WWF FULLY LOADED 2000

Six-Person Tag-Team Match: The Hardy Boyz & Lita vs. T&A & Trish Stratus
Come prevedibile il match risulta molto veloce ed equilibrato. Anche le due ragazze risultano sorprendentemente coinvolte per diverso tempo nelle azioni del match che è caratterizzato da continui tentativi di schienamento interrotti a turno dall'intervento degli avversari.
Ed infatti sono proprio le due ragazze ad essere protagoniste della fase cruciale dell'incontro. Trish dopo avere ricevuto il cambio da Test che aveva appena colpito Lita con una powerbomb ottiene un conto di due. La reazione di Lita si manifesta con un Superplex al quale pone rimedio Albert interrompendo il conteggio. Lita ancora all'attacco con con uno splendido Moonsault su Trish che questa volta risulta vincente. Dopo la conclusione del match T & A distruggono letteralmente gli Hardys mentre Trish frusta Lita
Vincitori: The Hardy Boyz & Lita

Tazz vs. Al Snow
Inizio match abbastanza equilibrato con entrambi i lottatori a colpire reciprocamente l'avversario con manovre di poco conto. Dopo un tentativo di Moonsault dal quale ottiene solo un conto di due Tazz blocca a terra Al Snow, che reagisce con una serie di headbutts. E' solo un fuoco di paglia perchè Tazz imprigiona la testa ed il braccio di Snow nella Tazmission conquistando il match per sottomissione
Vincitore: Tazz per sottomissione

Nel backstage Stephanie riceve un mazzo di fiori che pensa siano stati mandati da suo marito. Triple H gli risponde che lui non li ha mandati poi controlla il biglietto sui fiori e scopre che è Kurt Angle ad averli mandati. Triple H si arrabbia con Stephanie

European Title Match: Eddie Guerrero (C) (con Chyna) vs Perry Saturn (con Terri)
Chyna subito protagonista quando mette KO Saturn e si getta all'inseguimento di Terri. La prima parte del match è senza particolari sussulti sebbene Chyna tenti sempre di interferire a favore del suo compagno. Nelle fasi centrali del match Guerrero ottiene un conto di due dopo un Huricanrana mentre Saturn risponde con una Powerbomb. Moonsault mancato di Saturn mentre Eddie mette a segno un brainbuster. Guerrero ancora all'attacco con uno spettacolare dropkick dalla terza corda. Saturn colpisce invece Chyna con un braccio teso, anche Terri interferisce nel match ma Saturn la afferra e la usa come scudo. Terri approfitta della situazione colpendo Guerrero con un low-blow che consente a Saturn di mettere a segno un elbow drop che vale la vittoria ed il titolo europeo
Vincitore e nuovo WWF European Champion: Perry Saturn

Mick Foley si avvicina allo spogliatoio di Edge & Christian. Quest'ultimo è stato protagonista di un falso malore per far sì che i campioni di coppia non affrontassero gli Acolytes. Foley si accorge che stanno fingendo ma quando entra nello spogliatoio Christian inizia di nuovo a recitare. Foley scopre che nel bagno c'è del vomito finto ed ordina ai due di sostenere il match

Undertaker si accorge attraverso un monitor che Kurt Angle sta manomettendo la sua moto e si lancia al suo inseguimento

Tag Team Championship: Edge & Christian (C) vs. The Acolytes
Dopo che i due campioni di coppia hanno insultato come al solito il pubblico il match ha inizio con gli Acolytes che dominano l'incontro in maniera talmente netta da far pensare ad una conclusione rapida. La prima reazione dei campioni si manifesta con un dropkick di Christian su Bradshaw il quale lo atterra con uno Slam dalla terza corda. Interviene Edge che subisce una powerbomb. Faarooq rincara la dose con uno Spinebuster ed un powerslam dal quale ottiene solo un conto di due. Ancora Faarooq in attacco mediante la Dominator su Christian. Edge lo salva dal conteggio colpendo Faarooq con un oggetto facendo scattare la squalifica ma salvando allo stesso tempo le cinture
Vincitori: The Acolytes per squalifica

Steel Cage Match Intercontinental Championship: Val Venis vs. Rikishi
Le modalità di aggiudicarsi il match sono molteplici. Uscendo dalla gabbia come in un classico steel cage match ma anche schienando l'avversario. Dopo un primo tentativo di scavalcare la gabbia dall'alto andato a vuoto da parte di Venis il match si stabilizza a centro ring con manovre reciproche da parte dei due contendenti che non producono particolare effetto. Rikishi tenta di uscire dalla porta della gabbia ma la strada gli viene sbarrata da Trish che gli sbatte la porta in faccia a Rikishi, ne approfitta Val che lo colpisce con un Neckbraker e quindi con la Money Shot ottenendo però solo un conto di due. Arriva Lita la quale strappa la maglietta a Trish lasciandola solo con il top e colpendola con una cinghia. Venis e Rikishi scalano contemporaneamente la gabbia ma Val cade mandando KO l'arbitro. Rikishi dalla cima della gabbia si lascia cadere addosso a Val. Dalla porta della gabbia fa capolino Tazz il quale prima sembra aprire la porta a Rikishi quindi mentre sta per uscire lo colpisce con una telecamera mandandolo KO. Val Venis capitalizza la situazione con un roll-up vincente che significa vittoria e conservazione del titolo Intercontinentale
Vincitore: Val Venis per schienamento

The Undertaker vs. Kurt Angle
Il match inizia nel corridoio d'accesso al ring e poi si trasferisce in mezzo al pubblico con Undertaker che ha il pieno controllo della situazione. I due tornano nel ring e l'arbitro fa cenno di suonare la campana dando inizio ufficialmente all'incontro che è aperto da un elbow drop seguito da un Suplex da parte di Taker. La prima reazione del King of The Ring 2000 si manifesta con un tentativo non troppo convincente di Dragon Sleeper. Taker risponde con un braccio teso ed un Sidewalk Slam dal quale ottiene un conto di due. Undertaker ancora in spolvero quando getta Angle fuori dal ring. Una volta di ritorno nel ring Angle viene prima fatto oggetto di una Chokeslam quaindi Undertaker esegue la sua nuova mossa finale, la Last Ride (Ultima Corsa, n.d.r.) una Powerbomb modificata che risulta decisiva per lo schienamento vincente
Vincitore: The Undertaker

Last Man Standing Match: Triple H vs. Chris Jericho
Dopo una prima fase dell'incontro diciamo di studio nella quale i due contendenti pur affrontandosi a viso aperto mettono a segno i colpi in modo reciproco senza prevalere sull'avversario, il match entra nel vivo quando HHH sottomette Jericho ad una Dragon Sleeper, lasciandolo soltanto per far eseguire il conteggio all'arbitro (E' un last man standing match nel quale è sconfitto chi non riesce a rialzarsi o a riprendersi entro il conteggio di 10, n.d.r.). Jericho si salva solo quando il conto è arrivato a 9. Triple H insiste con un pedegree dal quale Jericho si rialza di nuovo solo quando il conto arriva a 9. Triple H è determinatissimo, afferra una sedia e colpisce Jericho, non soddisfatto allontana l'arbitro. Jericho reagisce con un low-blow, afferra la sedia e colpisce violentemente Triple H alla testa, procurandogli una vistosa ferita che inizia a sanguinare copiosamente. Jericho insiste con un Missile Dropkick e con un Bulldog messo a segno sulla sedia. I due atleti scendono dal ring, Jericho viene gettato contro i gradini di metallo per salire al ring, quindi ognuno afferra un monitor ed i due di colpiscono a vicenda. Di nuovo nel ring Jericho riesce ad applicare la Walls of Jericho, Triple H tenta invano di raggiungere la corda per interrompere la presa. Irrompe nel ring Stephanie, Jericho molla Triple H, afferra Stephanie e la sottomette alla Walls of Jericho. Triple H approfitta della confusione per afferrare un martello da sotto il ring con il quale tenta di colpire Jericho che però schiva il colpo facendo cadere il martello del quale si impossessa colpendo lui stesso HHH. Triple H ha la forza di sferrare un low-blow, quindi esege un Suplex su Jericho direttamente sopra il tavolo dei commentatori. Jericho non si rialzerà più.
Vincitore: Triple H

World Wrestling Federation Championship: * Il titolo può cambiare mano anche per squalifica *
The Rock (C) vs. Chris Benoit
L'incontro inizia subito a spron battuto. Dopo qualche minuto ci sarebbero già già gli estremi per una squalifica visto che Benoit colpisce The Rock con la cintura, ma l'arbitro non vede, anzi è lo stesso Benoit ad ottenere un conto di due. Benoit ancora all'attacco prima con uno Snap Suplex poi addirittura mediante una Sharpshooter ma The Rock interrompe la sottomissione arrivando alla corda. L'azione si trasferisce per qualche istante a bordo ring, poi una volta tornati nel quadrato The Rock esegue una figura quattro. Anche in questo caso Benoit arriva alla corda e la manovra deve essere interrotta. The Rock finisce fuori dal ring dopo essere stato colpito da una clothesline di Benoit, mentre a bordo ring Shane McMahon lo colpisce anch'egli con un braccio teso. Di nuovo nel ring, The Rock reagisce con un DDT, Benoit risponde con un altro braccio teso e The Rock a sua volta lo colpisce con uno spezzaschiena e con un neckbraker, ottenendo un conto di due. Tentativo di powerbomb non riuscito da parte di The Rock mentre Benoit esegue la Diving Headbutt. Ancora uno Spinebuster a cui fa seguito il People's Elbow da parte di The Rock. Shane McMahon distrae l'arbitro che rallenta il conteggio che si ferma al due. Benoit a sua volta ottiene un conto di due dopo un Suplex. The Rock risponde con un braccio teso che spedisce Benoit fuori dal ring. Shane McMahon prende una sedia e colpisce l'arbitro mentre The Rock sottomette Benoit con la sua stessa mossa, la Crippler Crossface. L'arbitro suona la campana non perchè Benoit ha ceduto ma per dichiarare Benoit vincitore per squalifica e nuovo campione WWF. L'arbitro infatti crede sia stato The Rock a colpirlo con la sedia. Mentre Benoit si sta allontanando con la cintura arriva il commissioner WWF Mick Foley il quale annuncia di non avere visto nessuna squalifica e che il match deve continuare. Il match riprende e Benoit è infuriato. Serie di Belly to Belly Suplexes da parte sua quindi The Rock è di nuovo sottomesso alla Crippler Crossface che comunque viene interrotta dall'arbitro poichè The Rock ha raggiunto le corde. The Rock prende coraggio e colpisce Benoit con la Rock Bottom eseguendo poi il successivo schienamento che risulta vincente
Vincitore: The Rock

Kiniluca

setstats 1