intercontinentale e viene ricordato il match tra HHH e Kane che si disputerà più tardi a No Mercy

WWE Cruiserweight Championship Match
Jamie Noble (C) vs. Tajiri

Tajiri è il primo a fare il suo ingresso nell'arena seguito dall'entrata del campione pesi leggeri in carica, Jamie Noble come sempre accompagnato da Nidia. Tajiri parte subito all'attacco ma Noble non si fa sorprendere. Tajrii ottiene un conto di due ed un altro conto di due poco dopo ma Noble sembra in grado di tenere la situazione sotto controllo ed infatti si carica Tajri sulle spalle per farlo+ cadere pesantemente a terra poco dopo. Noble lavora Tajiri con una presa a terra nella quale lavora sulla torsione della schiena dell'avversario. Fase combattuta con veloci ribaltamenti di fronte e reciproci schienamenti con vari conti di due da una parte e dall'altra. Tajiri subisce alcuni colpi alla schiena mentre è bloccato all'angolo poi reagisce con un ottimo DDT anche se entrambi gli atleti restano a terra esanimi. Tajiri si scatena con una scarica do colpi stile arti marziali che mettono in seria difficoltà il campione in carica. Ancora conto di due per Tajiri che ora attraversa un buon momento. Tarantula di Tajiri su Noble e poi lancio stile catapulta. Noble è alla frutta e subisce lo schienamento che sembra decisivo ma Nidia distrare l'arbitro che non effettua il conteggio. Poco più tardi Nidia è di nuovo determinante quando interviene consentendo al suo compagno di ottenere lo schienamento vincente
Vincitore ed ancora WWE Cruiserweight Champion: Jamie Noble

Dopo la conclusione del match Tajiri afferra Nidia e la bacia appassionatamente. Noble si ingelosisce ed afferra Nidia baciandola ancora più appassionatamente ma Tajiri lo colpisce alle spalle con un calcio micidiale e poi si allontana soddisfatto

World Heavyweight "Winners Take All" Championship Match
Kane (IC Champ) vs. Triple H (World Champ)

Come di consueto il solito filmato, peraltro molto bello, ripercorre quanto successo nelle ultime settimane, dalla conquista del titolo IC da parte di Kane fino alle infamanti accuse di HHH ai suoi danni per il presunto omicidio di Katie Vick. Kane è anche il primo ad effettuare il suo spettacolare ingresso che si conclude con lo scoppio dei quattro angoli del ring. Poi è la volta di Triple H ed al termine della sua lunga entrata tutto è pronto per l'inizio del match. Kane parte subito forte e con un colpo a mano aperta manda immediatamente KO Triple H che abbozza una reazione ma finisce ancora per subire l'iniziativa del suo avversario davvero molto determinato in queste prime fasi del match. Conto di due a favore di Kane dopo un braccio teso. Triple H finisce a terra dopo essere stato messo all'angolo e colpito da Kane. Sideslam ancora di Kane e conto di due di nuovo. Finalmente HHH reagisce spendendo Kane fuori dal ring con un bracico teso. L'azione ora si sviluppa proprio a bordo ring ma solo per pochi istanti. Di nuovo all'interno del quadrato Triple H sembra acquistare coraggio visto che ottiene un conto di due. Spinebuster di HHH su Kane ma solo conto di due. Triple H si aggrappa sulla schiena di Kane ottenendo una strana manovra di sottomissione che costringe Kane ad inginocchiarsi, ma è solo un fuoco di paglia visto che Kane scaraventa a terra il suo avversario e poi lo colpisce con un calcio frontale. Kane sembra di nuovo in controllo del match, sale sul paletto e colpisce HHH con un braccio teso volante. Ecco però irrompere Ric Flair che viene immediatamente preso in consegna da Kane, l'arbitro finisce KO e Triple H approfitta della situazione per afferrare la cintura di campione e colpire Kane il quale però esce dal conteggio dopo il due. Arriva a bordo ring anche The Hurricane che assalta Flair. Nel ring intanto Kane è di nuovo all'assalto di Triple H che subisce una Powerslam. Triple H colloca HHH su un paletto ma poi è lo stesso Triple H a liberarsi dell'avversario. Kane blocca Triple H nella chokeslam ma niente di fatto mentre l'arbitro Earl Hebner finisce di nuovo KO. L'azione ora è di nuovo a bordo ring dove Kane getta Triple H sul tavolo dei commentatori di lingua spagnola. Intanto anche Flair tenta di inserisi nella contesa prima a bordo ring e poi nel quadrato quando afferra il martellone pronto a colpire Kane ma questi glielo strappa e dopo uan fase convulsa il martellone torna nelle mani di Triple H il quale però viene solevato in aria con una Chokeslam, e poi schienato per un conteggio che sembra di tre visto che interviene un altro arbitro che però viene trascinato fuori dal ring da Flair. Di nuovo confusione generale e HHH esegue il Pedegree su Kane che questa volta risulta vincente visto che l'arbitro principale era rinvenuto poco prima
Vincitore e World/IC Unified Champion: Triple H

Tracy e Stephanie McMahon sono a colloquio nell'ufficio del GM di SmackDown! e la ex fidanzata di Taker racconta che è vero che i due ebbero una relazione sette anni fa ma che tutto il resto, ovvero la presunta relazione recente, è frutto della mente di Paul Heyman. Dopo la confessione di Tracy, Undertaker esce allo scoperto rivelando di avere ascoltato tutto, visto che era nascosto nella stanza. Taker dà della puttana imbrogliona a Tracy e poi si allontana mentre Stephanie butta fuori dalla stanza Tracy in malo modo

WWE Tag Team Championship Tournament Final
Edge & Rey Mysterio vs. Kurt Angle & Chris Benoit

Anche qui prima dell'ingresso degli atleti va in onda il classico filmato che riassume come si sia arrivati a questa finale e cosa sia successo tra tutti i personaggi coinvolti nell'incontro di finale. Chris Benoit e Kurt Angle entrano per primi in quest'ordine nell'arena dove tra poco verranno incoronati i primi campioni di coppia si SmackDown! che prenderanno la denominazione di WWE Tag Team Champions. Dopo l'ingresso di Rey Mysterio e Edge tutto è pronto per iniziare la contesa non prima cha l'arbitro Jimmi Korderas abbia alzato al cielo le nuove cinture che verranno tra poco assegnate. Partono Angle e Mysterio con quest'ultimo che mette immediatamente in difficoltà Angle con la sua velocità. Mysterio cede il cambio ad Edge che mette alla prova Angle il quale poco dopo cede il cambio a Benoit il quale si impegna subito con alcune prese a terra che Edge però non patisce particolarmente. Scambio ravvicinato tra Edge e Benoit che sfocia in uno Slap Jack di Edge su Benoit. Fase confusa con Angle che si lascia coinvolgere nella contesa anche se Benoit non sembra avere bisogno di tale aiuto. In ogni modo poco dopo Benoit lascia il campo ad Angle che continua il lavoro su Edge ottenendo tra l'altro un conto di due. Suplex di Angle davvero ben eseguito poi l'ex campione olimpico cede di nuovo il passo a Benoit il quale si sincera che Edge non riesca a dare il cambio a Mysterio. Serie di German Suplex di Benoit su Edge poi Benoit sale sul paletto ma Edge lo raggiunge ed esegue un Superplex. Finalmente Edge riesce a dare il cambio a Mysterio il quale entra nel ring e sembra in grado di fare piazza pulita. Mysterio vicinissimo allo schianamento vincente ma Angle salva Benoit il quale però riesce ad applicare la sua Crossface su Myserio ma l'arrivo di Edge alle sue spalle interrompe il tutto. Tentativo fallito di 6-1-9 di Mysterio su Benoit che poco dopo per poco non schiena Mysterio grazie ad un intervento di Kurt Angle che ottiene presto il cambio da Benoit. Angle impegnato con una presa a terta su Mysterio che si libero ma viene scaraventato in aria nel corso di alcuni suplex. Di nuovo cambo tra Angle e Benoit con il canadese davvero vicino alla vittoria. Si prosegue. Benoit viene lanciato da Mysterio contro il paletto. Edge & Angle ricevono il cambio in simultanea, Edge ancora vicino a schienare Angle. Errore clamoroso di Benoit che finisce addosso a Angle ma Edge non riesce a chiudere. Suplex di Angle su Edge, poi arriva Benoti che applica la Crossface su Edge ma ecco irrompere Mysterio con la 6-19. Olympic Slam di Angle su Mysterio, serie incredibile di quasi schienamenti. Angle applica la Ankle Lock su Edge il quale reagisce e la applica a sua volta a Angle che di nuovo ribalta la situazione fino a quando Edge non si arrende.
Vincitori e nuovi WWE Tag Team Champions: Chris Benoit & Kurt Angle

Immagini dal backstage dove The Undertaker ottiene da un recalcitrante medico a farsi effettuare un infiltrazione alla mano ingessata visto che tra poco andrà in scena l'Hell in a Cell

WWE Women's Championship Match
Trish Stratus (C) vs. Victoria

Dopo l'ingresso rispettivamente di campionessa e sdidante tutto è pronto per questo match valido per il titolo femminile WWE. Incontro molto combattuto nelle prime fasi con le ragazze che non disegnano l'azione fuori dal ring dove Victoria sembra trovarsi più a suo agio. Ma è dentro al ring dove Victoria ottiene il primo conto di due. Trish risponde a sua volta ma è Victoria che sembra in grado di poter chiudere il match anche se Trish non sembra disposta a cedere il passo così facilmente. Trish ottiene un altro conto di due ed ora le due avversarie sembrano più provate. Trish riesce comunque a mantenere il titolo con un improvviso roll-up che vale la vittoria
Vincitrice ed ancora WWE Women's Champion: Trish Stratus

WWE Championship Hell in A Cell Match
The Undertaker vs. Brock Lesnar (C)

Ovviamente si parte con il filmato che riassume come si sia arrivati all'Hell in a Cell. Il campione Brock Lesnar come al solito accompagnato da Paul Heyman compie per primo nell'arena. Poi arriva anche The Undertaker e tutto è pronto per il match che si svolge sotto la direzione di Mike Chioda. Lesnar subito in avanti ed infatti è suo il primo schienamento che vale un conto di due. Undertaker lancia urli di dolore lancinanti quando la sua mano finisce sotto i colpi dell'avversario. Undertaker però va oltre il dolore ed infatti non lesina l'uso della mano anche per colpire l'avversario. Lesnar finisce subito con il procurarsi un ampia ferita alla fronte proprio dopo aver subito un colpo con la mano ingessata da parte dell'American Badass che peraltro alla vista del sangue acquista coraggio ed energia e lancia Lesnar da una parte all'altra della struttura metallica riducendo ben presto il volto del suo avversario in un'autentica maschera di sangue. Legdrop di Taker che quasi decapita Lesnar mentre Heyman continua ad urlare dall'esterno della gabbia. Per la prima volta in un Hell in a Cell viene consentito a che gli schienamenti vengano effettuati anche al di fuori dal ring ed infatti Taker per due volte effettua lo schienamento in quella situazione ottenendo però solo conteggi di due. Intanto incredibilmente Taker iresce anche a ferire Heyman afferrandogli la cravatta dall'interno della gabbia e trascinandolo con forza contro la rete. Brock Lesnar intanto approfitta della situazione per tentare di cambiare direzione al match che al momento sembra saldamente in pugno al suo avversario. Lesnar colpisce Taker con una serie di calci poi riesce a legare la mano rotta di Taker con un nastro di gomma e passando una estremità del nastro fuori dalla gabbia riesce grazie ad Heyman ad immobilizzargli la mano che poi Lesnar colpisce ripetutamente con una sedia d'acciaio. The Undertaker una volta liberatosi di questa fastidiosa situazione ne approfitta per attaccare di nuovo Lesnar che addirittura tenta di togliere manualmente l'ingessatura dalla mano di Taker ed alla fine ci riesce. Lesnar prende coraggio dalla situazione e mette in difficoltà il suo avversario colpendolo con una serie di calci. Reazione di Undertaker con una gomitata cadente che ottiene solo un conto di due. Lesnar a sua volta lancia Taker contro la gabbia e poi afferra i gradoni metallici con i quale colpisce nuovamente il suo avversario. Anche il viso di Taker ora è ridotto davvero molto molto male visto che dalla fronte si è aperta una vasta ferita. Altri due comti di due per Lesnar ma il match prosegue. Undertaker sale sulla terza corda per una Rope Walk seguita da un altro atterramento di Lesnar. Taker prova la Chokeslam, la ottiene ma il conto che ne deriva è ancora soltanto di due. Last Ride Powerbomb di Taker ma Lesnar si salva toccando una corda all'ultimo istante. Tentativo di Tombstone da parte di Taker ma Lesnar riesce a liberarsi ed a sua volta carica Taker sulle sue spalle ed esegue la sua micidiale F5 che vale la vittoria
Vincitore ed ancora WWE Champion: Brock Lesnar

 

L'evento è risultato nel complesso molto godibile seppur privo di qualsiasi colpo di scena particolare. Sicuramente match della serata l'incontro per l'assegnazione dei titoli di coppia di SmackDown! seguito a poca distanza dall'Hell in a Cell
La mia valutazione: 7,5/10

Kiniluca

setstats 1