IMPACT WRESTLING REPORT - TUTTOWRESTLING.COM -=Tutto Sul Mondo Del Pro Wrestling=-
 
TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
 
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
 
 28.7 Cero Miedo
 27.7 Stamford Report
 27.7 5 Star Frog Splash
 26.7 WWE Smackdown Report
 25.7 WWE Raw Report
 24.7 BATTLEGROUND 2017 REPORT
 26.7 TW Web Radio
 
 







 
 
 
IMPACT WRESTLING REPORT   20/07/2017 
by Matteo Bottari
 


Video che ci ricapitola la vicenda LAX-Alberto El Patron.






SUPER X CUP – ROUND 1
SAMMY GUEVARA VS. DRAGO



Inizio molto veloce, poi Drago vuole una stretta di mano ma Guevara lo schiaffeggia, clothesline di Drago che manda l’avversario al tappeto. Guevara connette una shooting star press, pin e due. Calcio di Drago e frankensteiner che vale un due. Drago sistema Guevara sul paletto, Guevara lo manda giù e poi connette una 360 splash per un altro due. Calci di Drago e running DDT, Mexican Destroyer e conto di tre.

VINCITORE: DRAGO

SIENNA VS. AMBER NOVA
Nova prova ad assalire Sienna all’inizio, ma la campionessa la respinge connettendo una fallaway slam. Nova prova un victory roll ma Sienna la prende e connette un wheelbarrow suplex. Vertical suplex di Sienna che poi va con l’AK-47 per la vittoria.

VINCITRICE: SIENNA

Dopo questo squash Sienna prende il microfono e dice di essere la più grande KO del roster di Impact (non che ci voglia molto oggigiorno). C’è una persona che non ha mai creduto in lei, ed è Karen Jarrett, quindi adesso Sienna vuole che Karen si presenti sul ring e si metta in ginocchio chiedendole scusa. Karen si presenta e sale sul ring, ma si rifiuta di fare ciò che le ha chiesto Sienna. La campionessa chiude Karen all’angolo ma a salvare la situazione arriva Allie armata di bastone da Kendo. Arriva anche Laurel Van Ness che si allea con Sienna ed inizia il pestaggio ai danni di Allie, ma poi arriva anche Rosemary. Le heel hanno la meglio e sono in procinto di prendersela con Karen, ma a salvare definitivamente la situazione arriva Gail Kim. Prima di andarsene con Gail, Karen annuncia che la prossima settimana Sienna difenderà i suoi titoli contro Rosemary in un Last KO Standing match.




Siamo nel quartier generale dei LAX che hanno rapito il fratello di Alberto El Patron. Konnan dice al fratello di Alberto di dire a suo fratello (va beh scusate) di unirsi ai LAX, altrimenti lo ritroveranno e faranno in modo che i due fratelli non si vedano mai più. Il fratello di Alberto viene lasciato andare e Diamante commenta dicendo che spera che il tizio abbia capito qual è la scelta giusta da fare.

Incrocio backstage tra Bruce Prichard e Trevor Lee, Prichard chiede come mai Lee se ne stia andando in giro da un po’ con la cintura della X-Division, Lee risponde che non ha mai avuto il suo rematch. Arriva Sonjay Dutt che vuole attaccare Lee, la sicurezza blocca Sonjay e la situazione finisce così.

IDRIS ABRAHAM, TREVOR LEE & DEMUS VS. GARZA JR, LAREDO KID & OCTAGONCITO
Match coi nani. Quindi report minimalista: classico match stile lucha che finisce con una superfly splash di Octagoncito su Abraham per la vittoria del team face. Lee ha combattuto con la cintura X-Division addosso.

VINCITORI: GARZA JR, LAREDO KID & OCTAGONCITO

Secondo match lucha noioso della serata, questo addirittura coi nani della scorsa settimana che quindi sono diventati parte integrante del roster.

Un’altra delle mie grandi passioni di Impact, Joseph Park, è con Grado e gli sta dando dei consigli sull’appuntamento con Laurel Van Ness. Andiamo direttamente all’appuntamento dove Grado e Laurel sono seduti ai lati opposti di un tavolo molto lungo, Laurel si mangia un hamburger in un solo morso mentre guarda appassionatamente Grado. Va beh.

Dal quartier generale dei LAX Konnan ordina a Santana e Ortiz di andare a cercare “il vecchio” (che presumo sia il padre di Alberto El Patron), così che Alberto non potrà di certo rifiutare di unirsi a lui.

Dopo uno stacco pubblicitario risiamo dai LAX che hanno già rapito anche Dos Caras. Konnan la tocca piano e dice che se Alberto non si unirà ai LAX succederà qualcosa di molto brutto alla sua famiglia… va beh.

LOW KI VS. MATT SYDAL VS. EL HIJO DEL PHANTASMA
Lo chiamerò solo Phantasma, che subisce un leg lariat da Sydal, quest’ultimo si prende un calcio in faccia da Ki per un due. Scambio di calci tra Sydal e Ki, Sydal finisce fuori ring, Ki se la prende con Phantasma e lo colpisce con delle gomitate all’angolo. Baseball slide di Ki su Sydal, poi Phantasma si lancia tra le corde stendendo sia Ki che Sydal. Si torna sul ring e super frankensteiner di Phantasma su Ki, Sydal interviene con uno standing moonsault su Ki per un conto di due. Double stomp di Ki dal paletto sia su Sydal che su Phantasma, pin su quest’ultimo e altro due. Ginocchiata di Ki su Sydal che poi viene mandato fuori ring, Ki va poi sul paletto e Phantasma lo raggiunge, Ki viene mandato sull’apron e Sydal connette una super franknsteiner (la mossa della settimana) su Phantasma. Ki colpisce Phantasma con la Warrior’s Way e copre, Sydal salta dal paletto con la shooting star press e schiena Ki per la vittoria.

VINCITORE: MATT SYDAL

Questo è stato un bel match. Dopo, Sydal prende il microfono e dice che una volta era un’atleta di fama mondiale e vuole tornarlo, l’unico modo per farlo è credere in se stessi e “rompere le palle” all’autorità, ed in questo caso l’autorità è Bruce Prichard. Prichard arriva scortato da Tyrus e dice che gli piace Matt Sydal, ma è anche stanco di gente che chiede e basta. Ci sono un sacco di altri validi lottatori che vorrebbero una possibilità di combattere per il titolo, e dal niente arriva Bobby Lashley. Lashley va dritto in faccia a Sydal, poi torna da Prichard e gli dice che lui è l’unico che si merita una possibilità al titolo del mondo, perché quando la cintura era intorno alla sua vita aveva ripreso fama e prestigio. Sydal prova ad intervenire ma Lashley dice che se non otterrà una title shot distruggerà tutto ciò che c’è a Impact. SPEAR devastante su Sydal e poi Lashley va di nuovo faccia a faccia con Prichard dicendogli che questo è solo l’inizio.

Siamo all’appuntamento tra Grado e Laurel. Grado è spaventato a morte dall’atteggiamento di Laurel ma continua a ripetersi che lo sta facendo per la cittadinanza statunitense. Grado fa finta di svenire e Laurel si sdraia accanto a lui chiedendogli di “fare qualcosa” con una voce demoniaca.

Siamo pronti al main event e Chris Adonis si sta dirigendo sul ring quando uno dei Swollmaters salta la transenna e lo stende con una clothesline. Poi dopo la pubblicità inizia il vero main event.

ELI DRAKE VS. ETHAN CARTER III VS. MOOSE VS. EDDIE EDWARDS
Rissone generale all’inizio, quindi Eddie manda Drake fuori ring e si lancia su di lui con una suicide dive, nel frattempo big boot di Moose su Ethan. Leaping crossbody dal paletto di Moose su Drake, drop kick di Ethan su Moose e poi arriva Eddie che stende sia Ethan che Drake con una crossbody. Powerslam di Drake su Eddie, quindi alleanza tra Ethan e Drake contro Eddie. Drake e Ethan iniziano a litigare e Eddie ne approfitta per stenderli con una double headscissors. Moose prende tutti a testate, quindi connette una double clothesline su Drake e Ethan. Faccia a faccia tra Eddie e Moose, bicycle kick di Moose e power bomb. Bycicle kick anche su Drake, poi arriva Ethan che manda Moose contro il paletto e connette una double stomp dal paletto. Moose sistema Ethan sul paletto e connette una… super fankensteiner (!!!), quindi arriva Drake che viene steso a sua volta e mandato sull’apron sempre da Moose. Ethan connette la One Percenter su Eddie, quindi Moose lo prende per un piede e lo porta fuori ring, Drake ruba il pin su Eddie vincendo l’incontro.

VINCITORE: ELI DRAKE

Siamo con McKenzie e i Swollmates nell’area interviste, ma i LAX interrompono tutto dicendo di avere uno scoop, e lo scoop è che hanno sia Dos Caras che suo figlio ed iniziano a menarli. Il pestaggio continua fino al ring dove Konnan pprende il microfono e dice che sa che Alberto El Patron si trova in arena, quindi se non darà una risposta in tempi brevissimi il pestaggio continuerà in pieno stile messicano. Finalmente Alberto arriva ed intima Konnan di non mettere un dito su suo padre, Konnan dice che non smetterà finché Alberto non deciderà di unirsi ai LAX. Alberto dice a Konnan che ha perso la testa, che una volta era suo fratello ma adesso c’è qualcosa che lo ha rovinato per sempre. Konnan ordina di lasciar andare il padre e il fratello di Alberto, Konnan lo promette e Alberto accetta di entrare dei LAX… per un momento, poi pesta tutti da solo accanendosi particolarmente su Homicide con un bastone da Kendo. Alberto è da solo con Konnan il quale si inginocchia e chiede pietà, ma tornano Ortiz e Santana sul ring, Alberto li rimanda fuori, Konnan scappa e Alberto si strappa la maglietta esultante mentre Konnan lo guarda pieno di odio.




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling



Al momento non ci sono commenti

   

Questo sito non è in alcun modo affiliato con alcuna organizzazione professionistica.
I nomi dei programmi, dei lottatori e dei marchi WWE e TNA sono proprietà delle rispettive federazioni.
Copyright © 2017 - Tuttowrestling.Com - P. IVA n° 08331011000

TUTTOWRESTLING HOMEPAGE