GFW BOUND FOR GLORY 2017 REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 18.11 WWE Planet
 18.11 Impact Wrestling Report
 18.11 Bet on him - BET ON... NXT TAKEOVER:WARGAMES
 17.11 RPW GLOBAL WARS UK 2017 - The Journey
 17.11 WWE 205 Live Report
 17.11 WWE NXT Report
 17.11 Hot Rod!
 
 











 
 
 
GFW BOUND FOR GLORY 2017 REPORT
Ottawa, Canada  05/11/2017

by Aldo Fiadone
 


The biggest event of the year for Impact Wrestling! Ladies and Gentlemen, benvenuti nel report ufficiale di Bound For Glory 2017.





X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: TREVOR LEE vs DEZMOND XAVIER vs MATT SYDAL vs SONJAY DUTT vs PETEY WILLIAMS vs GARZA JR.
Inutile negarlo, il PPV inizia fin da subito con ritmi altissimi che in larga parte vengono gestiti dal campione in carica. Lunico a riuscire ad impensierire seriamente Lee Petey Williams, con il canadese che inizia a prendere in mano il match prima di concedere (a turno) lo spazio anche agli altri contendenti.
Trevor Lee per cerca di riprendere il controllo dellincontro (Che rimane ben gestito dal campione, Williams e Matt Sydal), il tentativo di Canadian Destroyer fa impazzire il pubblico dd ancora pi esplosivo la finisher riuscita di Petey ai danni di Dezmond Xavier.
Lee per decide di usare la furbizia e riesce appena in tempo a gettare Williams dal ring rubandogli il pin.
1.. 2 e 3.
Trevor Lee ancora campione X-Division.
VINCITORE E ANCORA CAMPIONE X-DIVISION: TREVOR LEE

Petey Williams sembra non aver digerito la cosa, nonostante ci le telecamere ci portano su Eli Drake che, assieme a Chris Adonis, appena arrivato nellAberdeen Pavillon di Ottawa, Canada.
Iniziamo a visionare i nostri commentatori, Josh Mathews e Jeremy Borash che prima parlano del main event della serata per poi introdurci quello che sar il prossimo incontro.

TYSON DUX vs TAIJI ISHIMORI
Evidente come il seguente incontro rappresenti un riempitivo al (aggiungo purtroppo) cancellato tra Rosemary e Taya Valkyrie con questultima impossibilitata a partire per alcuni problemi che avrebbe potuto ricevere al suo rientro in USA (Ulteriori aggiornamenti saranno disponibili sulla nostra newsboard ndr).
Inizia il match, ma le telecamere si distraggono davanti a Laurel Van Nees che, anche in Canada, alla ricerca di un nuovo sposo dopo le delusioni firmate Braxton Sutter e Grado.
Nel frattempo torniamo alla fase lottata con Dux che imprigiona il suo avversario con una headlock a centro ring, Ishimori (Finalista nella Super X Cup 2017 ndr) reagisce colpendo Dux con un volo dalla terza corda, lincontro per riceve parecchie distrazioni con i cameraman che sembrano decisamente pi interessati ad inquadrare Laurel piuttosto che farci godere il match vero e proprio (Decisamente evitabile).
Tentativo di vertical suplex di Dux, con Ishimiori che per ribalta alla grande e ancora una volta (seccante) le telecamere sono su Laurel Van Ness. Il tempo di tornare sul ring con Ishimori che va a segno con un 450 splash con seguente pin vincente.
VINCITORE: YAIJI ISHIMORI

Il nipponico va a festeggiare con il pubblico sito nelle prime file per poi dirigersi nel backstage. Questa volta le telecamere ci portano allarrivo nellarena di Jonnhy Impact e subito dopo a Grado che incrocia Abyss nel backstage (I due avranno un match durante la serata) per discutere delle decisioni prese da Joseph park (Alter ego di Abuss ndr) e che hanno portato a questo match. (Onestamente? Segmento evitabile).

Rieccoci nellarena con la theme di Alberto El Patron che risuona. Il messicano tornato e lex campione di Impact Wrestling cercher sicuramente risposte dopo la sospensione ricevuta nella Road to Destination X.
Il pubblico in visibilio per larrivo di El Patron sul ring, lex campione ci ricorda di essere tornato ufficialmente nella compagnia per poi iniziare a raccontarci una storia.
El Patron parla della dirigenza e di come lo ha convinto a firmare per la compagnia, il messicano aggiunge di averci messo sudore, cuore e anima per questo ring e questa compagnia, ma continua nel dare dei codardi a molti dei dipendneti di questa compagnia e di non meritare il trattamento ricevuto perch in realt stato preso in giro.
El Patron continua con una serie di offese per i dirigenti per averlo abbandonato e strappato del titolo Questo posto pieno di perdenti e ba ed El Patron se la prende direttamente con Jeremy Borash prima a parole per poi andare faccia a faccia con la storica figura della compagnia in cerca di risposte per quello che ha subito.
Borash prende la parola fornendo immediatamente le sue scuse allatleta con il pubblico che intona il coro TABLE TABLE TABLE.
El Patron vuole stringergli la mano, Borash accetta, ma El Patron riprende la parola per poi intimorire JB.
El Patron, afferma di prendersi la sua vendetta questa sera e, al contrario di quanto ci si poteva aspettare, sceglie di non assalire nessuno e va per tornarsene nel backstage.
JB fornisce le sue scuse anche al pubblico e ci annuncia che il prossimo match che andr in scena sar il Monsters Ball tra Abyss e Grado.

MONSTERS BALL MATCH: ABYSS vs GRADO
Una volta che i due giungono sul ring, Abyss prende la parola per riprender eil segmento precedente nel backstage e The Monster dice di sentire puzza di paura. Grado per inizia a danzare assieme ai cori del pubblico e colpisce immediatamente Abyss per poi prendere alcuni oggetti siti a bordo ring.
Lo scozzese prova a prendere immediatamente il controllo del match, ma Abyss un osso duro da digerire. Il pubblico, come fatto durante il promo di El Patron, intona ancora una volta di volere un tavolo, ma per questo bisogna ancora attendere.
Abyss si carica di chiodi e li getta sul ring, ma Grado colpisce con una grattucia il mostro nelle parti intime, per poi recargli una serie di colpi alla testa con un secchio dellimmondizia. Grado sale sulla terza corda, ma Abyss lancia su di esso un cestino e lo scozzese cade su un tavolo precedentemente posizionato in uno dei sei lati del ring rompendolo.
Il pubblico completamente dalla parte di Grado che per ancora esamine a terra ed Abyss ne approfitta per afferrare la sua pi fedele amica, la mazza chiodata. Ennesima reazione di Grado che riesce alla perfezione nello gettare lavversario su un tavolo chiodato, lo scozzese gliene posizione un altro sul corpo e va nuovamente per salire sulla terza corda e andando poi a segno con uno splash. Tentativo di pin che per porta solo a due. Nel frangente viene inquadrata nuovamente Laurel Van Nees che sale sul ring per attaccare Grado andando addirittura a segno con una Unplitter, la buonda canadese continua ad attaccare Grado vendicandosi su questultimo per quanto subito, ma attenzione, si spengono le luci e ROSEMARY, ROSEMARY SUL RING FACCIA A FACCIA CON LAUREL VAN NEES! Le sputa del mist al volto ed una volta messa ko Van Nees Rosemary faccia a faccia con Abyss, i due erano compagni nella Decay, Abyss prova a colpire Rosemary con una Chockslam , ma ci ripensa, Rosemary allora va nuovamente con il mist su Grado, ma colpisce erroneamente Abyss che allora la getta sui chiodi siti sullesagono.
Roll-up di Grado che va per il pin.. 1.. 2.. suona la campana, ma larbitro ricorda di essere solo un 2.
Ennesima reazione di Grado che porta ad un nulla di fatto, finisher del The Monster sul tavolo spinato e pin vincente.
VINCITORE: ABYSS

Andiamo nel backstage con i componenti del team Impact Wrestling intervistati da McKenzie Mitchell.
Eddie Edwards e James Storm avvertono i loro avversari per quello che andr in scena questa sera nel loro match, in tutto questo per, EC3 non spiccica parola fino al finale, quando dice ai suoi compagni di ritrovarsi pi tardi sul ring.

TEAM AAA (EL HIJO DE FANTASMA, PAGANO E TEXANO) vs TEAM IMPACT WRESTLING (JAMES STORM, EC3 E EDDIE EDWARDS)
Il match ha inizio con il campione GHC ed El Hijo De Fantasma. Eddie Edwards ha subito il controllo del match per poi chiedere il cambio ad uno dei suo partner e sar Storm a sostituirlo sul ring.
Storm per vuole a tutti i costi scontrarsi su colui che pi volte lo ha messo in difficolt negli episodi di Impact, Texano.
Durante una fase in cui Edwards ha subito diversi colpi dal trio messicano, il campione GHC prova ancora una volta a prendersi il cambio e, nuovamente, EC3 si tira indietro allultimo momento mettendo ancora una volta il suo team in difficolt. Storm per riesce a tenere il match in controllo fino a quando Pagano non va per colpirlo alle spalle, concedendo cos ad El Hijo De Fantasma di tornare a dominare con i suoi compagni.
Edwards cerca di convincere EC3 ad incitare Storm e ci riesce, EC3 addirittura prende il tag ed inaspettatamente il due volte campione di Impact Wrestling e attuale Impact Grand Champion, prende possesso del match con una determinazione mai vista. Ethan tenta immediatamente la One Percenter su Texano, ma un interferenza di Pagano lo distrae, giunge per Eddie Edwards ad aiutarlo gettandosi addirittura fuori dal ring, cosa che replicher anche Texano. Sullesagono restano Storm e Pagano con questultimo che atterr la leggenda di Impact, la reazione di Storm per porta a gettare Pagano, tutti gli altri componenti dei team sono a bordo ring e James Storm di certo non ha paura, sale sulla terza corda e si getta sui suoi avversari.
Collaborazione tra EC3 ed Edwards che prota ad una Tower Powerslam seguita da una Elbow Smash di Storm su Texano. Tutti i lottatori sono a terra e larbitro inizia il doppio conteggio che si ferma a sette.
Tentativo di TK3 ribaltato con una spinebuster e seguita da una codebreaker di Storm, serie di colpi che si susseguono tra gli avversari fino alla Tombstone che El Hijo esegue alla perfezione su Eddie Edwards.
Sembra tutto ormai perso per il team di Impact Wrestling, ma durante una distrazione dellarbitro, EC3 colpisce Texano e Pagano con un low blow seguito da una doppia One Percenter, da il cambio a James Storm che va a segno con una Last Call Superkick su Pagano che porta al pin vincente del Team Impact Wrestling.
EC3 elemento essenziale di questo match.
VINCITORI: TEAM IMPACT WRESTLING (JAMES STORM, EC3 E EDDIE EDWARDS)

Terminato il match, Ethan va a prendere due bottiglie di birra site a bordo ring, cin cin tra lui e Storm e bevuta pi che meritata per i due con un Eddie Edwards che si riprende appena in tempo per sorseggiare.

Torniamo nel backstage con mckenzie Mitchell che intervista il campione del mondo Eli Drake e, durante le domande, viene interrotta da Chris Adonis che ricoprir il ruolo di intervistatore verso il suo assistito.
Drake prende la parola e ci ricorda che questa sera uscir ancora una volta come vincitore.
Terminato il segmento va in onda il promo del prossimo match, 5150 Street Fight, oVe vs LAX.

IMPACT TAG TEAM CHAMPIONSHIP 5150 STREET FIGHT: oVe vs LAX
Il match deve ancora avere inizio, ma le telecamere ci portano nel backstage dove visioniamo un uomo a terra con tanto di bandiere messicana posata sul corpo esamine. Davanti al copro un altro uomo che abbassa il pollice e va per andarsene.
Fanno il suo ingresso gli sfidanti privi di Homicide e Diamante, il primo probabilmente luomo trovato KO nel backstage. Ed ecco arrivare i campioni di coppia in caricara, gli Ohio Versus Everything.
Ha subito inizio il match con i LAX che si gettano sui loro avversari prima ancora che questi facciano il loro ingresso sul ring. Il match prende subito una buona piega hardcore ed il pubblico intona fin dai primi segmenti il coro HOLY SHIT!
Santana posiziona un avversario atterra e va per salire da un impalcatura dello stage, e OMG SANTANA SI GETTA PER UNO SPLASH AL VOLO DALLO STAGE!!



A bordo ring vediamo invece Jake Chris soffrire i colpi di Ortiz che si muna addirittura di una scala ed il pubblico si espone totalmente dalla parte degli LAX.
Ma, un momento, Konnan viene messo KO da SAMI CALLIHAN, SAMI CALLIHAN DEBUTTA AD IMPACT WRESTLING RIVELANDOSI LUOMO CHE HA ATTACCATO HOMICIDE PRIMA DEL MATCH.
Piledriver di Callihan sul tavolo posizionato a bordo ring e gli oVe vincono il match.
Lincontro concluso, ma i campioni continuano ad attaccare i loro avversari effettuando un vero e proprio turn heel. Dopo lattacco Callihan prende un microfono: Noi siamo lOhio Versus Everything. Thumbs Up. Thumbs Down.
VINCITORI E ANCORA IMPACT WRESTLING TAG TEAM CHAMPIONS: oVe

IMPACT WRESTLING KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP MATCH: SIENNA vs GAIL KIM vs ALLIE
Va in scena quello che sar lultimo match a Bound For Glory per Gail Kim, dieci anni dopo la nascita del titolo Knockouts e dieci anni dopo il suo successo che la fece divenire la prima campionessa della storia della compagnia.
Prima che il match abbia inizio, Gail Kim viene intervistata nel backstage per parlare della sua carriera con McKenzie Mitchell che ci ricorda come Gail sia la prima campionessa della storia di Impact Wrestling. Gail conclude nel dire che questa sera ha in mente di tornare ad essere la campionessa.
Fa ora il suo ingresso lattuale campionessa, colei che ha unificato il titolo TNA con quello GFW, Sienna. Viene poi inquadrato SANTINO MARELLA a bordo ring. Segue lingresso di Allie ben accolta dal pubblico del suo paese. Conclude la serie di ingressi, la Impact Wrestling Hall of Fame, Gail Kim. Ovazione doverosa per lei.
La campionessa vuole fare fin da subito la voce grossa e, per tale motivo, prende immediatamente il dominio del match tentando addirittura una duplice sottomissione sulle contendenti. Le due per reagiscono alla grande mettendo momentaneamente fuori gioco la campionessa e ritrovandosi quindi sole sullesagono.
Il match riesce poi a trovare un ottimo equilibrio tra le contendenti, Gail Kim va a segno con la sua finisher su Allie con Sienna che evita il conto di tre. Il match continua e Gail Kim riesce incredibilmente a centrare nuovamente la sua finisher sulla campionessa direttamente dalla terza corda. INCREDIBILE MANOVRA DI GAIL KIM che adesso va per il pin 1.. 2.. 3!!! GAIL KIM LA NUOVA CAMPIONESSA DI IMPACT WRESTLING!
VINCITRICE E NUOVA IMPACT WRESTLING KNOCKOUTS CHAMPION: GAIL KIM

Vittoria inattesa (Almeno per il sottoscritto), finito il match arriviamo nel backstage con lAmerican Top Team che si sta preparando per il Six Sides of Steel che andr in scena tra poco.
I nostri commentatori vogliono presentarci il match, ma le telecamere ci riportano sullo stage dove viene inquadrato Jimmy Jacobs (Accolto praticamente dal silenzio del pubblico) che si dirige poi dai nostri commentatori portando ad un nulla di fatto (Perch mandare in scena segmenti di questo tipo?)
Borash ci annuncia il Six Sides of Steel e, assieme a Borash, ci presentano finalmente il prossimo match della serata.

SIX SIDES OF STEEL MATCH: THE AMERICAN TOP TEAM (KING MO E LASHLEY) vs MOOSE E STEPH BONNAR
Entra lAmerican Top Team seguito poi da Moose e Steph Bonnar in compagnia di un rapper (Con prestazione al microfono decisamente non allaltezza, ma se la WWE si arma di Snoop Dop, perch no?!).
Il match ha immediatamente inizio con Lashley che scaraventa Bonnar contro la gabbia per poi attaccare il suo acerrimo rivale, Moose. Il due volte Impact Grand Champion atterra Lashley con un dropkick, King Mo per colpisce Moose con un pugno per poi ritrovarsi faccia a faccia con Bonnar. Powerbomb di Lashley che scaraventa Moose sulla gabbia, Lashley va poi per eseguire una serie di pugni su Bonnar che per lo afferra per atterrarlo con una powerbomb. Lo UFC Hall of Famer e King Mo (Sanguinante) sono nuovamente faccia a faccia, ma lo scontro tra i due fighter viene ancora una volta troncato sul nascere.
Adesso a lottare sono Lashley e Moose con il primo in completo dominio sullavversario. Tentativo di powerbomb a segno, ma Moose trova quel briciolo di forze rimastogli per centrare Lashley con una spear.
Bonnar nuovamente in piedi e lo stesso King Mo, sguardi tra i due e finalmente questo scontro stile MMA ha inizio, Mo atterra Bonnar colpendolo poi con una serie di pugni, ma Bonnar riesce intelligentemente a chiuderlo con una sorta di kimura lock, reazione di King Mo che prova anche lui una sotomissione, Bonnar per si rialza ed i due continuano con una serie di prese seguite da tentativi di pin.
Questo scontro sitle MMA sembra non avere dine, fino a quando lATT cerca di interferire, ma Moose non molla e attacca ogni membro del gruppo con addirittura una powerbomb dalla terza corda. Big Boot di Moose su King Mo che va a finire fuori dal ring (Il team di commento ci ricorda che lunico modo per vincere via pin o sottomissione). Lambert per (Leader dellATT) attacca alle spalle Moose e si chiude nella gabbia con il resto del gruppo per mettere KO Bonnar. Quesultimo approfitta di un colpo sbagliato per reagire su Lashley, ma il team prende il completo possesso del match anche grazie ad una spear di Lashley su Bonnar.
Moose impossibilitato ad entrare e allora sale fino alla cima della gabbia per gettarsi addosso ai suoi avversari, una bolta tornato sul ring prova ad attaccare Lambert, ma tale azione non fa altro che portargli una grave distrazione. Spear di lashley su Moose e tentativo di pin. 1.. 2 e 3. LAmerican Top Team vince il Six Sides of Steel match.
VINCITORI: AMERICAN TOP TEAM (LASHLEY E KING MO)

Concluso il match va in onda un promo pubblicitario del Global Wrestling Network.
Andiamo nel backstage con McKenzie Mitchell che intervista il #1 contender allImpact World Championship, Johnny Impact.
Lo sfidante ci ricorda come negli ultimi quindici anni abbia investito su se stesso per arrivare fino a questo punto, lottare per il titolo del mondo. Parla dei suoi idoli, tra cui Macho Man Randy Savage e poi avverte tutto il pubblico, anche quello presente nelle proprie case come noi, che questo investimento dar i suoi frutti questa sera ad Ottawa in Canada quando Impact sar il nuovo campione del mondo.
Torniamo sullo stage con lannunciatore che ci ricorda che il momento del main event della serata.

IMPACT WRESTLING GLOBAL CHAMPIONSHIP MATCH: ELI DRAKE w/CHRIS ADONIS vs JOHNNY IMPACT
Piccola fase di studio tra i due contendenti che porta alla costruzione di un match davvero solido. Si passa da fasi a ritmi medio alti, ad altre fasi decisamente di livello alto grazie in particolare allatleticit di Johnny Impact.
Eli Drake risponde ad ogni colpo senza per riuscire ad andare a segno con la sua finisher, da dire che molto utile stata la presenza di Chris Adonis (Che verr messo KO proprio da Impact) al suo angolo, persona che lo ha salvato da almeno due pin che davano per certo Impact come vincitore del match.
Buon match che per, prima della sua conclusione, viene interrotto dal Alberto El patron (Che nel suo promo aveva promesso di fare qualcosa e dare inizio alla sua vendetta personale) che attacca prima larbitro, poi Impact e poi Drake.
El Patron colpisce nuovamente Johnny Impact con una sedie (Che tra laltro si rompe), prende il corpo di Drake esamine a causa del colpo subito con la cintura di campione, e lo posizione su Impact. El Patron afferra larbitro e a suon di schiaffi lo incita al pin che porta Eli Drake a mantenere lImpact Global Championship.
VINCITORE E ANCORA IMPACT GLOBAL CHAMPION: ELI DRAKE

Concluso il match, i due avversari sono ancora entrambi KO sul ring, Adonis esamine a bordo ring ed El Patron se la ride durante i cori (You Suck!) del pubblico.

Nota personale:
Valuter decentemente il PPV nel prossimo numero dellOrlando Report, nel frattempo per vi preannuncio un pensiero a caldo dellevento.
X-Division match, il match per i titoli di coppia, il team AAA e Tea Impact ed il main event, sono le note pi che positive della serata. Il match tra ATT e Moose vs Bonnar da rivedere cos come quello femminle che per lunghi tratti stato anche troppo lento.
Il match tra Dux vs Ishimori stato rovinato da Laurel Van Nees e quello tra Abyss e Grado ha preso una piega vergognosa, cos come indecente e senza una vera coerenza stato il promo di El Patron.
Insomma, diverse note positive, ma vero anche la presenza di vistose note negative.
Il principale errore? Dal mio punto di vista lha commesso il pubblico, a lunghi tratti troppo assente e il debutto di Jimmy Jacobs lo testimonia pienamente (Silenzio tombale).

Have A Nice Day :)




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE