WWE JUDGMENT DAY 2003

Dopo i consueti fuochi artificiali Jim Ross & Jerry Lawler ci danno il loro benvenuto a Judgment Day. La linea poi passa in sequenza a Michael Cole & Tazz, commentatori di SmackDown! e poi alla coppia Carlos Cabrera/Hugo Savinovich, il duo che commenta in lingua spagnola. Ma poi è già tempo di vetri infranti, perchè Stone Cold è già sul ring microfono in mano, accolto da una tremenda ovazione. Austin, in qualità di co-GM di Raw dà il benvenuto al pubblico ovunque si trovi nell'arena, dai cessi allo sky box, poi prende una lattina di birra, fa un piccolo brindisi con Tazz e poi si allontana in mezzo alla gente aprendo di fatto lo show alla sua maniera

Six Men Tag Team Match

Rhyno, Chris Benoit & Spanky vs. John Cena, Johhny Stamboli & Chuck Palumbo

John Cena è il primo ad entrare nell'arena e subito si esibisce in un free-style che inneggia all'FBI ed alla mafia in generale. Poco dopo eccoinfatti presentarsi i FBI al completo, ovvero Chuck Palumbo e Johnny Stamboli accompagnati da Nunzio. Quindi sono i loro avversari a fare il loro ingresso nell'arena in quest'ordine: Rhyno, Spanky e per ultimo Chris Benoit. Siamo di fronte al debutto in pay per view sia per quanto riguarda Spanky che per Johnny Stamboli. E proprio Spanky viene brutalizzato nelle prime fasi del match da un Chuck Palumbo deciso a dare immediatamente una lezione al giovane ex allievo di Shawn Michaels. Chris Benoit entra nel ring e dà un'autentica lezione agli avversari facendo piazza pulita di tutto e tutti. C'è però parecchia confusione nel ring e mentre Benoit che non è l'uomo legale, sottomette alla Crippler Crossface John Cena ecco al centro del ring che Chuck Palumbo riesce a schienare Spanky dopo un'interferenza di Nunzio
Vincitori: John Cena & The FBI

Nel backstage intanto Steve Austin ed Eric Bischoff hanno una piccola discussione a proposito della conduzione dello show nel senso che Eric ricorda a Austin che la loro leadership è al 50%. Austin è intento a mangiare e bere (birra ovviamente) e rende partecipe anche Bischoff che però resta leggermente basìto di fronte a tutto ciò

Tag Team Match

Test & Scott Steiner vs. La Resistance

Vanno in onda alcuni filmati relativi al debutto del duo de "La Resistance" a Raw coinvolti subito contro i loro avversari di questa sera, ovvero Test & Scott Steiner. E sono proprio Duprèe e Grenier a fare il loro ingresso per primi nell'arena di Charlotte. Sylvain Grenier prende il microfono ma viene subissato da cori "USA, USA". Grenier chiede perchè gli americani odino i francesi. La parola passa a Duprèe il quale definisce gli americani dei barbari. Grenier chiude il promo dicendo agli spettatori di sedersi e godere della sconfitta dei loro beniamini. Test & Steiner entrano accompagnati da Stacy, ma Test sembra non apprezzare molto le attenzioni che Stacy dedica anche al suo compagno di coppia. Dopo il debutto di Stamboli e Spanky, anche per il duo francese è il battesimo in un pay per view. Test e Duprèe aprono le ostilità con il francese che sembra subito alla mercè del suo avversario. Cambio per Scott Steiner e le cose sostanzialmente proseguono sullo stesso binario. Pian piano però i francesi prendono coraggio e Grenier riesce a mettere in difficoltà Big Poppa Pump con una presa prolungata al collo a cui fa seguito un braccio teso volante dalla seconda corda che vale però solo un conto di due. Doppio cambio con test che sembra dmeolire Duprèe che viene infatti salvato dalla capitolazione dall'intervento del suo tag team partner. Test rischia di subire lo schienamento vincente in maniera irregolare ma riesce a salvarsi, poco dopo invece è Test che avrebbe schienato Duprèe ma l'arbitro è distratto. Scontro fortutito Test-Stacy con quest'ultima che finisce in braccio a Scott Steiner. Test in preda alla gelosia guarda male la sua compagna. Nuova manovra errata del duo americano con Test che colpisce accidentalmente Scott Steiner che viene successivamente schienato da Slyvan Grenier. Dopo la conclusione del match Stacy va a sincerarsi delle condizioni di Big Poppa Pump ma viene trascinata via suo malgrado da un gelosissimo Test
Vincitori: La Resistance

Mr. America viene avvicinato da Gregory Helms (The Hurricane in abiti civili) mentre Eddie Guerrero intervistato da Josh Matthews rivendica il suo diritto di trovare un nuovo partners, visto l'infortunio di Chavo e Tajiri sembra essere il prescelto.

WWE Tag Team Championship Ladder Match

Team Angle (C) vs. Eddie Guerrero & Tajiri

Dopo un promo dedicato a Kurt Angle è tempo del match successivo nel quale il Team Angle mette in palio le cinture di campioni di coppia di SmackDown! contro la strana coppia composta da Eddie Guerrero & Tajiri. Sono i campioni i primi ad entrare nell'arena seguiti poi dal duo Guerrero/Tajiri. La prima fase del match è molto ben gestita dal Team Angle che riesce sistematicamente a mettere in difficoltà i loro avversari. Gli stessi componenti del Team Angle sono i primi a prendere la scala e a posizionarla nel ring ma Eddie e Tajiri sono molto abili a procurare danni ai loro avversari usando la scala come corpo contundente. Eddie è protagnosita di una spettacolare azione quando posiziona Charlie Haas tra due scale a mo' di sandwich e poi si getta sopra ad una di esse. Ora le scale nel ring sono due ma nessuno sembra in grado di riuscire a salire su una di esse e strappare le due cinture appese nel vuoto. Azione molto spettacolare ancora poco dopo con questa volta protagonista il Team Angle e Tajiri in veste della vittima predestinata. Charlie Haas riesce a salire in cima ad una scala ma solo per poco visto che Eddie lo spinge immediatamente a terra. Tajiri mette in scacco il Team Angle per parecchi minuti usando come arma la scala più piccola presente sul ring. E' poi la volta di Eddie Guerrero a mettere in difficoltà il Team Angle ed a tentare, purtroppo senza successo, di salire sulla scala per afferrare le due cinture appese. Eddie infatti preferisce eseguire un Frog Splash su Benjamin partendo dalla cima della scala piuttosto che strappare le cinture. Ne approfitta allora Charlie Haas che prende la medesima iniziativa ma viene nuovamente raggiunto in cima alla scala da Eddie. I due sono sulla cima della scala, dove Eddie esegue una Sunset Powerbob su Haas partendo dalla cima della scala stessa. Eddie viene acclamato dal pubblico e proprio sulla spinta del pubblico trova la forza di tentare una nuova scalata supportato questa volta da Tajiri. Il tentativo ha finalmente successo, Eddie, seppur con qualche difficoltà stacca le due cinture dal supporto e dunque abbiamo due nuovi campioni di coppia WWE
Vincitori e nuovi WWE Tag Team Champions: Eddie Guerrero & Tajiri

Intanto Eric & Stone Cold sono sempre alle prese con le loro discussioni. Austin questa volta vuole a tutti i costi costringere Bischoff a bere della birra e sembra che il suo tentativo questa volta vada a buon fine sotto gli occhi di tutto il pubblico.

Terri intervista Chris Jericho a proposito delle sue possibilità di uscire vincitore nella Battle Royal che riassegnerà il titolo intercontinentale. Ecco però Roddy Piper intervenire nell'intervista e tra di due, dopo le frecciate reciproche delle settimane precedenti ecco scaturire un vero e proprio faccia a faccia nel quale ognuno di loro si dice certo di riuscire ad ottenere i rispettivi obiettivi. Quando tra i due sembra scaturire una sorta di reciproco rispetto i due prendono direzioni opposte e si allontanano dalla scena

Intercontinental Championship Battle Royal


Val Venis vs. Lance Storm vs. Chris Jericho vs. Christian vs. Kane vs. Rob Van Dam vs. Booker T vs. Test vs. Goldust

Howard Finkel spiega al pubblico le regole della contesa e presenta colui che consegnerà la cintura al vincitore, ovvero il primo campione intercontinentale della storia della WWE, Pat Patterson. Il primo atleta a presentarsi nell'arena è Chief Morley, che però si presenta nella sua vecchia gimmick di Val Venis, tra lo stupore dei presenti e dei due commentatori Jim Ross & Jerry Lawler. Venis prende il microfono dice che questa notte non ci sarà solo il ritorno del titolo intercontinentale ma anche il ritorno di The Big Valboski che per l'occasione soddisferà tutte le donne di Charlotte. Dopo Venis è la volta di Chris Jericho, cinque volte campione IC WWE. Quindi entrano nell'ordine Goldust (3 volte IC Champion), Lance Storm, Rob Van Dam (3 volte IC Champion), Christian, Test (senza Stacy), Kane (2 volte IC Champion) e per ultimo Booker T. Il match parte dunque con nove atleti nel ring di cui tutti tranne RVD si accaniscono su Kane, tentando, senza successo di gettarlo subito fuori dal ring. Il primo invece ad essere eliminato è il canadese Lance Storm, mentre ad un secondo tentativo è Kane ad essere eliminato. The Big Red Machine però torna nel rign ed inizia a distribuire Chokeslam a destra e sinistra mentre Test viene eliminato da Booker T e poco dopo anche Val Venis segue la stessa sorte. Rob Van Dam invece si salva in un primo momento ma poi deve soccombere all'azione di Chris Jericho che lo elimina inesorabilmente. Goldust incredibile ma vero tenta di eliminare Booker T ma finisce per essere lui eliminato da Booker T. Dopo alcuni minuti in cui Jericho e Christian si erano alleati contro Booker T, ecco il colpo di scena con Christian che elimina Jericho il quale si arrabbia platealmente. Christian colpisce inavvertitamente l'arbitro con una Baseball Slide e l'arbitro va KO, Booker T riesce poi ad eliminare Christian ed è lui a vincere la Battler Royal ma mentre Patt Patterson sta per consegnare la cintura a Booker T Christian lo mette Ko, quindi afferra la cintura e con essa mette KO Booker T sul ring, quindi lo getta oltre la terza corda proprio mentre l'arbitro rinviene sancendo di fatto una vittoria assurda di Christian
Vincitore e nuovo WWE Intercontinental Champion: Christian

Sable e Torrie si ritrovano una al fianco dell'altra nel backstage poco prima del loro Bikini Contest, sicuramente uno dei momenti più attesi dell'intero PPV, almeno da una grande parte dei fan

Bikini Contest

Sable vs. Torrie Wilson

Dopo il filmato che ripercorre quanto successo tra Sable e Torrie nelle ultime settimane è tempo di passare all'azione vera e propria.... Tazz è il presentatore della contesa e chiama per primo sul ring Torrie Wilson, che si presenta sulle note della sua theme song, cantata per l'occasione dal vivo da Lilian Garcia, la ring announcer di Raw. Schiocco di frusta, è tempo di Sable!!!! Ed è proprio Sable la prima ad "esibirsi" davanti al pubblico di Charlotte mostrando una mise davvero molto sexy ed un corpo assolutamente invidiabile malgrado anche per lei gli anni passino inesorabilmente. Ora è la volta di Torrie che si toglie la sua vestaglia di raso rosso per mostrare una mise altrettanto interessante a anche se il suo bikini è leggermente più castigato di quello di Sable anche se ovviamente la minore età di Torrie sembra in grado di poter stabilire la differenza. Tazz ora invita il pubblico a scegliere la vincitrice ma sembra ci sia sostanziale pareggio. Tazz invita nuovamente il pubblico ad esprimersi ed ecco che Torrie sfodera la sua arma segreta: un bikini ridottissimo nascosto sotto all'altro ed a quel punto è chiaro che la vittoria non gli possa più sfuggire. Ma non è ancora finito: Torrie si avvicina a Sable e la bacia appassionatamente sulla bocca tra lo stupore generale
Vincitrice: Torrie Wilson

Intanto Austin e Bischoff sono ancora all'interno dello Sky Box ma Bischoff sembra visibilmente ubriaco, probabilmente Austin lo ha costretto a bere birre una dopo l'altra.

Roddy Piper ed Eric Bischoff stanno discutendo nel loro ufficio quando vengono avvicinati da Vince McMahon il quale si dice di essere orgoglioso di avere scelto Piper come suo tramite per smascherare Hogan davanti a tutti e rivelare che è lui Mr. America. Vince dice che Piper dovrà fare questo nel nome di Vince McMahon e si dice convinto che lui riuscirà a raggiungere il suo obiettivo e che se riuscirà a farlo gli sarà per sempre grato e riconoscente

One on One Match

Mr.America vs. Roddy Piper

Dopo la messa in onda delle immagini di SmackDown! nelle quali "il fan" che sbandierava la bandiera americana veniva privato delle protesi alla sua gamba (trattasi di Tenacious Z, n.d.r.) Roddy Piper fa il suo ingresso nell'arena accompagnato da Sean O'Haire mentre sulle note di Real American ecco anche l'ingresso di Mr. America che porta con se una sedia d'acciaio. La reazione del pubblico all'ingresso di Mr. America è molto attenuata rispetto alle ultime occasioni. Mr. America prende il microfono e dice che la sedia che ha in mano è pronta per lui, quindi Hogan invita ad entrare nell'arena il giovane fan privato della protesi alla gamba dallo stesso Piper nell'ultima edizione di SmackDown! che si accomoda a bordo ring a seguire l'incontro. Il match parte con un inguardabile Piper che viene subito fatto oggetto dei colpi di Mr. America. Sean O'Haire si inserisce spesso nella contesa a spezzare l'egemonia di Mr. America. Anche Vince McMahon arriva a bordo ring desideroso che l'andamento del match possa subìre una sostanziale variazione. Sean O'Haire afferra un tubo d'acciaio ma finisce con il colpire Piper e mentre il fan con la protesi alla gamba trattiene Vince McMahon che tenta di intromettersi nel ring, per Mr. America è un gioco da ragazzi schienare Roddy Piper per la vittoria finale
Vincitore: Mr. America

Triple H si sta dirigendo verso il ring quando viene avvicinato da Stephanie McMahon che gli sussurra qualcosa all'orecchio.....

World Championship Match

Kevin Nash vs. Triple H (C)

Dopo il consueto filmato che ricapitola gli eventi che hanno portato al match è tempo degli ingressi dei protagonsiti. Il primo a presentarsi è colui che starà all'angolo di Nash, ovvero Shawn Michaels. Ed ecco l'ingresso dello sfidante al titolo, Kevin Nash. E' poi la volta dell'idolo di casa, The Nature Boy Ric Flair che prelude l'ingresso del campione del mondo in carica, Triple H il quale viene immediatamente attaccsato da Nash mentre Shawn Michales si occupa di bloccare Ric Flair. Flair e HBK vengono bloccati dai dirigenti WWE e portati nel backstage. Finalmente Nash e HHH tornano nel ring e l'incontro può ufficialmente iniziare. Nelle prime fasi è Nash a mettere in difficoltà Triple H con una serie di Big Boot e di altri colpi come Elbow Drop e Clothesline. L'aritro Earl Hebner ha molte difficoltà a mantenere il match su un binario di correttezza visto che sia Nash che HHH cercano di usare ogni metodo per prevalere sull'avversario. Pedegree di HHH ma Nash si salva appena in tempo. Nash reagisce e getta fuori dal ring HHH il quale si impossessa del solito martellone da fabbro con il quale questa volta decide di colpire l'arbitro. Scatta immediata la squalifica mentre Nash continua a colpire inesorabilmente Triple H finendolo con una Jacknive Powerbomb. Nash non è pago, si impossessa del martello da fabbro e raggiunge di nuovo Triple H. Dal backstage ecco intanto rispuntare Flair, immediatamente messo KO da Nash. Nash è determinato a far male a Triple H, anche HBK tenta invano di fermarlo ma Nash è deciso: solleva HHH e lo scaraventa sul tavolo dei commentatori di Raw ormai incustodito. Triple H resta esanime a terra mentre Nash prende la via degli spogliatoi
Vincitore per squalifica: Kevin Nash (HHH resta campione)

Ancora nello Sky Box in compagnia di Austin e di un Bischoff ormai ridotto ad una vera e propria larva umana tanto che poco dopo sbocca davanti a tutti. Austin per la paga gli fa la doccia con una lattina di birra.

Women's Championship Fatal Four Way Match

Jazz (C) vs. Trish Stratus vs. Victoria vs. Jacqueline

E' tempo del match valido per il titolo femminile detenuto da Jazz. La prima ad entrare è Trish Stratus, seguita da Jacqueline, Victoria (con Steven Richards) e quindi la campionessa in carica, ovvero Jazz accompagnata da Theodore Long. La fase iniziale del match è molto convulsa con tutte e quattro le contendenti che si danno da fare per dimostrare di essere meritevoli della vittoria. Braccio teso di Trish su Jazz ma solo conto di due. Jazz restituisce il favore con una presa prolungata, Trish risponde con un calcio alto ma ancora solo per un conto di due. Tentativo di Stratusfaction di Trsih su Victoria ma la canadese vola fuori dal ring e resta KO a bordo ring. Di nuovo nel quadrato tentativo di schienamento di Victoria su Jacqueline ma conteggio interrotto da Jazz che esegue una DDT sulla stessa Jackie che vale la vittoria
Vincitrice ed ancora Woman's Champion: Jazz

WWE Championship Stretcher Match

The Big Show vs. Brock Lesnar (C)

Anche per il main event del ppv ovviamente passa il filmato di recap che riassume quanto successo a partire dall'infortunio a Rey Mysterio a Backlash causato da Big Show. Tony Chimel, il ring announcer di SmackDown! spiega le regole di questo Stretcher Match dove non sono previste squalifiche o conteggi fuori. Per vincere l'incontro occorre legare il proprio avversaio su una barella posizionata a bordo ring e traspostarlo oltre una riga gialla situata in prossimità dell'ingresso negli spogliatoi. Il primo ad entrare è lo sfidante, The Big Show, quindi è la vota del WWE Champion, Brock Lesnar! Subito Big Show usa la barella come corpo contundente ma è Brock Lesnar ad impossessarsene ed a colpire ripetutamente il suo avversario. Il match si trasforma presto in un'autentica rissa da strada con l'azione dhe stagna a bordo ring dove l'uso di armi e oggetti contundenti diventa di fatto la norma. Di nuovo sul ring The Big Show esegue con successo la Showstopper su Lesnar ottenendo però solo un conto di due. Lesnar appare però stordito e Big Show ha tutto il tempo per caricarlo sulla barella. Show lo spinge fino a metà del corridoio d'ingresso a pochi metri dalla riga gialla che delimita la vittoria ma Lesnar improvvisamente si rialza rendendo vana tutta l'operazione d Big Show. Lesnar a sua volta usa la barella come corpo con cui colpire Big Show che subisce addirittura un tentativo di strangolamento. Lesnar carica Big Show sulla barella ma ad un paio di metri dalla linea gialla Big Show cade dalla barella stessa. Lesnar solleva nuovamente Big Show di peso e lo scaraventa di nuovo sulla barella ma Big Show non si da per vinto ed a sua volta risponde usando il carrello porta barella contro Brock Lesnar. Show estrae da sotto il ring una nuova barella che subito usa sulla testa di Lesnar ripetutamente. Di nuovo nel ring Lesnar colpisce duramente Big Show che vola fuori dal ring. Lesnar lo raggiunge e poi stranamente si dirige nel backstage mentre Show guardagna la via del ring. Intanto nell'arena risuona la musica di Rey Mysterio che compare sul ring dove esegue un 6-1-9 su Show salvo poi essere messo nuovamente KO. Intanto Lesnar irrompe nell'arena alla guida di un muletto, un carrello elevatore. Lesnar compie un balzo incredibile dalla cabina di guida verso il ring dove esegue un suplex straordinario su Big Show tra l'apoteosi del pubblico. Lesnar carica Show sulle spalle e lo stende con la F-5!!! Micidiale!!!! Show è incosciente al tappeto e Lesnar lo trascina sul pallets posizionato sul muletto con cui è arrivato poco prima. Lesnar sale alla guida, alza Big Show in alto e porta il suo avversario oltre la riga gialla ottenendo così la vittoria in uno Stretcher Match davvero incredibile e spettacolare! Brock Lesanr alza la cintura al cielo mentre il pay per view si conclude
Vincitore ed ancora WWE Champion: Brock Lesnar

 

Pay per view assolutamente dignitoso con menzione particolare al ladder match, alla battle royal e naturalmente al main event risultato a mio avviso il miglior incontro della serata
La mia valutazione: 7,5/10

Kiniluca

setstats 1