TNA SLAMMIVERSARY X REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.7 TNA Planet
 24.7 Stamford Report
 23.7 WWE Main Event Report
 23.7 TWGame
 22.7 WWE Raw Report
 23.7 TW Web Radio
 21.7 BATTLEGROUND 2014 REPORT
 
 

 
 
 
 
TNA SLAMMIVERSARY X REPORT
Arlington, Texas  10/06/2012

by Luca Soligo
 


Dieci anni fa nasceva il mito della TNA: dopo aver a suo modo scritto pagine importanti della storia di questo sport entertainment, la TNA si trova a celebrare la sua prima decade di vita. Da Arlington, Texas, Luca Soligo vi da il benvenuto su Tuttowrestling.com, TNA Slammiversary X sta per iniziare!

Il video che ci introduce allo show contiene un sacco di immagini vintage con le quali ripercorriamo velocemente i dieci anni della compagnia. Le prime immagini dell’arena ci mostrano un pubblico decisamente caldo e numeroso, ed a riscaldarlo ancora di più ci pensa l’immortale per antonomasia: Hulk Hogan! Il GM di Impact Wrestling si prende l’ovazione della folla con il suo ingresso e le sue classiche pose, mentre anche Tazz e Mike Tenay ci danno il benvenuto dal tavolo di commento. Hogan sale sul quadrato ed il pubblico risponde alla grande alle sue sollecitazioni. Hulk dice di essere orgoglioso di esserci stasera a questa celebrazione, spera e crede che i prossimi dieci anni di TNA saranno ancor più incredibili. Hulk dice di essere stato in giro per molto ma crede che questa compagnia ha generato cambiamento nel business, e stasera lui vuole andare “Old School”, e quindi il primo match di stasera sarà Samoa Joe vs Austin Aries.. e sarà per il titolo!!! Hogan abolisce quindi il limite di peso introdotto a suo tempo da Bischoff (sicuramente almeno per questa sera) e ci regala un opener coi controfiocchi!

TNA X-Division Championship match: Austin Aries © vs Samoa Joe
Entrate abbastanza veloci per i due, Brian Hebner mostra la cintura in palio ed il match ha inizio. Clinch tra i due, Joe è più potente ma AA non si fa sorprendere. Nuovo lock up mentre il pubblico ci mostra di essere imparziale tra i due ma molto coinvolto. Calcio basso di Aries, che con questo colpo innervosisce Joe, il quale gli rifila uno schiaffo e dei calci. Chop del campione, head scissors e Joe va fuori ring. Aries si lancia per una dive ma Joe lo becca al volo con un calcione. Chop di Joe all’angolo, splash e calcio in rovesciata ed il samoano ha il controllo del match. Joe infierisce su Aries ed ottiene un conto di due, ma Aries si riprende. Snap slam di Joe, conto di due. Aries si lancia dal paletto ma Joe lo stende al volo con una atomic drop e poi connette con una senton. Forearm violento del samoano, Aries va fuori ring ma è veloce nel rientrare proprio mentre Joe esce.. Suicide dive! Aries connette con un neckbreaker a cavallo tra le corde e poi con un missile dropkick! Joe si riprende con una running powerslam ed ottiene un conto di due! Il pubblico è impazzito per Joe, il quale va di ginocchiate e poi di powerbomb! Joe mantiene la presa e la gira in una STF prima e poi in una stretch! Roll-up di Joe! 1..2..no! Aries si rialza appena in tempo! Testate del samoano che posiziona AA sil paletto per la Muscle Buster, ma il campione va di pugni e si libera. Joe non demorde e va sulla seconda corda, Austin lo spinge via e si lancia in una 450° splash! 1..2..nooo! Samoa Joe alza la spalla e rimane in gioco! Al conto di sette i due si rialzano e si scambiano dei pugni a centro ring, mentre il pubblico è caldo come non mai! Joe tenta una rear naked, ma Aries si gira e schiena il rivale! 1..2..no! Joe è furioso ed un volto così non lo vedevamo dai tempi d’oro! Muscle Buster!!! NOOO! Aries si libera e connette con un colpo al collo del rivale! AA va con un dropkick all’angolo e poi alza di peso Joe e lo stende con la Brainbuster!!! INCREDIBILE!!! 1..2..3!!! Austin Aries ha mantenuto il titolo in un match pazzesco!!!
Winner and still TNA x-Division Champion: Austin Aries

I due si scambiano un gesto di stima reciproca e Aries si prende la giusta ovazione per ciò che abbiamo appena visto.

Single match: Kid Kash vs Hernandez
Faccia a faccia dei due con Kash che parte forte ma Supermex fa valere la forza e sbatte il rivale fuori ring. Clothesline del latino americano, Kash va di calci alla testa ed al petto del rivale, per poi usare le corde come strumento per infierire su un braccio di Hernandez. Chop di Kid che poi si concentra sul braccio sinistro di Hernandez. Cross armbreaker di Kash, che prosegue con delle chop e dei calci. Kash si lancia dal paetto con una head scissors (venuta malino…) e poi connette con un Tornado DDT. Hernandez si riprende e va di pugni, splash all’angolo e una spallata potente che manda Kash fuori ring. Hernandez prende la rincorsa e si lancia in un suicide dive oltre la terza corda! Hernandez si fa sorprendere da Kash, i due vanno sul paletto ma il messicano spinge via il rivale e connette con una top rope Flying splash! 1..2..3 e vittoria per Supermex!
Winner: Hernandez

Per i momentii migliori della storia della TNA, al numero 3 abbiamo AJ Styles che si laurea primo X-Division Champion della storia.

Tag Team match: TV Champion Devon & Garett Bischoff vs Robbie E & Robbie T
Garett e Robbie E iniziano la contesa, con il figlio di Erich che parte bene con delle clothesline e il rivale da il tag e Terry. L’inglese subisce la velocità del rivale che però viene sgambettato da Robbie E, mentre Madison Rayne appare sullo stage di nuovo sorridendo ed ammiccando. Gli heel intanto hanno il controllo su Garett, Robbie E ottiene un conto di due e poi posiziona il rivale nell’angolo. Terry continua l’opera ed i due vanno con un double team. 1..2..no! Devon interrompe il conteggio per l’esultanza della folla, mentre Madison è felice (qualsiasi cosa succeda). Robbie E si becca la reazione di Garett, il quale riesce a dare l’hot tag a Devon! Il campione TV sis catena con i rivali, Thesz press, splash ed esultanza! Big splash all’angolo, Flying shoulder block e conto di due interrotto da Robbie T. Garett però lo fa finire fuori ring e si lancia anche in una splash dall’apron! Devon ha tutto il tempo di stendere Robbie E con la spinebuster! 1..2..3 e vittoria per Garett e Devon!
Winners: Devon e Garett Bischoff

Jeremy Borash prende la linea dal backstage e ci dice che è un onore essere qui stasera, ed esserci dal giorno numero 1. I Tag team Champions arrivano e KAzarian dice che è stato in tutti i primi storici match della TNA e Daniels vuole che tutti brindino ai campioni e che ci promette che staasera sarà un’altra serata storica.. ma assaggiando i bicchieri di vino non sembra gradire…

#1 Contender's match: Rob Van Dam vs Jeff Hardy vs Mr. Anderson
L’asshole di Green Bay è il primo ad entrare e si esibisce nel suo classico promo di ingresso, seguito da tutto il pubblico. RVD lo segue e per ultimo il Charismatic Enigma Jeff Hardy; Brian Hebner fa suonare la campana ed il match ha inizio. Hardy lancia una monetina e distrae RVD, poi lo colpisce e fa lo stesso con Anderson, il quale però si riprende con una irish whip. Splash di Hardy sui rivale, dropkick su RVD e conto di due. Neckbeaker di Anderson su Hardy, conto di due. RVD va con una serie di calci su Jeff, poi tenta un Monkey flip su Anderson, il quale lo trasforma in un roll-up ed ottiene un conto di due. Anderson posiziona Hardy sul paletto e tenta un Superplex ma RVD arriva a bloccare il tutto. Anderson si sbarazza di RVD e connette con ul Superplex e poi evita il tentativo di Frog Spalsh di RVD! I tre sono a terra, Anderson è il primo ad alzarsi e si scambia pugno con Van Dam. RVD si lancia dal paletto con un calcio su Hardy ed ottiene un due. Split legged moonsault di RVD su Anderson! 1..2.. no! Hardy lo stoppa ma RVD va con il Monkey flip su Anderson che finisce col stendere anche Hardy! 1..2..no! Anderson si aggrappa alla corda! RVD va con la sua taunt ed il pubblico lo segue alla grande, mas Anderson va con una Backslide, Hardy approfitta della situazione per tentare il pin! 1..2..no! Anderson va con il rolling samoan drop su jef! 1..2..niente da fare! RVD è fuori ring, Mr Anderson viene trascinato anch’egli all’esterno e Jeff Hardy si lancia dal paletto in un volo incredibile che stende tutti!!! Jeff spinge Anderson sui gradoni d’acciaio e poi rimanda RVD sul ring… Wisper in the wind di Jeff! 1..2..noooo! Hardy evita un calcio di RVD e connette con la Twist of fate! Jeff si toglia la maglia, da un calcio ad Anderson e va con la Swanton Bomb!!! 1..2..no! Mr Anderson stoppa il conteggio intervenendo sull’arbitro, e poi manda Jeff fuori ring. RVD tenta la rolling thunder ma Mr Anderson lo ferma e connette con la Mic Check! 1..2..3 e vittoria per il wrestler di Green Bay che giovedì andrà per il titolo del mondo ad Impact Wrestling!
Winner and new #1 contender for the TNA World Heavyweight Championship: Mr Anderson

Crimson è con JB e dice che non gli interessa chi risponderà alla sua open challenge perchè è imbattuto da più di 470 giorni e nessuno lo potrà mai battere.

Crimson fa il suo ingresso per la sua Open Challenge, ed è arrivato il momento di scoprire chi ha accettato la sfida stasera. L’imbattuto prende il microfono e ripete quello che ha appena detto nel backstage a JB, poi da dei perdenti ai texani che rispondono con dei sonori “You suck”. Crimson dice che nessuno nel backstage vuole sfidarlo e che magari sfiderà un ranger o un cowboy. Crimson dice che si aspetterà per vedere se qualcuno si presenta, ma non sembra esserci nessuno all’entrata. SORRY ABOUT YOR DAMN LUCK!!! JAMES STORM IS BACK!!! É proprio il cowboy del Tennessee che accetta la sfida ed arriva riempiendo di pugni Crimson, il match può iniziare!

Crimson vs James Storm
James non si toglie nemmeno la lunga giacca nera che indossa e ricopre Crimson di pugni prima a terra poi all’angolo. Il rosso prova a reagire con dei pugni e tenta di strozzare Storm proprio con la sua giacca, ma questi recupera con dei pugni, una spalata e la inverted atomic drop. Tutto è pronto per il superkick…. LAST CALL!!! 1..2..3 e vittoria per James Storm che mette fine alla streak di Crimson e festeggia con la birra!
Winner: James Storm

Borash è con Austin Aries che si è rivestito e dice che è il campione più dominante della storia della compagnia e vuole essere da ora in poi l’uomo che da gli standard alla TNA. Austin Aries vuole il main event!

Per i momenti che hanno fatto la storia della TNA, al numero 2 abbiamo l’arrivo nella compagnia dell’immortale Hulk Hogan!

Dixie Carter raggiunge il ring e saluta il pubblico che la ringrazia con un coro. La Carter dice che stasera è la serata più importante della storia della TNA e vuole ringraziare tanta gente, i suoi genitori, i Jarrett e Spike TV, i suoi partner commerciali e tutti i wrestler che lottano in TNA! Dixie dice che vuole ringraziare proprio tutti i wrestler che combattono e che hanno combattuto in TNA e chiama l’intero roster sullo stage. Il momento della Hall of Fame è arrivato, Dixie ringrazia ancora tutti e svela il primo introdotto nell’arca della gloria: è proprio STING! Le immagini ci mostrano i momenti migliori della carriera dell’Icona, con molti dei wreslter della TNA che parlano dello Stinger tessendone le lodi come professionista e come uomo. AJ Styles ed Hogan chiudono i commenti, con l’immortale che dice che con Sting tutti è migliore e che lo Stinger vivrà per sempre. Sting esce dal gruppo del roster e si dirige verso il ring con la commozione sul suo volto mentre la folla gli dedica una standing ovation che mai fu più meritata. Dixie lo accoglie con un abbraccio e lo bacia, mentre i cori non si fermano. La Carter dice che ovunque si vada, questa è la risposta che il pubblico da a Sting (mentre sale il coro “Yes”), e poi dice che a Bound for Glory avremo l’introduzione ufficiale alla Hall of Fame! Sting prende la parola e ringrazia prima di tutto Dixie, gli uomini e le donne del roster e poi tutto il pubblico, e ci promette che, come disse a Nashville il primo giorno, stasera sarà Showtime!

TNA Knockouts Championship: Gail Kim © vs Brooke Tessmacher
Miss Tessmacher, che gioca in casa, entra per prima, seguita dalla campionessa, ed il match può iniziare. Gail dimostra subito la sua abilità tentando un pin e poi con un dropkick. Hip toss di Brooke, che poi lancia fuori ring la rivale e tenta una baseball slide. Gail è svelta ad evitare il colpo e sbattere la rivale contro l’apron. Al rientro Brooke connette con una clothesline e poi con una head scissors. La Kim però lancia la rivale sulle corde e riprende il controllo sferrando delle chop. Shoulder breaker di Gail, conto di due. Gail sbatte la testa della rivale a terra e poi tenta un sottomissione con la gamba. La Tessmacher si libera ma Gail va con una head scissors alla testa della rivale, che non cede. Neckbreaker di Brooke che prende un break e si scambia dei pugni. Clothesline di Brooke che va con un Flying forearm ed un dropkick, ma poi sbaglia qualcosa nella manovra e Gail può connettere con un neckbreaker. Spear della Kim che manda la Tessmacher dal’apron contro le transenne. Gail tenta la Eat Defeat ma Brooke la blocca, così Gail perde tempo e Brooke la sorprende con un roll-up! 1..2..3 e abbiamo una vittoria a sorpresa ed una nuova campionessa!
Winner and new TNA Knockout Champion: Brooke Tessmacher

Christy Hemme si congratula con la nuova campionessa che dice di essere molto felice di detenere la cintura nel roster femminile migliore al mondo.. e che Dio benedica il Texas!!!

Jeremy Borash è nel backstage e viene interrotto da Bully Ray, che si esibisce in un altro dei suoi promo spettacolari. Ray ricorda a Joseph Park che stasera tutto vale, perché lui ha firmato un contratto che scarica le responsabilità per qualsiasi cosa accada nel match di stasera.

Hardcore match: Bully Ray vs Joseph Park
Un video ci ricapitola la rivalità tra i due, iniziata proprio con le estenuanti ricerche di Joseph Park che da mesi tenta di trovare il fratello Abyss. Ray fa il suo ingresso seguito proprio da Park, che arriva in tuta e senza musica di ingresso ne Titantron. Joseph sembra colpito dall’affetto del pubblico ma anche spaventato per il match che deve iniziare. Park è convinto dai cori del pubblico ad entrare sul ring, la campana suona e Ray inizia con i suoi insulti. Park si toglie gli occhiali si avvicina a Ray, il quale lo intima a sferrare il primo colpo. Park tenta di dare un pugno al rivale, che si sposta e lo schiaffeggia, e la cosa succede due volte. Ray dice che metterà le mani dietro la schiena, poi sputa in faccia a Joseph che però si sposta al momento dello spalsh e da uno schiaffo a Ray. Bully si infuria e lo colpisce mandandolo a terra. Calci di Ray all’angolo, che poi tenta di strozzarlo con i piedi, mentre la folla intona un coro “New York sucks”. Ray prende una sedia ma Park si riprende e riesce ad avere la sedia in mano.. Rat implora pietà e Park perde tempo, così Bully lo colpisce e si riprende la sedia, con la quale colpisce Park alla schiena ripetutamente. L’azione si sposta fuori ring, Ray sbatte la testa di Park sul tavolo di commento, poi lo colpisce con una bottiglia e poi ancora con le transenne. Torniamo sul ring, Ray sale sul paletto per la sua back splash, ma Park si sposta e si gasa!!! Pugni a ripetizione del fratello di Abyss che berò si becca un big boot in rincorsa da Ray. L’ex Bubba prende un tavolo e lo porta sul ring insieme ad un kendo stick. I cori inneggianti alla ECW si innalzano, ma Park colpisce a sorpresa Ray e prende il kendo stick e lo da in testa a Ray! 1..2..no! Ray colpisce Park mentre questi tentava uno splash all’angolo e lo manda fuori ring. Park sparisce dalle inquadrature.. E DA SOTTO IL RING ESCE ABYSS!!! Ray si becca una chockeslam sul tavolo!!! Abyss torna sotto il ring e Park non si è accorto di nulla!!! Joseph può schienare con tranquillità Bully ray! 1..2..3 e vittoria per il fratello di Abyss!
Winner: Joseph Park

Il campione del mondo Bobby Roode è da JB e dice che stasera è una notte di celebrazione, ma l’unica cosa che si dovrebbe festeggiare è lui. Lui è il più dominante campione della storia della TNA per un motivo: lui è il migliore dei migliori. Stasera lui metterà fine alla carriera dello Stinger e sarà di nuovo campione del mondo.

Ma torniamo all’arena, Hulk Hogan deve dirci qualcosa ed appare sullo stage. L’Hulkster dice di avere un’altra sorpresa, e fa il gesto di Christian! Hogan dice a tutti di dare il benvenuto a Christian Cage! L’Istant Classic si presenta in abiti civili e va sul ring facendo il suo classico gesto con la mano sugli occhi. Christian ascolta il pubblico che gli chiede un nuovo match e poi prende la parola e dice che tutti questa settimana gli hanno chiesto se i rumors erano veri e se lui sarebbe apparso a Slammiverary.. e partono i cori “Yes”! Christian dice che i lati erano di più l’ultima volta che lui è stato qui, però dice che i fans non sono cambiati e sono il motivo del succeso in dieci anni di TNA. Christian invita tutti i fans ad alzarsi in piedi e farsi un applauso, e poi ci presenta il meomento che è stato votato come migliore della storia della TNA: è il 15 gennaio 2006 e Sting torna in TNA (su quel ring, oltre a Jeff Jarrett c’è anche Christian Cage).

TNA World Tag Team Championship: Christopher Daniels & Kazarian © vs AJ Styles & Kurt Angle
Ricapitoliamo la storyline con un video che ci mostra tutti i particolari svelati della relazione che, apparentemente, lega AJ Styles e Dixie Carter, e poi assistiamo alle entrate delle coppie. I campioni entrano insieme mentre Angle e Styles eseguono le loro classiche entrate da singoli. Scatta subito un tutti contro tutti, con gli heel che mandano Angle fuori ring e se la prendono con AJ. Il match vero e proprio inizia con AJ e Kaz, The Phenomenal si riprende le luci stendendo con un dropkick entrambi i rivali. Fuori ring AJ esegue uno springboard forearm dalle transenne su Kan, mentre Angle stende Daniels con una clothesline. Al rientro sul quadrato AJ ottiene un conto di due e poi da il tag a Kurt con il quale esegue un doppio suplex. Conto di due per Kurt, che continua a dare calci a Kaz, il quale però si riprende e da il tag a Daniels. Il Fallen Angel prende il controllo della situazione ma subisce presto un back body drop. AJ subentra e va con un backbreaker su Daniels. AJ chiama la Styles clash ma Daniels la evita e da il tag a KAzarian. Big boot di AJ che sale sul paletto ma si becca un enzuigiri da Kazarian grazie all’interferenza di Daniels. AJ rimane incastrato con una gamba sulle corde e gli heel ne approfittano mentre Angle discute con Earsl Hebner. Ancora colpi dei campioni di coppia che sfruttano tutto il vantaggio di essere vicini al loro angolo con ripetute mosse combinate. Angle interrompe un conteggio al due, Kaz tenta un suplex ma si becca unneckbreaker da AJ che interrompe il dominio e da il tag ad Angle. Kurt è scatenato e va con un belly-to-belly suplex a Daniels, e poi due German su entrambi i rivali. Angle slam su Daniels! 1..2..no! Kaz interrompe il conteggio, ma si becca tre German suplex, l’ultimo dei quali doppio insieme a Daniels! Angle applica la Ankle lock su Daniels ma Kazarian lo ferma. Back body drop di Kurt che da il tag a Styles, il quale intra con lo springboard forearm e poi connette con un DDT doppio (reverse e standard) sui rivali! AJ si becca un enzuigiri da Daniels ed un DDT da Daniels, Angle va con un T-Bone suplex su Daniels ma AJ schiena Kazarian! 1..2..no! Il pubblico è in visibilo per lo spettacolo visto, mentre AJ posiziona Kazarian sul paletto e tenta un superplex ma viene spinto via. Angle va con un belly-to-belly su Kazarian, ma Daniels poi lo stende con una STO. Scambio di pugni tra Daniels ed AJ.. BME di Daniels ma AJ si sposta ed Angle lo stende con un release belly-to-belly suplex! Pelè kick da AJ su Kaz! Angle sui lancia su Kaz con una splash dal paletto! 1..2..nooo! Daneils lo ferma mda fuori ring ma poi si becca una springboard shooting star press da AJ che si lancia in un volo spettacolare! INCREDIBILE!!! AJ e Daniels sono fuori ring stesi, Kazarian tenta la Fade to Black ma Angle la evita e con un roll up applica la Ankle Lock.. e Kazarian cede!!! Abbiamo dei nuovi campioni di coppia!!!!!
Winners and new TNA World Tag team Champions: Kurt Angle & AJ Styles

TNA World Heavyweight Championship match: Bobby Roode © vs Sting
Il video introduttivo, oltre alle immagini che ricapitolano la storyline tra I due, comprende le opinioni positive di Hogan, Angle e Devon su Sting ed, ovviamente, l’opinione negativa di Roode che annuncia la fine della carriera di Sting stasera. Dopo le presentazioni ufficiali ed in pompa magna di Jeremy Borash, possiamo partire con il match! Roode parte prendendosi subito una pausa fuori ring perché non vuole mollare la cintura a Brian Hebner. Dopo un po’ di esitazione la campana può suonare, ma Roode esce di nuovo da ring per due volte. Bobby si rifiuta di combattere, Sting lo segue ma al rientro sul ring è il campione a cogliere l’attimo ed andare con delle chop. Sting va con una ginocchiata, tenta la Scorpion Deeathlock ma Roode scappa fuori ring. Sting lo raggiunge e va a sbatterlo contro le transenne per poi riportarlo sul quadrato. Roode implora pietà ma lo Stinger va di calci e pugni, hip toss e un nuovo tentativo di Scorpion Deathlock. Roode scappa di nuovo, Sting lo raggiunge sulla rampa e lo riporta verso il ring sbattendolo poi contro i gradoni d’acciaio. I due rientrano sul ring, ma Roode esce di nuovo e va con un jawbreaker dall’apron. Roode riprende controllo e colpisce Sting con dei calci all’agolo e duna gomitata alla gola mentre il rivale ha la testa sull’apron ring. Chop di Bobby, snap mare e snap neckbreaker ma Sting non molla. Roode va con un big boot dall’angolo evitando la Stinger Splash, poi tenta una sleeper hold in posizione eretta. Sting è in ginocchio a centro ring, si rialza e si libera con delle gomitate e poi applica a sua volta la sleeper hold. Roode si libera immediatamente con un side suplex, poi sale sul paletto ma Sting lo raggiunge.. e connette con un superplex dalla seconda corda! Scorpion Deathlock!!! Roode soffre, resiste e si avvicina alle corde.. e le raggiunge! Bobby tenta la fuga ma Sting lo raggiunge sulla rampa e lo manda contro le transenne, ma Roode scappa fino quasi al backtage. Sting lo recupera e lo porta nei pressi del ring, dove lo colpisce a ripetizione per poi rimandarlo sul quadrato. Roode rotola ancora fuori ring e Sting lo stende con la Stinger Splash sulle transenne! Sting e Rode salgono sul tavolo dei commentatori e Sting applica la Scorpion Deathlock.. e Roode cede! Ma Brian Hebner non può convalidare la vittoria e così Roode risale sul ring con una cassa di bottiglie di birra. Sting ne prende una e vuole colpire Roode, ma Hebner lo ferma impedendogli di essere squalificato. Mentre l’arbitro è girato, Roode spacca una bottiglia in testa a Sting! Roode lo copre! 1..2..3 e Bobby Roode mantiene il titolo! Roode alza la cintura ma Sting da dietro si rialza e colpisce prima Roode poi Brian Hebner. Sting è furioso e porta Roode sulla rampa, dove va con un suplex! Poi Sting va sullo stage e manda Roode contro una delle strutture metalliche e poi.. Scorpion Deathdrop dallo stage!!! Uno Stinger furioso ed insanguinato chiude questa fantastica edizione di Slammiversary!
Winner and still TNA World Heavyweight Champion: Bobby Roode

Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by Capitan Charisma @04/07/2012 19:15:08

Peccato che non ho potuto vederlo questo Slammiversary,mi dispiace che sia andato via Rhino o Rhyno(scusatemi se non so ,xk uno lo usa in TNA e uno in WWE) .Mi sono sorpreso Dell apparizione del Grande Christian
by gallauco @14/06/2012 20:23:11

ora ho capito xchè parkl ha fatto tutta la carriera con la maschera..... ha la faccia da idiota.... cmq massimo rispetto perchè è l hardcore icon del decennio
by samoa joe @12/06/2012 17:16:08

è stato proprio un bel PPV, ottimi match, bellissimo AA vs JOE. molto felice per sting, meritatissimo, peccato bubba non vince più
by Delphi @12/06/2012 12:11:19

grandissimo PPV! davvero fantastico! grandi match, atmosfera bellissima, arena piena, pubblico caldo come poche volte, ottimi anche i segmenti celebrativi, emozionante il momento della tna hall of fame... davvero fantastico, ottimo! e storm ritorna!!!!
by ratedy2a @12/06/2012 10:11:11

PPV molto bello, eccezionale. Emozionante nei momenti che ricordavano i 10 anni di TNA; quasi commovente nel vedere Sting che viene annunciato come primo di sempre ad essere introdotto nella TNA Hall OF Fame. Unica cosa storta: la Streak di Crimson è finita così dal nulla senza un motivo, ok far ritornare Storm alla grande, va bene farlo andare così ancora più over con il pubblico, ma secondo me interrompendo la streak in questo modo la si è resa una buffonata durata 470 giorni; per intorremperla degnamente secondo me doveva esserci un match costruito bene, con hype, e bello e non un non-match corto corto, senza contare che l'avversario era giusto bastava davvero poco per migliorare.
by Santino's fan @11/06/2012 22:19:58

"RobLP" ha detto: Non si è vestito e rivestito. "Abyss" era un altro, un allievo della scuola di wrestling del Team 3D.


Ah ecco,stavo giusto cominciando a sospettarlo...
by Luka89Salerno @11/06/2012 20:22:21

Questo è il primo PPV della TNA che vedo e mi ha lasciato davvero impressionato: Voto 8 Bellssimi i match per i Tag Team Champions (mi mancava il Triple German Suplex del buon vecchio Kurt Angle) e l'X-Division, e anche il triple threat. Il match che mi è piaciuto di meno (anzi l'atleta che mi è piaciuto di meno) è stato quello dove era coinvolto Garrett Bischoff (devo dar ragione a Steiner, non convince nemmeno con le clothesline). Però davvero davvero bello, a livello tecnico superiore alla WWE (comprensibile comunque visto che lottano di meno, hanno più tempo per allenarsi e recuperare, potendo rischiare anche qualcosa in più)
by lubos10 @11/06/2012 18:14:39

aldilà del booking su samoa joe e aries (credevo maggiore rivalità dopo che joe fece perdere un match contro crimson) e su crimson (ok, la streak doveva finire, ma umiliare cosi no...) il PPV è stato eccellente! 7,5 il mio voto!! e la TNA se segue la strada oltre a riportare il 6 lati, può conquistare molto!! ottimi match, combattuti benissimo... ah, il avrei introdotto jarrett prima, essendo il founder... ma decidono loro... :) W la TNA!!
by alvaruccio @11/06/2012 17:54:35

"Fredlex" ha detto:Caspita...non è difficile da capire! Il wrestler conosciuto come Abyss era nella gimmick del "fratello"... Abyss come GIMMICK/PERSONAGGIO (dato che possiede una maschera) era interpretato da un altro wrestler...il "vero" Abyss era Parker. Non ci vuole una laurea.


tradotto in moneta "sonante";nel ppv abyss non è stato INTERPRETATO da parker.....GIUSTO ?(ma qui la domanda mi SORGE spontanea;perchè ?)

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2013 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE