WWE NXT REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 29.5 Wrestling Cafe
 28.5 WWE Planet
 28.5 ROH TV Report
 28.5 WWE Main Event Report
 27.5 5 Star Frog Splash
 27.5 Impact Wrestling Report
 27.5 WWE NXT Report
 
 





 
 
 
WWE NXT REPORT   25/05/2017 
by Luigi Quadri
 


TakeOver Chicago si è confermato sulla scia dei precedenti TakeOver: un evento che si mantiene su buoni standard impreziosito da qualche perla come in questo caso quella tra Tyler Bate e Pete Dunne. Come ogni special event siamo ad un punto di svolta per il roster, cosa riserverà il futuro ai protagonisti di Chicago e a tutti gli altri atleti? Non ci resta che scoprirlo insieme. Captain Phenomenal 1 torna in cabina di comando, rotta verso l’Allstate Arena in …3…2…1… VIAAAA!!!



Scorrono gli highlights dell’evento di cui sono sicuro si analizzerà match per match nel corso della puntata. Torniamo intanto all’interno di un’oscura Allstate Arena, oscura perché Aleister Black sta facendo il suo ingresso. Ad affrontarlo, in quello che è un rematch di Main Event, arriva Mr “Face The Facts” Curt Hawkins.

ONE FALL MATCH
ALEISTER BLACK VS CURT HAWKINS


Hawkins parte subito aggressivo con un calcio all’addome, irish whip, springboard di Black che si rimette in posizione di meditazione, blocca il piede di Hawkins, school boy …1…2… Black inizia a mettere a segno i suoi letali calci, Hawkins riesce a lanciarlo per un attimo, prova un suplex ma con un ginocchiata Black si libera, sale sulle corde, diving double foot stomp non va a segno ma il successivo running bicycle knee strike si, Black rialza Hawkins per il Black Mass Kick ma Curt rinviene e scende dal ring portando poi la schiena dell’olandese a impattare contro l’apron. Lo ributta sul ring e lo imprigiona in una cobra clutch, Aleister se ne libera, serie di kick e springboard moonsault!! Hawkins è stordito, bersaglio acquisito … Black Mass Kick…1…2…3

VINCITORE: ALEISTER BLACK

TONIGHT: Drew McIntyre Vs Wesley Blake

NEXT: D…I…WHY?

TakeOver Chicago si è concluso in una maniera scioccante. Dopo aver lottato coraggiosamente ed essere arrivati a toccare letteralmente i titoli ma non a staccarli, Tommaso Ciampa ha voltato le spalle a Johnny Gargano attaccandolo selvaggiamente a fine match andandosi a schiantare su tavoli vicini a quello di commento. Gargano ovviamente è stato trasportato via in barella e fino adesso non si hanno notizie sulla sua salute.

Parliamo ora della Women’s Division. Inizia la grande esclusa Ember Moon costretta ad osservare l’evento dalla panchina specie a Chicago, in una città che col wrestling è molto affine. Egoisticamente spera che sia Asuka a mantenere il titolo per poter essere lei a dare il colpo decisivo e toglierle quella cintura a cui è tanto attaccata. E il desiderio di Ember è stato esaudito, Asuka ha sconfitto Ruby Riot e Nikki Cross rimarcando al microfono di Kayla Braxton come non ci sia nessuno alla sua altezza.

UP NEXT: Il Velveteen dream farà il suo debutto

L’opener della serata è stato Roderick Strong Vs Eric Young. Dimostrando un carattere incrollabile e un’intelligenza in ring fuori dal comune, Roddy ha fatto tesoro del suo mantra Roddy Vs The World vincendo in una situazione di 3 vs 1. Dopo il match Strong commenta la vittoria dicendo che è un po’ una sorta di cliché per lui, oltrepassare ostacoli, provare che lui può farcela, lo si può attaccare, insultare ma una volta che la sua famiglia viene presa in mezzo, non c’è nulla che lo può fermare dal sistemare la questione. Young stasera l’ha imparato e lui può tornare a concentrarsi sul Nxt Title.

E adesso tocca all’ennesimo debutto di Patrick Clark con questo personaggio del Velveteen Dream. Descriverlo onestamente è un’impresa, quindi vi consiglio di vederlo per farvi un’idea. Io vi posso dire … ambiguo … attire pacchiano e molto kitsch e i capelli interamente sparati in aria che sembra uno scopettone. Insomma un incrocio tra un hippy e una drag queen.

ONE FALL MATCH
VELVETEEN DREAM VS ROBERT ANTHONY


Sento già la puzza di squash da qua. Nonostante tutto il Velveteen Dream ha un buon atletismo va detto, shoulder block seguito da un single leg dropkick, le reazioni di Anthony vengono messe a tacere da violenti colpi e chop, springboard clothesline. Clark trasforma un tentativo di clothesline in un neckbreaker e chiude la pratica con un flying elbow drop …1…2…3

VINCITORE: VELVETEEN DREAM

Narcisista, amante dei riflettori, dubbio gusto nel vestire, per ora non mi sembra nulla di unico o caratterizzato in maniera da risaltare.

In quello che è stato il match della serata, Pete Dunne ha sconfitto Tyler Bate diventando il nuovo UK Champion. Nel post match Dunne racconta che da Gennaio ha dovuto osservare Bate vivere un sogno con la cintura che in realtà apparteneva a lui. Ora ogni cosa è sua.

Purtroppo per Hideo Itami, l’Nxt Title è ancora alla vita di Bobby Roode che riesce a spuntarla dopo un match molto combattuto. A fine match Bobby sottolinea come non ci potessero essere dubbi sulla sua conferma a Chicago. Itami non è al suo livello, l’ha provato e a malapena si ricordava che il giapponese lavorasse ancora ad Nxt. Roode anticipa la domanda successiva dicendo che si prenderà una pausa, tornerà a casa e deciderà in tutta calma chi merita un’opportunità al suo titolo. Fino a quel momento Nxt continuerà ad essere comunque … Glorious.

Però prima di andarsene a casa c’è tempo per una Glorious Celebration la prossima settimana.

Tempo di MAAAAIN EVENT!!! Si rivede in azione Wesley Blake (era fuori per via della gravidanza della sua compagna Sara Lee) deciso a guadagnarsi una seconda opportunità ad Nxt fermando l’ascesa del rientrante McIntyre.

MAIN EVENT MATCH
DREW MCINTYRE VS WESLEY BLAKE


Ogni tentativo di offensiva di Blake viene respinto senza troppi problemi dallo scozzese. Blake ci riprova con una combinazione di calci ed uppercut e stavolta sembra andare meglio ma sul punto di mettere a segno il gran colpo arriva il belly to belly suplex dello scozzesc, Drew lo va a recuperare ma Blake usa le corde come leva sul braccio e poi va a segno con un violento lariat …1... Blake prova a lavorare al braccio dello scozzese e riesce a indebolirlo con una buon cross armbreaker ma i successivi tentativi di infierire vengono bloccati, big boot, corner forearm e diving axe handle, Drew prova la celtic cross ma Blake ne esce, prende velocità dalle corde … pop up spinebuster di Drew …1…2… Blake blocca una diagonale all’angolo e lo getta di spalla contro il paletto, school boy pin …1…2… no, allora Blake applica una crossface, Drew se ne libera per un momento, riesce a chiudere Blake all’angolo, jumping elbow seguito dalla reverse alabama slam …1…2… Drew prova allora il Future Shock Ddt, rovesciato ancora in un’armbreaker …1…2… Blake va per il colpo grosso e sale sulle corde, McIntyre si rialza di scatto e tenta di impostare un superplex, Blake lo colpisce e Drew finisce appeso al turnbuckle … ma di scatto si rialza e getta Blake dalle corde. Drew la vuol chiudere …. Claymore kick … no … violenta testata (fan di Shibata?), Drew richiama la sua manovra conclusiva e stavolta va a segno senza ulteriori problemi …1…2…3

VINCITORE: DREW MCINTYRE

Continua quindi l’ascesa dello scozzese che si sbarazza dell’ex Tag Team Champion. Termina qui questa puntata da Chicago, appuntamento alla prossima occasione dove ormai Nxt guarderà oltre e si inizieranno ad intravedere i piani per il futuro.

Ciao a Tutti!!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE