TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 19.7 Stamford Report
 20.7 WWE NXT Report
 20.7 WWE 205 Live Report
 19.7 TW Risponde
 18.7 WWE Smackdown Report
 17.7 WWE Raw Report
 16.7 WWE EXTREME RULES 2018 REPORT
 
 















 
 
 
WWE PLANET #783  
by Aldo Fiadone
 


Ben ritrovati con un nuovo numero del WWE Planet in compagnia del sottoscritto, Aldo Fiadone, pronto ad illustrarvi i pronostici ufficiali di WWE Extreme Rules 2018.





Come sempre, prima di entrare nel dettaglio, se avete dei consigli o delle critiche da muovermi, o se semplicemente volete scambiare qualche opinione, scrivetemi pure all’indirizzo aldofiadone@gmail.com; sarà mio piacere leggere ogni vostra parola.

ANDRADE “CIEN” ALMAS vs SIN CARA
Aggiunta dell'ultimo minuto per il kickoff del PPV. Inutile perderci troppo tempo in lunghi discorsi, Alams vincerà e si confermerà superiore al suo vecchio amico (Seppur in verità il vero Sin Cara militi ancora in AAA).
VINCITORE: Andrade “Cien” Almas

TABLES TAG TEAM MATCH: THE NEW DAY vs SANITY
Anche qui non dovrebbero esserci dubbi sul vincitore. Il Sanity ha finalmente debuttato nel main roster e per rafforzare la propria immagine, quale team migliore del New Day da sacrificare?
Una vittoria di questo tipo potrebbe proiettare il trio nella conquista dei titoli di coppia.
VINCITORI: Sanity

RAW WOMEN'S CHAMPIONSHIP EXTREME RULES MATCH: ALEXA BLYSS © vs NIA JAX
Dopo il leggendario incasso effettuato in quel di Money In The Bank, perché non confermare il momento di Alexa? D'altronde questa vittoria tornerà utile per vederla prendere (Alias prendere tante di quelle mazzate) per mano della UFC Hall of Famer, Ronda Rousey. Io credo nella conferma.
VINCITRICE: Alexa Blyss

WWE CHAMPIONSHIP MATCH: AJ STYLES © vs RUSEV
Ho sempre parlato in modo negativo di Rusev da quando è parte del roster blu e, ahimè per i suoi fan più accaniti, non posso non farlo anche ora.
Il bulgaro ha interpretato per così troppo tempo un personaggio comedy che il main event sembra andargli stretto. Inutile negarlo, probabilmente non vedremo mai più il Rusev del 2015-2016, il miglior Rusev di sempre in WWE.
In molti prevedono questa sconfitta come la scusa buona per far dividere (e quindi morire) il Rusev Day una volta per tutte. Io credo che con un utilizzo SANO dell'intero pacchetto, il coro “Rusev Day” non risulterebbe solo il più over a causa dell'alto quantitativo di trash in esso costruito, ma arricchirebbe il repertorio di un personaggio che tutto è tranne che un jobber o peggio un midcarder di terza fascia.
VINCITORE: AJ Styles

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: DELETERS OF WORLD (“WOKEN” MATT HARDY E BRAY WYATT) © vs THE B-TEAM (CURTIS AXEL E BO DALLAS)
Dopo lo Shake-Up 2018 la divisione tag team di RAW ha perso molta qualità, elemento che conferma ancora una volta come i booker WWE non riescano a mischiare le carte nel giusto modo.
Il B-Team fa ridere e, come nel caso del New Day o del Rusev Day, ci regala grandi perle di trash, ma mettendo da parte il fatto che la WWE sia un prodotto per famiglie, è davvero questo quello di cui abbiamo bisogno? Sono davvero Curtis Axel e Bo Dallas i giusti avversari per Hardy e Wyatt?
A parte quelle quattro risate che possono concederti anche le pubblicità americane durante le pause di RAW, non sono mai riuscito a trovare un briciolo di talento sia in Axel che in Dallas.
Il primo ha avuto l'onore di sconfiggere gente come Triple H e CM Punk, ma probabilmente è in WWE solo perché figlio di un fenomeno vero (Mr. Perfect ndr), il secondo è ancora a Stamford per “merito” di suo fratello, ma anche li non ci vedo nulla di buono e forse anche HHH si sta chiedendo perché lo ha reso campione NXT in passato.
Avversari di transizione che quindi non dovrebbero vincere le cinture, ma la domanda da porsi è... perché non pushare in modo dignitoso i Revival?
Una volta le pause bagno durante i PPV erano nei match delle Divas, per questo evento sarà proprio l'incontro valido per i titoli di coppia di RAW (Almeno per me).
VINCITORI: Deleters of World (“Woken” Matt Hardy e Bray Wyatt)

SMACKDOWN WOMEN'S CHAMPIONSHIP MATCH: CARMELLA © vs ASUKA
Carmella non avrà il "jolly" James Ellsworth a bordo ring, ma la cosa continua a puzzarmi e quindi a farmi pensare ad una rinnovata difesa della campionessa solo per allungare il brodo in vista di SummerSlam. “The Biggest Blockbuster of the Summer” o più semplicemente il PPV in cui Asuka dovrebbe consacrarsi una volta per tutte.
Carmella sta continuando a fare un buon lavoro e nonostante non sia buona sul ring, colpa quel vuoto con il suo personaggio che si conferma un ottimo heel irritante.
Solo un ulteriore vittoria sporca di Carmella darebbe una parola in più ad Asuka, perché in caso contrario, non avrebbe alcun tipo di scusa di cui avvalersi.
VINCITRICE: Carmella

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: THE BLUDGEON BROTHERS © vs TEAM HELL NO (KANE E DANIEL BRYAN)
Il cuore dice Team Hell No, la testa Bludgeon Brothers, scegliete voi su quale delle due fare affidamento. Quello che è certo è che il cuore spesso ci porta a grandi dolori.
Un eventuale vittoria del Team Hell No significherebbe un regno di brevissima durata a causa della carriera politica extra ring di Kane.
Svariate voci citano The Miz come possibile ago della bilancia che potrebbe far pendere la vittoria sui due ex membri della Wyatt Family, lui stesso però afferma di avere altri impegni durante la messa in onda del PPV (Anche se la cosa sa di copertura), non ci resta quindi che guardare l'evento e sperare nel meglio.
Anche se dovesse durare cinque minuti, gradirei assistere ad un ultimo regno titolato di Kane prima del suo ritiro che ormai è sempre più dietro l'angolo.
VINCITORI: Team Hell No (Kane e Daniel Bryan)

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP 30-MINUTE IRON MAN MATCH: DOLPH ZIGGLER w/DREW McINTYRE © vs SETH ROLLINS
Di sicuro parliamo del match più atteso e del miglior feud venuto fuori da RAW nell'ultimo mese.
Ziggler si è assicurato la presenza di McIntyre a bordo ring grazie alla vittoria di quest'ultimo su Seth Rollins, in quello che è stato un altro buonissimo match di “The Architect” nelle ultime settimane.
L'attuale sei volte Intercontinental Champion sta vendendo bene la sua parte e l'accostamento a McIntyre continua a funzionare e a ricordarmi il duo formato da Shawn Michaels e Diesel nei primissimi anni novanta.
Questa stable e questo feud rappresentano uno di quei pochi casi in cui il ripetere la storia fa bene se fatto in modo accurato.
Nel TW Game ho pronosticato un 2-1 per Ziggler, con o senza l'aiuto di McIntyre non vedo soluzioni diverse. Ad ogni modo... Godiamoci lo spettacolo!
VINCITORE: Dolph Ziggler

ROMAN REIGNS vs BOBBY LASHLEY
Finora un feud con nulla di eccezionale, se forse dobbiamo trovare un apice, allora vi cito la rissa tenutasi nell'ultimo episodio di RAW. Apertura stile Vince Russo che, dal mio punto di vista ha funzionato perché ci lascia un grosso interrogativo. Ma chi è davvero il più forte tra i due?
Io spero nella vittoria di Lashley, sia perché stufo del push dato a Reigns e sia perché voglioso di visionare nuovi volti nel main event, ma qualcosa mi dice che non sarà così perché a SummerSlam “The Big Dog” dovrà affrontare l'Universal Champion e magari vincere anche il titolo. Poi c'è Braun Strowman che incasserà la sua valigetta, ma riconsegnerà il favore allo stesso Reigns a WrestleMania, magari dopo aver vinto la Royal Rumble 2019. Credo di averlo già detto, ma ribadisco come la cosa sia già scritta.
Svegliatemi da questo incubo.
VINCITORE: Roman Reigns

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH: JEFF HARDY © vs SHINSUKE NAKAMURA
Il nipponico ha bisogno di un contentino dopo le (Troppe) sconfitte patite per mano di AJ Styles, cosa che appunto lo cancella definitivamente come un possibile e futuribile main eventer di prima fascia in WWE.
Nonostante anche in questo caso si sia rischiato di concentrare il feud interamente sulla quantità di low blow sferrati da Nakamura, abbiamo ancora una volta una rivalità quasi totalmente insipida e forse la causa di questo male è dovuto all'esclusiva gestione di Nakamura che pare fin troppo confusa dal post WrestleMania.
Io proietterei Hardy nel main event, anche perché rivedere Jeff vs AJ Styles dopo gli svariati scontri avuti ad Impact Wrestling, ha sempre il suo fascino e, per chi non li ha mai visti competere uno contro uno, potrebbe valere DA SOLO il prezzo del biglietto.
VINCITORE: Shinsuke Nakamura

FINN BALOR vs BARON CORBIN
L'avvoc... emh no, il consiglie... no neanche quello... il nota... e no... ah si, il CONTABILE Baron Corbin... (Mano sulla faccia in stile capitano Jean-Luc Picard)
Questo feud è una farsa e il solo pensare che porterà a Corbin vs Angle a SummerSlam è ancora peggio.
Prima ti fanno tornare con la scusa della Hall of Fame, poi ti affibbiano il feud del figliastro che ora è sparito a causa infortunio, poi ti mettono come ripiego nel feud tra Ronda Rousey e Stephanie McMahon (Dove è Angle a rimetterci) e ora questo. Una carriera leggendaria ridotta così?!
Caro Angle, la HoF l'hai ottenuta, i tuoi momenti di gloria anche, quindi fai una cosa buona, dai fuoco a quel contratto con la WWE onde evitare di vederti affossare ancora una volta e passare davanti ai più giovani come uno zimbello. Non lo sei e non lo sei mai stato.
Altra nota dolente, Finn Balor, personaggio e gestione pessima... Senza personalità e, peggio, con un ruolo che non gli si addice sia per il suo passato sia per il tipo di mick skill che possiede. La WWE sta fallendo con lui, con Owens, con Zayn... con molti di quelli che sono considerati i migliori atleti al mondo e che in NJPW, ROH, PWG e nel resto del mondo indipendente hanno fatto la storia.
Probabilmente questo match sarà la seconda pausa gabinetto dopo quello per i titoli di coppia di RAW.
Ah, parlando del match, vincerà Balor (Almeno spero).
VINCITORE: Finn Balor

STEEL CAGE MATCH: BRAUN STROWMAN vs KEVIN OWENS
Feud che ha affossato di settimana in settimana il canadese ex ROH World Champion ed ex WWE Universal Champion.
Owens non merita tutto questo e probabilmente dovrò rafforzare questa frase dopo la visione di questo incontro.
La speranza è l'ultima a morire e se devo pensare in qualcosa di buono e allo stesso tempo utile, farei vincere Owens come vinse JBL in quel di No Way Out 2005 con Big Show. Utile? Magari. Anche se accadesse, prepariamoci al massacro di Strowman nel post match.
Caro Kevin Owens o Kevin Steen, è stato bello conoscerti. Meritavi di meglio.
VINCITORE: Kevin Owens

Questi sono i miei pronostici per WWE Extreme Rules 2018, un PPV dove ancora una volta mancherà l'Universal Champion e che non preannuncia nulla di sconvolgente o seriamente interessante se non fosse per quel 30-Minute Iron Man match.
Passo e chiudo, l'appuntamento con il WWE Planet è per la prossima settimana in compagnia di Gioacchino Cimino.
Qualora vogliate restare sintonizzati con il sottoscritto, vi segnalo l'Impact Planet disponibile tra sette giorni, con tutti i pronostici di Slammiversary XVI.

“Io credo semplicemente che quello che non ti uccide ti rende... più strano.”
- Heath Ledger (Joker) ne "Il Cavaliere Oscuro"

Have A Nice Day :)




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2018 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

Cambia le Impostazioni Privacy

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE