TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 16.7 WWE EXTREME RULES 2018 REPORT
 15.7 Wrestling Cafe
 16.7 Impact Wrestling Report
 16.7 ROH TV Report
 15.7 WWE Main Event Report
 14.7 WWE Planet
 14.7 Bet on him - BET ON... NXT UK?
 
 









 
 
 
CERO MIEDO (LUCHA PLANET)   
by Dario Rondanini
 


Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti da parte del vostro Dario TW 4 Life Rondanini, pronto ancora una volta ad analizzare con voi gli avvenimenti pi interessanti delle ultime due puntate di Lucha Underground!





Iniziamo immediatamente con gli highlights della puntata della scorsa settimana: abbiamo assistito allo scoppio formale della guerra tra il WorldWide Underground e la Triade di Kobra Moon. Da notare anche (e forse soprattutto), come il personaggio pi interessante finora nel gruppo di Mundo sia Ricky Mandel, ora noto come Ricky Mundo, che come detto si accompagna ad una bambola piuttosto inquietante, che abbiamo scoperto essere parlante, e che addirittura sembra esercitare una sorta di controllo mentale su Ricky. Una bambola in stile Chucky, per intenderci. Sar molto ma molto interessante vedere come si evolveranno gli equilibri interni al gruppo con un Ricky Mundo in questa nuova veste, ed eventualmente che ruolo giocher questo personaggio nella battaglia tra le due fazioni. Che Ricky finisca per soppiantare Johnny alla guida del gruppo? Oppure si staccher da esso e percorrer da s una strada diversa? Staremo a vedere, ma per ora, per me un grosso pollice in su (certo che ne ha fatta di strada Ricky, da anonimissimo personaggio della prima stagione ad adesso...)

Parlando sempre di WorldWide Underground, abbiamo poi visto un match molto interessante tra Jack Evans, uno dei seguaci di Mundo, ed il debuttante XO Lishus. Quest'ultimo definibile come un personaggio sicuramente larger than life, flamboyant, ed anche estroso. Dire estroso potrebbe non rendere esattamente l'idea, ma chi ha visto la puntata capir sicuramente, anche se gi dal nome si pu capire molto del personaggio. Ad ogni modo, l'incontro stato piuttosto godibile, con il debuttante Lishus che ha messo in mostra un atletismo notevole, ed un carisma non da poco. Le movenze effeminate e il twerking sicuramente sono un di pi, per un personaggio che ha comunque fatto vedere una tecnica molto buona ed un potenziale notevole, sperando che diventi protagonista di un arco narrativo e che non si limiti a fare solo qualche match di tanto in tanto. Tra l'altro, l'incontro lo ha anche vinto, quindi ci lascia indubbiamente ben sperare. Diciamo che per ora rimane un'incognita, ma tendo ad essere cautamente ottimista.

I pezzi forti della puntata arrivano ora, per: abbiamo assistito ad un main event che a me molto piaciuto. Sia per la novit del primo triple threat Casket Match, sia per un fattore puramente scenografico (bellissime le bare con i volti dipinti sopra), sia per un lottato che mi ha molto soddisfatto e per un finale che francamente non mi aspettavo. Partendo dal presupposto che la stipulazione ha indubbiamente aiutato la contesa, e soprattutto Jeremiah Crane (infatti Sami Callihan d il meglio in questo tipo di incontri), l'incontro stato esattamente quello che doveva essere. Fenix sempre un piacere da guardare, e confermo sempre pi che mi ero sbagliato di grosso sul conto di Mil Muertes. All'inizio pensavo che fosse il tipico big man grande e grosso ma incapace di muoversi su un ring, ma nel corso di questi anni, Mil mi ha smentito alla grande, e ne sono ben felice. Paradossalmente per, non mi aspettavo assolutamente che avrebbe vinto lui il match, ma soprattutto non mi aspettavo che l'incontro sarebbe stato in stile elimination e che l'ultimo ad essere chiuso nella bara sarebbe stato Fenix. Anzi, io pensavo addirittura che avrebbe vinto. Le cose interessanti parlando di questo match sono, innanzitutto, l'eliminazione di Crane avvenuta per l'interferenza ai suoi danni di Ivelisse, che finalmente ritornata, e si presa la sua vendetta su Crane, ex fidanzato innamorato di Catrina (della quale parleremo in occasione della puntata di mercoled 4 luglio), attaccandolo violentemente con un martello e sancendo di fatto la sua eliminazione. Ipotizzo: Crane vs Ivelisse a Ultima Lucha? Forse no, ma io ci metterei la firma.
Incredibilmente per me, ha vinto la persona che ne aveva pi bisogno, soprattutto per come Mil era stato eliminato nell'Aztec Warfare, facendo una figura abbastanza barbina, per dirla tutta, venendo addirittura abbandonato da Catrina sul posto. Ci significa quindi che a Fenix andata peggio, ed stato chiuso nella bara per realizzare il progetto di Catrina, ovvero utilizzare i suoi poteri di rinascita per uscire dal limbo in cui si trovava da secoli (per info, date un'occhiata al numero precedente di questo medesimo editoriale). A questo discorso ci riallaceremo tra poco, ma prima, una piccola parentesi (che poi non cos tanto piccola) sul finale di puntata. Antonio Cueto si recato infatti dal figlio Matanza, con l'intenzione di rimediare al suo indebolimento causato dal trattamento riservatogli a sua detta dal fratello, il compianto Darione Cueto. Per porre rimedio a ci, Antonio ha deciso di far rompere a Matanza la famosa chiave che Darione aveva al collo, spiegando che in quella chiave si celavano gli ultimi vestiboli di umanit di Matanza, che di fatto diventato un Dio vero e proprio (tra l'altro, davvero d'effetto il Goodbye, my boy di Cueto alla fine).


Ed cos che arriviamo alla puntata di mercoled, quella appena trascorsa. Dopo il consueto recappone, vediamo Catrina appropriarsi di nuovo della propria vita baciando Fenix nella bara (simbolico e molto d'effetto il cambio del personaggio, che dalle vesti nere attillate passa ad avere un abito da sera rosso fuoco, a simboleggiare appunto la sua rinascita). Ora, la domanda sorge spontanea: ricordate il medaglione di Catrina di cui si era parlato nel numero precedente? Bene, adesso questo medaglione, a detta della ragazza, diventato inutile, e in un atto di generosit, Catrina lo ha donato a Melissa Santos, la ring announcer che in storyline era la ragazza di Fenix (brutto sapere che in realt ha da poco avuto una bimba con Cage, ma lasciamo a un'altra sede questi insignificanti particolari). Cosa ne far ora Melissa? E cosa ne sar di lei, se e quando il capitano Vazquez (vedasi numeri precedenti) dovesse scoprire che il medaglione non appartiene pi a Catrina?

Il lato lottato di questa puntata stato s buono, ma a parer mio inferiore rispetto a quello della puntata precedente. Il primo match null'altro che uno squash, che ha messo in mostra nuovamente l'ex WWE Jack Swagger, ora noto come The Savage Jake Strong, il quale ha asfaltato in pochi minuti Big Bad Steve, ex compagno di Strong nella stable costituita dai clienti di Famous B (il quale, come detto da Matt Striker ad inizio puntata, ha dovuto subire diversi interventi per ricostruire la sua caviglia, distrutta da Strong dopo il match di debutto di quest'ultimo, e che addirittura rischia l'amputazione.... ora, capisco la sospensione dell'incredulit, ma addirittura l'amputazione!?). Comunque, nulla pi da aggiungere di quanto detto, squash bello e buono per un ex WWE che dovrebbe potersi mettere adeguatamente in mostra qui a Lucha Underground. Abbiamo poi visto King Cuerno a colloquio con Antonio Cueto, il quale rivuole il Guanto magico che dovrebbe essere in possesso proprio di Cuerno, ma il cacciatore dice che il Guanto gli stato rubato da qualcuno (ma lui stesso aveva detto a Catrina poco tempo fa che lo stava custodendo per proteggerlo da qualcuno).

Abbiamo poi assistito al nuovo atto della guerra tra WorldWide Underground e Traide dei Rettili. Tag team match tra Daga/Kobra Moon e Johnny Mundo/Taya. Match buono, con tra l'altro una stupenda corskrew crossbody di Mundo su Daga, Davvero favolosa. La vittoria nel match andata a Mundo e Taya, ma la vittoria in generale andata ai Rettili, che post match hanno sfruttato la potenza di Vibora per atterrare tutti, compreso PJ Black accorso a dar manforte ai suoi. Mundo le ha prese, per poi riuscire a dileguarsi, giusto in tempo per vedere Kobra Moon distesa su Taya e PJ Black esanimi e sentirle dire che presto lui si inginocchier e la chiamer 'mia regina'. Che i Rettili abbiano in mente di rapire Black e Taya in modo da attirare anche Mundo? E se ci fosse vero, possibile che i tre vengano salvati da Ricky e la sua bambola inquietantissima?

Successivamente, abbiamo visto il primo sacrificio agli Dei fatto da Matanza Cueto, libero della sua umanit. A farne le spese il povero Mr.Pectacular Jesse Godderz, ex TNA. Il match giusto un insieme di mosse (ma che mosse!) per far vedere in azione questo Matanza leggermente re-packageato, ed ora molto pi aggressivo e se possibile, ancora pi potente. Tra l'altro, segmento caratterizzato da due botch clamorosi: Cueto che chiama Godderz Mr. Pectacul e Matt Striker che si rivolge all'owner non come Antonio, ma come Dario. Ad ogni modo, nel post match, le luci sono mancate per pochi secondi, e in seguito abbiamo notato che Godderz era sparito. Gli Dei lo hanno preso! Sacrificio accettato! Chi altri far la sua stessa fine?
Nel main event della puntata, poi, abbiamo visto King Cuerno sfidare Chavo Guerrero, con in palio uno dei sette medaglioni (per la prossima puntata, tra l'altro, stato annunciato Cage vs Mil Muertes, sempre con uno dei medaglioni in palio!), con Cuerno che ha l'occasione di vendicarsi per essere stato eliminato da Chavo nell'Aztec Warfare, accaparrarsi un medaglione e possibilmente contendersi il Gift of the Gods Championship. Il match in s stato quello che doveva essere, uno scontro solido tra due buoni performer, ma onestamente non mi ha coinvolto pi di tanto, seppure il match ha seguito una sua storia interna perfettamente coerente con quello che era stato raccontato al Warfare. Alla fine la vittoria era comunque abbastanza scontata, e ad aggiudicarsi il medaglione stato il cacciatore. Cosa succeder ora che Cuerno ha uno dei medaglioni? Vincer il GOTG? Otterr il guanto? Chi si riveler essere l'attuale possessore dell'oggeto magico? Scopritelo con noi, nei prossimi numeri dello Cero Miedo! Un grazie a voi tutti dal vostro Dario TW 4 Life Rondanini e alla prossima!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE