SWEET CHIN MUSIC #58 - SLAMMY AWARDS 2016 - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 24.11 The Other Side
 24.11 WWE NXT Report
 23.11 Stamford Report
 23.11 TW Risponde
 22.11 WWE Smackdown Report
 21.11 WWE Raw Report
 22.11 TW Web Radio
 
 











 
 
 
SWEET CHIN MUSIC #58 - SLAMMY AWARDS 2016  
by Carlo Di Bella
 


Carissimi appassionati di wrestling e soprattutto appassionati di Tuttowrestling, benvenuti allattesissima edizione degli Slammy Awards 2016! Un appuntamento imperdibile per i fan di vecchia data, per i pi nuovi sappiate semplicemente che si tratta del premio pi ambito del wrestling web, visto che Tuttowrestling assegna le ambite statuette virtuali tramite i voti degli staffer dal lontano anno 2000! E quindi s, sono ben 16 anni di storia che oggi vanno ad arricchirsi ulteriormente con un nuovo fantastico capitolo. Come sempre vi ricordo che si tratta dei voti e delle valutazioni dello staff che ha contribuito a rendere Tuttowrestling nel 2016 il sito di wrestling pi visitato in Europa, con impegno giorno dopo giorno e settimana dopo settimana. Certo, come tutte le valutazioni si tratta sempre di giudizi soggettivi, e dunque discutibili... se il vostro preferito pensate sia stato trattato meno bene di quanto speravate, beh, potete sempre manifestare il vostro pensiero commentando larticolo o scrivendo ai diretti interessati. Da parte nostra, come sempre, possiamo solo garantire il massimo impegno!




Ma ora, si parte ufficialmente. Ready to go? Andiamo a scoprire per chi il 2016 stato un anno davvero speciale!

Male Wrestler of the Year: AJ Styles

The Phenomenal. E chi, se non lui? Unascesa straordinaria, iniziata praticamente un anno fa con il debutto (abbastanza a sorpresa) nel corso della Royal Rumble. A Wrestlemania un match molto bello con Chris Jericho, dove viene sconfitto, e poi di l in poi solo ed esclusivamente successi, supportato in tutto e per tutto dalla dirigenza che ha visto come i fan della WWE si fossero appassionati da subito al talento e alla bravura di AJ Styles. Il titolo mondiale stato solo unovvia conseguenza, peraltro in un panorama dove con due cinture mondiali il suo nome calzava a pennello pi di qualsiasi altro. E quasi incredibile come un fenomeno come AJ, che effettivamente fenomeno sempre stato in tutte le federazioni in cui ha lottato, sia arrivato al successo mainstream solo a ridosso dei 40 anni. Sicuramente anche e soprattutto per sua scelta (una volta a Roma, circa 10 anni fa, mi confess personalmente che non era interessato a lottare per la WWE, e per fortuna ha cambiato idea!), ma anche per una serie di circostanze particolari. Il 2016 stato per il suo anno, con grandissime vittorie la pi netta e importante probabilmente contro John Cena e un 2017 che si annuncia sicuramente entusiasmante. Non necessariamente sempre nel giro titolato, ma si spera ancora con una forma eccezionale che gli consenta di rimanere in pianta stabile nel main event. Daltronde, chi si immagina SmackDown e la WWE in generale senza di lui?

CDB: AJ Styles
GP: AJ Styles
Lorenzo Pierleoni: AJ Styles
Adriano Paduano: AJ Styles
Aldo Fiadone: Kazuchika Okada
Biagio Scandura: AJ Styles
Daniele La Spina: AJ Styles
Dario Rondanini: Jay Lethal
Davide Procopio: AJ Styles
Erik Ganzerli: AJ Styles
Giuseppe Cuozzo: AJ Styles
Leonardo Contini: Kenny Omega
Lino Basso: AJ Styles
Lorenzo Cancemi: AJ Styles
Lothar Ceccarelli: AJ Styles
Luca Carbonaro: AJ Styles
Luca Fantasia: Broken Matt Hardy
Luigi Quadri: AJ Styles
Marco Astori: AJ Styles
Marco Pastore: AJ Styles
Matteo Bottari: Broken Matt Hardy
Mattia Borsani: AJ Styles
Michael Pepsiplunge: AJ Styles
Michele M. Ippolito: AJ Styles
Riccardo Tiberi: AJ Styles
Tiziano Contessa: AJ Styles
Yuri Manzoni: AJ Styles


2015 WINNER: Seth Rollins
2014 WINNER: Brock Lesnar
2013 WINNER: Daniel Bryan
2012 WINNER: CM Punk
2011 WINNER: CM Punk
2010 WINNER: John Cena
2009 WINNER: Kurt Angle
2008 WINNER: Triple H
2007 WINNER: John Cena
2006 WINNER: Edge
2005 WINNER: Batista
2004 WINNER: Chris Benoit
2003 WINNER: Shawn Michaels
2002 WINNER: Kurt Angle
2001 WINNER: Steve Austin
2000 WINNER: Triple H



Female Wrestler of the Year: Charlotte

Quasi un plebiscito per Charlotte, nellanno che ha rivoluzionato il concetto di wrestling femminile e, soprattutto di, lottatrici in generale (anche e soprattutto per questo, e per lo spazio avuto negli show, non abbiamo potuto esimerci dallassegnare il premio alla categoria per la prima volta). Riguardare gli incontri di qualche tempo fa, dellera Attitude o addirittura antecedenti, e metterli a confronto con quanto hanno fatto vedere ripetutamente Charlotte e Sasha Banks sul quadrato nel corso di questo 2016, rende il paragone abbastanza impietoso. Non un caso che gli incontri femminili siano arrivati ad essere vero e proprio main event a Raw o addirittura in PPV. Charlotte, a 30 anni precisi, riuscita nel 2016 a rendere grandissimo onore al nome di suo padre Ric, confermandosi la numero uno assoluta nella sua categoria. Onore anche alla sua rivale, Sasha Banks, e in generale alle altre lottratrici perch, come sempre, anche la bravura delle avversarie e il livello assoluto della categoria a permettere di alzare sempre di pi lasticella.

CDB: Charlotte
GP: Charlotte
Lorenzo Pierleoni: Sasha Banks
Adriano Paduano: Charlotte
Aldo Fiadone: Charlotte
Biagio Scandura: Charlotte
Daniele La Spina: Sasha Banks
Dario Rondanini: Charlotte



Davide Procopio: Charlotte
Erik Ganzerli: Asuka
Giuseppe Cuozzo: Charlotte
Leonardo Contini: Charlotte
Lino Basso: Charlotte
Lorenzo Cancemi: Charlotte
Lothar Ceccarelli: Charlotte
Luca Carbonaro: Charlotte
Luca Fantasia: Charlotte
Luigi Quadri: Charlotte
Marco Astori: Charlotte
Marco Pastore: Asuka
Matteo Bottari: Sasha Banks
Mattia Borsani: Sasha Banks
Michael Pepsiplunge: Charlotte
Michele M. Ippolito: Sasha Banks
Riccardo Tiberi: Charlotte
Tiziano Contessa: Charlotte
Yuri Manzoni: Charlotte


Non assegnato in precedenza


Tag Team of The Year: The New Day

483 giorni. Il regno titolato da campioni di coppia pi lungo di sempre. Pi dei Demolition, oltre i Demolition. Un numero che proietta Kofi Kingston, Big E e Xavier Woods nella leggenda, con peraltro buonissime possibilit di rimanerci a lungo, se non per sempre. Un record che a molti, soprattutto agli appassionati di vecchia scuola, ha fatto storcere il naso. Per certi versi giustamente, perch la categoria tag team e di conseguenza gli avversari non sono quelli di una volta. Dallaltra, certamente giusto riconoscere i meriti dei tre atleti di colore che, oltre a una indiscussa abilit sul ring, hanno avuto il merito di trascinare dietro folle di appassionati con la loro simpatia e con il loro carisma. Il regno titolato pi lungo di sempre gi finito, ma il record ormai scolpito nella pietra. Per il New Day, il 2016 e sar sempre un anno indimenticabile.

CDB: The New Day
GP: The Revival
Lorenzo Pierleoni: #DIY
Adriano Paduano: The Young Bucks
Aldo Fiadone: The New Day
Biagio Scandura: #DIY
Daniele La Spina: The New Day
Dario Rondanini: The New Day
Davide Procopio: The Revival
Erik Ganzerli: The New Day
Giuseppe Cuozzo: The Revival
Leonardo Contini: Ricochet & Matt Sydal
Lino Basso: The Young Bucks
Lorenzo Cancemi: #DIY
Lothar Ceccarelli: The Revival
Luca Carbonaro: The New Day
Luca Fantasia: The New Day
Luigi Quadri: The Young Bucks
Marco Astori: The New Day
Marco Pastore: The Revival
Matteo Bottari: The New Day
Mattia Borsani: The New Day
Michael Pepsiplunge: The New Day
Michele M. Ippolito: The New Day
Riccardo Tiberi: The Young Bucks
Tiziano Contessa: The New Day
Yuri Manzoni: The New Day


2015 WINNER: The New Day
2014 WINNER: The Wolves
2013 WINNER: Bad Influence
2012 WINNER: Team Hell No
2011 WINNER: Beer Money Inc.
2010 WINNER: Motor City Machine Guns
2009 WINNER: JeriShow
2008 WINNER: Beer Money Inc.
2007 WINNER: Lance Cade & Trevor Murdoch
2006 WINNER: LAX (Homicide & Hernandez)
2005 WINNER: MNM (Nitro & Mercury)
2004 WINNER: La Resistance
2003 WINNER: Charlie Haas & Shelton Benjamin
2002 WINNER: Los Guerreros
2001 WINNER: Dudley Boyz
2000 WINNER: Edge & Christian



Match of the Year: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)

Un 2016 pieno di soddisfazioni per gli amanti del buon wrestling lottato. Non si pu negare che ci siano stati tanti incontri degni della nomination a Match Of The Year, e Cena vs Styles solamente uno dei fantastici incontri che avrebbero meritato questo premio. Io stesso che ho votato effettivamente per il match di Summerslam soprattutto per limportanza e per la consacrazione che ha dato ad AJ ho avuto qualche dubbio. Rimanendo in territorio WWE (e come vedete sotto dai voti dei vari staffer ci sono diverse opzioni anche in altre federazioni), sicuramente uno dei match tra Charlotte e Sasha Banks (forse il Triple Threat di Wrestlemania) avrebbe meritato di vincere. Di certo anche alcune sfide da NXT (su tutte Zayn vs Nakamura) hanno fatto pensare. Il fatto che ci siano scelte cos ampie solo ed esclusivamente un bene per un 2016 che, come dicevo, stato senza dubbio ricco di inconti ottimi e spettacolari. Interessante poi notare che, dopo due anni di astinenza, il Match Of The Year torna ad essere disputato in una cornice di primissimo piano (Summerslam), a segnalare che non solo a NXT o nelle altre federazioni si combatte ad altissimi livelli. Un ottimo segnale, anche per il 2017 che verr.

CDB: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)
GP: Sami Zayn vs Shinsuke Nakamura (NXT Takeover: Dallas)
Lorenzo Pierleoni: The Revival vs #DIY (NXT Takeover: Toronto)
Adriano Paduano: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)
Aldo Fiadone: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)
Biagio Scandura: Sami Zayn vs Kevin Owens (Battleground)
Daniele La Spina: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)
Dario Rondanini: Sami Zayn vs Shinsuke Nakamura (NXT Takeover: Dallas)
Davide Procopio: The Revival vs #DIY (NXT Takeover: Toronto)
Erik Ganzerli: Kazuchika Okada vs Hiroshi Tanahashi (Wrestle Kingdom 10)
Giuseppe Cuozzo: Tommy End vs Chris Hero (Progress SSS16)
Leonardo Contini: Kazuchika Okada vs Hiroshi Tanahashi (Wrestle Kingdom 10)
Lino Basso: Kazuchika Okada vs Hiroshi Tanahashi (Wrestle Kingdom 10)
Lorenzo Cancemi: Sami Zayn vs Kevin Owens (Battleground)
Lothar Ceccarelli: Kenny Omega vs Tetsuya Naito (G1 Climax)
Luca Carbonaro: AJ Styles vs Shinsuke Nakamura (Wrestle Kingdom 10)
Luca Fantasia: The Miz vs Dolph Ziggler (No Mercy)
Luigi Quadri: Kenny Omega vs Hirooki Goto (G1 Climax)
Marco Astori: Charlotte vs Sasha Banks vs Becky Lynch (Wrestlemania 32)
Marco Pastore: The Revival vs #DIY (NXT Takeover: Toronto)
Matteo Bottari: Men's Traditional Survivor Series Tag Team match
Mattia Borsani: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)
Michael Pepsiplunge: Sami Zayn vs Kevin Owens (Battleground)
Michele M. Ippolito: AJ Styles vs Shinsuke Nakamura (Wrestle Kingdom 10)
Riccardo Tiberi: Young Bucks vs Addiction vs Motor City Machine Guns (ROH Extravaganza 8)
Tiziano Contessa: The Revival vs #DIY (NXT Takeover: Toronto)
Yuri Manzoni: Sami Zayn vs Shinsuke Nakamura (NXT Takeover: Dallas)


2015 WINNER: Sasha Banks vs Bayley (NXT Takeover: Brooklyn)
2014 WINNER: Sami Zayn vs Adrian Neville (NXT Takeover: [R]Evolution)
2013 WINNER: CM Punk vs Brock Lesnar (Summerslam)
2012 WINNER: Triple H vs Undertaker (Wrestlemania 28)
2011 WINNER: John Cena vs CM Punk (Money In The Bank)
2010 WINNER: Undertaker vs Shawn Michaels (Wrestlemania 26)
2009 WINNER: Undertaker vs Shawn Michaels (Wrestlemania 25)
2008 WINNER: Shawn Michaels vs Ric Flair (Wrestlemania 24)
2007 WINNER: Shawn Michaels vs John Cena (Raw, 23 aprile)
2006 WINNER: Kurt Angle vs The Undertaker (No Way Out)
2005 WINNER: Shawn Michaels vs Kurt Angle (Wrestlemania 21)
2004 WINNER: Shawn Michaels vs Triple H vs Chris Benoit (Wrestlemania XX)
2003 WINNER: Chris Jericho vs Shawn Michaels (Wrestlemania XIX)
2002 WINNER: Shawn Michaels vs Triple H (Summerslam)
2001 WINNER: Kurt Angle vs Triple H (Royal Rumble)
2000 WINNER: Triple H vs The Rock (Judgment Day)



PPV of the Year: NJPW Wrestle Kingdom 10

Un anno fa, di questi tempi. Solo 4 giorni dentro il 2016, e il PPV dellanno era gi consacrato agli archivi. Era infatti il 4 gennaio 2016, quando la New Japan Pro Wrestling trasmetteva dal Tokyo Dome un evento fantastico e, per una serie di motivi, probabilmente irripetibile. Un main event stellare, giudicato da molti come un passaggio di consegne da Tanahashi a Okada. Un secondo main event, praticamente al livello del vero e proprio ultimo incontro, tra AJ Styles e Shinsuke Nakamura (con vittoria di questultimo), insieme ad altri incontri di spessore elevatissimo. Qualche ora dopo la conclusione dellevento, su Tuttowrestling e su tutti i siti mondiali di wrestling viene riportata la notizia che vede AJ Styles, Nakamura, Anderson e Gallows avvisare la NJPW che di l a poco avrebbero lasciato la federazione e il territorio (per trasferirsi negli USA, naturalmente alla WWE). Ci ha fatto s che questo fosse lultimo PPV nella NJPW per Styles e Nakamura, conferendo allevento e al loro incontro quellaurea mitologica che ha contribuito a rendere ancora pi affascinante il PPV.
Non altrettanto mitici i Big Four della WWE del 2016, dove Royal Rumble, Wrestlemania, Summerslam e Survivor Series non sono stati assolutamente degli eventi da disdegnare, ma hanno probabilmente avuto poco o nulla di stratosferico (a testimonianza del fatto che ci siano stati pochi picchi e, allo stesso tempo, tutti e quattro siano stati dei buoni eventi).

CDB: WWE Survivor Series
GP: NJPW Wrestle Kingdom 10
Lorenzo Pierleoni: WWE Money in the Bank
Adriano Paduano: NJPW Wrestle Kingdom 10
Aldo Fiadone: NJPW Wrestle Kingdom 10
Biagio Scandura: WWE Royal Rumble
Daniele La Spina: NJPW Wrestle Kingdom 10
Dario Rondanini: WWE Survivor Series
Davide Procopio: WWE Money in the Bank
Erik Ganzerli: NJPW Wrestle Kingdom 10
Giuseppe Cuozzo: Progress Chapter 36: We're gonna need a bigger room... again
Leonardo Contini: NJPW King of Pro Wrestling
Lino Basso: NJPW Wrestle Kingdom 10
Lorenzo Cancemi: WWE Survivor Series
Lothar Ceccarelli: NJPW Wrestle Kingdom 10
Luca Carbonaro: NJPW Wrestle Kingdom 10
Luca Fantasia: WWE Wrestlemania 32
Luigi Quadri: NJPW Wrestle Kingdom 10
Marco Astori: WWE Survivor Series
Marco Pastore: NJPW Wrestle Kingdom 10
Matteo Bottari: WWE Survivor Series
Mattia Borsani: WWE Royal Rumble
Michael Pepsiplunge: WWE Survivor Series
Michele M. Ippolito: WWE Survivor Series
Riccardo Tiberi: WWE Royal Rumble
Tiziano Contessa: WWE Royal Rumble
Yuri Manzoni: WWE Royal Rumble


2015 WINNER: NJPW Wrestle Kingdom 9
2014 WINNER: WWE Wrestlemania 30
2013 WINNER: WWE SummerSlam
2012 WINNER: WWE Wrestlemania 28
2011 WINNER: WWE Money In The Bank
2010 WINNER: WWE Wrestlemania 26
2009 WINNER: TNA Turning Point
2008 WINNER: WWE Wrestlemania 24
2007 WINNER: WWE Wrestlemania 23
2006 WINNER: WWE Wrestlemania 22
2005 WINNER: WWE - ECW One Night Stand
2004 WINNER: WWE Wrestlemania XX
Non assegnato in precedenza



Face of the Year: Shinsuke Nakamura

Laltro colpo grosso della WWE, oltre ad AJ Styles. Si tratta di Shinsuke Nakamura, ex stella della NJPW e ora numero uno indiscusso di NXT, dove ha raggiunto vette di popolarit straordinaria. Un mix eccellente di abilit sul ring (direi indiscutibile) e carisma, che invece per i wrestler orientali negli USA ha spesso e volentieri rappresentato fonte di insuccesso. Ma Nakamura ha chiaramente un qualcosa di speciale: sar per il suo look, sar per le sue taunt portate allestremo, sar forse per lentrata spettacolare... insomma, in ogni caso, il suo appeal con i fan indiscutibile. Lunica cosa che manca, lapprodo idealmente direttamente nel main event nel roster principale. Molto probabile accada nel 2017, anzi sembrerebbe quasi impossibile il contrario. E dovesse essere a SmackDown, le sfide con AJ Styles potrebbero raggiungere vette mai viste precedentemente.

CDB: Shinsuke Nakamura
GP: Bayley
Lorenzo Pierleoni: Daniel Bryan
Adriano Paduano: Dean Ambrose
Aldo Fiadone: Goldberg
Biagio Scandura: Dean Ambrose
Daniele La Spina: Kazuchika Okada
Dario Rondanini: Shinsuke Nakamura
Davide Procopio: Daniel Bryan
Erik Ganzerli: Sami Zayn
Giuseppe Cuozzo: Roman Reigns
Leonardo Contini: Goldberg
Lino Basso: Shinsuke Nakamura
Lorenzo Cancemi: Shinsuke Nakamura
Lothar Ceccarelli: Shinsuke Nakamura
Luca Carbonaro: Cesaro
Luca Fantasia: AJ Styles
Luigi Quadri: Shinsuke Nakamura
Marco Astori: Roman Reigns
Marco Pastore: Shinsuke Nakamura
Matteo Bottari: Eddie Edwards
Mattia Borsani: Dean Ambrose
Michael Pepsiplunge: Sami Zayn
Michele M. Ippolito: Shinsuke Nakamura
Riccardo Tiberi: Sexy Star
Tiziano Contessa: Sasha Banks
Yuri Manzoni: Sasha Banks


2015 WINNER: Dean Ambrose
2014 WINNER: Daniel Bryan
2013 WINNER: Daniel Bryan
2012 WINNER: CM Punk
2011 WINNER: CM Punk
2010 WINNER: John Cena
2009 WINNER: Jeff Hardy
2008 WINNER: Jeff Hardy
2007 WINNER: The Undertaker
2006 WINNER: D-Generation X (Triple H e Shawn Michaels)
2005 WINNER: Batista
2004 WINNER: Eddie Guerrero
2003 WINNER: Eddie Guerrero
2002 WINNER: Rob Van Dam
2001 WINNER: The Rock
2000 WINNER: The Rock



Heel of the Year: The Miz

Toh, chi si rivede. Dopo essersi quasi bruciato nel main event di Wrestlemania vinto contro John Cena qualche anno fa (da molti giudicato inadeguato e per certi versi a ragione), The Miz riesce finalmente a ritornare sulla bocca di tutti come Heel Of The Year, centrando un anno di grande continuit e rinvigorito dal rinnovamento del suo personaggio, sempre pi insopportabile grazie ai suoi successi sporchi da heel vecchio stampo e al funzionamento della sua partnership (portata dalla vita reale al grande schermo) con Maryse. The Miz ha fatto benissimo a SmackDown e si candida per avere un ruolo di primo piano anche nel 2017, magari a livelli addirittura pi alti del titolo intercontinentale.

CDB: Chris Jericho
GP: Kevin Owens
Lorenzo Pierleoni: The Miz
Adriano Paduano: AJ Styles
Aldo Fiadone: Tetsuya Naito
Biagio Scandura: The Miz
Daniele La Spina: The Miz
Dario Rondanini: The Miz
Davide Procopio: The Miz
Erik Ganzerli: Kevin Owens
Giuseppe Cuozzo: Kevin Owens
Leonardo Contini: Tetsuya Naito
Lino Basso: Kenny Omega
Lorenzo Cancemi: Broken Matt Hardy
Lothar Ceccarelli: Kenny Omega
Luca Carbonaro: The Miz
Luca Fantasia: Adam Cole
Luigi Quadri: The Miz
Marco Astori: The Miz
Marco Pastore: Kevin Owens & Chris Jericho
Matteo Bottari: Kevin Owens
Mattia Borsani: AJ Styles
Michael Pepsiplunge: Kevin Owens
Michele M. Ippolito: The Miz
Riccardo Tiberi: The Miz
Tiziano Contessa: Charlotte
Yuri Manzoni: Chris Jericho


2015 WINNER: Seth Rollins
2014 WINNER: Brock Lesnar
2013 WINNER: Triple H & The Authority
2012 WINNER: CM Punk
2011 WINNER: Alberto Del Rio
2010 WINNER: The Miz
2009 WINNER: Chris Jericho
2008 WINNER: Edge
2007 WINNER: Edge
2006 WINNER: Edge
2005 WINNER: Shawn Michaels
2004 WINNER: JBL
2003 WINNER: Triple H
2002 WINNER: Brock Lesnar
2001 WINNER: Steve Austin
2000 WINNER: Scott Steiner



Rookie/Newcomer of the Year: AJ Styles

Parlare di rookie con AJ Styles non avrebbe senso, ed per questo che il premio recita Rookie/Newcomer intendendo con neo arrivato il primo approdo nella major delle major, la WWE, di un wrestler per la prima volta in carriera. Ed ecco quindi che AJ e Nakamura ci rientrano di diritto. Di Styles abbiamo detto tutto, ha unesperienza e un carisma incredibile ed stato il wrestler dellanno. Vincere il titolo mondiale dopo pochi mesi di permanenza non da tutti. Lo ripeto, parlare di novit veramente un ossimoro di fronte a un wrestler con una splendida carriera ventennale, ma giusto premiare latipicit della situazione a testimonianza di come, nonostante una sorta di monopolio ormai totale, il wrestling in generale non solo WWE. Discorso simile per Nakamura, e a tratti ancor pi valido, che si piazza in meritatissima seconda posizione visti i risultati a mio avviso ancor pi sorprendenti di quelli di Styles (che per esperienza negli USA e stile di lotta offriva sicuramente pi certezze rispetto al giapponese).

CDB: Shinsuke Nakamura
GP: James Ellsworth
Lorenzo Pierleoni: Shinsuke Nakamura
Adriano Paduano: Will Ospreay
Aldo Fiadone: AJ Styles
Biagio Scandura: AJ Styles
Daniele La Spina: AJ Styles
Dario Rondanini: AJ Styles
Davide Procopio: Shinsuke Nakamura
Erik Ganzerli: Matanza Cueto
Giuseppe Cuozzo: Finn Blor
Leonardo Contini: Matanza Cueto
Lino Basso: The Authors of Pain
Lorenzo Cancemi: AJ Styles
Lothar Ceccarelli: AJ Styles
Luca Carbonaro: AJ Styles
Luca Fantasia: #DIY
Luigi Quadri: Will Ospreay
Marco Astori: Shinsuke Nakamura
Marco Pastore: Jack Gallagher
Matteo Bottari: Shinsuke Nakamura
Mattia Borsani: AJ Styles
Michael Pepsiplunge: Finn Blor
Michele M. Ippolito: Shinsuke Nakamura
Riccardo Tiberi: Will Ospreay
Tiziano Contessa: AJ Styles
Yuri Manzoni: AJ Styles


2015 WINNER: Kevin Owens
2014 WINNER: Finn Blor
2013 WINNER: Big E Langston
2012 WINNER: Antonio Cesaro
2011 WINNER: N/A
2010 WINNER: Wade Barrett
2009 WINNER: Sheamus
2008 WINNER: Evan Bourne
2007 WINNER: Santino Marella
2006 WINNER: CM Punk
2005 WINNER: Mr. Kennedy
2004 WINNER: Eugene
2003 WINNER: Randy Orton
2002 WINNER: Brock Lesnar
2001 WINNER: The Hurricane
2000 WINNER: Mark Jindrak & Sean OHaire



Most Improved Wrestler of the Year: Charlotte

Secondo premio con lo stesso vincitore, ed una prima volta assoluta e dolcissima per Charlotte. Alzi la mano chi almeno una volta non abbia pensato che negli anni precedenti avesse avuto pi di quanto meritato grazie anche e soprattutto alla sua invidiabile discendenza? Crediamo di poter dire tranquillamente che nel 2016 Charlotte abbia smentito tutti, rendendo onore al suo cognome pi di quanto non abbiano invece fatto molto meno bene i suoi fratelli che hanno tentato la carriera nel mondo del wrestling, cercando di emulare le gesta del leggendario padre Ric. Charlotte lo ha fatto meritando tutto e migliorandosi molto, aiutata da suoi sforzi personali e anche, come gi detto, dal valore eccellente delle avversarie (che, come in tutti gli sport, quando sono di alto livello tendono a tirar fuori il meglio dagli atleti/e pi straordinarie).
Menzione speciale per Alexa Bliss, ottima seconda, che a SmackDown nel 2017 promette scintille se riuscir a mantenere i livelli altissimi tenuti in questi ultimi dodici mesi.

CDB: Charlotte
GP: The Miz
Lorenzo Pierleoni: Alexa Bliss
Adriano Paduano: Charlotte
Aldo Fiadone: Broken Matt Hardy
Biagio Scandura: Charlotte
Daniele La Spina: Kenny Omega
Dario Rondanini: Braun Strowman
Davide Procopio: Alexa Bliss
Erik Ganzerli: Charlotte
Giuseppe Cuozzo: Pete Dunne
Leonardo Contini: Bobby Lashley
Lino Basso: Will Ospreay
Lorenzo Cancemi: The Miz
Lothar Ceccarelli: Charlotte
Luca Carbonaro: Broken Matt Hardy
Luca Fantasia: The Miz
Luigi Quadri: Will Ospreay
Marco Astori: Roman Reigns
Marco Pastore: #DIY
Matteo Bottari: Alexa Bliss
Mattia Borsani: Alexa Bliss
Michael Pepsiplunge: Charlotte
Michele M. Ippolito: Broken Matt Hardy
Riccardo Tiberi: Kenny Omega
Tiziano Contessa: Charlotte
Yuri Manzoni: Alexa Bliss


2015 WINNER: Roman Reigns
2014 WINNER: Seth Rollins
2013 WINNER: Roman Reigns
2012 WINNER: Daniel Bryan
2011 WINNER: Zack Ryder
2010 WINNER: Dolph Ziggler
2009 WINNER: Matt Morgan
2008 WINNER: Kelly Kelly
2007 WINNER: MVP
2006 WINNER: Mr. Kennedy
2005 WINNER: Carlito
2004 WINNER: Batista
2003 WINNER: Non assegnato
2002 WINNER: Non assegnato
2001 WINNER: Non assegnato
2000 WINNER: Non assegnato



Moment/Fact of the Year: Il ritorno della WWE Brand Extension

Un ritorno al passato, sicuramente un momento epico e che solo con il tempo potr essere ampiamente valutato come positivo o negativo. Il nuovo Brand Split. Lo ammetto: non sono mai stato un grande fan della Brand Extension. Troppi lottatori (che comunque vuoi o non vuoi sono sempre nella stessa federazione), troppe cinture, troppi eventi. Soprattutto, troppi due titoli mondiali che a mio avviso non hanno senso di esistere (un p come se venissero assegnati due scudetti nel calcio?). Quello che mi piaciuto come stato gestito il tutto, in maniera leggermente differente rispetto agli altri anni. Due impostazioni diverse, con due GM di pari valore e con stile diverso, e soprattutto almeno sulla carta un impatto di pari valore tra Raw e SmackDown, con questultimo che assume straordinaria importanza con linizio delle trasmissioni in diretta. Sicuramente un momento epico, e anche per questo il Brand Split il Fact Of The Year. Siete daccordo?
Un evento importante in un 2016 che ne ha visti davvero tanti: sorprendente il risultato di Lesnar vs Goldberg (cos come lo stesso ritorno di Goldberg in attivit), e secondo me di uguale importanza anche il ritorno a tutti gli effetti di Shane McMahon alla WWE, abbastanza impronosticabile soprattutto per i termini con i quali avvenuto. Altrettanto importanti, sul lato emozionale, i ritiri di Sting e con purtroppo grande anticipo di Daniel Bryan. Senza dimenticare larrivo di AJ Styles nella federazione dei McMahon. Che dire, un 2016 che non ha lesinato sorprese... sapr il 2017 stupirci in egual modo?

CDB: Il ritorno di Shane McMahon
GP: Il ritorno della WWE Brand Extension
Lorenzo Pierleoni: Il ritiro di Daniel Bryan
Adriano Paduano: Il ritorno della WWE Brand Extension
Aldo Fiadone: Goldberg sconfigge Brock Lesnar in 1:26 minuti a Survivor Series
Biagio Scandura: Il ritiro di Daniel Bryan
Daniele La Spina: AJ Styles debutta con il numero 3 alla Royal Rumble
Dario Rondanini: Goldberg sconfigge Brock Lesnar in 1:26 minuti a Survivor Series
Davide Procopio: AJ Styles debutta con il numero 3 alla Royal Rumble
Erik Ganzerli: Il ritorno della WWE Brand Extension
Giuseppe Cuozzo: Il ritorno di Shane McMahon
Leonardo Contini: Il ritiro di Daniel Bryan
Lino Basso: Il ritiro di Sting
Lorenzo Cancemi: Goldberg sconfigge Brock Lesnar in 1:26 minuti a Survivor Series
Lothar Ceccarelli: Il ritorno della WWE Brand Extension
Luca Carbonaro: AJ Styles debutta con il numero 3 alla Royal Rumble
Luca Fantasia: Il ritorno di Goldberg
Luigi Quadri: Matt Hardy diventa Broken
Marco Astori: Shane McMahon si tuffa dal tetto dell'Hell in a Cell a WM32
Marco Pastore: Goldberg sconfigge Brock Lesnar in 1:26 minuti a Survivor Series
Matteo Bottari: Il ritorno della WWE Brand Extension
Mattia Borsani: Il ritorno di Shane McMahon
Michael Pepsiplunge: Goldberg sconfigge Brock Lesnar in 1:26 minuti a Survivor Series
Michele M. Ippolito: Goldberg sconfigge Brock Lesnar in 1:26 minuti a Survivor Series
Riccardo Tiberi: Il ritiro di Daniel Bryan
Tiziano Contessa: Il ritorno di Shane McMahon
Yuri Manzoni: Il ritorno della WWE Brand Extension


2015 WINNER: Seth Rollins incassa il Money In The Bank a Wrestlemania 31
2014 WINNER: Brock Lesnar interrompe la Streak di Undertaker a Wrestlemania 30
2013 WINNER: Triple H tradisce Bryan e consegna la cintura a Orton
2012 WINNER: Il ritorno di Brock Lesnar
2011 WINNER: Il promo di CM Punk a Raw del 27/06
2010 WINNER: La stretta di mano tra Bret Hart e Shawn Michaels
2009 WINNER: Hulk Hogan alla TNA
2008 WINNER: Il ritiro di Ric Flair
2007 WINNER: La tragedia della famiglia di Benoit
2006 WINNER: Kurt Angle passa alla TNA
2005 WINNER: La scomparsa di Eddie Guerrero
2004 WINNER: Il match fra Goldberg e Brock Lesnar a Wrestlemania XX
2003 WINNER: Triple H sposa Stephanie McMahon
2002 WINNER: La WWF sconfitta dal WWF diventa WWE
2001 WINNER: Vince McMahon acquista la WCW
2000 WINNER: I Radicalz dalla WCW alla WWF



Storyline of the Year: John Cena vs AJ Styles

Bella, pulita (pi di ogni altra storyline degli ultimi anni), sorprendente (per certi versi almeno nei risultati). John Cena vs AJ Styles stata senza dubbio la Storyline Of The Year. Eseguita alla perfezione e non sempre scontato alla WWE ha permesso al wrestler pi popolare degli USA di vivere un 2016 comunque da protagonista, lasciando poi il passo alla stella emergente nel momento del suo periodo di pausa preventivato e concordato. Ha permesso a AJ Styles di affermarsi agli occhi di tutti come un volto nuovo della WWE, meritandosi poi ovviamente il consenso di tutti gli appassionati e, naturalmente, anche il titolo mondiale. La cosa pi bella di questa storyline? Che, se vogliamo, non ancora finita, e non mi stupirei di vedere un altro fantastico capitolo nel 2017.
Menzione speciale alla seconda classificata, the Hardys Final Deletion. Avesse avuto unesposizione pi ampia, in quanto a creativit avrebbe meritato forse anche il primo posto... voi cosa ne pensate?

CDB: John Cena vs AJ Styles
GP: John Cena vs AJ Styles
Lorenzo Pierleoni: John Cena vs AJ Styles
Adriano Paduano: John Cena vs AJ Styles
Aldo Fiadone: La Final Deletion degli Hardys
Biagio Scandura: John Cena vs AJ Styles
Daniele La Spina: La Final Deletion degli Hardys
Dario Rondanini: Adam Cole vs Kyle O'Reilly
Davide Procopio: Daniel Bryan vs The Miz
Erik Ganzerli: Goldberg vs Brock Lesnar
Giuseppe Cuozzo: Adam Cole vs Kyle O'Reilly
Leonardo Contini: Goldberg vs Brock Lesnar
Lino Basso: Charlotte vs Sasha Banks
Lorenzo Cancemi: John Cena vs AJ Styles
Lothar Ceccarelli: John Cena vs AJ Styles
Luca Carbonaro: La Final Deletion degli Hardys
Luca Fantasia: Triple H vs Roman Reigns
Luigi Quadri: Charlotte vs Sasha Banks
Marco Astori: Charlotte vs Sasha Banks
Marco Pastore: La Final Deletion degli Hardys
Matteo Bottari: La Final Deletion degli Hardys
Mattia Borsani: John Cena vs AJ Styles
Michael Pepsiplunge: Goldberg vs Brock Lesnar
Michele M. Ippolito: Il ritorno della WWE Brand Extension
Riccardo Tiberi: La Final Deletion degli Hardys
Tiziano Contessa: Raw vs SmackDown
Yuri Manzoni: Charlotte vs Sasha Banks


2015 WINNER: Sasha Banks vs Bayley
2014 WINNER: Daniel Bryan vs The Authority
2013 WINNER: Daniel Bryan vs The Authority & Randy Orton
2012 WINNER: End Of An Era (HHH vs. Undertaker)
2011 WINNER: CM Punk vs WWE
2010 WINNER: The Nexus Invasion
2009 WINNER: Jeff Hardy vs CM Punk
2008 WINNER: Shawn Michaels vs Chris Jericho
2007 WINNER: Matt Hardy vs MVP
2006 WINNER: Edge vs John Cena
2005 WINNER: Randy Orton vs The Undertaker
2004 WINNER: Randy Orton vs Mick Foley
2003 WINNER: La fondazione dellEvolution
2002 WINNER: Il matrimonio gay tra Billy Gunn & Chuck Palumbo
2001 WINNER: Turn heel di Austin a Wrestlemania X-7
2000 WINNER: Tazz campione ECW nella WWF


WOW! Sono stati degli Award davvero ricchi di contenuti, e ci hanno fatto rivisitare un 2016 pieno di emozioni. Siete daccordo con lassegnazione dei premi? E cosa ne pensate del fatto che abbiamo inserito un premio per la categoria femminile? Come anticipato siamo sempre pronti ad ascoltare i vostri commenti (sia di chi rimasto contento, sia di chi arrabbiato) sulle pagine di Tuttowrestling, quindi non esitate a dirci la vostra.

E stato un anno intenso, ma sono certo che il 2017 non sar da meno. Come ogni anno, vi auguro un 2017 ricco di wrestling ma soprattutto di gioia, salute e divertimento dal punto di vista personale. Che, sicuramente, sempre la cosa pi importante. Per quanto riguarda Tuttowrestling, mi permetto di chiudere con un duplice ringraziamento. A Giovanni Pantalone (meglio noto come GP), che come sempre d una grossa mano al sito e in questo 2016 ha lavorato molto sotto laspetto tecnico, portando delle migliorie e lavorando a dei progetti che sono certo nel 2017 potranno portare Tuttowrestling a un livello ancora pi alto. A Lorenzo Pierleoni, un grazie enorme da parte mia e virtualmente spero anche da tutti voi: infatti Lorenzo ha preso in mano la parte redazionale coordinando tutto il lavoro dei nostri fantastici staffer, per far s che anche il 2016 fosse un anno da vivere in tempo reale e sempre sul pezzo per i lettori di Tuttowrestling. Io credo ci sia riuscito e che abbia fatto un lavoro straordinario. Grazie quindi a Lorenzo e a Giovanni, e grazie a tutti gli staffer del sito: senza di loro, Tuttowrestling non sarebbe online e tanti appassionati di wrestling non potrebbero divertirsi come invece riescono a fare ogni giorno. E naturalmente grazie anche a tutti voi, i lettori di TW, coloro che ogni giorno ci stimolano a dare sempre di pi, e a rendere il sito il pi interessante possibile. Che il 2017 sia un anno fantastico... naturalmente da trascorrere (anche) su queste pagine!

Buon anno, e buon wrestling a tutti!

Carlo Di Bella




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by Kharonte @01/01/2017 12:18:24

Face of the year King Maxell a mani basse!!!
by hellraiserfabjusz @31/12/2016 12:11:50

match Of The Year d'accordissimo, come quasi su tutto il resto. Però come Storyline Of The Year avrei messo Charlotte VS Sasha...personalissimo punto di vista, peraltro di un maschilista convinto (LOL). In WWE livello medio dei match alzatosi a livelli impressionanti, neanche fra Attitude/RA Era erano di questo livello. Contento per AJ e i suoi numerosi "achievements". Goldberg VS Lesnar lo avrei messo fra i "Flop of the year"... ma non esiste la categoria.
by kish @31/12/2016 09:30:28

come storyline credo meritasse ampiamente la faida che ha portato dolph ziggler e the miz a scontrarsi a no mercy. Quella di aj styles e cena se vogliamo, una ripetizione (con conclusione fortunatamente diversa) della faida dello scorso anno tra il bostoniano e kevin owens.
by thecat @31/12/2016 08:31:22

non sono un gran conoscitore delle indy, quindi mi fido del vostro giudizio :) a mio parere la storyline of the year per era da dare alla final deletion... stata una reale novit nel panorama del wrestling!

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE