ORLANDO REPORT #51 - SLAMMIVERSARY XV (2017) - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 26.7 WWE Smackdown Report
 25.7 WWE Raw Report
 24.7 BATTLEGROUND 2017 REPORT
 26.7 TW Web Radio
 23.7 Wrestling Cafe
 25.7 TW Web Radio
 24.7 WWE Main Event Report
 
 











 
 
 
ORLANDO REPORT #51 - SLAMMIVERSARY XV (2017)  
by Aldo Fiadone
 


Ben ritrovati cari lettori di Tuttowrestling.com con un nuovo numero dellOrlando Report, la rubrica che cura i PPV targati GFW (Precedentemente conosciuta come TNA ed Impact Wrestling ndr) con tanto di pagelle e commenti su tali eventi.




In questa occasione sar mio piacere parlarvi di quanto visto in quel di Slammiversary XV Fifteen years in the making, iniziamo quindi a valutare la card del PPV con le nostre pagelle.

LEGENDA VALUTAZIONI:
* = 1 stella, INSUFFICIENTE
**= 2 stelle, SUFFICIENTE
***= 3 stelle, BUONO
****= 4 stelle, MOLTO BUONO
*****= 5 stelle, OTTIMO

PS. Non avendo una grafica utile per raffigurare le mezze stelle, ho optato per le frazioni in cui 1/2 sta a significare mezza stella (0.5 in decimali), 2/3 una stella quasi completa (0.75 in decimali), mentre 1/4 indica meno di mezza stella (0.25 in decimali).



Chiedo anticipatamente scusa a coloro che potrebbero non apprezzare questo mio metro di giudizio, onestamente preferisco questo alla classica valutazione decimale.


IMPACT WRESTLING-GFW WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: LAX sconfiggono DRAGO ED EL HIJO DE FANTASMA, NAOMICHI MARUFUJI E TAIJI ISHIMORI E LAREDO KID E GARZA JR.
Lopener ha avuto un inizio a rilento volto probabilmente ad una fase di studio e far conoscere al pubblico tutti gli atleti presenti sullesagono. Diversi botch che fanno perdere diversi punti nella valutazione del match, i pi evidenti sono stati quelli del team nipponico con errori anche nei calci pi semplici. Superiamo la prima met del match ed i ritmi iniziano leggermente ad infuocarsi con un coinvolgimento di tutti i membri dei LAX in sostegno del duo campione in rappresentanza del team (Segmento che ha comportato un infortunio pi grave del previsto per Diamante, anche li un botch che per trova immediatamente rimedio con un bel volo della Knockout ndr). Buona la prestazione di Drago ed El Hijo de Fantasma che riescono a farsi conoscere anche al di fuori di un ring targato AAA o Lucha Underground; un team che invece ha bisogno di crescere e che ha delle buone potenzialit, quello formato da Laredo Kid e Garza Jr. La compagnia dovr gestirli nel migliore dei modi e continuare a dare una personalit al duo che sul ring ha fatto vedere qualcosa di interessante gi diverse volte.
Nel suo complesso il match supera di poco la sufficienza, la fase iniziale ed alcuni botch evitabili sono elementi troppo pesanti da poter concedere un giudizio superiore, ma non cos gravi da effettuare una valutazione inferiore alla sufficienza stessa.
VALUTAZIONE: **1/4

MOOSE E DeANGELO WILLIAMS sconfiggono ELI DRAKE E CHRIS ADONIS
Secondo match della serata che, come da aspettative, non per nulla sufficiente. Le uniche fasi interessanti, per chi segue la NFL ed il football americano in generale, sono stati i coinvolgimenti con DeAngelo Williams che, inaspettatamente, ha mostrato di saper fare qualcosa di buono non solo nel ruolo di running back, ma anche su un ring di wrestling.
La situazione che al momento coinvolge Drake e Adonis non delle migliori, nel 2016 Impact Wrestling sotto la gestione di Billy Corgan cre un bellissimo personaggio per Eli Drake, con il Leader of Dummies che riusciva ad intrattenere il pubblico con una serie di promo e segmenti fin troppo divertenti. Adesso la situazione sembra essersi capovolta e la famiglia Jarrett ha tolto quella personalit che prima rendeva Drake un elemento esclusivo e con un roseo futuro. Inoltre, non riesco a trovare ancora una spiegazione lineare alla creazione di questo team, Drake stato abbandonato da Tyrus perch si sa, lui The Fixer e corre dal migliore offerente (Che adesso Bruce Prichard ndr), ma per quale motivo due atleti che vogliono un match titolato contro Moose devono allearsi come due checche?
Parlando di Moose, vive un momento particolare, come personaggio riesce tranquillamente a svolgere il suo ruolo e sul ring non per nulla malvagio, di tanto in tanto mostra comunque di riuscire in cose che la sua stazza fisica dovrebbero impedirgli a priori (Come per esempio il suo bellissimo dropkick), ma quel titolo, lImpact Grand Championship, sembra lo stia rovinando.
Nellagosto 2016, quando questa cintura venne alla luce come creazione di Billy Corgan in sostituzione del TNA King of the Mountain Championship, credevo in una svolta ed in un contenuto che, magari, avrebbe avvicinato anche il pubblico delle MMA. Con il tempo mi sono dovuto rendere conto di quanto questa scelta sia pessima e, con la gestione avuta a partire dal secondo regno di Moose (Che vede quasi sempre match random) la situazione non andata di certo a migliorare.
Per quanto mi riguarda, creerei una storyline volta ad eliminare questa cintura e trovarsi davanti due strade:
1 La compagnia elimina definitivamente il titolo secondario lasciando solo il World title, lX-Division title, i titoli di coppia e quello Knockouts;
2 La GFW decide di riscrivere il tutto creando una cintura sostitutiva che da anni ed anni vorrei vedere. Un titolo Extreme e quindi non una cintura come lHardcore title della WWE, ma un titolo che pu essere difeso solo attraverso stipulazioni speciali cio estreme. molto pi probabile avvicinare gente con un titolo secondario del genere rispetto allImpact Grand Championship attuale.
Alla fine sono scelte e spero che la nuova TNA se ne renda conto il prima possibile.
Tornando al match, questione di sfortuna il botch che, purtroppo, non fa rompere il tavolo dopo la Frog Splash di DeAngelo Williams; bella per la scelta di Moose che nonostante il match sia concluso, afferra Eli Drake e decide di andare a segno con una powerbomb sul tavolo rompendolo definitivamente e rimediando allerrore del suo compagno.
VALUTAZIONE: *1/2

EC3 sconfigge JAMES STORM



Si parte subito con ritmi altissimi, dagli sguardi che i due avversari si scambiano si capisce come questa rivalit abbia costruito il giusto quantitativo di odio e come sia Ethan che James riescano a dare un senso vero e sano ai propri personaggi. Storm un worker leggendario, EC3 un heel invidiabile.
Bello il comportamento di Ethan che teme il suo avversario fino a quando Storm si trova in netta difficolt a causa del colpo preso in testa, facendo quindi scaturire una reazione perfida e meschina da parte di EC3 (Quando per esempio lo incita a stare gi facendo reagire Storm con uno schiaffo che probabilmente hanno sentito fino alla costa Ovest).
Non sappiamo ancora se il finale del match sia stato un work (Come penso) o meno, se cos fosse si tratta di un lavoro straordinario perch tutti, davvero tutti, hanno pensato seriamente che James fosse collassato sul ring per seri problemi. Il lato negativo di questo work per visibile nel vistoso taglio che il match ha subito, un minutaggio superiore con magari una vittoria giunta in un momento completamente inatteso ma ben costruito avrebbe alzato notevolmente la valutazione gi buona di questo match.
probabile che questo finale sia stato scelto per proteggere limmagine di Storm nonostante la sconfitta e, sicuramente, per dare un continuo al feud nel prossimo futuro con magari e lo spero il titolo del mondo come protagonista.
VALUTAZIONE: ***

JEREMY BORASH E JOSEPH PARK sconfiggono JOSH MATHEWS E SCOTT STEINER
Ricordate la Great War di Bound For Glory 2016? Bene, la GFW ha scelto di riesumare quel tipo di incontro e riproporlo, con diversi protagonisti, anche per Slammiversary XV.
Dal punto di vista lottato stato probabilmente e quasi completamente pessimo, cosa che rende quindi questo match la brutta, bruttissima, copia della Great War citata pocanzi.
Valutando invece i segmenti andati in scena, stato davvero divertente, lestintore aperto in faccia a Mathwes e Steiner, le numerose e sempre grandiose offese di Big Poppa Pump ai suoi avversari, il ritorno nel trash pi assoluto di Shark Boy, gli sguardi di Borash che sono un potenziale materiale per la creazione di decine se non centinaia di meme ed infine la frog splash venuta malissimo dello storico annunciatore che si visto decine di puntine da disegno conficcate nelle mani. Tutto davvero divertente, ma la sorpresa, quella seria e totalmente inattesa, stato il ritorno di Father James Mitchell si, avete capito bene, FATHER JAMES MITCHELL che ha fatto momentaneamente ritorvare la retta via a Joseph Park che nel finale del match tornato a vestire i panni di Abyss rivelandosi poi fondamentale per la vittoria dellincontro.
Nonostante il lottato da dimenticare (Cosa che pesa molto nella valutazione), vanno fatti dei seri complimenti ai quattro, non semplice riuscire a realizzare un buon prodotto con questo stile (Vedi per esempio lo scontro tra Wyatt Family e New Day nel 2016 o lHouse of Horror tra Randy Orton e Bray Wyatt sempre in WWE ndr) che, purtroppo o per fortuna, tocca quasi sempre il lato trash e quindi una comicit pura. Final Deletion, Delete or Decay, Great War e Total Nonstop Deletion rimangono comunque i i migliori segmenti sotto questo stile.
VALUTAZIONE: **

FULL METAL MAYHEM MATCH: EDDIE EDWARDS E ALISHA EDWARDS sconfiggono DAVEY RICHARDS E ANGELINA LOVE
Le due donne se le sono date di santa ragione, lavoro impeccabile quindi nonostante Alisha sia vistosamente inferiore allesperienza di Angelina Love (Il palmares dellex Beautiful People parla chiaramente), ma rimango dellidea (come scritto anche nella preview dellevento sullultimo numero dellImpact Planet ndr) che la loro presenza abbia abbassato qualit e aspettative del match.
La faida tra i due ex Wolves doveva culminare in uno scontro singolo e magari con un interferenza delle rispettive mogli, non quindi un coinvolgimento diretto. C anche da dire che il feud stesso ha perso interesse di settimana dopo settimana nonostante fino ad Aprile 2017 ci ha regalato segmenti molto interessanti ed utili per spiegare nel migliori dei modi il turn di Davey Richards evidenziando il suo eccezionale lavoro da heel.
Difficile sapere cosa attender il futuro tra i due, cos come difficile poter pensare ad una reunion dei Wolves in tempi brevi, resta di fatto che Davey pu seriamente divenire il Neville della X-Division della GFW, Eddie invece dopo un regno da campione del mondo quasi completamente anonimo (Reputo il debutto del DCC e le settimane cui torn Richards come uniche fasi interessanti), rimane comunque un ottimo mid-carder magari utile anche per la X-Division oltre che per titoli secondari come lImpact Grand Championship.
Un match quindi abbastanza buono che per avrebbe potuto mostrare molto di pi con un semplice Full Metal Mayhem tra Eddie Edwards e Davey Richards.
VALUTAZIONE: **1/2




2 OUT OF 3 FALLS X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: SONJAY DUTT sconfigge LOW KI
In poche settimane la GFW ha costruito un interessante feud tra due grandiosi X-Divisioner.
Era semplice pensare in positivo a questo match prima del PPV ed semplice adesso dare una valutazione positiva allincontro ora che levento passato agli archivi; i due hanno dato vita ad un match buono e per giunta valutato da molti sul web come incontro della serata.
La fase iniziale stata davvero bella con un Low Ki in grandissima forma e determinato a riconquistare la sua cintura, Dutt uscito fuori piano piano, si prende quasi inaspettatamente l1-1 e con un finale da urlo e una finisher eseguita in modo impeccabile trionfa definitivamente e mantiene la cintura.
Sarebbe stato magnifico visionare una stipulazione speciale per ogni round del 2 Out of 3 Falls, peccato, una cosa del genere avrebbe messo definitivamente la parola fine su quale fosse stato realmente il match della serata.
VALUTAZIONE: **2/3

KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP MATCH: SIENNA sconfigge ROSEMARY
Un match insufficiente, come spesso accade quando vi Sienna sul ring.
Rosemary unottima lottatrice, Sienna molto meno, ma riesce a cavarsela con sufficienza senza lasciare, purtroppo, mai nulla di memorabile sullesagono GFW.



Il personaggio di Sienna funziona, un heel venuto bene e nonostante lassenza di Maria Kanellis-Bennett, riesce ancora a portare in alto il suo nome e le sue regole sviluppate durante il periodo da leader della Knockouts Division. Dovr per migliorare sul ring perch da un match del genere, con Rosemary come avversaria, logico aspettarsi qualcosa di buono. Speriamo bene per il futuro.
Bello rivedere Gai Kim, la cinque volte Knockouts Champion e GFW Hall of Famer manca tanto, forse non troppo alla categoria femminile che stata rivoluzionata in positivo finora, ma da vederla in modo costante ad una tantum, rende tutti i fan di Impact nostalgici della sua leggendaria presenza.
VALUTAZIONE: *1/4

UNIFIED GFW-IMPACT CHAMPIONSHIP MATCH: ALBERTO EL PATRON (GFW GLOBAL CHAMPION) sconfigge LASHLEY (IMPACT WRESTLING HEAVYWEIGHT CHAMPION)
Il match parte molto a rilento ed il suo sviluppo non da meno, ci sono rari picchi di alti ritmi che, in larga parte, sono stati portati avanti da Lashley (Atleta che si conferma ancora una volta un worker eccezionale).
Lutilizzo dei manager non stato dei migliori con King Mo che si rivela ancora una volta linutile King Mo che fu a Bound For Glory 2012 quando svolse il ruolo di Special Enforcer nel match tra Bobby Roode e James Storm.
Non stato pessimo, non stato bellissimo, un main event sufficiente, nulla di pi. Con El Patron purtroppo cose simili accadono spesso, un wrestler che di talento ne ha, ma che non sono mai riuscito a sopportare proprio perch riesce a dare il meglio di se solo quando ha voglia e le volte in cui ha seriamente voglia di lottare e dare vita ad un bel match si contano sule dita di una mano. La GFW ha comunque bisogno di lui come campione, serve infatti un volto noto nel mondo del pro wrestling e che, in un modo o nellaltro, riesca a portare soldi, fan e una nuova conoscenza del prodotto nel resto del mondo.
VALUTAZIONE: **




PPV che si lascia guardare, nulla di eccezionale, nessun picco dentusiasmo o sorprese varie, un evento di poco superiore alla sufficienza. sicuramente una base interessante su cui continuare a far germogliare i migliori fiori.
La GFW ha un bel lavoro da svolgere, bisogner metterci tanta dedizione e, ovviamente, serviranno PPV superiori alla sufficienza di questo Slammiversary, la rinascita di un prodotto oltre che ad essere ben gestita deve riuscire a stupire e richiamare i fan.
VOTO EVENTO: **1/4




Anche per questa edizione del The Other Side tutto, il prossimo appuntamento con la GFW tra due settimane con lImpact Planet curato dal sottoscritto.
Un ringraziamento particolare a voi lettori per la vostra dedizione nel seguirci, siete il fulcro del progetto chiamato Tuttowrestling.com.

Have A Nice Day :)




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



by The27ALDUIR @07/07/2017 22:30:57

"Fabio Empi" ha detto:A parte che devo ancora capire a quale numero di stelle e semistelle corrisponde la sufficienza, qui ho solo visto numeri interi o col decimale ,5. Uffa :(


Per quanto riguarda le valutazioni, ogni asterisco corrisponde ad una stella, le frrazioni invece sono i mezzi voti (1/2=0.5, 2/3=0.25), il caso vuole che il mio metro di giudizio - che ho sempre utilizzato su questo sito in ogni editoriale o rubrica cui ve ne era bisogno - utilizzato anche da Dave Meltzer sulla sua wrestling observer newsletter. LEGENDA VALUTAZIONI: * = 1 stella, INSUFFICIENTE **= 2 stelle, SUFFICIENTE ***= 3 stelle, BUONO ****= 4 stelle, MOLTO BUONO *****= 5 stelle, OTTIMO
by Fabio Empi @07/07/2017 11:24:24

A parte che devo ancora capire a quale numero di stelle e semistelle corrisponde la sufficienza, qui ho solo visto numeri interi o col decimale ,5. Uffa :(
by The27ALDUIR @06/07/2017 18:59:05

"Udmil" ha detto: In che modo i voti con le stelle sarebbero pi dettagliati dei voti con i numeri?


Attraverso la valutazione in frazione. Per dare un giudizio ad un match superiore alla sufficienza, ma non pienamente pi che sufficiente valutabile con **1/4, cosa che tramutata in decimali corrisponde ad un 6+ o un 6++, quindi una valutazione molto pi precisa rispetto a quella decimale (Ovviamente un mio punto di vista, condivisibile o meno) :)
by Samos @06/07/2017 14:15:00

by Udmil @06/07/2017 12:47:05

"The27ALDUIR" ha detto: No, per quanto mi riguarda preferisco dare i voti in stelle per effettuare un giudizio il pi dettagliato possibile. Non apprezzo i voti in scala da 1 a 10, in particolare scrivere i fatidici 6++ o 6-- Ovviamente, una mia scelta, il resto dello staff libero di dare le proprie valutazioni come meglio crede :)


In che modo i voti con le stelle sarebbero pi dettagliati dei voti con i numeri?
by The27ALDUIR @06/07/2017 11:31:21

"Fabio Empi" ha detto:Evento brutto sotto parecchi punti di vista, unica gioia il 2 out of 3 falls. Per favore date i voti in numeri, cos non si capisce nulla.


No, per quanto mi riguarda preferisco dare i voti in stelle per effettuare un giudizio il pi dettagliato possibile. Non apprezzo i voti in scala da 1 a 10, in particolare scrivere i fatidici 6++ o 6-- Ovviamente, una mia scelta, il resto dello staff libero di dare le proprie valutazioni come meglio crede :)
by Fabio Empi @06/07/2017 06:35:02

Evento brutto sotto parecchi punti di vista, unica gioia il 2 out of 3 falls. Per favore date i voti in numeri, cos non si capisce nulla.

Clicca qui per visualizzare tutti i commenti nel forum
   

Questo sito non in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono propriet delle rispettive federazioni.
Copyright 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE